Image

Quanto mal di gola viene trattato: quanto dura un mal di gola?

Quanto mal di gola viene trattato in tempo? Per stabilire ciò, l'otorinolaringoiatra deve determinare la forma e l'eziologia della malattia. La durata della terapia dipende dalla conformità del paziente con le prescrizioni del medico..

Con l'angina (tonsillite acuta), i componenti dell'anello faringeo linfatico si infiammano. Spesso, l'infiammazione colpisce le tonsille e si verifica a causa dell'infezione da batteri (stafilococchi o streptococchi), meno spesso i suoi agenti patogeni sono funghi, virus e altri microrganismi (ad esempio, clamidia, spirochete).

Tutte le varietà di tonsillite sono combinate in due grandi gruppi: banali (volgari) e atipici. La tonsillite acuta volgare viene diagnosticata più spesso, sono uniti da quattro sintomi comuni:

  • la presenza di cambiamenti clinici e patologici in entrambe le tonsille palatine;
  • la natura batterica o virale dello sviluppo dell'infiammazione;
  • unendo l'intossicazione generale del corpo ai principali sintomi della patologia;
  • la durata del processo infiammatorio è in media 7 giorni.

Questo gruppo comprende le seguenti varietà di tonsillite acuta:

La tonsillite atipica è relativamente rara, include forme necrotiche flemmone, ulcerative e fungine.

È importante capire che la selezione indipendente di farmaci per il trattamento della malattia, così come l'inizio tardivo di una terapia adeguata, è irto del trabocco della forma acuta in una cronica e dello sviluppo di complicanze come glomerulonefrite acuta, reumatismi e altre patologie di natura allergica infettiva.

Quanto dura il mal di gola?

A seconda del tipo di malattia, l'otorinolaringoiatra determina quale trattamento sarà più efficace. La diagnosi tempestiva della patologia è la chiave del fatto che il trattamento avrà luogo rapidamente e, a seconda della sua forma, ci vorranno da 2-3 giorni a diverse settimane.

Forma catarrale

Questo tipo di tonsillite acuta negli adulti e nei bambini di solito procede in forma lieve. La temperatura corporea è subfebrilare (37,1-38,0 ° C), i sintomi generali (dolore articolare, malessere, debolezza e mal di testa) sono lievi e il mal di gola è lieve. All'esame, il paziente ha rivelato nodi regionali moderatamente dolorosi e leggermente allargati, iperemia della mucosa delle tonsille, archi e palato molle, un aumento delle dimensioni delle tonsille.

Quando si esegue un esame del sangue, viene registrato un aumento della velocità di eritrosedimentazione e una piccola leucocitosi. In caso di trattamento precoce, la durata della patologia varia entro 2-3 giorni. In assenza di una terapia tempestiva, la tonsillite catarrale può fluire in altre forme, che influisce sulla sua durata nella direzione di aumento.

Forma follicolare

La condizione dei pazienti con tonsillite follicolare acuta è caratterizzata da moderata o grave. La patologia procede con un aumento della temperatura corporea a 39-40 ° C, grave intossicazione (mancanza di appetito, disturbi del sonno, pallore della pelle, dolore ai muscoli e alle articolazioni, mal di testa, brividi) ed è accompagnata da intenso mal di gola. Il bambino può avere disturbi alle feci, sonnolenza, vomito e crampi.

Durante la faringoscopia vengono rilevati la lingua secca e la presenza di placca bianca su di essa, edema e brillante iperemia della mucosa degli archi e delle ghiandole palatine, così come i follicoli che si sollevano sulla loro superficie. Alla palpazione dei nodi regionali, si notano il loro dolore e l'aumento delle dimensioni.

La diagnosi tempestiva della patologia è la chiave del fatto che il trattamento avrà luogo rapidamente e, a seconda della sua forma, ci vorranno da 2-3 giorni a diverse settimane.

I segni della patologia aumentano bruscamente durante i primi 2-3 giorni, quindi i follicoli in decomposizione iniziano a scomparire e dopo 7–8 giorni, con il corretto corso del trattamento, si verifica il pieno recupero.

Forma lacunare

Clinicamente, il decorso della tonsillite lacunare è simile alla forma follicolare, ma quando viene osservato alla bocca degli spazi vuoti, viene rilevata una placca bianco-gialla, che può fondersi l'una con l'altra e riempire l'intera superficie delle ghiandole. È interessante notare che quando si rimuove la placca con una spatola speciale, non si verifica sanguinamento. La faringe laterale può essere coinvolta nel processo infiammatorio: diventano gonfie e iperemiche.

In generale, quanto la tonsillite lacunare sia malata dipende dalla diagnosi tempestiva della patologia. Di solito, con un trattamento precoce, la durata della malattia è di 7-8 giorni.

Forma necrotica ulcerosa

I seguenti sintomi sono inerenti a questa varietà di tonsillite acuta comune:

  • mal di gola unilaterale moderato;
  • un leggero aumento della temperatura corporea;
  • mancanza di fenomeni di ubriachezza;
  • la presenza di linfoadenite regionale sul lato interessato;
  • alitosi.

Durante la faringoscopia, si trova un'ulcera su una delle tonsille, coperta da un rivestimento grigio-giallo. Le ulcerazioni durante la malattia possono diffondersi oltre le ghiandole alla parete faringea posteriore, alla mucosa della cavità orale, al palato molle, alla parte vestibolare della laringe e servono a sviluppare la perforazione del palato, sanguinamento e lesioni del periostio.

Con mal di gola virale, il periodo di contagio è più lungo e varia da 5 a 7 giorni. Durante questo periodo, il corpo combatte i virus e la probabilità di diffusione della flora patogena è alta.

