Image

Inalatore di aerosol per asma per bambini con asma

Molti di noi hanno sentito parlare dell'asma bronchiale. Inoltre, nel nostro paese, puoi trovare molte persone che devono affrontare una lunga e difficile lotta con questo disturbo. Questa malattia può colpire sia gli adulti che i bambini. Durante lo sviluppo, l'asma colpisce i bronchi, rendendoli sensibili agli stimoli esterni. E se i bronchi entrano in contatto con fattori provocatori, questo porterà a conseguenze spiacevoli per il paziente - avrà uno spasmo che provoca soffocamento.

A causa del pericolo per la vita di un paziente con asma bronchiale, è molto importante iniziare ad agire il prima possibile. Altrimenti, il paziente può semplicemente soffocare se non gli viene somministrato il farmaco in tempo e talvolta muore..

Ma ultimamente le persone hanno imparato a combattere questa malattia. Oggi, in molte farmacie, puoi trovare un gran numero di medicinali che combattono con successo questo disturbo. Secondo gli esperti, è meglio che un paziente con asma abbia con sé un dispositivo speciale: un inalatore. Il fatto è che grazie a lui, la medicina penetra rapidamente nel tratto respiratorio e allevia lo stress..

Oggi gli inalatori vengono offerti in grandi quantità, il che offre un'ottima opportunità ai pazienti di scegliere il modello più adatto a loro. La presenza di un inalatore è obbligatoria per ogni persona che soffre di asma bronchiale. Dopotutto, ogni volta che trova il suo attacco, sarà in grado di eliminarlo rapidamente.

Farmaci per l'asma

Non è un caso che gli inalatori siano molto popolari oggi, perché hanno maggiori probabilità di somministrare medicine alle vie respiratorie. Quando un attacco d'asma inizia improvvisamente, il paziente non ha il tempo di aspettare che l'iniezione o la compressa inizino ad agire. Un inalatore aiuterà a proteggere il paziente dal soffocamento fatale.

Tuttavia, il solo trasporto di un inalatore non è sufficiente. Ai pazienti con asma vengono anche prescritti farmaci tradizionali: compresse, sciroppi o iniezioni. Per prevenire il verificarsi di attacchi imprevisti, i pazienti con asma bronchiale devono assumere Ventolin, Brikail o simili. Il trattamento dei bambini per l'asma bronchiale è leggermente diverso: molto spesso viene loro prescritto un medicinale sotto forma di sciroppo. I farmaci per l'asma offerti oggi nelle farmacie possono essere classificati in due gruppi principali:

  • broncodilatatori. I farmaci appartenenti a questo gruppo aiutano ad eliminare gli spasmi dei muscoli dei bronchi, contribuiscono all'espansione dei vasi sanguigni, facilitando così la respirazione del paziente;
  • Farmaci antinfiammatori Sono prescritti sotto forma di corsi speciali per eliminare il processo infiammatorio e il gonfiore nei bronchi.

Di recente, abbastanza spesso, ai pazienti vengono prescritti inalatori ormonali. Attraverso di loro, il medicinale viene somministrato a piccole dosi direttamente al tratto respiratorio, mentre non causano conseguenze negative per i bronchi, in contrasto con le compresse ormonali e allo stesso tempo eliminano gli spasmi in modo molto più efficace rispetto ad altri farmaci noti.

Che cos'è un inalatore?

Molti secoli fa, una persona ha appreso che le malattie respiratorie possono essere trattate non solo con farmaci, ma anche con inalazioni. Come materia prima per creare vapore terapeutico, le persone hanno bruciato piante medicinali o preparato decotti. Il tempo passava e le inalazioni disponibili per le persone in quel momento venivano costantemente migliorate.

A poco a poco, passarono dalle foglie in fiamme su un falò a vasi di terracotta in cui venivano sistemate le cannucce. Naturalmente, i moderni inalatori di asma sono molto diversi dai vecchi metodi, perché oggi sono dispositivi abbastanza funzionali che soddisfano molti requisiti. Questo dispositivo fu inventato per la prima volta nel 1874 e ormai ne sono già state create molte varietà..

Ogni inalatore ha i suoi lati positivi e negativi. Ma il paziente deve scegliere questo dispositivo solo su raccomandazione di un medico, poiché è lo specialista che può dire con precisione quale inalatore è meglio usato per l'asma in un particolare paziente. E, nonostante alcune differenze, tutti gli inalatori moderni risolvono un problema comune: devono consegnare rapidamente la medicina ai bronchi e facilitare la respirazione del paziente.

Grazie a questo dispositivo, il farmaco viene diviso in piccole particelle, che consente loro di penetrare rapidamente nei polmoni. Questo spiega solo perché gli inalatori per l'asma sono principalmente consigliati dai medici ai loro pazienti. E sebbene negli ultimi anni ci siano stati molti nuovi farmaci e metodi per il trattamento di varie malattie, non è stato ancora possibile creare un degno sostituto di questo dispositivo per il trattamento dell'asma.

Tipi di inalatori

Oggi, la medicina offre una grande quantità di fondi per eliminare gli attacchi di asma. La differenza tra loro sta nella loro dimensione, metodo di consegna della droga e tipo di droga. Molto spesso, i pazienti con asma usano inalatori tascabili. In questo gruppo di dispositivi, i seguenti sono i più comuni:

  • inalatori di polvere con un distributore. Il loro vantaggio principale è un'elevata precisione di dosaggio. Oltre a ciò, sono molto facili da usare, anche se il prezzo per loro è più alto rispetto ad altri dispositivi simili;
  • aerosol liquidi. Inalatore opzione budget per il trattamento di attacchi di asma. Hanno uno svantaggio: possono solo aiutare il paziente a neutralizzare il broncospasmo, a condizione che il paziente faccia un respiro contemporaneamente al rilascio del medicinale.

Nelle farmacie vengono offerti anche inalatori fissi, che non sono molto convenienti per neutralizzare gli attacchi di asma. Tuttavia, il loro scopo è diverso: vengono utilizzati per prevenire lo spasmo nei bronchi:

  • nebulizzatori. Un dispositivo moderno, in cui, grazie a un compressore o ad ultrasuoni, il farmaco viene suddiviso in piccole frazioni, che vengono quindi immesse nel tratto respiratorio;
  • adattatore per l'inalatore. Questo dispositivo può essere utilizzato anche in condizioni fisse. Il suo nome ufficiale è il distanziatore e differisce dal nebulizzatore in quanto il farmaco viene espirato qui.

Come scegliere un inalatore?

Quando il paziente viene esaminato e il medico conferma la diagnosi di asma bronchiale, prescrive al paziente farmaci che possono aiutarlo non solo a far fronte agli attacchi, ma anche a prevenirne il verificarsi in futuro. Gli esperti non consigliano ai pazienti di acquistare un inalatore da soli. Seleziona questo dispositivo solo su consiglio di un medico. Per non confondere con l'acquisto di questo dispositivo, è necessario tenere conto di parametri aggiuntivi:

  • Poiché un inalatore è un dispositivo di emergenza, dovrebbe essere facile da usare. Pertanto, è meglio acquistare modelli tascabili;
  • Dovresti anche prestare attenzione al fatto che l'inalatore è stato facile da usare. Quindi, anche se la paziente viene improvvisamente presa alla sprovvista da un attacco, sarà in grado di aiutarsi autonomamente;
  • È consigliabile scegliere un modello di inalatore, che implementa la capacità di dosare accuratamente il farmaco;
  • Non ultimo valore è il costo dell'inalatore. Per il paziente, questo è un dispositivo che userà molto spesso. Pertanto, l'acquisto di modelli troppo costosi è irragionevole.

