Image

Ambrobene

128 "class =" prezzo di costo nowrap "> Prezzo 128 p 120" class = "prezzo di costo nowrap prezzo-verde prezzo-verde-piccolo"> 120 p

Quantità disponibile 1

Quantità disponibile sul preordine 20

In un'altra forma di rilascio

Manuale di istruzioni

Analoghi

effetto farmacologico

Mucolitico ed espettorante.

Ambroxol è una benzilammina, un metabolita della bromexina. Si differenzia dalla bromexina per l'assenza di un gruppo metile e la presenza di un gruppo idrossile nella posizione para-trans dell'anello cicloesilico. Ha un effetto secretorio, secretolitico ed espettorante.

Dopo la somministrazione orale, l'effetto si verifica dopo 30 minuti e dura 6-12 ore (a seconda della dose assunta). Studi preclinici hanno dimostrato che Ambroxol stimola le cellule sierose delle ghiandole della mucosa bronchiale. L'attivazione delle cellule epiteliali ciliate e la riduzione della viscosità dell'espettorato migliorano il trasporto mucociliare.

Ambroxol attiva la formazione di tensioattivo, con effetto diretto sui pneumociti alveolari di tipo 2 e sulle cellule di Clara delle piccole vie aeree.

Studi su colture cellulari e studi in vivo su animali hanno dimostrato che l'ambroxolo stimola la formazione e la secrezione di una sostanza (tensioattivo) attiva sulla superficie degli alveoli e dei bronchi dell'embrione e dell'adulto.

Inoltre, negli studi preclinici, è stato dimostrato l'effetto antiossidante dell'ambroxolo. Ambroxol quando combinato con antibiotici (amoxicillina, cefuroxima, eritromicina e doxiciclina) aumenta la loro concentrazione nell'espettorato e nelle secrezioni bronchiali.

Composizione e forma di rilascio Ambrobene 15mg / 5ml sciroppo da 100 ml

Sciroppo - 5 ml; 1 fiala:

  • Principio attivo: Ambroxol cloridrato 15 mg;
  • Eccipienti: sorbitolo liquido 70% - 60 g, glicole propilenico - 5 g, aroma di lampone - 0,1 g, saccarina - 0,01 g, acqua purificata - 49,44 g.

100 ml - bottiglie di vetro scuro (1) complete di misurino - confezioni di cartone.

Descrizione della forma di dosaggio

Lo sciroppo è trasparente, da incolore a leggermente giallo, con l'odore di lamponi.

Dosaggio e amministrazione

La durata del trattamento viene selezionata individualmente in base al decorso della malattia. Non è raccomandato assumere Ambrobene senza prescrizione medica per più di 4-5 giorni. L'effetto mucolitico del farmaco si manifesta quando si assume una grande quantità di liquido. Pertanto, durante il trattamento, si raccomanda una bevanda pesante..

Lo sciroppo deve essere assunto dopo i pasti usando il misurino incluso..

I bambini di età inferiore ai 2 anni devono assumere 1/2 misurino (2,5 ml di sciroppo) 2 volte al giorno (15 mg di Ambroxol / giorno).

I bambini di età compresa tra 2 e 6 anni devono assumere 1/2 misurino (2,5 ml di sciroppo) 3 volte al giorno (22,5 mg di Ambroxol / giorno).

I bambini di età compresa tra 6 e 12 anni devono assumere 1 misurino (5 ml di sciroppo) 2-3 volte al giorno (30-45 mg di Ambroxol / giorno).