Per confermare la diagnosi, è necessario uno studio batteriologico per rilevare la flora di fusospirillosi. Se è impossibile fare una diagnosi chiara, il tessuto della tonsilla interessata lungo il bordo dell'ulcera viene preso per una biopsia e quindi al paziente viene prescritto un esame citologico e istologico.

La durata del decorso della tonsillite necrotica ulcerosa varia da 7 a 12 giorni.

Forma flemmona

La tonsillite acuta flemmonica (ascesso intratonsillare) è accompagnata dalla fusione purulenta delle ghiandole come regola di natura unilaterale. I fattori causali del suo sviluppo, oltre alla tonsillite banale, che porta ad un ascesso all'interno delle tonsille, possono includere lesioni dell'orofaringe associate all'assunzione di cibo solido.

Con la patologia, la tonsilla infiammata è ingrandita e iperemica. I piccoli ascessi possono non essere accompagnati da sintomi gravi, di solito sono caratterizzati solo da fenomeni generali e locali minori.

In generale, quanto la tonsillite lacunare sia malata dipende dalla diagnosi tempestiva della patologia. Di solito, con un trattamento precoce, la durata della malattia è di 7-8 giorni.

Poiché il trattamento di questa forma di tonsillite acuta è chirurgico, il numero di giorni di trattamento di un mal di gola dipende da un'ampia apertura dell'ascesso. Nei pazienti con recidiva della malattia nel periodo acuto, la tonsillectomia unilaterale viene eseguita con la somministrazione simultanea di analgesici, antistaminici e terapia antibiotica antinfiammatoria.

Forma fungina

L'inizio della tonsillite fungina è acuto, ma allo stesso tempo la temperatura corporea aumenta moderatamente e i segni di intossicazione generale sono deboli. I pazienti lamentano secchezza, sudorazione e mal di gola. Quando si esamina l'orofaringe, oltre all'iperemia diffusa della mucosa delle tonsille palatine, vengono rivelati punti bianchi che assomigliano a isole di masse di formaggio che si estendono agli archi, alla lingua e alla radice della lingua.

Un tampone dalla mucosa della faringe determina l'accumulo di cellule di lievito del genere Candida, molto spesso Candida albicans. Questi funghi sono la flora saprofita standard di tutte le persone, ma sullo sfondo dell'irrazionale uso di antibiotici, errori nutrizionali, una diminuzione della resistenza generale del corpo e lo sviluppo di patologie infettive, possono inibire la vitalità degli stafilococchi e dell'Escherichia coli, che porta al rapido sviluppo di funghi simili a lieviti.

Un paziente può soffrire di angina fungina da 7 a 14 giorni. Parallelamente ai farmaci antifungini locali o sistemici, ai gargarismi e ad altri trattamenti prescritti dal medico, è importante eliminare la causa della micosi.

Quanti giorni il mal di gola è contagioso

Poiché la via principale di trasmissione dell'infezione è trasmessa per via aerea, è importante capire per quanto tempo il paziente dovrebbe astenersi dal contatto ravvicinato con gli altri al fine di evitare l'infezione.

Il secondo giorno dall'inizio dell'assunzione di agenti antibatterici per la tonsillite causata da batteri, il paziente è considerato non infettivo. La conformità con la quarantena diventa facoltativa, tuttavia si consiglia di rispettare il riposo a letto durante l'intero periodo di terapia.

Con mal di gola virale, il periodo di contagio è più lungo e varia da 5 a 7 giorni. Durante questo periodo, il corpo combatte i virus e la probabilità di diffusione della flora patogena è alta.

La natura fungina dell'angina non viene trasmessa da persona a persona, ma è una patologia puramente individuale.

video

Ti offriamo la visione di un video sull'argomento dell'articolo.

Quanti giorni dura la temperatura con l'angina e ne vale la pena abbassare

L'angina (chiamata anche tonsillite) è una malattia infettiva acuta caratterizzata da infiammazione delle tonsille e febbre. La temperatura con angina aumenta da 37,5 a 39 gradi, tranne in rari casi, a seconda della forma della malattia. Se l'immunità del paziente è alta, la temperatura non salirà oltre i 38 gradi, con un'immunità debole, è possibile un aumento fino a 40 gradi Celsius. Per capire esattamente quanti giorni dura la temperatura con l'angina, vale la pena imparare di più sulla malattia.

Forme della malattia e temperatura

Qualsiasi forma di tonsillite inizia con gli stessi segni che sono simili in tutti i raffreddori:

  • brividi, malessere;
  • mal di testa;
  • caldo o freddo;
  • tremore;
  • dolore articolare e muscolare;
  • debolezza;
  • gola infiammata;
  • linfonodi ingrossati nel collo.

Di norma, secondo questi segni, il medico può fare una diagnosi entro i primi giorni dopo l'insorgenza della malattia. Esistono diverse forme principali di angina, per le quali è prescritto un trattamento adeguato.

La temperatura in angina può variare da subfebrile a iperpiretica, prendendo valori da 37 a 40 + ° C.

  • di bassa qualità - nell'intervallo da 37 a 38 ° C;
  • febbrile - aumentare a 38-39 ° C;
  • piretico - raggiunge i 39-40 ° C;
  • iperpiretico - pericolosamente alta temperatura oltre 40 ° C.

Tipi di mal di gola e temperatura

La forma lacunare (purulenta) è accompagnata da temperatura febbrile o piretica e può raggiungere i 40 ° C. Questo tipo di tonsillite provoca streptococchi e stafilococchi, meno comunemente altri virus. Con questa forma di angina, i soliti farmaci antipiretici non hanno quasi alcun effetto e la temperatura dura 4-5 giorni.

