Image

Tosse allergica: sintomi e trattamento negli adulti

La tosse è una delle patologie gravi che le persone di qualsiasi età possono affrontare. Una tosse allergica, i cui sintomi e il trattamento sono descritti di seguito, richiedono un trattamento immediato, poiché in assenza di terapia, la progressione delle condizioni patologiche.

Cause di una tosse allergica

Al centro del processo patologico che provoca la tosse c'è una reazione inadeguata del corpo, che è iperreattiva. Al contatto con un irritante, il corpo sperimenta un effetto negativo, che si esprime nella reazione del sistema immunitario. Successivamente, questo si manifesta con varie manifestazioni cliniche..

Sintomi della tosse allergica

Lo sviluppo di una tosse allergica può avere diverse forme di flusso. A seconda del tipo di reattività del sistema immunitario, appare alla velocità della luce o con un graduale aumento delle manifestazioni cliniche.

Con un rapido aumento dei sintomi clinici associati a una reazione immediata, si verifica un significativo deterioramento. Il paziente avverte un forte soffocamento, mancanza di aria e gonfiore del tratto respiratorio superiore. C'è una notevole formazione di una grande quantità di muco nella secrezione bronchiale, lo sviluppo della mancanza di respiro. La tosse è secca, l'espettorato è difficile da separare, a volte è anche chiamato respiro sibilante. Il corso è di tipo parossistico.
In una reazione di tipo ritardato, il paziente raramente può nominare le condizioni esatte dell'evento. Appare una tosse nasale secca o umida, che può placarsi o, al contrario, intensificarsi a seconda della situazione.

Lo sviluppo della tosse è accompagnato da sintomi che caratterizzano una reazione allergica sotto forma di lacrimazione, rinite con comparsa di secrezione dal naso in grandi quantità, nonché starnuti.

Attenzione! Una tosse allergica si verifica senza lo sviluppo di mal di gola, sudorazione o manifestazioni cliniche di una reazione fredda o infiammatoria..

Diagnosi di tosse allergica

Il comportamento della diagnosi e della diagnosi di tosse allergica prevede vari studi di laboratorio e strumentali che possono escludere altre patologie e determinare la gravità dell'esistente.
Tra i metodi diagnostici ci sono:

  1. Inizialmente, per fare una diagnosi di tosse allergica, il medico deve parlare con il paziente, chiarire la causa delle manifestazioni cliniche che il paziente può notare, nonché il grado di aumento della clinica.
  2. Il medico conduce un esame esterno per valutare le condizioni della mucosa, per una reazione infiammatoria, per determinare la dimensione delle tonsille, nonché un esame della pelle, della mucosa della cavità nasale e degli occhi.

Successivamente, passare ai metodi diagnostici di laboratorio e strumentali, che includono:

  1. Definizione di un esame del sangue generale. Contrariamente alla tosse associata al processo infiammatorio, c'è un aumento del legame eosinofilo.
  2. Un esame del sangue per determinare l'immunoglobulina per alcuni tipi di allergene. In questo caso, l'analisi può rinunciare ai fattori più probabili suggeriti dal paziente o un'analisi generale su tutti i possibili allergeni. Questo metodo diagnostico è indispensabile per un ulteriore trattamento, poiché è la determinazione dell'allergene che consente di iniziare la terapia limitando il contatto con esso.
  3. Esecuzione di test cutanei. Messa in scena di campioni di pelle per gli allergeni più probabili, seguita da valutazione delle condizioni del corpo. Per questo, fluidi speciali che contengono antigeni vengono applicati sulla pelle per mezzo di uno scarificatore.
  4. Radiografia dei polmoni. Questa è una componente obbligatoria della diagnostica strumentale, che viene utilizzata per eliminare le complicanze e la diagnosi differenziale con i processi infiammatori..
  5. Broncoscopia con biopsia. Un metodo invasivo simile che consente di determinare con precisione la possibile natura della reazione infiammatoria.
  6. Valutazione della funzionalità del tessuto polmonare mediante spirometria e flowmetry di picco. Con l'asma bronchiale, che è la causa della tosse allergica, vengono rilevati alcuni cambiamenti.

I principali tipi di allergeni

Tra i fattori scatenanti che innescano la reazione immunologica sono:

  • particelle proteiche contenute nel polline delle piante, nonché fiori, alberi, ecc.;
  • proteine ​​presenti negli alimenti. Questi includono componenti alimentari come latticini, pesce, ecc.;
  • composti chimici contenuti in prodotti chimici domestici, prodotti per la cura personale, ecc.;
  • cosmetici decorativi;
  • le particelle più piccole contenute nell'aria quando si lavora in industrie pericolose;
  • medicinali che una persona inizia a usare di recente o sta conducendo una terapia di breve durata;
  • vestiti e decorazioni per la casa. Questi includono cuscini in piuma, vecchi mobili, ecc.;
  • peli di animali domestici.

Pertanto, possiamo concludere che qualsiasi sostanza presente nell'ambiente può agire come causa.

Come trattare la tosse allergica negli adulti

Le persone che si trovano ad affrontare un problema simile sono interessate alla domanda su come trattare una tosse per le allergie. C'è una piccola selezione di farmaci che aiutano a far fronte a tale patologia..

Trattamento di erbe

Si raccomanda l'uso di preparati a base vegetale in combinazione con farmaci. La tosse allergica secca viene eliminata con soluzioni che contengono acqua minerale e latte, nonché sedano sotto forma di decotti di succo o zenzero. In quei casi, se la tosse inizia ad essere accompagnata dalla separazione dell'espettorato, allora le soluzioni di soda, i decotti di patate e l'elecampane sono efficaci. Il trattamento deve essere iniziato in piccole porzioni, questo aiuterà a prevenire lo sviluppo di gravi complicanze..

Con lo sviluppo di una tosse allergica umida, si consiglia di bere più liquidi. È con esso che vengono espulsi prodotti tossici e allergeni. Come si usano i decotti:

  1. Decotto dalle radici di elecampane. Per fare questo, le radici delle piante vengono versate con acqua fresca, la miscela viene fatta bollire a bagnomaria per 10 minuti. Il brodo viene assunto nella quantità di 1 cucchiaio tre volte al giorno.
  2. Tè al sambuco e tiglio. Per fare questo, le miscele di piante secche vengono versate con acqua calda e bollite per 5 minuti, dopo che si raffredda, viene filtrata e bevuta tre volte al giorno in un volume di 100 ml.
  3. Un decotto di piantaggine. Le foglie di una pianta secca vengono versate con acqua e bollite, dopo di che devono essere filtrate e prese in 50 ml.
    Prima di utilizzare metodi alternativi, è necessario assicurarsi che il contenuto della preparazione a base di erbe non sviluppi allergie. Per fare ciò, consultare uno specialista..

Antistaminici e glucocorticoidi

L'uso di agenti antiallergici è necessario per qualsiasi forma di tosse allergica. Nel caso di una tosse parossistica acuta, è necessario assumere fondi in modo tempestivo, che allevia rapidamente i sintomi in breve tempo.

Importante! Al fine di fornire cure primarie, viene utilizzato il risciacquo dei passaggi nasali e della cavità orale con soluzione di soda. In questa fase, è efficace utilizzare antistaminici in grado di alleviare il gonfiore e aumentare i sintomi, soprattutto sotto forma di spray, per accelerare gli effetti.

Tra i principali metodi di terapia per la tosse allergica sono prescritti:

  1. gruppo di antistaminici. Le compresse allergiche per la tosse, che agiscono a livello del recettore, aiutano a ridurre la produzione di composti dell'istamina. Questi includono farmaci del gruppo Diazolin, Tavegil, Suprastin o Tsetrin. Va ricordato che i farmaci possono non solo avere un effetto positivo, ma anche portare alla formazione di effetti collaterali. Tra le manifestazioni più frequenti ci sono lo sviluppo di sonnolenza e letargia, specialmente in un bambino. È per questo motivo che è vietato usare un'auto, lavorare in imprese che richiedono concentrazione di attenzione per la durata del trattamento con antistaminici;
  2. glucocorticoidi. I farmaci in questo gruppo contribuiscono alla soppressione della reazione del sistema immunitario, inibendo la reazione allergica. C'è una diminuzione della sensibilità del corpo agli antigeni provenienti dall'esterno. La selezione del dosaggio del farmaco richiede una diagnosi approfondita della patologia, nonché il monitoraggio della condizione. Il loro uso regolare è richiesto in un contesto di gravità moderata o grave della tosse allergica..