Adulti e bambini di età superiore ai 12 anni devono assumere 2 misurini (10 ml di sciroppo) 3 volte al giorno (90 mg di Ambroxol / giorno) nei primi 2-3 giorni di trattamento. Se la terapia è inefficace, gli adulti possono aumentare la dose a 4 misurini (20 ml di sciroppo) 2 volte al giorno (120 mg di ambroxol / giorno). Nei giorni seguenti, 2 misurini (10 ml di sciroppo) devono essere assunti 2 volte al giorno (60 mg di Ambroxol / giorno).

farmacodinamica

Dopo la somministrazione orale, l'effetto terapeutico si verifica dopo 30 minuti e dura 6-12 ore (a seconda della dose assunta). Con la somministrazione parenterale, l'effetto si verifica rapidamente e dura 6-10 ore.

farmacocinetica

Assorbimento, distribuzione, metabolismo

Quando somministrato, Ambroxol viene quasi completamente assorbito dal tratto digestivo. La Cmax viene raggiunta 1-3 ore dopo l'ingestione. A causa del metabolismo presistemico, la biodisponibilità assoluta di ambroxolo dopo somministrazione orale è ridotta di circa 1/3. I metaboliti risultanti (come acido dibromoantranilico, glucuronidi) vengono eliminati dai reni..

Il legame con le proteine ​​plasmatiche è di circa l'85% (80-90%).

L'ambroxolo penetra nel liquido cerebrospinale e attraverso la barriera placentare ed è anche escreto nel latte materno.

Il T1 / 2 dal plasma va dalle 7 alle 12 ore Il T1 / 2 totale di ambroxolo e i suoi metaboliti è di circa 22 ore È escreto principalmente dai reni sotto forma di metaboliti - 90%, meno del 10% viene escreto invariato.

Dato l'alto legame con le proteine ​​plasmatiche, l'ampio Vd e la lenta ridistribuzione dai tessuti al sangue, non vi è alcuna significativa eliminazione dell'ambroxolo durante la dialisi o la diuresi forzata.

Farmacocinetica in casi clinici speciali

Nei pazienti con grave malattia epatica, la clearance di Ambroxol è ridotta del 20-40%.

Nei pazienti con funzionalità renale gravemente compromessa, aumenta T1 / 2 dei metaboliti di Ambroxol

Indicazioni Ambrobene 15mg / 5ml sciroppo da 100 ml

Malattie acute e croniche del tratto respiratorio, accompagnate da una violazione della formazione e dello scarico dell'espettorato.

Controindicazioni

  • intolleranza al fruttosio, deficit di saccarosio / isomaltasi, malassorbimento di glucosio-galattosio;
  • I trimestre di gravidanza;
  • ipersensibilità ai componenti del farmaco.

Con cautela, il farmaco deve essere usato in pazienti con ridotta funzione motoria dei bronchi e aumento della formazione di espettorato (con sindrome delle ciglia immobili), con ulcera peptica dello stomaco e del duodeno nella fase di esacerbazione, nel secondo e terzo trimestre di gravidanza, durante l'allattamento.

I pazienti con compromissione della funzionalità renale o grave patologia epatica Ambrobene devono essere prescritti con estrema cautela, mentre i pazienti devono osservare ampi intervalli tra le dosi o assumere il farmaco in una dose più bassa.

Applicazione Ambrobene 15 mg / 5 ml sciroppo da 100 ml durante la gravidanza e l'allattamento

Non ci sono dati sufficienti sull'uso di ambroxolo durante la gravidanza, specialmente nelle prime 28 settimane. L'uso di Ambrobene nell'II e III trimestre di gravidanza è possibile solo come prescritto dal medico, dopo un'attenta valutazione dei benefici attesi della terapia per la madre e del potenziale rischio per il feto.

L'uso del farmaco nelle donne durante l'allattamento non è stato sufficientemente studiato, pertanto Ambrobene può essere assunto solo come prescritto dal medico, dopo un'attenta valutazione del rapporto tra il beneficio atteso della terapia per la madre e il potenziale rischio per il bambino.

In studi sperimentali su animali, non è stato rilevato alcun effetto teratogeno; Ambroxol ha dimostrato di essere escreto nel latte materno..

istruzioni speciali

Non deve essere combinato con farmaci antitosse che rendono difficile l'escrezione dell'espettorato.