Con la forma catarrale dell'angina, la temperatura elevata dura 1-2 giorni o può essere del tutto assente. La fonte di infezione sono gli stessi batteri della forma lacunare della malattia. La temperatura nella tonsillite catarrale, di regola, viene mantenuta a livello febbrile.

Follicolare è la forma più comune di tonsillite. La sconfitta superficiale delle ghiandole da infezione provoca un aumento della temperatura a 39 gradi.

L'herpes mal di gola appare a seguito dell'infezione da enterovirus nel corpo. Con una malattia dell'erpangina, la temperatura raramente sale a 40 ° C. Si esprime come la comparsa di vescicole gialle nella cavità orale, in particolare su ghiandole, palato e lingua. Con accesso tempestivo a un medico, è possibile abbassare la temperatura in 1-2 giorni.

Esistono forme più rare di malattia, che non considereremo in questo articolo..

Quanto dura la temperatura con l'angina e devo abbassarla?

Ora considereremo quanto la temperatura regge con l'angina e quando è necessario iniziare a prendere antibiotici e antipiretici. A seconda del tipo di tonsillite e dello stato di immunità del paziente, la febbre può durare da 2 a 5 giorni. Dovrebbe essere chiaro che l'alta temperatura è una risposta del sistema immunitario alle infezioni. Se la temperatura non supera i 38 ° C, sconsigliarlo, è considerato innocuo per il corpo. Se il termometro mostra un aumento significativo, è tempo di usare farmaci antipiretici e antibiotici.

In questo video, il Dr. Ogulov spiegherà perché non dovresti abbassare il fuoco:

I risciacqui e gli impacchi per l'angina possono svolgere un ruolo importante nella lotta contro le infezioni. Questi metodi comprovati da generazioni aiuteranno il corpo a far fronte meglio alla malattia e a guarire presto..

Per il risciacquo applicare:

  • Furatsilin;
  • Soluzione di manganese;
  • Etericide;
  • Chlorophyllipt.

Le bevande riscaldanti contribuiscono alla sudorazione e riducono il calore. Il tè con miele, composta, una bevanda di lamponi aiuterà a far fronte alla malattia e tornare in forma.

Ridurre il calore con l'angina

Quando compaiono i primi segni della malattia, iniziano i brividi e i muscoli e le articolazioni alleviano il dolore, la prima cosa a cui una persona pensa è come abbassare la temperatura con l'angina e migliorare presto? Prima di tutto, vale la pena fornire al paziente riposo a letto e isolare dagli altri. Nei primi giorni della malattia, in nessun caso dovresti uscire, in quanto ciò può portare a gravi complicazioni.

Gli antibiotici e i farmaci antipiretici sono usati per abbassare la temperatura nell'angina.

Antipiretici, come ad esempio:

  • Paracetamolo;
  • Analgin;
  • Aspirina;
  • Ibuprofene;
  • altri analoghi di questi farmaci.

Il medico curante può prescrivere iniezioni intramuscolari di antibiotici per l'angina, se necessario. Il corso di iniezioni di solito dura non più di 7 giorni per prevenire l'insorgenza della tolleranza di un organismo all'antibiotico. Molto spesso, il medico prescrive antibiotici del gruppo della penicillina:

  • Benzylpenicillin;
  • ampicillina
  • Bicillin;
  • lincomicina;
  • eritromicina.

Importante! Con l'intolleranza individuale alla penicillina, gli antibiotici del gruppo della penicillina non possono essere utilizzati! Assicurati di informare il tuo medico!

complicazioni

Se, dopo il recupero, la temperatura corporea viene mantenuta a 37,5 ° C, ciò può indicare lo sviluppo di tonsillite cronica. La forma cronica dell'angina è difficile da trattare e richiede procedure mediche regolari: risciacqui, risciacqui alla gola e forse anche un intervento chirurgico. Una diagnosi accurata può essere fatta dal medico curante solo dopo test e test..

In quali casi un medico dovrebbe essere chiamato immediatamente

A volte capita che i farmaci non aiutino a ridurre la febbre e continua a crescere. In questo caso, strofinare immediatamente il paziente con alcool o vodka e chiamare un'ambulanza. L'alcol aiuterà a ridurre la temperatura rapidamente, ma per un breve periodo. Questo è abbastanza prima che arrivi il medico.

Quanti giorni dura il trattamento della tonsillite (tonsillite) nei bambini e negli adulti, quanto dura il mal di gola?

La durata del trattamento del mal di gola dipende da molti fattori. Questa malattia infettiva e infiammatoria colpisce la laringe e l'intero rinofaringe, quindi ci vuole molto tempo per eliminare i sintomi. Se la malattia non è accompagnata da complicanze, il trattamento è stato avviato in tempo e correttamente, quindi il recupero avviene in circa 8-10 giorni.

Periodi di mal di gola

Molti fattori influenzano il numero di giorni di trattamento dell'angina nei bambini e negli adulti. In alcuni pazienti, dura 5-6 giorni senza un deterioramento visibile, altri sono malati molto più a lungo con lo sviluppo di complicanze.

La durata della malattia dipende dall'agente causale dell'angina. La forma virale è più facile di quella batterica, rispettivamente, e il recupero avviene prima. Le manifestazioni del mal di gola purulento durano più a lungo.

Il primo stadio della malattia è il periodo di incubazione

L'angina è una malattia infettiva. L'infezione si verifica più spesso da goccioline trasportate dall'aria. I patogeni possono essere batteri, ma molto spesso virus. Dopo l'infezione, l'angina non appare immediatamente, ma dopo un po '.

Il tempo dalla penetrazione dei microbi patogeni nel corpo fino alla comparsa dei primi segni della malattia è chiamato periodo di incubazione. Quando i microbi entrano nel corpo, il loro numero è piccolo. A poco a poco si moltiplicano, la loro attività aumenta e il periodo di incubazione termina.