Differenze tra tosse allergica e raffreddore

In molti modi, identificare le differenze tra il raffreddore comune e la tosse allergica rende più facile per uno specialista diagnosticare e selezionare i metodi di trattamento. Per questo, le principali differenze di questi tipi di malattia dovrebbero essere evidenziate. Tra i quali:

  • la presenza di sintomi caratteristici concomitanti. Nelle malattie infiammatorie che sono accompagnate da tosse, si può notare la presenza di mal di gola, febbre, ecc. Con una tosse allergica, tali sintomi saranno assenti;
  • la presenza di sintomi concomitanti caratteristici di patologie allergiche. Tra questi: la presenza di lacrimazione, gonfiore delle palpebre, infiammazione della congiuntiva, naso che cola, ecc.;
  • lo sviluppo di un esordio spontaneo di manifestazioni allergiche. Con il processo infettivo, i sintomi aumentano gradualmente, la tosse in questo caso sarà una variante della complicazione;
  • un corso più lungo prolungato di una tosse allergica, in contrasto con il processo infiammatorio;
  • con una tosse allergica durante l'assunzione di mucolitici, non vi è alcun effetto positivo.

Rimedi popolari

Tali metodi possono migliorare significativamente le condizioni del paziente, nonché liberarsi dall'aumento dei sintomi e dal verificarsi di gravi complicanze.
Tra i metodi efficaci che differiscono nella loro composizione naturale, si distinguono una bassa percentuale di effetti collaterali e complicanze, vari decotti e tinture. Aiutano a ridurre la suscettibilità ai componenti allergici, hanno un effetto calmante e sono anche approvati per i bambini.
Il trattamento dovrebbe essere in corso, l'effetto positivo dei componenti delle piante si osserva un po 'più tardi..

Tra le principali ricette popolari si distinguono:

  1. Cucinare il latte di cipolla. Per fare questo, tagliare una cipolla fresca, che viene fatta cadere in un bicchiere con latte bollente. La miscela risultante viene fatta bollire a fuoco basso per 10 minuti. Dopo che la soluzione si è raffreddata, deve essere filtrata e consumata entro 2 volte.
  2. Sciroppo di miele. Per fare questo, 500 g di cipolle vengono sbucciate, tagliate a pezzetti e versate con un litro di acqua pulita. Ulteriori 50 g di miele vengono aggiunti alla miscela risultante e portati a ebollizione. Utilizzare la soluzione tre volte al giorno nella quantità di un cucchiaio.
  3. Limonata. Per preparare l'acqua di limone, devi tagliare un limone, a cui viene aggiunto un bicchiere di miele e un bicchiere di acqua pura. La miscela viene riscaldata, ma non portata a ebollizione. La composizione risultante viene utilizzata nella quantità di un cucchiaio nelle prime manifestazioni di tosse.
  4. Tè a base di camomilla e limone. Per preparare tale tè, devi mescolare tè nero e camomilla in proporzioni uguali. Deve essere preparato in acqua calda o insistito in un thermos. Durante l'uso, si consiglia di aggiungere una fetta di limone.

Prevenzione

Al fine di evitare lo sviluppo di tosse allergica, è necessario osservare le misure volte a prevenire questo processo. Questi includeranno:

  1. Esclusione del contatto con un potenziale allergene. Per fare ciò, si consiglia di evitare periodi all'aperto prolungati mentre le piante fioriscono attivamente. Segui le misure dietetiche ad eccezione degli alimenti che spesso causano allergie. Pulizia bagnata regolarmente nel soggiorno con polvere e sporco rimossi..
  2. Ventilare la stanza regolarmente. Limitare i farmaci.
  3. Nei casi in cui i pazienti incontrano costantemente una tosse allergica e allo stesso tempo non possono escludere gli effetti di un allergene, è necessario condurre corsi preventivi con antistaminici e farmaci desensibilizzanti che aiuteranno a prevenire lo sviluppo della tosse allergica nelle manifestazioni cliniche.
  4. Con la clinica già sviluppata del processo patologico, è necessario un appello urgente per l'aiuto di uno specialista al fine di prevenire complicazioni e cambiamenti irreversibili.

L'uso di qualsiasi farmaco, nonché di metodi alternativi dovrebbe essere effettuato sotto la stretta supervisione di specialisti. Ciò è dovuto al fatto che il loro uso per un breve periodo può causare un deterioramento del benessere con una possibile minaccia alla vita.

Tosse allergica e naso che cola

Naso chiuso, tosse, respiro corto, bruciore alla gola: questi sintomi, specialmente nella stagione fredda, indicano eloquentemente che hai preso il virus ed è tempo di prendere un appuntamento con il medico.

Questi sintomi possono indicare allergie..

Poche persone sanno che questi stessi sintomi causano muffe e persino nematodi..

Quali malattie mostrano naso che cola e tosse?

Se hai un naso chiuso, una sensazione di oppressione al petto, tosse, in nessun caso dovresti provare a diagnosticare te stesso da solo, specialmente se cerchi di affrontare la malattia. Questi sintomi spiacevoli possono indicare:

  1. sinusite (è difficile o quasi impossibile respirare attraverso il naso, l'indistinguibilità degli odori, dolori al setto nasale e sopracciglia);
  2. SARS (bruciore alla gola, naso che cola, poi si trasforma in una tosse a causa del fatto che il muco sulla parete posteriore scorre nella gola, espettorato. Se si aggiunge pus ad esso, questo indica la presenza di batteri);
  3. allergie (tosse secca, a volte in combinazione con naso chiuso e lacrimazione, ma senza febbre);
  4. sinusite (tosse frequente, specialmente di sera e di notte;
  5. infezione fungina;
  6. polmonite;
  7. bronchite (tosse spastica che si trasforma in abbaiare, febbre, respiro sibilante al petto);
  8. infezione da elminti.

Prendi un appuntamento con un medico il prima possibile, perché solo uno specialista può determinare esattamente cosa ha causato il disturbo ed eliminarlo. L'automedicazione può rivelarsi nella migliore delle ipotesi inutile, nel peggiore dei casi per aggravare la situazione..

Quindi, ad esempio, un farmaco antivirale non aiuterà se hai già iniziato la polmonite o una tosse causata da un'allergia. E viceversa, gli antistaminici sono inutili con ARVI, bronchite, malattie fungine.

Allergia e rinite allergica

Un tale attacco è anche chiamato sottospecie di asma bronchiale. È caratterizzato da tosse secca, a volte parossistica, mal di gola, congestione nasale, a volte persino asfissia.

La tosse in sé non è pericolosa e passa da sola, ma se viene aggiunto un naso chiuso, questo minaccia il gonfiore delle vie respiratorie e la stenosi della laringe.

Per le allergie, vengono prescritti farmaci come Cromohexal, Claritin, Suprastin, Allergodil, Nazonex.

L'opinione popolare secondo cui "se non tratti un naso che cola, allora passerà tra una settimana, e se trattata, poi tra sette giorni", non è corretta.

Se non vengono prese misure, la malattia può causare complicazioni ai reni, al cuore o al tratto gastrointestinale e un naso che cola può diventare cronico. Una malattia può "scendere" ed entrare in polmonite.

Per combattere la malattia, il medico prescrive farmaci antivirali: Amiksin, Ingavirin, Viferon, Tsitovir, Bioparox.

