Image

Adenoidi nei bambini: quando è necessario un intervento chirurgico?

È un'operazione obbligatoria, nel qual caso non puoi farne a meno e quando puoi aspettare? Oggi cercheremo di affrontare il problema del trattamento delle adenoidi

Adenoidi: che cos'è? Parte del sistema immunitario del corpo o, al contrario, una fonte di infezione persistente? A causa di ciò che il bambino è spesso malato - a causa di adenoidi allargate o, al contrario, sono le infezioni che diventano la causa del loro sviluppo?

Stranamente, la risposta a tutte queste domande è una: sì. Sì, le adenoidi sono un accumulo di tessuto linfoide nel rinofaringe. Sì, prendono parte alla protezione del corpo umano dalle infezioni. Sì, le infezioni possono causare adenoide e crescita dei tessuti. E ancora, sì - a causa delle adenoidi allargate, i bambini spesso si ammalano, hanno altri sintomi spiacevoli. E i genitori hanno una domanda: come in questo caso aiutare il loro bambino? L'operazione è obbligatoria, nel qual caso non puoi farne a meno e quando puoi aspettare?

Oggi cercheremo di affrontare il problema del trattamento delle adenoidi. Come esperto, abbiamo invitato Tatyana Valentinovna Rozhkova, capo del dipartimento ORL dell'ospedale clinico pediatrico n. 9, e il principale otorinolaringoiatra di Ekaterinburg per bambini.

A proposito, Tatyana Valentinovna ha osservato mio figlio quasi dalla nascita, e durante questi 4,5 anni io, dopo aver passato tutti i medici ORL a Ekaterinburg da bambino e due volte operato su tutte le stesse adenoidi, ero convinto di aver finalmente scoperto che ENT un medico che si sarebbe fidato di se stesso durante l'infanzia e ora si fidasse della salute di suo figlio.

Quindi, di solito (normali) le tonsille sono un piccolo accumulo di tessuto linfoide nella mucosa della cavità nasale, della bocca e della faringe. Tubal (situato vicino al tubo uditivo), palatino (situato tra gli "archi" nella parte posteriore della cavità orale), tonsille linguali e faringee. Insieme formano l'anello linfoepiteliale Pirogov-Waldeyer, che è parte integrante del sistema immunitario del corpo. Cioè, la funzione principale delle tonsille è protettiva. Loro, inclusa la tonsilla faringea (che, quando cresce, si chiama adenoidi), sono una barriera per batteri e virus inalati con l'aria.

A proposito, le adenoidi non sono quelle tonsille che "soffrono" di tonsillite cronica e che possono essere viste ai lati della faringe, guardando nella bocca del bambino. La tonsillite è la "zona di responsabilità" delle tonsille. È impossibile vedere le adenoidi senza l'attrezzatura appropriata, poiché si trovano sopra - nella parte superiore della parete posteriore del rinofaringe (vedi figura).

Quindi, le adenoidi (vegetazione adenoidea) sono escrescenze patologiche della tonsilla faringea. Questa amigdala è ben sviluppata durante l'infanzia e dopo dodici anni inizia a diminuire, quindi le adenoidi sono rare negli adulti. Sebbene ci siano eccezioni. Ad esempio, recentemente, un paziente che ha attraversato un traguardo di 75 anni è stato operato per adenoidi presso il City Clinical Hospital n. 40!

A questo proposito, la nostra prima domanda a Tatyana Valentinovna:

- A che età le adenoidi danno fastidio ai bambini più spesso?

TR: - Molto spesso, le adenoidi iniziano a disturbare i bambini dall'età di 3-5 anni, o meglio, dal momento in cui un bambino inizia a frequentare la scuola materna. Sebbene nel nostro reparto ci siano pazienti fino a un anno e oltre 5 anni e adolescenti. Il fatto è che in una scuola materna, un bambino domestico incontra una nuova infezione per lui, inizia a ammalarsi e questo può portare alla crescita del tessuto adenoide. Anche se, sottolineo, questo non succede a tutti i bambini.

- E quale potrebbe essere un fattore predisponente? Forse la presenza di adenoidi nella storia di madri e padri, nonni e nonne?

TR: - Una storia familiare per adenoidi non è così importante. Ma le infezioni intrauterine trasmesse dal bambino, principalmente causate dal citomegalovirus e dal virus Epstein-Barr, condizioni allergiche, caratteristiche anatomiche dello sviluppo del rinofaringe (ad esempio, il rinofaringe è troppo breve) - tutto ciò può determinare non solo lo sviluppo di adenoidi, ma anche la ricaduta dopo l'operazione.

- Tatyana Valentinovna, ci siamo già resi conto che i genitori stessi non vedranno a casa se il loro figlio ha delle adenoidi e per quali sintomi possono sospettare che sia tempo di portare il bambino da un medico ORL?

TR: - Le adenoidi si manifestano, prima di tutto, da una violazione della respirazione nasale. Un bambino può respirare con la bocca aperta durante il giorno, in un sogno può russare e annusare. E dal momento che non dorme bene durante la notte, durante il giorno avrà sonnolenza, memoria compromessa, attenzione, irritabilità. Un bambino con adenoidi può lamentare mal di testa, dolore e mal di gola. I bambini con adenoidi studiano peggio. E, che è particolarmente spiacevole, l'otite media essudativa frequente con conseguente diminuzione dell'udito in un bambino può unirsi alle adenoidi. L'otite è già una complicazione delle adenoidi, poiché con un volume sufficientemente grande, le adenoidi bloccano l'apertura del tubo uditivo, in cui si verifica l'infiammazione. Ma va notato che durante l'operazione dopo la rimozione delle adenoidi stesse, la maggior parte dei bambini non ha bisogno di ulteriori manipolazioni da parte del chirurgo per disinfettare il tubo uditivo: viene rilasciato indipendentemente dal segreto infiammatorio quasi immediatamente. Dopotutto, rimuovendo il tessuto adenoideo, eliminiamo quindi la causa dell'infiammazione nel tubo uditivo.

- Quali altre complicazioni possono causare le adenoidi??

TR: - Nei bambini di età inferiore a un anno, le adenoidi possono causare gravi ostruzioni, poiché i bambini piccoli non riescono ancora a respirare attraverso la bocca - in questo caso, il bambino ha bisogno di cure di emergenza. E un'altra complicanza piuttosto spiacevole delle adenoidi è l'adenoidite, la loro infiammazione. Quindi, i segni di infiammazione vengono aggiunti alla clinica che il bambino aveva già: la temperatura aumenta, appare la secrezione nasale e la scarica infiammatoria delle adenoidi scorre lungo la parte posteriore della gola. Con l'adenoidite, ci sono otite media acuta, che in futuro può portare alla perdita dell'udito..

- Tatyana Valentinovna, la chirurgia è sempre l'unica via d'uscita nel trattamento delle adenoidi? Come valutare che la barriera protettiva contro le infezioni è già diventata una fonte di gravi problemi di salute?

TR: - Riteniamo che le adenoidi fino a 6 anni in un bambino non possano essere trattate prontamente, poiché sono ancora importanti per la formazione dell'immunità. Ma non sempre! Se il bambino ha problemi respiratori durante il sonno, tanto più si osservano arresti respiratori, se vediamo che l'otite media si unisce alle adenoidi, se il bambino ha una patologia congenita della regione maxillo-facciale - quindi, ovviamente, l'operazione deve essere eseguita prima di 6 anni.

- E in che modo la clinica determina se il bambino ha o meno le adenoidi?

TR: - Con l'accuratezza del grado di aumento delle adenoidi, qualsiasi medico ORL può dirlo solo dopo un esame endoscopico del paziente. Tale esame richiede solo pochi minuti, per l'anestesia utilizziamo un anestetico locale (in un aerosol).