Reazioni cutanee gravi, come la sindrome di Stevens-Johnson e la sindrome di Lyell, sono state estremamente rare con Ambroxol. Se la pelle o le mucose cambiano, il paziente deve consultare immediatamente un medico e interrompere l'assunzione del farmaco.

Quando si utilizza Ambrobene sotto forma di sciroppo, è necessario tenere presente che il contenuto calorico è di 2,6 kcal / g di sorbitolo. Il sorbitolo può avere un lieve effetto lassativo. 1 misurino (5 ml di sciroppo) contiene 2,1 g di sorbitolo, che corrisponde a 0,18 XE.

Uso pediatrico

Nei bambini di età inferiore a 2 anni, l'uso di Ambrobene sotto forma di sciroppo è possibile solo come indicato da un medico.

Influenza sulla capacità di guidare veicoli e meccanismi di controllo

L'impatto sulla capacità di guidare veicoli e controllare macchine e meccanismi non è ancora noto.

Overdose

Sintomi: non sono stati identificati sintomi di intossicazione da sovradosaggio di Ambroxol. Vi sono prove di agitazione nervosa e diarrea. Ambroxol è ben tollerato se assunto per via orale ad una dose fino a 25 mg / kg / giorno. In caso di sovradosaggio grave, sono possibili aumento della salivazione, nausea, vomito, riduzione della pressione sanguigna..

Trattamento: metodi di terapia intensiva, come indurre il vomito, lavanda gastrica, devono essere utilizzati solo in caso di sovradosaggio grave, nelle prime 1-2 ore dopo l'assunzione del farmaco. Trattamento sintomatico indicato.

Effetti collaterali Ambrobene 15mg / 5ml sciroppo da 100 ml

Reazioni allergiche: raro (da ≥ 0,1% a Ambroben prezzo 15 mg / 5 ml sciroppo 100 ml a Mosca è indicato escluso il programma di sconto cumulativo.

Il prezzo di Ambroben 15mg / 5 ml di sciroppo da 100 ml può essere chiarito sul sito Web o nella nostra farmacia a Mosca.

Acquista Ambrobene Syrup 15mg / 5ml 100ml nelle farmacie

Il prezzo è valido solo al momento dell'ordine sul sito Web. I prezzi sul sito Web differiscono dai prezzi nelle farmacie e sono validi solo quando si effettua un ordine sul sito Web o nell'applicazione mobile. Al ricevimento dell'ordine in farmacia, sarà impossibile aggiungere merci ai prezzi del sito, solo con un acquisto separato al prezzo della farmacia. I prezzi sul sito non sono un'offerta pubblica.

Codice prodotto: 30460

Spedizione a proprie spese, gratuitamente. La prenotazione è valida per 24 ore

FORME MEDICINALI
sciroppo 15mg / 5 ml

PRODUTTORI
Merkle GmbH (Germania)

GRUPPO
Agenti mucolitici

STRUTTURA
Principio attivo: Ambroxol.

NOME UNIVERSALE INTERNAZIONALE
ambroxol

SINONIMI
AmbroGexal, Ambroxol, Ambroxol-Verte, Ambroxol-Vial, Ambroxol-Vramed, Ambroxol-Hemofarm, Ambroxol hydrochloride, Ambrosan, Ambrosol, Bronchoxol, Bronchorus, Lazolvan, Medoks, Neo-Bronmhorhol, Neo-Bronxh, Neo-Bronxh, Neo-Bronxhor

EFFETTO FARMACOLOGICO
Mucolitico, espettorante. Stimola la formazione della secrezione tracheobronchiale a bassa viscosità e aumenta la secrezione di glicoproteine ​​(effetto mucocinetico). Stimola l'attività motoria delle ciglia dell'epitelio ciliato e migliora il trasporto mucociliare; aumenta la sintesi, la secrezione di tensioattivo e ne blocca il decadimento. Biotrasformato nel fegato. Sotto forma di metaboliti idrosolubili, la maggior parte viene escreta nelle urine..

