Image

Antibiotici per sinusite: pro e contro

La sinusite è un'infiammazione dei seni mascellari, che può essere causata da una serie di motivi. Pertanto, con la comparsa di sintomi caratteristici (naso che cola a lungo termine con muco denso, mal di testa, sensazione di pienezza nella regione infraorbitale), è necessario visitare un medico, sottoporsi a una diagnosi e ottenere raccomandazioni qualificate. Ignorando il problema, le misure sintomatiche e l'automedicazione possono portare alla transizione della sinusite in una forma cronica.

Nella stragrande maggioranza dei casi, questa malattia ha una natura batterica, quindi gli antibiotici per la sinusite sono farmaci di prima linea. Tuttavia, la terapia antimicrobica sistemica è prescritta solo nei casi in cui il corpo del paziente non è in grado di superare autonomamente l'infezione per lungo tempo e sussiste il rischio di gravi complicanze. I batteri dei seni mascellari con flusso sanguigno possono entrare nel tratto respiratorio inferiore e causare bronchite o persino polmonite. Ma il pericolo principale è la vicinanza del focus dell'infiammazione al cervello e la possibilità di sviluppare meningite o encefalite.

Quando sono necessari antibiotici per la sinusite?

Per capire in quali casi l'uso di antibiotici per la sinusite è davvero necessario, è necessario considerare le cause di questa malattia.

Secondo l'eziologia, la sinusite è suddivisa nelle seguenti categorie (in ordine decrescente di occorrenza):

Batterico - causato da polmonite, streptococco pirogeno o verde, Staphylococcus aureus, emofilo, Pseudomonas aeruginosa o Escherichia coli, Moraxella, Klebsiella, Chlamydia, Mycoplasma, Proteus e altri microrganismi patogeni e condizionatamente patogeni. Si verifica a seguito del patogeno che entra nei seni mascellari dal tratto respiratorio superiore (rinite, tonsillite, faringite), dentatura (carie, flusso, granuloma radicale, parodontite) o flusso sanguigno generale in malattie infiammatorie (scarlattina, morbillo). Succede sia unilaterale che bilaterale, spesso purulento che catarrale (solo edema);

Virale - causato da rinovirus, coronavirus, adenovirus, enterovirus, influenza A e B, parainfluenza. Di solito si verifica sullo sfondo di un raffreddore stagionale, è sempre bilaterale, spesso catarrale, a volte asintomatica, e scompare in 1-2 settimane. Con la sinusite virale, gli antibiotici sono inutili o piuttosto dannosi. Ma nei giorni 7-10, influenza grave, SARS o infezioni virali respiratorie acute possono essere complicate da un'infezione batterica con accumulo di pus nei seni mascellari, quindi viene indicata la terapia antimicrobica;

Misto: causato da una serie di ragioni, tra cui virus, batteri, funghi e allergeni. Passa spesso dalla forma acuta a quella cronica. È quasi sempre bilaterale ed è combinato con altre forme di sinusite (frontite, etmoidite e sfenoidite). Può avere qualsiasi carattere: purulento, catarrale, sieroso, essudativo. Con la sinusite virale-batterica mista, vengono utilizzati antibiotici, tuttavia, la selezione del farmaco deve essere effettuata con molta attenzione sulla base dei risultati delle analisi e dei dati sulla storia medica;

Allergico - causato da una reazione negativa del corpo agli allergeni, tra cui prevalgono le particelle inalate (polvere domestica, lanugine di pioppo, polline delle piante). È sempre bilaterale, caratterizzato da grave gonfiore delle mucose, starnuti e rinorrea. Non sono necessari antibiotici per la sinusite di natura allergica, vengono prescritti antistaminici e vengono prese misure per eliminare l'allergene dalla vita quotidiana del paziente;

Funghi - causati da microrganismi simili a lieviti e funghi sullo sfondo dell'immunodeficienza in pazienti debilitati, anziani, bambini piccoli. È molto raro, è bilaterale, ha un decorso persistente e cronico, richiede un approccio integrato al trattamento. Con la sinusite fungina, gli antibiotici sono categoricamente controindicati;

Farmaci: causati dall'uso prolungato di farmaci che hanno un effetto dannoso sulle mucose dei seni mascellari e interferiscono con il normale funzionamento dell'epitelio ciliare, che è responsabile dell'evacuazione del muco. Di solito si verifica sullo sfondo dell'abuso di gocce di vasocostrittore nel naso. È quasi sempre bilaterale, può essere atrofico (necrosi), iperplastico (crescita eccessiva della mucosa) o cistico-polipo (l'insorgenza di polipi che si sovrappongono alla bocca dei seni mascellari). Senza infezione batterica, tale sinusite non viene trattata con antibiotici;

Traumatico: causato da danni meccanici ai seni mascellari, dall'accumulo di sangue ed essudato in essi e dalla successiva infiammazione. In questo caso, al paziente vengono mostrati antibiotici, fisioterapia e talvolta trattamenti chirurgici.

Quali antibiotici sono efficaci per la sinusite?

Al fine di scegliere il farmaco antibatterico ottimale per il trattamento della sinusite, il medico tiene conto dei seguenti dati del paziente:

La storia della malattia - quando e in quali circostanze si è verificata la malattia (raffreddori stagionali, infezioni sistemiche, febbre da fieno, trauma), qual è la natura dei sintomi (temperatura corporea, grado di intossicazione del corpo, gravità del dolore, colore e consistenza del muco nasale), per quanto tempo la persona si è ammalata, ha provato se qualcosa viene trattato in modo indipendente;

I risultati dell'esame e dell'analisi: una radiografia, un esame del sangue generale, una coltura batterica;

Età e stato: molti antibiotici per la sinusite non sono usati nei bambini, nelle persone indebolite e anziane, nelle donne in gravidanza e in allattamento;

Informazioni sugli antibiotici usati in precedenza: più spesso una persona viene trattata con lo stesso farmaco antibatterico, meno efficace diventa;

Sulla base di questo, si può capire che l'antibiotico più efficace per la sinusite sarà il farmaco a cui l'agente patogeno è sensibile, non c'è resistenza, allergie e controindicazioni, effetti collaterali e danni al corpo sono minimi. Poiché la maggior parte degli antibiotici moderni ha un ampio spettro di attività e sono attivi contro quasi tutti i microbi che causano la sinusite, la necessità di coltura batterica e l'identificazione del colpevole specifico della malattia sorge solo quando il corso della terapia non ha prodotto risultati.

Gli antibiotici più comunemente usati ed efficaci per la sinusite appartengono a quattro gruppi:

Aminopenicilline protette

Queste sono penicilline sintetiche in combinazione con sostanze speciali che neutralizzano la resistenza dei batteri. Nel corso degli anni di uso attivo di penicilline e cefalosporine, molti patogeni si sono adattati a loro e hanno sviluppato un enzima del gruppo beta-lattamasi chiamato penicillinasi, che semplicemente distrugge il farmaco che entra nel corpo e gli impedisce di combattere l'infezione. Per evitare ciò, il solbactam o l'acido clavulanico vengono aggiunti alle penicilline.

Contro la sinusite il più efficace:

Ampicillin sulbactamates (Ampiside, Libacyl, Unazin, Sultasin, Sulbacin, Sulacillin, Sultamycillin);

Clavulonati di Amoxicillina (Amoxiclav, Ecoclave, Rapiclav, Flemoklav, Panklav, Augmentin).

La solita amoxicillina, che viene venduta per molti soldi con il marchio Flemoxin Solutab, nella maggior parte dei casi non aiuta dalla sinusite.

