Image

Laringotracheite allergica in un bambino

Buon pomeriggio, cari lettori! Ora parliamo di una malattia così spiacevole e persino pericolosa, come la laringotracheite allergica nei bambini.

Discuteremo quali bambini sono i più inclini alla malattia, come procede, quali possono diventare la causa e esamineremo i modi per combattere la malattia.

Laringotracheite allergica nei bambini

La causa principale della malattia è l'allergia, quindi i genitori di bambini allergici dovrebbero prestare particolare attenzione.

Con laringotracheite, la parte superiore della trachea e del tessuto faringeo si infiamma, la malattia spesso diventa cronica.

Spesso la laringotracheite è il risultato di un raffreddore o di una malattia virale..

Se non vengono prese misure, non viene eseguito un trattamento adeguato, la laringotracheite allergica nei bambini può avere conseguenze disastrose.

Con laringotracheite allergica nei bambini, si verifica stenosi (restringimento) dei tessuti molli, il pericolo sta nel fatto che con un grave gonfiore della laringe, il bambino può soffocare.

Il bambino potrebbe non capire cosa gli sta succedendo e non dare segnali agli adulti. Spesso la stenosi si verifica di notte quando il bambino dorme.

Pertanto, è necessario monitorare le sue condizioni al fine di fornire assistenza in tempo.

Molto spesso, la laringotracheite allergica colpisce i bambini di età compresa tra sei mesi e sei anni con un sistema immunitario indebolito.

La glottide in essi non è ancora completamente formata e ha una larghezza inferiore rispetto agli adulti. Il gonfiore può verificarsi rapidamente durante la malattia.

Secondo i risultati della ricerca, i ragazzi sono più inclini alla laringotracheite rispetto alle ragazze.

Caratteristiche della laringotracheite allergica

Riconoscere la natura allergica della malattia da sola è quasi impossibile. Qui è necessario un consulto con un allergologo.

Di norma, i genitori considerano la causa dell'ipotermia o della SARS, non sospettando che questa possa essere una reazione allergica e il trattamento dovrebbe essere appropriato.

Sintomi

Contro un raffreddore comune, può verificarsi laringotracheite allergica nei bambini. I suoi sintomi principali sono:

  • perdita, raucedine o cambiamento di voce;
  • tosse secca, abbaiante e dolorosa.
  • respirazione soffocata e intermittente, può essere accompagnata da respiro sibilante o fischio.

Cosa cercare i genitori

La laringotracheite allergica nei bambini si fa spesso sentire di notte, quando i bambini dormono, e inizia improvvisamente.

Se inizia un attacco, chiama un'ambulanza. Solo un medico può determinare la vera causa del disturbo. In questo momento, puoi intraprendere azioni che possono alleviare la condizione..

Puoi alleviare il gonfiore durante un attacco con una bevanda calda, un pediluvio caldo e senape sul petto.

Se è presente un inalatore o un nebulizzatore, l'inalazione con farmaci antispasmodici come Pulmicort, Salgim, Ventolin o con acqua minerale.

Dovrebbe deviare l'attenzione del bambino su qualcosa di interessante, accendere il cartone animato, leggere un libro.

Tali attacchi spaventano il bambino, in preda al panico può correre sul letto e in questo stato lo spasmo si intensifica.

È anche necessario ventilare la stanza, umidificare l'aria nella stanza. Come ultima risorsa, induci il vomito, per il quale devi mettere un cucchiaio sulla radice della lingua.

L'attacco può durare diversi minuti o può richiedere fino a mezz'ora. Possono essere ripetuti quotidianamente, anche più volte, quindi non puoi fare a meno di un consulto medico.

Cause di laringotracheite allergica nei bambini

Oltre alle allergie, la laringotracheite nei bambini può causare una serie di altri fattori:

  • infezione da adenovirus;
  • batteri
  • complicanze dopo infezioni virali respiratorie acute;
  • ipotermia grave e prolungata.

Ma gli allergeni sono la causa principale della malattia. Pertanto, è necessario prestare attenzione in modo che il bambino non entri in contatto con loro. Per sapere esattamente quali sono allergici, è necessario eseguire esami del sangue.

La laringotracheite allergica nei bambini si verifica più spesso a causa di:

  • polline di piante;
  • peli di animali;
  • polvere domestica;
  • prodotti chimici domestici;
  • prodotti alimentari;
  • farmaci;
  • microrganismi e loro prodotti metabolici.

Gli allergeni entrano nel corpo con aria inalata, ma sono possibili altre vie di ingresso, ad esempio attraverso la pelle, le mucose o se ingerite..

Trattamento della laringotracheite allergica nei bambini

La laringotracheite allergica richiede un trattamento immediato e adeguato, che può essere prescritto solo da un medico. La terapia intensiva viene eseguita meglio in un ospedale.

Nella fase acuta vengono utilizzati ormoni o antistaminici, glucosio, acido ascorbico, aminofillina, cloruro di calcio.

Come affrontare la malattia a casa

È necessario adottare misure per prevenire l'esacerbazione:

  • ventilare i locali, mantenere l'umidità;
  • non somministrare alimenti che possono causare o aggravare allergie: cioccolato, bevande, succhi di frutta, agrumi, ecc.;
  • Non utilizzare prodotti per la pulizia della casa per pulire i locali;
  • non tenere uccelli e animali a casa;
  • rimuovere cuscini di piume, piumoni, tappeti, peluche;
  • evitare l'ipotermia, rafforzare l'immunità.

Tipi di tracheite: allergica, virale, infettiva

La tracheite ha molte varietà, la malattia è un'infiammazione della mucosa della trachea. Esistono forme di tracheite infettive, virali, allergiche. Inoltre, se altri organi ENT sono coinvolti nel processo, diagnosticano la faringotracheite, la tracheobronchite, la tracheopneumonia. Ogni processo patologico ha i suoi sintomi e un corso individuale di trattamento..

Tracheite allergica ↑

Un'infezione batterica o virale non provoca sempre malattie del tratto respiratorio, succede che un'allergia diventa la causa della tracheite. Questa forma della malattia può svilupparsi sia in un bambino che in un adulto, tutto dipende dalla tendenza del corpo a una reazione allergica. La tracheite allergica può provocare:

  • polline di piante;
  • peli di animali;
  • fumo di tabacco;
  • agenti chimici;
  • polvere;
  • farmaci;
  • industria della profumeria o dei cosmetici.

Una forma allergica può anche essere causata da un processo infettivo, a causa di una certa reazione agli anticorpi microbici che entrano nel corpo..

Come risultato del contatto prolungato con agenti allergici, si sviluppa gonfiore della laringe e della trachea e inizia una forte tosse. I sintomi della tracheite allergica sono simili a quelli infettivi, ma hanno ancora le proprie differenze. Per questa forma allergica, è caratteristico:

  • gonfiore della gola e arrossamento della mucosa;
  • prurito alla gola;
  • tosse forte e parossistica;
  • gola infiammata;
  • respirazione complicata;
  • eruzione cutanea o macchie rosse.