INDICAZIONI PER L'USO
Bronchite, polmonite e asma bronchiale con difficoltà nello scarico dell'espettorato, bronchiectasie, sindrome da distress respiratorio nei neonati prematuri e nei neonati.

CONTROINDICAZIONI
Ipersensibilità, ulcera peptica dello stomaco e del duodeno, gravidanza (I trimestre), allattamento.

EFFETTO COLLATERALE
Debolezza, mal di testa, gastralgia, nausea, vomito, diarrea, esantema; con somministrazione endovenosa rapida - mal di testa intenso, adynamia.

INTERAZIONE
Aumenta la penetrazione nella secrezione bronchiale di amoxicillina, cefuroxima, eritromicina e doxiciclina. La soluzione per iniezione è farmaceuticamente incompatibile (nella stessa siringa) con soluzioni farmaceutiche il cui pH supera i 6,3.

DOSAGGIO E SOMMINISTRAZIONE
adulti nei primi 2-3 giorni - 10 ml 3 volte al giorno, quindi 10 ml 2 volte al giorno o 5 ml 3 volte al giorno; bambini sotto i 2 anni - 2,5 ml 2 volte al giorno, 2-5 anni - 2,5 ml 3 volte al giorno, 5-12 anni - 5 ml 2-3 volte al giorno.

OVERDOSE
Nessuna informazione.

ISTRUZIONI SPECIALI
Va tenuto presente che 5 ml di sciroppo contengono sorbitolo e saccarina in una quantità corrispondente a 0,18 XE (può essere importante per i pazienti con diabete mellito). Non deve essere combinato con altri agenti antitosse che rendono difficile l'escrezione dell'espettorato.

CONDIZIONI DI ARCHIVIAZIONE
Conservare a temperatura ambiente..

Ambrobene 15mg / 5ml sciroppo da 100 ml

prodotti consigliati

  • Imballaggio: N1
  • Forma di rilascio: sciroppo Ingrediente attivo: ->
  • Imballaggio: fl.
  • Produttore: Teva
  • Stabilimento di produzione: Merckle (Germania)
  • Ingrediente attivo: Ambroksol

Istruzioni per l'uso Ambrobene 15mg / 5 ml sciroppo da 100 ml

Composizione e forma di rilascio

Sciroppo - 5 ml; 1 fiala:

  • Principio attivo: Ambroxol cloridrato 15 mg;
  • Eccipienti: sorbitolo liquido 70% - 60 g, glicole propilenico - 5 g, aroma di lampone - 0,1 g, saccarina - 0,01 g, acqua purificata - 49,44 g.

100 ml - bottiglie di vetro scuro (1) complete di misurino - confezioni di cartone.

Descrizione della forma di dosaggio

Lo sciroppo è trasparente, da incolore a leggermente giallo, con l'odore di lamponi.

effetto farmacologico

Mucolitico ed espettorante.

Ambroxol è una benzilammina, un metabolita della bromexina. Si differenzia dalla bromexina per l'assenza di un gruppo metile e la presenza di un gruppo idrossile nella posizione para-trans dell'anello cicloesilico. Ha un effetto secretorio, secretolitico ed espettorante.

Dopo la somministrazione orale, l'effetto si verifica dopo 30 minuti e dura 6-12 ore (a seconda della dose assunta). Studi preclinici hanno dimostrato che Ambroxol stimola le cellule sierose delle ghiandole della mucosa bronchiale. L'attivazione delle cellule epiteliali ciliate e la riduzione della viscosità dell'espettorato migliorano il trasporto mucociliare.

Ambroxol attiva la formazione di tensioattivo, con effetto diretto sui pneumociti alveolari di tipo 2 e sulle cellule di Clara delle piccole vie aeree.

Studi su colture cellulari e studi in vivo su animali hanno dimostrato che l'ambroxolo stimola la formazione e la secrezione di una sostanza (tensioattivo) attiva sulla superficie degli alveoli e dei bronchi dell'embrione e dell'adulto.