Le penicilline protette hanno un effetto battericida (uccidono i batteri) e lo fanno mirando, perché si concentrano su speciali marcatori delle membrane cellulari dei patogeni. Non ci sono cellule simili nel corpo umano, quindi questa terapia non distrugge i tessuti sani. Le penicilline sono ampiamente utilizzate per trattare la sinusite nei bambini. Tuttavia, i farmaci di questo gruppo sono abbastanza spesso allergici e l'uso prolungato è irto di squilibrio nella microflora degli organi interni, effetti collaterali a carico del tratto gastrointestinale e sviluppo di infezioni fungine. Un altro aspetto negativo delle penicilline è una breve emivita, motivo per cui le compresse devono essere assunte ogni 4-6 ore.

macrolidi

Gli antibiotici di questo gruppo sono i più sicuri per l'uomo, con meno probabilità di causare allergie ed effetti collaterali. A differenza delle penicilline, hanno un effetto batteriostatico (non consentono ai batteri di moltiplicarsi), il che è molto utile nel corso testardo e cronico della sinusite. Inoltre, i macrolidi sono efficaci contro i parassiti intracellulari obbligati (micoplasmi, clamidia), che recentemente anche spesso causano sinusite..

Questi farmaci sono molto convenienti da usare, poiché si accumulano bene nei tessuti e persistono a lungo in essi. Le ultime generazioni di macrolidi sono vendute in confezioni contenenti solo poche capsule. Le infezioni non complicate vengono trattate con successo anche con una singola dose. Se il paziente ha un'intolleranza individuale alle penicilline, una forma atipica o mista della malattia, i macrolidi saranno gli antibiotici più efficaci per la sinusite.

Gli svantaggi includono l'alto costo di alcuni farmaci in questo gruppo. L'uso durante l'infanzia, durante la gravidanza e l'allattamento è possibile quando il rischio potenziale è inferiore al beneficio atteso.

I macrolidi sono suddivisi in:

14 membri - Eritromicina, Roxithromycin (Rulid, Xitrocin, Elrox, Roxilor, Rovenal), Clarithromycin (Klacid, Klabaks, Claritsin, Ekozitrin, Fromilid Uno);

Azitromicina a 15 membri e suoi analoghi chiamati azalidi (emomicina, Sumamed, Azitral, Azitroks, Azitrus, Zitrolide, Zi-factor);

16 membri - Midecamicina (Macropen, Midepine), Spiramicina (Rovamicina, Spiramisar), Josamicina (Vilprafen).

cefalosporine

Questo è uno dei gruppi più numerosi e di lunga durata di antibiotici. Hanno un effetto battericida. Oggi ci sono già cinque generazioni di cefalosporine. In termini di ampiezza dello spettro antibatterico, non superano le penicilline e, soprattutto, i macrolidi, ma sono resistenti alle beta-lattamasi, enzimi che spiegano la resistenza di alcuni patogeni della sinusite. Tuttavia, questa affermazione è vera per lontano da tutte le cefalosporine.

Se il paziente è allergico alle penicilline, quindi con un'alta probabilità avrà una reazione negativa alle cefalosporine. Anche gli effetti collaterali sono simili, è possibile il trattamento della sinusite nei bambini, durante la gravidanza e l'allattamento il problema viene risolto individualmente. Molti farmaci in questo gruppo non sono adatti alla somministrazione orale, poiché non vengono assorbiti dal tratto digestivo e persino irritano le mucose. I vantaggi delle cefalosporine come antibiotici per la sinusite comprendono un prezzo accessibile.

Questo è importante: le cefalosporine sono assolutamente incompatibili con l'alcol, poiché inibiscono la sintesi dell'enzima aldeide deidrogenasi da parte del fegato, necessaria per neutralizzare gli effetti tossici dei prodotti di decadimento dell'etanolo sul corpo.

Le cefalosporine sono suddivise in:

1a generazione - Cefazolin (Lysolin, Kefzol, Zolfin), Cephalexin (Ecocephron, Sporidex, Lexin);

2a generazione - Cefuroxime (Zinacef, Cefurus, Aksetin), Cefoxitin (Anaerotsef, Boncefin, Mefoxin);

3a generazione - Cefixime (Suprax, Maksibat, Lopraks), Ceftriaxone (Rocefin, Azaran, Lendacin);

4a generazione - Cefpir (Isodepom, Cefanorm), Cepepim (Cefomax, Maxipim);

5a generazione - Ceftobiprol (Zaftera), Ceftolozan.

I fluorochinoloni

I farmaci di questo gruppo sono molto diversi dagli altri antibiotici dalla sinusite, perché sono completamente sintetici e non si trovano nella fauna selvatica. I fluorochinoloni hanno un ampio spettro di effetti antibatterici, hanno un effetto battericida molto veloce e pronunciato sulla maggior parte dei patogeni della sinusite, comprese le sue forme atipiche, causate da clamidia o micoplasmi. Tuttavia, a causa della loro elevata tossicità e origine aliena e artificiale, spesso portano ad allergie e gravi effetti collaterali a carico del tratto gastrointestinale e del sistema nervoso.

I fluorochinoloni sono considerati antibiotici per la sinusite mascellare nei bambini solo in casi estremi; sono strettamente controindicati per le donne in gravidanza e in allattamento. Un altro svantaggio di questo gruppo di farmaci è il prezzo elevato, ma se cerchi un medicinale dal principio attivo e non da un marchio noto, puoi risparmiare in modo significativo.

I fluorochinoloni si dividono in:

1a generazione - Ofloxacin (Tarivid, Zanocin), Pefloxacin (Abaktal, Unikpev);

2a generazione - Ciprofloxacina (Ciprolet, Cifran, Cifrinol, Tsiprobay, Ecocifol), Norfloxacin (Nolitsin, Normaks, Norbactin);

3a generazione - Levofloxacin (Glevo, Tavanic, Levostar), Sparfloxacin (Sparflo, Respara, Sparbact);

4a generazione - Moxifloxacin (Moxin, Avellox, Megaflox), Hemifloxacin (Fatto).

Pro e contro degli antibiotici per la sinusite

Il miglior antibiotico per la sinusite può essere selezionato analizzando un tampone nasale. 48 ore dopo l'assunzione dell'antibiotico prescritto, dovrebbe esserci una reazione positiva, altrimenti è necessaria una sostituzione urgente. Forse l'agente patogeno ha formato resistenza a questo antibiotico o la natura della sinusite non è batterica: è virale, fungina, allergica o mista.

Ceftriaxone per sinusite

Insieme a molti altri antibiotici di cefalosporina, Ceftriaxone è considerato un farmaco efficace per il trattamento della sinusite. Appartiene alla terza generazione e ha un potente effetto battericida contro la stragrande maggioranza dei microbi che causano la sinusite. Ceftriaxone è molto spesso prescritto per le malattie infiammatorie del rinofaringe, della gola, dei bronchi e dei polmoni. La sua efficacia è così elevata che viene persino utilizzata per il trattamento di sepsi, peritonite e meningite..

professionisti

Il vantaggio principale di Ceftriaxone è l'elevata efficacia del trattamento delle infezioni batteriche, il cui sviluppo deve essere interrotto urgentemente. Poiché questo antibiotico ha un forte e rapido effetto battericida, è molto adatto per il trattamento della sinusite acuta, accompagnata da forte dolore, febbre, un grande accumulo di pus nei seni e grave intossicazione del corpo. In tale situazione, sono gli agenti antibatterici battericidi e non batteriostatici per la sinusite che sono più efficaci e aiutano a rimettersi in piedi più velocemente..

