Image

Trattamento della sinusite nei bambini con antibiotici

Il trattamento della sinusite mascellare nell'infanzia non è generalmente molto diverso dal trattamento di questa malattia negli adulti. La differenza si manifesta solo nelle dosi e nella forza dei farmaci selezionati, ma il principio del trattamento rimane invariato. Quindi, ad esempio, nel caso della sinusite batterica, ai bambini viene prescritta la terapia antibiotica allo stesso modo degli adulti. Molti genitori sono cauti nel trattamento della sinusite nei bambini con antibiotici e alcuni addirittura cercano di evitarlo, ma questo è l'unico metodo affidabile ed efficace nella lotta contro la sinusite batterica. Il rispetto delle regole d'uso e delle dosi non danneggerà il corpo del bambino.

Il contenuto dell'articolo

Tuttavia, i genitori dovrebbero sapere che l'uso indipendente di antibiotici per la sinusite nei bambini è inaccettabile, dal momento che non esiste un'unica ricetta universale per combattere questa patologia. Il medico seleziona la terapia in base al tipo di malattia e alla sua gravità. Vengono anche prese in considerazione le caratteristiche corporee del paziente (reazioni allergiche, intolleranza individuale a determinati farmaci, ecc.) E precedenti casi di trattamento antibiotico (se l'antibiotico è già stato usato, i batteri potrebbero essere resistenti ad esso).

Tipi di sinusite

Esistono numerose classificazioni diverse di sinusite in base a parametri diversi, ma nel contesto delle caratteristiche dell'uso della terapia antibiotica, ne siamo interessati solo per alcune. In primo luogo, a seconda della natura dell'agente patogeno che provoca l'infiammazione dei seni mascellari, si distinguono i tipi di sinusite virale e batterica. In secondo luogo, in base alle caratteristiche e alla velocità della malattia, si distinguono le forme acute e croniche.

È importante che i genitori sappiano che in caso di infiammazione del seno virale, gli antibiotici non devono essere utilizzati. I farmaci antibatterici mirano esclusivamente alla lotta contro i batteri e saranno assolutamente inefficaci in caso di infezione virale. La sinusite virale, di regola, si verifica in un bambino contro un'infezione virale respiratoria acuta. Per vari motivi (sensibilità alla qualità dell'aria, bassa forza muscolare respiratoria, ecc.), I bambini catturano facilmente infezioni, in particolare i rinovirus che colpiscono la cavità nasale.

Insieme ai flussi di aria inalata, i virus spesso penetrano nelle cavità paranasali, causando lì l'infiammazione (inizia la produzione intensiva di muco, appare l'edema). Durante questo periodo, è importante che i bambini ricevano un trattamento efficace per la SARS. Avendo affrontato il virus in tempo, il corpo del bambino si sbarazzerà automaticamente dei sintomi della sinusite. Con questo tipo di malattia, non è necessario ricorrere a trattamenti specifici. Inoltre, l'uso di antibiotici non è giustificato, che, secondo alcuni genitori, è progettato per proteggere il bambino da gravi complicazioni.

È dimostrato che i farmaci antibatterici non hanno un effetto preventivo, ma trattano la causa della malattia eliminando i patogeni, che non includono virus.

In assenza di batteri nel corpo che sono diretti dall'azione di antibiotici, causano solo effetti collaterali. Allo stesso modo, l'uso di antibiotici non è raccomandato durante il periodo di remissione nella sinusite cronica. In questa fase, ad esempio, la fisioterapia (UHF, microonde, ultrasuoni, elettroforesi, ecc.) Ha un effetto efficace e gli antibiotici vengono utilizzati durante un'esacerbazione della malattia.

Sintomi di sinusite

Gli antibiotici per la sinusite nei bambini sono usati solo in alcuni casi - se la patologia è provocata dai batteri. Pertanto, i genitori devono sapere a quali sintomi vale la pena contattare un medico per la prescrizione della terapia antibiotica e quali segni indicano che la sinusite è causata da un virus e passerà con un trattamento adeguato e tempestivo delle infezioni virali respiratorie acute. Di solito la sinusite mascellare virale non ha manifestazioni speciali ed è simile nei sintomi alla rinite ordinaria. Solo se esegui una radiografia del bambino, l'immagine mostrerà aree scure che indicano la presenza di essudato nei seni.

Se la sinusite inizialmente ha una natura batterica o diventa tale a causa di un trattamento improprio o prematuro delle infezioni virali respiratorie acute, il bambino presenta i seguenti sintomi:

  • scarico giallastro o verdastro dal naso con un odore sgradevole;
  • dolore, sensazione di pressione e pesantezza alla testa;
  • dolore al naso e seni mascellari con pressione;
  • gonfiore delle sopracciglia o delle guance;
  • febbre bassa (37,1-38 gradi).

A causa del fatto che nei bambini, specialmente dall'età di 3 a 7 anni, i seni sono in fase di formazione e non si sono ancora trasformati in cavità a tutti gli effetti, i sintomi potrebbero non essere pienamente espressi e non tutti.

Inoltre, in giovane età, può essere difficile per i bambini spiegare cosa li disturba esattamente, quindi i genitori devono prestare attenzione alle condizioni generali del bambino (mancanza di appetito, affaticamento, ecc.). Inoltre, il dolore quando si preme l'angolo interno dell'occhio indica lo sviluppo dell'infiammazione dei seni mascellari.

Caratteristiche della terapia antibiotica

Esistono due tipi di antibiotici: battericida e batteriostatica. La prima funzione è quella di distruggere i microrganismi patogeni, mentre i secondi mirano a rallentare la crescita e la riproduzione dei batteri. Durante il trattamento della sinusite, vengono solitamente utilizzati antibiotici battericidi, che hanno un effetto immediato. Di solito, circa 12 ore dopo l'inizio del farmaco, il bambino avverte un notevole miglioramento delle sue condizioni. Tuttavia, il corso deve essere completato completamente, altrimenti aumenta il rischio di recidiva o malattia cronica.

Se durante il giorno non si osservano dinamiche positive nelle condizioni del paziente, molto probabilmente il trattamento non darà il risultato desiderato. Le ragioni dell'inefficacia del farmaco possono essere diverse, che vanno dalla resistenza dei batteri a questo farmaco e terminano con il fatto che è necessario un farmaco più forte per combattere la patologia. In questo caso, il medico può apportare modifiche all'appuntamento. Inoltre, in casi particolarmente gravi, viene utilizzata una puntura della parete del seno a fini diagnostici. Una puntura viene eseguita con l'obiettivo di inviare un campione di contenuti del seno per la semina. L'essenza della semina è far crescere i batteri e trovare il giusto trattamento. Tuttavia, lo svantaggio di questo metodo è la durata del processo di acquisizione dei dati (circa 7 giorni).

Nel trattamento della sinusite mascellare con antibiotici, è indispensabile aderire ai dosaggi raccomandati dal medico. Alcuni genitori hanno paura di danneggiare i bambini e di ridurre la dose da soli, credendo che questo sarà sufficiente per combattere la malattia e allo stesso tempo una tale dose proteggerà il bambino dalla disbiosi. Tuttavia, la capacità dell'antibiotico di distruggere la flora intestinale è molto esagerata e il pericolo principale sono solo piccole dosi. In primo luogo, il medicinale non ha l'effetto desiderato per intero. In secondo luogo, alcuni agenti patogeni possono sopravvivere e diventare resistenti a questo antibiotico.