Inoltre, negli studi preclinici, è stato dimostrato l'effetto antiossidante dell'ambroxolo. Ambroxol quando combinato con antibiotici (amoxicillina, cefuroxima, eritromicina e doxiciclina) aumenta la loro concentrazione nell'espettorato e nelle secrezioni bronchiali.

farmacocinetica

Assorbimento, distribuzione, metabolismo

Quando somministrato, Ambroxol viene quasi completamente assorbito dal tratto digestivo. La Cmax viene raggiunta 1-3 ore dopo l'ingestione. A causa del metabolismo presistemico, la biodisponibilità assoluta di ambroxolo dopo somministrazione orale è ridotta di circa 1/3. I metaboliti risultanti (come acido dibromoantranilico, glucuronidi) vengono eliminati dai reni..

Il legame con le proteine ​​plasmatiche è di circa l'85% (80-90%).

L'ambroxolo penetra nel liquido cerebrospinale e attraverso la barriera placentare ed è anche escreto nel latte materno.

Il T1 / 2 dal plasma va dalle 7 alle 12 ore Il T1 / 2 totale di ambroxolo e i suoi metaboliti è di circa 22 ore È escreto principalmente dai reni sotto forma di metaboliti - 90%, meno del 10% viene escreto invariato.

Dato l'alto legame con le proteine ​​plasmatiche, l'ampio Vd e la lenta ridistribuzione dai tessuti al sangue, non vi è alcuna significativa eliminazione dell'ambroxolo durante la dialisi o la diuresi forzata.

Farmacocinetica in casi clinici speciali

Nei pazienti con grave malattia epatica, la clearance di Ambroxol è ridotta del 20-40%.

Nei pazienti con funzionalità renale gravemente compromessa, aumenta T1 / 2 dei metaboliti di Ambroxol

farmacodinamica

Dopo la somministrazione orale, l'effetto terapeutico si verifica dopo 30 minuti e dura 6-12 ore (a seconda della dose assunta). Con la somministrazione parenterale, l'effetto si verifica rapidamente e dura 6-10 ore.

Farmacologia clinica

Mucolitico ed espettorante.

Indicazioni per l'uso

Malattie acute e croniche del tratto respiratorio, accompagnate da una violazione della formazione e dello scarico dell'espettorato.

Controindicazioni

  • intolleranza al fruttosio, deficit di saccarosio / isomaltasi, malassorbimento di glucosio-galattosio;
  • I trimestre di gravidanza;
  • ipersensibilità ai componenti del farmaco.

Con cautela, il farmaco deve essere usato in pazienti con ridotta funzione motoria dei bronchi e aumento della formazione di espettorato (con sindrome delle ciglia immobili), con ulcera peptica dello stomaco e del duodeno nella fase di esacerbazione, nel secondo e terzo trimestre di gravidanza, durante l'allattamento.

I pazienti con compromissione della funzionalità renale o grave patologia epatica Ambrobene devono essere prescritti con estrema cautela, mentre i pazienti devono osservare ampi intervalli tra le dosi o assumere il farmaco in una dose più bassa.

Gravidanza e bambini

Non ci sono dati sufficienti sull'uso di ambroxolo durante la gravidanza, specialmente nelle prime 28 settimane. L'uso di Ambrobene nell'II e III trimestre di gravidanza è possibile solo come prescritto dal medico, dopo un'attenta valutazione dei benefici attesi della terapia per la madre e del potenziale rischio per il feto.

L'uso del farmaco nelle donne durante l'allattamento non è stato sufficientemente studiato, pertanto Ambrobene può essere assunto solo come prescritto dal medico, dopo un'attenta valutazione del rapporto tra il beneficio atteso della terapia per la madre e il potenziale rischio per il bambino.

In studi sperimentali su animali, non è stato rilevato alcun effetto teratogeno; Ambroxol ha dimostrato di essere escreto nel latte materno..

Effetti collaterali

Reazioni allergiche: raramente (da ≥ 0,1% a Lascia un commento su Ambroben 15 mg / 5 ml sciroppo da 100 ml