Il secondo indubbio vantaggio di Ceftriaxone è che è un moderno farmaco resistente alle beta-lattamasi, il che significa che la probabilità che l'agente patogeno della sinusite sia resistente ad esso si avvicina allo zero. Il terzo vantaggio di Ceftriaxone è un prezzo accessibile: è possibile acquistare un pacchetto di polvere in fiale per la preparazione di una soluzione di iniezione di produzione domestica per 25-50 rubli. Analoghi stranieri (Rocefin, Azaran, Lendacin) costano da 500 a 2500 rubli.

Aspetti negativi

Lo svantaggio principale di Ceftriaxone è associato a un maggior rischio di effetti collaterali. Il trattamento della sinusite con questo farmaco è talvolta accompagnato da disturbi del tratto gastrointestinale, epatite, edema di Quincke, ittero e nefrite interstiziale. Pertanto, gli antibiotici del gruppo di cefalosporine non sono la prima scelta in caso di sinusite. Ceftriaxone è prescritto per le donne in gravidanza solo se altri metodi di terapia sono stati inefficaci e c'è una minaccia per la vita. Durante l'allattamento al seno, il farmaco è controindicato. Per il trattamento della sinusite nei bambini piccoli, il dosaggio viene selezionato individualmente.

Il secondo ovvio meno di Ceftriaxone è l'incapacità di assumere per via orale, poiché questo antibiotico, come molti altri preparati cefalosporinici, non è praticamente assorbito dal tratto gastrointestinale e ha un forte effetto irritante sulle mucose. Ceftriaxone viene somministrato per via endovenosa o intramuscolare 1-2 volte al giorno e in nessun caso viene miscelato con soluzioni di calcio. Come accennato in precedenza, le cefalosporine sono completamente incompatibili con l'etanolo..

Il terzo inconveniente di Ceftriaxone, come antibiotico per la sinusite, sono le numerose interazioni indesiderate con altri farmaci. Se combinato con farmaci che riducono l'aggregazione piastrinica (ad esempio, con aspirina regolare), esiste il rischio di sviluppare emorragie interne. E con la somministrazione simultanea di diuretici dell'ansa, l'effetto nefrotossico di Ceftriaxone viene esacerbato. Mescolare questo farmaco con antibiotici di altri gruppi per migliorare l'effetto è inaccettabile.

Augmentin (amoxiclav) dalla sinusite

Il farmaco Augmentin (aka amoxiclav) è un antibiotico ad ampio spettro che ha un potente effetto battericida sulla maggior parte dei patogeni della sinusite. Appartiene alla categoria delle aminopenicilline semisintetiche protette, che includono l'acido clavulanico - una sostanza speciale che distrugge gli enzimi beta-lattamasi, con cui i batteri cercano di distruggere gli antibiotici per la sinusite, anche se dovrebbe essere il contrario. Amoxiclav è un analogo popolare di Augmentin: hanno una composizione assolutamente identica, ma prezzi leggermente diversi: la seconda opzione è più economica.

professionisti

Augmentin è un moderno farmaco antibatterico sviluppato da specialisti della società farmaceutica britannica SmithKline Beecham Pharmaceuticals, che gode di un'ottima reputazione sul mercato, è famoso per l'alta qualità e la sicurezza dei suoi prodotti. Sono le aminopenicilline semi-sintetiche protette, come Augmentin e Amoxiclav, che oggi sono considerati gli antibiotici più efficaci per la sinusite, poiché non hanno paura della resistenza acquisita dei patogeni.

Il secondo indubbio vantaggio di Augmentin è che questo antibiotico ha un effetto battericida selettivo, riconoscendo i microbi patogeni da speciali marcatori sulle loro pareti cellulari. E poiché il corpo umano non ha almeno cellule simili, i tessuti sani non saranno danneggiati durante il trattamento della sinusite Augmentin. Ecco perché l'ultima generazione di aminopenicilline protette semisintetiche viene spesso utilizzata nel trattamento delle malattie ORL nei bambini..

Il terzo innegabile vantaggio di Augmentin è la sua facilità d'uso: per mantenere l'effetto terapeutico, è sufficiente assumere il farmaco 2 volte al giorno. In alcuni casi speciali, viene indicata una singola assunzione giornaliera o il dosaggio viene suddiviso in 3-4 dosi.

Aspetti negativi

Tutti gli svantaggi di Augmentin e di altri antibiotici penicillinici usati per trattare la sinusite sono concentrati sugli effetti collaterali. I pazienti spesso manifestano nausea e bruciore di stomaco. Sono noti casi di danno epatico e renale. A volte si sviluppano reazioni allergiche locali, candidosi e disbiosi intestinale. Tra gli svantaggi di Augmentin è difficile non attribuire il suo costo elevato.

Sumamed da sinusite

Sumamed appartiene alla seconda generazione di macrolidi, costituita da azalidi a 15 membri - Azitromicina e suoi analoghi. Tuttavia, Sumamed è il farmaco più popolare in questo gruppo, poiché è prodotto da rinomate aziende farmaceutiche (Teva - Israele e PLIVA HRVATSKA - Croazia), è di alta qualità ed è stato usato con successo per il trattamento di infezioni batteriche complesse, inclusa la sinusite, per molti anni.

professionisti

Il vantaggio principale di Sumamed è lo spettro antibatterico più ampio possibile. Questo antibiotico è efficace anche con sinusite atipica causata da microrganismi obbligati: micoplasma e clamidia. Se stiamo parlando di un'infezione mista, multifattoriale con un decorso cronico, è Sumamed, con il suo effetto batteriostatico, che può fermare la sinusite e prevenire la remissione. Questo farmaco priva i batteri della capacità di moltiplicarsi, il che significa che, indipendentemente da quanti ce ne siano nel corpo al momento dell'inizio della terapia, la malattia si fermerà inevitabilmente, perché i patogeni disponibili distruggeranno gradualmente le cellule del sistema immunitario e nuove colonie non saranno in grado di apparire.

Il secondo grande vantaggio di Sumamed è un breve corso record di trattamento della sinusite (5-7 giorni) e facilità di somministrazione (1 capsula al giorno). Questo farmaco si accumula molto bene nei tessuti e rimane lì a lungo, quindi non è necessario assumere pillole ogni 4-6 ore, come nel caso di molti altri antibiotici popolari per la sinusite.

Il terzo vantaggio di Sumamed è il rischio relativamente piccolo di effetti collaterali. Solo circa il 10% dei pazienti sottoposti a trattamento con sinusite con questo farmaco ha un malfunzionamento dell'apparato digerente (nausea, vomito, bruciore di stomaco, secchezza delle fauci, disagio epigastrico, flatulenza, diarrea) o disturbi del sistema nervoso (mal di testa, affaticamento insonnia). Le reazioni allergiche e le gravi patologie degli organi interni si sviluppano molto raramente durante il trattamento con Sumamed..

Aspetti negativi

Lo svantaggio principale di Sumamed dalla sinusite sono le restrizioni sull'età, lo stato e lo stato di salute del paziente. Questo antibiotico è controindicato nelle donne in gravidanza e in allattamento, nei bambini di età inferiore ai 12 anni (stiamo parlando di capsule per somministrazione orale, polvere prodotta per i bambini), nonché di persone con grave insufficienza renale e epatica e numerose altre malattie gravi.

Gli svantaggi di un antibiotico così efficace per la sinusite, come Sumamed, sono il prezzo eccezionalmente alto, ma questo problema può essere facilmente risolto selezionando un analogo economico. Se l'originale Sumamed costa 400-500 rubli, l'azitromicina domestica ti costerà da 80 a 120 rubli e la sinusite cronica curerà nel modo più efficace.