Tipicamente, i farmaci a bassa tossicità sono usati nel trattamento della sinusite nei bambini. Secondo alcuni esperti, un aumento della dose di tali farmaci è 2-3 volte meno rischioso rispetto alla sua diminuzione del 10%. Pertanto, dovresti considerare attentamente le prescrizioni del medico, specificando le regole per l'ammissione (prima o dopo i pasti, il numero di ricevimenti al giorno, la durata dell'intero corso, ecc.). È anche importante sapere che con un antibiotico che dà un risultato una volta, non è possibile ritrattare il bambino con il seguente processo infiammatorio nei seni:

  • in primo luogo, il rischio di una reazione allergica del corpo aumenta in modo significativo,
  • in secondo luogo, i batteri possono essere resistenti a un farmaco precedentemente utilizzato.

In questo caso, è necessario consultare nuovamente un medico che prescriverà un farmaco con un diverso spettro di azione.

L'unica controindicazione all'assunzione di antibiotici è l'intolleranza individuale ai singoli componenti del farmaco. Inoltre, si deve usare cautela nella scelta dei farmaci per i pazienti che soffrono di malattie croniche del fegato, dei reni e degli organi digestivi..

Gruppi e forme di antibiotici

A seconda della struttura chimica, gli antibiotici sono classificati in gruppi. Nella lotta contro la sinusite, di norma, usano:

  • Penicillina. Relativamente facilmente tollerato dal corpo del bambino e praticamente non provoca effetti collaterali. Tuttavia, il loro svantaggio è che un gran numero di batteri sono già resistenti a loro. Questo gruppo comprende Amoxiclav, Flemoxin Solutab, ecc..
  • Macrolidi. Di solito usato in caso di intolleranza agli antibiotici della serie di penicilline. Questo gruppo include Macropen, Sumamed, Clarithromycin, ecc..
  • Cefalosporine. Antibiotici più potenti prescritti per un'infiammazione grave. Questi includono cefuroxima, cefotaxime, ceftriaxone, ecc..

I farmaci antibatterici sono disponibili in varie forme: compresse, sospensioni, iniezioni, gocce, spray, sciroppi, supposte. Se la gravità della malattia lo consente, ai bambini vengono solitamente prescritti antibiotici topici sotto forma di spray o gocce. Tali farmaci non sono molto aggressivi e causano un piccolo numero di effetti collaterali. Tuttavia, prima dell'introduzione dei farmaci, è necessario utilizzare gocce di vasocostrittore per eliminare i passaggi nasali di secrezione mucopurulenta e dirigere il medicinale al centro dell'infezione. In questi casi, gli spray Isofra o Bioparox sono spesso prescritti.

Se il trattamento non dà risultati, vengono prescritti antibiotici generali, nella maggior parte dei casi in compresse.

A volte, con forme complesse della malattia, è possibile l'uso combinato di compresse e spray. Se la patologia per lungo tempo non è suscettibile al trattamento e le condizioni del bambino continuano a peggiorare, passano alla forma iniettabile del farmaco. Quindi entra nel sangue più velocemente, bypassando il tratto gastrico. Tuttavia, i bambini possono manifestare gravi reazioni allergiche, quindi le iniezioni vengono eseguite esclusivamente in regime ambulatoriale. Inoltre, gli antibiotici (il più delle volte diossidina) fanno spesso parte di gocce complesse, che sono preparate con 3-5 ingredienti. Tuttavia, tali gocce sono generalmente controindicate nei bambini piccoli..

Antibiotici per sinusite nei bambini: quali farmaci assumere per il trattamento

La sinusite è una malattia piuttosto spiacevole in cui si verifica un'infiammazione dei seni mascellari (mascellari).

Gli antibiotici per la sinusite nei bambini sono usati per lo sviluppo acuto e cronico della malattia. La sinusite si trova spesso nei bambini di scuola, all'asilo. La ragione di ciò è l'immunità indebolita..

La malattia si manifesta spesso in inverno, quando il corpo soffre di carenza vitaminica.

Come scegliere una medicina

La nomina del farmaco deve essere effettuata da un medico. Con la sinusite vengono utilizzati vari agenti antimicrobici locali (gocce, spray). Non è sempre possibile curare completamente la malattia con i soli antibiotici, perché il decorso della patologia è causato dalla presenza di un virus nel corpo.

Gli antibiotici di un ampio spettro di esposizione sono principalmente usati, poiché i patogeni non sono solo stafilococchi, streptococchi, ma può anche esserci un bacillo emofilo. Un antibiotico per la sinusite dovrebbe essere prescritto dopo uno striscio sulla flora e determinare se il medicinale è adatto al bambino.

Raramente, per diagnosticare l'infezione, viene eseguita una puntura (puntura) del seno mascellare, la procedura consente di prelevare immediatamente un campione dal fuoco dell'infiammazione.

I principali gruppi di antibiotici

Al trattamento della sinusite nei bambini con antibiotici si ottiene un risultato positivo, vengono utilizzati vari gruppi di farmaci. La scelta del farmaco dipende dalla gravità e dalla durata della malattia.

penicilline

Questo gruppo viene utilizzato nella fase iniziale della sinusite, quando la malattia non è associata a complicanze. Questi farmaci sono ben tollerati dai bambini, provocano occasionalmente allergie, non mostrano effetti tossici sul corpo del bambino. I farmaci sono prescritti per i bambini sotto forma di compresse. I più comuni sono i seguenti:

  1. L'ampicillina è un antibiotico semisintetico ad ampio spettro che presenta un effetto battericida a causa della distruzione della sintesi della parete cellulare dei microrganismi.
  2. Augmentin: contiene acido clavulanico. Il farmaco viene utilizzato per trattare la sinusite, con intolleranza individuale alla penicillina, non è possibile utilizzare il farmaco per i bambini.
  3. Amoxicillina - efficace contro i batteri che non sono in grado di pizzicare la penicillinasi. Non vale la pena consumare una medicina per molto tempo, perché i batteri si abituano al farmaco. Se dopo 2 giorni di utilizzo di Amoxicillin non ci sono miglioramenti, è necessario consultare un medico e sostituire il prodotto.