Fungo

Vari fattori possono provocare un'infezione fungina. Tra loro:

  1. avitaminosi;
  2. uso incontrollato di farmaci antivirali e antibiotici;
  3. lunghi corsi di ormoni;
  4. carie non trattata;
  5. lavoro di bassa qualità del dentista;
  6. malattie croniche.

La situazione è complicata dal fatto che con le infezioni fungine i sintomi sono molto simili alla SARS. Tuttavia, ci sono ancora segni distintivi che indicano che non hai un raffreddore, ma un fungo. Tra loro:

  1. muco abbondante, spesso di diversi colori;
  2. prurito persistente nelle vie aeree;
  3. una consistenza speciale (quando il lievito, come la Candida, è influenzato dai funghi, lo scarico di formaggio è caratteristico, ammuffito - muco denso fangoso, spesso con un cattivo odore. trattamento lungo e complicato, ma questo è molto raro.);
  4. tosse persistente, congestione.

L'agente causale è determinato dal medico della malattia infettiva sulla base di esami e test di laboratorio.

Amfotericin, Miramistin, Chlorhexedin è generalmente prescritto per il trattamento..

Infezione batterica con febbre

Indebolito dal malessere, il corpo diventa un bersaglio eccellente per i batteri. Ciò si verifica spesso durante le infezioni virali respiratorie acute. Questo è il motivo per cui in nessun caso puoi aspettarti che un raffreddore passi da solo, e persino andare con esso per lavorare o studiare.

I "visitatori" più frequenti sono cocchi: streptococchi, stafilococchi, pneumococchi. Sono i principali colpevoli di polmonite, tonsillite, sinusite, bronchite, tonsillite.

La presenza di batteri è indicata da un forte aumento della temperatura, respiro sibilante al petto (con polmonite e bronchite), gonfiore del rinofaringe (con angina).

Per il loro trattamento vengono utilizzati antibiotici Klacid, Gentomycin, Amoxicillin, Sumamed, Ceftriaxone..

Molti batteri sono resistenti agli antibiotici e questo rende il trattamento molto difficile. La negligenza della malattia porta a gravi complicazioni e persino alla morte.

Aria secca e tosse secca

A volte una tosse è innescata dall'aria secca nella stanza. La separazione dell'espettorato e la febbre non ne sono caratteristici..

Per verificare ciò, è necessario chiudere il radiatore con un lenzuolo bagnato e appendere asciugamani bagnati attorno al letto. Se di notte non si è verificato alcun deterioramento, allora è l'aria secca.

Se la tosse si è intensificata durante la notte e anche l'edema è stato aggiunto ad essa, allora questa è un'allergia.

Aria inquinata

A volte, se non c'è alta temperatura, un raffreddore e la tosse non scompare, la ragione sta nell'aria inquinata o satura di sostanze chimiche.

Se ciò accade a casa, è necessario ventilare regolarmente la stanza ed eseguire la pulizia a umido. Se la società potrebbe aver bisogno di sollevare la questione di un cambiamento di attività, poiché questo è irto di asma bronchiale.

Corpo estraneo nelle vie aeree

Molto spesso, la tosse e le difficoltà respiratorie sono causate da un oggetto estraneo. Ciò è particolarmente vero per i bambini curiosi che attaccano piccoli oggetti nel naso o nella bocca..

La rimozione di un corpo estraneo viene eseguita da un medico ORL dopo un esame adeguato. In alcuni casi, è necessario un intervento chirurgico..

Funzionalità nei bambini

La congestione nasale temporanea in un bambino non dovrebbe preoccuparsi se non acquisisce forme protratte e croniche. Questo di solito è associato al raffreddore comune ed è molto facile prendere una reinfezione in un istituto come una scuola o un asilo..

Una serie di segnali dovrebbe avvisarti:

  1. il bambino respira attraverso la bocca, non il naso;
  2. dice "nel naso";
  3. russare di notte;
  4. tosse persistente;
  5. respirazione rauca.

Il motivo sarà determinato solo dal medico dopo un esame adeguato. Questa può essere una forma cronica della malattia, ad esempio tonsillite e allergie, asma, polipi e adenoidi nel naso.

Dovrebbero essere prese anche misure preventive, specialmente durante la stagione fredda. Queste sono inalazioni con erbe e olii essenziali, pediluvi, cappelli chiusi e sciarpe.

Trattamento sintomatico della difficoltà respiratoria

Un ruolo significativo nel trattamento della tosse è dato agli agenti sintomatici. Sopprimono il riflesso della tosse, promuovono la rimozione dell'espettorato..

I farmaci più popolari includono:

Spesso sono prescritti come parte della terapia generale, insieme a farmaci antibatterici. Un buon ruolo nel trattamento sintomatico è svolto dai nebulizzatori per inalazione, lavando il naso con sale, soluzione salina, furacilina, succo di aloe.

Rimedi popolari

I metodi alternativi di trattamento delle malattie respiratorie non sono sempre efficaci. È meglio non ricorrere a loro, soprattutto senza consultare un medico.

Se trattata esclusivamente con rimedi popolari, l'infezione può diffondersi ulteriormente e saranno necessari antibiotici, potrebbero verificarsi complicazioni.

Conseguenze se non trattate, respiro corto e soffocamento

Non sempre il gonfiore del rinofaringe e la tosse scompaiono da soli.

Spesso possono affrontare complicazioni, come:

  1. polmonite;
  2. asma bronchiale;
  3. edema cerebrale;
  4. sinusite;
  5. sinusite.

Con un'attenzione medica tempestiva, i sintomi scompaiono in 3-4 giorni. Tuttavia, con infezioni infettive e batteriche, i medici consigliano di "sdraiarsi" a casa per 5-7 giorni per evitare complicazioni. Se trascurate, le malattie assumono forme croniche e richiedono un trattamento più lungo.

Quando vedere un dottore

Prendi immediatamente un appuntamento con il terapista, quando ci sono sintomi fastidiosi.

Puoi provare a inumidire l'aria o fare le pulizie di primavera nell'appartamento se è limitato alla tosse secca. Ma se si aggiungessero edema rinofaringeo, temperatura, difficoltà respiratoria, ciò suggerisce che non è possibile ritardare una visita a uno specialista.

Non ci sono malattie innocue e un naso che cola con la tosse, nonostante la loro prevalenza, non fa eccezione. Solo una diagnosi puntuale e un trattamento adeguato ti aiuteranno a dimenticare rapidamente il problema.

Video utile su tosse e ansimare

Dr. Komarovsky ha difficoltà a respirare e tossire.

Come dovrei trattare una tosse allergica??

L'allergia è un grave problema del nostro tempo. Ogni anno la tavolozza degli allergeni sta diventando sempre più diversificata. Una manifestazione della reazione di un organismo è la tosse..

È possibile curare una tosse allergica e come farlo - domande che interessano tutti.

eziopatogenesi

L'allergia è una risposta immunitaria patologica di un organismo a un'invasione di un agente estraneo. Cosa succede quando un allergene entra nel corpo?

Il corpo inizia a rilasciare intensamente sostanze infiammatorie dalle cellule, una delle quali è l'istamina. Questo è un mediatore di una reazione allergica che, quando attivata, si lega ai recettori dell'istamina di tipo H1 nell'intestino, nei vasi sanguigni e nei bronchi. Questa catena porta a una varietà di effetti biochimici e fisiologici. La mucosa dell'albero bronchiale si gonfia, il lume dei bronchi si restringe e il muco può apparire nel lume. La tosse è la risposta del corpo alla difficoltà respiratoria. Tuttavia, la presenza di un allergene impedisce a questa azione riflessa di risolversi in modo produttivo. L'incapacità di rimuovere una sostanza allergica chiude il cerchio: si verifica una nuova liberazione di istamina con una ripetizione delle reazioni descritte.

Cosa può causare una reazione allergica? I patogeni possono essere ovunque:

  • acari della polvere;
  • lana e forfora di animali domestici e selvatici;
  • polline di piante;
  • prodotti chimici domestici, cosmetici, profumi;
  • funghi muffa;
  • medicinali;
  • alimenti e conservanti naturali.