Macropen da sinusite

Macropen appartiene all'ultima, terza generazione di macrolidi. Il principio attivo di questo farmaco si chiama midecamicina. Rispetto al suo predecessore, l'azitromicina, questo antibiotico è ancora meno tossico per il corpo umano e ha un effetto batteriostatico ancora più pronunciato contro la stragrande maggioranza dei patogeni della sinusite, comprese le forme atipiche, croniche e miste della malattia.

professionisti

Continuando a confrontare Macropen e Sumamed in termini di efficacia nel trattamento della sinusite, notiamo un tasso di assorbimento più elevato e l'insorgenza dell'effetto terapeutico in Macropen: la concentrazione necessaria della sostanza viene stabilita nel sangue del paziente un'ora dopo l'assunzione del farmaco. Tuttavia, l'emivita della midecamicina è più breve dell'azitromicina, pertanto dovrai assumere un antibiotico più moderno più spesso - 3 volte al giorno, 1 capsula da 400 mg (per adulti e bambini di peso superiore a 30 kg).

Il secondo vantaggio più importante di Macropen, non solo rispetto ad altri macrolidi, ma anche rispetto a qualsiasi antibiotico per la sinusite è il rischio minimo di effetti collaterali indesiderati. In casi molto rari, i pazienti lamentano nausea, diarrea, orticaria o mal di testa. La frequenza delle complicanze anche con l'uso prolungato di Macropen non supera il 4%.

Aspetti negativi

Gli svantaggi di Macropen includono limitazioni allo stato e allo stato di salute dei pazienti: non è prescritto per le persone con forme gravi di insufficienza renale ed epatica e con una serie di altre gravi patologie. Tuttavia, assolutamente tutti gli antibiotici per la sinusite hanno le stesse controindicazioni per l'uso, quindi la questione dell'adeguatezza della terapia deve essere decisa individualmente. Lo stesso vale per il trattamento della sinusite nelle donne in gravidanza - il rischio dovrebbe essere giustificato.

Il secondo aspetto negativo di Macropen è il suo costo piuttosto elevato (250-400 rubli), inoltre, è improbabile che sarà possibile selezionare un analogo più conveniente. La midecamicina è uno degli antibiotici più moderni, quindi l'industria farmaceutica non è ancora riuscita a rilasciare molti farmaci basati su di essa, come nel caso del precursore, l'azitromicina.

Flemoxin Solutab da sinusite

Flemoxin Solutab è il marchio più popolare oggi, con il quale viene prodotto l'ormai noto e noto antibiotico della serie di penicilline amoxicillina sotto forma di triidrato. È attivo contro i batteri che spesso causano sinusite acuta (polmonite da streptococco, Staphylococcus aureus, Pseudomonas aeruginosa, Moraxella, Klebsiella, ecc.) E ha un effetto battericida rapido e pronunciato.

professionisti

Il vantaggio principale di Flemoxin è la sua selettività: solo le cellule dei patogeni vengono distrutte e i tessuti del corpo umano non soffrono dell'effetto tossico del farmaco. Per questo motivo, l'amoxicillina è un antibiotico di prima linea nel trattamento della sinusite, anche nei bambini piccoli..

La popolarità delle compresse di Flemoxin Solutab stesse rispetto ad altre marche di amoxicillina è dovuta a due motivi: in primo luogo, il triidrato viene assorbito più rapidamente e facilmente dal tratto gastrointestinale, senza causare irritazione alle mucose. E in secondo luogo, Flemoxin Solutab è un comodo, facile da spezzare in due metà compresse masticabili con un piacevole sapore di mandarino e limone.

Aspetti negativi

Abbiamo già parlato delle controindicazioni e degli effetti collaterali dell'amoxicillina quando abbiamo esaminato Augmentin e Amoxiclav - a questo proposito, i farmaci sono identici. Tuttavia, è proprio nelle loro differenze che sta il principale svantaggio di Flemoxin. Il fatto è che è un antibiotico non protetto e viene distrutto dalla penicillinasi, un enzima con il quale molti batteri "difendono" con successo dalla terapia antimicrobica. La resistenza dei patogeni della sinusite acuta al farmaco Flemoxin Solutab negli ultimi anni è diventata un evento comune, soprattutto nella pratica pediatrica.

Ma anche se la sinusite può essere trattata con successo con amoxicillina non protetta, le compresse dovranno essere assunte 3-4 volte al giorno per 7-14 giorni a causa della breve emivita del principio attivo dal corpo. Dato l'alto costo del farmaco Flemoxin Solutab (fino a 600 rubli, a seconda del dosaggio), un corso completo di terapia costerà una quantità ordinata.

Isofra con sinusite

Isofra è un farmaco antibatterico locale per sinusite sotto forma di spray nasale. Il componente attivo di Isofra è la framicetina antibiotica, che appartiene al gruppo degli aminoglicosidi e ha un effetto battericida su alcuni patogeni della sinusite (stafilococco, Escherichia coli e Pseudomonas aeruginosa, Klebsiella, enterobacteria, Proteus). La framicicetina non viene utilizzata per via orale, poiché è molto tossica per il corpo umano, tuttavia l'irrigazione del rinofaringe con spray Isofra è accompagnata da un assorbimento scarso del farmaco nel sangue, quindi questo trattamento della sinusite è efficace e sicuro.

professionisti

Il vantaggio principale di Isofra spray nasale rispetto ad altri antibiotici per la sinusite è l'assenza quasi completa di controindicazioni ed effetti collaterali, poiché il principio attivo non penetra nel tratto gastrointestinale (e quindi non può causare nausea o diarrea o indugiare nel corpo a causa di disfunzione renale o epatica ) e non si accumula nel sangue (e quindi non può causare allergie o problemi al sistema nervoso).

Gli indubbi vantaggi di Isofra dalla sinusite comprendono la facilità d'uso: una semplice pressione consente di ottenere la dose esatta del farmaco (adulti 4-6 volte al giorno, un'iniezione in ciascuna narice e bambini 3 volte). Isofra ha un sottile aroma di limone, quindi il trattamento della sinusite e del raffreddore comune non causa insoddisfazione nei pazienti più piccoli. Il farmaco è prodotto in Francia dalla società farmaceutica Laboratoires BOUCHARA-RECORDATI, nota anche per il suo efficace farmaco antivirale Polydex.

Aspetti negativi

Un aspetto negativo di Isofra è la ristrettezza dello spettro antibatterico. Il fatto è che la framicetina non ha un effetto battericida sullo streptococco polmonare, e questo è uno dei patogeni più comunemente diagnosticati della sinusite acuta. I microrganismi anaerobici (peptostreptococchi, batterioidi, fusobatteri) sono anche resistenti ad esso, che a volte causano anche sinusite, in particolare forme croniche e costantemente ricorrenti. Pertanto, è consigliabile condurre un breve ciclo di trattamento di 7-10 giorni per la sinusite Isofroy e, se non dà un risultato, passare a un altro farmaco.

Gli svantaggi dello spray Isofra possono anche essere attribuiti a un prezzo abbastanza alto (250-400 rubli), ma questo è l'unico antibiotico locale efficace per la sinusite, motivo per cui costa i suoi soldi. L'unica controindicazione al suo uso è il danno ai setti e il periodo successivo alla puntura dei seni mascellari, poiché in questo caso il principio attivo penetrerà nel sangue in una quantità inaccettabilmente grande.

Diossidina per sinusite

La diossidina (idrossimetilquinoxalindioossido) è un antibiotico ad ampio spettro, un derivato della quinoxalina. È attivo contro tutti i ceppi di streptococco e stafilococco, Pseudomonas aeruginosa ed Escherichia coli, Shigella, Salmonella e anaerobi patogeni. Gli agenti causali della sinusite, che sono resistenti ad altri antibiotici, di solito non possono resistere all'assalto della diossidina, quindi il farmaco è stato a lungo usato con successo per trattare la rinite e la sinusite. La forma ottimale è una soluzione allo 0,5% in fiale, che deve essere instillata nel naso.

professionisti

Il principale vantaggio della diossidina, come antisettico locale per la sinusite, è l'ampiezza dello spettro antibatterico e la rapida riabilitazione del rinofaringe. Scavando 5 gocce della soluzione in ciascuna narice precedentemente pulita 4-6 volte al giorno, dopo una settimana puoi aspettarti un radicale miglioramento del benessere nella forma acuta della malattia.