Gli inalatori di asma più comuni

Dal momento in cui gli inalatori di asma sono comparsi per la prima volta, i lavori per migliorarli non si sono fermati. Negli ultimi anni sono stati creati nuovi farmaci che differiscono dai primi campioni per la loro grande praticità e sicurezza. Ogni medico dovrebbe sapere quali farmaci sono i più efficaci e prescrivere un inalatore a un paziente con asma, in cui il medicinale aiuta a gestire gli attacchi più rapidamente e meglio. In genere, ai pazienti vengono prescritti due gruppi di farmaci: broncodilatatori e farmaci antinfiammatori. Possono essere presi come inalatore o soluzione contenuta in un nebulizzatore.

broncodilatatori

Tra i broncodilatatori abbastanza famosi sono i seguenti:

  • adrenomimetics. Una caratteristica dei farmaci di questo gruppo è la loro capacità di stimolare i recettori dei bronchi e di espandere i capillari. Il loro principale vantaggio è la velocità, quindi sono ottimi per fermare gli attacchi di asma. I più popolari tra gli agonisti adrenergici sono il salbutamolo, il levalbuterolo, la terbutalina o altri;
  • M-bloccanti colinergici. Farmaci il cui effetto terapeutico è il rilassamento dei bronchi. Di solito, ai pazienti con asma bronchiale viene prescritto Atrovent;
  • Metilxantine. Quando si assumono questi medicinali, alcuni enzimi nel corpo vengono bloccati. Questo è ciò che porta sollievo al paziente. Teofillina e aminofillina sono le più famose di questo gruppo di farmaci..

Farmaci antinfiammatori

Sono prescritti principalmente per il trattamento e la prevenzione delle convulsioni. Tra questi, i più popolari sono:

  • glucocorticoidi. L'effetto terapeutico di questi farmaci è associato alla loro capacità di eliminare l'edema dei bronchi. Questi includono budesonide, beclometasone, fluticasone;
  • stabilizzatori di membrana dei mastociti. Questi farmaci erano ampiamente usati in pediatria. I più famosi tra loro sono Nedocromil, Cromolin.
  • Succede che i farmaci usati tradizionalmente per alleviare gli attacchi di asma sono inefficaci. In tali casi, ai pazienti viene prescritto omalizumab contenente anti-immunoglobuline E.

Quali inalatori sono migliori?

È difficile anche per uno specialista dare una risposta inequivocabile a questa domanda, poiché in ogni caso è necessario tenere conto di molti fattori: le condizioni del paziente, le caratteristiche della malattia, ecc. Prima di prescrivere il farmaco e scegliere il metodo appropriato del suo utilizzo, il paziente dovrebbe sottoporsi a un esame, i cui risultati aiuteranno a chiarire la situazione.

L'inalatore può essere considerato il migliore, che non solo neutralizza rapidamente un attacco d'asma, ma non provoca reazioni avverse ed è facile da usare. Della varietà di inalatori offerti per il trattamento degli attacchi di asma, ci sono due più comunemente prescritti per i pazienti:

  • Symbicort Turbuhaler. L'effetto terapeutico di questo aerosol contro l'asma è fornito dai suoi componenti costituenti - budesonide e formoterolo. Oltre alla velocità, queste sostanze hanno un effetto antinfiammatorio e hanno anche un minimo di effetti collaterali. Il farmaco stesso viene offerto sotto forma di polvere, che semplifica notevolmente il suo dosaggio;
  • Salbutamol. Un trattamento universale per gli attacchi di asma che può essere utilizzato da adulti e bambini. Ha anche velocità e praticamente non provoca reazioni avverse..

Vantaggi degli inalatori tascabili

Dal loro design, questi dispositivi sono bombolette spray in cui il medicinale è sotto alta pressione e viene scaricato nel tratto respiratorio ogni volta che viene premuto il cappuccio. Questa forma di rilascio sembra più conveniente per neutralizzare gli attacchi di asma. Dopotutto, ogni paziente sa che un attacco epilettico può essere rimosso rapidamente solo se il farmaco entra nel tratto respiratorio nei primi secondi del suo aspetto. L'inalatore tascabile è attraente in quanto puoi portarlo con te: è un dispositivo molto compatto, di piccole dimensioni e leggero..

Gli inalatori sono un'opzione ideale per le persone che sono costantemente fuori casa o conducono uno stile di vita attivo. Sono facili da usare, quindi sono adatti anche per i bambini. Dato che un attacco di asma bronchiale può catturare una persona nel momento più inaspettato, ogni paziente dovrebbe essere pronto per lui e mantenere le medicine nelle vicinanze.

Gli inalatori tascabili offerti nelle farmacie sono di due tipi: liquido e polvere. La scelta di un inalatore per l'asma è consigliata dal medico. Questi inalatori sono anche utili perché consentono di applicare il medicinale rigorosamente in determinate quantità, e questa è una garanzia che in nessun caso si verificherà un sovradosaggio.

Trattamento per bambini

Gli inalatori possono anche essere usati da bambini di età superiore ai tre anni. Questo è un modo più piacevole di assumere un farmaco rispetto alle iniezioni. Ma in modo che il piccolo paziente possa determinare con precisione il dosaggio, è meglio acquistare un distanziatore per lui, che, grazie a una valvola speciale, consente all'aerosol asmatico di essere erogato solo per inalazione.

Dopo qualche tempo, il bambino potrà fare a meno di lui. Della varietà di inalatori disponibili oggi per i bambini che soffrono di asma bronchiale, quelli in polvere sono i più adatti. Ciò è spiegato dalla loro semplicità nel determinare il dosaggio esatto. Abbastanza spesso, per il trattamento dei bambini, i medici prescrivono il farmaco Symbicort Turbuhaler, che non è solo comodo da usare, ma anche sicuro.

Conclusione

Ogni persona che soffre di asma bronchiale sa quanto sia spiacevole questa malattia durante un periodo di esacerbazione. Se non ci sono medicine a portata di mano, potrebbe anche esserci un pericolo per la vita del paziente. Pertanto, per alleviare rapidamente gli attacchi di asma, i medici consigliano di utilizzare i mezzi migliori e più veloci - inalatori.

E sebbene siano generalmente sicuri e facili da usare, non è comunque consigliabile acquistarli da soli. Dovresti sapere che ogni aerosol asmatico agisce sui bronchi in modo diverso, e quindi è meglio se l'inalatore di asma è selezionato su raccomandazione del medico curante.

Inalatori di asma

L'asma allergico bronchiale è una malattia grave, ma attacchi di tosse, soffocamento vengono domati con l'aiuto di inalatori convenienti ed efficaci. Sono anche usati per trattare e prevenire questo disturbo. Vediamo cosa vengono prodotti gli inalatori per l'asma, in che modo differiscono i loro tipi, quali sono i pro ei contro dei tipi di dispositivi. Scopri come utilizzare correttamente il dispositivo.

Tipi di inalatori per l'asma bronchiale

I principali tipi di dispositivi per inalazione sono classificati per tipo di eccipiente farmacologico:

  • Polvere Contenere una medicina secca.
  • Aerosol. Liquido medicinale riempito.

Entrambi i tipi di dispositivi sono suddivisi nei seguenti tipi principali in base al metodo di somministrazione del farmaco:

  1. Distanziatore: una valvola per ugello spray su un dispositivo portatile che eroga medicinali solo per inalazione.
  2. Nebulizzatore - un dispositivo nebulizzatore a membrana ad ultrasuoni o compressore che eroga medicinali a piccole dosi (frazioni).
  3. Con un distributore - una lattina in cui la medicina liquida è sotto pressione. Questo spray agisce sul principio di qualsiasi aerosol e viene dosata la fornitura di una sostanza terapeutica. Meno - l'inconveniente di utilizzo per gli asmatici con articolazioni doloranti delle dita e compromissione della coordinazione.
  4. L'adattatore è un dispositivo che completa l'inalatore, il cui vantaggio è la fornitura gratuita della dose massima del farmaco, l'assenza della necessità di regolare la penetrazione per inalazione-espirazione. Meno - grandi dimensioni.
  5. L'autoinibitore è il dispositivo più conveniente con la consegna automatica del farmaco per inalazione.

Polvere

Questo tipo di dispositivo per inalazione fornisce la fornitura di medicinali sotto forma di miscela secca, il cui volume viene dosato automaticamente o regolato indipendentemente:

  1. L'inalatore del disco eroga automaticamente polvere. Differisce nella capacità di regolare con precisione il numero di dosi del farmaco.
  2. Il turbo-inalatore è un dispositivo medico tascabile (turbuhaler) che eroga polvere in piccoli volumi. È dotato di un indicatore incorporato del volume del medicinale rimanente..

Con l'aiuto di dispositivi in ​​polvere, l'asma bronchiale nei bambini è più facile da trattare. Il bambino non è sempre in grado di regolare e coordinare la respirazione nel momento in cui viene somministrato il medicinale. I distanziatori per polveri sono i migliori dispositivi che risolvono questo problema grazie alla presenza di una valvola di chiusura che blocca il flusso del farmaco all'espirazione. L'unico inconveniente di tali dispositivi è la voluminosità.

Inalatori per l'asma

L'asma bronchiale è una malattia grave e pericolosa delle vie respiratorie. Si verifica a causa di processi infiammatori cronici nei bronchi. La causa dei sintomi è l'ipersensibilità o il contatto con l'aria fredda. Di conseguenza, si verifica un attacco d'asma nel tratto respiratorio. In pochi minuti di un grave attacco, si verifica la carenza di ossigeno e senza farmaci speciali il paziente può morire.

Sia gli adulti che i bambini soffrono di asma bronchiale.

Negli ultimi decenni, gli scienziati si sono fatti avanti nel trattamento dell'asma. Un asmatico può usare nuovi farmaci. Allevia rapidamente ed efficacemente le convulsioni, protegge in modo affidabile i pazienti da gravi sintomi e disagi associati alla malattia..

Il rimedio più conveniente per il soffocamento al momento dell'attacco è un inalatore. Grazie alla sua struttura, il medicinale entra molto rapidamente nel tratto respiratorio e in pochi minuti allevia i sintomi del broncospasmo.

Cosa può scatenare un attacco d'asma nell'asma bronchiale?

L'asma bronchiale e i suoi attacchi causano vari fattori..

Oggi, ci sono tre principali gruppi di cause che provocano sia la principale malattia cronica che i singoli attacchi:

1. Fattori infiammatori:

  • infezioni respiratorie e malattie respiratorie (bronchite, polmonite, SARS);
  • allergeni (animali domestici, polvere, piante, allergie alimentari, ecc.);
  • lavoro dannoso che causa malattie polmonari.

2. Irritante:

  • aria fredda e gelo;
  • clima caldo;
  • esercizi attivi all'aria aperta, corsa;
  • fluttuazioni di temperatura (fuori stagione, voli da paesi caldi a paesi freddi, ecc.);
  • stress ed emozioni negative, condizioni di vita sfavorevoli;
  • irritanti chimici (allergeni, tossine, ecc.).

3. Altri singoli fattori:

  • predisposizione ereditaria;
  • fumo (attivo e passivo);
  • clima e inquinamento in città;
  • malnutrizione;
  • medicinali
  • reflusso gastrico.

Cosa sono gli inalatori per l'asma? Storia del farmaco nella bomboletta spray

L'inalazione è un trattamento popolare ed efficace per i problemi respiratori. Anche nei tempi antichi, la gente respirava vapore e fumo, fumava o bruciava erbe medicinali. Popoli diversi hanno il rituale di fumigare un'abitazione. Questa usanza non solo proteggeva la casa dagli "spiriti maligni", ma aveva anche una proprietà battericida e aiutava a far fronte a tosse, allergie e raffreddori..

Nel tempo, per inalazione, hanno iniziato a prendere una pentola di terracotta e vi hanno inserito una cannuccia. Ciò ha contribuito a dirigere il flusso di vapore caldo concentrato nel posto giusto..

Anche durante la nostra infanzia, molti respiravano con patate, camomille, soda o altre "pozioni".

Un moderno inalatore è un dispositivo per uso di emergenza. Aiuta a consegnare il medicinale al tratto respiratorio e ad alleviare l'attacco nel giro di pochi minuti..

Il primo inalatore è stato creato nel 1845. E oggi sugli scaffali delle farmacie di tutto il mondo ci sono centinaia di questi dispositivi - per bambini, adulti, emergenza e per uso domestico.

È importante ricordare che il singolo dispositivo deve essere selezionato dal medico curante, un pneumologo. Dopotutto, all'interno dello spray c'è un farmaco.

Tipi di inalatori per l'asma

I dispositivi per inalazione si differenziano per il tipo di medicinale che li riempie. Sono divisi in aerosol e polvere.

E secondo il metodo di trasporto dei farmaci al tratto respiratorio ci sono:

  • distanziali;
  • inalatori di polvere d'asma;
  • unità con dispenser (spray);
  • nebulizzatori;
  • inalatori automatici;
  • adattatori;
  • inalatori tascabili per asma.

distanziatori

I distanziatori sono camere in metallo o plastica che si attaccano a un inalatore. Questa unità funziona secondo il principio di una valvola. Il medicinale entra nei polmoni solo quando il paziente fa un respiro. Durante l'espirazione, la valvola si chiude. Ciò consente l'uso economico del medicinale..

I distanziatori forniscono in modo efficiente e rapido il farmaco al tratto respiratorio superiore. L'inalazione con loro è facile e semplice. Ottimo per inalazione con bambini. Dopotutto, i bambini non sanno sempre come inspirare ed espirare e il distanziatore ti consente di ottenere la dose necessaria del farmaco, anche quando il bambino non respira correttamente.