In media, il primo stadio della malattia dura da 1 a 5 giorni, ma può durare anche più a lungo. Tutto dipende dallo stato di immunità umana, dalla sua età, dal tipo di agente patogeno, da fattori avversi esterni, dalla presenza di malattie croniche. Ulteriori fattori che influenzano la durata del periodo di incubazione sono: stress, superlavoro, ipotermia.

Quanto dura il periodo di incubazione con una forma catarrale di angina dipende dagli stessi fattori. Durante questo periodo, il paziente è preoccupato per una leggera debolezza nel corpo, dolore e gola secca. Se la malattia inizia a progredire, quindi dopo 2-3 giorni, altri sintomi si uniscono.

Il secondo stadio - la manifestazione di segni classici

Per quanti giorni passa il periodo principale di angina negli adulti dipende dalla terapia che è stata prescritta. La base del trattamento è antibiotici e farmaci antivirali. Per trovare il farmaco giusto, viene eseguito un test di tampone..

Molto spesso, la malattia inizia con la comparsa di tutti i sintomi tipici della malattia: forte dolore alla gola, brividi, febbre, articolazioni doloranti. Già dopo poche ore, le tonsille, i linfonodi si allargano, la gola rossa e gonfia. Succede che il mal di gola si unisce a tutti gli altri sintomi solo dopo 2 giorni.

Il terzo stadio - remissione

Se il trattamento è selezionato correttamente, dopo 3-4 giorni il gonfiore e il rossore nella gola iniziano a diminuire, l'intensità del dolore diminuisce, la febbre scompare. La dimensione delle tonsille e dei linfonodi ritorna normale, la placca scompare dalla lingua.

Quanti giorni i bambini e gli adulti soffrono di tonsillite? La malattia negli adulti dura 4-5 giorni, nei bambini un po 'di più - 5-7 giorni. L'intero periodo di remissione mostra la continuazione della terapia terapeutica. Gli antibiotici vengono bevuti con un ciclo completo, che è di 7-10 giorni. Non interrompere il trattamento, anche dopo che i sintomi scompaiono. Oltre agli antibiotici, vengono prescritti altri farmaci che hanno effetti diversi sul corpo.

Avvertenze

Quanti giorni riesci a curare completamente il mal di gola dipende dalla gravità della malattia. Se procede senza complicazioni, l'intero ciclo di trattamento dura 7-10 giorni. Molte procedure, come il risciacquo o il trattamento della laringe, durano fino a 2 settimane..

Non interrompere l'assunzione di antibiotici. Si bevono per altri 2-4 giorni dopo un calo di temperatura, scomparsa di dolori nel corpo, dolore alla testa e alla gola. Ciò impedirà complicazioni che possono verificarsi dopo l'infezione. Le complicanze comuni sono le malattie dei reni, delle articolazioni e del sistema cardiovascolare.

Durata della tonsillite

Il periodo di incubazione della malattia dura da 12 ore a 12 giorni e solo negli ultimi giorni iniziano a comparire i primi segni sotto forma di debolezza, dolore e secchezza nella gola. Se il mal di gola ottiene il suo ulteriore sviluppo, si uniscono altri sintomi.

I fattori avversi che influenzano la progressione della malattia sono ipotermia, carenza vitaminica, malattie croniche degli organi ENT, stress nervoso o fisico.

Una persona è contagiosa già nel periodo di incubazione. Può diffondere l'infezione fino all'ultimo giorno del ciclo di trattamento..

La durata della tonsillite dipende dalla forma della malattia:

  • il tipo più semplice è il mal di gola catarrale, la sua durata è di 3-5 giorni;
  • la forma follicolare dura fino a 6-7 giorni;
  • la varietà lacunare dura fino a 10 giorni;
  • la forma flemmatica della malattia viene trattata più a lungo - fino a 2-3 settimane;
  • la tonsillite fungina con un trattamento adeguato scompare dopo una settimana.

La velocità di recupero dipende non solo dalla forma della malattia e dallo stato di immunità. Un altro criterio determinante è l'efficacia delle misure di controllo..

Quanto dura l'angina nei bambini?

L'immunità dei bambini non è sufficientemente formata e non è così attivamente pronta a combattere l'infezione, quindi il periodo di incubazione dura meno che negli adulti. Il periodo acuto, al contrario, dura 2-3 giorni in più. Molto spesso incline all'angina, ai bambini di età inferiore ai 5 anni e agli adolescenti.

Dal momento in cui il bambino si ammala fino al completo recupero di solito dura circa 8-10 giorni. Gli adulti si ammalano per circa una settimana. In un bambino, la tonsillite è spesso accompagnata da complicanze. Si sviluppa un decorso cronico dell'angina, le tonsille sono costantemente in uno stato aumentato, interferiscono con la normale respirazione, dormono bene.

In misura maggiore, tutto dipende dal corpo del bambino e dal giusto trattamento. L'immunità di alcuni bambini a forma catarrale di mal di gola è già 3-4 giorni, altri richiedono una settimana per far scomparire tutti i sintomi.

Da quanto tempo gli adulti sono malati??

Gli adulti soffrono di tonsillite in media 7 giorni. Come capire che la malattia è passata, è possibile dallo stato generale di salute. L'attività ritorna, il dolore scompare, la temperatura corporea si normalizza. Vale la pena ricordare che gli antibiotici devono essere bevuti fino alla fine del corso. Esiste il concetto di un falso recupero quando, sullo sfondo della terapia antibiotica, si verifica un miglioramento in 2-3 giorni.