Il secondo vantaggio di questo farmaco è il suo prezzo relativamente conveniente: una fiala ti costerà circa 50 rubli. Tuttavia, tenere presente che dopo l'apertura non può essere conservato in frigorifero per più di un giorno. Pertanto, per l'intero corso del trattamento della sinusite con questo antisettico, molto probabilmente, l'intero pacchetto di 10 fiale andrà via.

Aspetti negativi

La diossidina è estremamente tossica, inoltre, viene assorbita nel sangue attraverso le mucose con l'uso intranasale della soluzione in volumi sufficienti per lo sviluppo di effetti collaterali. Pertanto, le istruzioni ufficiali per il farmaco dicono che è controindicato nelle donne in gravidanza e in allattamento, nonché nei bambini di età inferiore ai 18 anni. Ma, nonostante ciò, molti professionisti ORL prescrivono questo antibiotico per curare la sinusite, anche i bambini di 3-4 anni. Come percepire tali raccomandazioni - scelta personale dei genitori.

Il secondo aspetto negativo della diossidina è che di per sé non cura completamente la sinusite, quindi è sempre prescritto come parte della complessa terapia antibatterica. Cioè, dovrai non solo instillare un naso potenzialmente pericoloso (e, per inciso, terribilmente amaro) nel naso, ma anche assumere antibiotici per via orale o per iniezione. Ovviamente, questo approccio al trattamento della sinusite è giustificato solo nel caso di un decorso grave e complicato della malattia e di una vera minaccia per la salute.

Formazione scolastica: Nel 2009, è stato conseguito un diploma nella specialità "Medicina generale", presso l'Università statale di Petrozavodsk. Dopo aver completato uno stage presso l'Ospedale Clinico Regionale di Murmansk, un diploma nella specialità "Otorinolaringoiatria" (2010)

Quali antibiotici da bere con la sinusite: scegli il più efficace

Gli antibiotici sono parte integrante del trattamento completo della sinusite. Sullo sfondo della terapia, i rischi di gravi complicanze sono ridotti, la microflora patogena - il patogeno viene distrutto, la respirazione e la ventilazione naturale dei seni mascellari vengono ripristinati. La terapia antibatterica è selezionata esclusivamente individualmente per ciascun paziente, in base a più criteri. Antibiotici efficaci: la chiave per il successo del recupero del paziente.

Revisione di antibiotici efficaci con nomi e prezzi

Per il trattamento della sinusite vengono utilizzati antibiotici locali e sistemici. In rari casi, è possibile una combinazione di entrambi i tipi di farmaci e altri agenti per il trattamento complesso della malattia..

Terapia antibiotica locale

Il vantaggio dei farmaci locali è la facilità d'uso e il minimo assorbimento del principio attivo nella circolazione sistemica. Utilizzato in una fase precoce di esacerbazione della sinusite per la prevenzione tempestiva delle complicanze infettive.

Gocce intranasali "Polydex"

Lo strumento locale Polydex viene utilizzato nel complesso trattamento di tutti i tipi di sinusite, tra cui sinusite, sinusite frontale, etmoidite di natura batterica. I seguenti effetti terapeutici si notano sullo sfondo del trattamento:

eliminazione del fuoco infiammatorio;

inibizione dell'attività patogena della microflora batterica;

recupero della respirazione nasale.

Nelle prime fasi, è sufficiente utilizzare come monoterapia insieme al regolare lavaggio igienico dei seni. L'efficacia del farmaco è dovuta alla sua composizione attiva:

desametasone (un componente ormonale che ha un effetto antinfiammatorio);

fenilefrina (antigestante per vasocostrizione, eliminazione del gonfiore, ripristino delle mucose);

neomicina (un agente antibatterico che influenza negativamente l'ambiente microbico);

polimixina (un componente antibatterico che migliora l'azione della neomicina).

Il farmaco è assolutamente controindicato nei bambini piccoli nel trattamento della rinite, durante la gravidanza e l'allattamento (possibilmente con il permesso del medico curante), con il glaucoma. È inaccettabile l'uso con insufficienza renale terminale, disturbi delle strutture epatiche, alcune malattie del sangue.

Per gli atleti professionisti, il trattamento a lungo termine con Polydex può dare un risultato positivo quando si superano i test antidoping..

Con cautela, il farmaco viene prescritto dopo l'introduzione del vaccino contro la tubercolosi o il vaccino contro la poliomielite. Una combinazione con qualsiasi antibiotico del gruppo aminoglicosidico è inaccettabile, ma è probabile una combinazione come terapia complessa con farmaci sistemici di vari gruppi. Data la complessa composizione di Polydex, l'appuntamento deve essere concordato con lo specialista presente. Il costo medio di 350 rubli.

Isofra con sinusite

Spray nasale - terapia antibatterica locale. Il farmaco si basa sulla framicetina solfato, che è un antibiotico del gruppo aminoglicosidico. Le iniezioni intranasali consentono di distribuire il componente principale in tutta la cavità nasale, compresi i seni mascellari. I componenti attivi sono efficaci contro molti ceppi gram-negativi e gram-positivi:

Pseudomonas aeruginosa (o infezioni ospedaliere);

Lo spray aerosol aiuta a distribuire in profondità l'antibiotico per l'effetto terapeutico e profilattico delle complicanze della sinusite. Le condizioni obbligatorie per la nomina del farmaco sono:

assenza di infiammazione causata da infezione da pneumococco, epatite, ceppo S. maltopilia;

mantenendo l'integrità delle mucose del naso.

L'uso per il trattamento o il risciacquo delle cavità nasali dopo una puntura o una manipolazione chirurgica è inaccettabile. L'uso inadeguato del farmaco può portare a un complicato decorso della sinusite, a un'infiammazione patologica cronica. Il costo medio è di 280 rubli.

Spray Bioparox

Bioparox Spray è una nuova generazione di antibiotici moderni, ma nel tempo la sua efficacia contro molti ceppi diminuisce notevolmente. Ciò è dovuto all'erogazione incontrollata dalle catene di farmacie prima della prescrizione e all'uso inadeguato "per qualsiasi motivo". I componenti costitutivi del farmaco sono:

etanolo anidro;

norflurano (noto anche come propellente);

La composizione contiene additivi aromatici che facilitano l'uso del farmaco nei pazienti pediatrici. I componenti dell'aroma sono a base di estratti naturali, il che è assolutamente sicuro se combinato con componenti antibatterici.

Bioparox è prescritto solo per la sinusite catarrale, quando il quadro sintomatico è debole. Se sono trascorsi circa 3-4 giorni dall'insorgenza della malattia, è impossibile curare l'infiammazione con Bioparox da solo. Di solito, il trattamento è integrato dalla prescrizione di antibiotici sistemici. Se i sintomi si intensificano durante la terapia, è evidente che l'effetto dello spray non è sufficiente per influenzare completamente la microflora batterica nella cavità sinusale.

Durante la spruzzatura, c'è una consegna profonda delle particelle più piccole del farmaco nelle cavità nasali, nelle mucose. Allo stesso tempo, l'assorbimento nella circolazione sistemica è minimo. Bioparox è usato con cautela durante la gravidanza e l'allattamento a causa dell'insufficienza dei dati di ricerca su questo gruppo di pazienti..