Inalatori di polvere con dispenser

Questi dispositivi ti aiutano a ottenere la giusta dose di polvere. Il vantaggio principale di questo tipo di inalatore per l'asma è la facilità d'uso e l'efficacia nell'uso..

Meno: sono più costosi dei tradizionali aerosol.

Inalatori di aerosol per asma con un distributore

Un inalatore per aerosol fornisce il rilascio della quantità necessaria di farmaco in un attacco acuto o bronchite cronica. Il vantaggio principale è il costo di tali modelli e la facilità d'uso..

Il medicinale entra nel corpo solo a condizione di inalazione sincrona con il rilascio del medicinale, il che complica il processo di inalazione stesso. Non adatto a bambini piccoli, poiché a volte è difficile per loro spiegare il meccanismo del dispositivo.

Non dimenticare che l'aerosol è più pesante della polvere e il paziente ha in bocca una piccola parte del medicinale. A volte accompagnato da un retrogusto spiacevole. Ma spesso, i medici tengono conto di questo fattore durante l'elaborazione di un regime terapeutico.

nebulizzatori

I nebulizzatori sono unità per inalazione che spruzzano il farmaco in piccole frazioni. A causa di ciò, piccole particelle del principio attivo raggiungono le sezioni più distanti dei polmoni. E il trattamento è più efficace.

Secondo il meccanismo di lavoro, i nebulizzatori sono di due tipi:

  • - ultrasuoni (all'interno dell'unità è presente una speciale membrana che vibra e rompe il farmaco in frazioni);
  • - compressore.

Per quanto riguarda gli inalatori tascabili per l'asma, i nebulizzatori sono piuttosto grandi. Sono difficili da trasportare e usare al primo segno di un attacco. Ma sono molto efficaci per il trattamento domiciliare per gli asmatici..

Ogni anno i produttori producono nebulizzatori portatili sempre più compatti. Questi inalatori funzionano con batterie o accumulatori. Ma non sono ancora entrati in un ampio mercato, in quanto sono piuttosto costosi e sono in fase di finalizzazione..

Inalatori automatici

Dopo aver analizzato i dati di molti studi, gli scienziati sono giunti alla conclusione che l'efficacia dell'inalazione è ridotta a causa di inalazione ed espirazione improprie da parte dei pazienti. Risolve notevolmente questo problema i moderni inalatori che "sentono" un respiro e in questo momento emettono la giusta quantità di medicina.

Questi inalatori automatici funzionano in modo autonomo, più spesso il medico o il paziente include semplicemente il programma necessario sul pannello di controllo.

Adattatore

Un adattatore è un dispositivo che completa il dispositivo principale e aiuta a somministrare liberamente il medicinale nella dose necessaria per il paziente. In questo caso, il paziente non deve in alcun modo regolare il dosaggio.

Lo svantaggio principale dell'adattatore è la grande dimensione dell'unità.

Inalatori tascabili per asma

Un attacco d'asma si verifica molto rapidamente e richiede un intervento immediato. Pertanto, la maggior parte delle persone che hanno l'asma hanno sempre bombolette spray speciali con loro. Questi "aiutanti" aiutano in un istante ad eliminare un attacco di soffocamento.

I dispositivi tascabili, come quelli di grandi dimensioni, sono disponibili in diverse forme:

  • polvere dosata;
  • aerosol;
  • ormonale.

Gli inalatori ormonali (ad esempio Salbutamol, Symbicort) si basano su una vasta gamma di glucocorticosteroidi. Questi farmaci aiutano a combattere l'infiammazione nel corpo, alleviano il gonfiore delle mucose, che funziona a causa dell'adrenalina (ormone).

Molto spesso, i farmaci steroidi sono prescritti dopo un ciclo di trattamento con farmaci per via orale. Fondamentalmente, i farmaci a base di ormoni agiscono solo sul sistema respiratorio, non entrano nel flusso sanguigno, quindi gli effetti collaterali sono ridotti al minimo. I farmaci non turbano il metabolismo del corpo e non interferiscono con il ciclo ormonale..

Vantaggi principali di un inalatore compatto

Un inalatore tascabile è una lattina in cui il medicinale è sotto pressione. Quando viene premuto, la dose richiesta entra immediatamente nel tratto respiratorio e inizia la sua azione. È questo tipo di inalatore che è più efficace per un attacco asmatico.

Spesso, il paziente ha bisogno di aiuto nei primi minuti di soffocamento, in modo che non vi siano conseguenze dell'attacco. Lo spray tascabile può sempre essere portato con te, è di piccole dimensioni e leggero.

Un inalatore portatile è adatto a persone che conducono una vita attiva, spesso viaggiando.

Questi inalatori sono facili da usare, anche i bambini possono gestirli. Dato che le convulsioni si verificano inaspettatamente e nel momento più imprevedibile, gli inalatori tascabili aiutano le persone con asma a vivere una vita piena.

Quale farmaco scegliere - è prescritto da un medico - pneumologo. È importante che il medicinale nell'inalatore sia in una tale dose per evitare il sovradosaggio. Questo è utile se il bambino usa l'inalatore.

Come usare un inalatore tascabile?

Prima di tutto, è necessario rimuovere il coperchio dalla bomboletta spray. Inoltre, l'inalatore viene capovolto. Il pollice è posizionato sotto e l'indice o il medio si trovano nella parte inferiore della bomboletta spray. Agitare bene prima dell'uso. In alcuni casi, è necessario ruotare il disco a destra e a sinistra (con inalatori a nastro).

Quindi puoi prendere un respiro.

L'inalatore viene portato alla bocca e le labbra serrano saldamente il boccaglio. Quindi fanno un respiro profondo attraverso la bocca e contemporaneamente premono sul fondo della bomboletta spray..

Dopo aver bisogno di trattenere il respiro per alcuni secondi. E puoi estrarre l'inalatore dalla bocca. Dopo aver completato la procedura, si consiglia di espirare lentamente.

Se necessario, in un minuto puoi iniettare una seconda dose del farmaco.

I più popolari farmaci per inalatori per l'asma

Esiste già una vasta selezione di farmaci sul mercato farmaceutico destinati agli inalatori per l'asma. E ogni anno vengono rilasciati nuovi tipi di farmaci e gli stessi inalatori diventano più convenienti da usare e sicuri..

Il farmaco è prescritto dal medico curante - un pneumologo. A volte è necessario provare diverse opzioni di trattamento. Tutti i farmaci sono suddivisi in due categorie: farmaci antinfiammatori e broncodilatatori.

Tra i broncodilatatori, sono prescritti i seguenti farmaci:

  1. Adrenomimetici: espandono i capillari e stimolano i recettori dei bronchi. Questi farmaci hanno un effetto rapido e abbastanza spesso vengono utilizzati come "ambulanze" per fermare l'attacco. Questi sono farmaci come Levalbuterol, Terbutaline, Salbutamol, ecc..
  2. "Atrovent" - un bloccante dei recettori colinergici M, fornisce il rilassamento dei bronchi.
  3. Metilxantine: bloccano il lavoro di alcuni enzimi nel corpo e, di conseguenza, ripristinano la normale respirazione del paziente. Questi sono i farmaci "Aminofillina", "Teofillina".

I farmaci antinfiammatori per l'asma bronchiale sono più spesso usati per il trattamento delle esacerbazioni e di un corso preventivo. Questi sono farmaci come:

  1. "Cromolina", "Nedocromil" - stabilizzatori di membrana dei mastociti. Più spesso usato per trattare i bambini;
  2. Fluticasone, Beclamethasone, Budesonide sono glucocorticoidi che alleviano efficacemente l'edema cellulare..
  3. Se altri farmaci sono impotenti, in casi estremi viene prescritto "Omalizumab", che contiene anti-immunoglobuline E.

Controindicazioni per l'uso di inalatori

Gli inalatori contengono sostanze medicinali e in alcuni casi presentano una serie di controindicazioni. Molto spesso, il modello di inalatore stesso potrebbe non essere adatto alla persona, ma al principio attivo.

L'uso di inalatori non è raccomandato nei seguenti casi:

  • pneumotorace ed enfisema;
  • ipertensione grave, crisi ipertensiva;
  • con sanguinamento interno nei polmoni, emottisi, tubercolosi;
  • periodo post-ictus e post-infarto;
  • ipertermia superiore a 38 gradi;
  • disturbi della formazione del sangue nel midollo osseo (cancro);
  • ipersensibilità individuale a sostanze attive o aggiuntive (allergia).

Le inalazioni preventive devono essere eseguite almeno due ore dopo l'esercizio fisico, un'ora dopo aver mangiato.

Dopo l'inalazione, gli asmatici non devono essere fumati e inalato fumo di nicotina (sigarette elettroniche, fumo passivo). Se il farmaco viene utilizzato per la prima volta, i primi 20-30 minuti dopo la procedura sono migliori sotto la supervisione di un medico.

Durante la gravidanza e l'allattamento, possono essere utilizzati inalatori. I farmaci e il dosaggio sono rigorosamente selezionati dal medico curante.

Scegliere cosa trattare l'asma bronchiale: 10 dei migliori farmaci moderni

L'asma bronchiale è una malattia non infettiva del tratto respiratorio superiore, che ha un decorso cronico e si manifesta sotto forma di attacchi di asma che si sviluppano a causa del broncospasmo. Il trattamento di questa patologia dovrebbe includere i principi di complessità e stadiazione e dipende dalla frequenza di sviluppo di convulsioni.

Farmaci moderni: come trattare la malattia negli adulti

Per il trattamento della malattia vengono utilizzati farmaci che possono essere suddivisi condizionatamente in due gruppi: farmaci di emergenza per alleviare lo spasmo bronchiale che si è manifestato e farmaci per controllare il decorso della malattia e la frequenza delle esacerbazioni.

Per alleviare un attacco

La terapia con broncodilatatori nel trattamento dell'asma è sintomatica e non influenza il decorso della malattia e il numero di esacerbazioni, ma allevia efficacemente i sintomi degli attacchi di asma.

La frequenza di utilizzo dei broncodilatatori varia da 2-3 volte al giorno a 1 volta in diverse settimane (a seconda delle necessità) a seconda della gravità della patologia ed è un indicatore dell'efficacia del trattamento di base. Per la velocità dell'inizio dell'effetto desiderato, questi farmaci vengono utilizzati sotto forma di inalazioni.

RIFERIMENTO! Quando si sceglie come e come trattare la malattia negli adulti, vale la pena considerare che alcuni farmaci hanno proprietà, trattano la mancanza di respiro che si intensifica di notte.

I seguenti gruppi di medicinali sono usati per alleviare il broncospasmo:

  • Agonisti beta-2 di azione breve e prolungata. L'effetto terapeutico dei composti di questo gruppo è dovuto all'interazione del principio attivo con i recettori beta-2-adrenergici situati nelle pareti dell'albero bronchiale, a seguito del quale le fibre muscolari lisce si rilassano, il lume dei bronchi si espande e la conduzione dell'aria migliora. Aumenta anche leggermente la capacità vitale dei polmoni.
  • Teofillinici. Per fermare un attacco asmatico, vengono utilizzate teofilline ad azione rapida. A causa della connessione con i recettori dell'adenosina, il rilassamento delle fibre muscolari lisce delle pareti degli organi interni, compresi i bronchi, si ottiene un aumento del tono dei muscoli respiratori e l'espansione dei vasi sanguigni nei polmoni, che aumenta il contenuto di ossigeno nel sangue. Le teofilline impediscono anche il rilascio di proteine ​​attive dai mastociti, prevenendo ulteriore gonfiore e spasmo dei bronchi.
  • Anticolinergici. Il principio di azione di questi farmaci si basa sulla connessione del principio attivo del farmaco con i recettori m-colinergici, sul loro blocco e sulla cessazione del passaggio degli impulsi nervosi, a causa della quale diminuisce il tono della componente muscolare della parete bronchiale, il suo rilassamento e la soppressione della contrazione riflessa. I colinolitici hanno anche un effetto positivo sulla clearance mucociliare, che facilita lo scarico dell'espettorato dopo i crampi.

Salbutamol

Si riferisce agli agonisti selettivi del beta-2 adrenorecettore e colpisce la componente della muscolatura liscia della parete bronchiale senza legarsi ai recettori situati nel miocardio.

È disponibile in forma inalata ed è uno strumento efficace per il sollievo dello spasmo acuto, poiché la risposta terapeutica si sviluppa 3-5 minuti dopo l'uso.

La durata dell'azione del salbutamolo è di 4-6 ore (broncodilatatore a breve durata d'azione).

È usato per alleviare un attacco d'asma, nonché per prevenirne lo sviluppo associato al contatto con un allergene o ad un maggiore sforzo fisico..

IMPORTANTE! Controindicato nella prima infanzia (sotto i 2 anni) e in presenza di reazioni allergiche a qualsiasi componente della composizione. È prescritto con cautela alle persone che soffrono di scompenso cardiaco, insufficienza epatica o renale, difetti cardiaci, feocromocitoma e tireotossicosi.

Riferimento! L'uso durante la gravidanza e l'allattamento è consentito se il beneficio per il corpo della madre supera il possibile rischio per il bambino.

Metodo di utilizzo del farmaco negli adulti: 2 dosi per inalazione (200 mcg) fino a 4 volte al giorno. Per prevenire lo sviluppo del broncospasmo associato allo sforzo fisico: 1-2 inalazioni 15-20 minuti prima dell'esercizio.

Berotek

Nell'elenco dei farmaci è incluso un agonista per inalazione beta-2 a breve durata d'azione prodotto da un'azienda farmaceutica tedesca. L'effetto si osserva 2-3 minuti dopo l'inalazione e dura fino a 6 ore. Utilizzato per il trattamento sintomatico dell'asma bronchiale e per prevenire lo sviluppo dell'asma associato a un maggiore sforzo fisico.

Importante! Se il dosaggio terapeutico viene superato o se usato più spesso, 4 volte al giorno influisce sul miocardio, rallentando la frequenza cardiaca.

In una dose per inalazione contiene 100 μg del componente attivo di fenoterolo. Per interrompere il broncospasmo, viene utilizzata 1 dose, con un lento sviluppo dell'effetto dopo 5 minuti, è possibile una ripetizione dell'inalazione.

IMPORTANTE! Controindicato nelle cardiomiopatie, malattie accompagnate da disturbi del ritmo cardiaco, diabete mellito scompensato, glaucoma ad angolo chiuso, aborto minaccioso, prime settimane di gravidanza.

Atrovent

Agente importato, che è un bloccante del recettore m-colinergico. Elimina la causa del soffocamento, previene l'ulteriore aggravamento di un attacco asmatico e riduce la secrezione delle ghiandole della mucosa bronchiale.

Un effetto evidente si verifica 10-15 minuti dopo l'uso e dura fino a 6 ore.

Importante! Atrovent è controindicato nei bambini di età inferiore a 6 anni, nel primo trimestre di gravidanza e in presenza di un'allergia ai componenti del farmaco.

Il principio attivo è ipratropio bromuro, una dose per inalazione di 0,021 mg del composto. 2 inalazioni vengono applicate in base alle necessità fino a 6 volte al giorno.

Theotard

È un derivato della xantina e appartiene al gruppo della teofillina, è disponibile in forma di capsule. Ha un rilascio prolungato, quindi è adatto per prevenire il broncospasmo di notte e al mattino.

IMPORTANTE! È vietato prescrivere durante la gravidanza e l'allattamento, con epilessia, infarto del miocardio nel periodo acuto, lesioni ulcerative del tratto digestivo e in bambini di età inferiore a 3 anni.

Poiché l'effetto broncodilatatore si verifica gradualmente, raggiungendo un massimo dopo 2-3 giorni dall'inizio dell'assunzione del farmaco, Teotard non viene utilizzato per alleviare il broncospasmo acuto.

Applicato per via orale dopo i pasti, 1 capsula (200 mg) ogni 12 ore.

terbutalina

Appartiene ai farmaci del gruppo di agonisti beta-adrenergici, è disponibile sotto forma di aerosol e in forma di compresse. Adatto per alleviare il broncospasmo con un attacco in via di sviluppo e la fase iniziale dello stato asmatico e per prevenirne il verificarsi. L'effetto desiderato si verifica 10 minuti dopo l'applicazione sotto forma di inalazione, mezz'ora dopo la somministrazione orale.

Per rimuovere i sintomi del soffocamento, viene utilizzata 1 dose di inalazione, l'inalazione viene ripetuta dopo 3-5 minuti. Per la prevenzione, viene utilizzata una forma di compresse da 1-2 compresse (2,5-5 mg) 3 volte al giorno.

IMPORTANTE! Controindicazioni all'appuntamento sono: primo trimestre di gravidanza, epilessia, difetti cardiaci scompensati, tireotossicosi, distacco prematuro della placenta.

Per la terapia di base

La terapia di base è un complesso di misure terapeutiche volte a fermare l'ulteriore progressione della malattia, impedendone la transizione verso una forma più grave e lo sviluppo di complicanze potenzialmente letali. I compiti di questo tipo di farmacoterapia includono:

  • controllare la frequenza e la durata dei sintomi di soffocamento;
  • prevenire lo sviluppo dello stato asmatico e le relative complicanze;
  • selezione di farmaci con effetti collaterali minimi;

Lo scopo e l'intensità del trattamento di base dipendono dalla frequenza di sviluppo di convulsioni di broncospasmo e dalla loro gravità. Inizia dal momento in cui l'asma bronchiale episodico passa in un polmone persistente (costante) e, a seconda dell'ulteriore decorso della patologia, uno o più farmaci possono essere utilizzati come base.

IMPORTANTE! I farmaci di terapia di base per un corretto controllo della frequenza delle esacerbazioni devono essere assunti costantemente.

Per controllare la malattia vengono utilizzati:

  • I glucocorticoidi sono utilizzati principalmente in forme di accensione nell'aerosol. L'effetto positivo nel trattamento dell'asma è dovuto ad un aumento del numero di recettori beta-2-adrenergici sulla superficie delle pareti bronchiali, l'inibizione del rilascio di mediatori dai mastociti e una diminuzione dell'infiammazione allergica. Quando si utilizzano ormoni glucocorticoidi, il gonfiore delle mucose diminuisce, e la sua capacità secretoria diminuisce, che facilita il passaggio di ossigeno alle sezioni finali albero bronchiale. Nei casi più gravi della malattia o dello sviluppo dello stato asmatico, vengono utilizzate forme endovenose di farmaci nel dosaggio terapeutico minimo.
  • Gli stabilizzatori di membrana dei mastociti con uso prolungato riducono la risposta allergica della mucosa delle vie respiratorie a fattori irritanti che provocano un attacco d'asma a causa dell'inibizione del rilascio di istamina e mediatori allergici.
  • Antagonisti del recettore dei leucotrieni: una nuova classificazione dei farmaci che aiuta a ridurre la necessità di terapia sintomatica, prevenendo lo spasmo della componente muscolare liscia della parete bronchiale bloccando specifici recettori. Hanno anche un effetto antinfiammatorio e riducono la reattività della mucosa, prevenendo il gonfiore e l'infiammazione a contatto con gli allergeni.

zafirlukast

Appartiene al gruppo dei bloccanti dei recettori dei leucotrieni, è disponibile in compresse. Il controllo della malattia si ottiene attraverso la connessione del principio attivo con recettori specifici, che impedisce la riduzione della muscolatura liscia della parete bronchiale. Riduce anche la gravità dei processi infiammatori e il gonfiore della mucosa, migliora la capacità di ventilazione dei polmoni.

IMPORTANTE! Controindicazioni per l'uso sono: gravi processi cirrotici nel fegato con sviluppo di insufficienza epatica, bambini più piccoli. Usato con cautela durante la gravidanza.

Metodo di applicazione: 20 mg (1 compressa) 2 volte al giorno. Se necessario, il dosaggio viene aumentato a un massimo di 80 mg al giorno.

Flixotide

È un glucocorticosteroide inalato importato, ha un forte effetto antinfiammatorio, viene utilizzato per ridurre il numero di convulsioni.

Con l'uso costante, riduce significativamente la gravità dei processi infiammatori, riduce il rischio di sviluppare edema della mucosa dell'albero bronchiale a contatto con fattori che provocano mancanza di respiro.

Importante! Non è prescritto per l'attacco acuto di soffocamento e lo stato asmatico, nella prima infanzia.

È usato per controllare il decorso della malattia nell'asma da moderato a grave, l'effetto terapeutico si sviluppa dopo 5-7 giorni dall'inizio del trattamento.

Metodo di applicazione: 1-2 inalazioni (125-250 mkg) 2 volte al giorno, quando si verifica il controllo sulla frequenza del broncospasmo, il dosaggio è ridotto al minimo efficace.

piastrelle

Stabilizzatore per inalazione della membrana dei mastociti. Più spesso viene trattato un disturbo con questo farmaco, la risposta allergica alle sostanze irritanti che provocano il broncospasmo è significativamente ridotta a causa dell'inibizione del rilascio di mediatori infiammatori. Ha un effetto antinfiammatorio, allevia i segni di edema delle mucose e previene lo sviluppo di sintomi, aggravati di notte e nelle prime ore del mattino..

Dosaggio utilizzato: 2 inalazioni da 2 a 4 volte al giorno, a seconda della gravità della malattia.

IMPORTANTE! Controindicazioni alla prescrizione di questo farmaco è il primo trimestre di gravidanza e reazioni allergiche ai componenti che compongono il farmaco.

Fondi combinati

Symbicort>

È un farmaco combinato (glucocorticoide + beta-2 agonista), che ha effetti antinfiammatori e broncodilatatori. Disponibile sotto forma di polvere dosata per inalazione, 80 / 4,5 μg o 160 / 4,5 μg di composti attivi per respiro.

Symbicort può essere prescritto per la terapia di base dell'asma bronchiale da moderata a grave, può essere usato sia come trattamento di supporto permanente, sia per interrompere la mancanza di respiro in caso di sintomi di soffocamento.

IMPORTANTE! È controindicato nell'infanzia (sotto i 6 anni), con una forma attiva di tubercolosi, feocromocitoma, patologia endocrina scompensata (diabete mellito, tireotossicosi), presenza di aneurisma di qualsiasi localizzazione.

Con l'uso prolungato, l'incidenza del broncospasmo è significativamente ridotta a causa dell'effetto antinfiammatorio e della diminuzione della reattività della mucosa dell'albero bronchiale, migliora la conduzione dell'aria al tratto respiratorio inferiore e aumenta il livello di ossigenazione del sangue.

Usato con cautela nelle malattie coronariche, difetti cardiaci e patologi accompagnati da disturbi del ritmo..

All'inizio del trattamento, Symbicort viene usato per 1-2 inalazioni 2 volte al giorno, dopo aver raggiunto il controllo della malattia, la dose viene ridotta al minimo efficace (1 dose per inalazione una volta al giorno).

Seretide

Farmaco combinato contenente componenti antinfiammatori (fluticasone) e broncodilatatori (salmeterolo). Con l'uso prolungato, la frequenza degli attacchi di asma diminuisce, la funzione di ventilazione dei polmoni migliora e la reazione infiammatoria nelle pareti bronchiali viene rimossa. Il farmaco viene utilizzato per supportare la terapia di base, non è raccomandato per alleviare un attacco acuto di soffocamento a causa della durata dell'inizio dell'effetto desiderato.

IMPORTANTE! Non è prescritto per le forme attive di tubercolosi polmonare, polmonite batterica e fungina, fibrillazione ventricolare e nella prima infanzia.

Metodo di applicazione: 2 inalazioni 2 volte al giorno, al raggiungimento del controllo della malattia, il dosaggio viene ridotto al minimo efficace (1-2 inalazioni 1 volta al giorno).

Video utile

Scopri visivamente quali farmaci per l'asma scegliere nel video qui sotto:

Conclusione

L'asma bronchiale è una malattia grave che, senza un trattamento adeguato, porta a una diminuzione della qualità della vita e allo sviluppo di gravi complicanze. Per ottenere il controllo sulla malattia e la frequenza di sviluppo dei sintomi di soffocamento, è necessario seguire le raccomandazioni del medico curante e seguire rigorosamente il trattamento da lui prescritto.

Inalatore per asma bronchiale - un elenco e un elenco delle migliori bombolette spray

L'asma bronchiale è una malattia grave, accompagnata da infiammazione cronica delle vie aeree e ipersensibilità dei bronchi. Ci sono molti fattori che possono scatenare un attacco..

La medicina ha fatto molta strada nel trattamento dell'asma bronchiale. Attualmente vengono prodotti farmaci in grado di controllare il decorso della malattia, proteggendo un malato da gravi esacerbazioni.

Tra l'elenco delle migliori medicine, gli inalatori rimangono giustamente al primo posto. E tutto grazie al fatto che contribuiscono al rapido ingresso dei farmaci nel tratto respiratorio.

Descrizione dei sintomi

L'asma bronchiale è una malattia cronica che si verifica a causa dell'infiammazione delle vie aeree ed è accompagnata da uno spasmo dei bronchi, che produce una grande quantità di muco. Questo impedisce all'aria di passare normalmente attraverso le vie respiratorie..

L'asma bronchiale ha due tipi:

  1. Atopico (allergenico). Può essere causato da vari allergeni, ad esempio polvere, polline di piante, determinati alimenti, peli di animali, profumi e così via. Nell'infanzia, il più delle volte si tratta di asma bronchiale atopico.
  2. Asma non atopico (anallergico). Viene diagnosticato meno frequentemente dell'asma bronchiale atopico. Il suo verificarsi è dovuto al fatto che il corpo umano è ipersensibile agli allergeni infettivi..

Questa malattia può avere un decorso lieve, moderato e grave. A seconda di ciò e della frequenza delle convulsioni, vengono selezionati farmaci la cui azione è volta a sopprimerli.

La causa principale dell'asma bronchiale è l'iperreattività bronchiale. Ciò implica che i bronchi reagiscono in modo troppo brusco a vari stimoli.

Altre cause di questa malattia:

  1. A seconda della genetica e dello stato di salute:
    • Pavimento. Molto spesso, i maschi si ammalano, perché i loro spazi bronchiali sono più stretti.
    • Sovrappeso. A causa dei chili in più, il diaframma prende una posizione più alta. In questo caso, viene fornita una ventilazione insufficiente..
    • Eredità. Se un membro della famiglia o dei parenti hanno l'asma bronchiale, il rischio di questa malattia in un bambino aumenta in modo significativo.
  2. Fattori esterni:
  • Prodotti (cioccolato, miele, noci, latticini e così via),
  • Peli di animali.
  • Muffa, umidità.
  • Polvere domestica.
  • Polline di piante fiorite.
  • Medicinali (aspirina, antibiotici).

Nell'infanzia, è difficile diagnosticare l'asma bronchiale. Questa malattia è simile nei sintomi al comune raffreddore o ad altre malattie respiratorie..

Con l'asma, non c'è aumento della temperatura corporea, con la tosse, l'espettorato non si distingue.

Prima che si verifichi un attacco d'asma, in pochi giorni si possono notare diversi segni. In questo momento, appare irritabilità, agitazione costante, il sonno è disturbato. In primo luogo, il muco liquido inizia a fluire dal naso, causando starnuti. Dopo alcune ore, appare una tosse secca, che poi si intensifica gradualmente e diventa umida. I sintomi immediati dell'asma bronchiale compaiono dopo uno o due giorni, quando la tosse diventa parossistica.

Sintomi dell'asma bronchiale:

  1. Respiro sibilante sull'espirazione.
  2. Respirazione difficoltosa.
  3. Oppressione toracica.
  4. Tosse peggio di notte.
  5. Deterioramento a contatto con un allergene o altro fattore che provoca un attacco.
  6. Frequenti raffreddori del tratto respiratorio inferiore.
  7. Miglioramento dopo l'assunzione di antistaminici e farmaci anti-asma.

Perché l'inalazione è efficace

L'efficacia dell'inalazione per il trattamento dell'asma bronchiale è dovuta al fatto che la penetrazione del farmaco viene effettuata direttamente nell'organo desiderato. Mentre la somministrazione endovenosa del farmaco o la sua ingestione portano al fatto che il farmaco è distribuito in tutto il corpo attraverso i vasi o attraverso il fegato. L'elenco dei medicinali per l'asma è presentato in questo materiale..

Vantaggi dell'inalazione:

  • La velocità più alta di consegna della droga ai bronchi colpiti;
  • La massima concentrazione del farmaco nella zona interessata.
  • Effetto a lungo termine del farmaco sui bronchi, poiché entrando in essi sotto forma di aerosol, rimane nel corpo il più a lungo possibile.
  • Il metodo è adatto per il trattamento dell'asma bronchiale nei bambini piccoli..
  • Il miglioramento arriva dopo un paio di inalazioni.

Elenco dei tipi di inalatori per l'asma

Gli inalatori sono dispositivi che forniscono un farmaco al tratto respiratorio molto rapidamente. Attualmente, puoi trovare molte varietà di questi dispositivi. Ognuno di essi ha i suoi vantaggi e svantaggi..

L'asma bronchiale in ogni paziente può manifestarsi in diversi modi. Pertanto, è meglio affidare la scelta di un inalatore a un medico.

  1. Distanziali. Sono indispensabili per il trattamento dell'asma bronchiale nei bambini, poiché assicurano che il medicinale entri nei bronchi indipendentemente dalla respirazione..
  2. Nebulizzatori. Forniscono la massima atomizzazione del farmaco in una piccola area dei bronchi.
  3. Spray liquido dosato. È molto facile da usare, ma il medicinale entra nel sistema respiratorio solo con l'inalazione..
  4. Polvere misurata. Contribuiscono all'ingestione della dose richiesta di farmaco secco.
  5. ormonale Consentono l'uso di glucocriticosteroidi ad ampio spettro.

L'uso di nebulizzatori

I nebulizzatori forniscono farmaci direttamente ai polmoni. Trasformano una medicina liquida in un aerosol, ma tutte le proprietà vengono preservate. Piccole particelle di aerosol vengono rilasciate al tratto respiratorio quasi senza perdita e l'effetto terapeutico si avverte quasi immediatamente (dopo l'inalazione del medicinale, si avverte lo stato di sollievo).

Modelli di nebulizzatore e come usarli correttamente:

  1. Nebulizzatori a compressore. Creano una nuvola di aerosol grazie a un compressore che eroga un forte flusso d'aria con la medicina attraverso un foro stretto. Questi modelli sono i più comuni. Possono spruzzare quasi tutti i farmaci.
  2. Nebulizzatori a maglia elettronica. Creano una nuvola di aerosol usando una piastra vibrante che ha molti piccoli fori. Una soluzione farmacologica passa attraverso questi fori, la struttura delle sostanze non viene violata e non ci sono restrizioni sull'uso.
  3. Nebulizzatori ad ultrasuoni. Creano una nuvola di aerosol a causa dell'effetto del flusso ultrasonico ad alta frequenza sulla soluzione farmacologica. Tuttavia, tali modelli possono distruggere alcuni farmaci, ad esempio mucolitici, agenti ormonali e antibatterici. Non sono adatti a tutte le soluzioni di trattamento..

Come usare il vapore

Gli inalatori di vapore sono utilizzati per la prevenzione e il trattamento di malattie del tratto respiratorio superiore.

Questo tipo di inalatore ha un prezzo accessibile. È ottimo per il trattamento dell'asma bronchiale..

Il principio di funzionamento di un inalatore di vapore si basa sull'inalazione di vapore caldo. Possiamo dire che questo dispositivo è un analogo del metodo della nonna, quando le inalazioni sono state fatte su una padella con patate bollite o decotti di erbe.

Nonostante tutti i vantaggi, gli inalatori di vapore presentano numerosi svantaggi:

  • Non usare per i bambini piccoli..
  • Un ulteriore effetto termico è controindicato in alcune malattie..
  • Vietato in presenza di malattie vascolari.
  • Non è possibile utilizzare molte soluzioni medicinali.
  • Non utilizzare ad alta temperatura..

Dal tipo di farmaco e come usarli correttamente nell'asma bronchiale

I farmaci usati per trattare l'asma bronchiale sono divisi in due grandi sottogruppi: broncodilatatori e farmaci antinfiammatori.

broncodilatatori

  • Simpaticomimetici (Salbutamolo, Pirbuterolo, Terbutalina, Levalbuterolo). Stimolano i recettori dei bronchi ed espandono il loro lume. Ora vengono prescritti farmaci che possono sopprimere rapidamente un attacco d'asma. Inoltre, vengono rapidamente escreti dal corpo..
  • Bloccanti dei recettori colinergici M (Ipratropio). Forniscono il rilassamento dei bronchi.
  • Glucocorticoidi (beclametasone, budesonide, fluticasone, flunisolid). Hanno un forte effetto antinfiammatorio. Questi farmaci hanno molti effetti collaterali con l'uso sistemico, quindi sono attualmente disponibili farmaci che entrano direttamente nei polmoni e non hanno effetti collaterali..
  • Metilxantine (teofillina, aminofillina). Questi farmaci hanno un complesso meccanismo d'azione, che si basa sul blocco di alcuni enzimi nel corpo. Grazie a ciò, i muscoli lisci dei bronchi si rilassano e si ottiene un effetto broncodilatatore..

Antinfiammatorio

  • Stabilizzatori di membrana dei mastociti (Cromolin, Nedocromil). Impediscono il rilascio di leucociti di sostanze biologicamente attive che provocano il processo infiammatorio e il gonfiore della mucosa bronchiale. Gli stabilizzatori sono disponibili sotto forma di aerosol per l'irrigazione della mucosa nasale.
  • Inibitori dei leucotrieni (Zafirlukast, Montelukast, Zileuton). Impediscono la formazione di leucotrieni e inibiscono lo sviluppo del gonfiore della mucosa. Utilizzato in combinazione con inalatori per il trattamento dell'asma aspirinico..
  • Antiimmunoglobulin E (omalizumab). Inibisce il suo attaccamento ai mastociti. Questo farmaco è prescritto quando l'asma non è curabile con altri mezzi..

Cosa dice la diagnosi di BPCO?.

video

Video utile con consigli su come usare gli inalatori per l'asma

risultati

Gli inalatori aiutano a trattare efficacemente l'asma. Allevia un attacco acuto e consegna la medicina direttamente ai bronchi. Inoltre, questi dispositivi sono facili da usare e sicuri anche se usati nei bambini..

Va ricordato che se gli inalatori non contribuiscono all'eliminazione dei sintomi asmatici, è necessario regolare il regime di trattamento con un medico. Potrebbe essere necessario scegliere un altro farmaco. Puoi anche integrare la terapia con i rimedi popolari descritti qui.