Durante l'esame, un tubo sottile viene inserito nella cavità nasale, su cui è fissata una videocamera microscopica, con l'aiuto del quale il medico ENT può valutare obiettivamente tutti i punti importanti per decidere sulla scelta del metodo di trattamento. Solo con l'aiuto della diagnosi endoscopica possiamo determinare il grado di aumento delle adenoidi (che è necessario per una decisione sulla chirurgia) e la presenza di infiammazione del tessuto adenoideo.

- E, se un medico ORL dopo l'esame prende una decisione sulla necessità di un intervento chirurgico, allora come preparare al meglio il bambino?

TR: - Consiglio 2 settimane prima dell'operazione di non portare il bambino all'asilo e, se possibile, di non visitare luoghi affollati - in modo che non si ammali con infezioni respiratorie acute alla vigilia dell'operazione. Non è richiesta altra preparazione speciale prima dell'operazione di rimozione dell'adenoide. Prima di entrare in ospedale, il bambino dovrà sottoporsi a un esame del sangue generale - sempre con la coagulazione e la conta piastrinica, un esame delle urine generale, un'analisi per determinare i marcatori dell'epatite virale B e C, un esame del sangue biochimico, un elettrocardiogramma (un elenco di esami necessari accettati nell'Ospedale clinico pediatrico n. 9 - nota editoriale).

- Entrano nel dipartimento il giorno prima.?

TR: - Sì, i bambini vengono nel nostro reparto prima di una adenotomia il giorno prima, lo stesso giorno in cui vengono esaminati da un anestesista, l'operazione è programmata per la mattina del giorno successivo. Portiamo i bambini in sala operatoria entro e non oltre le 14.00, poiché è abbastanza difficile per i bambini in età prescolare e della scuola primaria, che sono principalmente nel nostro dipartimento, sopportare la fame necessaria prima dell'operazione. Pertanto, in un secondo momento, non eseguiamo operazioni programmate.

- L'operazione per rimuovere le adenoidi viene eseguita in anestesia generale.?

TR: In precedenza, tali operazioni venivano eseguite "alla cieca", il medico lavorava nel rinofaringe del bambino senza controllo della vista, al tatto, e le faceva in anestesia locale. Secondo me, questo è stato uno stress tremendo per il bambino e la qualità dell'operazione poteva essere valutata solo soggettivamente. Ora in tutto il mondo, i bambini subiscono un'adenotomia in anestesia generale, noi dell'ospedale clinico pediatrico n. 9 durante l'operazione utilizziamo attrezzature endoscopiche e controllo visivo completo di come vengono rimosse le adenoidi. In totale, l'operazione dura circa mezz'ora, ei bambini tornano a casa il giorno successivo. Quindi, entro una settimana, il bambino dovrebbe evitare il sovraccarico fisico, non il surriscaldamento, ricevere cibo risparmiato - non caldo, senza grumi e spezie ruvidi. E tra una settimana potrà di nuovo andare all'asilo o a scuola.

- Esistono trattamenti conservativi per le adenoidi??

TR: - Certo che lo sono, e qui prima di tutto devi prestare attenzione al motivo che ha causato la crescita del tessuto adenoide. Se il bambino ha una componente allergica, prescriviamo steroidi topici (farmaci per inalazione, ad esempio nasonex), terapia di eliminazione (volta a lavare gli allergeni dalla cavità rinofaringe - ad esempio aqualor, acquamaris e altri). Con l'aggiunta di adenoidite, isofra, polydex, IRS-19 aiutano bene.

- Un trattamento climatico in mare, ad esempio, in Crimea?

TR: - Se il bambino ha piccole adenoidi, una lunga permanenza in mare, specialmente più di un mese, può rimuovere temporaneamente questo problema. Ma ci sono anche casi in cui, all'arrivo a casa, compaiono di nuovo le adenoidi con la loro clinica caratteristica. E qui abbiamo già bisogno di una consultazione con un medico ORL e una soluzione alla necessità di un trattamento più radicale.

Oggi, a Ekaterinburg, oltre all'ospedale clinico pediatrico n. 9, diverse cliniche private svolgono anche l'adenotomia nei bambini. Tra questi: Bonum, Doctor Plus, UMMC Health. Nel preparare questo materiale, ho telefonato a tutte queste cliniche e ho chiesto informazioni sul costo dell'operazione (come è noto nell'ospedale clinico pediatrico n. 9, un appuntamento per l'adenotomia pianificata è già in corso il prossimo anno) e sulla metodologia per la sua attuazione. Come si è scoperto, l'adenotomia nelle cliniche private di Ekaterinburg viene eseguita in anestesia generale. Di norma, i bambini trascorrono la notte dopo l'intervento chirurgico nell'ospedale dell'ospedale e il giorno successivo, se stanno bene, vanno a casa. In termini di costo dell'operazione, sono stato orientato con relativa precisione solo presso UMMC-Health, dove ammonta a 37-40 mila rubli. In Doctor Plus, il costo iniziale dell'operazione, secondo il registrar, è di 13.200, ma ciò che è incluso in questo e se saranno richiesti costi aggiuntivi può essere determinato solo da un medico di persona. In "Bonum" si sono rifiutati di parlare del costo dell'operazione, non hanno nemmeno indicato il suo confine superiore e inferiore - tutto è deciso qui in consultazione con un medico.

In 9-ke, fare un'adenotomia a pagamento e con una coda più corta, come si è scoperto, è anche possibile e costa circa 9 mila rubli - per fare questo, devi andare dal medico ORL presso la clinica consultiva di questo ospedale e quindi fare un accordo nel dipartimento marketing. Il costo dell'operazione in questo caso sarà di circa 9 mila rubli e oggi tali operazioni sono registrate per settembre di quest'anno. Se è necessaria una camera di servizio che sarà gratuita nei giorni in cui l'operazione avrà luogo, verrà fornita a un costo aggiuntivo.

Come ridurre le adenoidi senza chirurgia

Alcuni genitori non sanno se le adenoidi possono essere curate con metodi conservativi. In assenza di indicazioni per l'intervento chirurgico, viene prescritta una terapia farmacologica. Esistono anche vari metodi di trattamento con rimedi popolari..

Gradi di adenoidi

Ci sono 3 gradi della malattia:

  1. Durante la veglia, il bambino non ha problemi con la respirazione nasale, ma durante il sonno è difficile respirare. Quando è orizzontale, le tonsille coprono la maggior parte del lume del rinofaringe. Per questo motivo, appare il russare..
  2. Il respiro è limitato sia di giorno che di notte. La clearance del tratto respiratorio superiore è chiusa di oltre 1/3. Le cellule e i tessuti ricevono ossigeno insufficiente. Il bambino si stanca rapidamente, ha mal di testa. Sono possibili cambiamenti della voce e problemi di udito..
  3. Le tonsille ricoperte di vegetazione bloccano completamente il lume, ostacolando la respirazione attraverso il naso. Di conseguenza, si verificano malattie respiratorie acute, la voce e l'udito cambiano..

La causa dell'infiammazione è una malattia recidivante (naso che cola, carie). Molto spesso, la malattia si verifica nel periodo da 3 a 7 anni. ORL determina il grado di proliferazione delle adenoidi: il medico effettua un esame visivo e un esame utilizzando strumenti speciali. La diagnosi è in assenza di raffreddore, perché i sintomi di queste malattie sono simili.

È possibile trattare le adenoidi senza chirurgia?

Esistono metodi medici per il trattamento di questa malattia nei bambini senza chirurgia (Komarovsky E.O., pediatra). La terapia conservativa è applicabile solo nelle prime 2 fasi. Prima di dare il consenso all'intervento chirurgico, si consiglia di provare i seguenti metodi per sbarazzarsi di adenoidi:

  1. Medicinali usati per rimuovere il muco dalla cavità nasale.
  2. Terapia laser Utilizzato per migliorare le funzioni protettive del corpo, alleviare gonfiore e infiammazione.
  3. Medicinali omeopatici. Considerato il trattamento più sicuro.
  4. Fisioterapia. Include elettroforesi, massaggio viso e collo, ginnastica, radiazione ultravioletta.
  5. Per alleviare l'infiammazione o per scopi profilattici, i medici (pediatri) raccomandano di viaggiare verso il mare (nero, rosso, mediterraneo). L'acqua salata e l'aria di mare hanno un effetto benefico sul corpo dei bambini. Se il bambino ha allergie, si consiglia di scegliere la stagione del velluto, quando praticamente non c'è fioritura.

La chirurgia può essere alleviata dalla chirurgia se la terapia conservativa è inefficace e si verifica una ricaduta. L'operazione viene eseguita in presenza di complicanze (sinusite, otite media).

  • aumentare l'immunità;
  • cammina all'aperto;
  • indurimento;
  • evitare il surriscaldamento al sole;
  • quando si scelgono i vestiti, concentrarsi sulle condizioni meteorologiche;
  • aerare la camera dei bambini prima di andare a letto, perché l'aria secca provoca infiammazione;
  • umidificazione dell'aria interna.

Nei primi giorni dopo il recupero, evitare il contatto con altri bambini per prevenire nuove infezioni microbiche..

Quando è possibile evitare la chirurgia??

Esistono solo 2 metodi di trattamento:

Le adenoidi possono essere curate in un bambino senza intervento chirurgico solo in assenza di complicanze. Il paziente deve essere osservato dall'otorinolaringoiatra. Il medico determina il grado di crescita dell'infiammazione. La malattia è al primo stadio e al secondo (senza complicazioni). La terapia tempestiva e correttamente selezionata porta risultati. Sono stati sviluppati vari metodi di trattamento, ma per ottenere un effetto positivo, si consiglia di aderire a un approccio integrato.

Trattamento di adenoidi con metodi alternativi

Le ricette tradizionali aiutano a trattare le adenoidi senza chirurgia. Tali metodi non sono in grado di risolvere completamente il problema. Sono efficaci solo in combinazione con il trattamento farmacologico. I rimedi popolari supportano il sistema immunitario e prevengono il rischio di sviluppare adenoidite cronica.

Per preparare la soluzione, avrai bisogno di sale da cucina (1 cucchiaino) e acqua bollita (1 tazza), raffreddato a temperatura ambiente. Se il bambino non è allergico al miele, puoi aggiungere ½ cucchiaino. di questo prodotto. Mescola il liquido fino a quando i cristalli non sono completamente sciolti. Filtra il fluido attraverso un doppio strato di garza. Per migliorare l'effetto, lo iodio (2 gocce) viene aggiunto alla soluzione. Il lavaggio nasale con soluzione fisiologica a temperatura ambiente deve essere eseguito ogni 2-3 ore.

Quando si utilizza lo iodio, il numero di procedure non deve superare 2 volte al giorno. Senza questo componente, è possibile eseguire fino a 4 lavaggi al giorno. Il trattamento dura 10 giorni..

  1. Inspira a turno il fluido di ciascuna narice. Sputare appena la soluzione drena sul retro del rinofaringe.
  2. Utilizzare per l'instillazione nel naso. Inclina la testa all'indietro e gocciola del liquido in ciascuna narice.
  3. Appoggiati al lavandino, gira la testa di lato, apri la bocca e usa una siringa per gocciolare la soluzione nella narice superiore. Attendere fino a quando il fluido fuoriesce dal secondo passaggio nasale. Ripeti la procedura dall'altra parte.

Per il lavaggio, non viene utilizzata solo la soluzione salina, ma anche i decotti di erbe.

Eucalipto

Le ricette di eucalipto aiutano a sbarazzarsi della malattia. Per preparare l'infuso, asciugare le foglie delle piante (2 cucchiai. L.) Va versato con acqua bollente (2 tazze). Si consiglia al liquido di insistere in un thermos per 2 ore. Prima di sciacquare la gola, l'infusione deve essere diluita con acqua calda. Il corso del trattamento è di circa sei mesi. Il prodotto finito può essere conservato per 2 giorni.

Sulla base di questa pianta, viene preparato un mezzo per l'instillazione nel naso. Saranno richiesti i seguenti ingredienti:

  • olio vegetale - 1 cucchiaino;
  • olio dell'albero del tè - 3 gocce;
  • olio di eucalipto - 3 gocce.

Per preparare il prodotto, mescolare gli ingredienti. Dopo l'instillazione, il bambino dovrebbe sdraiarsi per 5 minuti con la testa gettata all'indietro. La frequenza di utilizzo è 1-2 volte a settimana.

celidonia

La pianta viene utilizzata in 2 modi:

  1. Spremi il succo e gocciola 2 gocce in ciascuna narice. La procedura viene ripetuta 2 volte al giorno. La durata del trattamento è di circa 2 mesi.
  2. Pianta secca (20 g) versare acqua bollente (500 ml). Dopo 30 minuti, la soluzione deve essere filtrata. Usa l'infuso per sciacquare il rinofaringe 2 volte al giorno per 10 giorni.

L'uso di questo metodo non è raccomandato se il bambino ha meno di 6 anni. Non usare entrambi i farmaci contemporaneamente..

Erbe aromatiche

Puoi trattare le adenoidi nei bambini con l'aiuto di varie erbe medicinali. Tra questi, si può distinguere una farmacia di camomilla. Combina la raccolta di erbe (1 cucchiaino) e l'acqua (100 ml). Mettere per 15 minuti a bagnomaria, quindi coprire e lasciare raffreddare. Prima dell'uso, si consiglia di filtrare il brodo per impedire alle particelle di piante di penetrare nella cavità nasale.

L'equiseto (fresco o secco) aiuterà a curare le adenoidi nei bambini senza chirurgia. La pianta può essere preparata in modo indipendente o acquistata in farmacia. Tipi di trattamento:

  1. Versa l'erba (2 cucchiaini) con acqua calda (300 ml) e porta ad ebollizione. Mantieni il brodo a bagnomaria per 7 minuti. Lasciare fermentare per 2 ore. Prendi 100 ml 3 volte al giorno. Il corso di ammissione è di 10 giorni. Per i bambini di età inferiore a 3 anni, tale terapia è controindicata.
  2. Mescola l'erba di Echinacea e l'equiseto, prese in quantità uguali. Raccolta (1 cucchiaino) versare acqua bollente (1 tazza) e lasciare per 1 ora. Dopo lo sforzo, assumere 50 ml 3 volte al giorno, aggiungendo miele (½ cucchiaino). La durata del corso è di 10 giorni..
  3. Equiseto (1 cucchiaino) combinare con camomilla (1 cucchiaino) e preparare acqua bollente (500 ml). Lasciare fermentare per 2 ore. Filtra il brodo pronto e sciacqua il naso una volta al giorno per 2 settimane. Durante il trattamento, si consiglia di assumere vitamina B1, poiché la pianta contribuisce al suo rapido consumo.

Il mirtillo rosso aiuta a rimuovere l'infiammazione (la sua parte decidua). Pianta triturata (2 cucchiai. L.) Versare acqua bollente (200 ml). Metti il ​​contenitore con il liquido a bagnomaria per mezz'ora. Con una soluzione filtrata, sciacquare il rinofaringe fino a 3 volte al giorno fino a quando l'infiammazione non viene completamente rimossa. Per ottenere un risultato rapido, si consiglia di prendere un decotto all'interno. I bambini sono autorizzati a utilizzare questo rimedio dai 5 anni. Dovrebbe essere preso 4 volte al giorno per 1 cucchiaio. l 20 minuti prima di mangiare. Il corso dura circa 5 giorni..

Olio di olivello spinoso

L'olio di questa pianta è considerato un antibiotico naturale, ha proprietà curative sulle ferite. Con l'instillazione regolare nel naso, l'infiammazione diminuisce e i sintomi della malattia vengono alleviati. L'olio è usato in forma pura. Si consiglia di introdurre alcune gocce della sostanza in ciascuna narice 2 volte al giorno.

L'olio diluito con acqua (1 cucchiaio per 1 litro di liquido) può fare i gargarismi e sciacquare il naso. Nel periodo postoperatorio, si consiglia di mettere turundas con questa sostanza.

Il miele con succo di barbabietola instillato nel naso riduce l'infiammazione. Su 1 cucchiaio. l il prodotto dell'apicoltura richiede 2 cucchiai. l succo fresco, precedentemente bollito a bagnomaria (per distruggere possibili infezioni). Si consiglia di instillare lo strumento 3 volte al giorno, 2 gocce in ciascuna narice. La controindicazione da usare è una reazione allergica al miele.

La camomilla ha un effetto antinfiammatorio. In combinazione con il miele, la sua efficacia aumenta. Erba secca (1 cucchiaio. L.) Versare acqua bollente (500 ml), lasciare fermentare per 20 minuti. Filtrare il tè finito, aggiungere il miele (1 cucchiaino). La bevanda può essere bevuta fino a 4 volte al giorno. Il tè può essere usato per sciacquare la gola e gocciolare..

Chiodo di garofano

Versare i chiodi di garofano (10 pezzi) Con acqua bollente (200 ml) e lasciare fermentare. L'infuso finito assume una sfumatura color cioccolato. Si consiglia di instillare questo rimedio in ciascuna narice in 2 gocce.

Il succo di questa pianta ha un effetto antibatterico, quindi affronta efficacemente l'infiammazione. Per risultati ottimali, la cavità nasale viene prelavata con soluzione salina o soda. Questa procedura consentirà al succo di assorbire più rapidamente nel tessuto interessato. Nella fase iniziale della malattia, il succo deve essere diluito con acqua bollita (1: 3).

Tagliare una foglia di una pianta e conservare in frigorifero per diverse ore. Quindi fai alcuni tagli e spremi il succo con una garza. In ogni passaggio nasale, instillare 3-5 gocce 3 volte al giorno. Per i bambini piccoli, il succo viene diluito con soluzione salina o acqua bollita in un rapporto di 1: 1. Una nuova porzione viene preparata per ogni procedura. La durata del trattamento è di circa 4-5 giorni. Il succo provoca uno starnuto intenso, in modo che tutto l'espettorato fuoriesca dal naso e riduca l'infiammazione.

Per il trattamento, viene utilizzato il miele con l'aloe. Il succo spremuto dalle foglie carnose viene mescolato con il prodotto dell'apicoltura in un rapporto di 1: 1. Lo strumento viene utilizzato per l'instillazione nel naso. Questa composizione è utile per uso interno (1 cucchiaino. Mezz'ora prima di un pasto).

oli

Thuja aiuta nel trattamento della malattia. Ha un effetto positivo su malattie infettive, infiammazioni e naso che cola. L'olio di questa pianta ha un effetto vasocostrittore. Rafforza le proprietà protettive del corpo e favorisce la rigenerazione attiva delle mucose.

L'olio viene instillato prima di coricarsi in ciascuna narice (2 gocce). La durata delle procedure è di 3 settimane. Dopo una settimana di pausa, puoi condurre un secondo corso. Per il trattamento, dovresti usare olio omeopatico, non essenziale.

L'olio di abete è in grado di inibire quasi istantaneamente la microflora adenoidopatologica. La lubrificazione regolare delle tonsille con questa sostanza ha un effetto positivo:

  • il gonfiore della mucosa diminuisce;
  • la congestione nasale diminuisce, il numero di secrezioni mucose diminuisce;
  • il dolore diminuisce;
  • il tessuto danneggiato viene ripristinato;
  • la produzione di pus si interrompe.

La congestione nasale passa, i bambini iniziano a respirare liberamente attraverso il naso. L'olio può strofinare i piedi del bambino. Su di essi sono i punti neurosensoriali responsabili della salute della gola e del naso. L'olio viene utilizzato per inalazione da un nebulizzatore. In questo caso, ha un effetto tonico. Le sostanze benefiche penetrano nell'epitelio mucoso e sono trasportate dal sistema circolatorio in tutto il corpo.

Il massimo effetto è dato da massaggi terapeutici e impacchi con l'uso integrato di oli omeopatici (ginepro, pesca ed eucalipto).

Budra

Versa l'erba (2 cucchiaini) con acqua bollente (½ litro). Mantieni 10 minuti a fuoco basso. Per inalare il vapore: respirare sopra il liquido per 5 minuti, coprendo la testa con un asciugamano. Si consiglia di eseguire questa procedura 4 volte al giorno..

Una miscela di spago con origano

  • serie - 1 cucchiaio. l.;
  • origano - 1 cucchiaio. l.;
  • farfara - 1 cucchiaio. l.;
  • acqua bollente - 2 bicchieri.
  1. Mescolare le erbe.
  2. Prendi 1 cucchiaio. l questa collezione.
  3. Aggiungi acqua bollente. Insisti in un thermos per circa 9 ore.

Aggiungi 2 gocce di olio di abete (o arborvitae) al brodo filtrato. La soluzione viene utilizzata per risciacquare il rinofaringe.

Menta con iperico

Per la preparazione saranno richiesti i seguenti ingredienti:

  • corteccia di quercia (sotto forma di polvere) - 1 cucchiaio. l.;
  • foglie di menta - 1 cucchiaio. l.;
  • Erba di San Giovanni - 1 cucchiaio. l.;
  • acqua bollente - 2 bicchieri.

Mescola gli ingredienti secchi, prendi 2 cucchiai. l la raccolta risultante, versare acqua bollente. Metti il ​​liquido a fuoco medio per 4 minuti. Dopo un'ora, l'infusione può essere utilizzata per sciacquare il rinofaringe. La durata minima del trattamento è di 10 giorni.

Mummia

Per preparare il prodotto, avrai bisogno dei seguenti ingredienti:

  • mamma - 1 g;
  • acqua calda - 5 cucchiai. l.

Mescolare i componenti fino ad ottenere una soluzione omogenea. Il numero di gocce e la frequenza d'uso dipendono dalle caratteristiche individuali del corpo. Per ottenere il massimo effetto, si consiglia di prendere una soluzione della seguente concentrazione: 0,05 g per 1 bicchiere d'acqua. È importante non usare pillole, ma catrame di montagna naturale.

Propoli

Questo metodo è usato per trattare la malattia negli adolescenti, poiché viene utilizzata la tintura alcolica di propoli (10%). Lo strumento può essere acquistato in farmacia già pronto. Per l'auto-preparazione, la propoli dovrebbe essere combinata con l'alcol in un rapporto di 1:10. Insisti per un mese.

Prima dell'uso ½ cucchiaino. diluire le tinture in acqua calda (500 ml). Questo volume è progettato per lavaggi a 3 gole.

Guscio di noce verde

Macina il guscio di noce, prendi 2 cucchiai. l questa polvere e versare acqua calda (2 tazze). Insistere per diverse ore. Instillare 6 gocce 4 volte al giorno. La durata del trattamento è di 1 mese.

Inalazione di adenoidi

I genitori dovrebbero sapere come ridurre le adenoidi in un bambino senza chirurgia. Affrontare il problema aiuterà l'inalazione:

  1. Metti 2-3 gocce di olio essenziale su un dischetto di cotone e lascialo per 10 minuti nella stanza in cui si trova il bambino. Per questi scopi, vengono utilizzati composti aromatici di abete, arborvitae, menta ed eucalipto..
  2. In una vasca piena d'acqua calda, fai cadere 5-7 gocce di olio. Il bambino dovrebbe respirare questi fumi per 10-20 minuti.
  3. Scaldare il sale marino in una padella, aggiungere 3 gocce di olio. Entro 3 minuti, fai respiri rapidi ed espira lentamente. Questo tipo di inalazione è efficace nel trattamento del raffreddore comune, poiché ha un effetto essiccante..

Con questa malattia, non è consigliabile respirare con vapore caldo, poiché l'attivazione della circolazione sanguigna porta ad un aumento delle tonsille. Prima di trattare le adenoidi con questo metodo, si consiglia di consultare un medico, poiché i medici specialisti sono scettici su questo metodo.

Trattamento nebulizzatore

Un nebulizzatore è un nebulizzatore che consente al principio attivo di essere assorbito meglio dall'organismo. È conveniente per il trattamento dei bambini, perché la procedura è indolore. Le inalazioni aiutano a sbarazzarsi dei sintomi associati alla malattia. L'elenco dei farmaci, la durata delle sessioni, la loro frequenza è determinata dal medico. Regole per l'uso di soluzioni:

  • come soluzione solvente sterile o acqua minerale senza gas;
  • non è consigliabile utilizzare acqua bollita o distillata;
  • la temperatura del liquido all'inizio della sessione non deve essere superiore a 20 ° C;
  • non usare decotti a base di erbe e olii essenziali contenenti particelle di grandi dimensioni.

Controindicazioni per inalazione:

  • tendenza a sangue dal naso;
  • aumento della temperatura corporea (oltre 37,5 ° C);
  • ipersensibilità ai componenti della soluzione.

L'uso di questo dispositivo non porta efficacia nella seconda e terza fase della malattia. È adatto per la prevenzione delle ricadute..

Antibiotici per il trattamento delle adenoidi nei bambini

Prima di eliminare chirurgicamente le adenoidi, è necessario verificare l'efficacia della terapia farmacologica. Gli antibiotici sono prescritti nei seguenti casi:

  • inefficienza di altri metodi per alleviare l'infiammazione;
  • la natura batterica della malattia;
  • il paziente non sta bene.

Gli agenti battericidi penetrano nei batteri e portano alla loro morte. I farmaci batteriostatici inibiscono la crescita di microrganismi. L'automedicazione in questo caso è inaccettabile, solo un otorinolaringoiatra può prescrivere farmaci.

Farmaci usati nel trattamento di:

  1. Fila di penicillina. Utilizzato nel trattamento delle malattie batteriche (amoxicillina, flemoxina).
  2. Macrolidi. Sono utilizzati nel trattamento di pazienti che hanno sviluppato resistenza ai farmaci penicillinici. Questi includono azitromicina e macropen..
  3. Cefalosporine (Pantsef, Cefurus). Sono usati raramente, ma sono molto efficaci nel trattamento (i batteri non sono riusciti a sviluppare resistenza a questi farmaci).

Il trattamento deve essere effettuato sotto la supervisione di un medico con regolare donazione di sangue per l'analisi. Il cambiamento indipendente nel dosaggio o la durata della somministrazione è inaccettabile.

Lymphomyozot

Il farmaco impedisce lo sviluppo di complicanze, allevia i sintomi della malattia ed elimina la fonte della malattia. Questo strumento fornisce il deflusso della linfa dalle tonsille, che iniziano a resistere più attivamente alle infezioni e alle sostanze irritanti esterne (allergeni e polvere). Il prelievo di liquido aiuta ad aumentare le funzioni protettive dei linfonodi vicini. Cominciano a rimuovere attivamente le tossine dal fuoco dell'infiammazione. Di conseguenza, i processi metabolici migliorano e viene stabilita la relazione tra i sistemi immunitario, nervoso ed endocrino..

Il farmaco ha un effetto antisettico e disintossicante. Effettua servizi igienico-sanitari dell'area infiammata. L'uso del farmaco riduce il rischio di diffondere l'infezione in tutto il corpo, poiché la malattia può portare a gravi conseguenze:

  • danno al sistema nervoso e alla pelle;
  • infiammazione delle membrane del cuore e delle articolazioni.

Il farmaco migliora la pervietà del tratto respiratorio superiore, elimina parzialmente il russare e la tosse. Ha un effetto immunomodulatore sul corpo, a seguito del quale il corpo del bambino diventa più resistente ai fattori avversi.

Questo prodotto è disponibile sotto forma di gocce per somministrazione orale o instillazione sotto la lingua. Il farmaco viene assunto a stomaco vuoto o tra i pasti.

Protargol

Il farmaco ha effetti antinfiammatori e antisettici. Contribuisce al restringimento dei vasi sanguigni. Un film protettivo si forma sulla zona interessata, prevenendo la reinfiammazione. L'azione del farmaco si basa sui suoi ioni d'argento, che distruggono i patogeni.

Per il trattamento, viene utilizzata una soluzione al 2% di questo agente. Prima dell'instillazione del fluido, si consiglia di eliminare il muco dai seni. Instillare 6 gocce della soluzione in ciascuna narice 2 volte al giorno. Il farmaco non è usato come trattamento indipendente. È usato in combinazione con altri medicinali..

Questo strumento può essere utilizzato se il bambino ha 5 anni..

Avamis Adenoid Treatment

Disponibile sotto forma di spray con effetti antiallergici, decongestionanti e antinfiammatori. Il farmaco ha un effetto cumulativo, quindi, per ottenere il risultato, è necessario utilizzarlo regolarmente secondo lo schema. L'efficienza inizia a comparire 2-3 giorni dopo il primo utilizzo. Ai bambini di età inferiore ai 2 anni non viene prescritto questo farmaco. La durata del trattamento è determinata dal medico.

Il farmaco asciuga la mucosa nasale, quindi si consiglia di utilizzare gocce di olio (pesca, mandorla, oliva) con esso. Se usato correttamente, il prodotto riduce le dimensioni delle adenoidi, elimina i sintomi della malattia e ripristina la respirazione.

Sofradex

I componenti del farmaco hanno effetti antinfiammatori, antiallergici, battericidi e antipruriginosi. Questo farmaco impedisce la diffusione di agenti patogeni e riduce il tessuto adenoide..

Il farmaco è disponibile sotto forma di gocce. La sepoltura viene eseguita in posizione orizzontale. Per ogni paziente, viene selezionato un dosaggio individuale e un ciclo di trattamento. Dopo una settimana di utilizzo della sostanza, compaiono i primi risultati: la respirazione nasale migliora, il gonfiore diminuisce.

Adenoidi quando smettono di crescere

"data-medium-file =" https://i1.wp.com/detskoe-zdorove.ru/wp-content/uploads/2016/08/adenoidyi-u-detey.jpg?fit=300%2C187 "data- large-file = "https://i1.wp.com/detskoe-zdorove.ru/wp-content/uploads/2016/08/adenoidyi-u-detey.jpg?fit=768%2C480" data-lazy-srcset = "https://i1.wp.com/detskoe-zdorove.ru/wp-content/uploads/2016/08/adenoidyi-u-detey.jpg?w=768 768w, https://i1.wp.com /detskoe-zdorove.ru/wp-content/uploads/2016/08/adenoidyi-u-detey.jpg?resize=450%2C281 450w, https://i1.wp.com/detskoe-zdorove.ru/wp- content / uploads / 2016/08 / adenoidyi-u-detey.jpg? resize = 300% 2C188 300w, https://i1.wp.com/detskoe-zdorove.ru/wp-content/uploads/2016/08/adenoidyi -u-detey.jpg? resize = 390% 2C244 390w "data-lazy-size =" (larghezza massima: 768px) 100vw, 768px "data-lazy-src =" https://i1.wp.com/detskoe -zdorove.ru/wp-content/uploads/2016/08/adenoidyi-u-detey.jpg?fit=768%2C480&is-pending-load=1 "srcset =" data: image / gif; base64, R0lGODlhAQABAIAAAAAAAP /// yH5BAEAAAAALAAAAAABAAEAAAIBRAA7 "/>

Adenoidi nei bambini: rimuovere o non rimuovere? Perché non ci si può fidare dei medici e come trattarli?

  • Postato da: alena
  • Voce pubblicata: 28 agosto 2016
  • Categoria record
  • Pubblica commenti: commento 2

"data-medium-file =" https://i1.wp.com/detskoe-zdorove.ru/wp-content/uploads/2016/08/adenoidyi-u-detey.jpg?fit=300%2C187 "data- large-file = "https://i1.wp.com/detskoe-zdorove.ru/wp-content/uploads/2016/08/adenoidyi-u-detey.jpg?fit=768%2C480" src = "https: //i1.wp.com/detskoe-zdorove.ru/wp-content/uploads/2016/08/adenoidyi-u-detey.jpg?resize=531%2C332 "alt =" adenoidi nei bambini "larghezza =" 531 " height = "332" data-recalc-dims = "1" data-lazy-srcset = "https://i1.wp.com/detskoe-zdorove.ru/wp-content/uploads/2016/08/adenoidyi-u -detey.jpg? w = 768 768w, https://i1.wp.com/detskoe-zdorove.ru/wp-content/uploads/2016/08/adenoidyi-u-detey.jpg?resize=450%2C281 450w, https://i1.wp.com/detskoe-zdorove.ru/wp-content/uploads/2016/08/adenoidyi-u-detey.jpg?resize=300%2C188 300w, https: //i1.wp. com / detskoe-zdorove.ru / wp-content / uploads / 2016/08 / adenoidyi-u-detey.jpg? resize = 390% 2C244 390w "data-lazy-size =" (larghezza massima: 531px) 100vw, 531px "data-lazy-src =" https://i1.wp.com/detskoe-zdorove.ru/wp-content/uploads/2016/08/adenoidyi-u -detey.jpg? resize = 531% 2C332 & is-pending-load = 1 "srcset =" data: image / gif; base64, R0lGODlhAQABAIAAAAAAAAAP /// yH5BAEAAAAALAAAAAABAAEAAAIBRAA7 "> Non trattare le adenoidi o?

Le adenoidi ingrandite (adenoidite) sono il motivo più comune per cui le madri portano i bambini dal medico ORL. Un bambino con una tale patologia sembra malsano: respira con la bocca, perché il naso è intasato, nauseabondo, i genitori dicono che il bambino russa di notte e a volte non respira nemmeno!

Alcuni dottori emettono immediatamente un verdetto: tagliare! Altri dissuadono dalla chirurgia, offrendo i metodi della nonna (sciacquare il naso con acqua di mare, bere erbe) o raccomandare rimedi omeopatici.

I genitori si precipitano da un medico all'altro, testando tutti i nuovi metodi sul bambino. Nel frattempo, il problema non scompare: il bambino cammina con il moccio e il disgustosamente ficcanaso, spaventando compagni e insegnanti da se stesso con un respiro sgradevole. A proposito, l'operazione, a quanto pare, non è una panacea - le adenoidi crescono di nuovo e tutto torna indietro.

Qual è il problema? I dottori non sanno davvero come trattare le adenoidi allargate? E cosa dovrebbero fare i genitori in questo caso? Troverai le risposte a tutte le domande in questo articolo. Si noti che alcuni termini medici sono omessi o semplificati, perché ho scritto il materiale per aiutare i lettori e non per soddisfare le ambizioni personali.

Perché le adenoidi sono necessarie per un bambino: la prima linea di difesa del sistema immunitario

Innanzitutto, vediamo perché le adenoidi vengono somministrate a una persona e perché non possono essere rimosse senza pensarci, soprattutto nei bambini.

Le adenoidi sono una sezione del tessuto linfatico situata nella parte posteriore del passaggio nasale, in cui i passaggi nasali vicino alla gola. Contrariamente alla credenza popolare, le tonsille (tonsille) e le adenoidi non sono inutili: proteggono il corpo bloccando batteri e virus nocivi che inali o ingerisci.

Le adenoidi nel corpo dei bambini - nei neonati e nei bambini piccoli, svolgono un lavoro importante arrestando infezioni pericolose a livello inspiratorio. Il tessuto linfatico adenoide produce anticorpi (globuli bianchi) che aiutano a combattere le infezioni. Fino a quando il bambino compie un anno, le adenoidi praticamente non crescono, ma dopo un anno aumentano in quasi tutti i bambini. Poiché le adenoidi sono una trappola per i microbi, il tessuto linfoide si gonfia temporaneamente per combattere le infezioni (aumento delle adenoidi). Affrontare l'infezione, il tumore si restringe.

Con l'età, le adenoidi diventano meno importanti: un bambino, crescendo, diventa più forte e ottiene nuovi modi per combattere i microbi.

"data-medium-file =" https://i2.wp.com/detskoe-zdorove.ru/wp-content/uploads/2016/08/adenoidyi-uvelichenyi.jpg?fit=300%2C112 "data-large- file = "https://i2.wp.com/detskoe-zdorove.ru/wp-content/uploads/2016/08/adenoidyi-uvelichenyi.jpg?fit=600%2C224" src = "https: // i2. wp.com/detskoe-zdorove.ru/wp-content/uploads/2016/08/adenoidyi-uvelichenyi.jpg?resize=600%2C224 "alt =" adenoidi aumentati "larghezza =" 600 "altezza =" 224 "dati- recalc-dims = "1" data-lazy-srcset = "https://i2.wp.com/detskoe-zdorove.ru/wp-content/uploads/2016/08/adenoidyi-uvelichenyi.jpg?w=600 600w, https://i2.wp.com/detskoe-zdorove.ru/wp-content/uploads/2016/08/adenoidyi-uvelichenyi.jpg?resize=450%2C168 450w, https://i2.wp.com/ detskoe-zdorove.ru/wp-content/uploads/2016/08/adenoidyi-uvelichenyi.jpg?resize=300%2C112 300w, https://i2.wp.com/detskoe-zdorove.ru/wp-content/uploads /2016/08/adenoidyi-uvelichenyi.jpg?resize=390%2C146 390w "data-lazy-size =" (larghezza massima: 600px) 100vw, 600px "data-lazy-src =" https: //i2.wp.com / detskoe-zdorove.ru / wp-conte ? Nt / caricate / 2016/08 / adenoidyi-uvelichenyi.jpg ridimensionamento = 600% 2C224 e è in attesa di carico = 1 "srcset =" dati: image / gif; base64, R0lGODlhAQABAIAAAAAAAP /// yH5BAEAAAAALAAAAAABAAEAAAIBRAA7 "> adenoidi ingrossate

Quanti anni hanno le adenoidi nei bambini - la norma

I genitori spesso chiedono per quanto tempo crescono le adenoidi nei bambini e a che età scompaiono i sintomi dell'adenoide. La risposta è: nei bambini, le adenoidi normali iniziano a contrarsi a circa 5 anni e praticamente scompaiono nell'adolescenza.

Conclusione: rimuovi le adenoidi in un pizzico! E se il medico, senza prescrivere un altro trattamento, prescrive un costoso, ma "molto moderno, indolore, meno traumatico, ecc." operazione, rapidamente riunirsi e correre da un altro specialista.

Se un naso che cola non scompare: quando le adenoidi richiedono un trattamento

Come abbiamo scoperto, un aumento delle adenoidi è la norma per qualsiasi bambino e, in teoria, questa condizione non ha bisogno di essere trattata. Tuttavia, perché allora i bambini con adenoidi ingrossati si sentono male? La risposta è banale: il sistema immunitario non può far fronte ad alcuni tipi di infezione, a volte i microbi sono così forti da infettare le adenoidi e si trasformano essi stessi in una fonte di infezione.

Le adenoidi possono crescere così tanto da peggiorare la qualità della vita del bambino. Di conseguenza, il bambino è spesso malato e i sintomi di un'adenoide in lui non scompaiono. In questo caso, il medico prescrive il trattamento o, se il trattamento non aiuta, raccomanda la loro rimozione. Spesso le tonsille e le adenoidi vengono rimosse contemporaneamente.

Oltre alle infezioni, allergie, sostanze irritanti chimiche, malattia da reflusso gastroesofageo possono causare un aumento delle adenoidi. Ecco perché non esiste un trattamento universale per le adenoidi: un buon medico scoprirà prima la causa delle adenoidi ingrandite e solo successivamente deciderà come trattare la patologia.

Conclusione: prima di prescrivere il trattamento, il medico effettuerà un esame completo! Se i farmaci sono prescritti senza risultati del test che indicano chiaramente la causa della patologia, non dare nulla al bambino e andare in un'altra clinica!

Perché le adenoidi non affrontano l'infezione

Le adenoidi sono un organo immunitario e se il corpo si indebolisce per qualche motivo, la qualità dell'intera difesa immunitaria si riduce. In altre parole, le adenoidi ingrandite sono un problema per i bambini con basso stato immunitario..

Il corpo, cercando di compensare la debolezza della barriera immunitaria, sviluppa il tessuto linfatico, cercando di sconfiggere l'infezione non per qualità, ma per il numero di cellule. Questa mossa non porta al successo: i batteri si moltiplicano, il tessuto linfatico cresce, c'è una lotta per il corpo lenta, ma senza successo ed estenuante. Tutto termina con un'infiammazione cronica, che passa facilmente agli organi vicini (e non solo!).

Sintomi di adenoidi ingrossati (adenoidite): quando un medico deve essere inviato a...

Le tonsille situate nella parte posteriore della gola sono chiaramente visibili, ma non vedrai adenoidi senza un dispositivo speciale, quindi dovrai giudicare l'estensione della patologia dai segni di accompagnamento.

Le adenoidi patologicamente aumentate appaiono come segue:

  • respirazione costantemente difficile attraverso il naso, quindi il bambino respira attraverso la bocca;
  • nasale: una voce suona come se le narici fossero pizzicate (parla al naso);
  • respira rumorosamente durante lo sforzo e russa in un sogno;
  • l'arresto respiratorio può verificarsi per diversi secondi in un sogno (respirazione ostruttiva, apnea)
  • il bambino ha un naso che cola quasi persistente o secrezione mucosa dal naso, spesso mal di gola e orecchie, il medico può rilevare il liquido nell'orecchio medio in un bambino in età scolare.

Conclusione: la malattia esaurisce il bambino, il corpo indebolito è minacciato da gravi complicazioni, quindi se ti viene detto che tutto andrà via e nulla deve essere curato, invia un tale dottore... beh, capisci.

Complicanze dell'adenoidite: cosa accadrà se non trattata

Per cominciare, non tutti devono affrontare complicazioni, ma non esiste alcuna garanzia che il bambino sarà un'eccezione, quindi vale la pena prevedere le possibili conseguenze..

Orecchio medio. Se il corpo non affronta l'infezione, saldamente radicato nelle adenoidi, può crescere così tanto da bloccare la tromba di Eustachio, che minaccia le patologie dell'orecchio medio e persino la perdita dell'udito. L'orecchio medio è un sistema che corregge la differenza di pressione atmosferica e interna nel rinofaringe e nel naso. Attraverso la tuba uditiva (Eustachiana), l'ingresso a cui si trova nel rinofaringe, dall'aria del naso entra nell'orecchio medio. Se una persona ha una tonsilla nasofaringea (adenoide) ingrandita, la ventilazione naturale dell'aria è disturbata, il timpano non può vibrare, quindi il bambino non sente bene. Inoltre, il bambino è costantemente minacciato di infiammazione dell'orecchio medio (catarrale e otite media), poiché le adenoidi rimangono una grave fonte di infezione.

Apnea. Alcuni bambini russano così male che impedisce loro di respirare e dormire normalmente. A causa della mancanza di respiro, il corpo perde regolarmente fino al 20% di ossigeno, il che influisce sul funzionamento del cervello. Il risultato è un'attenzione insufficiente a scuola, difficoltà di apprendimento, iperattività e impulsività. L'apnea ostruttiva causata da tonsille ingrossate e adenoidi può essere complicata da gravi patologie: in particolare, il bambino è a rischio di ipertensione polmonare (ipertensione polmonare) e cambiamenti nel cuore a causa dell'ipertensione polmonare.

Raffreddori, sinusite, malattie polmonari. Un'infezione costante nel rinofaringe diventa la causa della sinusite cronica e della sinusite (malattia purulenta dei seni mascellari). Queste malattie, a loro volta, minacciano nuove complicazioni. Il bambino ha spesso mal di gola, bronchite e asma possono unirsi. La respirazione libera attraverso il naso è un prerequisito per la pulizia della cavità nasale da batteri e virus dannosi. Le adenoidi ingrandite rendono difficile il drenaggio del muco, il che crea condizioni eccellenti per lo sviluppo di infezione nel rinofaringe. Pus e muco entrano nella sezione respiratoria. Risultato: faringite, laringite, tracheite, bronchite.

Tosse adenoidea. Il bambino tossisce, ma non ha il raffreddore, non ci sono cambiamenti nei polmoni e nei bronchi. Questa condizione si verifica a causa dell'irritazione delle terminazioni nervose del rinofaringe con muco e adenoidi stesse. I medici spesso non associano la tosse a un raffreddore o alla SARS, senza rendersi conto che il problema è nelle adenoidi.

Malocclusione, linguaggio errato. I bambini con tonsille ingrossate o adenoidi possono avere un palato e una posizione dei denti anormalmente profilati, il che porta a discorsi errati. Ciò è dovuto alla crescita ossea compromessa. In medicina esiste persino il concetto di habitus adenoideus, un tipo di faccia adenoide.

Sviluppo inibito. Nei bambini con adenoidi infette, è possibile la perdita di peso o l'inibizione dello sviluppo fisico: a causa delle costanti sensazioni spiacevoli nella gola e nel naso, mangiano male, perdendo interesse anche nel cibo delizioso.

Un problema adenoide concomitante è l'enuresi (incontinenza urinaria).

Si ritiene che i bambini con adenoidite cronica si sviluppino più lentamente, pensino peggio, abbiano problemi con l'educazione fisica - è difficile per loro respirare durante le lezioni attive (corsa, salto, giochi all'aperto). A causa del naso che cola costantemente, della nausea nasale e dell'odore del naso, questi bambini non sono apprezzati da colleghi, educatori e insegnanti, che causano complessi e problemi mentali. La mancanza di ossigeno nel corpo influisce in modo significativo sullo sviluppo generale.

Conclusione: le adenoidi allargate che impediscono al bambino di svilupparsi normalmente, devono essere trattate per evitare complicazioni.

Come diagnosticare le adenoidi ingrossate nei bambini

Poiché i segni di adenoidite sono associati agli organi ENT circostanti, se si sospetta un'adenoide patologicamente ingrandita, il medico controllerà le orecchie, il naso, la gola e i linfonodi cervicali del bambino. Per ottenere un risultato veramente accurato, dovrai sottoporsi a una radiografia: mostrerà le dimensioni e la posizione delle adenoidi. Per esaminare la parte posteriore del naso e della gola, i medici usano un tubo flessibile con retroilluminazione e ottica: un endoscopio, che lo inserisce attraverso il naso. Questa è una procedura spiacevole, ma assolutamente indolore e molto istruttiva..

Al fine di determinare se la causa delle adenoidi ingrossate è l'infezione e come influenzano il corpo, il medico scopre quanti episodi di malattie ENT sono stati osservati negli ultimi 1-3 anni. Questa informazione è più utile della dimensione di tonsille e adenoidi. Attenzione! Per alcuni bambini, anche le tonsille molto grandi potrebbero non interferire, mentre allo stesso tempo, le tonsille e le adenoidi cronicamente infette possono avere dimensioni quasi normali..

Si sospetta un'apnea ostruttiva quando i genitori riferiscono che il bambino smette di respirare durante il sonno. In tali casi, i medici conducono la polisonnografia. Durante il test, il bambino dorme in laboratorio e l'apparecchiatura controlla tutto ciò che accade durante la notte. I dispositivi tengono conto di vari indicatori, incluso il livello di ossigeno nel sangue.
Per determinare l'agente causale, i test batteriologici vengono effettuati strisci dalla gola e dal naso. Un esame del sangue può mostrare infezioni come la monoculosi, che provoca anche un aumento delle ghiandole e delle adenoidi..

In totale, si distinguono 3 gradi di aumento delle adenoidi:

  • 1 grado Il bambino annusa durante una notte di sonno. In una posizione prona, gli è difficile respirare. Nessun disagio durante il giorno.
  • 2 gradi. Il bambino, quando dorme, russa. Durante il giorno, quando ci si sposta, anche la respirazione nasale è difficile. Il muco viene secreto dal naso se scorre lungo il rinofaringe.
  • 3 gradi. Le adenoidi bloccano completamente la respirazione nasale, quindi il bambino è nasale e respira con la bocca.

Attenzione! È necessario trattare le adenoidi ingrossate anche con il primo grado di adenoidite, ma le misure di trattamento devono essere adeguate!
Trattamento di adenoidi ingrossati in un bambino.

Il metodo di trattamento delle adenoidi è la domanda più difficile, che, purtroppo, deve essere decisa non dai medici, ma dai genitori. Dopotutto, i medici raccomandano solo il trattamento e i genitori devono scegliere: fidarsi, non fidarsi o ricontrollare. Purtroppo, per quanto riguarda il trattamento delle adenoidi ingrandite, qui si innesca un proverbio: quanti dottori, così tante opinioni. Non esiste un'unica tattica per il trattamento delle adenoidi nei bambini e non può esserlo.

Anche il fattore commerciale gioca un ruolo: ogni clinica elogia il proprio metodo, che porta buoni profitti. Se la clinica ha un laser, puoi essere persuaso a rimuovere le adenoidi con un laser, se c'è qualche tipo di apparato fisioterapico nuovo, allora il medico può dimostrare che solo questo salverà il tuo bambino. Gli omeopati offriranno le loro medicine e i guaritori tradizionali offriranno le loro.

Conclusione: i medici offrono metodi di trattamento, ma sono i genitori che prendono la decisione e ne sono responsabili davanti al loro bambino! È meglio consultare 2-3 specialisti e solo successivamente trarre conclusioni!

Come trattare le adenoidi: Komarovsky e compagnia

Molti genitori sono alla ricerca di risposte alla domanda su come trattare le adenoidi ingrandite su Internet, ad esempio, hanno letto i consigli del Dr. Komarovsky, guardano siti come la nostra "Salute dei bambini". Questo probabilmente non è male, perché puoi ottenere molte informazioni. Allo stesso tempo, tale consiglio non dovrebbe essere usato senza mostrare il bambino a buoni medici.

Come trattare le adenoidi in un bambino: regime di trattamento

Regola 1. Prima di tutto, dovrebbe essere prescritto un trattamento conservativo e solo come ultima risorsa: la chirurgia. Un'operazione non è un trattamento, ma una misura temporanea che ti consente di rilasciare il respiro per diversi mesi.
Regola 2. Prima, diagnosi, poi trattamento. Il trattamento è sempre un insieme di misure. Se si sospetta un'infezione, il medico può prescrivere vari tipi di farmaci: compresse o gocce nasali, spray, ecc. Vengono spesso prescritti steroidi nasali (un liquido iniettato nel naso). Se il bambino ha apnea notturna, il medico prescrive una serie di farmaci: decongestionanti e farmaci antinfiammatori. Se la causa della crescita delle adenoidi è un'allergia, il medico prescriverà uno spray nasale con corticosteroidi o altri farmaci, ad esempio antistaminici. L'infezione batterica richiederà antibiotici.
Regola 3. La radice del problema è sempre l'immunità debole, quindi la prima priorità è il ripristino dell'immunità..
Regola 4. Il pus e il muco dei seni nasali e del rinofaringe devono essere puliti: contengono virus, batteri e prodotti della loro attività vitale che sono velenosi per il corpo. Tutto ciò deve essere fatto folk, ecc. modi senza ricorrere agli antibiotici! Eventuali microrganismi dannosi si adattano rapidamente agli antibiotici, inoltre, tali fondi distruggono la flora benefica, riducendo ulteriormente l'immunità!
Regola 5. Le adenoidi si sviluppano in risposta a malattie e pensieri frequenti, e non viceversa. Ciò significa che è necessario escludere i fattori a causa dei quali il bambino è malato, quindi le adenoidi diventeranno inutili..
Regola 7. Non è possibile curare rapidamente le adenoidi, il ciclo minimo di trattamento è di 3 mesi!

Cosa puoi fare per aiutare un bambino con adenoidi ingrossati

Per prevenire la secchezza delle fauci, posizionare un umidificatore nella stanza. Inoltre, il bambino che dorme su un fianco o sullo stomaco può evitare il russare e i disturbi del sonno.

Quando è necessario rimuovere le adenoidi in un bambino

Se le adenoidi ingrandite o infette infastidiscono il bambino e non possono essere gestite con i farmaci, il medico può raccomandare la rimozione chirurgica delle adenoidi - adenotomia. È necessaria un'operazione se il bambino ha:

  • respiro affannoso
  • apnea ostruttiva del sonno
  • infezioni ORL ricorrenti
  • rinite infettiva frequente (rinite)
  • infezioni dell'orecchio, liquido nell'orecchio medio e perdita dell'udito che richiedono un secondo o un terzo set di tubi auricolari.

La rimozione delle adenoidi è particolarmente importante se il bambino è costantemente malato a causa dell'infezione delle adenoidi. Le adenoidi fortemente gonfiate possono influire sull'udito. E sebbene le adenoidi possano essere rimosse senza tonsille, i medici spesso raccomandano di rimuoverle.

Quando si accetta un'operazione, è necessario comprendere che:

  • la tonsillectomia delle adenoidi non riduce la frequenza e la gravità del raffreddore o della tosse - fino a quando non si stabilisce l'immunità, il bambino si ammala!
  • il medico non rimuove "una sorta di tessuto cresciuto", ma l'ORGANO IMMUNITARIO, ciò influirà sicuramente sulla salute!
  • l'adenotomia è un'operazione e può causare complicazioni!
  • le adenoidi, se la causa principale del loro sviluppo non viene eliminata, ricresceranno dopo pochi mesi!
  • Le adenoidi possono essere rimosse solo se sono trascorse almeno 2 settimane dall'ultima malattia!