Questi medicinali sono abbastanza efficaci. Tuttavia, i pazienti con insufficienza renale, così come l'asma bronchiale, assumono cautela. I bambini inclini alle allergie assumono medicine insieme agli antistaminici.

cefalosporine

Questo gruppo è prescritto per la sinusite complessa e il fallimento di altri farmaci. Sono disponibili i seguenti tipi di farmaci che possono eliminare l'agente patogeno:

  1. Ceftriaxone è un medicinale di terza generazione, deve essere utilizzato dopo la nomina di un medico, perché in grado di causare effetti collaterali e complicanze. Usato con cautela in pediatria, poiché una somministrazione impropria può distruggere la flora sana dell'intestino tenue sensibile..
  2. La cefuroxima è un farmaco cefalosporinico di seconda generazione. È un antibiotico battericida, altamente attivo contro i batteri gram-negativi, come E. coli, Shigella, Proteus, Salmonella.

macrolidi

I macrolidi sono usati in caso di inefficienza del gruppo della penicillina. L'eritromicina è il farmaco più antico di questa serie, ma oggi è raramente prescritto a causa del rischio di superinfezione. Dalla sinusite ai bambini, i medici spesso prescrivono:

  1. Azitromicina: entra istantaneamente nel sangue dal tratto digestivo e allo stesso tempo consegna rapidamente sostanze nell'area infiammata. È efficace contro vari batteri che causano la sinusite. Controindicato nei bambini con malattia epatica.
  2. La claritromicina è un antibiotico semisintetico con un ampio spettro di effetti. Sotto la sua influenza, l'azione della sintesi proteica batterica viene distrutta nel corpo..

Questi farmaci inibiscono lo sviluppo delle cellule batteriche. Sono usati per i bambini con forma acuta e cronica di sinusite. I macrolidi sono un gruppo minimamente tossico senza praticamente effetti collaterali..

I fluorochinoloni

Questi fondi sono utilizzati nel trattamento di bambini di età superiore ai 5 anni in presenza di complicanze eccitate da Pseudomonas aeruginosa. I farmaci antibatterici non provocano dipendenze nei microrganismi, quindi è possibile utilizzarlo a lungo (solo dopo la prescrizione del medico).

  1. La lomefloxacina è un farmaco antimicrobico battericida di seconda generazione. Danneggia la trascrizione, la replicazione del DNA delle cellule batteriche e questo porta alla loro distruzione. Altamente attivo contro i gonococchi; intestinale, pseudomonas aeruginosa, bacillo emofilo; meningococco.
  2. Cifran è un battericida ad ampio spettro, antibatterico. Medicina combinata per il trattamento delle infezioni causate da microrganismi aerobici, anaerobici. Cifran è raramente prescritto per i bambini, tuttavia è possibile utilizzare 5-10 mg / kg al giorno, distribuito 2 volte.

Consumare sotto forma di compresse dopo i pasti dopo 1 ora, bevendo molta acqua.

Antibiotici topici

Quali antibiotici può prescrivere un medico per un bambino per uso topico? Le medicine locali sono spesso prescritte per trattare la sinusite. Sono efficaci perché il componente antimicrobico entra rapidamente nel fuoco infiammatorio, uccide i batteri patogeni sul posto.

In caso di sinusite acuta, gli spray da soli non saranno in grado di avere un risultato positivo. Abbiamo bisogno di un trattamento completo che uno specialista possa raccomandare.

Per prendere gocce o spray, la pervietà del naso ai seni mascellari deve essere libera. In caso di suppurazione o forte secrezione di muco, è necessario utilizzare farmaci vasocostrittori prima di utilizzare un antibiotico.

Spesso, i bambini hanno difficoltà con il rilascio di muco presente nel naso. Questi farmaci aiuteranno ad eliminare non solo l'infezione, ma anche a cancellare i passaggi nasali. Gli spray più comuni sono:

  1. Bioparox: l'aerosol presenta effetti antimicrobici. Non ha effetti collaterali, può essere usato per bambini dai 2 anni. Prima dell'uso, leggi le istruzioni.
  2. Isofra - affronta immediatamente i batteri che provocano l'ostruzione delle vie aeree. Il componente attivo del farmaco non penetra nel sangue.

Questi due farmaci prescritti rimuovono bene il processo infiammatorio. È necessario usarli con cautela, poiché il lungo trattamento crea dipendenza, così come le pareti dei vasi della cavità nasale diventano più sottili e c'è la possibilità di sangue dal naso.

Con la sinusite, l'antibiotico deve essere somministrato ai bambini fino alla fine, il medico stabilirà il corso necessario della terapia. Anche con un miglioramento delle condizioni, il farmaco non deve essere interrotto, l'unico modo per proteggersi dalla malattia. E quando si trattano i bambini, l'automedicazione non è necessaria, poiché una terapia impropria può aggravare le condizioni del bambino.

Antibiotici per sinusite nei bambini: una rassegna dei migliori

La sinusite è un tipo di sinusite in cui si infiammano i seni mascellari. Questa malattia può portare a meningite, peggioramento dell'olfatto e della respirazione, ascessi, flemmoni, danni al cervello, ai reni, al cuore e alle ossa..

Cause di sinusite nei bambini

I fattori di rischio per l'infiammazione del seno mascellare nei bambini includono:

  1. Infezioni fungine, batteriche e virali.
  2. Infiammazione delle tonsille palatine e faringee.
  3. Faringite (infiammazione della faringe).
  4. Curvatura del setto nasale.
  5. Carie.
  6. Operazioni su naso e denti.
  7. ARVI.
  8. Rinite cronica (infiammazione della mucosa nasale).
  9. Malattie allergiche.
  10. Diminuzione dell'immunità.
  11. Ipotermia frequente.

Tutto ciò porta a una violazione del deflusso di secrezioni, alla moltiplicazione dei microbi e allo sviluppo del processo infiammatorio. La sinusite più comune nei bambini si sviluppa nella stagione fredda (in inverno e autunno inoltrato).

Caratteristiche anatomiche dello sviluppo del seno mascellare nei bambini

Le seguenti caratteristiche contribuiscono allo sviluppo di malattie del tratto respiratorio superiore nei bambini, inclusa la sinusite:

  • seni più lunghi e più larghi;
  • posizionamento del seno elevato (nei bambini di età inferiore a 3 anni);
  • sottosviluppo del tessuto osseo;
  • sottosviluppo delle ghiandole acinose;
  • stretta vicinanza della primordia dei denti.

I seni mascellari (seni nasali) nei neonati sono poco sviluppati. Rappresentano uno spazio nella mascella superiore vicino all'angolo dell'orbita. La parete superiore è formata da cartilagine ed è abbastanza sottile.

Fino a 6-7 anni, aumentano lentamente di dimensioni. Questo processo nella maggior parte dei bambini termina tra 12-14 anni. Una caratteristica è la mancanza di accesso ai seni nasali attraverso il passaggio nasale inferiore. La puntura è difficile durante l'infanzia.

L'accesso ai tessuti attraverso la parete dell'orbita è sicuro..