Oltre agli antibiotici, vengono prescritti altri gruppi di farmaci, compresa la medicina tradizionale. Tra le molte formulazioni, il gargarismo con cherosene è popolare. Questo componente riduce il dolore, allevia l'infiammazione e disinfetta la superficie. 20 g di soda e 30 ml di cherosene purificato vengono sciolti in un bicchiere di acqua calda. Il risciacquo viene ripetuto tre volte al giorno per una settimana.

Durante l'intero periodo acuto della malattia, il paziente deve osservare il riposo a letto, quindi un congedo per malattia per l'intero corso del trattamento. Ciò impedirà simultaneamente l'infezione di tutto il team..

Cosa fare per ridurre la durata del mal di gola?

Per ridurre la durata della malattia e ridurre il periodo acuto, una diagnosi tempestiva e un trattamento adeguato aiuteranno. Parallelamente, dovresti apportare modifiche alla dieta ed è importante osservare il riposo a letto. Trattamento:

  • La base della terapia sono i farmaci antibatterici di varie classi: azitromicina, Klacid, Flemoxin, Ceftriaxone, Clindamicina. L'antibiotico prescritto deve essere bevuto per almeno 7 giorni.
  • Gli antistaminici possono aiutare a ridurre gonfiore, bruciore e mal di gola.
  • Farmaci antivirali.
  • Immunomodulatori e vitamine sono necessari per attivare l'immunità.
  • Per il trattamento topico, vengono prescritti spray e losanghe (Antiangin, Hexoral, Novoscept, Hexalysis).
  • È utile fare i gargarismi con soluzioni antisettiche a base di Miramistina, Clorexidina, Lugol, puoi preparare una soluzione di soda, sale e iodio. Per il risciacquo e l'ingestione, effettuare decotti e infusi a base di erbe medicinali (camomilla, salvia, calendula, farfara).

La tonsillite purulenta deve essere trattata fin dai primi giorni per prevenire un ascesso. La base della terapia sono gli antibiotici della serie penicillina o cefalosporina.

Angina. Sintomi e trattamento negli adulti, antibiotici, rimedi popolari

L'angina (o tonsillite) è una malattia infettiva di natura batterica, virale o fungina. L'agente causale è localizzato nell'anello faringeo linfatico, principalmente sulle tonsille.

La malattia si sviluppa principalmente con la presenza di febbre alta (38-40 gradi) e pronunciati sintomi di intossicazione, sia negli adulti che nei bambini. L'auto-trattamento è inaccettabile, poiché solo dopo aver identificato il tipo di agente patogeno puoi scegliere i farmaci.

Cause di mal di gola

La causa più comune dello sviluppo della malattia è l'ingestione, attraverso il tratto respiratorio e la cavità orale, di batteri (streptococchi o stafilococchi), meno spesso virus (herpes, Epstein-Barr o adenovirus) e funghi. L'infezione è possibile attraverso il contatto con il corriere dell'infezione, che può persistere in un paziente che si è ripreso per un massimo di 3 settimane e attraverso gli articoli domestici del paziente.

Il rischio di infezione è nella categoria di persone che hanno:

  • immunità mancante o gravemente indebolita;
  • c'è una tensione nervosa o stanchezza;
  • c'era una grave ipotermia, sia dell'intero organismo, sia delle gambe e della gola;
  • carenza di vitamine e minerali a causa della malnutrizione o da molto tempo a dieta;
  • infiammazione cronica delle tonsille o delle adenoidi.

Un altro fattore provocatorio sta vivendo in una regione con scarsa ecologia o lavorando in industrie pericolose. Lo sviluppo dell'angina è possibile senza infezione da parte del paziente, se c'è un'infiammazione nel corpo umano o una malattia di natura infettiva è grave, a condizione che ci sia un'immunità fortemente indebolita.

Periodo di incubazione

La manifestazione dei sintomi della malattia dopo che l'infezione è entrata nel corpo può richiedere diversi periodi di tempo (a seconda dell'agente causale della malattia). L'intervallo da 6 ore a 14 giorni è generalmente accettato. La durata del periodo di incubazione, a seconda del tipo di mal di gola negli adulti.

Tipo di mal di golaPeriodo di incubazione
Catarrale (tonsille colpite superficialmente)Da 48 ore a 12 giorni
ViraleDa 2 ore a 10 giorni
Purulento60 minuti a 12 ore
Follicolare (espresso dalla comparsa di follicoli purulenti sulle tonsille)1 giorno a 1 settimana
FungalL'infezione con una forte immunità non provoca lo sviluppo della malattia, ma è presente nel corpo. Non appena il sistema immunitario si indebolisce, compaiono i sintomi di mal di gola.
batterico2-4 giorni

Inoltre, i seguenti fattori influenzano la durata del periodo di incubazione:

  • parametro di età (i bambini e gli anziani sono più spesso malati);
  • cattive abitudini, in particolare il fumo;
  • stato di immunità;
  • durata del soggiorno con il corriere dell'infezione;
  • la presenza di malattie croniche

Pertanto, in caso di contatto con un mal di gola malato, si consiglia di assumere farmaci per il rafforzamento generale e fare i gargarismi con soluzioni antisettiche per il periodo di incubazione. Se si verifica un'infezione, la malattia procederà in una forma più lieve..

Sintomi

Il trattamento dell'angina negli adulti (i farmaci sono usati per uccidere l'infezione sia all'interno del corpo che sulla superficie delle tonsille) con i farmaci è possibile solo dopo aver identificato il tipo di agente patogeno e determinato la gravità della malattia. È importante distinguere il mal di gola dai raffreddori in modo tempestivo, poiché le conseguenze della tonsillite sono molto più pericolose che dal comune raffreddore.