Fattori che predispongono allo sviluppo di allergie:

  • la presenza di reazioni allergiche in parenti stretti;
  • lavoro pericoloso;
  • fumatori;
  • situazione ambientale sfavorevole nel luogo di residenza.

Sintomi

Prima di rispondere alla domanda su come trattare una tosse allergica negli adulti, è necessario chiarire la natura del verificarsi di questo riflesso. La tosse allergica può essere determinata dai seguenti sintomi.

  1. La natura della tosse è secca, spesso improduttiva o non produttiva, parossistica, improvvisa, prolungata, che dura per diverse settimane o mesi.
  2. Tosse dopo l'esposizione a un allergene.
  3. La tosse può essere accompagnata da un naso che cola con secrezione mucosa, lacrimazione, prurito e arrossamento della pelle..
  4. La tosse non è accompagnata da ipertermia e altri segni di infezione respiratoria..
  5. Un frequente compagno di tosse allergica è una sensazione di soffocamento e, di conseguenza, panico. Più spesso succede di notte..
  6. Stagionalità della tosse. Ad esempio, una tosse in aprile può essere associata alla fioritura della betulla e allo sviluppo di una reazione allergica al polline di questa pianta. Allo stesso modo, a maggio e giugno c'è una reazione alla fioritura dei cereali.
  7. La tosse diminuisce o scompare con gli antistaminici.

Diagnosi di allergeni

All'esame, il medico può rilevare gonfiore della mucosa della laringe. Una storia ereditaria, i disturbi caratteristici del paziente e la relazione della condizione con l'allergene suggeriscono una diagnosi di reazione allergica. I test allergologici di scarificazione aiuteranno a verificare la diagnosi - chiarendo il tipo di sostanza allergica applicando una goccia di allergene sulla pelle danneggiata e controllando l'ulteriore reazione.

Nota! Controindicazioni per i test allergologici sono le malattie respiratorie, la gravidanza e il precedente uso di antistaminici.

La consultazione dell'otorinolaringoiatra era necessaria per escludere le malattie ORL croniche.

La spirografia rivelerà l'ostruzione dell'albero bronchiale.

La natura allergica della tosse è confermata se al paziente vengono diagnosticate ufficialmente le seguenti malattie:

  • febbre da fieno;
  • asma bronchiale;
  • rinite allergica, tracheite;
  • bronchite asmatica;
  • bronchite ostruttiva.

Trattamento di allergia

Poiché la tosse durante l'attacco è secca, la risposta alle domande su come trattare una tosse allergica in un bambino e su come trattare una tosse allergica secca in un bambino e un adulto sarà la stessa.

Esistono principi generali per il trattamento della tosse allergica:

  1. Rimozione dell'allergene.
  2. Assunzione di antistaminici.
  3. glucocorticoidi.
  4. Rimozione dell'espettorato.
  5. desensibilizzazione.
  6. Metodi hardware.
  7. Modi popolari.

Sbarazzarsi delle allergie

Se una tosse allergica è causata dal polline delle piante d'appartamento, devono essere rimosse. Se viene stabilita un'allergia alla polvere, tutti i depolveratori sono soggetti a rimozione: grandi giocattoli morbidi, copriletti massicci, tappeti. Spesso chi soffre di allergie deve abbandonare l'idea di avere un animale domestico a causa di un'allergia ai peli di un gatto o di un cane. Un'allergia alla fioritura di alcune piante a volte può persino costringere una persona a cambiare il loro luogo di residenza.

Enterosgel, grazie alla sua efficace forma in gel, è adatto anche a bambini molto piccoli..

Un improvviso attacco di tosse allergica faciliterà il lavaggio del naso e della faringe con soluzione salina non concentrata, l'accesso all'aria fresca (ventilazione).

Su una nota! Un elemento importante per il successo del trattamento delle allergie è la completa cessazione del fumo. In questo caso, sia un malato di allergia adulto che un bambino fumatore passivo vinceranno se i genitori sono dipendenti da questa dipendenza.

Antistaminici e glucocorticoidi

Questo gruppo di sostanze comprende diverse generazioni di farmaci che riducono il livello di istamina nel corpo e quindi riducono le manifestazioni di una reazione allergica. I farmaci tradizionali Suprastin e Tavegil hanno pronunciato effetti collaterali sotto forma di sonnolenza, debolezza.

Le nuove generazioni di antistaminici sono Zyrtec, Cetrin, Claritin. Quando vengono assunti, gli effetti collaterali sono lievi o assenti. Per trattare la tosse allergica in un bambino, Fenistil può essere usato: questo è un moderno farmaco antistaminico che è approvato per l'uso nei bambini dal primo mese di vita.

L'uso di farmaci glucocorticoidi può essere effettuato solo in consultazione con il medico curante, che prescrive farmaci come Ingacort, Benacort (sotto forma di inalatori tascabili).

Rimozione dell'espettorato

Con le allergie, può sorgere la domanda: come trattare una tosse allergica secca? L'espettorato viscoso con allergie deve essere rimosso dal tratto respiratorio. Per questo vengono utilizzati mucolitici ed espettoranti. Il primo espettorato diluito, il secondo ne facilita l'escrezione. Questi includono i seguenti medicinali:

Nei bambini di età compresa tra 1 e mezzo, Lazolvan (sotto forma di sciroppo) è autorizzato all'uso, per i bambini da 2 anni è possibile assumere Mukaltin.

Nota! I rimedi di erbe approvati per l'uso nei bambini (ad esempio, Prospan contenente edera) possono essere usati, ma con cautela, poiché le erbe stesse possono causare una reazione allergica individuale.

Desensibilizzazione e metodi hardware

C'è una teoria secondo cui l'introduzione di piccole dosi di allergene nel corpo può eventualmente ridurre le manifestazioni di una reazione allergica. Questo metodo è implementato solo sotto la supervisione di un medico in cliniche specializzate..

Se una tosse allergica è causata da molti allergeni diversi e la malattia è grave, il medico può raccomandare un ciclo di emosorbimento: purificazione del sangue usando un dispositivo speciale per rimuovere l'allergene. Allo stesso scopo, viene eseguita la plasmaferesi - rimozione della parte del plasma che contiene allergeni.

Rimedi popolari

Come trattare la tosse allergica con i rimedi popolari: questa domanda è di interesse per molti, poiché non sempre c'è una reale possibilità di cercare un aiuto medico. Tra i metodi popolari di trattamento e prevenzione della tosse con allergie, ci sono i seguenti:

  1. Sciacquare la mucosa del naso e della gola con acqua normale o una soluzione di soda debole dopo aver camminato all'aria aperta durante la fioritura delle piante allergeniche stagionali.
  2. Inalazione con una soluzione calda di soda, un decotto di camomilla.
  3. L'uso del succo di ravanello nero, formato insistendo sui ravanelli con miele per 8 ore.
  4. Ingestione di brodo di anice, foglia di alloro.

Prevenzione

Tradurre la malattia in una remissione stabile diventa possibile con il giusto trattamento e le seguenti misure preventive:

  1. Stile di vita sano (smettere di fumare, attività fisica).
  2. Dieta ipoallergenica (rifiuto di caffè, agrumi, pesce rosso e altri singoli allergeni alimentari).
  3. Pulizia a umido regolare dei locali.
  4. umidificazione.

Sfortunatamente, l'allergia si riferisce a malattie che spesso accompagnano una persona per tutta la vita, ma puoi attenuare il suo corso seguendo le raccomandazioni dei medici e conducendo uno stile di vita sano.

Cause e sintomi di tosse allergica, trattamenti efficaci

La tosse è un sintomo di molte malattie: cuore, infezioni del tratto respiratorio superiore, raffreddori, allergie. In ogni caso, è necessario il proprio regime di trattamento. Con una tosse allergica, esiste il rischio di una diagnosi errata e di un deterioramento del benessere del paziente. La conclusione sulla causa degli attacchi di tosse è fatta sulla base di un'anamnesi approfondita, un esame completo.

Sintomi e differenza dal comune raffreddore

La tosse improvvisa può essere un segnale della risposta immunitaria del corpo all'allergene. Può essere difficile riconoscere se non ci sono segni concomitanti di un'allergia: congiuntivite e naso che cola. Ma, a differenza di una tosse fredda, non è mai accompagnato da febbre, mal di testa. Se la causa della tosse è la fioritura di piante, animali domestici, la cessazione del contatto con loro porta a un rapido recupero senza terapia farmacologica.

La principale differenza tra una tosse allergica e un raffreddore è l'autoguarigione se viene identificata una fonte della risposta immunitaria del corpo. È necessario determinare la causa della tosse, poiché il corpo inizia a sperimentare una mancanza cronica di ossigeno, il riflesso della tosse può ottenere un punto d'appoggio e andare nell'asma bronchiale.

varietà

Una tosse allergica può essere secca, come nella laringite, con espettorato, come nella bronchite. A seconda della causa, si verificano convulsioni durante il giorno, intensificarsi di notte.

Asciutto

Una mucosa acuta e lacerante nella gola sembra un sintomo di un raffreddore.

Bagnato

Una tosse grave con segni di espettorato può indurre in errore un'infezione batterica del tratto respiratorio superiore.

Notte

Una tosse può apparire di notte, rendendo difficile dormire. Non passa fino al mattino, nonostante l'assunzione di farmaci che fermano lo spasmo..

Le principali cause

La fonte di allergeni per la tosse possono essere sostanze chimiche, piante, animali, alimenti, droghe.

Polline

L'irritazione della mucosa del rinofaringe, provocando una tosse, può impollinare alcune piante, sotto forma di polline e lanugine, trasportate dal vento. L'allergia è di natura stagionale, appare durante la fioritura di pioppo, betulla, ambrosia. Il tempo piovoso rende più facile per chi soffre di allergie prevenire la diffusione di allergeni..

Allergeni domestici

Componenti di disinfettanti, detergenti, detergenti possono causare tosse per inalazione di fumi e contatto con la pelle con oggetti domestici e la superficie trattata.

Gli acari della polvere vivono spesso in locali residenziali, la cui fonte di energia è la più piccola particella di pelle sui rivestimenti dei mobili, sulla biancheria da letto e sui prodotti dei tappeti. L'inalazione di aria contaminata da zecche può provocare una reazione allergica..

Funghi muffa

Spore di muffa in bianco e nero, che entrano nel sistema respiratorio, causano infiammazione della mucosa, a cui il corpo reagisce con il rilascio di istamina. Il composto biogenico influenza lo stato dei muscoli lisci dei bronchi.

Particelle di epidermide

Le membrane della pelle umana vengono costantemente aggiornate. L'epidermide sbucciata arriva su mobili, un pavimento, vestiti. Insieme alla polvere, sale nell'aria ed entra nella gola respiratoria.

Vaccini e medicine

Molte persone hanno intolleranza individuale a determinati tipi di droghe, come avvertito dalle istruzioni dei produttori.

Punture di ape o vespa

Le api e le vespe durante un morso attraverso una puntura iniettano una porzione di un potente veleno che ha proprietà paralitiche. I morsi alla testa e al collo sono particolarmente pericolosi, poiché le allergie possono verificarsi non solo nella tosse, ma anche nell'edema locale..

Cibo

Per migliorare la presentazione, estendere la sicurezza, la maggior parte dei prodotti contiene conservanti, stabilizzanti, aromi. Innanzitutto, questo vale per i prodotti a base di carne: salsicce, salsicce, semilavorati. Il latte e la carne cruda possono contenere antibiotici, verdure e frutta - nitrati, pesticidi.

I prodotti chimici hanno un complesso effetto dannoso sul corpo umano, incluso causare allergie.

Metodi diagnostici

La tosse con allergie è determinata da diversi segni. Il medico esamina il paziente, determina i sintomi, la gravità della malattia. Se la tosse è accompagnata da altri sintomi allergici, la diagnosi viene determinata immediatamente. Se c'è un sintomo, quindi vengono utilizzati metodi di strumento.

I metodi clinici sono utilizzati per rilevare un allergene (metodo diretto) o un altro agente patogeno (indiretto). La tosse, in assenza di indicatori di infezione batterica / virale, è un sintomo di un'allergia. Le deviazioni dalla norma dei campioni di laboratorio possono indicare sia allergie che infezioni e richiedere un esame aggiuntivo.

Esame del sangue

Uno degli indicatori della presenza di un allergene nel sangue è il contenuto di eosinofili, un tipo di globuli bianchi che risponde alla comparsa di un focus infiammatorio. Indicatori nell'analisi del sangue generale, che giudicano la possibilità di allergie:

  • MXD - oltre il 10%;
  • EO (relativo) - oltre il 5%;
  • EO (contenuto assoluto) - 0.4 / 10 * 9 / litro (per adulti).

La causa dell'eosinofilia può essere non solo un'allergia, ma anche:

  • attenzione necrotica;
  • infezione da vermi;
  • avvelenamento;
  • tumore.

Quando si tossisce con tale analisi, è necessario un ulteriore esame.

Gola e tampone nasale

Gli studi di laboratorio sulla mucosa del rinofaringe sono chiamati rinocitogrammi. L'aumento del contenuto nello striscio di eosinofili appare con rinite allergica, tosse concomitante.

Esame dell'espettorato

L'analisi delle secrezioni del tratto respiratorio superiore durante la tosse mostra la composizione biologica dell'espettorato, la viscosità, il colore e la presenza di microrganismi patogeni. Il colore giallo brillante dell'espettorato di piccolo volume indica il contenuto di un'alta percentuale di eosinofili in esso. La diagnosi richiede un chiarimento, poiché un risultato simile si verifica con allergie e asma bronchiale.

fluorography

Esame di polmoni e bronchi per allergie se la tosse ricorda la tubercolosi e un tumore maligno.

Campioni dalla pelle

I test delle allergie cutanee vengono eseguiti su un elenco di allergeni comuni. L'esame consiste nell'introdurre sotto la pelle dell'avambraccio, indietro attraverso un'iniezione o grattare l'allergene. La reazione locale (arrossamento, gonfiore) è un indicatore preciso per la diagnosi: tosse allergica.

broncoscopia

Metodo diagnostico di esame per le allergie della trachea e dei bronchi per il cancro del polmone e il fuoco infiammatorio. È prescritto quando appare durante la tosse nell'espettorato e per chiarire i dati radiologici.

Elettrocardiogramma

La tosse cardiaca è simile alle allergie. La ragione del suo aspetto è l'insufficienza cardiaca, le cui cause sono associate a patologie acute e croniche del muscolo cardiaco. Nei polmoni, a causa del ristagno di sangue, appare un liquido che irrita i bronchi.

La tosse cardiaca può essere secca, senza espettorato, rara, parossistica, che giace la sera o la notte. ECG - un metodo diagnostico per le allergie per rilevare le malattie cardiache.

Radiologia

Il metodo di esame radiografico per la tosse consente di ottenere informazioni sulle condizioni di polmoni, bronchi e trachea:

Il metodo diagnostico viene utilizzato per allergie, sospetta polmonite, pneumoconiosi.

Spirometria

La spirografia è un metodo di prova per valutare lo stato del sistema respiratorio. La spirometria viene utilizzata per le allergie per escludere la patologia del sistema cardiovascolare, lo sviluppo dell'asma bronchiale.

Biopsia

Una biopsia allergica è prescritta per una causa indeterminata di tosse per escludere l'oncologia e uno stato pre-tumorale.

Test di Mantoux

Viene eseguito un test per la tubercolosi con una tosse di sintomi poco chiari per escludere la presenza del bacillo di Koch nel corpo.