La tracheite allergica nella sua storia non ha una temperatura elevata, caratteristica di una forma infettiva. La temperatura aumenta, forse solo nel caso in cui si sia sviluppata una reazione allergica sullo sfondo di un processo infettivo e la tracheite ha acquisito una forma mista.

I bambini spesso sviluppano una tosse allergica, ogni secondo bambino deve affrontare questo problema. C'è una classificazione per età degli allergeni a cui un bambino ha una grande reazione a un'età o all'altra:

  • in un bambino di età inferiore a tre anni, la causa di una tosse allergica è spesso una reazione al cibo;
  • un bambino in età prescolare di 4-7 anni risponde alle sostanze irritanti domestiche;
  • in un bambino in età scolare, le allergie si verificano principalmente per piantare polline e peli di animali.

Nota! Il principale pericolo per il bambino è che l'allergia provoca edema e asfissia, può verificarsi asfissia. Pertanto, il trattamento in questo caso dovrebbe essere di emergenza.

La terapia farmacologica si basa sull'assunzione di diversi gruppi di farmaci:

  • antistaminici, farmaci antiallergici, aiutano a far fronte all'edema e alla reazione del corpo agli agenti allergici. I più efficaci sono: Loratadin, Suprastin, Tavegil;
  • farmaci espettoranti e antitosse, tra cui Lazolvan, Herbion, Ambroxol, ecc..
  • Se, oltre alla tosse, la forma allergica della tracheite è complicata da altri sintomi che si sono manifestati durante un corso parallelo della malattia con SARS, influenza o un'altra malattia, viene prescritto un trattamento sintomatico. Può essere raccomandato:
  • farmaci antipiretici (Nurafen, Panadol, Paracytomol);
  • losanghe per mal di gola (Septolete, Faringosept, Falimint, Doctor Mom);
  • aerosol e spray per la gola (Orosept, Tantum Verde, Bioparox);
  • farmaci antivirali, in presenza di infezioni virali respiratorie acute o altre infezioni virali (Anaferon, Ergoferon, Amiksin);
  • antibiotici, solo se la forma allergica è associata a un'infezione batterica (azitromicina, augmentina, amoxicillina).

Faringotracheite ↑

L'infiammazione della faringe causata da un'infezione virale o batterica si chiama faringite e il processo infiammatorio nella trachea si chiama tracheite. Quando questi due processi si verificano contemporaneamente, la patologia si chiama tracheite faringea. La causa della malattia è spesso un'infezione virale o batterica che colpisce la faringe e scende nella trachea..

I processi infiammatori cronici negli organi ENT possono provocare faringotracheite, ad esempio:

Inoltre, le infezioni virali respiratorie acute o l'influenza, che si verificano senza un trattamento adeguato, possono causare faringite e tracheite virale, ricongiungendosi successivamente a una malattia: faringotracheite.

Contribuire alla malattia può:

  • reapportionment;
  • diminuzione delle funzioni immunitarie;
  • fumatori;
  • aria fredda e secca;
  • contatto con persone precedentemente malate, ecc..
  • I sintomi della tracheite faringea combinano i segni di tracheite e faringite, tra cui:
  • gola infiammata;
  • difficoltà a deglutire saliva, acqua alimentare;
  • tosse;
  • temperatura superiore a 38 gradi;
  • respirazione superficiale complicata;
  • infiammazione dei linfonodi;
  • sensazione di un oggetto estraneo in gola.

Quando viene esaminato da un medico, la faringite viene rilevata immediatamente, accuratamente. Le pareti della faringe acquisiscono una pronunciata tinta rossa, compaiono ulcere gonfie e le tonsille aumentano di dimensioni.

Se non si interrompe lo sviluppo della tracheite faringea, specialmente in un bambino, il rischio di complicanze aumenta significativamente, tra cui:

  • forma cronica della malattia (il più delle volte);
  • bronchite;
  • polmonite;
  • asma bronchiale;
  • stenosi laringea, asfissia.

Il trattamento della faringite tracheite consiste nell'assunzione di farmaci e altri metodi di terapia, vale a dire:

  • agenti immunomodulatori;
  • droghe espettoranti;
  • antibiotici o agenti antivirali, a seconda di ciò che ha causato il virus della faringite o il batterio;
  • inalazione con soluzioni medicinali o decotti di erbe;
  • comprime e intonaci senape, se la temperatura non è elevata;
  • procedure fisioterapiche (UV, elettroforesi);
  • bevanda calda e abbondante;
  • pastiglie per la gola e spray.

La medicina tradizionale, in particolare la fitoterapia, è ampiamente usata per trattare la tracheite da faringite. Tali erbe aiutano a smettere di tossire:

I decotti di erbe vengono utilizzati per sciacquare la gola, sia in un bambino che in un adulto, anche per inalazione o bere in una forma calda invece del tè.

Laringotracheite ↑

Una forma comune di tracheite è la laringotracheite. In questo caso, la laringe e la trachea sono interessate. La laringite e la tracheite possono verificarsi sullo sfondo di un'infezione virale, come infezioni virali respiratorie acute, con raffreddamento eccessivo del corpo, danni alla laringe o sovraccarico delle corde vocali. I sintomi della laringite si aggiungono ai sintomi della tracheite, i principali sono:

  • raucedine della voce;
  • sensazione di un corpo estraneo nella laringe;
  • edema laringeo;
  • respirazione complicata;
  • gola infiammata.

Il trattamento della patologia è complesso, dipende dall'agente causale della malattia, di regola, è simile alla tracheite faringea. Una differenza importante è il riposo vocale, poiché con la laringite, le corde vocali soffrono e per il loro restauro è necessario non sforzarle. Entro 3-4 giorni, l'attività vocale dovrebbe essere ridotta al minimo, fino al completo silenzio.

La tracheite in qualsiasi forma della sua manifestazione richiede la consultazione e la nomina del trattamento da uno specialista esperto. Solo dopo la diagnosi, il medico può valutare adeguatamente la situazione e prescrivere il trattamento necessario. L'automedicazione, di norma, porta solo ad un aggravamento della situazione con il successivo regime stazionario. Con il giusto approccio alla terapia e l'implementazione di tutte le raccomandazioni del medico, i sintomi dolorosi della tracheite scompaiono in 7-14 giorni, senza lasciare complicazioni.

Laringite allergica in adulti e bambini

Classificazione della laringite allergica

Nel corso della malattia, la laringite allergica può essere:

velocissimo (si sviluppa improvvisamente, in pochi secondi);

  • acuto (si sviluppa in poche ore, dura diversi giorni);
  • subacuto (inizia gradualmente e dura da 1 a 6 mesi);
  • cronico (diventa una conseguenza di condizioni acute o subacute trasferite ripetutamente, caratterizzate da un decorso prolungato, più di 6 mesi).
  • In base alla gravità, la laringite allergica è divisa in:

    • lieve (con manifestazioni minori che non interferiscono con la vita quotidiana e la capacità lavorativa);
    • gravità moderata (quando le manifestazioni cliniche portano disagi nella vita e possono causare disabilità temporanee);
    • grado grave (quando esiste un pericolo per la vita del paziente ed è necessario un ricovero urgente).