Tipi di antibiotici per bambini con sinusite

Il trattamento della sinusite nei bambini con antibiotici è giustificato nel caso di un'eziologia batterica della malattia. Vengono utilizzati farmaci sistemici (sotto forma di capsule, iniezione, compresse) e locali (sotto forma di gocce, spray, soluzione). In presenza di contenuti purulenti nei seni mascellari, è possibile prescrivere:

  1. Penicilline (Ampicillin, Augmentin, Amoxiclav, Amoxicillin, Flemoclav Solutab). Questi sono i farmaci di prima linea. Le penicilline più efficaci contenenti acido clavulanico, poiché forniscono al farmaco resistenza alla penicillinasi batterica (questo enzima distrugge l'anello beta-lattamico degli antibiotici). Questi medicinali sono sotto forma di polvere, compresse, capsule e granuli. Ciò tiene conto dell'età del bambino.
  2. Macrolidi (Azitrox, Sumamed, Hemomycin, Azitrus, Zitrolide, Clarithromycin Ecositrin, Roxithromycin Sandoz, Klacid SR, Xitrocin, Rulid e Azithromycin Ekomed). L'uso di antibiotici di questo gruppo è possibile con l'inefficienza o l'intolleranza delle penicilline. I macrolidi hanno un ampio spettro di azione. Sono prescritti all'interno con grave intossicazione sullo sfondo della sinusite acuta o vengono iniettati direttamente nella cavità del seno.
  3. Cefalosporine (Suprax, Cephalexin, Cefuroxime J, Aksetin, Antibioksim, Cefurus, Zinacef, Zedex, Ceftriaxone, Lendacin, Rocefin, Azaran). Questi sono agenti antibatterici più potenti. Sono prescritti ai bambini solo in casi gravi e quando è impossibile usare penicilline e macrolidi. Le cefalosporine sono spesso utilizzate sotto forma di una soluzione per lavare i seni (seni), con effetto battericida. La maggior parte di questi medicinali può essere prescritta nella prima infanzia (fino a 3 anni)..

Gocce e spray per il trattamento

Nel trattamento di adulti e bambini, gli agenti locali sono ampiamente utilizzati.

Questi includono farmaci vasocostrittori (Otrivin, Snoop, Rinostop, Rinonorm, Galazolin, Rinorus, Xylen, Xymelin, Tizin Xilo, Xylometazoline, Sanorin). Aiutano a ridurre il gonfiore e alleviare la congestione nasale..

Nei casi più gravi vengono utilizzati spray e gocce a base di corticosteroidi. Farmaci spesso prescritti con effetto mucolitico (Rinofluimucil).

Un antibiotico efficace per la sinusite nei bambini è Isofra. Forma di rilascio - spray. Il medicinale è prescritto per la sinusite, a condizione che non vi siano danni al setto nasale. Il principio attivo è la framicetina solfato.

Questo è un rappresentante del gruppo antibiotico aminoglicosidico. Isofra non è prescritto per i bambini con intolleranza ai componenti del farmaco e altri aminoglicosidi. Il medicinale non viene utilizzato per più di 7 giorni.

Le reazioni allergiche sono effetti collaterali dell'antibiotico..

Gocce complesse

Le gocce sono chiamate complesse, che includono farmaci di vari gruppi farmacologici. Tali farmaci includono Sofradex e Polydex. Sofradex contiene framicetina solfato, desametasone e gramicidina (antibiotico del gruppo tirotricinico di azione batteriostatica).

Polydex include neomicina, fenilefrina, polimixina e desametasone. Il farmaco ha effetti antinfiammatori, vasocostrittivi e antibatterici. È prescritto per la sinusite acuta e cronica..

Il medicinale è controindicato in caso di intolleranza individuale, insufficienza renale, albuminuria e bambini di età inferiore a 2,5 anni. Irrigare la mucosa nasale e i seni nasali con questo farmaco 3 volte al giorno (in ciascun passaggio nasale).

La durata della terapia è di 10 giorni.

Caratteristiche del trattamento

Prima di utilizzare antibiotici per la sinusite nei bambini, è necessario consultare un medico ORL o un pediatra. L'esame comprende la radiografia e la puntura del seno mascellare. Nel trattamento della sinusite, è necessario conoscere quanto segue:

  1. Le medicine sono selezionate individualmente per ogni bambino, tenendo conto della sua età, anamnesi allergica e controindicazioni.
  2. Quando si usano antibiotici, sono possibili reazioni avverse (dispepsia, allergie, alterazioni del sangue e degli organi che formano il sangue, sintomi neurologici e reazioni cutanee).
  3. Il dosaggio di molti farmaci viene calcolato tenendo conto del peso corporeo del paziente. Nel trattamento di bambini di età inferiore ai 12 anni e di peso inferiore a 40 kg con Amoxiclav, la dose massima giornaliera è di 45 mg / kg.
  4. Molto spesso, gli antibiotici sono prescritti per 10-14 giorni.
  5. Si raccomanda preliminarmente uno studio batteriologico delle secrezioni dai seni e determinare la sensibilità dei microbi ai farmaci.
  6. Le compresse di Amoxiclav non sono prescritte per pazienti di età inferiore ai 12 anni con un peso corporeo inferiore a 40 kg.
  7. L'uso prolungato di agenti antibatterici (orali) sistemici può portare a disbiosi intestinale. In questo caso, dopo un ciclo di terapia, vengono prescritti eubiotici (Linex, Hilak Forte).
  8. Quale antibiotico è il migliore, solo un medico determina. L'automedicazione è inaccettabile.
  9. Le medicine (antibiotici, gocce) sono prescritte solo secondo le indicazioni. Questi includono congestione nasale, alterazione dell'olfatto, malessere generale, mal di testa, secrezione purulenta, gonfiore del viso, cambiamenti nel sangue e segni di sinusite su una radiografia sotto forma di blackout in uno o entrambi i seni.

Il trattamento della sinusite dovrebbe essere completo, pertanto gli antibiotici per la sinusite sono combinati con altri metodi di trattamento (lavaggio dei seni, drenaggio, uso di disinfettanti, speleoterapia, inalazioni, fisioterapia). Ci sono casi in cui antibiotici e vasocostrittori non aiutano. In questa situazione, un'apertura del seno.

Riconosci la malattia dai sintomi

Antibiotici per sinusite nei bambini: elenco di farmaci, istruzioni per l'uso

Gli antibiotici nel trattamento della sinusite nei bambini sono uno strumento efficace per fermare rapidamente la diffusione dell'infezione. Il tipo di farmaco utilizzato dipende dalle caratteristiche individuali del bambino, dalla sua suscettibilità ai componenti principali e dalla salute generale.

Nel trattamento della sinusite, vengono utilizzati i seguenti gruppi di farmaci antibatterici: penicillina, macrolide, cefalosporine, fluorochinoloni.

La maggior parte dei genitori è negativa sull'uso della terapia antibiotica nei bambini, ritenendo che abbia troppi effetti collaterali. Tuttavia, con la malattia in questione, non sarà possibile salvare il bambino dalla sofferenza e dal dolore in modo diverso. La sinusite non trattata può portare a meningite, polmonite, otite media, flemmone.

Penicillina

Per trattare la sinusite iniziare con i farmaci del gruppo della penicillina. Hanno proprietà antimicrobiche e battericide. Il loro effetto principale è inibire la sintesi della membrana cellulare di batteri nocivi. Si distinguono preparazioni combinate semisintetiche, protette da inibitori..

Le medicine di questo gruppo non sono usate per l'ipersensibilità alla penicillina..

Con la sinusite nei bambini, vengono spesso utilizzati farmaci moderni a base di amoxicillina triidrato. Il principio attivo ha una pronunciata proprietà battericida. Alcuni preparati usano anche acido claulanico, che protegge l'amoxicillina dagli effetti degli enzimi secreti dai batteri patologici..

Le medicine contenenti acido clavulanico sono controindicate nelle patologie epatiche. Tra le reazioni avverse, la perdita di orientamento, le feci turbate, il mal di testa, le reazioni allergiche, in rari casi, si distinguono convulsioni.