Il verificarsi di gravi effetti collaterali è piuttosto una rarità. In genere, i pazienti possono lamentare eruzioni cutanee a breve termine (di natura locale), secchezza e bruciore delle vie nasali mucose. Il costo medio di 450 rubli.

Antibiotici sistemici

Gli antibiotici sistemici sono farmaci per somministrazione orale, parenterale o intramuscolare. I fondi di questo gruppo sono considerati i più promettenti in relazione ai potenziali rischi di complicanze. Gli antibiotici sistemici sono prescritti per l'insorgenza di complicanze. Sono considerati efficaci dagli antibiotici sistemici per la sinusite:

Appartenente al gruppo dei macrolidi. La sostanza principale è la midecamicina, che è attiva contro il bacillo emofilico e l'infezione da pneumococco. Il farmaco è raramente prescritto per la sinusite a causa di Staphylococcus aureus, streptococco. La durata totale della terapia è di 14 giorni. Si raccomandano gli adulti 3 compresse 2-3 volte al giorno. Costo da 350 rubli.

La complessa composizione dell'antibiotico consente alle sostanze attive di essere attive in molti ceppi patogeni. Il componente principale è l'acido clavulanico. La durata totale della terapia è di 14 giorni. Probabilmente lo sviluppo di effetti collaterali come disbiosi, disturbi dispeptici (vomito, nausea, feci alterate). Prezzo da 350 rubli.

Il farmaco appartiene alle penicilline della serie semi-sintetica. Efficace nella sinusite e nella bronchite complicata. L'effetto terapeutico benefico è dovuto alla distruzione della membrana dei corpi di microrganismi patogeni, inibendo completamente la loro attività. È raccomandato per il trattamento della sinusite nei pazienti adulti. Prezzo da 350 rubli.

Un moderno farmaco antibatterico appartenente al gruppo dei macrolidi. La durata totale del trattamento è di 5-7 giorni, ma in assenza di dinamiche positive, viene utilizzata una terapia intensiva con composti antibatterici endovenosi o intramuscolari. Per il trattamento sono sufficienti 1-2 compresse al giorno. Costo da 300 rubli.

Un farmaco del gruppo macrolidico ad alto effetto battericida. Prendi 1 compressa 3 volte al giorno prima dei pasti per 5-7 giorni. A causa della composizione complessa, l'effetto terapeutico si verifica dopo 2 giorni. Costo da 330 rubli.

Il farmaco è particolarmente resistente agli ambienti acidi, pertanto penetra completamente nella circolazione sistemica dal tratto digestivo. La massima concentrazione nel sangue è già raggiunta, 2 ore dopo l'applicazione. Inoltre, il principio attivo viene trasportato nelle cellule immunitarie - i fagociti. L'alta concentrazione praticamente non influenza i tessuti sani. La selettività del farmaco in relazione ai dipartimenti infetti locali è il vantaggio principale. Il farmaco viene utilizzato in brevi corsi a causa dell'azione prolungata dell'antibiotico. Dopo l'ultima dose, i componenti attivi rimangono nel siero del sangue per un'altra settimana. Il prezzo in una farmacia è di 200 rubli.

Appartiene alla serie delle penicilline. I componenti del farmaco mostrano un'elevata resistenza agli effetti del succo gastrico e quindi vengono assorbiti completamente nella circolazione sistemica. Prezzo da 250 rubli.

In assenza di efficacia antibiotica per 2-3 giorni, pur mantenendo i sintomi della sinusite aggravata o aggravando le condizioni generali del paziente, è molto importante sostituire la terapia, principalmente con i farmaci del gruppo fluorochinolo.

Droghe per iniezione

I farmaci efficaci contro la sinusite batterica e le sue complicanze sono gli antibiotici cefalosporinici per la preparazione di soluzioni per la somministrazione intramuscolare. A scopi terapeutici, vengono generalmente utilizzati i seguenti farmaci:

Un rimedio comune per gli ospedali. La popolarità è dovuta all'elevata efficacia terapeutica nel primo giorno di trattamento. Il farmaco viene somministrato per via intramuscolare, è particolarmente doloroso, quindi con un trattamento prolungato, la soluzione viene diluita con lidocaina. Efficace contro quasi tutti i ceppi che presentano attività batterica patogena. I primi sintomi, anche con gravi complicazioni, si attenuano per 1-2 giorni. Costo da 25 rubli per bottiglia.

Antibiotici in polvere per la preparazione della soluzione. Prima dell'uso, la polvere viene diluita con soluzione salina o acqua speciale per preparazioni iniettabili. È ampiamente usato per trattare la sinusite acuta senza complicazioni. Tra le carenze vi sono reazioni allergiche complesse, fino allo sviluppo di shock anafilattico. Usato con cautela nei bambini in età prescolare. L'iniezione è dolorosa, quindi può essere combinata con un anestetico. Costo da 20 rubli.

In presenza di intolleranza agli antibiotici del gruppo fluorochinolo, vengono prescritti altri agenti di iniezione: gentamicina dal gruppo aminoglicosidico, Linkomicina dal gruppo di linkosamidi, Imipenem del gruppo carbopenemico. Tipicamente, gli antibiotici iniettabili sono prescritti in ambito ospedaliero quando il paziente è ricoverato in ospedale con una esacerbazione della sinusite con sintomi caratteristici. Per il trattamento ambulatoriale, è importante attenersi a un regime di trattamento rigoroso e alla durata del corso..

Sommario

I preparati di cefalosporina sono considerati antibiotici efficaci ed economici per la sinusite. Tra gli antibiotici orali sistemici, vengono maggiormente utilizzati i farmaci del gruppo macrolido o della penicillina. I nomi più efficaci sono:

Antibiotici per sinusite, trattamento degli adulti con farmaci

La sinusite è un processo infiammatorio dei seni mascellari, che può essere tranquillamente attribuito a un virus allergico traumatico che diffonde batteri. Il suo sviluppo è spesso associato a raffreddore o influenza prolungati. Pertanto, il modo migliore per recuperare è assumere antibiotici per la sinusite..

I principali aspetti del trattamento della sinusite

Prima di iniziare a utilizzare un antibiotico per la sinusite, è necessario diagnosticare:

  1. Semina in vasca e relativo patogeno (per comprendere la natura della malattia, nonché una varietà di microrganismi, a seguito della quale si è sviluppata la sinusite purulenta).
  2. Antibioticogram (una nuova procedura per determinare la sensibilità dei microrganismi agli antibiotici). Una volta completata la diagnosi, il medico prescriverà un farmaco adatto per la malattia.

Il trattamento della malattia deve essere iniziato se il paziente:

  1. Dolore alle orbite e ai lobi frontali.
  2. Spremitura di fronte e naso.
  3. Alta temperatura corporea (stiamo parlando della forma acuta di sinusite purulenta, poiché non ci sarà febbre da un paziente cronico).
  4. Una quantità significativa di pus.
  5. Difficoltà a respirare attraverso il naso, soprattutto di notte.
  6. Emicrania sistematica, sintomi di sinusite che non alleviano nemmeno i potenti farmaci.
  7. Inclinando la testa ai lati o ai lati, il paziente è sempre doloroso e a disagio. Sente pressione su alcune parti del viso..

Se rifiuti un trattamento terapeutico tempestivo, la malattia può non solo diventare cronica, ma anche influenzare negativamente il cervello umano. Il finale può avere complicazioni e risultati irreversibili..

7 giorni dopo la manifestazione della patologia, il medico decide di prescrivere una terapia antibiotica. Viene eseguito quando né le procedure di inalazione né il risciacquo del naso hanno prodotto alcun effetto efficace..