Segni distintivi di angina:

  • alta temperatura (39-40 gradi), che è difficile da abbattere;
  • forte dolore durante la deglutizione di cibo, liquidi e persino saliva;
  • il mal di gola è presente e in uno stato calmo;
  • forti dolori agli arti e debolezza;
  • arrossamento e gonfiore delle tonsille con presenza di placca su di esse di varie caratteristiche;
  • la presenza sulla superficie della lingua della placca grigia;
  • vomito, diarrea e dolore addominale dovuti al rilascio di tossine da parte dell'infezione. Questa è anche la causa di forti mal di testa;
  • rifiuto quasi completo del cibo;
  • respirazione compromessa a causa del gonfiore delle tonsille;
  • i linfonodi sottomandibolari e cervicali sono ingrossati e dolorosi.

Anche un segno caratteristico dell'angina è la velocità di deterioramento e un odore sgradevole dalla cavità orale.

Quanto dura l'angina?

La durata del decorso della malattia dipende dai seguenti fattori:

  • patogeno patogeno;
  • abbandono della malattia;
  • la risposta del corpo (come l'immunità combatte l'agente patogeno);
  • conformità con le raccomandazioni del medico e il passaggio di un corso medico completo.

In media, la durata della terapia dura 7-12 giorni. Successivamente, la durata del trattamento viene considerata in base al tipo di infezione, soggetta all'aderenza ai farmaci.

Tipo di mal di golaUn corso di trattamento
catarrale3-5 giorni
Virale4 a 7 giorni
Purulentoda 10 a 14 giorni
Follicolare5 a 7 giorni
FungalDa 7 a 10 giorni
battericoDa 7 a 14 giorni

A differenza degli adulti, i bambini hanno mal di gola più a lungo per 2-3 giorni.

Complicazioni pericolose

Se la terapia è iniziata in ritardo o il trattamento non è stato seguito, la tonsillite può causare lo sviluppo delle seguenti complicanze:

  • infiammazione acuta nello strato pervinco. Spesso sorge bruscamente dopo essersi sentito meglio. A causa del forte gonfiore dei tessuti, i processi di deglutizione e respirazione sono molto difficili;
  • danno al tessuto linfoide con infiammazione dei linfonodi;
  • danno al tessuto cardiaco con conseguente deterioramento dell'organo;
  • patologia articolare;
  • polmonite;
  • infezione dei canali uditivi e del tratto respiratorio superiore;
  • danno ai reni e al fegato;
  • infiammazione delle cellule cerebrali;
  • disturbo del sistema nervoso.

In casi estremamente gravi, è possibile avvelenamento del sangue con successiva violazione dell'attività di tutti gli organi e tessuti. Oltre allo shock tossico dovuto all'avvelenamento del corpo da parte delle tossine, che sono prodotte dal patogeno nel processo della vita.

Principi generali di trattamento

Il trattamento dell'angina negli adulti (i farmaci sono prescritti dal terapeuta dopo aver identificato il tipo di malattia) si verifica principalmente a casa in conformità con le regole della terapia complessa.

I principali metodi di trattamento dell'angina sono:

  • riposo a letto fino a quando la condizione non migliora;
  • dieta. Il cibo dovrebbe essere morbido e facilmente digeribile (si consigliano brodi e cereali liquidi). È necessario consumare più liquidi, principalmente bevande di frutta, al fine di accelerare la rimozione delle tossine dal corpo, nonché per colmare la carenza di vitamine;
  • usare antibiotici, farmaci antivirali o antifungini (a seconda del tipo di agente patogeno);
  • l'uso di farmaci antinfiammatori per facilitare il processo di respirazione e deglutizione;
  • l'uso di farmaci antipiretici a una temperatura superiore a 38,7 gradi;
  • antistaminici per ridurre la probabilità di sviluppare edema degli organi interni e prevenire lo sviluppo di una reazione allergica ai farmaci;
  • gargarismi regolari con composti antisettici;
  • aerare la stanza al mattino e alla sera. Altrimenti, l'infezione rimarrà nell'aria ed entrerà di nuovo nel corpo..

Per il periodo di trattamento domiciliare, il paziente deve trovarsi in una stanza separata e avere oggetti personali per la casa (piatti, asciugamani, vestiti) che devono essere cambiati / elaborati almeno 2 volte al giorno.

È importante sostituire i farmaci o modificare da soli il corso del trattamento. Inoltre, in caso di deterioramento della salute o in assenza di dinamiche terapeutiche dopo 5 giorni, sono richiesti un secondo esame da parte di uno specialista e un aggiustamento della terapia.

Caratteristiche del trattamento di vari tipi di tonsillite

A seconda del tipo di tonsillite (patogeno) e della forma del suo decorso, si distinguono le seguenti sfumature della terapia:

Tipo di tonsilliteCaratteristiche del trattamento
catarraleÈ una forma lieve di tonsillite, poiché le tonsille sono colpite superficialmente. L'infezione non penetra in profondità nel tessuto. Il trattamento si basa su agitazione, risciacquo e trattamento della gola. Gli antibiotici, antivirali o antifungini, non sono generalmente utilizzati..
Virale (compresa la forma di herpes)La base del trattamento è l'uso di farmaci antivirali.

  • farmaci immunostimolanti;
  • decongestionanti e farmaci antinfiammatori;
  • antidolorifici.

Questa forma è meno pericolosa, poiché dopo di essa si verificano raramente complicazioni..