Diagnostica PCR

Un metodo di diagnosi genetica molecolare, che consente un alto grado di precisione (fino al 98%) per rilevare i microrganismi patogeni nel sangue. Un risultato negativo è una conferma indiretta della natura allergica della tosse..

Primi passi

Una caratteristica della tosse allergica è l'improvvisa aggressività. Con un grado lieve, devono essere prese misure per ridurre l'effetto di una tossina allergica:

  • sciacquare la bocca con acqua calda;
  • risciacquare i passaggi nasali con una soluzione salina debole;
  • fare le pulizie di primavera;
  • ventilare la stanza se l'ambrosia e il pioppo non fioriscono in questo momento.

Se si sospetta allergie alimentari o farmacologiche, è necessario assumere antistaminici ed escludere dall'uso sostanze provocatorie. Se la tosse intensa non si ferma, è necessario consultare un medico.

Come trattare negli adulti

Il trattamento della tosse con allergie dipende da come procede la malattia: manifestazioni, durata, frequenza.

Antistaminici e glucocorticodes

Nel trattamento della tosse, vengono utilizzati antistaminici e farmaci ormonali. Gli allergeni causano un aumento della concentrazione di istamina nel sangue, un regolatore dei processi metabolici e infiammatori nel corpo. Il composto bioattivo provoca lo spasmo muscolare dei muscoli lisci dei bronchi (tosse).

Gli antistaminici bloccano l'effetto del mediatore. I farmaci sono classificati in base al grado di influenza sul sistema nervoso centrale e ai tipi di manifestazioni di allergie.

I farmaci di prima generazione hanno un effetto inibitorio generale sul sistema nervoso centrale. Contemporaneamente alla rimozione di un attacco di tosse, una persona avverte sonnolenza, letargia. I medicinali di seconda e terza generazione eliminano la tosse con allergie, senza influire sul sistema nervoso centrale, senza causare effetti collaterali. I corticosteroidi sono efficaci nel trattamento di infiammazioni e allergie. Il medico deve prescrivere una terapia per una tosse debilitante allergica.

broncodilatatori

L'effetto dei broncodilatatori è la cessazione della tosse dovuta al broncospasmo. Le medicine alleviano le condizioni del paziente durante un attacco allergico.

mucolitici

Gli espettoranti vengono utilizzati se c'è espettorato durante la tosse. I mucolitici diluiscono il muco viscoso, facilitando la tosse.

Enterosorbents

Gli assorbenti sono sostanze con un alto grado di assorbimento. Disponibile sotto forma di polveri, compresse, sospensioni. Le tossine o gli allergeni che entrano nello stomaco non penetrano nel sangue, ma vengono assorbiti dall'enterosorbente. I farmaci alleviano efficacemente la tosse entro mezz'ora dopo aver mangiato. Non è raccomandato l'uso simultaneo di altri farmaci allergici..

Trattamenti aggiuntivi

Nelle forme gravi di allergie sotto forma di attacchi di tosse prolungati, quando le unghie diventano blu a causa della mancanza di ossigeno e di un'alta probabilità di sviluppare l'asma, vengono utilizzati mezzi più radicali.

desensibilizzazione

La desensibilizzazione è un modo per attenuare la risposta immunitaria del corpo a un allergene noto. È usato per reazioni allergiche a saliva animale, polline e punture di insetti. Il trattamento viene effettuato a lungo, in ambito ospedaliero. Le dosi microscopiche di una sostanza tossica vengono iniettate per via sottocutanea con il metodo di vaccinazione. Il volume di iniezione aumenta gradualmente, l'intervallo di tempo viene ridotto fino all'arresto della reazione allergica.

Purificazione del sangue

Nelle forme gravi di tosse, sono prescritte procedure di purificazione del sangue per allergeni. L'emolisi può essere generale (emosorbimento, immunosorbimento) e specializzata (plasmaferesi, linfocitoferesi). Nel primo caso, l'intero volume di sangue viene passato attraverso l'assorbente, nel secondo - plasma o linfociti.

Inalazione

L'inalazione della tosse è un metodo efficace e sicuro per alleviare un attacco allergico. Per le procedure utilizzate nebulizzatore.

Il vantaggio dell'inalazione rispetto ad altri metodi per contrastare le allergie:

  • mancanza di esposizione al tratto gastrointestinale e al sistema nervoso;
  • alta velocità di aspirazione;
  • basse dosi terapeutiche.

I farmaci allergici per inalazione devono essere prescritti da un medico.

Metodi popolari

Puoi alleviare un attacco di tosse allergica con i metodi popolari tradizionali..

Olio di senape e canfora

Per rilassare i bronchi con allergie, vengono utilizzati olio di canfora e intonaci di senape, che hanno una proprietà riscaldante localmente irritante. Strofinato con olio di canfora sul petto fino al rossore, dopo di che vengono applicati gli intonaci di senape per 5 minuti. Copri il petto con una sciarpa calda.

Miele, foglie di alloro e soda

Due foglie di alloro devono essere bollite in 400 millilitri di acqua per 2 minuti e lasciate riposare per 10 minuti. Aggiungi 2 grammi di soda e un cucchiaino di miele di tiglio. Mescolare. Prendi la tosse per le allergie 1/3 di tazza 3 volte al giorno.

Camomilla, limone e tè nero

Prepara i fiori di camomilla in una teiera con tè nero: 1 cucchiaino di erba x 1 cucchiaino di tè. Aggiungi un cucchiaio di buccia di limone schiacciata. Lascialo fermentare. Prendi la tosse per le allergie 2 volte al giorno, 100 millilitri prima dei pasti.

Sedano

Succo di sedano prelevato da un attacco allergico appena spremuto, 1 cucchiaio prima dei pasti, mattina e sera.

Radice di zenzero

La radice di zenzero viene lavata, sbucciata, strofinata su una grattugia grossa e versata con acqua bollente. Rapporto: per 1 bicchiere - 50 grammi di gocce di zenzero. Il tempo di infusione è di 15 minuti sotto un cappuccio caldo o in un thermos. Aggiungi 1 cucchiaino da tè a una bevanda calda. Prendi da un attacco allergico 2 volte al giorno.

Latte di cipolla

La cipolla viene strofinata su una grattugia fine. La sospensione risultante viene spremuta e diluita con latte caldo in un rapporto di 1: 5. La medicina allergica viene bevuta 1 cucchiaio prima dei pasti..

Limonata

La scorza di limone viene tagliata finemente e versata con acqua bollente in un thermos. Per 0,5 litri di acqua bollente - scorza di 2 limoni. Insistere 24 ore. Il tè vitaminico viene bevuto durante il giorno durante un attacco di tosse..

Tè alla camomilla e al limone

Due tazze di acqua bollente richiederanno 30 milligrammi di erba secca. Dopo 10 minuti, l'infusione viene filtrata, viene aggiunto il succo di mezzo limone. Assumere durante il giorno durante un attacco di tosse..

fitopreparati

I rimedi per la tosse a base vegetale non curano le allergie, ma facilitano la respirazione e lo stato generale delle allergie.

Decotto dalle radici di elecampane

Elecampane è una pianta erbacea le cui foglie e radici sono ricche di olii essenziali, vitamina E, saponine, resine. Uno degli usi nella medicina tradizionale è un rimedio per la tosse.

Il brodo viene preparato dalla radice secca:

  • tagliare la radice per ottenere 1 cucchiaio di polvere;
  • versare 1 tazza di acqua bollita a temperatura ambiente;
  • mettere a bagnomaria;
  • coprire con un coperchio;
  • portare ad ebollizione a fuoco basso;
  • rimanere in fiamme per 5 minuti;
  • togliere dal fuoco e lasciarlo fermentare per 20 minuti;
  • sforzo;
  • portare il volume di acqua bollita a 200 millilitri.

Accettato dalle allergie a 100 millilitri 3 volte al giorno. Il brodo viene conservato in frigorifero per non più di 3 giorni.

Tè al sambuco e tiglio

I fiori di tiglio e le infiorescenze di sambuco nero hanno proprietà antinfiammatorie e antipiretiche. Con una tosse causata da un allergene alimentare, il tè ai fiori facilita le condizioni generali del paziente. Bere dovrebbe essere preso di fresco, almeno 1 tazza alla volta. Per preparare una bevanda, prendi 20 grammi di colore secco e versa 200 millilitri di acqua bollente, lascia per 10 minuti sotto un coperchio stretto. Filtro.

Brodo di piantaggine

Le foglie essiccate della pianta vengono utilizzate per trattare i processi infiammatori nel tratto respiratorio, del tratto gastrointestinale e del sistema genito-urinario. Un decotto di foglie liquefa l'espettorato, facilitando il suo scarico. Per un maggiore effetto terapeutico, la bevanda viene preparata da piantaggine, farfara e gemme di pino..

La composizione del decotto di piantaggine include 1 cucchiaio per 1 tazza di acqua bollente. Tempo di cottura - 10 minuti. Bere bere 1/3 di tazza dopo un pasto. Un decotto dalla raccolta complessa si ottiene mescolando 3 cucchiai di ciascun ingrediente e versando 500 ml di acqua. Insistere su un bagno d'acqua per 20 minuti. Prendi 1 cucchiaio dopo i pasti.

Misure preventive

Le persone con un'immunità debole soffrono di allergie. Per prevenire effetti allergici, ci sono due possibilità: rafforzare il sistema immunitario, evitare il contatto con l'allergene. Nella vita, entrambi i metodi devono essere applicati. Per rafforzare le forze immunitarie del corpo, si consiglia di assumere immunomodulatori a base di ginseng, citronella, echinacea, eleuterococco.

È possibile resistere agli allergeni di origine vegetale e animale mediante ventilazione regolare e pulizia a umido..

Se gli animali domestici causano gravi allergie, dovrai subire la desensibilizzazione o abbandonare il loro mantenimento.

Le allergie ai pollini dovute al polline possono essere evitate viaggiando in un luogo dove non esistono tali piante. Se, se possibile, per 3-5 anni non si verificano gli effetti di un allergene, in futuro il corpo non risponderà alle tossine delle piante.

Chi soffre di allergie dovrebbe escludere dalla dieta gli alimenti che provocano la risposta immunitaria dell'organismo:

  • cioccolato;
  • agrumi;
  • pesce affumicato e semi-affumicato, prodotti a base di carne;
  • pesce in scatola;
  • le uova.

È necessario utilizzare prodotti chimici domestici, osservando determinate condizioni:

  • con una buona ventilazione;
  • con le finestre aperte;
  • evitando il contatto con la pelle.

Puoi eliminare la tosse notturna sostituendo il detersivo per bucato o il balsamo. È indispensabile combattere i funghi ammuffiti, le cui spore sono trasportate da un flusso d'aria, si depositano su oggetti e cose. Dispositivo di ventilazione forzata: un modo per eliminare l'umidità in bagno, in cucina.

Sintomi della tosse allergica e trattamenti efficaci

L'allergia, una manifestazione frequente di cui è una tosse allergica, è recentemente diventata una vera piaga del mondo moderno. Non esiste ancora una risposta chiara a ciò a cui è associata questa situazione, tuttavia ci sono diverse teorie che cercano di spiegare in una certa misura la prevalenza delle malattie allergiche..

A proposito di tosse allergica

La tosse allergica è un'allergia molto comune..

Ci possono essere diversi tipi:

  • Tosse secca. Il tipo più comune di tosse con allergie è caratterizzato dall'assenza di espettorato;
  • Tosse umida Con le allergie, è meno comune di quello secco, caratterizzato dal rilascio di espettorato trasparente;
  • Tosse che abbaia. È più comune nei bambini, caratterizzato da un suono caratteristico.

La causa della tosse allergica nei bambini e negli adulti è la reazione dell'allergene con speciali proteine ​​del sangue - immunoglobuline. Il fatto è che l'allergene stesso è una sostanza innocua che si trova nell'ambiente e non influisce sulla maggior parte delle persone.

Tuttavia, entrando nel sangue di una persona soggetta ad allergie, reagisce con proteine ​​speciali del sistema immunitario. Di conseguenza, i mastociti vengono danneggiati e l'istamina (così come la serotonina e alcune altre sostanze) vengono rilasciate..

Le principali cause di tosse allergica

Nei bambini

Cause di tosse allergica nei bambini:

  • Predisposizione ereditaria Più spesso, una tosse di natura allergica nei bambini si sviluppa se i parenti di sangue soffrono di asma bronchiale, neurodermite, febbre da fieno, allergie alimentari;
  • Immunità ridotta;
  • Cattive condizioni ambientali;
  • Fumo permanente nell'appartamento;
  • Introduzione alla dieta di un gran numero di prodotti con coloranti, aromi e altri additivi chimici;
  • Infezione da elminti.

Negli adulti

Cause di tosse allergica negli adulti:

  • Predisposizione ereditaria;
  • Lavori relativi a veleni e sostanze chimiche;
  • Impatto ambientale;
  • Penetrazione nelle mucose di allergeni evidenti: polvere, sporco, fioritura e così via;
  • Sottoraffreddamento, surriscaldamento, trauma;
  • fumatori;
  • Lunga permanenza in luoghi polverosi;
  • Esposizione alla muffa;
  • Aria eccessivamente secca;
  • Alcuni alimenti
  • Malattie del sistema endocrino.

Come distinguere la tosse allergica dalla tosse per il raffreddore?

Le principali differenze:

  • Una tosse allergica si verifica principalmente all'improvviso e senza alcun segno di malessere generale (principalmente senza un aumento della temperatura corporea);
  • Molto spesso, una tosse si manifesta direttamente a contatto con un allergene, quindi puoi determinare l'allergene che lo provoca:
    • Ad esempio, sei venuto a trovarti e tuo figlio ha iniziato ad accarezzare il gatto dei proprietari. Dopo alcuni minuti, inizia a tossire o starnutire, lacrimazione e prurito agli occhi, naso che cola - questo è un tipico caso di allergia agli animali domestici.
    • Allo stesso modo, una reazione a vari prodotti chimici, prodotti chimici domestici (principalmente contenenti cloro), odori pungenti, polline di piante e altro.
  • La durata della tosse è un altro segno di una reazione allergica. Continuerà fino a quando il contatto con l'allergene cessa;
  • Spesso si intensifica di notte (specialmente nei bambini), provoca grave soffocamento;
  • Nei raffreddori e nelle malattie infettive, a differenza delle malattie allergiche, la tosse è generalmente umida. Inoltre, l'espettorato ha un colore giallo o verdastro (con una tosse allergica, se lo è, è trasparente);
  • Le malattie infettive e catarrali sin dall'inizio sono accompagnate da debolezza generale, febbre, processi infiammatori nella gola, cavità nasale.

In questo caso, è più difficile determinare un'allergia, quindi è necessario consultare un medico in modo tempestivo.

I sintomi accompagnati da una tosse allergica sono:

  • La presenza nel sangue di istamina e altre sostanze che accompagnano una reazione allergica;
  • Gonfiore del tratto respiratorio inferiore;
  • Spasmo dei muscoli lisci degli organi respiratori;
  • Ipotensione possibile.

Tipi di manifestazioni allergiche

Oltre alla tosse, un'allergia può essere accompagnata dalle seguenti manifestazioni:

  • Reazioni allergiche cutanee:
    • L'edema di Quincke è edema che appare in varie parti del corpo a causa dell'esposizione a un allergene;
    • prurito della pelle;
    • eruzione cutanea;
    • orticaria;
    • dermatite atopica;
  • Rinite allergica:
    • solletico al naso;
    • prurito in bocca e naso;
    • secrezione liquida e acquosa dal naso;
    • starnuti in attacchi;
    • congestione nasale con odore ridotto;
  • Congiuntivite allergica:
    • lacrimazione
    • prurito agli occhi;
    • arrossamento e gonfiore degli occhi;
    • lo scarico dagli occhi non è purulento, ma solo lacrime;
    • bruciore agli occhi;
    • una sensazione di sabbia negli occhi;
    • in rari casi, fotofobia;
  • Asma bronchiale - attacchi di tosse e soffocamento;
  • Laringite allergica e faringite:
    • raucedine della voce;
    • sensazione di bruciore e coma in gola;
  • Allergia alimentare - solitamente accompagnata da vomito, diarrea, enterocolite, enterite.

Le reazioni allergiche si dividono anche in:

  • Anafilattico - accompagnato dal rilascio di istamina e, come descritto sopra, crampi e gonfiore. Tali reazioni, di regola, procedono abbastanza rapidamente - da pochi minuti. Questi includono tosse allergica, asma bronchiale, shock anafilattico, nonché quasi tutti i tipi di allergie per i bambini, ecc.
  • Citolitico - quando le cellule del corpo vengono distrutte a causa di azioni improprie del sistema immunitario. Ad esempio, la malattia emolitica del neonato;
  • Immunocomplesso: le azioni del sistema immunitario danneggiano le pareti dei vasi sanguigni e causano infiammazione in essi. Ad esempio, lupus eritematoso sistemico rosso, congiuntivite allergica;
  • Ipersensibilità tardiva - vi prendono parte meccanismi di immunità leggermente diversi (linfociti a cellule speciali). Si sviluppa in un giorno o più dopo l'esposizione a un allergene. Ad esempio, dermatite, asma.

Dove cercare la causa della tosse allergica in bambini e adulti?

Ci sono molti allergeni intorno a noi, perché quasi ogni sostanza può essere un allergene, come menzionato sopra. Tuttavia, l'allergia si manifesta per molte sostanze in casi molto rari (ad esempio acqua) e per altri - nell'80% del contatto con allergie.

I principali allergeni:

  • Cibo:
    • latte e prodotti lattiero-caseari;
    • pesce;
    • uova
    • semi di soia;
    • noccioline
    • crostacei (gamberetti);
    • crostacei (calamari, cozze);
    • grano (spesso nei bambini piccoli);
    • frutta e verdura artificiale con abbondanza di sostanze chimiche.
  • Prodotti chimici per la casa - qui, come accennato in precedenza, vale la pena prestare particolare attenzione alle sostanze contenenti cloro, nonché alle sostanze con un odore pungente;
  • farmaci;
  • Polline: in molte piante, il polline può causare allergie e può verificarsi in diversi periodi dell'anno, quindi puoi anche determinare l'allergene entro il periodo dell'anno:
    • All'inizio della primavera - piante impollinate dal vento: nocciola, noce, betulla, acero, ontano;
    • Tarda primavera - inizio estate - erbe graminacee: erba timothy, erba di grano, segale;
    • La fine dell'estate - autunno - ambrosia, quinoa, assenzio;
  • Animali domestici e uccelli - se sei allergico a un animale, come un gatto, è probabile che si verifichi la stessa reazione su altri animali (coniglio, pappagallo, ecc.) Molte persone sono alla ricerca di un'alternativa per ottenere pesci d'acquario o tartarughe: i pesci stessi non causano allergie, ma molti tipi di alimenti secchi possono causarlo;
  • Polvere domestica - gli acari microscopici che causano allergie vivono nella polvere domestica, nei libri, nella lettiera naturale (in piuma);
  • Funghi - a casa, intendiamo funghi e muffe che fanno parte di molti prodotti, ad esempio prodotti di acido lattico;
  • Ai veleni per insetti: un morso di un'ape può causare conseguenze molto gravi in ​​una persona sensibile al veleno degli insetti.

In generale, nei bambini piccoli, i principali allergeni sono il cibo. Pertanto, dovresti immediatamente prestare attenzione a eruzioni cutanee e arrossamenti apparentemente sicuri - c'è il rischio che in futuro un bambino del genere sia allergico ad altri allergeni.

Tosse allergica a lungo termine nei bambini

Come accennato in precedenza, il pericolo di tosse allergica prolungata nei bambini è che il bambino non capisce cosa sta succedendo e inizia a farsi prendere dal panico.

Spesso ci sono attacchi notturni caratteristici di una tosse allergica, durante i quali il bambino può soffocare.

Nel tempo, una tosse allergica in un bambino se non trattata può causare altre malattie pericolose, ad esempio polmonite, sinusite o asma bronchiale.

Diagnosi di malattie allergiche

I metodi per diagnosticare le reazioni allergiche sono divisi in quelli che vengono eseguiti direttamente sulla persona e quelli che vengono eseguiti in laboratorio.

La diagnostica deve includere anche l'esame del paziente (incluso strumentale - ad esempio radiografia), lo studio della storia medica e della vita del paziente, lo studio dei dati sulla terapia prescritta.

La diagnostica eseguita direttamente su una persona include vari test allergici cutanei:

  • Intradermico: quando un allergene viene introdotto nella pelle e viene studiata la reazione del corpo. Ad esempio, la ben nota analisi della reazione di Mantoux;
  • Applicazione: quando viene applicato un cerotto allergenico sulla pelle della schiena o dell'avambraccio;
  • Test provocativi - quando l'allergene viene iniettato direttamente nell'organo bersaglio (naso, occhi, bocca);
  • Scarificazione: quando un allergene viene applicato sulla superficie della pelle e viene leggermente danneggiato dallo scarificatore. Questo metodo è la base per la diagnosi di tosse allergica..

Questi metodi sono abbastanza popolari per la loro velocità, semplicità e basso prezzo..

Tuttavia, ci sono casi in cui è vietato usare i test cutanei:

  • Malattia ematologica e mentale;
  • Età fino a 3 anni;
  • Il rischio di shock anafilattico;
  • Esacerbazione di malattie allergiche.

La diagnostica eseguita in laboratorio include esami del sangue:

  • Analisi per immunoglobulina totale E;
  • Analisi per immunoglobuline allergiche specifiche E;
  • Analisi per immunoglobuline allergiche specifiche G;
  • Analisi per la determinazione di istamina, citochine, enzimi infiammatori;
  • In rari casi, alcuni altri test.

La diagnostica in laboratorio è diventata recentemente sempre più popolare grazie alla sicurezza del paziente, all'automazione e alla capacità di quantificare i dati.

Trattamento farmacologico per la tosse allergica

Antistaminici

I principali farmaci utilizzati nel trattamento della tosse allergica sono gli antistaminici: bloccano i recettori dell'istamina del sistema nervoso, impedendo all'istamina di contattarli e causando una manifestazione esterna di allergia (edema, crampi, prurito, arrossamento).

Oggi ci sono 3 generazioni di antistaminici:

  1. La 1a generazione è caratterizzata da un forte effetto antiallergico, ma allo stesso tempo ha un forte effetto sedativo: provoca sonnolenza. Questi farmaci includono Fenistil (prezzo medio di 400 rubli), Suprastin (prezzo medio di 115 rubli), Diazolina (prezzo medio di 60 rubli)
  2. .La seconda generazione è caratterizzata da un effetto selettivo sui recettori dell'istamina, quindi deprimono in modo significativo il sistema nervoso, l'effetto sedativo è molto più debole, ma ha anche un effetto antiallergico. Questi includono farmaci con cetirizina - Zirtek (prezzo 180-350 rubli), Cetrin (prezzo 150-250 rubli), Cetirizina (prezzo medio 100 rubli), Zodak (prezzo 130-500 rubli).
  3. La 3a generazione ha un effetto selettivo ancora più pronunciato sui recettori, rispettivamente, praticamente non ha alcun effetto sedativo, pur mantenendo un potente effetto anti-allergico, non inferiore ai farmaci di prima generazione. La terza generazione include farmaci a base di loratadina e desloratadina - Erius (prezzo medio 600 rubli), Eden (prezzo medio 150 rubli), Claritin (prezzo 160-500 rubli).