Solo uno specialista può prescrivere farmaci. L'automedicazione è esclusa, poiché i tipi di farmaci antimicrobici possono provocare lo sviluppo di effetti collaterali, come otite media, bronchite e altri. Le loro conseguenze saranno irreparabili..

Qualsiasi metodo di trattamento della malattia deve essere diretto per raggiungere:

  1. Sbarazzarsi dell'infiammazione nei seni paranasali.
  2. Aumento del deflusso di secrezione nasale, che si è formato a causa del processo infiammatorio.
  3. Diminuzione del gonfiore dei seni e del naso.
  4. Ridurre al minimo il dolore.

RIFERIMENTO: è possibile recuperare dalla sinusite solo sotto la supervisione di un medico. Non puoi essere trattato da solo!

Di norma, la malattia viene trattata con il metodo farmacologico. I medici ricorrono all'intervento solo quando altre opzioni sono fallite.

Se l'infiammazione è iniziata a causa dello sviluppo della microflora patogena, vengono utilizzati farmaci antibatterici. Contribuiscono attivamente al sollievo della malattia rinofaringea, ma il loro meno è il possibile danno al tratto gastrointestinale del paziente. In particolare, se li usi per un lungo periodo di tempo.

L'uso di questo tipo di farmaci presenta molti altri svantaggi:

  1. I microrganismi patogeni si "abituano rapidamente" alle sostanze antibatteriche.
  2. Oggi i mercati producono un numero enorme di falsi.
  3. Se il paziente si trova ad affrontare un problema di normale circolazione sanguigna, gli antibiotici iniziano ad agire in modo meno efficace.

Inoltre, i farmaci di questa azione di solito non possono essere assunti durante la gravidanza e l'allattamento.

Trattamento della sinusite senza antibiotici

È possibile trattare la sinusite senza farmaci sia per i bambini che per le persone di età più avanzata, perché ci sono molte ricette popolari diverse.

Quando la malattia ha appena iniziato a progredire, puoi:

  • sciacquare il naso con soluzione salina, sale marino o un decotto di erbe. Ripetere il risciacquo dovrebbe essere circa 4 volte al giorno;

RIFERIMENTO: non sciacquare il naso se almeno una narice è ostruita! In una situazione del genere, prima devi rimuovere il gonfiore.

  • il drenaggio del seno è efficace per la malattia. Inumidire i passaggi nasali con una soluzione medicinale a base di erbe (è necessario utilizzare bastoncini di cotone preumidificati, tenendoli nel naso a una profondità di 1 centimetro per 5 minuti). Ogni 2 minuti è necessario ruotarli facilmente, quindi lasciarli nuovamente in posizione fissa. Fatto ciò, vale la pena soffiare con forza l'aria dalle narici, quindi coprire il naso e la bocca con le mani e fare un respiro forte con il naso. Per la preparazione del decotto a base di erbe, l'erba di San Giovanni, la camomilla, il cedro e la soluzione di gomma vengono assunti in una percentuale del dieci percento;
  • in assenza di deflusso alterato di muco verde dai seni nasali, di notte all'interno del naso puoi lubrificare con un unguento riscaldante contenente tetraciclina.

Le procedure di cui sopra nel complesso dovrebbero essere eseguite la sera tutti i giorni per una settimana.

Quando non vi è alcuna possibilità di trattamento con medicinali, molto probabilmente lo specialista prescriverà compresse Sinupret. Questo medicinale antivirale per la sinusite, che ha un lieve effetto sul corpo umano, migliora l'immunità..

Anche oggi le cliniche mediche offrono il trattamento di una malattia rinofaringea senza antibiotici nei seguenti modi:

  • eseguire la terapia laser;
  • trattamento terapeutico con ozono;
  • tenendo una doccia nasale;
  • riabilitazione senza necessità di forature;
  • arrossamento dei seni mascellari mediante un adeguato drenaggio medico.

Se il trattamento conservativo non era efficace, i seni paranasali devono essere perforati. A causa della puntura, la pervietà dell'anastomosi, che è il legante della cavità nasale con il seno della mascella superiore, subisce il restauro.

Parallelamente alle iniezioni, esiste un'opzione per sciacquare a fondo l'interno del naso e introdurre farmaci speciali.

Quando sono necessari farmaci antibatterici?

Succede che la malattia, senza un agente patogeno fungino o allergico, colpisce il paziente il più negativamente possibile, progredendo rapidamente.

Quindi vale la pena ricorrere all'uso di antibiotici anti-infiammatori.

A quali sintomi può un medico prescrivere un particolare farmaco?

  1. Dolore acuto persistente al naso.
  2. Febbre.
  3. Deterioramento del benessere umano nel suo complesso a causa della grave intossicazione.
  4. Pus dalla cavità nasale.
  5. Emicrania grave.

A volte non vengono utilizzati antibiotici. Ma se le condizioni del paziente continuano a peggiorare e il dolore non scompare, dovrebbe essere trattato con moderne varietà di farmaci per la sinusite sotto forma di confetti, spray o forature.

Antibiotici per sinusite nei bambini

L'efficacia delle compresse di sinusite per le generazioni più giovani si manifesta due giorni dopo l'inizio del processo di trattamento.

La temperatura dovrebbe tornare alla normalità, la principale sintomatologia dovrebbe scomparire, anche l'emicrania si fermerà e il bambino si sentirà meglio nel complesso.

Ora i produttori producono medicinali di varie forme di rilascio per i bambini. La decisione finale viene presa dal medico curante dopo aver valutato le condizioni generali del bambino e le proprietà delle opzioni antibiotiche più ottimali:

  1. Gocce e spray per uso interno (il modo più economico). Sono raccomandati per l'uso in un lungo processo infiammatorio, quando si tratta del fatto che alla fine si svilupperà la sinusite. Ai bambini viene prescritto il farmaco alla dose di 1 in ciascuna narice 3 volte al giorno. Per i bambini di età inferiore a un anno, gli spray non sono prescritti.
  2. Capsule e confetti. Utilizzato non appena compaiono i primi sintomi e lamentele. Le dosi e la durata della somministrazione sono determinate in base all'età del bambino. Sono prescritti dai sei ai sette anni. I bambini più piccoli semplicemente non possono inghiottire fisicamente i confetti. Inoltre, esiste il rischio che si sviluppi un'allergia ai componenti delle compresse..
  3. sospensioni Questi pacchetti di polvere sono efficaci quanto i confetti. In questa forma, un agente antibatterico è usato per trattare i bambini molto piccoli. Sono allevati con acqua calda purificata. Il dosaggio deve essere trovato nelle istruzioni per l'uso, fornite di serie. Dovresti anche concentrarti sul peso del bambino.
  4. Foratura. Si ricorre a se la forma di sinusite è diventata molto acuta e tutte le altre procedure sono inattive. Il farmaco viene assorbito nel sangue, bypassando il tratto gastrointestinale. Ha un effetto battericida operativo. È così efficace che il risultato può essere visto in due giorni.
  5. Inalazione di bambini. Per eseguire questa procedura, è necessario un inalatore speciale. Per effettuare un inalatore a compressione. Usato per trattare la sinusite nel naso. Viene anche usato per il trattamento terapeutico della sinusite lieve. Quindi i genitori saranno in grado di ottenere un effetto espettorante e decongestionante.

RIFERIMENTO: la procedura di iniezione con agenti antibatterici per questa malattia può diventare provocatoria allergia nei bambini. A questo proposito, i contagocce devono essere collocati esclusivamente in condizioni fisse in una clinica medica.

La principale controindicazione all'uso di droghe è l'intolleranza ai pazienti di almeno uno dei componenti degli antibiotici. Se un bambino ha una forma cronica di malattie del fegato, dei reni e dello stomaco, il pediatra accetta di regolare il dosaggio.

Un medico prescrive una vasta gamma di farmaci.

Se prima di questa sinusite non si è mai verificata, il paziente viene trattato con antibiotici con la minima quantità di tossine. Stiamo parlando di penicilline dallo scarico di macrolidi:

  1. I bambini dai 6 anni assumono Ampicillin sotto forma di confetti e iniezioni, sulla base di 100 mg per chilogrammo (dosaggio giornaliero). Prendi il farmaco 4-5 volte al giorno. Fondamentalmente, il medicinale è ben tollerato, ma se lo usi per troppo tempo, la flora batterica può svilupparsi. Secondo le recensioni di persone che hanno provato questo metodo di trattamento, l'analogo antibiotico Augmentin funziona molto meglio. Viene rilasciato non solo come un dragee, ma anche come sospensione.
  2. Puoi prendere Klacid. È prescritto sia per gli adulti (ad eccezione delle donne in posizione) sia per i bambini. Dopo aver letto le istruzioni per l'uso, gli adulti assumono confetti da 250 e 500 mg - 1 pezzo. Il dosaggio dei bambini è calcolato sulla base di 15 mg per chilogrammo. È diviso in 2 dosi, l'intervallo tra le quali è di 12 ore. Gli effetti collaterali sono estremamente rari, tuttavia possono iniziare bruciori di stomaco, indigestione e nausea..

Se questi farmaci non si adattano al paziente, vengono invece prescritte cefalosporine. Ma ci sono casi in cui la malattia procede in modo abbastanza testardo, per cui è necessario nominare farmaci più gravi. Un caso estremo può essere chiamato un farmaco chiamato Digital.

Non deve essere consumato da bambini di età inferiore ai 5 anni, poiché è eccessivamente tossico. Può portare allo sviluppo di complicanze del sistema nervoso, del tratto digestivo, delle ossa e di cambiamenti nella formula del sangue.

Sulla base di questo, la sua dose è prescritta individualmente, trattata esclusivamente in un ospedale.

Quali antibiotici assumere con sinusite negli adulti?

Gli antibiotici per la sinusite negli adulti sono prescritti dal medico curante, a seconda della forma della malattia.

Spesso, il metodo di trattamento empirico della malattia da lieve a moderata inizia con l'amoxicillina.

Se nulla migliora dopo tre giorni, dovresti passare all'acido clavulanico con questo farmaco.

Ceftriaxone e cefuroxime sono usati come alternative..

Se si manifestano miglioramenti, al paziente vengono prescritte cefalosporine per somministrazione orale.

Se l'infiammazione del seno non va bene, vengono sostituiti con fluorochinoloni.

Se esiste il rischio di una reazione allergica, nonché controindicazioni all'uso di quanto sopra, utilizzare macrolidi.

Antibiotici sistemici per sinusite

I farmaci antibatterici sistemici sono prescritti se il trattamento terapeutico viene effettuato in combinazione. Indicazioni dirette per la loro ammissione (elenco):

  1. Forma progressiva acuta di sinusite catarrale.
  2. Molto pus quando il naso è molto chiuso..
  3. Grave dolore accompagnato da emicrania e disagio nei seni mascellari.
  4. Intossicazione.
  5. Sinusite persistente di lunga durata.
  6. Varietà di complicanze dovute a malattia.
  7. Insieme di alcuni sintomi.

Antibiotici penicillinici

Tali medicine sono percepite come battericide. Usato per trattare l'infiammazione.

Ma ci sono batteri che hanno un effetto devastante sulle penicilline. Pertanto, i farmacisti hanno sviluppato agenti protetti con acido clavulanico.

In rari casi, ci sono conseguenze. Sono dovuti al fatto che se viene prescritto un dosaggio errato, il tratto gastrointestinale inizierà a funzionare male. C'è anche la probabilità di un'allergia, ecc..

Molto spesso, tali farmaci vengono utilizzati in compresse. Ma se hai bisogno di curare un bambino piccolo, le sospensioni sono abbastanza adatte.

I medicinali contenenti penicillina includono:

  • Flemoxin;
  • Amoxicillina clavulanato;
  • Hiconcil;
  • Flemoklav;
  • amoxiclav;
  • Augmentin.

cefalosporine

La loro struttura chimica è simile alla penicillina, ma le cefalosporine sono più resistenti ai microrganismi..

I più efficaci sono:

Questi farmaci possono essere assunti per iniezione, bere la soluzione e deglutire le compresse. Ma se una persona è soggetta ad allergie, è meglio provare alcuni altri antibiotici..

Se il paziente ha una tale reazione a questa categoria di farmaci, anche le penicilline devono essere scartate..

L'uso di fluorochinoloni

Con lo sviluppo della forma batterica della malattia, è necessario utilizzare fluorochinoloni. Questi sono efficaci distruttori dei patogeni della sinusite..

I farmaci anti-sinusali più comuni includono:

  • Ofloxacin;
  • Levofloxacina e Levolet;
  • Ciprofloxacina.

Con una forma purulenta della malattia, i fluorochinoloni sono particolarmente buoni. Ma solo un medico può prescriverli.

Trattamento con macrolidi

Il trattamento con macrolidi influenza la cessazione dello sviluppo di agenti patogeni della forma acuta della malattia. Di tutte le categorie di farmaci, questi sono i più efficaci, poiché possono essere tranquillamente prescritti a chi soffre di allergie..

Il vantaggio innegabile dei macrolidi è che possono essere utilizzati una volta al giorno. Con una certa periodicità, è possibile effettuare corsi di trattamento a breve termine con agenti antibatterici. La forma cronica della malattia ha solo bisogno di un tale trattamento.

Rappresentanti brillanti di questa categoria di medicinali:

  • Macropen;
  • Claritromicina con sinusite;
  • Sumamed;
  • Fromilide;
  • eritromicina.

Il rilascio di questi farmaci viene effettuato in confetti, polveri e capsule..

Droghe per iniezione

Tali farmaci per iniezioni nelle cliniche mediche sono attualmente considerati popolari:

  • Penicilline biosintetiche;
  • cefalosporine;
  • Aminoglicosidi (ad esempio, gentamicina);
  • carbapenemi.

Controindicazioni ed effetti collaterali

Il corpo di ogni persona a modo suo reagisce all'effetto delle medicine. Per alcuni, questa opzione di trattamento terapeutico è semplicemente perfetta, ma per qualcuno provoca reazioni avverse.

I più comuni sono:

  • inizia a sentirsi male;
  • conati di vomito;
  • sgabello turbato;
  • vertigini;
  • sviluppo di allergie.

Spesso, le controindicazioni al farmaco necessario possono essere lette nelle istruzioni per l'uso. I divieti sull'uso di antibiotici non si limitano a problemi con fegato, cuore e stomaco malati. Non è auspicabile iniziare l'assunzione per i bambini che non hanno raggiunto l'età di 12 anni (ad eccezione di alcune categorie di medicinali).

I medicinali utilizzati per la malattia devono essere assunti, conoscendo le circostanze in cui non possono essere utilizzati e in cui è possibile. Il farmaco antibatterico più efficace è un rimedio per la sinusite stretta, sebbene non possa essere utilizzato in tutti i casi, poiché l'agente causale del processo infiammatorio non è sempre noto..

Conclusione: non trascurare la tua salute, è meglio fissare un appuntamento con uno specialista che prescriverà l'antibiotico ottimale per la sinusite, sia per adulti che per bambini. Puoi comprare droghe in farmacia. Ma i pazienti non devono risparmiare sui farmaci anti-infiammatori economici, poiché il trattamento farmacologico non avrà successo. Una garanzia del risultato sarà fornita da un medico specializzato con esperienza.