Batterico (follicolare, lacunare, catarro)Il trattamento si basa sull'eliminazione dei batteri attraverso l'uso di farmaci antibatterici. Poiché la malattia è accompagnata da una temperatura molto alta e mal di gola, è necessario l'uso di antidolorifici e antipiretici. È particolarmente importante risciacquare la gola per lavare il pus dalle tonsille, può anche richiedere una pulizia meccanica (eseguita da un medico). In forma grave, potrebbe essere necessario assumere farmaci ormonali.
FungalLa forma fungina di angina si sviluppa solo in presenza di immunità indebolita. Pertanto, l'uso di agenti antifungini è raccomandato contemporaneamente ai farmaci immunostimolanti.
Ulcera necroticaL'infezione da questo tipo di tonsillite si verifica a causa della presenza di processi infiammatori nel corpo, cioè l'infezione penetra nelle tonsille dall'interno e non dall'esterno dal paziente. La scelta di medicinali e farmaci aggiuntivi è possibile solo dopo l'esatta determinazione del tipo di agente patogeno. La patologia è pericolosa per la necrosi dei tessuti del palato, della lingua e delle tonsille.

L'auto-somministrazione di antibiotici (prima di identificare l'agente patogeno) porta a un indebolimento del sistema immunitario e se l'agente patogeno era un virus o un fungo, ciò provocherebbe il passaggio della malattia a una forma più grave.

Quali antibiotici prendere con l'angina per gli adulti?

Il trattamento dell'angina negli adulti con antibiotici (penicillina, serie di cefalosporine o macrolidi) dipende anche dal tipo di batteri e dal decorso della malattia. Se il paziente ha gravemente gonfiore e mal di gola e tonsille, i farmaci vengono utilizzati come iniezioni. Per evitare lo sviluppo di complicanze, è importante completare l'intero ciclo di trattamento..

Tipo di gruppo di antibiotici a seconda del tipo di tonsillite:

  • purulenta e follicolare - penicillina;
  • lacunare: cefalosporine;
  • streptococco - penicilline o cefalosporine;
  • catarrale: macrolidi.

La durata dell'uso di antibiotici dipende dalla dinamica del trattamento e dalle condizioni generali del paziente.

Una breve descrizione degli antibiotici più comunemente usati:

Nome e forma di dosaggioA quale gruppo di antibiotici appartieneCaratteristiche dell'applicazione (per adulti)Effetti collaterali possibili
Flemoxin Solutab (compresse)PenicillinaLe compresse sono prese in 2-3 pezzi. 2-3 volte al giorno. La durata della somministrazione è da 5 a 7 giorni. Con il permesso del medico, è possibile un'estensione fino a 10 giorni.
  • vomito, compromissione della funzionalità epatica;
  • esacerbazione della patologia renale;
  • cambiamento nella composizione del sangue (diminuzione del ferro e dei coaguli di sangue).
Azitromicina (compresse, capsule e polvere per uso orale)MacrolitesÈ necessario assumere la dose giornaliera 1 volta al giorno a stomaco vuoto. La durata della terapia è di 3-5 giorni.
  • compromissione della vista e dell'udito:
  • vomito
  • violazione dei reni e del fegato;
  • mal di stomaco;
  • esacerbazione di patologie fungine.
Augmentin (compresse e polvere per uso orale e polvere per iniezione)PenicillinaIl dosaggio del farmaco dipende dalla forma di rilascio e dalla gravità della malattia. Il corso di ammissione è di 5-7 giorni.
  • vomito
  • diarrea / costipazione;
  • mal di testa;
  • esacerbazione di infezione fungina;
  • mal di stomaco.

I farmaci possono essere acquistati solo con prescrizione medica con un ciclo di trattamento.

Farmaci antivirali

Con angina di natura virale, vengono prescritti i seguenti tipi di farmaci:

Titolo e forma del problemaPrincipio attivo ed effetto terapeutico.Corso terapeuticoEffetti collaterali possibili
Anaferon (compresse per scioglimento sotto la lingua)Anticorpi purificati per affinità all'interferone gamma umano. Si riferisce alle medicine omeopatiche. Ha un effetto antivirale e immunostimolante..Il farmaco viene assunto 3-6 volte al giorno per 8-10 giorni.In rari casi, possono verificarsi sintomi allergici..
Kagocel (compresse)Kagocel. Il farmaco ha effetti antivirali e immunostimolanti. Dopo aver completato il corso, l'effetto terapeutico dura fino a 5 giorni. Utilizzato per herpes mal di gola.Le compresse sono prese in 2 pezzi. 3 volte al giorno per 2 giorni. E 1 compressa 3 volte al giorno per i prossimi 2 giorni. Corso completo 4 giorni.

I farmaci sono venduti senza prescrizione medica. Ma il terapeuta potrebbe aver bisogno di regolare il corso.

Farmaci per la gestione dei sintomi della tonsillite

Descrizione di farmaci per ridurre il dolore e il gonfiore alla gola con uso locale.

Nome del prodotto e forma di dosaggioElemento attivo e proprietà terapeuticheCondizioni d'usoProbabile reazione negativa
Chlorophyllipt spray (disponibile anche sotto forma di compresse, soluzione di alcol e olio)Estratto di foglie di eucalipto. Il farmaco ha un effetto dannoso sui batteri.Lo spray viene utilizzato 3-4 volte al giorno per 1 iniezione per 3-4 giorni.In rari casi, possono verificarsi allergie..
Strepsils caramelle di diversi colori. Il colore caratterizza la gravità dell'effetto del farmaco.Amylmethacresol antisettico. Il prodotto ha un effetto antimicrobico..I lecca-lecca sono tenuti a prendere 1 pz. ogni 2-3 ore, ma non più di 8 "dolci" al giorno. Corso di 4-7 giorni.
Faringosept (compresse)Ambazone monoidrato. L'agente ha un effetto antisettico.Prendi 1 compressa 3-5 volte al giorno per 3-5 giorni.