    Corrente di fulmine

    La laringite allergica alla velocità della luce è la forma più grave di reazione allergica. Può verificarsi sotto forma di shock anafilattico o edema di Quincke. Il più delle volte si verifica con iniezioni endovenose o intramuscolari di un farmaco a cui il paziente è allergico. Le condizioni di una persona diventano improvvisamente gravi, ha bisogno di cure mediche immediate. La laringite fa parte del complesso sintomatico generale di una reazione allergica acuta e si manifesta sotto forma di edema o stenosi della laringe.

    • grave gonfiore del viso e del collo;
    • raucedine e difficoltà respiratorie;
    • soffocamento;
    • calo della pressione sanguigna;
    • oppressione della coscienza;
    • potrebbero esserci crampi.

    In questo caso, il paziente deve essere ricoverato in ospedale, potrebbero essere necessarie misure di rianimazione..

    Corso acuto

    La laringite allergica acuta si sviluppa rapidamente, entro poche ore. Il motivo è un incontro con un'enorme quantità di allergeni con elevata sensibilità ad esso..

    Vie di esposizione all'allergene: inalazione, ingestione, farmaci per via orale o rettale.

    La laringite allergica acuta si manifesta:

    • mal di gola;
    • sensazione di difficoltà respiratoria;
    • raucedine o raucedine della voce;
    • tosse secca frequente, a volte parossistica e debilitante;
    • dopo la tosse, la respirazione non migliora, ma piuttosto peggiora;
    • la respirazione può essere sibilante.

    Anche una persona in questa condizione è ricoverata in ospedale, soprattutto se è un bambino di età inferiore a 3 anni.

    Corso subacuto e cronico

    La clinica del decorso subacuto e cronico è simile, differisce solo per la durata delle manifestazioni dolorose. La laringite allergica può iniziare in modo acuto ed entrare nel subacuto, quindi nella fase cronica, oppure può iniziare delicatamente, guadagnando gradualmente slancio. L'eziologia del decorso cronico è spesso infettiva e allergica. Cioè, la causa dell'infiammazione è sia un'infezione che un allergene.

    • tosse, più spesso in episodi separati o convulsioni (di solito poche ore dopo aver incontrato un allergene);
    • i fenomeni catarrali nella gola si manifestano con una sensazione di secchezza e sudorazione;
    • a poco a poco la voce cambia timbro, diventa più silenziosa, compaiono raucedine e raucedine;
    • raffreddori frequenti.

    I raffreddori frequenti sono associati al fatto che un'infezione si sviluppa rapidamente su una mucosa infiammata, inclusa una condizionatamente patogena (una che si sviluppa nelle persone con immunità compromessa). Il meccanismo di innesco in questo caso può essere un'infezione o un allergene.

    Prognosi terapeutica, possibili complicanze e conseguenze

    In generale, la prognosi del trattamento è favorevole. Se il trattamento si è verificato immediatamente dopo l'inizio dei primi sintomi, il sollievo sarà evidente dopo 2-3 giorni di terapia.

    Le possibili complicanze e conseguenze includono edema laringeo grave, una perdita completa della capacità di parlare per un lungo periodo di tempo (fino a un mese). Nei bambini possono verificarsi sovrapposizioni di glottide e asfissia. Ci sono informazioni su cadute in coma e morte, se l'assistenza è resa in ritardo.

    Per gli adulti, le complicazioni caratteristiche sono la comparsa di edema, simile nelle manifestazioni dell'edema di Quincke, così come lo shock anafilattico. Richiedono anche cure mediche immediate, poiché può verificarsi la morte. Se il trattamento viene eseguito in modo tempestivo, la malattia non ricorderà a se stessa, ma sarà necessaria la prevenzione in modo che la forma acuta non si sviluppi in una cronica.

    complicazioni

    Durante il corso della laringite allergica, aumenta la probabilità di gravi conseguenze. Il rischio aumenta a volte se il paziente è un bambino piccolo.

    Sullo sfondo della laringite allergica, c'è la possibilità di incontrare tali condizioni patologiche:

    • ostruzione acuta delle vie respiratorie, causando soffocamento e gonfiore;
    • stenosi laringea; la patologia termina con la morte, poiché provoca l'asfissia nel più breve tempo possibile;
    • un cambiamento nella mucosa della laringe;
    • Gambero.

    Ognuna di queste patologie è pericolosa non solo per la salute del paziente, ma anche per la sua vita. Se si notano i primi segni, non aspettare il deterioramento della condizione, è necessario cercare urgentemente un aiuto medico. Una diagnosi tempestiva consentirà di effettuare una diagnosi accurata. Sulla base dei risultati dell'esame e dei test dei pazienti, verrà prescritto un trattamento appropriato per ciascun caso..

    Le cause

    Come già notato, le cause della laringite allergica sono gli allergeni: le microparticelle che, salendo sulle mucose della gola, provocano l'attivazione del sistema immunitario e la sua reazione acuta ad essi. I fattori che possono causare un attacco allergico possono essere:

    • frutta, in particolare agrumi;
    • assunzione incontrollata di farmaci (in particolare antibiotici);
    • abuso di antistaminici;
    • elementi di cosmetici per capelli e corpo (vernici, mousse, spray per il corpo, ecc.);
    • profumeria;
    • polvere;
    • polline;
    • peli di animali domestici (più precisamente, non la lana stessa, ma microparticelle di escrementi, polvere e altri allergeni che gli animali portano su di esso);
    • agenti patogeni e loro prodotti metabolici, nonché vermi, zecche e altri parassiti;
    • prodotti chimici domestici;
    • aria contaminata.

    La laringite allergica si sviluppa spesso negli adulti che lavorano con prodotti chimici domestici e altre sostanze nocive. Soprattutto se gli standard di protezione del lavoro vengono trascurati in queste aziende (l'uso di respiratori, maschere, tute protettive, ecc.) Anche a rischio di sviluppare laringite allergica includono:

    • persone con un sistema immunitario indebolito;
    • chi soffre di allergie, il cui corpo reagisce acutamente a qualsiasi stimolo esterno (reazione poliallergica);
    • bambini piccoli;
    • forti fumatori;
    • alcolisti cronici;
    • persone che trascurano le norme di igiene orale;
    • anziani;
    • pazienti con malattia alla gola cronica.

    Infezioni respiratorie frequenti o patologie ricorrenti del tratto respiratorio inferiore, rara ventilazione e pulizia a umido in casa - questi fattori possono anche portare allo sviluppo di laringite allergica. Pertanto, prima di iniziare la terapia, è necessario comprendere le cause della patologia. Se non vengono eliminati, la malattia può essere curata solo per un certo periodo di tempo..

    Come trattare la patologia

    Poiché la laringite causata dall'esposizione agli allergeni provoca un restringimento completo della laringe e un possibile successivo soffocamento, è necessario adottare misure globali per affrontare il problema. Il trattamento prescritto dal medico in base ai risultati diagnostici comprende:

    • raccomandazioni generali (lo stesso per ciascun tipo di malattia);
    • terapia farmacologica;
    • effetto fisioterapico;
    • ricette popolari (un ulteriore elemento e successiva prevenzione).

    Le seguenti raccomandazioni saranno generali:

    • rispetto del riposo a letto per i bambini o riduzione del lavoro fisico per gli adulti;
    • completo silenzio per ridurre il carico sulle corde vocali;
    • Per gli adulti, cessazione obbligatoria del fumo;
    • l'inclusione nella dieta di bevande calde, zuppe;
    • rifiuto di cibi piccanti, acidi, fritti e salati durante il trattamento per ridurre l'irritazione della mucosa laringea;
    • ventilazione della stanza in cui si trova il paziente. Ciò contribuirà a ridurre la concentrazione di allergene;
    • umidificazione obbligatoria dell'aria;
    • mantenere la temperatura nella stanza in cui il paziente è a un livello di 19-21 gradi;
    • sdraiato sul letto reclinabile per ridurre la mancanza di respiro;
    • rifiuto di antibiotici.

    Caratteristica del trattamento in bambini e donne in gravidanza

    Le caratteristiche del trattamento per i bambini sono che dovrebbero calmarsi, si consiglia di metterli a letto e dare una bevanda calda - tè o latte.

    Il bambino malato deve essere messo a letto e dato un tè caldo

    Questa fase è inclusa nelle misure di primo soccorso prima che il medico arrivi o visiti l'ospedale da solo.

    Per le donne in gravidanza, il riposo a letto è importante, poiché ciò ridurrà la probabilità di complicanze. La messa in onda aiuterà a ridurre la concentrazione di allergeni e la possibilità di infezioni secondarie.

    L'assunzione di farmaci deve essere rigorosamente controllata da un medico. L'automedicazione è vietata..

    Trattamento farmacologico

    Il corso del trattamento per la laringite allergica comprende:

    • prendendo antistaminici (per età) - Suprastin, Tavegil;
    • preparati che rafforzano il sistema immunitario - vitamine;
    • corticosteroidi (gruppo di farmaci ormonali) - Beloderm;
    • farmaci ormonali (in presenza di edema grave o cambiamenti nel funzionamento degli organi interni).

    Inoltre, ai pazienti sono raccomandati farmaci che aiutano ad alleviare il dolore e il disagio durante la deglutizione. I farmaci vengono selezionati in base ai risultati diagnostici (secondo un programma di trattamento individuale).

    Gli antistaminici devono essere assunti immediatamente

    Gli antistaminici vengono prescritti immediatamente, poiché è necessario alleviare un attacco allergico. Rafforzamento - dopo l'eliminazione della fase acuta. Corticosteroidi e ormonali - secondo le indicazioni, se l'edema è forte o non scompare dopo aver preso un antistaminico.

    Terapia fisioterapica

    Questo elemento di terapia include l'uso di inalazione e riscaldamento dell'area interessata con un metodo hardware. A casa, si consiglia di inalare l'aria calda che si forma dopo aver preparato i decotti alle erbe. Efficace inalazione di vapore a base di soluzione di soda con aggiunta di olio vegetale.

    L'inalazione di vapore aiuta a migliorare la laringite

    Nella forma acuta della malattia, puoi utilizzare un semplice metodo di riscaldamento: accendi l'acqua calda nel bagno e, chiudendo la porta, inala aria calda per 10-20 minuti. In forma cronica, si consiglia di utilizzare un dispositivo speciale per inalazione: un nebulizzatore.

    Procedure utilizzate per trattare:

    • esposizione alla laringe con un campo magnetico (UHF);
    • fototerapia;
    • elettroforesi (tecnica hardware, corrente continua di bassa potenza e tensione).

    Metodi alternativi di trattamento

    Le ricette di medicina tradizionale sono di supporto o profilattiche

    È molto importante selezionare i componenti tenendo conto dell'allergia esistente. I modi principali per influenzare la malattia sono:

    • l'uso di una soluzione di soda per gargarismi (1 cucchiaino di soda in 1 tazza di acqua calda);
    • infusi e decotti di erbe e piante (camomilla, calendula);
    • impacco di iodio (purè di patate mescolato con iodio, applicato alla gola con una garza);
    • bere a base di miele e limone in un rapporto di 1: 1. Bere dovrebbe essere a piccoli sorsi. Non è necessaria acqua per la sua preparazione.

    Una bevanda a base di miele e limone allevia il disagio alla gola

    Viene utilizzato anche un brodo caldo di rosa selvatica. Riduce le sensazioni spiacevoli e dolorose e rafforza il sistema immunitario. Preparare un decotto è semplice:

    1. Ci vorranno 250 ml di acqua e 2 cucchiai di rosa canina.
    2. Gli ingredienti devono essere mescolati in un contenitore, portati a ebollizione, filtrati.
    3. Raffreddare e bere 100 ml 2 volte al giorno.

    Sintomi e trattamento della laringite allergica e della laringotracheite negli adulti e nei bambini

    La laringite allergica oggi sta diventando sempre più diffusa, diagnosticata in pazienti di qualsiasi età - adulti e bambini. L'infiammazione della mucosa della laringe è causata da vari allergeni respiratori - sostanze contenute nell'aria. Ciò non sorprende, perché la situazione ecologica lascia molto a desiderare..

    La laringite allergica può essere causata da cibo, allergeni da farmaci, punture di insetti. Ma l'aria e il suo contenuto causano più spesso malattie.

    I principali fattori che provocano la comparsa di sintomi di laringite allergica sono i seguenti:

    • polvere domestica e acari della polvere;
    • funghi e muffe;
    • gas industriali e scarichi;
    • evaporazione di prodotti chimici;
    • peli di animali, peluria naturale;
    • polline.

    L'inalazione di questi allergeni potrebbe non essere pericolosa se presa una volta. Il loro effetto sistematico sul corpo può provocare lo sviluppo di laringite, accompagnata da sintomi caratteristici, soprattutto con una ridotta immunità.

    Sintomi di laringotracheite allergica

    I sintomi della laringite allergica o della laringotracheite non sono praticamente diversi dalla forma virale di questa malattia. Una persona osserva:

    • tosse che abbaia, i cui attacchi si intensificano di notte;
    • mal di gola, difficoltà a deglutire;
    • raucedine della voce;
    • respiro affannoso.

    Nella maggior parte dei casi, la laringite allergica non è accompagnata da un aumento della temperatura corporea. Ma, se si unisce a un'infezione, la temperatura può salire a 38-38,5 gradi.

    Vale la pena notare che la laringotracheite allergica si verifica non solo negli adulti, ma anche nei bambini. I bambini di età inferiore ai tre anni sono più suscettibili al suo sviluppo. A questa età, la laringe è ancora piuttosto piccola e l'immunità non è completamente formata, quindi qualsiasi infiammazione, anche minima, provoca già sintomi come difficoltà respiratoria e tosse.

    È interessante notare che la laringotracheite allergica ha due forme: acuta e cronica. come una malattia virale e infettiva

    Pertanto, è importante iniziare il trattamento in tempo per proteggersi dalle conseguenze negative che possono verificarsi sia nei pazienti adulti che nei bambini

    Come trattare la laringotracheite allergica

    Il trattamento della laringite allergica verrà effettuato in diverse direzioni. È lo stesso per adulti e bambini. Prima di tutto, devi liberarti dell'allergene stesso, altrimenti i sintomi non scompariranno, forse persino si intensificheranno. È necessario sostituire i cuscini e le coperte con l'inverno sintetico, più spesso eseguire la pulizia a umido nell'appartamento, provare a dare l'animale ai parenti per diverse settimane. Se gli alberi, l'erba fioriscono sulla strada, dovresti cercare di aprire meno le finestre, evitando l'ingresso di polline nella stanza. Dopo che l'allergene è stato eliminato, la laringotracheite dovrebbe iniziare a passare da sola, i sintomi scompariranno lentamente. Ma i farmaci sono sempre necessari.

    La laringite allergica può ripresentarsi, quindi se adulti o bambini hanno una tendenza ad esso, è necessario identificare chiaramente l'allergene, cercare di non contattarlo più.

    Il trattamento farmacologico consiste nell'assunzione di farmaci volti ad eliminare i sintomi della laringotracheite. Questi sono sciroppi per la tosse, antinfiammatori e antistaminici.

    Se parliamo del trattamento dei bambini, è meglio affrontare la laringite con rimedi popolari. Tale trattamento non sarà meno efficace, eliminerà rapidamente tutti i sintomi. Le ricette più semplici sono gargarismi con un decotto di camomilla o calendula, inalazione di soda e molta bevanda calda. Le previsioni nei bambini sono più rosee rispetto agli adulti, quindi, se il trattamento viene eseguito correttamente ed efficacemente, nel tempo la laringite allergica può essere eliminata per sempre.

    Trattamento di laringite allergica

    A differenza della laringite ordinaria, che passa dopo una settimana, l'allergia richiede cure urgenti. Il processo acuto è la base per il ricovero in ospedale. Il paziente è sottoposto a un trattamento complesso, inclusa l'inalazione alcalina, nonché l'uso di glucocorticosteroidi, antispasmodici, nonché desensibilizzanti e antistaminici.


    Per prevenire nuovi attacchi, vengono eseguiti test di allergia cutanea.

    Con un lieve grado di laringite allergica, il trattamento domiciliare è possibile sotto la supervisione di uno specialista, che include quanto segue:

    • bagni caldi. La temperatura dell'acqua aumenta gradualmente;
    • ricezione di acque minerali alcaline;
    • inalazione di sodio;
    • per ridurre la sensibilizzazione, è indicata la diazolina con difenidramina;
    • uso di sedativi e antistaminici.

    Principi generali di trattamento

    Parliamo di cinque misure che sono importanti da osservare per la laringite allergica:

    • Dovresti abbandonare le cattive abitudini, tra cui il fumo e l'abuso di alcol. Altrimenti, il gonfiore e l'irritazione della mucosa della laringe si intensificheranno e l'immunità locale si indebolirà ancora di più.
    • Conformità con la modalità vocale. Cerca di essere almeno parzialmente silenzioso, questo accelererà il processo di guarigione.
    • Mantenimento di un clima interno favorevole. Ciò può includere condizioni di temperatura, nonché indicatori di umidità. L'aria secca secca la mucosa dell'apparato respiratorio, inclusa la laringe.
    • Rispetto del regime di consumo. Un'adeguata assunzione di liquidi idraterà la mucosa laringea, saturerà il corpo con l'umidità, quindi i sintomi clinici saranno annullati.
    • Nutrizione dietetica. Mangia cibi cotti al vapore, in umido o bolliti.


    Una corretta alimentazione aiuterà ad accelerare il processo di guarigione.

    Spesso la laringite allergica è complicata dall'aggiunta di un'infezione batterica. In questo caso, il corso della terapia può includere i seguenti: antibiotici, multivitaminici, sulfamidici, farmaci antipiretici, mucolitici e altro.

    Un paziente che ha avuto almeno una volta un attacco di laringite allergica acuta dovrebbe sempre avere antistaminici a portata di mano. Se c'è una tendenza ad attacchi gravi, assumere glucocorticosteroidi sotto forma di aerosol.

    Trattamento alternativo

    Parliamo dei suggerimenti più efficaci per la medicina alternativa:

    • tè. Avremo bisogno di foglie di salvia, camomilla e menta piperita. Tutti gli ingredienti dovrebbero essere bolliti per venti minuti, dopo di che il prodotto finito viene bevuto come il tè. La camomilla e la salvia possono anche essere usate per il risciacquo;
    • il succo. Mescola uguali proporzioni di succo di pompelmo, arancia e mirtillo rosso. Tale succo misto può essere consumato quotidianamente. Per alleviare il mal di gola e rafforzare l'immunità, puoi preparare una miscela di succo di zenzero, carote e ravanelli;
    • inalazione. È molto semplice effettuare inalazioni di vapore con patate bollite. Lessare le patate in una buccia per venti minuti. Successivamente, metti la padella accanto a te, copri con un asciugamano e inala i vapori. In questo caso, inspira attraverso la bocca ed espira attraverso il naso. Non dimenticare la giusta distanza tra il viso e la padella, altrimenti potresti facilmente bruciarti.

    Riassumendo, possiamo dire che la laringite allergica è una malattia grave con conseguenze di vasta portata. La malattia può comparire sia nei bambini che negli adulti. La causa del processo infiammatorio sono gli allergeni, che possono entrare nel corpo con aria inalata o attraverso la bocca. La malattia provoca un enorme disagio, senza riposo né giorno né notte.

    La laringite allergica nei bambini può causare stenosi della laringe, una condizione pericolosa che richiede cure mediche immediate. Se si verificano sintomi clinici fastidiosi, consultare immediatamente un medico. Le manifestazioni di laringite allergica possono essere simili ad altre malattie, un medico qualificato può trovare differenze tra loro. Non ritardare il trattamento, la diagnosi precoce e la diagnosi tempestiva è la chiave della tua salute!

    Cause della malattia in giovane età

    Lo sviluppo della malattia nei bambini è dovuto al fatto che i rappresentanti della categoria di età indicata hanno tessuti mucosi non protetti molto larghi nella laringe. Eventuali effetti avversi dall'esterno possono causare lo sviluppo improvviso dell'edema e la riduzione delle corde vocali.

    Cause della malattia:

    • Lesioni virali o batteriche.
    • Allergeni domestici o alimentari.
    • Caratteristiche anatomiche e funzionali.
    • Shock psico-emotivo.
    • Ipotermia.
    • Superlavoro fisico.
    • Sovratensione vocale.

    Lesioni batteriche virali

    Come dimostra la pratica pediatrica, in oltre l'80% dei casi, lo sviluppo dell'infiammazione della mucosa della laringe e il danno alle corde vocali si verificano a causa del danno virale. In questo caso, la laringite è una manifestazione di una grave malattia virale respiratoria. Spesso la malattia è associata a rinite, faringite, tracheite. L'agente causale dominante della laringite provocata da una malattia virale respiratoria è la parainfluenza. Il picco della malattia si verifica nei mesi autunnali e primaverili.

    Laringite allergica

    Gli allergeni domestici che provocano crampi alla laringite includono:

    • odori
    • grande accumulo di polvere;
    • peli di animali domestici;
    • giocattoli di scarsa qualità in materiale sintetico;
    • cibo per i pesci.

    Le statistiche mostrano che più spesso la laringite colpisce i bambini che vivono vicino alle aree industriali, alle principali autostrade.

    Gli allergeni alimentari più aggressivi sono le nocciole, principalmente le arachidi. Per i bambini con un umore allergico, non è consigliabile mangiare cibi anche con un contenuto minimo di arachidi..

    La causa dello sviluppo del laringospasmo può essere spray e aerosol, che vengono utilizzati per migliorare lo stato dell'orofaringe nel trattamento delle malattie respiratorie. Il farmaco, che sotto pressione cade sulla superficie sensibile posteriore della parete faringea, in alcuni casi può provocare una contrazione riflessa dei tessuti muscolari della laringe e delle stesse corde vocali.

    Caratteristiche funzionali e caratteristiche anatomiche e fisiologiche

    Le caratteristiche anatomiche della struttura e le caratteristiche dello sviluppo del tratto respiratorio superiore possono diventare un ulteriore fattore che provoca lo sviluppo di processi infiammatori nel rinofaringe o nella laringe. Le principali cause della laringite anatomica sono:

    • Rinofaringe stretta o laringe (tipica per i bambini).
    • abbondante afflusso di sangue alla mucosa;
    • spazio subglottico morbido e sciolto;
    • instabilità, sistema immunitario indebolito.

    Spesso, la laringite colpisce i bambini con una diagnosi di diatesi linfatica e ipoplastica. La debole resistenza congenita del tratto respiratorio superiore contribuisce alla sconfitta della mucosa degli organi LO, costituita da tessuto epiteliale ciliare e fibroso connettivo.

    A rischio sono i bambini con peculiarità del sistema nervoso, qualsiasi sovraccarico, shock emotivo può provocare lo sviluppo di laringite.

    Primi sintomi

    Le manifestazioni primarie di laringite sono:

    • tosse secca che abbaia;
    • scarico dai seni;
    • respiro pesante superficiale;
    • aumento della temperatura corporea a 39 ° C;
    • fischio durante l'inalazione;
    • gola infiammata;
    • gonfiore della laringe;
    • raucedine della voce;
    • attacchi di asma.

    La laringite si manifesta improvvisamente, di regola, la malattia si manifesta all'alba. Nelle prime ore, il bambino ha difficoltà a respirare, una sensazione di ansia. Questa condizione provoca spesso paura in un bambino, che a sua volta provoca eccitazione nervosa. Lo shock nervoso aggrava il decorso della malattia, aumenta l'insufficienza respiratoria. Più il bambino è nervoso, più è difficile per lui respirare, il numero di contrazioni respiratorie raggiunge i 40 movimenti al minuto, la respirazione diventa superficiale.

    Laringite allergica: trattamento con rimedi popolari e prevenzione

    La laringite nell'infanzia può essere innescata da un fenomeno come la febbre da fieno.

    È "febbre da fieno" e allergie stagionali. Il famoso pediatra Komarovsky spiega che le allergie stagionali si verificano in un particolare momento dell'anno.

    È impossibile eliminare completamente il disturbo, per fortuna, grazie alla medicina moderna, è possibile prevenire la comparsa di sintomi spiacevoli e complicazioni della febbre da fieno

    A tale scopo vengono utilizzati antistaminici e cramoni - preparati topici.

    Quando si verifica la febbre da fieno:

    • Da aprile a maggio (in caso di allergia al polline degli alberi).
    • Da giugno a luglio (in risposta alla fioritura dei cereali).
    • Da fine giugno ad agosto-settembre (in risposta al polline delle infestanti).

    La pollinosi è più pronunciata nei periodi caldi e asciutti e in caso di pioggia i sintomi sono meno pronunciati.

    Con la laringite allergica, il trattamento con rimedi popolari viene effettuato esclusivamente in combinazione con il trattamento tradizionale. Non importa quanto siano buone le recensioni su vari forum su un particolare metodo di medicina tradizionale, va ricordato che la laringite allergica può dare complicazioni pericolose e talvolta fatali.

    Le complicanze più gravi della laringite allergica causate dalla febbre da fieno sono l'edema di Quincke e l'asma bronchiale..

    Se hai la laringite allergica, il trattamento con metodi alternativi può aiutarti:

    Tè a base di camomilla, salvia e menta

    • Fai bollire una manciata di foglie di camomilla, salvia e menta piperita in acqua per 15-20 minuti. Bevi come un tè normale.
    • È possibile preparare 3 tipi di tè seguendo lo stesso metodo..
    • Puoi anche usare la camomilla e il risciacquo con salvia.
  • Minestre
    Chi ama le zuppe può e deve mangiare il più possibile durante la laringite. Dovresti trattenerti dalle zuppe salate.
  • Succo misto
    • Mescola il succo di arancia, mirtillo e pompelmo e consumalo quotidianamente.
    • Una miscela di carote, ravanelli e succo di zenzero sarà anche efficace nel rafforzare l'immunità e alleviare il dolore e l'infiammazione alla gola..
  • Eucalipto
    Aiuta ad alleviare e lenire il mal di gola e il dolore. Può essere trovato in molti sciroppi per la tosse, losanghe e losanghe..
  • Inalazione di vapore uniforme con patate
    • Getta le patate in una pentola d'acqua e fai bollire l'acqua in una pentola per 15-20 minuti.
    • Posizionare la padella su una superficie piana..
    • Copriti la testa con un asciugamano.
    • Piegati in avanti sulla padella, inspira ed espira il vapore per 15-30 minuti. Devi respirare attraverso la bocca ed espirare attraverso il naso.
    • Mantenere la distanza corretta tra il viso e la padella. Questo "vapore" lenisce la gola e le vie respiratorie.
  • Come con la laringite comune, che è un'infezione virale e spesso si verifica durante un raffreddore o altra infezione, non esiste un modo ovvio per prevenire una forma allergica della malattia. È per chiudersi a casa e non uscire fuori.

    Tuttavia, puoi apportare piccole modifiche al tuo stile di vita per ridurre il rischio di sviluppare la malattia. Questi cambiamenti dovrebbero includere l'igiene personale (lavarsi le mani prima e dopo i pasti e dopo aver usato il bagno).

    Evita sostanze irritanti come il fumo e mantieni la stanza pulita e umidifica l'aria con un dispositivo speciale (come una fontana domestica). Prendi antistaminici (solo dopo aver consultato un medico) e inalazione con un nebulizzatore in caso di malattia virale.

    Laringotracheite nei bambini

    Un genitore amorevole cerca sempre di proteggere suo figlio da varie minacce di questo mondo. È impossibile essere pronti a tutto, ma tutti devono fare ogni sforzo per mantenere la salute del proprio bambino. In questo articolo, parleremo della pericolosa malattia ENT che i bambini soffrono - laringotracheite.

    Cos'è la laringotracheite

    Il nome di questa malattia, come il nome della maggioranza, altri termini medici, ci è venuto dalla lingua latina.

    Consiste nelle parole laringe-laringe, trachea-trachea e suffisso itis-infiammazione.

    Molto spesso, l'infezione si verifica in inverno, quando il corpo è esposto a fattori ambientali avversi:

    • basse temperature contro alta umidità,
    • avitaminosi,
    • complicata situazione epidemica.

    Gli agenti patogeni sono così piccoli che possono viaggiare sulle più piccole particelle d'acqua e diffondersi attraverso le correnti d'aria a grande distanza dalla fonte di infezione. La causa può essere la presenza di un processo di infezione latente, ad esempio otite media non trattata o faringite.

    La malattia può iniziare con un raffreddore comune e, senza un trattamento tempestivo, si diffonde agli organi respiratori inferiori. In caso di ulteriore diffusione di agenti patogeni, i bronchi e i polmoni sono interessati, il che porta a malattie infiammatorie di questi organi. Particolarmente pericolosa è una tale complicazione della laringotracheite come la falsa groppa e la successiva asfissia (asfissia), quindi è importante che i genitori conoscano i segni della malattia e i metodi di primo soccorso.

    Cause di laringotracheite nei bambini e fattori di rischio

    I virus

    Questi sono i principali colpevoli della malattia. In questo caso, i virus più patogeni sono l'influenza e la parainfluenza. In inverno, nel 58% dei casi, il principale colpevole della malattia saranno i virus dell'influenza. In primavera e in estate, circa la metà di tutti gli episodi identificati di laringotracheite saranno associati a virus della parainfluenza. Gli adenovirus causano questa malattia nel 20%.

    batteri

    Haemophilus influenzae, stafilococchi, streptococchi, neysserii, Proteus e altri agenti patogeni sono anche responsabili della malattia. In misura maggiore ciò è facilitato dalla loro attivazione dopo l'indebolimento del corpo da parte dei virus. Di norma, possono portare a una malattia da soli in caso di una forte diminuzione dell'immunità..

    Allergeni

    A causa del degrado ambientale, le reazioni allergiche hanno iniziato a svolgere un ruolo importante nello sviluppo della malattia. Esistono molte sostanze in grado di provocare una tale reazione, ma i trigger più comuni saranno:

    • polveri sottili;
    • acari polverosi, funghi, muffe murali;
    • lana, piume, peli di animali domestici;
    • polline;
    • gas di scarico;
    • emissioni dall'industria chimica;
    • fumo di seconda mano.

    Eredità

    La malattia stessa non dipende da un fattore ereditario. Tuttavia, la comparsa di una tale complicazione come la stenosi della laringe è spesso associata alla sua piccola dimensione nei bambini. A volte, questa situazione è esacerbata dalle cosiddette piccole anomalie dello sviluppo della laringe, il cui meccanismo di trasmissione è ereditario, quindi la predisposizione alla comparsa di stenosi nei membri della stessa famiglia è abbastanza comune. Inoltre, questo può essere facilitato dalla gravidanza della madre, procedendo sullo sfondo di stress e altri fattori avversi..

    Sintomi di laringotracheite nei bambini

    La malattia inizia, come un normale raffreddore. Appare un mal di gola, un naso che cola, quindi la temperatura aumenta, il dolore alla gola si intensifica. In futuro, i sintomi aumentano. Compaiono sintomi pronunciati della malattia, come:

    • raucedine della voce;
    • respirazione difficoltosa
    • tosse ruvida che abbaia.

    Laringotracheite acuta in un bambino

    Molto spesso, la malattia si sviluppa 3-4 giorni dopo i primi segni di raffreddore. Le manifestazioni caratteristiche saranno:

    • febbre,
    • gola infiammata,
    • intossicazione,
    • tosse,
    • dispnea,
    • voce rauca.

    Nei neonati fino a un anno, il decorso è più rapido e ai sintomi elencati vengono aggiunti i seguenti sintomi:

    • respiro affannoso frequente,
    • tosse parossistica, aggravata da momenti di stress emotivo,
    • labbra blu,
    • urlo maleducato invece del pianto ordinario.

    Laringotracheite cronica in un bambino

    Se non si interrompe la diffusione della malattia al momento giusto, si lascia andare alla deriva o si interrompe la terapia già prescritta dal medico nel mezzo, lo stadio acuto della malattia può attenuarsi. Ma la malattia non andrà via, ma sfocerà in una forma cronica. I sintomi saranno gli stessi della forma acuta, ma meno pronunciati. Questo può servire come motivo per indebolire l'attenzione sulla malattia, che alla fine porta a una completa perdita della voce. Pertanto, è sempre necessario prestare attenzione a eventuali cambiamenti nel timbro dei bambini.

    La condizione della laringe con laringotracheite

    Laringotracheite stenosing in un bambino

    Questa è la forma più pericolosa di questa malattia. In precedenza, questa condizione era chiamata "groppa falsa". Si verifica acutamente, molto spesso di notte. Ciò è dovuto alla lunga posizione orizzontale in un letto caldo, che contribuisce ad aumentare il gonfiore e l'accumulo di espettorato nella gola.

    Il bambino si sveglia da una forte tosse parossistica, accompagnato da mancanza di respiro. La gravità delle condizioni generali del bambino è determinata dalla gravità della stenosi della laringe e dell'intossicazione del corpo. È accompagnato dagli stessi sintomi della laringotracheite acuta, ma con questa forma si uniscono le seguenti manifestazioni della malattia:

    • il bambino è estremamente irrequieto;
    • la pelle è pallida e le labbra diventano bluastre;
    • compaiono sintomi pronunciati di restringimento della laringe, con inspirazione sibilo secco, respiro sibilante, tachicardia;
    • il bambino cerca di assumere una posizione forzata, spesso con la testa ribaltata all'indietro, girando una spalla.

    Questa condizione non può essere trattata da sola, richiede un'ambulanza.

    Laringotracheite allergica in un bambino

    In questo caso, gli allergeni innescano il processo infiammatorio e quindi viene collegata la flora opportunistica presente in qualsiasi organismo. I sintomi di una forma allergica sono identici ai sintomi nel decorso acuto di questa malattia. La differenza non sta nei sintomi, nella difficoltà di identificare la causa della malattia, che a sua volta influisce sull'efficacia del trattamento.

    Diagnostica

    Per fare una diagnosi e selezionare un regime terapeutico, il medico esamina il bambino malato, intervista i genitori e raccoglie dati di esame oggettivi, tra cui:

    • anamnesi: informazioni sull'insorgenza e sul decorso della malattia;
    • percussione - analisi dei fenomeni sonori generati toccando l'area dell'organo proiettato;
    • auscultazione - analisi dei fenomeni sonori prodotti dal paziente durante la respirazione.

    Per iniziare a fornire cure di emergenza a un pediatra esperto, questi passaggi sono sufficienti. Dopo la decisione sulla necessità di ricovero in ospedale (o la sua mancanza), il medico può prescrivere ulteriori test diagnostici.

    -clinico: analizza la composizione degli elementi del sangue (globuli rossi, emoglobina, VES, globuli bianchi);

    -biochimica - analisi del lavoro degli organi interni e dei processi metabolici nel corpo;

    -sierologico: consente di scoprire il sierotipo del virus che ha attaccato il corpo;

    -Analisi PCR - determinazione delle tracce dell'RNA del virus che ha attaccato il corpo;

    -dosaggio immunoenzimatico - rivela sostanze il cui aumento del sangue indica un'allergia.

    • Analisi cliniche (generali) delle urine - possono indicare la presenza di un agente patogeno nel corpo.
    • Striscio dalla gola e dal naso - è prescritto se necessario per determinare l'agente patogeno batteriologico;
    • Test allergologici - effettuati per determinare la sostanza che provoca una reazione allergica.

    Per chiarezza, sono spesso sufficienti un esame del sangue clinico e un'analisi che mostra quale virus è diventato il colpevole della malattia. Biochimici, ELISA e altri esami del sangue sono prescritti come ausiliari.

    Oltre alle analisi, vengono condotti studi, tra cui:

    • La laringoscopia è un metodo di esame visivo della laringe. Esistono laringoscopie dirette e indirette. La laringoscopia indiretta viene eseguita utilizzando uno specchio speciale e una torcia. Il medico esamina la gola del bambino alla ricerca di manifestazioni infiammatorie. La laringoscopia diretta è meno comune se il metodo precedente non ha prodotto risultati. Lo studio viene eseguito in anestesia generale o con anestetici locali..
    • La broncoscopia è un metodo che consente un esame interno della trachea e dei bronchi. Per fare questo, un broncoscopio viene inserito nella cavità orale del bambino - un tubo flessibile a un'estremità della quale è la fotocamera e, dall'altra - il sistema ottico. Attraverso di esso, uno specialista esamina i tessuti.
    • Radiografia dei polmoni - con sospetta polmonite;
    • La TC dei polmoni e dei bronchi è un metodo di alta precisione per ottenere immagini stratificate dei tessuti di organi, principalmente prescritte per la laringotracheite cronica protratta.

    Di norma, un esame della gola mediante laringoscopia indiretta è sufficiente per fare una diagnosi, ma se necessario, il medico può anche rivolgersi ad altri metodi di ricerca.

    Trattamento della laringotracheite nei bambini

    Primo soccorso

    Il trattamento per questa malattia è quello di eliminare i sintomi e consiste nella nomina di farmaci che riducono la temperatura e l'intossicazione, i farmaci antitosse e antiallergici. In casi difficili, il medico può prescrivere antibiotici e ormoni. Un trattamento efficace per periodi prolungati saranno i rimedi omeopatici. E se la malattia si sviluppasse rapidamente e non ci fossero farmaci a portata di mano? Ricorda questi 5 semplici passaggi..

    5 semplici passaggi per aiutarti ad attendere con calma l'assistenza medica:

    1. È necessario calmarsi e chiamare un'ambulanza. Ricorda che lo stato dei genitori viene rapidamente trasmesso al bambino!
    2. Cerca di rassicurare il bambino. Un comportamento nervoso e irrequieto porterà ad un aumento della produzione di muco, con conseguente deterioramento.
    3. Se possibile, devi portare il bambino in strada o aprire una finestra. L'aria fredda e umida porta a una diminuzione dell'edema, quindi la condizione può essere stabilizzata solo da tali azioni. Se ciò non è possibile, prova a portare il bambino in bagno, apri un piccolo getto d'acqua a temperatura ambiente e pianta vicino ad esso. A poco a poco, l'aria nella stanza si bagna e l'intensità dell'attacco diminuisce.
    4. Dai al tuo bambino acqua a temperatura ambiente. L'acqua favorisce la liquefazione e l'evacuazione del muco dal corpo.
    5. Dopo l'arrivo del medico, racconta in dettaglio le manifestazioni della malattia e le misure che hai adottato..

    Medicinali

    L'elenco dei medicinali di seguito non è affatto una raccomandazione per l'uso o una panacea per la laringotracheite. Questi sono medicinali testati nel tempo ed efficaci che un pediatra può prescrivere:

    • Antipiretici e analgesici: Nurofen, Panadol, Paracetamol.
    • Antitosse per la tosse secca: Kadelak-Neo, Kofeks, Codterpin.
    • Agenti antitosse per la tosse umida: Prospan, Gederin, Tussin, Mukaltin, Sciroppo Alteyka.
    • Espettorante espettorante e diradante: ATSTS, Ambrobene, Lazolvan.
    • Farmaci antiallergici: Fenistil, Zirtek, Zodak.
    • Farmaci immunomodulanti: Anaferon, Grippferon.

    Inalazione

    L'inalazione per i bambini con laringotracheite viene eseguita solo se il decorso della malattia non è complicato dalla stenosi della laringe, non c'è temperatura elevata e il bambino ha più di un anno.

    Altrimenti, l'inalazione può peggiorare la situazione..

    Quando si eseguono inalazioni, è meglio usare un nebulizzatore. Il fatto è che dopo l'indebolimento del corpo da parte del virus, la flora condizionatamente patogena del corpo inizia a crescere attivamente. E le inalazioni di vapore quando viene attaccata un'infezione batterica possono provocare un aumento dell'edema. L'uso di un nebulizzatore aiuta a ridurre i tempi di recupero dalla laringotracheite da 10-15 giorni a una settimana. Il medico fornisce raccomandazioni sul metodo di inalazione, sui farmaci usati e sul loro dosaggio, perché è piuttosto difficile prevedere l'effetto del farmaco sul corpo del bambino.

    Sciacquare

    Fare i gargarismi durante una malattia il più spesso possibile, dalle 3 alle 6 volte al giorno. Bambini di età inferiore ai 2 anni, è difficile spiegare come farlo nel modo giusto, ma prova lo stesso.

    Per il risciacquo adatto:

    • decotti di erbe (camomilla, calamo di radice di salvia);
    • sale, soda;
    • soluzioni di Furacilin, Tantum Verde.

    Possibili complicazioni e conseguenze

    La complicazione più comune della laringotracheite è lo sviluppo della falsa groppa e la successiva asfissia.

    Se il trattamento non viene avviato in tempo, aumenterà il rischio di sviluppare un'infezione verso il basso, che può portare a bronchite e polmonite..

    La terribile conseguenza di una forma cronica avanzata di laringotracheite può essere la comparsa di una neoplasia e la sua conseguente degenerazione in un tumore maligno.

    Prevenzione

    Per prevenire la laringotracheite, cerca di evitare:

    • ipotermia,
    • folle durante le epidemie,
    • fumo di tabacco,
    • polvere in casa.

    È consigliabile se nella vita del bambino sarà presente:

    • esercizio moderato,
    • tempra,
    • programma,
    • cammina all'aperto.