Image

Temperatura corporea 36.8

permanente solo in uno scantinato freddo.

Febbre bassa
[modificare]
Da Wikipedia, l'enciclopedia libera

Febbre di basso grado: aumento della temperatura corporea a 37-38 ° C. Si osserva in molte malattie, in particolare, può indicare un lento processo infiammatorio.

La febbre di basso grado può verificarsi nelle seguenti malattie: raffreddori, polmonite focale, tubercolosi, pielonefrite, colite ulcerosa, morbo di Crohn, morbo di Whipple, epatite acuta, citomegalovirus, herpes, psoriasi, toxoplasmosi, possono anche essere causati da una parainfezione con infezione da HIV, disfunzione tiroidea, virus di Epstein-Barr (mononucleosi) [1].

La febbre persistente di basso grado è spesso osservata nelle donne durante la menopausa [2].

La temperatura del subfebrile può essere l'unica manifestazione di ipertiroidismo nelle sue fasi iniziali [2]. La febbre di basso grado si osserva anche con la termoneurosi, dopo aver ricevuto una dose di radiazioni ionizzanti nella quantità da 2 a 4 Gy.

non andare dai dottori, quindi usa un gugel

Cause di bassa temperatura corporea

La termoregolazione è una delle funzioni vitali del corpo umano. Grazie a molti sistemi vitali, la temperatura corporea di una persona in uno stato normale viene mantenuta entro limiti piuttosto stretti, nonostante le condizioni ambientali.

La termoregolazione del corpo umano è divisa in chimica e fisica. La prima di queste funzioni aumenta o diminuisce l'intensità dei processi metabolici. E i processi di termoregolazione fisica si verificano a causa della radiazione di calore, della conduttività termica e dell'evaporazione dell'umidità dalla superficie del corpo.

È impossibile non elencare i metodi di misurazione della temperatura. Il possesso comune di un termometro sotto il braccio è tutt'altro che l'opzione ottimale. Le fluttuazioni della temperatura corporea registrata da quella reale possono differire di un grado intero. In Occidente, negli adulti, la temperatura viene misurata nella cavità orale e nei bambini (è difficile per loro tenere la bocca chiusa per lungo tempo) nel retto. Questi metodi sono molto più precisi, anche se per qualche motivo non hanno messo radici con noi per ragioni sconosciute..

La convinzione diffusa che la normale temperatura del corpo umano sia di 36,6 gradi Celsius non è corretta. Ogni organismo è puramente individuale e senza l'influenza di fattori esterni, la temperatura del corpo umano può oscillare tra 36,5-37,2 gradi.

Ma oltre questi confini, è necessario cercare le cause del comportamento di un tale organismo, poiché la temperatura corporea elevata o abbassata è un indicatore di qualsiasi problema: malattie, cattivo funzionamento dei sistemi di supporto vitale, fattori esterni.

Inoltre, la normale temperatura corporea di ogni singola persona in un determinato momento dipende da molti altri fattori:

  • caratteristiche individuali del corpo;
  • ora del giorno (circa le sei del mattino nell'uomo, la temperatura corporea è ad un livello minimo e ad un massimo di 16 ore);
  • l'età della persona (nei bambini di età inferiore ai tre anni, la normale temperatura corporea è spesso pari a 37,3-37,4 gradi Celsius e negli anziani 36,2-36,3 gradi);
  • una serie di fattori che la medicina moderna non è completamente compresa.

E se lo stato della temperatura corporea elevata è noto alla maggior parte, allora poche persone conoscono la sua diminuzione al di sotto dei limiti normativi, i processi che provocano questo e le possibili conseguenze. Ma una tale condizione non è meno pericolosa dell'alta temperatura, quindi proveremo a dire il più possibile sulla temperatura abbassata.

Classificazione di ipotermia

La medicina moderna distingue due tipi di abbassamento della temperatura corporea al di sotto del normale:

  • bassa temperatura corporea - da 35 a 36,5 gradi;
  • bassa temperatura corporea - fino a 34,9 gradi. Questa condizione medica è nota come ipotermia..

A loro volta, ci sono diverse classificazioni di ipotermia. Il primo divide questa condizione in tre gradi di gravità:

  • luce - intervallo di temperatura 32,2-35 gradi
  • media - 27-32.1 gradi;
  • pesante - fino a 26,9 gradi.

Il secondo divide l'ipotermia in moderata e grave con un bordo di 32 gradi. È questo segno in medicina che è considerata la temperatura alla quale il corpo umano esaurisce le possibilità di autoriscaldarsi. Questa classificazione è considerata più pratica da un punto di vista pratico..

Secondo questa classificazione, con moderata ipotermia, il paziente ha sonnolenza, letargia, tremori e tachicardia. I livelli di glucosio nel sangue aumentano. Nella maggior parte dei casi, un letto caldo, vestiti asciutti e una bevanda calda aiuteranno a correggere la situazione. Un esame obbligatorio per ipotermia moderata è un elettrocardiogramma. La violazione dei processi di termoregolazione abbastanza spesso comporta problemi con il ritmo cardiaco.

L'ipotermia grave, secondo questa classificazione, è una condizione estremamente pericolosa. Abbassare la temperatura sotto i 32 gradi provoca una disfunzione di molti sistemi di supporto vitale. In particolare, la funzionalità dei sistemi respiratorio e cardiovascolare è compromessa, l'attività mentale e i processi metabolici rallentano.

Inoltre, già 27 gradi sono considerati un indicatore critico che può portare alla morte di una persona. A questa temperatura, i pazienti sviluppano un coma, gli alunni non rispondono alla luce. Senza cure mediche di emergenza e riscaldamento molto attivo, la persona ha pochissime possibilità di sopravvivere.

Sebbene nella storia siano noti casi unici in cui, dopo una prolungata ipotermia (un soggiorno di sei ore di una ragazza canadese di due anni al freddo), la temperatura corporea di una persona è scesa a 14,2 gradi, ma è sopravvissuto. Ma questa è piuttosto un'eccezione alla regola secondo cui l'ipotermia è una condizione estremamente pericolosa..

Cause di ipotermia

Una riduzione significativa della temperatura corporea rispetto agli indicatori normali è un segnale diretto per un ulteriore esame. E qui è necessario analizzare in dettaglio i motivi che provocano una grave diminuzione della temperatura corporea. In linea di principio, ce ne sono molti e per comodità, i prerequisiti per la bassa temperatura corporea sono divisi in tre gruppi:

  • locali fisici di bassa temperatura. I malfunzionamenti funzionali nel processo di termoregolazione portano a un'eccessiva perdita di calore. Nella maggior parte dei casi, ciò è dovuto all'espansione dei vasi sanguigni e alla durata di questa condizione. In particolare, l'ipotermia dovuta a queste cause appare nelle persone con bassa pressione sanguigna, in cui i vasi dilatati sono una condizione tipica..
    Inoltre, le malattie del sistema endocrino portano all'ipotermia fisica. E per essere più precisi: aumento della sudorazione, violando la naturale termoregolazione;
  • cause chimiche della bassa temperatura corporea. Questi includono intossicazione del corpo, immunità indebolita, emoglobina bassa, tensione emotiva e fisica, gravidanza;
  • sfondo comportamentale di bassa temperatura corporea. Questo gruppo distingue le cause che sono il risultato dell'inadeguata percezione umana della temperatura ambiente. Spesso, l'ipotermia comportamentale si verifica a causa dell'esposizione al corpo di alcol e droghe, nonché di uno stato mentale squilibrato.

Come già notato, ciascuno di questi gruppi di prerequisiti per l'ipotermia include molte ragioni. Indichiamo più specificamente i principali:

CausaDescrizione e conseguenze
Avvelenamento da alcol e drogheSotto l'influenza di queste sostanze, una persona smette di percepire adeguatamente la realtà, spesso senza avere freddo. Spesso in questi casi, le persone possono persino addormentarsi per strada, subendo una grave ipotermia. Inoltre, le sostanze etanolo e oppio dilatano i vasi sanguigni e creano un'impressione ingannevole di calore, che spesso porta a conseguenze critiche..
IpotermiaUna lunga permanenza sotto l'influenza delle basse temperature porta al fatto che il corpo semplicemente non può far fronte alla termoregolazione, permettendo alla temperatura di scendere al di sotto del normale. In tali condizioni, l'energia viene anche consumata intensamente, il che riduce drasticamente il tempo durante il quale il corpo può resistere all'ipotermia.
Infezioni virali e battericheL'ipotermia durante tali malattie si verifica spesso quando la malattia stessa viene superata. È noto che fino a una certa temperatura il corpo deve poter combattere da solo. Se, tuttavia, usi anche farmaci antipiretici, eliminando quindi i sintomi dell'infezione, i meccanismi protettivi del corpo continuano a funzionare a piena potenza per qualche tempo, il che porta ad abbassare la temperatura corporea al di sotto del normale.
Dieta e digiunoPer il funzionamento dei sistemi di termoregolazione, il corpo ha bisogno di un costante reintegro delle riserve caloriche e dei depositi di grasso, a causa dei quali, in particolare, avviene la regolazione della conduzione del calore e del trasferimento di calore. Una nutrizione inadeguata (forzata o pianificata) porta a violazioni di questa temperatura corporea funzionale e più bassa.
Sepsi nelle persone immunocompromesse e negli anzianiNella maggior parte dei casi, la sepsi è la causa della febbre alta. Ma nelle categorie indicate di persone, una delle manifestazioni di questa malattia può essere un danno al sistema nervoso, compresi quelli dei suoi segmenti che sono responsabili della termoregolazione. La temperatura del corpo umano in tali circostanze può scendere a circa 34 gradi e richiede una regolazione immediata.
Uso errato di farmaci o procedure (ipotermia iatrogena)Il termine iatrogenia indica le conseguenze derivate da azioni improprie del personale medico o dall'uso improprio di medicinali. Nell'ipotermia, le cause di questo gruppo possono essere:

  • trattamento improprio dei pazienti dopo l'intervento chirurgico;
  • uso eccessivo di vasocostrittore e farmaci antipiretici.

Ognuno di questi motivi può causare un calo critico della temperatura corporea, quindi anche assumere i farmaci più innocui, tra cui antipiretici e vasocostrittori, dovrebbe essere fatto solo dopo aver consultato un medico.

OvulazioneIl ciclo mestruale nelle donne è spesso accompagnato da fluttuazioni anomale della temperatura corporea. Nella maggior parte dei casi, aumenta, ma ci sono casi di abbassamento della temperatura durante questo periodo. Spesso la temperatura è di 35,5-36,0 gradi, il che non è motivo di preoccupazione. Con il completamento delle mestruazioni, la temperatura tornerà alla normalità.
Sindrome da temperatura di WilsonQuesta malattia è provocata dalla disfunzione tiroidea, che è accompagnata da una diminuzione della temperatura corporea.

Diminuzione della temperatura corporea durante la gravidanza

Molti medici affermano che la gravidanza è una causa separata di una diminuzione della temperatura corporea. Per essere più precisi, non sono i figli stessi, ma i processi che lo accompagnano. Molto spesso, le donne in gravidanza sono malnutrite a causa della tossicosi, che influenza il metabolismo e, di conseguenza, la temperatura corporea, che può scendere a 36 gradi o addirittura inferiore. Inoltre, spesso nelle donne in gravidanza c'è un indebolimento del sistema immunitario, contro il quale la temperatura può diminuire. Questi prerequisiti non comportano seri problemi, ma richiedono una reazione adeguata: normalizzare la dieta e consumare abbastanza calorie, oltre a lavorare per rafforzare il sistema immunitario.

Azioni per abbassare la temperatura

Dopo aver registrato una temperatura corporea abbassata, prima di tutto, devi valutare adeguatamente le tue condizioni fisiche. Se non c'è debolezza, non sei vigliacco e non ci sono altri segni della malattia, vale la pena ricordare se non sei stato malato o non hai avuto freddo di recente. Una leggera diminuzione della temperatura può essere un sintomo residuo di queste cause. In questo caso, non è necessario consultare un medico. È possibile che la bassa temperatura sia la norma del tuo corpo.
È necessario consultare un medico nei seguenti casi:

  • temperatura corporea di 35 gradi e inferiore anche senza altri sintomi;
  • oltre a una diminuzione della temperatura, si osservano debolezza, tremore, vomito e altri sintomi insoliti per una persona sana. In tali casi, anche una temperatura di 35,7-36,1 è un motivo per chiedere aiuto;
  • allucinazioni, linguaggio confuso, occhi offuscati, perdita di coscienza sono osservati in una persona su uno sfondo di bassa temperatura.

Uno di questi sintomi è la ragione per cure mediche immediate. Anche una semplice debolezza a bassa temperatura non dovrebbe essere aspettata a casa, poiché i processi irreversibili possono iniziare nel corpo, che sarà molto difficile da fermare nel tempo.

Prima che arrivi il medico, il paziente con una temperatura ridotta dovrebbe essere messo a letto e avvolto in una coperta calda, dopo essersi accertato che i suoi vestiti siano asciutti. Garantisci la massima tranquillità, dai una tazza di tè caldo caldo e, se possibile, fai un pediluvio caldo o metti una piastra riscaldante sotto i piedi.

Queste azioni semplificheranno il corpo che conduce il processo di termoregolazione e nella maggior parte dei casi la temperatura inizierà a tornare alla normalità.

Bassa temperatura corporea

Informazione Generale

La temperatura corporea è una componente essenziale dell'omeostasi e svolge un ruolo importante nella relazione del corpo umano con l'ambiente. È la costanza della temperatura dell'ambiente interno che garantisce il normale funzionamento del corpo umano. La conservazione dell'omeostasi della temperatura è assicurata da un complesso sistema di termoregolazione, in cui l'ipotalamo, la formazione reticolare del cervello e la struttura del midollo spinale, le ghiandole endocrine (tiroide / ghiandole surrenali), i termorecettori prendono parte e i processi di generazione di calore e trasferimento di calore sono regolati da complessi atti umorali / riflessi.

Allo stesso tempo, la temperatura corporea è un concetto relativamente convenzionale, poiché ha un regime circadiano (circadiano) e:

  • Diverso in diverse parti del corpo.
  • Varia in base allo stato del corpo e ai processi fisiologici in corso.

La termometria può essere eseguita in diversi punti del corpo e, a seconda del luogo di misurazione della temperatura, si distinguono i seguenti tipi:

  • Ascellare (temperatura corporea sotto l'ascella). Questa temperatura è instabile e aumenta dopo lo sforzo fisico, il mangiare. Inoltre, circa il 50% delle persone ha una temperatura ascellare asimmetrica: la temperatura nella cavità ascellare sinistra è leggermente superiore rispetto a quella destra. Inoltre, l'asimmetria di 0,5 ° C o più indica una patologia nel corpo. Qual è la normale temperatura corporea in una persona sotto l'ascella? Si ritiene che la normale temperatura del corpo umano, misurata sotto l'ascella, sia di 36,6-37 ° C.
  • Basale (rettale), che caratterizza più accuratamente la temperatura del nucleo del corpo umano e varia normalmente tra 37-38 ° C. Utilizzato principalmente nella pratica clinica.
  • La temperatura nella cavità orale. I suoi indicatori sono sempre superiori a quelli ascellari di 0,5-0,8 ° С.

Inoltre, vi sono fluttuazioni diurne (circadiane) della temperatura corporea dovute a ritmi biologici che riflettono i cambiamenti funzionali diurni nei processi vitali (circolazione sanguigna, respirazione, ecc.) L'ampiezza dell'oscillazione raggiunge 1 ° C. Il minimo è alle 3-4 del mattino e il massimo alle 16-18 ore.

I processi fisiologici che si verificano nel corpo della donna, in particolare durante le mestruazioni, sono anche influenzati dalla temperatura corporea, durante la fase luteale del ciclo mestruale, la temperatura rettale è superiore di circa 0,7-1,0 ° C rispetto alla fase follicolare del ciclo.

Cioè, normalmente, nel primo intervallo (fase follicolare), la temperatura rettale varia da 36,2 a 36,7 ° C, ma il segno 37 non supera questo, a causa dell'elevato livello di estrogeni. Tuttavia, 2-3 giorni prima dell'ovulazione, la temperatura scende drasticamente. La fase luteale, dopo il rilascio di un uovo maturo, è caratterizzata da un aumento della temperatura rettale di 0,4-0,6 ° C e dal suo mantenimento a circa 37 gradi e oltre, a causa di un forte aumento dei livelli di progesterone, che crea condizioni favorevoli per la gravidanza.

Un buon segno di "salute del sistema riproduttivo della donna" è una pronunciata diminuzione della temperatura prima dell'inizio delle mestruazioni e 1-2 giorni prima del giorno dell'ovulazione.

Anche la temperatura corporea durante la gravidanza può variare in modo insignificante (37,0 - 37,5 ° C). Di norma, nelle prime fasi della gravidanza sul grafico della temperatura basale il 7 ° giorno dopo l'ovulazione, si nota un calo a breve termine della temperatura basale (impianto di impianto) e dopo che si alza.

In futuro, durante la gravidanza (1-3 trimestre), la temperatura è nell'intervallo 36,5 - 37,5 ° C. Un aumento della temperatura basale prima delle mestruazioni ritardate può essere considerato uno dei primi segni di gravidanza..

La temperatura media del sistema nervoso centrale, del sangue, degli organi interni in un adulto e in un bambino è di circa 37 ° C. Una temperatura con parametri di oscillazione entro 1,5 ° C è considerata normale. Questa temperatura dovrebbe essere costante, poiché è ottimale per il funzionamento degli enzimi, vari processi fisico-chimici (anabolismo / catabolismo, contrazione muscolare, secrezione, assorbimento), che assicurano il flusso di reazioni metaboliche. Di conseguenza, alla domanda: cosa significa una temperatura corporea di 35,5 gradi, puoi rispondere che questa non è una situazione critica e una temperatura inferiore a 36 gradi può riflettere entrambe le caratteristiche dei processi fisiologici nel corpo e può essere uno dei sintomi di varie malattie.

Tuttavia, un cambiamento della temperatura degli organi interni / del sangue nell'uomo di 2-2,5 ° C rispetto ai valori medi è accompagnato da una violazione delle funzioni fisiologiche. La temperatura fatale del corpo umano (incompatibile con la vita) è superiore a 42 ° C e inferiore a 25 ° C. È generalmente accettato che una persona muoia a una temperatura corporea inferiore a 25-20 C, tuttavia, il concetto di "temperatura mortale" a valori bassi (temperatura minima) è abbastanza arbitrario e varia da 3-4 gradi. Pertanto, nonostante il determinismo genetico del livello di temperatura corporea, è in gran parte dinamico e può cambiare sotto l'influenza di vari fattori: condizioni ambientali, ora del giorno, stato funzionale del corpo, processi fisiologici.

patogenesi

La formazione di uno stato di abbassamento della temperatura corporea si basa sull'eccessivo sforzo e sulla rottura dei meccanismi di termoregolazione, che si verifica sotto l'influenza di vari fattori causali endogeni / esogeni. Con una diminuzione della temperatura corporea entro 34-36 C, nel mantenimento dell'omeostasi della temperatura sono incluse una serie di reazioni regolatorie nel corpo:

  • restringimento dei vasi superficiali ed espansione dei vasi del "nucleo" del corpo, che consente di ridistribuire la quantità di sangue nel corpo verso una diminuzione del volume della circolazione sanguigna nei vasi sottocutanei;
  • diminuzione della frequenza volumetrica del flusso sanguigno cutaneo;
  • ridistribuzione del calore chiudendo le vene superficiali del tessuto sottocutaneo e ridistribuzione del sangue nelle vene profonde, l'apertura di shunt artero-venosi;
  • riduzione della sudorazione;
  • aumento della produzione di calore chimicamente (attivazione del metabolismo) e del modo fisico (tremori muscolari, piloerezione).

Classificazione

È generalmente accettato che la temperatura negli adulti sia entro:

  • 36,0-37,0 gradi è normale.
  • 36,0 - 35,0 gradi - temperatura corporea ridotta (sinonimo di subnormale). Cioè, uno qualsiasi dei suoi valori entro questi limiti (ad esempio, 35,5; 35,6; 35,7; 35,8) indica una temperatura inferiore.
  • Sotto 35,0 gradi - ipotermia (lieve - la temperatura scende a 32,2-35,0 gradi; moderata - 28,0-32,1 gradi; grave - a 26,9 gradi).

Classificazione OMS (1997) dell'ipotermia nei neonati:

  • da 36,5ºС a 37,5ºС - temperatura corporea normale;
  • una diminuzione della temperatura corporea da 36,4 ° C a 36,0 ° C - lieve ipotermia;
  • diminuzione della temperatura corporea da 35,9ºС a 34, 0С - ipotermia moderata;
  • temperatura corporea inferiore a 32,0 C - ipotermia grave.

Cause di bassa temperatura corporea

Tra le molte ragioni che causano una diminuzione della temperatura corporea, si distinguono i fattori esogeni (esterni) ed endogeni (interni):

Fattori esogeni La temperatura corporea scende sotto l'influenza di fattori ambientali avversi che contribuiscono all'ipotermia. Tali fattori includono bassa temperatura ambiente, elevata umidità atmosferica, vento forte. Considera cosa dice e cosa significa, oltre al perché c'è una diminuzione della temperatura corporea quando esposto ai fattori di cui sopra?

Prima di tutto, la temperatura corporea diminuisce a causa dello squilibrio nella produzione di calore e della perdita di calore nel corpo a causa di un forte aumento della perdita di calore. È l'impossibilità dei meccanismi compensativi del corpo di ripristinare l'omeostasi della temperatura e mantenere la temperatura in un intervallo ristretto che spiega perché la bassa temperatura corporea accompagna tali fenomeni naturali.

L'ipotermia è promossa da: abbigliamento inappropriato, alcol, bassa attività fisica, insufficienza cardiaca. È caratterizzato da una diminuzione della velocità del flusso sanguigno, che aumenta la durata della permanenza del sangue nella parte periferica del corpo e contribuisce al suo raffreddamento più potente. L'ipotermia in un adulto e in un bambino aiuta a ridurre il tasso di processi metabolici chimici, disordini metabolici e lo sviluppo graduale della patologia ipotermica.

Fattori endogeni

La bassa temperatura corporea in un adulto può anche essere causata da disturbi nei processi di regolazione del calore causati da varie malattie e condizioni patologiche. Ragione principale:

  • Nutrizione insufficiente / sbilanciata, che viene spesso osservata con vari tipi di diete mono, finalizzata a una forte riduzione del peso corporeo.
  • Immunodeficienza.
  • Ipotiroidismo Maggiore è la carenza di ormoni, minore è la temperatura corporea, poiché gli ormoni tiroidei sono il componente più importante nella regolazione delle reazioni biologiche, comprese quelle associate al rilascio di calore.
  • Sindrome astenica grave, in cui la temperatura è costantemente inferiore a 36,0 gradi.
  • Distonia neurocircolatoria di tipo ipotensivo.
  • Affaticamento cronico (inclusa la privazione prolungata del sonno), sovraccarico psico-emotivo.
  • La risposta del corpo alla malattia.
  • Anemia (basso livello di emoglobina).
  • Malattie acute / croniche.
  • Morbo di Addison (insufficienza surrenalica), accompagnato da una carenza nel sangue di aldosterone, androsterone e cortisolo. Con la loro carenza, il tasso di reazioni chimiche del metabolismo principale, che sono accompagnate dal rilascio di energia, diminuisce.
  • Gravidanza. Di norma, le principali cause di bassa temperatura corporea nelle donne sono i cambiamenti ormonali sullo sfondo del ciclo mestruale, la gravidanza, la menopausa. La bassa temperatura corporea durante la gravidanza può essere dovuta a insufficiente aumento di peso, ipoglicemia, anemia, sindrome astenica, sovraccarico di lavoro, stress. In ogni caso, la temperatura abbassata (se la temperatura corporea è inferiore a 36 gradi) persiste per diversi giorni - questa è un'occasione per vedere un medico.
  • Il sanguinamento interno, inclusa una diminuzione della temperatura corporea, si verifica anche nelle donne con periodi pesanti.
  • Intossicazione del corpo (droga, alcool).
  • Ferita alla testa.
  • Età senile, spesso accompagnata da carenza di calore. In senile / vecchiaia, i processi metabolici rallentano significativamente e si riducono le possibilità di regolazione adattiva della componente muscolare della termoregolazione e del tono vascolare, che aiuta a ridurre la temperatura corporea, una rapida ipotermia, lo sviluppo di raffreddori / malattie infiammatorie.
  • Neonati prematuri. La bassa temperatura transitoria si verifica spesso nei bambini prematuri. Perché sorge? Le cause della temperatura corporea abbassata in un bambino sono principalmente dovute all'immaturità dei processi di termoregolazione, specialmente in un bambino prematuro o con patologia.

Sintomi

I sintomi di bassa / bassa temperatura sono determinati da indicatori della sua diminuzione. Una diminuzione della temperatura corporea tra 36,0-34,0 gradi è spesso accompagnata dai seguenti sintomi:

  • malessere generale, perdita di forza, letargia, debolezza;
  • pelle fredda pallida / cianotica;
  • brividi, tremore;
  • letargia, sonnolenza aumentata;
  • vertigini
  • impulso rapido debole;
  • bassa pressione sanguigna.

Quando la temperatura scende al di sotto di 34 ° C, si può osservare un forte calo della pressione sanguigna, un polso raro e debole (30-40 battiti / min.), Respirazione superficiale, pelle fredda con una tinta marmorizzata, linguaggio indistinto, aumento della sonnolenza.

Test e diagnostica

L'esame con temperatura corporea persistente (spesso) dovrebbe mirare a chiarire le cause e può includere la misurazione della temperatura corporea, la misurazione della pressione sanguigna, l'analisi del sangue / delle urine. Una temperatura corporea di 34 gradi è un'indicazione per chiamare un medico / visitare un ospedale, soprattutto se un calo della temperatura è accompagnato da disturbi del sistema cardiovascolare, convulsioni, perdita di coscienza.

Trattamento

Cosa fare a una temperatura corporea ridotta ed è possibile aumentarla rapidamente? Devo consultare un medico o posso aumentare la temperatura corporea a casa? Ecco le domande più frequenti dei lettori..

Prima di tutto, il desiderio di raggiungere o aumentare rapidamente la temperatura corporea non dovrebbe essere la base per prendere decisioni a bassa temperatura corporea, a meno che questa, ovviamente, non sia una situazione critica, ad esempio una temperatura corporea molto bassa durante il congelamento, che minaccia la vita di una persona.

Per rispondere correttamente alla domanda su cosa fare a bassa temperatura, è necessario scoprire i motivi della sua diminuzione, in base al quale devono essere prese alcune misure. Le seguenti sono le misure volte ad aumentare la temperatura corporea in varie condizioni del corpo.

  • Ipotermia causata da fattori esterni. È necessario l'isolamento della vittima da basse temperature, precipitazioni, vento. Come aumentare la temperatura corporea a casa? Quando la temperatura scende a 34 gradi, vengono effettuati il ​​passivo (vestiti asciutti / coperte caldi) e il riscaldamento attivo del corpo (tè caldo dolce con lamponi, miele e limone, cuscinetti riscaldanti, bagni caldi per i piedi / generale), evitando l'uso di liquidi caldi a causa del rischio di abbassamento della temperatura interna al ricevimento di sangue freddo dalla periferia da vasi sanguigni periferici dilatati. Ricorda che è importante orientare gli sforzi non su come aumentare rapidamente la temperatura corporea, ma sulla scorrevolezza del suo aumento, poiché questo è fondamentale. Se possibile, movimenti attivi della vittima. Se la temperatura corporea scende sotto i 34 gradi, l'assistenza medica deve essere fornita in ospedale.
  • Sindrome astenica / sindrome da affaticamento cronico. È necessario normalizzare la dieta, assumere complessi vitaminico-minerali, regolare il regime di lavoro e riposo, assumere adattogeni (Rhodiola rosea, Immunal, Ginseng), sport attivi, rilassamento. Con un esaurimento psicoemotivo e instabilità emotiva - sedativi (valeriana, tintura di Motherwort, Fitosed, Persen, Novo-Passit, ecc.), Un sonno completo.
  • Con una forte diminuzione della massa muscolare causata da varie diete mono-ipocaloriche, fame - uscire dalla dieta, passare a una dieta equilibrata.
  • In caso di anemia, morbo di Addison, malattie croniche / acute, ipotiroidismo: il trattamento della malattia di base prescritta dal medico.
  • Con distonia neurocircolatoria di tipo ipotensivo - indurimento del corpo (doccia di contrasto), assunzione di adattogeni.
  • Con ipotensione persistente - assunzione di farmaci che aumentano la pressione sanguigna.
  • Nella vecchiaia, accompagnato da una carenza di generazione di calore - indossare abiti caldi, dormire in un letto caldo, è possibile con un pad riscaldante, bere abbastanza liquido caldo (tè verde, tisana, caffè) e cibo caldo, adeguata attività motoria.
  • Con intossicazione del corpo (droga, alcool) - misure di disintossicazione.

Farmaco

Il trattamento farmacologico a bassa temperatura nell'intervallo 34,0-36,0 gradi in assenza di malattia non viene eseguito. In caso di presenza di malattie in cui si nota una bassa temperatura, i medicinali vengono utilizzati come prescritto dal medico.

Procedure e operazioni

Diminuzione della temperatura corporea in un bambino

Nel processo di ontogenesi (sviluppo individuale del corpo), la capacità di mantenere la temperatura corporea in un intervallo ristretto si sviluppa gradualmente. Il bambino, subito dopo la nascita, si distingue per un sistema di termoregolazione non formato, che può causare il raffreddamento del corpo anche con cambiamenti insignificanti della temperatura ambiente. Particolarmente vulnerabili sono i neonati prematuri, perché la loro capacità di termoregolare è molto inferiore a quella dei bambini a termine, quindi questi bambini hanno bisogno di condizioni speciali per mantenere la temperatura corporea.

La normale temperatura corporea nei neonati è: sotto l'ascella 36,5 - 37,3 ° C; temperatura orale 36,6 - 37,2 ° C; temperatura rettale 36,9 - 38 ° C. Questa norma può cambiare solo a limiti insignificanti. È necessario misurare regolarmente la temperatura nei bambini del primo anno, preferibilmente con un termometro elettronico.

In un bambino di un mese, il trasferimento di calore prevale sulla produzione di calore, quindi i bambini spesso si congelano, che si manifestano raffreddando la pelle, singhiozzando, diventando blu delle gambe / braccia, letargia, letargia.

Nei bambini fino a un anno, la protezione contro la perdita di calore viene effettuata principalmente dal grasso sottocutaneo. Tuttavia, l'isolamento termico del corpo dovuto allo strato di grasso sottocutaneo non consente di regolare efficacemente il trasferimento di calore in base ai cambiamenti della temperatura ambiente e le reazioni vascolari che regolano la forma di trasferimento di calore per diversi anni. Pertanto, l'ambiente per il comfort di un neonato dovrebbe avere una temperatura ambiente di 28-30 ° C.

Dopo il primo anno di vita, i muscoli sono collegati alla produzione di calore, mentre il tessuto adiposo marrone smette di funzionare gradualmente. Dall'età di 3-5 anni, i meccanismi di termoregolazione metabolica (chimica) si stanno attivamente sviluppando e, a partire dai 6 anni, le reazioni vascolari dei vasi periferici stanno migliorando attivamente. In generale, la maturazione del trasferimento di calore controllato attivamente è significativamente indietro rispetto allo sviluppo della produzione di calore e termina in media da 8 a 10 anni, quando l'omeostasi della temperatura diventa abbastanza stabile.

Nonostante la presenza di alcuni meccanismi per compensare la perdita di calore, il potenziale di regolazione della temperatura nei neonati è estremamente limitato e quindi c'è una tendenza a abbassare la temperatura corporea.

Fattori di rischio (cause) che contribuiscono all'ipotermia del corpo di un neonato:

  • basso peso alla nascita (2500 go meno);
  • neonati che sono stati sottoposti a rianimazione;
  • bambini con malformazioni congenite o danni al sistema nervoso centrale;
  • disturbi nel sistema della catena del calore dopo la nascita.

I criteri diagnostici per l'ipotermia di un bambino sono: piedi freddi, pianto debole, pallore, cianosi, ridotta attività motoria, suzione riluttante, respiro superficiale, bradicardia. Una diminuzione della temperatura corporea di un bambino a 35,5 ° C, specialmente se è accompagnata da debolezza generale, perdita di appetito, letargia, sonnolenza, apatia, è un'indicazione per il trattamento urgente in una clinica!

Dieta

Non esiste una dieta speciale a bassa temperatura. Tuttavia, una dieta ben progettata, che dovrebbe includere l'uso di spezie (chiodi di garofano, cannella, pepe di cayenna), succhi appena spremuti, brodi di pollo grassi, carne rossa, radice di zenzero, cioccolato fondente, caffè, riso integrale, aiuta ad aumentare la produzione di calore nel corpo.. Un'abbondante bevanda calda (tè verde con miele, decotti di erbe) aiuterà anche a ripristinare la temperatura corporea abbassata. Allo stesso tempo, se la temperatura corporea abbassata è causata da vari tipi di malattie, possono essere prescritte diete speciali:

Prevenzione

Le misure preventive sono determinate da fattori che causano una diminuzione della temperatura corporea..

  • Per prevenire l'impatto negativo di fattori ambientali - indumenti adeguati in base al tempo.
  • Anziani: non uscire a lungo in condizioni climatiche fredde / inclemente, mantenere la temperatura all'interno dell'alloggiamento a un livello di 20-22 gradi o indossare abiti caldi (un maglione di lana, biancheria a risparmio termico, calze calde, ecc.), Riscaldare il letto per la notte, aumentare la quantità di soddisfacenti cibi e bevande caldi, spostarsi di più.
  • Neonati: la prevenzione della riduzione della temperatura si ottiene asciugando immediatamente il bambino e avvolgendo la testa in una coperta calda per prevenire la dispersione di calore per evaporazione, convezione / perdita conduttiva. I bambini nati con basso peso alla nascita e neonati prematuri devono essere collocati in un'incubatrice o sotto una fonte di calore radiante..
  • Per le malattie che si verificano a bassa temperatura (morbo di Addison, anemia, ipotiroidismo, ipotensione, stati di immunodeficienza, intossicazione del corpo) - trattamento adeguato e tempestivo.
  • Bambini di età inferiore a un anno: la temperatura corporea normale di un bambino di età inferiore a un anno viene mantenuta mantenendo la temperatura di sospensione a 20-22 gradi, indumenti adeguati, alimentazione adeguata e temperamento.

Le attività comuni includono aumento dell'attività fisica, indurimento del corpo, alimentazione corretta / equilibrata, arricchita con vitamine / minerali, uso di cibi / bevande sotto forma di calore.

Conseguenze e complicazioni

Non si osserva il verificarsi di eventuali complicanze con una diminuzione della temperatura nell'intervallo 36-34 gradi. Con una diminuzione della temperatura corporea dovuta a vari tipi di malattie, le complicanze sono determinate da una malattia specifica (anemia, ipotensione, stati di immunodeficienza, ipotiroidismo, morbo di Addison, sindrome da affaticamento cronico, ecc.).

previsione

Favorevole. Una riduzione della temperatura corporea tra 36-34 gradi non è critica.

Formazione: Diplomato presso la Sverdlovsk Medical School (1968-1971) con una laurea in Paramedico. Si è laureato presso l'Istituto medico di Donetsk (1975 - 1981) con una laurea in epidemiologo, igienista. Ha completato gli studi post-laurea presso l'Istituto centrale di ricerca di epidemiologia di Mosca (1986 - 1989). Titolo accademico - Candidato di scienze mediche (titolo conseguito nel 1989, difesa - Istituto centrale di ricerca di epidemiologia, Mosca). Numerosi corsi di formazione continua in epidemiologia e malattie infettive.

Esperienza lavorativa: lavoro come capo del dipartimento di disinfezione e sterilizzazione 1981 - 1992 Lavoro come capo del dipartimento di infezioni particolarmente pericolose 1992-2010 Insegnamento presso l'Istituto medico 2010-2013.

Bassa temperatura corporea

Molte persone sono abituate a prestare attenzione solo a un aumento della temperatura, ma spesso non tradiscono semplicemente la sua diminuzione nel ridurlo. E questo fenomeno, a sua volta, può segnalare lo sviluppo di condizioni patologiche e alcune malattie, anche gravi.

Innanzitutto, va detto che la fluttuazione della temperatura corporea da 35,8 ° C a 37 ° C è considerata la norma. Altri indicatori saranno una deviazione. Ad esempio, la temperatura corporea, che è scesa a 29,5 ° C, può portare alla perdita di coscienza e fino a 27 ° C - l'inizio del coma, quando si verifica un malfunzionamento dei sistemi cardiovascolare e respiratorio degli organi.

Per identificare le cause della bassa temperatura corporea, è necessario capire come si verificano processi di termoregolazione nel corpo che mantengono la temperatura corporea al livello desiderato (circa 36 ° C). È anche importante sapere quali tipi di termoregolazione esistono..
Varietà di termoregolazione e cause delle loro violazioni

1. Comportamentale
Quando la termoregolazione comportamentale viene interrotta, una persona smette di percepire adeguatamente la temperatura ambiente. La causa di questa violazione potrebbe essere:

  • effetti sul corpo dell'alcool;
  • disordine mentale;
  • effetti sul corpo di sostanze stupefacenti.

Ad esempio, sotto l'influenza di droghe o alcol, una persona potrebbe non sentire il freddo. Di conseguenza, si raffredda e si congela semplicemente, il che spesso porta a una significativa riduzione della temperatura corporea (fino a 25 ° C). Questa condizione è pericolosa non solo per la salute ma anche per la vita..

2. Fisico
A causa di malfunzionamenti funzionali della termoregolazione fisica, il corpo umano perde calore a causa dell'eccessiva espansione dei vasi sanguigni, che sono in questo stato per lungo tempo. Questa condizione colpisce spesso l'ipotensione - le persone con bassa pressione sanguigna.
Inoltre, le malattie endocrinologiche che sono accompagnate da un sintomo come l'eccessiva sudorazione possono essere la causa di disturbi fisici di termoregolazione. Piccoli disturbi di questo tipo di termoregolazione sono osservati nelle persone durante lo stress emotivo. Ma questa condizione è facilmente bloccabile.

3. Prodotto chimico
Le ragioni della violazione della termoregolazione chimica includono:

  • intossicazione del corpo;
  • periodo di gravidanza;
  • indebolimento del sistema immunitario;
  • astenizzazione cronica del corpo;
  • malattie endocrine;
  • diminuzione dell'emoglobina nel sangue;
  • sovratensione.

Temperatura 36 ° C: cosa significa?

Questo indicatore di temperatura può essere presente in persone completamente sane. La causa di questa condizione può essere:

  • malattia recente;
  • mattina, quando tutti i processi nel corpo procedono più lentamente del solito;
  • gravidanza;
  • farmaci incontrollati;
  • insufficiente apporto di vitamina C all'organismo;
  • sovraccarico, affaticamento.

Inoltre, una temperatura corporea di 36 ° C può indicare lo sviluppo di alcune malattie e può essere osservata in condizioni come:

  • disturbi della ghiandola surrenale:
  • ridotta funzione tiroidea;
  • fame prolungata, a seguito della quale il corpo è esaurito (spesso osservato con una dieta scorretta);
  • patologia cerebrale;
  • significativa perdita di sangue;
  • bronchite cronica.

Segni primari di un calo di temperatura

I sintomi che possono indicare una diminuzione della temperatura includono:

  • sonnolenza aumentata;
  • letargia, malessere generale;
  • perdita di appetito;
  • ritardo dei processi mentali;
  • irritabilità.

Se si osserva una diminuzione della temperatura corporea in un bambino piccolo, deve essere mostrato a un medico. Se un adulto ha una temperatura di circa 36 ° C per lungo tempo, ma durante l'esame non ha rivelato alcuna patologia, la persona è allegra e si sente bene, le sue condizioni possono essere considerate normali.

Diminuzione della temperatura corporea umana: cause dipendenti da malattie e altre condizioni patologiche

1. Esacerbazione di malattie croniche

Spesso, la temperatura corporea diminuisce se le malattie che si verificano cronicamente sono in uno stadio attivo. Ciò è direttamente correlato a una diminuzione delle difese del corpo (immunità), che sono direttamente coinvolte nella termoregolazione del corpo. Dopo qualche tempo, iniziano a comparire i sintomi della malattia cronica sottostante e la temperatura può, al contrario, aumentare. Ciò è dovuto allo sviluppo di processi infiammatori nel corpo. Cioè, un calo della temperatura è il segnale principale di esacerbazione di una malattia cronica.

2. Patologie cerebrali

Una diminuzione della temperatura può essere uno dei sintomi dei tumori tumorali nel cervello. Il fatto è che questi tumori schiacciano il cervello, interrompendo la circolazione sanguigna al suo interno, il che porta a un disturbo della termoregolazione del corpo.

Oltre ad abbassare la temperatura, i tumori cerebrali possono anche rilevarsi dalla presenza di altri sintomi, vale a dire una violazione:

  • capacità di parlare;
  • sensibilità
  • il livello di alcuni ormoni;
  • lavoro del sistema vegetativo;
  • pressione intracranica (verso l'alto). Questo è accompagnato da attacchi di nausea, vomito, vertigini;
  • memoria;
  • circolazione cerebrale, accompagnata da forti mal di testa, che sono difficili da eliminare assumendo analgesici;
  • coordinamento dei movimenti;
  • l'udito;
  • psiche (allucinazioni uditive e visive, ecc.).

3. Malattia tiroidea

Spesso una diminuzione della temperatura corporea è accompagnata da una malattia come l'ipotiroidismo, che è caratterizzata da disturbi funzionali della ghiandola tiroidea, nonché da una produzione insufficiente di ormoni tiroidei da essa. Questi ormoni supportano il normale funzionamento di tutto il corpo, compreso il lavoro del sistema nervoso.

Le manifestazioni più comuni di ipotiroidismo sono:

  • fragilità delle unghie;
  • aumento di peso;
  • affaticabilità rapida;
  • freddo;
  • problemi di memoria
  • pelle secca;
  • costipazione frequente.

4. Infezioni passate

Un compagno frequente di condizioni che si verificano dopo infezioni virali e batteriche è la bassa temperatura. Come risultato della malattia, le risorse del corpo sono esaurite. Prima di tutto, questo vale per i sistemi nervoso e immunitario. E il centro di termoregolazione situato nell'ipotalamo, come sai, si riferisce specificamente al sistema nervoso.

5. Patologia della ghiandola surrenale

Spesso un sintomo sotto forma di calo della temperatura si verifica in presenza di malattie surrenali. Prima di tutto, questo si applica all'insufficienza surrenalica, in altre parole, alla malattia di Addison. Si sviluppa in modo asintomatico per un periodo piuttosto lungo e si fa sentire quando passa allo stadio cronico..
Questa condizione è caratterizzata dalle seguenti manifestazioni:

  • bassa potenza;
  • stati depressivi;
  • minzione frequente;
  • irritabilità e temperamento;
  • dolori muscolari;
  • perdita di appetito;
  • perdita di peso;
  • bassa pressione sanguigna;
  • formicolio e intorpidimento degli arti;
  • aumento della sete.

6. Distonia vegetativa-vascolare

Nelle persone che soffrono di questa patologia, ci sono violazioni della termoregolazione dovute a fluttuazioni della pressione sanguigna, che porta alla perdita di calore. Con la distonia vegetativa-vascolare, si può osservare sia un persistente, leggero aumento della temperatura, sia una sua diminuzione.

I sintomi comuni di questa malattia includono:

  • disturbi nel lavoro dell'apparato respiratorio;
  • dolore al cuore;
  • tachicardia;
  • disordini del sonno
  • freddezza degli arti;
  • Vertigini
  • svenimenti.

7. Infezione da HIV
Come risultato dello sviluppo di uno stato di immunodeficienza, una persona ha vari sintomi, tra cui una bassa temperatura corporea. I motivi per cui le manifestazioni diventano più pronunciate sono spesso causati da infezioni batteriche, parassitarie e virali associate..

Lo stato di immunodeficienza, oltre alla bassa temperatura, è accompagnato da:

  • brividi;
  • linfonodi ingrossati;
  • raffreddori frequenti;
  • feci molli;
  • disturbi del sistema nervoso;
  • guasti nel sistema digestivo;
  • lo sviluppo di neoplasie tumorali;
  • aumento della sudorazione (soprattutto di notte);
  • perdita di peso
  • debolezza in tutto il corpo.

Come sapete, con intossicazione, la temperatura di solito aumenta. Ma in alcuni casi, può scendere in modo significativo. Ciò è dovuto all'inibizione del sistema nervoso, che prende parte ai processi di termoregolazione del corpo..

Le forti intossicazioni, oltre alla bassa temperatura, possono manifestarsi sotto forma di tali sintomi:

  • perdita di conoscenza;
  • disordini neurologici. Ad esempio, quando una persona si immerge in un sonno "sano", che viene sostituito da periodi di eccitazione estrema;
  • danno al fegato e ai reni;
  • vomito, nausea, diarrea;
  • debolezza;
  • emorragie di diversa gravità (a partire da singole piccole macchie, terminando con ampi lividi);
  • abbassamento della pressione sanguigna;
  • cardiopalmus;
  • flusso sanguigno alterato agli arti;
  • marmorizzazione della pelle.

9. Distonia neurocircolatoria

Una malattia come la distonia neurocircolatoria è caratterizzata da disturbi del sistema vascolare, che comporta lo sviluppo di ipotensione - bassa pressione sanguigna. In questa condizione, si osserva rispettivamente l'espansione dei canali vascolari, seguita da una perdita di calore e una diminuzione della temperatura corporea.
Oltre all'ipotensione, questa malattia si manifesta nei seguenti sintomi:

  • fiato corto
  • tachicardia;
  • tremore agli arti;
  • attacchi di panico;
  • iperidrosi;
  • vertiginoso.

10. Esaurimento (cachessia)

In questa condizione, si osserva una significativa riduzione del peso (a volte raggiunge fino al 50% del peso corporeo totale). Lo strato di tessuto adiposo sottocutaneo quasi scompare, a seguito del quale la pelle si raggrinzisce e acquisisce una tonalità grigia “terrosa”. Anche sul viso ci sono sintomi di carenza vitaminica.
Inoltre, quando il corpo è esaurito, le unghie diventano fragili e i capelli diventano più sottili e opachi. Spesso con cachessia, si verifica frequente stitichezza. Nelle donne, il volume del sangue circolante diminuisce, causando l'assenza di mestruazioni.

Inoltre, con l'esaurimento, possono verificarsi disturbi mentali. All'inizio, si verifica l'astenia: pianto, risentimento, irritabilità, debolezza e depressione. Nel caso di una cura efficace della patologia, l'astenia sarà ancora presente per qualche tempo e sarà anche accompagnata da una diminuzione della temperatura corporea.

Queste condizioni, di norma, sono il risultato di una dieta mal bilanciata. Ad esempio, l'uso inadeguato di alimenti contenenti ferro.

Sintomi che si verificano con carenza di ferro:

  • difficoltà a deglutire. Sembra a una persona che un corpo estraneo sia nella sua laringe;
  • dipendenza da sottaceti, carni affumicate, spezie e piatti piccanti;
  • atrofia delle papille situate sulla superficie della lingua;
  • deterioramento di capelli, unghie e pelle;
  • tachicardia;
  • bocca asciutta
  • prestazione ridotta, affaticamento.

12. Malattia da radiazioni
Nel decorso cronico della malattia da radiazioni, quando il corpo è esposto alle radiazioni ionizzanti per lungo tempo, si osserva spesso anche una temperatura corporea ridotta. Per quanto riguarda il decorso acuto di questa malattia, questa condizione, al contrario, è caratterizzata da un aumento della temperatura.

Sintomi associati a bassa temperatura durante la malattia da radiazioni:

  • pelle secca;
  • lo sviluppo di malattie dermatologiche;
  • la presenza di sigilli nelle aree irradiate;
  • cataratta;
  • la comparsa di neoplasie maligne;
  • area genitale oppressa;
  • diminuzione delle difese corporee.

13. Significativa perdita di sangue
A seguito di lesioni, le arterie di grandi dimensioni possono essere danneggiate, il che porta a una diminuzione del volume del sangue circolante. Ciò comporta una violazione della termoregolazione e, di conseguenza, una diminuzione della temperatura corporea.

I più pericolosi sono i sanguinamenti interni. Ad esempio, nei ventricoli del cervello, nelle cavità pleuriche e addominali. Tale sanguinamento è abbastanza difficile da diagnosticare e, di norma, è necessario un intervento chirurgico per fermarli..

14. Ipoglicemia
Una riduzione degli zuccheri nel sangue porta anche a una temperatura corporea più bassa. Questa condizione può verificarsi con esaurimento fisico del corpo e con una dieta squilibrata, dove c'è un gran numero di prodotti farinacei e dolci. Spesso questa condizione diventa un precursore dello sviluppo del diabete.
Altre manifestazioni sintomatiche con uno stato ipoglicemico:

  • mal di testa;
  • pupille dilatate;
  • attacchi di nausea e vomito;
  • iperidrosi;
  • comportamento non appropriato;
  • tachicardia;
  • violazione del sistema respiratorio;
  • rallentamento della circolazione sanguigna;
  • tremori muscolari;
  • funzione motoria compromessa;
  • confusione (il risultato può essere uno svenimento e / o un coma);
  • tachicardia;
  • perdita di sensibilità.

Il superlavoro cronico, che può essere associato, ad esempio, a stress emotivo costante o mancanza di sonno, può causare una diminuzione della temperatura corporea. Se dopo sovraccarichi prolungati il ​​corpo non riceve un recupero compensativo, può verificarsi un malfunzionamento in nessuno dei sistemi di organi. Implica anche lo sviluppo dell'esaurimento..

16. Condizioni di shock

Tutte le condizioni di shock sono generalmente accompagnate da una diminuzione della temperatura corporea. In medicina, esiste una classificazione di tali condizioni a seconda della natura, della gravità e della posizione del danno. Si distinguono le seguenti condizioni di shock:

  • neurogeno (violazione del sistema nervoso centrale);
  • cardiogeno (alterata attività cardiovascolare);
  • tossico infettivo (intossicazione acuta);
  • combinato (una combinazione di diversi tipi di condizioni di shock);
  • settico (avvelenamento del sangue massiccio);
  • traumatico (sindrome del dolore);
  • anafilattico (reazioni allergiche).

Con quasi ogni tipo di shock, la vittima presenta i seguenti sintomi:

  • violazione del sistema respiratorio;
  • tachicardia;
  • pelle umida che diventa pallida o bluastra;
  • bassa pressione sanguigna;
  • confusione (inibizione o, al contrario, agitazione);
  • riduzione della produzione di urina.

Gravidanza e bassa temperatura corporea

A volte, quando si verifica una gravidanza nelle donne, si nota una diminuzione della temperatura corporea. Puoi scoprire se la gravidanza ha causato una diminuzione della temperatura valutando obiettivamente le condizioni di una donna. In questo caso, avrà i seguenti sintomi:

  • attacchi di nausea;
  • perdita di appetito;
  • vomito
  • freddezza degli arti inferiori;
  • svenimenti
  • mal di testa prolungato.

Cosa fare a bassa temperatura?

Per sapere come eliminare una bassa temperatura, è necessario scoprire il motivo della sua diminuzione. Se durante il giorno la temperatura varia da 35,8 ° C a 37,1 ° C, questa è considerata la norma. Ad esempio, al mattino, gli indicatori sono più bassi rispetto alla sera.

Se la temperatura, misurata tre volte al giorno, è bassa per diversi giorni, consultare un medico. Lo specialista prescriverà gli esami necessari e, dopo aver identificato i motivi che hanno causato la caduta di temperatura, prescriverà un trattamento competente. Il medico può prescrivere i seguenti test:

  • Ultrasuoni della ghiandola tiroidea e degli organi interni;
  • fluorography;
  • ECG;
  • esami del sangue generali clinici e biochimici;
  • radiografia del torace.

Se i test dimostrano che hai una malattia grave, sarai sicuramente indirizzato agli specialisti appropriati..
In caso di rilevazione dell'immunità ridotta, ti verranno prescritti complessi vitaminici, immunomodulatori e aggiustamento della dieta.
A bassa temperatura, che era il risultato dell'ipotermia, è necessario dare alla vittima un tè caldo caldo e coprirlo con una coperta calda. Puoi anche scaldarti con un bagno caldo..

Per il gentil sesso, la temperatura può diminuire o aumentare a seconda del ciclo mestruale.
Per prevenire lo sviluppo di condizioni accompagnate da una diminuzione della temperatura corporea, seguire le misure preventive. Resta all'aperto più spesso, evita lo stress, mangia bene, fai esercizio fisico e indurisci il tuo corpo.