Lecca-lecca e spray si distinguono per la loro facilità d'uso, ma sono utilizzati solo in trattamenti complessi.

Antistaminici

Il trattamento dell'angina negli adulti (i farmaci spesso provocano lo sviluppo di una reazione allergica, pertanto si consiglia di usarli contemporaneamente agli antistaminici) può includere l'assunzione dei seguenti farmaci allergici:

Titolo e forma del problemaSostanza principaleManuale di istruzioniPossibile reazione negativa
Suprastin (compresse e iniezione)Clorpiramina cloridrato.Con l'angina, è sufficiente assumere 1 compressa al giorno. La soluzione viene utilizzata in rari casi con sintomi allergici pronunciati. Le compresse vengono assunte entro 5-7 giorni.
  • tremore degli arti;
  • mal di testa;
  • deficit visivo;
  • interruzione del tratto digestivo.
Fenistil (compresse, gocce e gel)Dimetindena Maleate.La forma del farmaco, il dosaggio e la durata della terapia sono selezionati individualmente in base alle condizioni del paziente.
  • sonnolenza;
  • nausea;
  • bocca asciutta
  • insufficienza respiratoria.
Zirtec (compresse e gocce)Cetirizina dicloridrato.Prendi 10 gocce 1-2 volte al giorno o ½ compressa anche 1-2 volte al giorno. Zirtek è assunto da 5 a 7 giorni.
  • mal di testa;
  • stanchezza e sonnolenza;
  • diarrea;
  • mal di stomaco.

Gli antistaminici possono anche causare lo sviluppo di una reazione allergica, quindi il loro uso e la sostituzione sono possibili solo dopo aver consultato il medico.

FANS per angina

I farmaci antinfiammatori non solo aiutano ad alleviare l'infiammazione e il gonfiore, ma riducono anche la temperatura.

Con angina, si consiglia:

Titolo e forma del problemaLa sostanza principale e l'effetto terapeuticoManuale di istruzioniPossibile reazione negativa
Ibuprofene (sciroppo, compresse, supposte)Ibuprofene. Il farmaco elimina il dolore e la risposta infiammatoria.Il dosaggio e il corso sono discussi con il medico.
  • rumore nelle orecchie;
  • violazione del fegato;
  • dispnea;
  • visione doppia;
  • frequenza cardiaca.
Aspirina (compresse)Acido acetilsalicilico. Le pillole hanno proprietà analgesiche e antinfiammatorie, contribuiscono anche al diradamento del sangue.Le compresse non possono essere assunte più di ogni 4 ore. La durata massima di 5 giorni.
  • mal di stomaco;
  • broncospasmo;
  • anemia;
  • cambiamento nella qualità delle feci (catrame).

I FANS non sono prescritti dal corso. Sono utilizzati solo quando la temperatura supera i 38,7 gradi e la presenza di forti mal di testa.

Rimedi popolari

Per eliminare i sintomi dell'angina, è possibile utilizzare rimedi popolari, ma solo con il permesso del medico curante.

Formulazioni efficaci e loro utilizzo:

  • gargarismi con gargarismi di camomilla 3-5 volte al giorno per 5 giorni. Per cucinare, è necessario cuocere a vapore 1 sacchetto di camomilla in 150 ml di acqua bollente. Lasciare raffreddare a temperatura ambiente;
  • Sciogliere 5 g di sale in 1 litro di acqua calda. Risciacquare durante il giorno;
  • spalmare la foglia di cavolo con miele e applicare sulla gola come impacco. La procedura viene eseguita prima di coricarsi;
  • scottare il limone con acqua bollente e bere immediatamente. Aiuta a ridurre la febbre e ad alleviare il mal di gola.

Se utilizzate in trattamenti complessi con farmaci, le formule popolari accelerano il processo di guarigione.

Gelato con mal di gola

Il gelato all'angina può causare un effetto terapeutico temporaneo, poiché il freddo aiuta a restringere i vasi sanguigni, riducendo gonfiore e dolore. Ma l'infezione con questo metodo non sarà distrutta. Al contrario, alcuni tipi di agenti patogeni iniziano a moltiplicarsi più attivamente in un ambiente dolce..

Cosa non si può fare nel trattamento della tonsillite?

Le seguenti procedure sono vietate per il trattamento della tonsillite:

  • attività fisica e sport, poiché il corpo dirigerà l'energia non per combattere la malattia, ma per eseguire esercizi;
  • fumo e alcool, indeboliscono il corpo e riducono l'efficacia del trattamento;
  • il riscaldamento della gola è severamente vietato, poiché ciò aiuta a moltiplicare l'infezione;
  • rimuovere il pus e le formazioni pustolose dalle tonsille e dalla gola in modo indipendente. È possibile infezione su aree sane della pelle e lesioni della mucosa;
  • bere bevande a base di latte con miele e burro. Creano un film sulla mucosa che migliora la crescita dell'infezione..
L'articolo discute metodi efficaci di trattamento dell'angina negli adulti.

Il più pericoloso è ignorare i segni iniziali di mal di gola, poiché la terapia con tonsillite avanzata minaccia lo sviluppo di gravi complicanze..

Negli adulti, l'angina procede dura come nei bambini ed è anche pericolosa per lo sviluppo di complicanze. La malattia ha una natura diversa (batterica, virale e fungina), quindi la scelta dei farmaci è possibile solo dopo l'identificazione dell'agente patogeno. È importante sottoporsi al corso completo di trattamento prescritto dal medico, senza aggiustamenti indipendenti, in particolare con il tipo di medicinale.

Autore: Kotlyachkova Svetlana

Video utili sull'angina, i suoi sintomi e metodi di trattamento

Un frammento del programma "Vivere in salute" sull'angina: