Image

ACC 200

Istruzioni per l'uso:

Prezzi nelle farmacie online:

L'ACC è un farmaco appartenente al gruppo dei farmaci mucolitici. Il principio attivo del farmaco è l'acetilcisteina.

effetto farmacologico

L'ACC promuove la liquefazione dell'espettorato nel tratto respiratorio e la sua eliminazione ha un effetto espettorante. L'ACC è un antidoto (una sostanza che può neutralizzare l'effetto tossico di veleni e tossine) in caso di avvelenamento con paracetamolo, aldeidi, fenoli.

L'ACC è ben assorbito dal tratto gastrointestinale, il massimo contenuto del farmaco nel sangue si osserva 1-3 ore dopo la somministrazione. Il legame dell'acetilcisteina alle proteine ​​plasmatiche è del 50%. Il farmaco viene escreto con urina e feci (una piccola quantità). L'emivita durante la normale funzionalità epatica è di 1 ora, con insufficienza epatica si allunga fino a 8 ore.

L'ACC attraversa la placenta e può accumularsi nel liquido amniotico.

Modulo per il rilascio

Gli ATST 100 e gli ATST 200 vengono emessi sotto forma di compresse effervescenti da 20 pezzi per confezione.

La bevanda calda ACC è disponibile in polvere per la preparazione di bevande da 200 e 600 mg per confezione.

ACC Long è prodotto in compresse effervescenti, 600 mg per confezione (10 pezzi).

Polvere ACC per la preparazione di una soluzione per somministrazione interna di 100 e 200 mg per confezione.

I bambini ATSC producono 30 grammi in un flacone da 75 ml e 60 grammi in un flacone da 150 ml sotto forma di polvere per uso interno.

Indicazioni per l'uso di ACC

Le indicazioni per l'uso di ACC sono tutte malattie e condizioni in cui si verifica un accumulo di espettorato nel tratto respiratorio. Questi includono:

- bronchite acuta e cronica;

- otite media essudativa.

Metodo di applicazione di ACC e dose

Secondo le istruzioni, l'ACC è usato per trattare la fibrosi cistica nelle seguenti dosi:

- per i pazienti con un peso corporeo superiore a 30 kg, la dose giornaliera di ACC è di 800 mg;

- L'ACC per i bambini dai 10 giorni di vita e fino ai 2 anni di età applica 50 mg 2-3 volte al giorno;

- L'ACC per i bambini dai 2 ai 5 anni è prescritto alla dose di 400 mg / die. La dose giornaliera è divisa in quattro dosi.

- L'ACC per i bambini dopo i sei anni viene utilizzato in una dose di 600 mg, che è divisa in 3 dosi al giorno.

Il corso del trattamento dell'ACC dura da 3 a 6 mesi.

Secondo le istruzioni, l'ACC per altre malattie viene utilizzato secondo un altro schema..

L'uso di ACC per adulti e bambini dopo 14 anni va da 400 a 600 mg al giorno.

L'uso di ACC per i bambini dai 6 ai 12 anni è di 300-400 mg, che sono divisi in 2 dosi al giorno.

L'ACC per i bambini dai 2 ai 5 anni è prescritto in una dose giornaliera di 200-300 mg, che deve essere divisa in 2 dosi.

Per i bambini dai 10 giorni di vita e fino a 2 anni di età, l'uso di ACC è indicato in una dose di 50 mg 2-3 volte al giorno.

Il corso del trattamento per un decorso semplice della malattia è di 5-7 giorni, in presenza di complicanze o un decorso cronico della malattia, il corso del trattamento può variare in modo significativo e raggiungere i 6 mesi.

Secondo le istruzioni, l'ACC deve essere assunto dopo i pasti. Sciogliere compresse effervescenti (ATSTS 100, ATSTS 200, ATSTS lunghe) o una bustina (bevanda calda ATSTS o polvere ATSTS per soluzione per somministrazione orale, ATSTS per bambini) sciolta in 100 ml di liquido (tè, succo, acqua).

Effetti collaterali

L'uso di ACC può provocare lo sviluppo di tali effetti collaterali:

- Tratto gastrointestinale: diarrea, nausea, vomito, bruciore di stomaco, stomatite;

- CNS: acufene, mal di testa;

- Cuore e vasi sanguigni: aritmia, aumento della pressione sanguigna.

Controindicazioni

Controindicazioni all'uso di ACC sono:

- ipersensibilità ai componenti dell'ACC;

- sanguinamento dai polmoni;

- epatite e insufficienza renale (per bambini).

Gravidanza e allattamento

La nomina dell'ACC durante il periodo di gestazione e l'allattamento è possibile solo secondo la testimonianza del medico.

Informazioni aggiuntive

Si deve prestare attenzione all'ACC per le ulcere gastriche e duodenali.

Prestare attenzione a preparare la soluzione ACC per i pazienti con asma bronchiale, poiché le particelle del farmaco inalato con aria possono causare spasmo bronchiale.

Per un effetto mucolitico più efficace (assottigliamento ed eliminazione dell'espettorato), insieme all'assunzione del farmaco, è necessario bere molti liquidi..

L'ACC è prescritto per i neonati in casi eccezionali come prescritto da un medico.

ATSTS 200 non è raccomandato per i bambini di età inferiore a 2 anni.

L'ATSC long non è raccomandato per i bambini di età inferiore a 14 anni.

Condizioni di archiviazione

Il farmaco deve essere conservato fuori dalla portata dei bambini a una temperatura non superiore a 30 gradi. La soluzione finita deve essere conservata in frigorifero per non più di 12 giorni.

ACC: prezzi nelle farmacie online

ACC 100 mg granuli per soluzione orale con gusto o aroma di arancia 3 g 20 pz.

ATSTS 600 mg polvere per soluzione orale 3 g 6 pz.

ACC 200 mg granulato per soluzione orale con gusto o aroma di arancia 3 g 20 pz.

Atsts polvere per soluzione prig per vnutr. circa. 200 mg 20 pezzi.

ACC 200 mg granuli per soluzione per somministrazione orale 3 g 20 pz.

ACC 600 mg granuli per soluzione per somministrazione orale 3 g 6 pz.

Atsts polvere per soluzione prig per vnutr. circa. 600mg (bustina) 3g 6 pezzi.

ACC 20 mg / ml sciroppo 100 ml 1 pz.

ACC 100 100 mg compresse effervescenti 20 pezzi.

Punta da 100 compresse Atz. 100mg 20 pezzi.

ATSTS 200 200 mg compresse effervescenti 20 pz.

ACC Asset 600 mg polvere con aroma di mora 10 pezzi.

Punta da 200 compresse Atz. 200 mg 20 pezzi.

Sciroppo di Atz 20mg / ml 100ml

ATSTS Compressa effervescente lunga da 600 mg 10 pezzi.

Recensioni ACC Long

Atsts Aktiv polvere d / vnutr. circa. Bustina da 600 mg 1,6 g 10 pezzi.

Azz Punta di pillola lunga. 600mg 10 pezzi.

ATSTS Compressa effervescente lunga da 600 mg 20 pz.

Recensioni ACC Long

Azz Punta di pillola lunga. 600mg 20 pezzi.

Le informazioni sul farmaco sono generalizzate, fornite a scopo informativo e non sostituiscono le istruzioni ufficiali. L'automedicazione è pericolosa per la salute.!

Il farmaco per la tosse "Terpincode" è uno dei leader nelle vendite, per niente a causa delle sue proprietà medicinali.

Se sorridi solo due volte al giorno, puoi abbassare la pressione sanguigna e ridurre il rischio di infarti e ictus.

Secondo uno studio dell'OMS, una conversazione di mezz'ora al giorno con il telefono cellulare aumenta la probabilità di sviluppare un tumore al cervello del 40%.

Nel tentativo di far uscire il paziente, i medici spesso vanno troppo lontano. Quindi, ad esempio, un certo Charles Jensen nel periodo dal 1954 al 1994. sopravvissero a più di 900 operazioni di rimozione di neoplasie.

Il lavoro che una persona non piace è molto più dannoso per la sua psiche rispetto alla mancanza di lavoro in generale.

Ogni persona ha non solo impronte digitali uniche, ma anche lingua.

Oltre alle persone, solo una creatura vivente sul pianeta Terra - i cani, soffre di prostatite. Anzi, i nostri amici più fedeli.

La temperatura corporea più alta è stata registrata a Willie Jones (USA), che è stato ricoverato in ospedale con una temperatura di 46,5 ° C.

Se il fegato smettesse di funzionare, entro un giorno si verificherebbe la morte.

Secondo gli studi, le donne che bevono qualche bicchiere di birra o vino alla settimana hanno un rischio maggiore di ammalarsi di cancro al seno.

Più di 500 milioni di dollari all'anno vengono spesi per soli farmaci allergici negli Stati Uniti. Credi ancora che verrà finalmente trovato un modo per sconfiggere le allergie?

Gli scienziati dell'Università di Oxford hanno condotto una serie di studi, durante i quali sono giunti alla conclusione che il vegetarianismo può essere dannoso per il cervello umano, poiché porta a una diminuzione della sua massa. Pertanto, gli scienziati raccomandano che il pesce e la carne non siano completamente esclusi dalla loro dieta..

Anche se il cuore di una persona non batte, allora può ancora vivere per un lungo periodo di tempo, come ci ha mostrato il pescatore norvegese Jan Revsdal. Il suo "motore" si fermò per 4 ore dopo che il pescatore si perse e si addormentò sulla neve.

James Harrison, 74 anni, residente in Australia, è diventato donatore di sangue circa 1.000 volte. Ha un raro gruppo sanguigno, i cui anticorpi aiutano a sopravvivere i neonati con grave anemia. Pertanto, l'australiano ha salvato circa due milioni di bambini.

Secondo le statistiche, il lunedì il rischio di lesioni alla schiena aumenta del 25% e il rischio di infarto del 33%. stai attento.

Questa primavera sta testando sia i nostri nervi che l'immunità! Ci sono molti fattori che causano stress e lo stress, a sua volta, è molto indebolito.

Istruzioni per la polvere Atz

La composizione dell'ACC in compresse comprende il componente attivo acetilcisteina e il medicinale contiene anche componenti aggiuntivi: acido citrico anidro, carbonato di sodio anidro, bicarbonato di sodio, mannitolo, lattosio anidro, citrato di sodio, acido ascorbico, saccarina di sodio, aroma.

La polvere ACC contiene acetilcisteina come componente attivo, nonché componenti aggiuntivi: saccarosio, acido ascorbico, saccarinato di sodio, aroma.

Modulo per il rilascio

Viene prodotto il preparato ACC 100 (ACC per bambini) e ACC 200 (per pazienti adulti).

Il medicinale è disponibile sotto forma di compresse effervescenti, nonché sotto forma di granuli, che vengono utilizzati per utilizzare la soluzione. Le compresse bianche, da un lato, hanno un sapore di mora. Si può notare un leggero odore di zolfo. Le compresse vengono utilizzate per preparare una soluzione: trasparente, con un sapore di mora.

I granuli sono bianchi, uniformi, hanno l'aroma di miele e limone o arancia. Il granulato è contenuto in sacchetti di alluminio, in una confezione di cartone da 20 sacchetti.

effetto farmacologico

Wikipedia suggerisce che la sostanza acetilcisteina è un derivato dell'amminoacido cisteina. Produce un effetto mucolitico, sotto la sua influenza è facilitato il processo di scarico dell'espettorato, poiché la sostanza influenza direttamente le proprietà reologiche dell'espettorato. Il suo effetto è associato alla capacità di rompere i legami disolfuro delle catene mucopolisaccaridiche, a seguito della quale si verifica una depolimerizzazione delle mucoproteine ​​dell'espettorato. Di conseguenza, la viscosità dell'espettorato diminuisce.

Il farmaco è attivo anche se il paziente ha espettorato purulento..

L'annotazione contiene anche informazioni che l'ACC fornisce un effetto antiossidante associato alla capacità dei gruppi sulfidrilici reattivi di neutralizzare i radicali ossidanti legandosi a essi. In considerazione di ciò, aumenta la protezione delle cellule contro l'ossidazione, che spesso si verifica durante le reazioni infiammatorie..

L'acetilcisteina attiva anche il glutatione, che è una parte importante del sistema antiossidante e della disintossicazione chimica del corpo..

Se l'ACC viene utilizzato per la prevenzione, la gravità e la frequenza delle esacerbazioni nelle persone che soffrono di fibrosi cistica e bronchite cronica si riducono notevolmente..

Farmacocinetica e farmacodinamica

Si nota un alto livello di assorbimento del farmaco. Il metabolismo si verifica nel fegato, con la formazione di un metabolita attivo - cisteina, anche cistina, diacetilcisteina, disolfuri misti.

Se assunto per via orale, il livello di biodisponibilità è del 10% (poiché si nota l'effetto marcato del primo passaggio attraverso il fegato). La massima concentrazione plasmatica si osserva dopo 1-3 ore. Con le proteine ​​del sangue si lega al 50%.

Viene escreto nelle urine sotto forma di metaboliti inattivi. L'emivita è di 1 ora, se il paziente ha una funzionalità epatica compromessa, può essere prolungata fino a 8 ore.

Attraversa la placenta, non ci sono dati sulla penetrazione attraverso il BBB.

Indicazioni per l'uso

Si notano le seguenti indicazioni per l'uso di questo farmaco:

Controindicazioni

Tali controindicazioni sono note per tutte le forme del farmaco:

Si richiede cautela nei pazienti con storia di ulcera gastrica o duodenale, intolleranza all'istamina (non utilizzabile a lungo), asma bronchiale, vene varicose esofagee, bronchite ostruttiva, malattie delle ghiandole surrenali, ipertensione arteriosa, fegato e / o fegato.

Ulteriori controindicazioni per compresse effervescenti 200 mg:

  • mancanza di lattasi, intolleranza al lattosio;
  • malassorbimento di glucosio-galattosio;
  • età del paziente fino a 2 anni;

Ulteriori controindicazioni per i granuli:

  • intolleranza al fruttosio;
  • mancanza di saccarosio / isomaltasi;
  • carenza di glucosio-galattosio;
  • età del paziente fino a 6 anni.

Effetti collaterali

Nel corso del trattamento, si possono notare tali effetti collaterali:

Istruzioni per l'uso di ACC (Metodo e dosaggio)

Il farmaco in compresse effervescenti o granuli in bustine deve essere assunto per via orale e allo stesso tempo aderire al dosaggio indicato nelle istruzioni. Devi bere dopo aver mangiato.

Polvere ACC, istruzioni per l'uso

Le istruzioni per la polvere di ACC 100 mg prevedono che il prodotto debba essere sciolto in mezzo bicchiere d'acqua, quindi beverlo immediatamente. I bambini da due a sei anni ricevono 200-300 mg di farmaco al giorno in 2-3 dosi. I pazienti pediatrici ACC di età compresa tra 6 e 14 anni ricevono 300-400 mg al giorno in 2-3 dosi. I pazienti dopo 14 anni ricevono 400-600 mg di farmaco al giorno in 2-3 dosi. Le persone che soffrono di fibrosi cistica e il cui peso è superiore a 30 kg, possono ricevere fino a 800 mg di farmaco al giorno. In questo caso, tutte le controindicazioni dovrebbero essere prese in considerazione.

Se stiamo parlando di una malattia acuta senza complicazioni, il paziente può ricevere il farmaco senza controllo medico per non più di cinque giorni. Nelle malattie croniche, la durata della terapia deve essere determinata dal medico..

Istruzioni per l'uso di ACC per i bambini

Le compresse da 200 mg o la polvere per bambini sono usate raramente. Questo farmaco è prescritto per i bambini dai 6 anni. L'ACC 100 mg in polvere per bambini viene utilizzata da 2 anni, il dosaggio deve essere prescritto da un medico.

Le compresse effervescenti vengono sciolte in 1 cucchiaio. acqua, puoi anche usare tè o succo per questo scopo.

Prima di assumere 200 mg di polvere, va notato che un'ulteriore bevanda in eccesso può migliorare l'effetto mucolitico del farmaco. Il metodo di utilizzo di 200 mg di polvere dipende dalle raccomandazioni del medico..

L'ACC per la tosse con un raffreddore può essere assunto entro 5-7 giorni. Se il farmaco non aiuta a tossire durante questo periodo, è necessario consultare un medico che fornirà raccomandazioni su come prendere ACC in sacchi.

È importante considerare come bere 200 mg di polvere per fibrosi cistica e bronchite cronica: in questo caso, il trattamento richiede più tempo.

Overdose

Se l'acetilcisteina è stata assunta dal paziente ad una dose superiore a 500 mg al giorno, potrebbe mostrare segni di sovradosaggio, motivo per cui è necessario attenersi rigorosamente al regime di trattamento prescritto. In questo caso, il paziente può sviluppare vomito, diarrea, bruciore di stomaco e dolore addominale. In caso di sovradosaggio, viene eseguita la terapia sintomatica..

Interazione

In caso di somministrazione simultanea di acetilcisteina e soppressori della tosse con tosse secca, il riflesso della tosse può essere soppresso e, di conseguenza, si nota una congestione dell'espettorato.

Nel caso di trattamento simultaneo con antibiotici (tetracicline, penicilline, cefalosporine), si può notare la loro interazione con il gruppo tiolo di acetilcisteina. Di conseguenza, l'attività antibatterica di tali farmaci è ridotta. È importante evitare questo effetto, per il quale è necessario rispettare un intervallo di almeno 2 ore tra le dosi di antibiotici e acetilcisteina.

Con l'uso simultaneo con farmaci vasodilatatori e nitroglicerina, l'effetto vasodilatatore di questi ultimi può aumentare.

Condizioni di vendita

Il farmaco viene venduto in farmacia con prescrizione medica.

Condizioni di archiviazione

Conservare granuli e compresse a una temperatura non superiore a 25 ° C, tenere lontano dalla portata dei bambini.

Data di scadenza

Periodo di conservazione - 3 anni.

istruzioni speciali

Quando si utilizza l'acetilcisteina, i casi di sviluppo di gravi manifestazioni allergiche sono stati registrati molto raramente. Se dopo l'applicazione del medicinale il paziente presenta cambiamenti nella pelle o nelle mucose, consultare immediatamente un medico. Allo stesso tempo, il trattamento viene interrotto.

Prima di iniziare il trattamento, dovresti sapere come preparare una soluzione, in cui acqua per sciogliere granuli e compresse. Come diluire 200 mg di ACC dipende dal regime di trattamento prescritto. Di norma, i granuli vengono sciolti, mescolando gradualmente in un cucchiaio. acqua calda. Bevi anche la soluzione deve essere calda. Si consiglia di diluire il medicinale in una ciotola di vetro.

Deve essere preso in considerazione non solo la tosse per l'assunzione del medicinale, ma anche cautela nel prendere il medicinale in pazienti con bronchite ostruttiva e asma bronchiale. È importante monitorare costantemente l'ostruzione bronchiale.

Si consiglia di assumere il farmaco fino a diciotto ore, prima di coricarsi, non è consigliabile bere direttamente il farmaco.

I pazienti con diabete devono essere consapevoli che il saccarosio è contenuto nella composizione dei farmaci..

Durante il trattamento con il farmaco, il paziente può guidare veicoli o lavorare con meccanismi pericolosi.

ACC-200mg bevanda calda in polvere per via orale

Struttura

principio attivo: acetilcisteina;

1 bustina contiene acetilcisteina 200 mg o 600 mg

eccipienti: saccarosio, acido ascorbico, saccarina sodica, aroma di limone, aroma di miele.

Forma di dosaggio

Polvere per soluzione orale.

Proprietà fisiche e chimiche fondamentali:

200 mg di polvere; polvere da bianca a giallastra; sono possibili agglomerati, con un odore di limone / miele

600 mg di polvere; polvere da bianca a giallastra; sono possibili agglomerati, con un odore di limone / miele.

Gruppo farmacologico

Mezzi usati per tosse e raffreddori. Agenti mucolitici.

Codice ATX R05C B01.

Proprietà farmacologiche

L'acetilcisteina (ACC) è un mucolitico, espettorante, che viene utilizzato per assottigliare l'espettorato nelle malattie dell'apparato respiratorio, accompagnato dalla formazione di muco denso. L'acetilcisteina è un derivato dell'amminoacido cisteina. L'effetto mucolitico del farmaco ha natura chimica. A causa del gruppo solfidrilico libero, l'acetilcisteina rompe i legami disolfuro dei mucopolisaccaridi acidi, che porta alla depolimerizzazione delle mucoproteine ​​dell'espettorato e alla diminuzione della viscosità del muco e promuove l'espettorazione e lo scarico delle secrezioni bronchiali. Il farmaco rimane attivo in presenza di espettorato purulento.

L'acetilcisteina ha anche proprietà pneumoprotettive antiossidanti, che è dovuta al suo legame da parte dei gruppi sulfidrilici di radicali chimici e, quindi, alla loro neutralizzazione. Inoltre, il farmaco migliora la sintesi del glutatione, un fattore importante nella protezione intracellulare, non solo contro le tossine ossidative di origine esogena ed endogena, ma anche contro una serie di sostanze citotossiche. Questa caratteristica dell'acetilcisteina consente di utilizzare efficacemente quest'ultima con un sovradosaggio di paracetamolo.

Dopo somministrazione orale, l'acetilcisteina viene rapidamente e completamente assorbita e metabolizzata nel fegato con la formazione di cisteina, un metabolita farmacologicamente attivo, nonché di diacetilcisteina, cistina e altri disolfuri miscelati.

L'emivita è determinata principalmente dalla rapida biotrasformazione nel fegato ed è di circa 1:00. In caso di riduzione della funzionalità epatica, l'emivita aumenta a 8:00.

indicazioni

Il trattamento delle malattie acute e croniche del sistema broncopolmonare, che richiede una diminuzione della viscosità dell'espettorato, ne migliora lo scarico e l'espettorazione.

Controindicazioni

Ipersensibilità all'acetilcisteina o ad altri componenti del farmaco. Ulcera allo stomaco e duodeno, emottisi acuta, emorragia polmonare.

Interazione con altri farmaci e altri tipi di interazioni

L'uso di agenti antitosse insieme all'acetilcisteina può aumentare la congestione dell'espettorato a causa di una diminuzione del riflesso della tosse.

Con l'uso simultaneo di antibiotici come tetraciclina (ad eccezione della doxiciclina), ampicillina, amfotericina B, cefalosporine, aminoglicosidi, possono interagire con il gruppo tiolo dell'acetilcisteina, il che porta a una riduzione dell'attività di entrambi i farmaci. Pertanto, l'intervallo tra l'assunzione di questi farmaci dovrebbe essere di almeno 2 ore. Ciò non si applica a cefixime e loracarbef.

Il carbone attivo riduce l'acetilcisteina.

Non è consigliabile dissolvere l'acetilcisteina con altri farmaci in un bicchiere.

L'acetilcisteina riduce l'effetto epatotossico del paracetamolo.

Si nota il sinergismo dell'acetilcisteina con i broncodilatatori.

L'acetilcisteina può essere un donatore di cisteina e aumentare il livello di glutatione, che aiuta a disintossicare i radicali liberi dell'ossigeno e alcune sostanze tossiche nel corpo.

La somministrazione simultanea di nitroglicerina e acetilcisteina può portare ad un aumento dell'effetto vasodilatatore della nitroglicerina.

In caso di contatto con metalli o gomma, si formano solfuri con un odore caratteristico, quindi si dovrebbero usare oggetti di vetro per dissolvere il farmaco.

Funzionalità dell'applicazione

Si raccomanda che i pazienti con una storia di ulcere gastriche e duodenali siano presi con cautela, specialmente nel caso di uso concomitante di altri farmaci che irritano la mucosa gastrica.

Ci sono segnalazioni separate di gravi reazioni cutanee (sindromi di Stevens-Johnson e Lyell) durante l'assunzione di acetilcisteina, quindi in caso di alterazioni della pelle o delle mucose, è necessario interrompere immediatamente l'uso del farmaco e consultare un medico per ulteriori somministrazioni.

Si deve usare cautela nel prescrivere acetilcisteina in pazienti con asma per il possibile sviluppo di broncospasmo..

I pazienti con malattia epatica o renale devono essere prescritti con cautela per evitare l'accumulo di sostanze contenenti azoto nel corpo..

L'uso di acetilcisteina provoca una diluizione della secrezione bronchiale. Se il paziente non è in grado di tossire espettorato in modo efficace, drenaggio posturale necessario e broncoaspirazione.

L'acetilcisteina influenza il metabolismo dell'istamina, pertanto la terapia a lungo termine non deve essere prescritta a pazienti con intolleranza all'istamina, poiché ciò può portare a sintomi di intolleranza (mal di testa, rinite vasomotoria, prurito).

Il farmaco contiene saccarosio, quindi non deve essere prescritto a pazienti con rare forme ereditarie di intolleranza al fruttosio, deficit di saccarosio-isomaltasi o sindrome da malassorbimento di glucosio-galattosio.

Informazioni per i pazienti con diabete

1 bustina di polvere (200 mg di acetilcisteina) contiene 2,5 g di saccarosio (0,21 unità di pane).

1 bustina di polvere (600 mg di acetilcisteina) contiene 2 g di saccarosio (0,17 unità di pane).

Utilizzare durante la gravidanza e l'allattamento

Durante la gravidanza e l'allattamento, l'uso di acetilcisteina è possibile solo se il beneficio previsto per la madre supera il potenziale rischio per il feto o il bambino.

La capacità di influenzare la velocità di reazione durante la guida di veicoli o altri meccanismi

Dosaggio e amministrazione

Adulti e bambini di età superiore ai 14 anni devono ricevere 400-600 mg di acetilcisteina al giorno in 1-3 dosi.

Per i bambini dai 6 ai 14 anni, nominare 400-600 mg al giorno, suddivisi in 2-3 dosi.

Per i bambini dai 2 ai 6 anni, nominare 200-400 mg al giorno, suddivisi in 2 dosi.

Si consiglia di assumere il farmaco dopo i pasti. Sciogliere il contenuto del sacchetto mescolando in ½ tazza di acqua calda e bere, se possibile, più caldo. Un ulteriore apporto di liquidi migliora l'effetto mucolitico del farmaco.

Il termine del trattamento delle malattie croniche è determinato dal medico in base alla natura e al decorso della malattia. Nelle malattie acute non complicate, utilizzare acetilcisteina 5-7 giorni.

200 mg di polvere per l'uso nei bambini dai 2 anni di età.

600 mg di polvere per bambini di età superiore a 14 anni.

Overdose

Non ci sono prove di sovradosaggio di somministrazione orale di acetilcisteina..

Sintomi: nausea, vomito, diarrea. Per i bambini esiste il rischio di ipersecrezione.

Terapia: trattamento sintomatico.

Reazioni avverse

Dal sistema cardiovascolare: tachicardia, ipotensione arteriosa.

Dal sistema nervoso: mal di testa.

Da parte della pelle: reazioni allergiche (prurito, orticaria, esantema, eczema, eruzione cutanea, angioedema).

Audizione: acufene.

Dal sistema respiratorio: mancanza di respiro, broncospasmo (principalmente nei pazienti con iperreattività del sistema bronchiale, associato ad asma bronchiale), rinorrea.

Dal tratto digestivo: bruciore di stomaco, dispepsia, stomatite, dolore addominale, nausea, vomito, diarrea, alitosi.

Disturbi comuni: febbre.

Sono state riportate singole reazioni cutanee gravi (sindromi di Stevens-Johnson e Lyell). Con l'uso di acetilcisteina, è stato riportato molto raramente l'insorgenza di sanguinamento, molto spesso associati allo sviluppo di reazioni di ipersensibilità. Ci sono stati casi di riduzione dell'aggregazione piastrinica, ma non ci sono prove cliniche per questo. Molto raramente sono stati riportati edema di Quincke, edema facciale, casi di anemia, emorragia, reazioni anafilattiche o persino shock.

Data di scadenza

200 mg di polvere - 3 anni; 600 mg polvere - 5 anni.

Condizioni di archiviazione

Conservare a una temperatura non superiore a 25 ° C.

Tenere fuori dalla portata dei bambini.

Confezione

Polvere 200 mg 3 g di polvere in un sacchetto. 20 bustine in una scatola di cartone.

Polvere 600 mg 3 g di polvere in un sacchetto. 6 bustine in una scatola di cartone.

Categoria festiva

fabbricante

Salutas Pharma GmbH, Germania / Salutas Pharma GmbH, Germania (responsabile del rilascio della serie).

Posizione del produttore e indirizzo della sede di attività

Otto-on-Güricke-Ma c'è 1, 39179 Barleben, Germania /

Otto-von-Guericke-Allee 1, 39179 Barleben, Germania.

Polvere ACC (100 e 200 mg) per bambini: istruzioni per l'uso, indicazioni e precauzioni

Modulo per il rilascio

L'ACC è disponibile in diverse forme di dosaggio:

  • Polvere per preparazione di soluzione per somministrazione orale di 100 mg e 200 mg con aroma di arancia.
  • 200 mg di granuli, dai quali si ottiene una soluzione orale per diluizione.
  • 600 mg di polvere, da cui viene preparata una soluzione per somministrazione orale.
  • Compresse effervescenti da 100 mg e 200 mg.

Inoltre è in vendita ACC Long in compresse effervescenti e ACC Active in polvere per somministrazione orale. Contengono 600 mg di principio attivo..

Struttura

Il principio attivo di ACC è l'acetilcisteina (un amminoacido derivato dalla cisteina). La sostanza ha un potente effetto espettorante e ha anche un effetto antiossidante.

La composizione include anche eccipienti, il cui insieme varia a seconda della forma di rilascio e del tipo di farmaco.

Hezz 100

  • Acido citrico anidro
  • Bicarbonato di sodio
  • Carbonato di sodio anidro
  • mannitolo
  • Vitamina C
  • Lattosio anidro
  • Cetra di sodio

ACC 200 (compresse effervescenti)

  • Acido citrico anidro
  • Bicarbonato di sodio
  • Carbonato di sodio anidro
  • mannitolo
  • Lattosio anidro
  • Vitamina C
  • Saccarinato di sodio
  • Citrato di sodio
  • Sapore di mora B

Palline di arancia ACC

  • Saccarosio
  • Sapore di arancia
  • Vitamina C
  • Saccarina

ACC Long

  • Acido citrico anidro
  • Bicarbonato di sodio
  • Carbonato di sodio anidro
  • mannitolo
  • Lattosio anidro
  • Vitamina C
  • Ciclamato di sodio
  • Saccarinato di sodio diidrato
  • Citrato di sodio diidrato
  • Sapore di mora B

indicazioni

L'ACC si riferisce agli agenti mucolitici. Come ingrediente attivo, contiene acetilcisteina. Il medicinale riduce la viscosità dell'espettorato, ne favorisce lo scarico, non perde le sue proprietà in presenza di pus.

Il farmaco ha un effetto antiossidante, protegge i tessuti dagli effetti aggressivi dei radicali liberi che si formano durante l'infiammazione..

Se dai fondi a base di acetilcisteina a un bambino a scopo di prevenzione, l'esacerbazione della bronchite cronica e della fibrosi cistica è meno comune e la malattia progredisce più facilmente.

L'ACC è prescritto per i bambini con malattie dell'apparato respiratorio, in cui si forma espettorato spesso e difficile da separare. Si raccomanda di bere il medicinale se vengono diagnosticate le seguenti malattie:

  • tosse umida;
  • polmonite e ascesso polmonare;
  • bronchite nella fase acuta e cronica, anche accompagnata da ostruzione;
  • infiammazione della trachea, della laringe, dei bronchioli;
  • asma bronchiale;
  • espansione e deformazione dei bronchi;
  • broncopneumopatia cronica ostruttiva;
  • fibrosi cistica.

L'ACC può essere somministrato a bambini con infiammazione dell'orecchio medio e dei seni paranasali.

effetto farmacologico

L'effetto mucolitico del farmaco è fornito dal principio attivo acetilcisteina, che è un derivato della cisteina (aminoacidi). La molecola di acetilcisteina ha gruppi sulfidrilici nella sua struttura, che contribuisce alla rottura dei legami disolfuro dei mucopolisaccaridi nell'espettorato, che forniscono viscosità della secrezione. Di conseguenza, l'espettorato si ammorbidisce ed è più facile da separare dalle pareti dei bronchi.

Il farmaco ha un effetto diretto sulla densità e sulle proprietà reologiche dell'espettorato, pur mantenendo una corretta attività anche con impurità purulente nelle secrezioni bronchiali. Nell'uso profilattico di acetilcisteina, i pazienti con fibrosi cistica e bronchite cronica notano una diminuzione del numero e della gravità delle esacerbazioni.

Un altro effetto dell'acetilcisteina è l'effetto pneumoprotettivo antiossidante, che è realizzato dal legame e dalla neutralizzazione dei radicali chimici da parte dei gruppi sulfidrilici. Il farmaco accelera la sintesi di glutatione, un fattore di difesa intracellulare contro un numero di sostanze citotossiche e tossine ossidative di origine interna ed esterna, che consente l'uso di ACC in caso di sovradosaggio di paracetamolo.

farmacocinetica

Rapidamente e completamente assorbito, subendo il metabolismo nel fegato. Nel corso delle reazioni metaboliche, si formano cisteina farmacologicamente attiva e una serie di altri disolfuri misti. La biodisponibilità è solo del 10% circa. La concentrazione massima viene raggiunta nel sangue 1-3 ore dopo la somministrazione. La comunicazione con proteine ​​infuocate raggiunge il 50%. L'acetilcisteina viene escreta dai reni come metaboliti inattivi. Un'emivita molto rapida di circa 1 ora è spiegata dalla biotrasformazione della sostanza nel fegato. Con disfunzione epatica, questo periodo aumenta a 8 ore.

Istruzioni per l'uso

Il regime di trattamento viene selezionato dal medico individualmente, a seconda dell'età e della diagnosi del paziente. Per malattie diverse dalla fibrosi cistica, somministrare il medicinale nei seguenti dosaggi:

EtàSciroppo100 mg polvere e compresse200 mg polvere e compresseCompresse da 600 mg e polvere
Da 2 a 5 anni5 ml somministrare 2 o 3 volte al giorno.1 bustina o compressa 2-3 volte al giorno.
Dai 6 ai 14 anni5 ml somministrati tre volte al giorno o 10 ml, ma due volte al giorno.100 mg tre volte al giorno.200 mg due volte al giorno.
Dai 14 anni10 ml somministrare 2 o 3 volte al giorno.200 mg 2-3 volte al giorno.600 mg una volta al giorno.

Se a un bambino viene diagnosticata una fibrosi cistica, è necessario somministrare ACC secondo il seguente schema:

EtàDose singola in mgDose giornaliera in mg
2-5 anni100400
6-14 anni200600

Se il peso del bambino è superiore a 30 kg, quindi con fibrosi cistica, la dose giornaliera può essere aumentata a 800 mg.

Quando danno ai loro figli un ADC, i genitori dovrebbero considerare quanto segue:

  1. Il medicinale deve essere assunto dopo i pasti. Per migliorare l'effetto mucolitico di esso, il bambino dovrebbe bere molto.
  2. Quanti giorni per bere ACC dovrebbe essere deciso dal medico. Con raffreddori a breve termine, il corso della terapia dura fino a una settimana. Se il farmaco viene bevuto per prevenire l'esacerbazione della bronchite cronica e della fibrosi cistica, puoi prenderlo a lungo.
  3. La polvere con aroma di arancia può essere sciolta non solo in acqua, ma anche in succo, tè freddo.
  4. I granuli di 200 mg e 600 mg verranno sciolti in 200 ml di acqua calda. È meglio bere il medicinale caldo, ma se necessario, la soluzione finita può essere lasciata per 3 ore.
  5. Compresse effervescenti disciolte in un bicchiere d'acqua.
  6. Il trattamento farmacologico può causare la sindrome di Lyell e Stevens-Johnson. Queste sono reazioni allergiche pericolose che possono minacciare la vita del paziente, pertanto, se durante l'assunzione del farmaco compaiono cambiamenti nella pelle e nelle mucose, è necessario interrompere la somministrazione del farmaco al bambino e mostrarlo al pediatra.
  7. Quando si dissolve il farmaco, è necessario utilizzare solo oggetti di vetro, non è consigliabile che il contatto mucolitico con metallo, gomma, sostanze facilmente ossidabili. Non è consigliabile fornire al bambino un ACC di notte. È meglio se l'ultimo trattamento sarà entro e non oltre le 18:00.
  8. Se il paziente ha l'asma bronchiale e la bronchite con ostruzione, durante la terapia è indispensabile controllare la pervietà dei bronchi.
  9. Se il bambino non consuma sale o segue una dieta a basso contenuto di sale, i genitori, dandogli sciroppo all'ACC, dovrebbero ricordare che 1,02 mg del farmaco contengono 41,02 mg di sodio.
  10. Se il bambino è diabetico, i genitori devono considerare che il saccarosio è contenuto nel granulato per la preparazione della soluzione e 1 bustina di medicinale corrisponde a circa 0,2 XE.
  11. Non è possibile somministrare mucolitico e farmaci che hanno un effetto antitosse allo stesso tempo, perché a causa della soppressione della tosse, l'espettorato si accumulerà nei polmoni. È un buon ambiente per la propagazione di agenti patogeni, che è irto di insorgenza di polmonite..
  12. L'antibiotico e l'ACC dovrebbero essere somministrati al bambino con una differenza di 2 ore. Ciò è dovuto al fatto che i preparati di penicillina, tetraciclina e cefalosporina (tranne loracarbef e cefixima) possono interagire con il gruppo mercapto (gruppo SH) dell'acetilcisteina, che può causare un indebolimento delle proprietà antibatteriche.
  13. Con la nomina di acetilcisteina con agenti vasocostrittori e nitroglicerina, l'azione vasodilatatrice può essere potenziata.

Interazione con altre medicine

Quando si utilizza l'acetilcisteina con altri medicinali per la tosse, può apparire l'effetto di una tosse soppressa e, di conseguenza, una congestione dell'espettorato.

L'ACC può ridurre l'efficacia degli antibiotici. Si consiglia di utilizzare ACC e antibiotici con un intervallo non inferiore a due ore.

Il carbone attivo riduce l'efficacia del farmaco. Non dissolvere ACC in bicchieri con altri farmaci.

L'acetilcisteina riduce la tossicità epatica del paracetamolo.

Al contatto con metalli o gomma, si formano solfuri con un odore caratteristico. Pertanto, il farmaco deve essere sciolto in un piatto di vetro.

L'uso congiunto con farmaci vasodilatatori può portare a un aumento dell'azione.

Controindicazioni

Il farmaco ACC è controindicato nei bambini a cui sono state diagnosticate le seguenti patologie:

  • allergia alla composizione del farmaco;
  • ulcera del tratto digestivo nella fase acuta;
  • sanguinamento dai polmoni;
  • emottisi.

Il farmaco ACC deve essere somministrato con cautela ai bambini se presentano i seguenti problemi di salute:

  • ulcera gastrointestinale in remissione;
  • asma bronchiale;
  • bronchite con ostruzione;
  • disfunzione epatica e renale;
  • patologia delle ghiandole surrenali;
  • alta pressione;
  • vene varicose dell'esofago;
  • ipersensibilità all'istamina (il mucolitico non deve essere bevuto a lungo, poiché influisce
  • il metabolismo dell'istamina, di conseguenza, possono apparire segni della sua tolleranza: prurito, mal di testa, naso che cola).

Come allevare e accettare, istruzioni speciali

Prima dell'uso, la polvere ACC deve essere sciolta in acqua calda. 100 mg del farmaco richiedono 100 ml di liquido.

La soluzione ACC (sospensione) risultante per i bambini viene assunta per via orale, in forma calda, indipendentemente dal cibo.

Senza controllo da parte dei rappresentanti medici, il farmaco può essere utilizzato per non più di 5 giorni. Con complicazioni del decorso della malattia, il corso del trattamento è esteso. Ma questa sfumatura è discussa con il medico curante.

In presenza di diabete mellito, ACC deve essere usato con cautela. La composizione del farmaco include saccarosio. Questo è preso in considerazione quando si prescrive il dosaggio..

Effetti collaterali

L'ACC nei bambini può causare effetti indesiderati:

  • allergia, manifestata da prurito, eruzioni cutanee, orticaria, edema di Quincke, anafilassi, dermatite bollosa acuta, necrolisi epidermica tossica;
  • calo della pressione sanguigna, palpitazioni cardiache;
  • mancanza di respiro, restringimento dei bronchi;
  • tinnito;
  • mal di testa;
  • aumento della temperatura;
  • sanguinamento;
  • feci molli, nausea, vomito, bruciore di stomaco, disturbi dispeptici, dolore addominale, infiammazione della mucosa orale.

Se si superano i dosaggi terapeutici, possono apparire segni di avvelenamento da farmaci:

  • vomito
  • bruciore di stomaco;
  • diarrea;
  • dolore allo stomaco.

Se compaiono segni di sovradosaggio, è necessario smettere di somministrare l'ACC al bambino e andare in ospedale. L'antidoto per l'avvelenamento da farmaci è sconosciuto, quindi viene prescritta una terapia sintomatica..

Possibilità di combinarsi con altre sostanze

La combinazione di polvere ACC con mezzi simili può portare al ristagno dell'espettorato nel sistema respiratorio.

L'uso concomitante con antibiotici come tetraciclina, penicillina e cefalosporina è indesiderabile. L'acetilcisteina riduce l'effetto antibatterico di questi componenti.

L'ACC aumenta l'effetto vasodilatatore della nitroglicerina, pertanto è desiderabile ridurne il dosaggio.

Qualsiasi combinazione di ACC con farmaci viene discussa con il pediatra per prevenire possibili effetti collaterali..

Quando assegnato, come viene preso e quanto costa Pirantel per i bambini, questo materiale verrà detto.

Le istruzioni per l'uso della sospensione per neonati Sumamed possono essere studiate in questo articolo..

Calcola il corretto dosaggio della sospensione di Zedex per i bambini di età diverse aiuterà la nostra pubblicazione.

Cosa c'è di meglio per un bambino Fluditec o ATSTS?

Fluditec è un preparato francese contenente carbocisteina come componente attivo. Ha un effetto mucolitico e favorisce lo scarico dell'espettorato. Nella pratica dei bambini, è usato allo sciroppo da 2 anni e in soluzione da 15 anni. Sono prescritti non solo per le malattie accompagnate dalla formazione di espettorato denso, otite media, sinusite, ma anche in preparazione per lo studio dei bronchi. È meno probabile che Fluditec provochi reazioni indesiderate. Ma questo non significa che sia migliore, perché ha controindicazioni. Fluditec non deve essere bevuto con ulcera gastrointestinale e glomerulonefrite nella fase acuta.

Quanto velocemente aiuta

Il componente attivo del farmaco ha la proprietà di liquefare l'espettorato usando il processo di depolimerizzazione delle mucoproteine.

Gli effetti antiossidanti si basano sulla capacità di legare con i radicali ossidanti, eliminandone la vitalità. L'intensità del processo infiammatorio diminuisce.

Il metabolismo dei principi attivi del farmaco viene effettuato nel fegato. La massima concentrazione di componenti nelle cellule del sangue viene raggiunta circa 2 ore dopo la somministrazione. Il processo di eliminazione viene eseguito dai reni..

Lo scarico dell'espettorato è osservato il primo giorno di consumo di droga.

La completa scomparsa del riflesso della tosse si verifica dopo un ciclo completo di trattamento. La sua durata dipende dalla gravità della malattia..

Cosa c'è di meglio per i bambini Lazolvan o ACC?

Lazolvan contiene Ambroxol come componente principale, che ha un effetto mucolitico ed espettorante. Il farmaco in una forma di dosaggio adatta è consentito dalla nascita per malattie in cui si forma una grande quantità di espettorato. Se per qualche motivo un bambino non può portare Lazolvanum all'interno, allora c'è una soluzione per inalazione in vendita. Rispetto all'ACC, è meno probabile che provochi reazioni indesiderate, ha meno controindicazioni e facilita la penetrazione degli antibiotici nel tessuto polmonare. Ma questo non significa che Lazolvan sia migliore, poiché potrebbe non essere adatto a un particolare paziente.

La composizione e il principio di azione del farmaco ACC

La tosse è una reazione protettiva del corpo durante i raffreddori. Ne esistono due tipi: asciutto e bagnato. Con una tosse umida in un paziente, un segreto speciale viene rilasciato dai bronchi, che si chiama espettorato. Lega i patogeni, che insieme alla tosse vengono escreti dai bronchi.

Spesso l'espettorato si forma eccessivamente, diventa spesso e la sua conclusione in questo caso è difficile. Di conseguenza, il paziente soffre, cercando senza successo di tossirla. Ne soffre il sonno notturno e lo stato di salute peggiora. L'acetilcisteina viene in soccorso in questa situazione..

L'ACC è un farmaco per il trattamento della tosse che ha effetti antinfiammatori ed espettoranti. È prodotto in Slovenia e Germania ed è disponibile in varie forme..

La composizione di ciascuno di essi è diversa, sebbene il principio attivo sia lo stesso: acetilcisteina. La sua concentrazione in varie forme del farmaco è diversa..

Gli eccipienti che compongono una forma o l'altra del farmaco includono:

  1. in compresse effervescenti - acido citrico, acido ascorbico, citrato di sodio, carbonato di sodio, saccarinato, bicarbonato, zucchero del latte, mannitolo;
  2. in polvere granulare - acido ascorbico, saccarosio, aroma di miele e limone (arancione), saccarina;
  3. sciroppata - carmellosa, metil paraidrossibenzoato, disodio edetato, acqua, saccarina, sodio benzoato, aroma di ciliegia;
  4. in soluzione per inalazione (o iniezione) - sodio edetato, acido ascorbico, sodio idrossido, acqua sterile.

Gli obiettivi principali del farmaco sono: migliorare l'espettorazione, combattere l'infiammazione e il diradamento dell'espettorato. L'ACC distrugge i legami disolfuro tra le molecole di muco, rendendo quest'ultima meno appiccicosa e viscosa. Durante la rottura di queste connessioni, la consistenza dell'espettorato cambia, facilitando il suo scarico dal sistema respiratorio. A causa dell'aumento della produttività della tosse, l'aria che entra nei bronchi circola liberamente e non irrita le terminazioni nervose.

Come risultato dell'assunzione di mucolitico, la tosse si intensifica e diventa ancora più pronunciata. Non fatevi prendere dal panico e spaventatevi, perché questo indica che il bambino si sta riprendendo. La tosse diminuisce gradualmente e alla fine scompare completamente..

L'alta efficienza del farmaco mucolitico si ottiene grazie alla cisteina, che si forma nel momento in cui il farmaco passa attraverso il fegato. È questo principio attivo che ha un effetto terapeutico.

Cosa è meglio Ambrobene o ACC?

L'ambrobene è un farmaco israeliano, il cui effetto terapeutico è spiegato dall'ambroxolo. Il mucolitico si presenta in diverse forme di dosaggio, comprese quelle consentite dalla nascita. Ambrobene è disponibile sotto forma di soluzione per inalazione e iniezioni. Ambroxol e acetilcisteina durante gli studi clinici hanno mostrato un buon effetto mucolitico, ma la seconda sostanza inizia ad agire più velocemente. Ma Ambrobene è più economico.

Indicazioni per l'uso nei bambini

I pediatri prescrivono il trattamento con ACC per i bambini se il paziente:

  • malattia respiratoria, accompagnata dal rilascio di secrezioni viscose appiccicose - espettorato;
  • forma acuta o cronica di bronchite;
  • polmonite;
  • infiammazione acuta dell'orecchio medio;
  • ascesso polmonare
  • lesioni infettive e infiammatorie della laringe e della trachea, accompagnate da segni di infezione respiratoria acuta;
  • bronchite spastica;
  • asma bronchiale;
  • infiammazione tracheale;
  • malattia bronchiectatica;
  • sinusite in forma acuta o cronica;
  • fibrosi cistica;
  • complicanze postoperatorie.

Il farmaco è in grado di diluire non solo espettorato viscoso, ma anche accumulato pus. Per questo motivo, i medici ORL lo prescrivono per il trattamento di rinite, otite media o sinusite..

Cos'è meglio Ascoril o ATSTS?

L'ascoril è un farmaco combinato che espande i bronchi, diluisce l'espettorato e ne promuove l'evacuazione dal tratto respiratorio. Disponibile in sciroppo e compresse. In forma di dosaggio liquida, può essere dai primi giorni di vita. Ma questo non significa che Ascoril sia migliore dei medicinali a base di acetilcisteina, poiché il rimedio combinato ha più controindicazioni ed effetti indesiderati..

Il medico deve decidere cosa sostituire l'ACC per il bambino, poiché ogni medicinale ha le sue caratteristiche.

Analogico ADC

Se stai cercando un analogo economico dell'analogo di ACC per la tosse, presta attenzione ai seguenti medicinali:

  • Ambroxol, paese di origine - Russia. Contiene lo stesso componente attivo e appartiene alla categoria degli espettoranti mucolitici. Il suo prezzo è di circa 40-50 rubli.
  • Fluimucil, paese di origine - Italia. Progettato per eliminare i primi segni di raffreddore e tosse, ma può essere utilizzato per facilitare lo scarico di secrezioni viscose dal naso. La sua composizione è composta da 600 mg di acetilcisteina, acido citrico, sorbitolo e aromi. Il prezzo del farmaco è di circa 300 rubli.
  • Ambrobene, paese di origine - Germania. È prodotto come uno sciroppo, a base di un altro principio attivo: Ambroxol cloridrato. Il medicinale aiuta a far fronte a una tosse protratta, gravemente espettorante, rimuove l'espettorato dai bronchi e ammorbidisce le vie respiratorie. Il suo prezzo varia da 200 a 300 rubli.

Recensioni

Opinione dei genitori

La rete ha molte recensioni positive sull'ACC droga. Tra i vantaggi, i genitori notano:

  1. il farmaco aiuta bene con la tosse umida, con esso passa rapidamente;
  2. molti bambini bevono bene polvere e compresse, perché a loro piace il loro gusto;
  3. i granuli e le compresse si dissolvono facilmente;
  4. il farmaco ha un regime di dosaggio conveniente.

Recensioni negative sono associate al fatto che l'ACC può causare allergie, un mucolitico ha controindicazioni, non tutti i bambini come lo sciroppo. Inoltre, gli svantaggi dei genitori includono il fatto che la medicina è costosa.

Opinione del Dr. Komarovsky

Evgeny Olegovich non raccomanda di somministrare farmaci espettoranti e mucolitici da soli. Solo un pediatra dovrebbe prescriverle per malattie del tratto respiratorio inferiore in combinazione con altri medicinali. Il dott. Komarovsky ritiene che l'efficacia dei farmaci espettoranti rispetto al bere pesante non sia stata dimostrata. Pertanto, un noto pediatra raccomanda che se un bambino ha la tosse umida, deve bere di più con composta e altri liquidi..

Nonostante il fatto che il mucolitico possa essere acquistato in farmacia senza prescrizione medica, l'automedicazione è inaccettabile per loro. Solo il medico deve prendere una decisione sull'adeguatezza del trattamento con lui, il medico esaminerà il paziente e dirà come somministrare l'ACC al bambino.

Prezzo di ACC per la tosse

La forma di rilascio non solo ha contribuito alla libertà di scelta dell'acquirente, ma ha anche influenzato in modo significativo quanto l'ACC costa nelle farmacie. Più spesso, il suo prezzo è molto ragionevole, il che rende la medicina accessibile a tutti gli strati sociali della popolazione. Tuttavia, in diverse città e farmacie, i prezzi dei medicinali possono variare leggermente. Il costo medio del farmaco è il seguente:

  • sciroppo per bambini - prezzo fino a 350 r.;
  • ACC granulare - fino a 200 giri;
  • polvere - 130-250 r.;
  • polvere con il gusto di arancia e miele - prezzo da 250 r.

In che modo influisce sul corpo umano

La polvere solubile "ATSTs-200" appartiene al gruppo di preparati espettoranti di tipo mucolitico, che aiutano ad accelerare il processo di rimozione dell'espettorato accumulato nei bronchi del paziente.

L'acetilcisteina aiuta a ottenere risultati così buoni, che influiscono sulle proprietà reologiche del muco bronchiale (migliora la sua fluidità). Tale componente è efficace anche se vengono rilevati coaguli di pus nell'espettorato.

Segni di overdose di droga

In alcuni casi può verificarsi un sovradosaggio di compresse “ACC 100 mg”, così come altre forme:

  • se il bambino ha assunto un dosaggio per adulti;
  • quando prende troppa dose senza indicazioni speciali;
  • il farmaco si accumula nel corpo (con un uso prolungato senza monitorare lo stato del sangue e l'attività dei reni e del fegato).

Con un sovradosaggio, si verifica un forte deterioramento: diminuisce la pressione sanguigna, si notano secchezza delle fauci, vomito, nausea, potrebbe esserci un'eruzione cutanea sotto forma di prurito e dermatite allergica, broncospasmo. Nei casi più gravi - shock anafilattico ed edema di Quincke.

Controindicazioni per l'uso nei bambini

L'acetilcisteina presenta una serie di controindicazioni, pertanto, prima di iniziare il trattamento del bambino con un agente mucolitico, è necessario familiarizzare con le sue istruzioni. L'uso di ACC è controindicato per un bambino se ha:

  • epatite;
  • malattie renali o epatiche che ne pregiudicano la funzionalità;
  • ipersensibilità all'acetilcisteina o ad altri componenti del farmaco;
  • emorragia polmonare;
  • malattie del tratto gastrointestinale;
  • ulcera peptica;
  • secrezione di sangue con espettorato durante una tosse;
  • età fino a 24 mesi;
  • intolleranza al fruttosio;
  • asma bronchiale.

Prezzo, analoghi, shelf life

Il costo dell'ACC in Russia è di circa 250 rubli. In alcune aree, il prezzo può raggiungere 365 rubli.

Esistono farmaci simili: questi sono Bromexina, Gedelix e Fluimucil.

Il medicinale deve essere conservato in un luogo inaccessibile ai bambini. La temperatura non deve superare i 25 gradi.

La durata di conservazione dello sciroppo chiuso è di 2 anni. Dopo l'apertura, la sua durata è notevolmente ridotta - solo 18 giorni.

Su come e come trattare la bronchite ostruttiva ricorrente nei bambini, la nostra pubblicazione dirà.

Gastrite infettiva nei bambini: che cos'è, come trattare una malattia? Cerca la risposta qui.

I sintomi dell'adenoidite cronica nei bambini possono essere trovati in questo articolo..

Quale acqua usare per lo scioglimento

Come diluire la polvere "ACC" in modo da non superare il dosaggio e prevenire reazioni avverse? I componenti che compongono il prodotto consentono l'uso di acqua semplice per creare una soluzione. La miscela risultante non emana un odore sgradevole ed ha un sapore dolce, che piacerà sicuramente al bambino.

Ma prima di preparare il prodotto, è importante considerare che l'acqua deve essere utilizzata solo bollita e calda. Le istruzioni per l'assunzione del farmaco indicano che è vietato diluire la polvere con acqua bollente.

Il meccanismo di influenza del farmaco

In "ACC 100 mg" l'acetilcisteina funge da principio attivo. Il farmaco è stato sviluppato a metà del 20 ° secolo dai farmacisti italiani e da allora ha ripetutamente dimostrato la sua efficacia nella terapia della tosse.

Va tenuto presente che la tosse è una normale reazione protettiva del corpo umano con lesioni dell'apparato respiratorio e raffreddori. Esistono due tipi principali di tosse: secca e umida. L'acetilcisteina è adatta solo per alleviare i sintomi di una tosse umida, cioè uno che è caratterizzato dalla produzione di espettorato - un segreto speciale dei bronchi. Un tale segreto svolge il legame dei patogeni e la tosse lo rimuove dai bronchi in futuro. Ma con la formazione di troppo espettorato, rimuoverlo dai bronchi può essere difficile. Questo processo è particolarmente difficile nei bambini, perché i loro passaggi respiratori sono stretti. Di conseguenza, il bambino soffre, senza successo e per lungo tempo cerca di tossire espettorato, il che complica le condizioni del paziente e rallenta il recupero, causando insonnia.

Proprietà farmacologiche e farmacocinetiche

Wikipedia suggerisce che la sostanza acetilcisteina è un derivato dell'amminoacido cisteina. Produce un effetto mucolitico, sotto la sua influenza è facilitato il processo di scarico dell'espettorato, poiché la sostanza influenza direttamente le proprietà reologiche dell'espettorato. Il suo effetto è associato alla capacità di rompere i legami disolfuro delle catene mucopolisaccaridiche, a seguito della quale si verifica una depolimerizzazione delle mucoproteine ​​dell'espettorato. Di conseguenza, la viscosità dell'espettorato diminuisce.
Il farmaco è attivo anche se il paziente ha espettorato purulento..

L'annotazione contiene anche informazioni che l'ACC fornisce un'azione antiossidante associata alla capacità dei gruppi sulfidrilici reattivi di neutralizzare i radicali ossidanti legandosi a essi. In considerazione di ciò, aumenta la protezione delle cellule contro l'ossidazione, che spesso si verifica durante le reazioni infiammatorie..

L'acetilcisteina attiva anche il glutatione, che è una parte importante del sistema antiossidante e della disintossicazione chimica del corpo..

Se ACC viene utilizzato per la prevenzione, la gravità e la frequenza delle esacerbazioni nelle persone che soffrono di fibrosi cistica e bronchite cronica si riducono notevolmente..

L'acetilcisteina dal farmaco entra nel tratto digestivo del bambino e viene assorbita nella circolazione sistemica dall'intestino tenue. Inoltre, il principio attivo viene trasportato nel tratto respiratorio, dove inizia a funzionare. In questo caso, l'impatto viene eseguito immediatamente in tre direzioni.

  1. Nei rami bronchiali, l'acetilcisteina agisce sui legami disolfuro nelle molecole dell'espettorato. Di conseguenza, vengono distrutti e il muco stesso si assottiglia e lascia le vie aeree più facilmente, senza indugiare sulle loro pareti interne..
  2. Lo strumento non solo assottiglia l'espettorato. Protegge il corpo dai processi infiammatori. Allo stesso tempo, l'acetilcisteina svolge il ruolo di un antiossidante che protegge i tessuti e le cellule dai radicali liberi, la cui concentrazione aumenta durante la malattia.
  3. L'acetilcisteina è in grado di sopprimere l'attività eccessiva del paracetamolo, quindi può proteggere il corpo del bambino dall'intossicazione da questo farmaco.

Il farmaco esaurito viene metabolizzato nei tessuti del fegato. Nelle cellule della ghiandola, il principio attivo viene trasformato in cisteina e cistina, così come i loro derivati. Più tardi lasciano il corpo del bambino con l'urina..

Consigli utili

Affinché il farmaco sia più efficace, è necessario seguire alcune regole:

  1. Il prodotto non deve entrare in contatto con piatti metallizzati. Di conseguenza, può verificarsi una reazione chimica che porta alla formazione di solfuri..
  2. La ricezione deve essere effettuata entro e non oltre le 18.00, in modo da non influire sullo stato durante il sonno.
  3. L'assunzione aggiuntiva di grandi quantità di acqua fornisce una velocità di recupero.
  4. Il numero approssimativo di giorni di ammissione è fino a 1 settimana. Il numero esatto di giorni è prescritto dal medico.
  5. Quando si osservano effetti collaterali nei pazienti malati, il farmaco deve essere sospeso.
  6. I diabetici devono monitorare la quantità di zucchero durante l'assunzione di ACC.
  7. I pazienti con bronchite e asma hanno bisogno del controllo della pervietà bronchiale.

Cosa fa parte della polvere

"ATSTs-200" è una polvere di particelle granulari fini. Una bustina contiene 200 mg di agente attivo. La composizione del farmaco include i seguenti componenti:

  • acetylysteine;
  • additivi: sapori di miele, agrumi, saccarosio, saccarina e acido ascorbico.

I granuli fini in polvere sono dipinti di bianco, meno spesso gialli. Se annusi, senti l'odore di agrumi e miele.

Regole per l'assunzione di sciroppo

Le istruzioni per lo sciroppo per bambini all'ACC contengono raccomandazioni generali. Il regime di trattamento finale è approvato dal medico curante.

Quanti giorni per dare lo sciroppo di ACC?

Con le infezioni respiratorie, in media, ci vogliono 5-7 giorni. L'effetto massimo si ottiene in 3 giorni. Quando la fibrosi cistica viene utilizzata per lungo tempo, al fine di prevenire le esacerbazioni.

Assumere prima o dopo i pasti?

Dovrebbe essere bevuto dopo i pasti. L'assunzione di liquidi aggiuntivi aumenta l'effetto mucolitico.

Sciroppo o polvere di ACC: che è meglio?

I granuli possono essere acquistati in bustine individuali da 100 mg. Questa forma di dosaggio è approvata dall'Unione dei pediatri della Russia. I principi di dosaggio sono identici, quindi, in termini di quantità di sostanza attiva, non ci sono differenze.

I granuli per la tosse sono raccomandati se al bambino non piace l'odore di ciliegia della soluzione. Hanno un sapore d'arancia..

Alcuni genitori non si sentono a proprio agio con i misurini e le siringhe: hanno paura di sbagliare il volume, versare accidentalmente la soluzione. I granuli in sacchetti semplificheranno notevolmente il compito. In diverse situazioni, al contrario, se il bambino non è ancora in grado di usare la tazza, è più facile bere da una siringa.

Cosa scegliere? Non esiste una risposta definitiva. Sciroppo e granuli non sono inferiori tra loro in termini di efficacia. È meglio dare la preferenza alla forma che piace al bambino ed è più conveniente per la deglutizione..

A che età posso dare?

La categoria di età più adatta per iniziare ACC per i bambini è considerata di 2 anni. Per questi bambini viene utilizzato l'ACC 100 per bambini..
È possibile utilizzare il medicinale prima dei due anni, ma l'accoglienza deve essere osservata da un medico qualificato. Viene utilizzata solo polvere granulare di ACC..

Forme di rilascio per somministrazione da parte dei bambini (con una dose giornaliera di acetilcisteina):

Età (anni)Il moduloDose di acetilcisteina (mg)
Fino a 2granuliSu raccomandazione di un medico
2 - 5Sciroppo, compresse, granuli200 - 400
6-14Sciroppo, compresse, granuli300 - 400
Dopo le 14Qualsiasi forma400 - 600

Cosa deve sapere un genitore

Spesso per trattamenti complessi, i terapisti prescrivono ulteriori antibiotici. L'uso combinato di polvere e alcuni antibiotici può provocare una ridotta attività di quest'ultimo.

Secondo le istruzioni, utilizzare "ACC" sotto forma di polvere immediatamente dopo gli antibiotici. In questo caso, il farmaco non può essere combinato con farmaci vasodilatatori. La combinazione di tali farmaci può portare a un forte effetto vasodilatatore..

Prima di allevare granuli “ACC” per un bambino, si consiglia di conoscere le principali controindicazioni. Ciò può includere:

  • diabete;
  • ulcera peptica al momento dell'esacerbazione;
  • in presenza di una reazione allergica alle sostanze nella composizione del prodotto;
  • formazione di espettorato.

È vietato l'uso del farmaco durante la gravidanza, poiché esiste il rischio di penetrazione dei componenti attivi del farmaco nel liquido amniotico. Con cautela, "ACC" deve essere usato in presenza di fibrosi cistica, secrezione purulenta, insufficienza epatica e renale, problemi con il funzionamento del sistema urinario.

Quando iniziare a prendere

Le istruzioni per il farmaco indicano le principali malattie che portano alla comparsa di tosse acuta. Si consiglia di iniziare a prendere la polvere "ACC" nei seguenti processi:

  • fibrosi cistica;
  • bronchiolite, BPCO, asma bronchiale, bronchiectasie
  • ascesso polmonare;
  • sviluppare attivamente la polmonite;
  • bronchite acuta, cronica o ostruttiva;
  • tracheite e laringotracheite.

Per determinare come diluire la polvere "ACC", è necessario considerare attentamente le istruzioni per l'assunzione del farmaco.

Descrizione: cosa aiuta la tosse?

L'obiettivo principale è ridurre la viscosità della secrezione mucosa. Di conseguenza, la soluzione di acetilcisteina aiuta a tossire con espettorato spesso e difficile da separare. Diluisce efficacemente anche il pus.

Riduce la tosse notturna in un bambino con bronchite. Ma dovresti ricordare la regola generale per i mucolitici: non possono essere somministrati dopo le 18.00. Se usato immediatamente prima di coricarsi, l'espettorato liquefatto, al contrario, causerà un attacco di tosse.

Con la rinofaringite, un colpo di tosse da "moccio" in un bambino non sarà eliminato dal solo ACC. Anche se è possibile ridurre la viscosità del muco, la sua produzione nel rinofaringe non si fermerà. Senza un trattamento completo, continuerà a drenare e irritare la mucosa delle vie respiratorie. Fonte: nasmorkam.net ai contenuti ?

Preparazione dell'iniezione

ACC Inject non può essere utilizzato non diluito. È vietato allevare con altri farmaci in soluzioni: sono farmacologicamente incompatibili con acetilcisteina nello stesso contenitore.

Con quali farmaci è possibile collegare l'ATSC Inject:

  • soluzione di cloruro di sodio 0,9% (soluzione fisiologica 0,9% NaCl d / infusione);
  • soluzione di glucosio 5% d / infusione.

È necessario diluire ACC Injection 3 ml con una delle soluzioni isotoniche indicate in un rapporto 1: 1. Il medicinale può trasformarsi in una tonalità non intensa di viola, ma ciò non compromette la qualità o l'efficacia terapeutica del farmaco.

Metodo di utilizzo della soluzione preparata per iniezione ACC:

  • terapia endovenosa - l'infusione per 5 minuti viene iniettata nella nave sul braccio;
  • terapia intramuscolare: un'iniezione viene effettuata in profondità nel gluteo quando il paziente è sdraiato.

Il trattamento parenterale viene effettuato in terapia intensiva e sotto controllo medico. In caso di broncospasmo, vengono utilizzati broncodilatatori.

Dopo 10 giorni dall'inizio dell'attivazione / introduzione, si consiglia di introdurre il paziente / m nella somministrazione orale dell'ACC.

Preparazione della soluzione per inalazione

Sandoz non produce mucolitici con acetilcisteina per inalazione. Ma i medici consentono l'uso di ACC Inject in un nebulizzatore domestico. È consentito dissolvere la soluzione salina della farmacia d / iniezione - cloruro di sodio 0,9%.

In quali proporzioni diluire il prodotto:

  • Soluzione al 10% per bambini - per 1―2 ml di soluzione Iniettare assumere 9-18 ml di soluzione di cloruro di sodio allo 0,9%;
  • Soluzione al 20% per adolescenti - 2 ml, il medicinale deve essere diluito con 8 ml di soluzione salina;
  • Soluzione al 50% per adulti - 3 ml di r-ra Iniettare combinato con 3 ml di r-ra fisiologico.

La proporzione corretta dovrebbe essere selezionata dal medico. La fiala ACC aperta viene conservata in frigorifero per un massimo di 24 ore e il medicinale può essere utilizzato solo per inalazione.

Se la nomina di un medico curante è in dubbio, puoi leggere le istruzioni per una soluzione di Fluimucil (Italia). Non ci sono differenze tra esso e le iniezioni di ACC nella composizione, nella forma, nella concentrazione, nelle indicazioni e nel metodo di utilizzo. Pertanto, entrambi i farmaci sono analoghi strutturali e, con l'aiuto delle istruzioni Fluimucil, è possibile diluire correttamente l'iniezione ACC per inalatori..

Preparazione dello sciroppo per bambini

Dal secondo anno di vita, un bambino riceve uno sciroppo pronto all'ACC "For Children, 20 mg / ml". Non ha bisogno di essere sciolto o diluito. Il flacone di medicinale viene agitato vigorosamente ogni volta prima dell'uso, in modo che il liquido diventi una consistenza uniforme.

Il medicinale viene consumato dopo un pasto, lavato con tè caldo. Un bambino riceve 5-15 ml di sciroppo al giorno. Il dosaggio esatto è prescritto dal medico, tenendo conto dell'età e della forma della malattia.

Preparazione del farmaco in fiale

Gli ACC granulati sono confezionati in flaconi da 150 ml (60 g di sostanza) o 75 ml (30 grammi). Devono essere sciolti con acqua. In 5 ml del prodotto preparato, la concentrazione di acetilcisteina è di 100 mg. Il preparato viene fornito con un set da 5 ml di cucchiaio di plastica.

I granuli nel flacone devono essere sciolti in più fasi:

  • Usando una siringa, versare ACC con 30 ml di acqua all'interno del flacone. Il liquido viene preso bollito, raffreddato a 20―23º C.
  • Chiudere il tappo della bottiglia, agitare energicamente fino a quando i grumi scompaiono.
  • Le prime due azioni vengono ripetute 2–5 volte. Interrompere la diluizione quando il volume del liquido raggiunge il segno di 150 ml o 75 ml sul flacone.

Lo sciroppo ACC preparato viene utilizzato per il trattamento di pazienti adulti o bambini di età superiore ai 6 anni. La dose giornaliera è selezionata in base all'età, alla clinica della malattia identificata.

Quando si tossisce, lo sciroppo preparato deve essere bevuto:

  • bambini in età scolare primaria e secondaria - 5 ml * 2―3 p. / giorno;
  • studenti delle scuole superiori, adulti - 10 ml * 3 p. / giorno.

L'ACC disciolto deve essere assunto fino a 3 volte durante il giorno dopo i pasti. Viene lavato con tè non caldo. Si consiglia l'uso finale prima delle sette di sera..

Preparazione del farmaco in sacchetti

Per ottenere una soluzione monouso, è necessario diluire l'ACC in sacchi. Ogni bustina contiene 3 g di acetilcisteina con una concentrazione singola, doppia e 6 volte (100, 200, Long 600 mg). Per i bambini, il contenuto delle bustine viene versato in 120 ml di liquido e gli adulti devono assumere 200 ml.

Come sciogliere una preparazione granulare:

  • L'arancia ACC con una concentrazione di 100, 200 mg deve essere miscelata con acqua, tè, succo con una temperatura di 20-30 ° C;
  • L'ACC con una concentrazione di acetilcisteina 0,1 g, 0,2 g, 0,6 g deve essere diluito con acqua calda a una temperatura non superiore a 45 ° C.

Prendere ACC in polvere, granuli immediatamente dopo lo scioglimento assoluto del prodotto. Per fare questo, prepara l'acqua della temperatura desiderata in una tazza di vetro o di terracotta e versaci dentro il contenuto di una bustina.

Quindi il liquido viene mescolato con un cucchiaio di plastica, alluminio o un singolo agitatore di legno per il caffè fino a quando scompare senza residui di grano.

I pazienti di età superiore ai 14 anni devono bere concentrazione di ACC:

  • 200 mg - tre volte;
  • 600 mg Long - Once.

I bambini di 5 - 9 anni devono sciogliere un pacchetto di ACC 100 mg quattro volte al giorno e per un bambino di età superiore a 2–3 giri al giorno. Bevi dopo aver mangiato.

Durata del trattamento

Prima di assumere qualsiasi farmaco, il paziente deve studiare tutte le possibili controindicazioni e reazioni avverse. Conoscere tali informazioni aiuterà a determinare se è possibile assumere un tale farmaco in una situazione specifica. Le principali controindicazioni di "ACC-200" includono:

  • l'inizio della progressione dell'ulcera;
  • la presenza di sanguinamento nei polmoni o il rilascio di sangue insieme all'espettorato;
  • in presenza di qualsiasi tipo di carenza di glucosio-galattosio;
  • donne che hanno un bambino e latte materno in allattamento;
  • bambini sotto i 6 anni.

Inoltre, è vietato utilizzare il farmaco per i pazienti che hanno una maggiore reazione allergica a componenti aggiuntivi nella composizione o al principale principio attivo.

Per i pazienti è necessario assumere "ACC" in modo particolarmente accurato sotto forma di polvere:

  • ipertensione
  • asma bronchiale (con una condizione esacerbata è completamente proibito);
  • ulcera peptica;
  • malattie delle ghiandole surrenali;
  • un'allergia all'istamina;
  • insufficienza renale o epatica.

È anche importante ricordare che l'uso di medicinali, specialmente prolungati, può in qualsiasi momento provocare la comparsa di una reazione negativa - allergie, problemi respiratori, disturbi dispeptici e altro ancora. Molto spesso, condizioni di questo tipo derivano da un sovradosaggio.

Inalazione

L'ACC è anche prodotto sotto forma di soluzione in fiale per iniezione. Per i bambini di età inferiore a 14 anni, è meglio usare forme orali del farmaco. Sebbene con gravi complicazioni, vengono prescritte iniezioni.

Tuttavia, la forma di iniezione di ACC in fiale viene utilizzata con molto successo per inalazione in nebulizzatori (ad eccezione degli ultrasuoni). Per questo, 3-4 ml di soluzione ACC vengono diluiti con cloruro di sodio salino in un rapporto di 1: 1. Ora questo metodo di trattamento sta guadagnando grande popolarità in quanto è molto più efficace, perché grazie ai moderni nebulizzatori a compressione o membrana, la soluzione attiva viene spruzzata direttamente sul tratto respiratorio e sul rinofaringe, il che migliora la secrezione di espettorato e il suo scarico e non è necessario influenzare l'intero corpo con molti farmaci.

Per i bambini, questo metodo è applicabile solo se il bambino è chiaramente consapevole delle sue azioni ed è in grado di comprendere e seguire correttamente tutte le istruzioni del medico o dei genitori. Per i bambini, il dosaggio e il tempo sono dimezzati, rispettivamente 1-2 ml di soluzione ACC e non respirano più di 2 minuti. Per un giorno, i bambini di età inferiore a 6 anni possono ricevere da 1 a 2 inalazioni.

Prima dell'inalazione, devono essere prese in considerazione diverse regole: l'inalazione può essere effettuata almeno un'ora dopo aver mangiato. Dopo la sua detenzione, si consiglia di non mangiare, bere o parlare per un'ora. Non è possibile effettuare l'inalazione a temperatura corporea elevata o in caso di tendenza all'emorragia e all'emottisi. L'inalazione non deve essere eseguita in gravi patologie del sistema cardiovascolare, ma solo come indicato e da un medico in presenza di processi infiammatori purulenti del sistema respiratorio.

Per facilitare l'inalazione di bambini piccoli, ci sono anche nebulizzatori per bambini, sotto forma di giocattoli interessanti.

acetilcisteina

L'acetilcisteina facilita questo compito. Nella struttura, è simile all'amminoacido cisteina, in grado di scindere mucopolisaccaridi, che compongono l'essenza dell'espettorato bronchiale. Per questo motivo, non diventa così viscoso e può lasciare liberamente il corpo umano. Inoltre, l'acetilcisteina è spesso prescritta per la sinusite e l'otite media purulenta..

Nonostante il fatto che “ACC 100 mg” sia usato nel trattamento di pazienti prevalentemente di piccole dimensioni, allo stesso tempo non è solo un farmaco per bambini ed è ugualmente usato per eliminare la tosse in pazienti di tutte le età. Quando l'acetilcisteina entra nel corpo, entra nel fegato, in cui si metabolizza in cisteina, quindi entra nella circolazione sistemica in questa forma.

Il farmaco "ACC" è prodotto da aziende come Hexal AG (Germania) e Sandoz (Slovenia).

  • Secondo le istruzioni per l'ACC (100 milligrammi o qualsiasi altro dosaggio), il farmaco ha le seguenti forme: compresse, polvere granulare per la preparazione di una sospensione (soluzione) in sacchi, sciroppo, soluzione al 20% per inalazione e una soluzione per iniezione.
  • Le seguenti sostanze sono nello sciroppo: aroma di ciliegia, metil paraidrossibenzoato, sodio benzoato, caramellosa, saccarina e disodio edetato.
  • I granuli per la fabbricazione di una soluzione hanno la seguente composizione: aroma di acido ascorbico, saccarina, saccarosio, arancia o limone e miele.

Le compresse "ATSTS 100 mg" hanno un dosaggio di cento e duecento milligrammi, un tipo di preparazione "ATSTS Long" contiene 600 milligrammi. Le bustine possono contenere anche uno o duecento milligrammi di acetilcisteina..

Un millilitro di sciroppo include circa venti milligrammi di sostanza attiva, il volume del flacone è di 100 ml. Ogni flacone ha una tazza e una siringa dosatrice, quindi la dose richiesta può essere facilmente misurata.

Le compresse includono, oltre all'acetilcisteina, acidi citrici e ascorbici, lattosio, mannitolo, carbonato di sodio, citrato, bicarbonato e saccarina.

indicazioni

"ATSTS 100 mg" è spesso prescritto per patologie infiammatorie del sistema respiratorio inferiore. Ma la portata del suo utilizzo può essere più ampia di questo quadro..

Il farmaco è indicato nei seguenti casi:

  • con bronchite;
  • nel trattamento dell'avvelenamento da paracetamolo;
  • con bronchiolite;
  • nella prevenzione di varie complicanze dopo l'intervento chirurgico sul sistema respiratorio;
  • con infiammazione polmonare;
  • con un ascesso polmonare;
  • con tracheite;
  • con sinusite;
  • con l'espansione del sito bronchiale, cioè bronchiectasie;
  • con otite media;
  • con fibrosi cistica;
  • con laringite.

L'istruzione per "ATSTS 100 mg"

In conformità con le istruzioni, il farmaco deve essere assunto dopo i pasti, l'ultimo uso dovrebbe essere entro e non oltre le sei di sera. L'effetto del farmaco è potenziato dall'assunzione aggiuntiva di liquidi.

Per preparare una soluzione, un sacchetto di granuli deve essere versato in un bicchiere d'acqua. Le pillole possono anche essere gettate in acqua calda, dopo di che si dissolveranno..

Invece dell'acqua, è consentito l'uso di altri liquidi, ad esempio tè, composta o succo di frutta. Lo sciroppo è pronto. L'acetilcisteina da 400 mg è inclusa in un bicchiere pieno di sciroppo; una siringa piena contiene 100 mg.

Con il suo aiuto, è conveniente raccogliere il farmaco dalla bottiglia e somministrare facilmente la medicina a un bambino piccolo.

La soluzione finita deve essere presa entro e non oltre tre ore dopo la produzione, ma si consiglia di farlo immediatamente. In nessun caso un farmaco deve essere diluito in una capsula di metallo, poiché allo stesso tempo vengono rilasciate sostanze pericolose per la salute. A tale scopo vengono utilizzati solo piatti in vetro o ceramica. L'uso di "ATSTS 100 mg" dovrebbe essere corretto.

Il dosaggio per una forma come lo sciroppo è il seguente:

  • 2-3 millilitri 2-3 volte al giorno - per pazienti da due a sei anni;
  • 3-4 millilitri al giorno, cinque millilitri - dai sei ai quattordici anni.

Cosa ci dicono le istruzioni per l'uso con la polvere "ATSTS 100 mg"??

Per una sospensione, un importo approssimativo di quanto segue:

  • 2-3 volte al giorno, un pacchetto in una quantità di 100 mg - da due a sei anni;
  • due volte al giorno, due pacchetti da 100 mg - da sei a quattordici anni;
  • tre confezioni da 100 mg tre volte al giorno - dopo quattordici anni.

Per le compresse, il dosaggio è il seguente:

  • 2-3 volte al giorno, una compressa da 100 mg - da due a sei anni;
  • due volte al giorno, due compresse da 100 mg - da sei a quattordici anni;
  • tre volte al giorno, due compresse da 100 mg - dopo quattordici anni.

È necessario aderire al dosaggio giornaliero in modo che la quantità di sostanza attiva non sia superiore ai seguenti segni:

  • 200-300 milligrammi - da due a sei anni;
  • 300-400 milligrammi - da sei a quattordici anni;
  • 400-600 milligrammi - dopo quattordici anni.

Ciò è confermato dalle istruzioni per l'ACC 100 per i bambini.

Si consiglia di utilizzare la soluzione per inalazione tre volte al giorno. Una inalazione include da due a cinque millilitri di una soluzione, la sua durata va da 15 a 20 minuti.

Durata del trattamento

Il corso di trattamento medio con compresse, sciroppo e granuli varia da cinque a sette giorni, il corso di inalazione - da cinque a dieci giorni. Se necessario, la durata della terapia può essere prolungata dal pediatra. Tutte le forme di medicina "ACC" per pazienti di età inferiore ai due anni possono essere prescritte solo dal medico curante, i dosaggi sono determinati individualmente.

La soluzione viene somministrata per via endovenosa esclusivamente in ambito ospedaliero, con una quantità approssimativa di dieci milligrammi per chilogrammo di peso corporeo.

Controindicazioni

Il farmaco ha diverse controindicazioni. È severamente vietato usarlo durante l'esacerbazione dell'ulcera peptica del duodeno e dello stomaco. Al di fuori di questo periodo, il farmaco viene usato con cura. Con precisione, il farmaco viene prescritto a pazienti di età inferiore ai due anni e ai bambini. In questo caso, la terapia deve essere eseguita sotto controllo medico..

Durata del trattamento

Il corso di trattamento medio con compresse, sciroppo e granuli varia da cinque a sette giorni, il corso di inalazione - da cinque a dieci giorni. Se necessario, la durata della terapia può essere prolungata dal pediatra. Tutte le forme di medicina "ACC" per pazienti di età inferiore ai due anni possono essere prescritte solo dal medico curante, i dosaggi sono determinati individualmente.

La soluzione viene somministrata per via endovenosa esclusivamente in ambito ospedaliero, con una quantità approssimativa di dieci milligrammi per chilogrammo di peso corporeo.