I casi più comuni di sinusite sono:

  • Amoxiclav. Disponibile in capsule, compresse, sospensioni per iniezioni e miscele per soluzioni.
  • Flemoxin Solutab. Disponibile in compresse assorbibili..
  • Augmentin. È realizzato in polveri per sospensioni, compresse, soluzioni per iniezioni.

macrolidi

Se l'uso di antibiotici a base di penicillina non porta l'effetto desiderato, vengono prescritti preparati per gruppi di macrolidi. I farmaci bloccano la sintesi di proteine ​​di batteri patologici. I macrolidi sono uno degli antimicrobici meno tossici. Usato comunemente:

  • Eritromicina. Questo farmaco è stato il primo antibiotico macrolido. Il principio attivo è l'eritromicina. Controindicato nelle malattie del fegato. Si richiede cautela nei pazienti con malattia renale e ipersensibilità al principio attivo. Gli effetti collaterali includono stomatite, tachicardia, pancreatite, disturbi della microflora e nausea. L'eritromicina viene utilizzata come miscela secca per preparare soluzioni e compresse per iniezione intramuscolare..
  • azitromicina Un farmaco con l'ingrediente attivo azitromicina diidrato non viene utilizzato nei pazienti con disfunzione epatica o renale. L'azitromicina può causare disturbi alle feci, disturbi del ritmo cardiaco, affaticamento e disturbi visivi. Disponibile in polvere per preparazione di soluzione e compresse.
  • Sumamed. Il medicinale usa lo stesso principio attivo del precedente farmaco. Utilizzato con cautela per le violazioni del ferro della secrezione interna e delle malattie cardiache. Porta a un cambiamento nella formula del sangue, polmonite, udito, visione, stomatite. Utilizzato in capsule, polvere per soluzioni, compresse.

cefalosporine

I preparati di un numero di cefalosporine bloccano il processo di creazione delle membrane cellulari dei batteri patologici. Bassa tossicità ed efficace nella lotta contro le malattie batteriche.

  • Zinnat. Il principio attivo è il cefuroxime axetil. La massima concentrazione viene raggiunta dopo 3 ore. Si richiede cautela nei pazienti con malattie epatiche e gastrointestinali. Dopo le prime dosi, è possibile un cambiamento nella composizione del sangue, esacerbazione di malattie croniche, comparsa di allergie. Più tardi, queste manifestazioni scompaiono. Disponibile in granuli per la preparazione della soluzione e la forma di compresse.
  • Zedex. Un medicinale con il principio attivo ceftibutene. Porta a disturbi del sonno, allergie, nausea, disfunzione renale, cambia la composizione del sangue. Si usa cautela nei pazienti con malattie renali. Polvere per sospensione orale.
  • Cefuroxime. Il farmaco contiene lo stesso principio attivo. È prodotto sotto forma di polvere per soluzione per somministrazione intramuscolare e endovenosa. L'effetto terapeutico si ottiene dopo 15 minuti. Non è prescritto per le malattie dei reni, del tratto gastrointestinale, la sensibilità al principio attivo e la penicillina. Può causare feci, reni, udito, candidosi e crampi.

I fluorochinoloni

Questi farmaci sono vicini agli antibatterici, ma non lo sono, perché il principio attivo non ha analoghi in natura. Interrompono la sintesi del DNA del batterio, che porta alla sua morte. La concentrazione massima viene generalmente raggiunta dopo tre ore. I farmaci sono molto efficaci, ma allo stesso tempo portano a numerosi effetti collaterali..

  • Ciprofloxacina. Contiene lo stesso principio attivo. Il farmaco è controindicato all'età di 18 anni, tuttavia a volte è prescritto a bambini da 5 anni. Provoca vomito, incubi, disturbi del sonno, affaticamento, mal di testa, allucinazioni, tachicardia. Porta a una violazione della formula del sangue, alla minzione, allo sviluppo di fotosensibilità, alla comparsa di reazioni allergiche.
  • Lomefloxacin. Contiene lo stesso principio attivo. Il farmaco non viene utilizzato fino all'età di 15 anni. Provoca disturbo delle feci, ansia, fotosensibilità, eruzione cutanea, candidosi. Disponibile in forma di tablet.

Spray e gocce

Con sinusite e sinusite, è possibile utilizzare spray e gocce antibatterici. La loro azione può essere più efficace dell'uso di agenti orali, perché.

arrivano esattamente nel luogo in cui vivono e si moltiplicano i batteri patogeni.

Il loro effetto positivo è anche dovuto al fatto che non causano una violazione della microflora intestinale, candidosi, esacerbazione di malattie renali e epatiche. I seguenti farmaci sono usati nel naso per la sinusite:

  • Isofra. Il farmaco si basa sulla framicetina, un antibiotico di numerosi aminoglicosidi. La controindicazione è una maggiore sensibilizzazione al principio attivo ed età fino a un anno. Con l'uso prolungato, è possibile la comparsa di un fungo. Il medicinale è sotto forma di spray e gocce.
  • Polydex. Contiene 2 componenti antibatterici: neomicina, polimixina B, nonché sostanze medicinali fenilefrina e desametasone. La complessa composizione del farmaco consente di eliminare l'infiammazione, combattere i batteri e avere un effetto vasocostrittore. Il farmaco è controindicato nei bambini di età inferiore a 2,5 anni. Disponibile in forma di aerosol.
  • Bioparox. Il farmaco con il componente attivo Fusafungin ha un effetto antibatterico e antinfiammatorio. Non utilizzato nei bambini di età inferiore ai due anni e mezzo. Può provocare tosse, starnuti, sensazione di secchezza. Venduto in forma di aerosol.

Inalazione

Se il trattamento della sinusite non ha successo in altri modi, al bambino può essere prescritta l'inalazione con agenti antibatterici. Sono effettuati a bambini di età superiore ai due anni. È assolutamente inaccettabile inalare un bambino la cui malattia è in fase acuta ed è accompagnata da febbre alta.

Per inalazione, vengono utilizzati i seguenti farmaci:

  • Dioxidine. Il farmaco ha un effetto antibatterico e battericida. Ha lo scopo di distruggere la parete batterica e inibire le funzioni dei suoi componenti. Non raccomandato per bambini sotto i 12 anni. Viene utilizzata una soluzione allo 0,5% diluita con soluzione fisiologica da 1 a 4. La sua durata non deve essere superiore a 1-2 minuti e dipende dall'età.
  • Streptomicina. Il trattamento per inalazione con questo antibiotico è controindicato nei bambini di età inferiore a un anno. Ho usato una soluzione preparata e 0,2 g di streptomicina e 3 ml di soluzione salina.
  • Ceftriaxone. Un farmaco destinato alla terapia antibiotica e utilizzato per inalazione. La soluzione viene preparata da 1 ml di una miscela secca di Ceftriaxone e 5 ml di cloruro di sodio. Tempo di inalazione - fino a 5 minuti.

La terapia antibiotica per la sinusite nei bambini viene eseguita principalmente a casa. In un ospedale, il trattamento viene effettuato in casi gravi..

Se assunti per via orale, vengono prescritti antistaminici e probiotici.

Il dosaggio, la frequenza e la durata del ricovero sono determinati solo dal medico, non è possibile modificarlo da soli, così come non è possibile annullare il trattamento in anticipo.

▼ CONSIGLIAMO LO STUDIO OBBLIGATORIO ▼

Panoramica degli antibiotici e degli agenti antibatterici utilizzati nel trattamento della sinusite complicata negli adulti

La sinusite è un processo infiammatorio che si sviluppa nei seni mascellari. Si riferisce a una varietà di sinusite. La malattia si presenta in forma acuta o cronica. L'eziologia virale, allergica, fungina e batterica della sinusite si distingue..

Gli antibiotici per la sinusite sono prescritti per le lesioni batteriche dei seni paranasali. Il trattamento con agenti antibatterici è necessario per prevenire complicazioni purulente. Si raccomanda di studiare l'elenco di farmaci efficaci al fine di prevenire nel tempo la complicazione della sinusite batterica..

Gli agenti antibatterici più efficaci per la sinusite

Gli antibiotici sono prescritti solo con la forma batterica di sinusite. Se la causa è virale, fungina o allergica, non è necessaria una terapia antibiotica..

Gli antibiotici più efficaci sono usati per la sinusite delle serie macrolidi, cefalosporine e penicilline. Quali antibiotici assumere con sinusite negli adulti, è meglio chiedere a un medico.

Lo specialista prescriverà un farmaco specifico, a seconda delle caratteristiche del decorso della malattia.

Quali compresse sono meglio per gli adulti

Molto spesso, gli antibiotici sono prescritti per gli adulti con sinusite in compresse. La forma di rilascio del tablet è comoda da usare, ha una buona biodisponibilità. Nella maggior parte dei casi, le compresse affrontano rapidamente lo sviluppo di sinusite batterica..

Tra gli antibiotici penicillinici vengono utilizzati Amoxicillina, Augmentin, Flemoxin Solutab e Amoxiclav. Tra i macrolidi, vengono utilizzate l'azitromicina e la claritromicina..

amoxiclav

Il farmaco appartiene al gruppo di antibiotici penicillinici beta-lattamici. Principi attivi - amoxicillina e acido clavulanico.

L'amoxicillina ha un ampio spettro di azione contro i microrganismi gram-positivi e gram-negativi. L'acido clavulanico inattiva i beta-lattamasi nei batteri resistenti alla penicillina.

L'amoxiclav con sinusite elimina rapidamente i sintomi dell'attività batterica. Disponibile in compresse da 250/125 mg, 500/125 mg, 875/125 mg.

amoxicillina

L'amoxicillina con sinusite viene prescritta meno spesso, poiché viene rilasciata senza un componente ausiliario - acido clavulanico, che migliora l'azione dell'antibiotico.

È preso con una forma semplice della malattia. Il farmaco è attivo contro streptococchi, stafilococchi, aerobi gram-negativi. Disponibile in compresse da 250, 500 e 1000 mg.

I dosaggi e la durata del trattamento sono selezionati dal medico.

Flemoxin Solutab

Flemoxin solutab può essere prescritto per la sinusite, poiché una speciale forma di rilascio presenta vantaggi rispetto ad altri analoghi. Il principio attivo è amoxicillina triidrato. La forma dispersibile dell'antibiotico ti consente di assumere il medicinale senza acqua potabile. Le compresse solubili sono disponibili in dosi da 125, 250, 500 e 1000 mg. Analogo con acido clavulanico - Flemoklav Solutab.

Suprax

Suprax per sinusite è efficacemente usato in casi complicati. Il principio attivo è la cefixima. Si riferisce alle cefalosporine di terza generazione. Il farmaco è comodo da usare, poiché viene assunto per via orale, una volta al giorno. Una capsula contiene 400 mg di cefixima.

La durata della terapia è di 1 - 1,5 settimane. La medicina è ben tollerata. In rari casi sono possibili reazioni allergiche, disturbi del tratto gastrointestinale, del sistema nervoso e degli organi che formano il sangue.

Augmentin

Augmentin per sinusite si riferisce ai farmaci di prima linea. La composizione del farmaco comprende acido clavulanico e amoxicillina. Augmentin appartiene al gruppo farmacologico delle penicilline di origine semisintetica. Ha un ampio spettro di azione, quindi viene utilizzato in situazioni avanzate.

Dosi disponibili: 250/125 mg, 500/125 mg, 875/125 mg, 1000/62 mg. Il primo numero corrisponde alla quantità di amoxicillina, il secondo all'acido clavulanico. La durata del trattamento dura da 5 a 14 giorni, a seconda delle condizioni del paziente e della gravità della malattia. Augmentin è generalmente ben tollerato..

Klacid

Klacid con sinusite è prescritto meno spesso di altri analoghi. Non appartiene ai farmaci di scelta, ma viene utilizzato in casi avanzati. Il principio attivo - claritromicina - penetra rapidamente nei focolai del danno batterico e crea un'alta concentrazione lì.

Di conseguenza, la malattia si ritira rapidamente. Un antibiotico appartiene al gruppo farmacologico dei macrolidi. Viene assunto in un dosaggio di 250 - 500 mg, 2 volte al giorno. La durata della terapia va da 5 a 14 giorni, a seconda della prescrizione del medico.

Può causare effetti indesiderati a carico del tratto gastrointestinale.

Biseptol

Biseptol per sinusite è prescritto per prevenire rapidamente la moltiplicazione di microrganismi patogeni. Nella maggior parte dei casi, è ben tollerato, quindi viene utilizzato nel trattamento della sinusite. Nella composizione di due principi attivi: sulfometossazolo e trimetoprim.

Il meccanismo d'azione delle sostanze è una violazione della sintesi dell'acido diidrofolico, senza il quale i batteri non sopravvivono. Il sulfometossazolo ha un effetto battericida e il trimetoprim lo migliora. L'antibiotico ha un ampio spettro di azione. Disponibile in compresse da 120 e 480 mg. Durata del trattamento - fino a due settimane.

metronidazolo

Il metronidazolo per sinusite è prescritto per la comparsa di secrezioni purulente dai seni. Un otorinolaringoiatra può prescrivere un trattamento antibiotico sinusite per rimuovere complicanze batteriche e segni di infiammazione. Il metronidazolo è attivo contro alcuni microrganismi gram-positivi.

Il metronidazolo non è la prima scelta, poiché colpisce principalmente i microrganismi più semplici che raramente causano sinusite batterica.

L'antibiotico è disponibile in dosi da 250 e 500 mg. Ha proprietà antimicrobiche e antiprotozoarie. Il metronidazolo può aumentare l'effetto di altri antibiotici, non attivi contro gli aerobi.

azitromicina

Azitromicina - un antibiotico appartenente al gruppo farmacologico dei macrolidi.

Ha un ampio spettro di azione, si accumula rapidamente nei fuochi del danno batterico, aiutando ad eliminare i sintomi della sinusite batterica. Le compresse sono disponibili in dosi da 125, 250 e 500 mg.

Quanti giorni di assunzione di azitromicina con sinusite dipende dalla prescrizione medica. Di solito, una ricezione è programmata secondo due schemi:

· Per tre giorni, l'antibiotico viene assunto 2 volte al giorno alla dose di 500 mg, un'ora prima di un pasto;

· Il primo giorno di trattamento, il paziente beve 500 mg e nei successivi quattro giorni prende 250 mg.

L'azitromicina è ben tollerata. Le conseguenze negative si verificano raramente.

Hemomycin

La chemomicina per la sinusite viene utilizzata per eliminare rapidamente i segni della malattia. Il principio attivo della chemomicina è l'azitromicina. Le capsule sono disponibili in una dose di 250 mg. Le compresse rivestite con film sono disponibili in una dose di 500 mg. La durata del trattamento è di 3-5 giorni, a seconda del regime di trattamento scelto..

Trichopol

Il trichopolum con sinusite è raramente prescritto, poiché non ha un ampio effetto antimicrobico. Il farmaco è attivo principalmente in relazione ai protozoi e ad alcuni batteri gram-positivi. L'antibiotico presenta proprietà antibatteriche e antiprotozoarie..

Il principio attivo è metronidazolo. Modulo di rilascio - compresse orali di 250 mg. Il farmaco non è attivo contro i batteri aerobici, ma può aumentare l'attività di altri antibiotici..

Unidox Solutab

Unidox solutab con sinusite è usato meno spesso delle preparazioni di penicillina e macrolidi. Il medicinale è efficace per la sinusite causata da streptococchi, stafilococchi, Klebsiella, protea, micoplasma e clamidia. Non si applica ai farmaci di prima linea per la sinusite, poiché ha un'efficacia inferiore a penicilline e macrolidi.

È preso se è impossibile usare farmaci di prima linea (patogeno atipico, resistenza o intolleranza). Forma di rilascio - compresse dispersibili da 100 mg. Il principio attivo è la doxiciclina. La durata del trattamento è di 5 a 10 giorni.

Quali aiutano bene

Quali antibiotici aiutano bene nel trattamento della sinusite batterica, dipende dalla sensibilità della microflora al principio attivo.

Per determinare la sensibilità dell'agente patogeno, è necessaria una coltura batteriologica.

Sulla base dei risultati, viene selezionata la medicina più efficace. Solitamente vengono utilizzati antibiotici forti per la sinusite, che possono alleviare i sintomi della malattia durante i primi giorni di trattamento, senza causare gravi effetti collaterali..

Quali sono di solito prescritti

  • Quali antibiotici sono prescritti per la sinusite:
  • · I farmaci penicillina appartengono ai farmaci di prima linea (con amoxicillina e acido clavulanico), in quanto sono caratterizzati da alta efficienza, velocità e sicurezza comparativa;
  • · I macrolidi sono spesso utilizzati, che eliminano rapidamente anche i segni della sinusite batterica e raramente causano effetti collaterali;
  • · Cefalosporine e fluorochinoloni usati meno spesso, nei casi più gravi della malattia.

La cultura batterica è la migliore. Sulla base dei risultati, viene selezionato l'antibiotico più adatto.

Quanti giorni per bere farmaci antibatterici

Quanti giorni per bere antibiotici per la sinusite dipendono da diversi fattori importanti: il principio attivo selezionato e la gravità delle condizioni del paziente.

Il corso del trattamento è determinato dal medico. La durata della terapia è di 7-10 giorni.

Quanti giorni per iniettare ceftriaxone

Con sinusite, Ceftriaxone è prescritto in casi avanzati quando un'infezione batterica ha causato gravi complicazioni purulente. Questo antibiotico appartiene al gruppo delle cefalosporine di terza generazione..

Ha un ampio spettro di azione, inibendo l'attività dei batteri gram-positivi e gram-negativi. Quanti giorni per pugnalare il ceftriaxone con la sinusite in un adulto dipendono dalla prescrizione medica.

In genere, la durata del trattamento è di 7 giorni, alla dose di 1-2 grammi al giorno, somministrata una volta.

Sextaphagus

Sextaphage per sinusite è usato per il trattamento locale delle infezioni batteriche. Il farmaco appartiene al gruppo dei batteriofagi. Ingrediente attivo - piobatteriofago.

Il meccanismo d'azione del batteriofago è la lisi di streptococchi, stafilococchi, enterococchi, Klebsiella, protea, Pseudomonas aeruginosa ed Escherichia coli.

Il farmaco migliora l'immunità locale, aiuta il corpo a sopprimere l'attività dell'agente patogeno. Utilizzato in casi non innescati.

Panoramica delle recensioni

Secondo le recensioni, il miglior antibiotico per la sinusite negli adulti si basa su amoxicillina e acido clavulanico. Un buon esempio è Flemoklav Solutab in una forma dispersa di rilascio. Gli utenti notano una rapida attenuazione della condizione, una diminuzione della temperatura e verso la fine del corso del trattamento la sinusite non disturba. I farmaci raramente causano effetti collaterali..

Buone recensioni dall'azitromicina. Entro 1-2 giorni dall'inizio del trattamento, le condizioni del paziente si normalizzano e la quantità di secrezioni verdi diminuisce gradualmente. L'azitromicina è ben tollerata, quindi è spesso prescritta per il trattamento della sinusite..

Conclusione

La sinusite batterica viene trattata con antibiotici ad ampio spettro. In genere vengono prescritti preparati con penicillina e macrolidi.

In casi avanzati, vengono utilizzate cefalosporine iniettabili. In casi atipici, vengono utilizzati agenti antiprotozoari..

Con la nomina tempestiva di un antibiotico, la malattia viene trattata e non causa complicazioni.

Se ti è piaciuto l'articolo, ti piace e iscriviti al canale, in modo da non perdere nuovo materiale!

Le informazioni pubblicate sul canale Zen sono solo indicative. Assicurati di consultare uno specialista..

Antibiotici per sinusite negli adulti e nei bambini: quali sono i migliori, elenco

La sinusite è una malattia abbastanza comune, durante la quale i seni iniziano a infiammarsi gravemente. Con l'inizio di questa malattia, molti pazienti lamentano forti mal di testa e abbondante scarica dal naso. Quando compaiono questi sintomi, dovresti immediatamente trattare la malattia. Nella maggior parte dei casi, viene trattata la sinusite antibiotica.

Quali forme di sinusite sono trattate con antibiotici

Alcune persone si chiedono se sono necessari antibiotici per la sinusite. Sicuramente necessario, poiché con il loro aiuto puoi curare quasi ogni forma di malattia. Esistono diversi tipi di sinusite, durante il trattamento di cui è possibile utilizzare antibiotici..

batterico

Molto spesso, questa forma di malattia inizia a svilupparsi a causa dell'ingresso di streptococco verde nel tratto respiratorio superiore. La sinusite batterica passa senza temperatura, ma con un gran numero di secrezioni nasali mucose. Nel trattamento di una tale malattia, si raccomanda di usare farmaci antibatterici che vengono somministrati per via endovenosa..

Virale

La forma virale inizia a svilupparsi durante i raffreddori stagionali. I sintomi della malattia non compaiono immediatamente, ma gradualmente. A volte la malattia è completamente asintomatica. Nelle fasi iniziali, gli antibiotici prescritti contro la sinusite non sono molto efficaci. Si raccomanda di assumere antibiotici per la sinusite negli adulti dopo la comparsa di secrezioni purulente dal naso..

Misto

La sinusite nasale mista appare a causa di molte ragioni diverse. Molto spesso, inizia a svilupparsi dopo l'ingestione di allergeni, funghi o batteri con virus.

Abbastanza spesso, a causa della forma mista, inizia lo sviluppo della sinusite cronica. Inoltre, sinusite come sfenoidite o sinusite frontale possono accompagnare questa malattia. Gli antibiotici per la sinusite in compresse aiutano durante il trattamento.

Tuttavia, è necessario sceglierli solo dopo tutti i test e la diagnosi corretta.

Allergico

Questa malattia si verifica a causa del costante contatto con allergeni, che includono polline di piante, lanugine di pioppo e polvere. La sinusite allergica ha sintomi pronunciati:

  • starnuti costanti;
  • gonfiore della mucosa nasale;
  • mal di testa;
  • febbre.

Quando si sceglie un rimedio contro questa malattia, è necessario prestare attenzione non solo agli antibiotici, ma anche agli antistaminici, poiché aiuteranno a sbarazzarsi rapidamente degli allergeni.

Purulento

Il nome della malattia era dovuto al forte scarico purulento dal naso, che appare nelle persone con un sistema immunitario debole..

Questo è il motivo per cui il più delle volte si verifica nei bambini, negli anziani e nei malati debilitati. Sintomi come secrezione purulenta grave, temperatura e gonfiore del naso compaiono durante la malattia..

Il trattamento della sinusite purulenta con antibiotici è molto raro, poiché a volte tali farmaci portano a complicazioni.

Pertanto, prima di utilizzare antibiotici per la sinusite purulenta, si consiglia di consultare uno specialista.

Quali antibiotici prendere con la sinusite

Per il trattamento della sinusite negli adulti e nei bambini, vengono utilizzati molti farmaci diversi. Tuttavia, molti di loro sono prodotti in forme diverse..

compresse

La forma più comune di rilascio di antibiotici è compresse. Sono spesso prescritti per trattare la sinusite. Di seguito sono riportati i nomi dei farmaci più comuni sotto forma di compresse o capsule:

  1. Macropen. Questo medicinale contiene midecamicina, con la quale puoi liberarti rapidamente della maggior parte dei virus patogeni. Bere questo farmaco è raccomandato se la malattia è stata provocata da pneumococchi o da un bacillo emofilo. Si consiglia agli adulti di utilizzare questo strumento 3-4 volte al giorno per un mese.
  2. Augmentin. Tali antibiotici per il trattamento della sinusite sono abbastanza efficaci. Includono acido clavulanico, che agisce sugli agenti causali della malattia. La durata di questo farmaco non dovrebbe essere superiore a due settimane. Se prendi il farmaco prescritto per un periodo più lungo, può apparire disbiosi con vomito.
  3. Sumamed. Un farmaco abbastanza efficace che viene utilizzato nel trattamento. I vantaggi includono la sua buona resistenza alle condizioni acide. A causa di ciò, viene assorbito abbastanza rapidamente dallo stomaco. Questo strumento può essere utilizzato non solo dagli adulti, ma anche dai bambini. Gli adulti dovrebbero assumere almeno due compresse al giorno. Nei bambini, il dosaggio deve essere inferiore e pertanto si consiglia di bere solo una compressa al giorno. Molti medici raccomandano di assumere Sumamed per non più di cinque giorni, poiché si riferisce a potenti farmaci.
  4. Amoxiclav. Il vantaggio principale di un agente di trattamento può essere considerato la sua capacità di distruggere le pareti dei batteri, a causa della quale è comparsa la sinusite. Amoxiclav è stato prodotto solo per il trattamento di adulti e pertanto è severamente vietato somministrarlo a un bambino. Nel trattamento della sinusite, Amoxiclav viene assunto prima dei pasti. Il farmaco viene bevuto 3 volte al giorno per una settimana. Il corso del trattamento può essere continuato se questa volta non è sufficiente per trattare la malattia.
  5. Zitrolide. È uno dei farmaci più efficaci per la sinusite. Ha un ottimo effetto antimicrobico. Si consiglia di utilizzare Zitrolide un'ora prima di un pasto o 2-3 ore dopo un pasto. Gli adulti, una volta, non devono bere più di una compressa. I bambini devono usare mezza compressa per dose.

iniezioni

Molte persone sono interessate a cosa bere antibiotici per la sinusite con grave intossicazione del corpo. In questo caso, le compresse non aiuteranno ed è meglio usare un'iniezione. Le iniezioni utilizzate sono molto più veloci e hanno una biodisponibilità abbastanza elevata. I farmaci più efficaci che vengono somministrati con l'aiuto di iniezioni includono:

  1. Ceftriaxone. Molte persone che hanno trattato la sinusite hanno iniettato Ceftriaxone. Questo strumento affronta bene non solo questa malattia, ma anche molte altre malattie infettive. Il farmaco viene venduto sotto forma di polvere, da cui sarà quindi necessario preparare un'iniezione iniettata per via intramuscolare. Per preparare un'iniezione, è necessario mescolare un grammo di farmaco con 2-3 ml di acqua. Quindi la composizione preparata viene introdotta nel muscolo gluteo massimo. In un gluteo, dovresti inserire non più di un grammo della soluzione preparata. A volte dopo le iniezioni, il sito di iniezione inizia a fare molto male. Per alleviare il dolore, puoi usare una soluzione debole di lidocaina.
  2. Cefazolina. È uno dei farmaci più efficaci usati per via intramuscolare. Dopo la somministrazione, il farmaco viene assorbito quasi immediatamente e dopo un'ora, la sua concentrazione nel sangue raggiunge i suoi valori massimi. Prima di usare cefazolina, è necessario preparare una soluzione terapeutica. Per fare ciò, l'intero contenuto della fiala deve essere diluito in 5 o 7 ml di acqua o cloruro di sodio. La dose giornaliera media non deve superare i 5 grammi. Tuttavia, se la malattia è accompagnata da gravi complicanze, la dose può essere leggermente aumentata..

Azione locale

Per eliminare la malattia nella sua fase iniziale di sviluppo, puoi usare gocce o uno spray speciale che viene iniettato nel naso con sinusite. Gli antibiotici locali più comuni includono:

  1. Isofra. Questo spray locale ha un buon effetto antimicrobico. Il principale componente attivo del farmaco è la framicetina, che non solo aiuta a curare la malattia, ma riduce anche il gonfiore del seno. Inoltre, questa sostanza ha un forte effetto sui microrganismi gram-negativi che danneggiano la mucosa nasale. Quando si utilizza uno spray nasale per la sinusite, deve essere tenuto in posizione verticale. Una volta, è sufficiente fare un'iniezione in ciascuna narice.
  2. Polydex. Uno degli spray più efficaci, che viene spesso utilizzato nella sinusite cronica. Prima di iniziare a utilizzare Polydex, è necessario acquisire familiarità con il dosaggio ottimale. Gli adulti devono iniettare il farmaco due volte al giorno per circa una settimana. I bambini dovrebbero usare lo spray una volta al giorno per una settimana. Il primo risultato positivo può essere visto poche ore dopo l'assunzione del farmaco.

Quale antibiotico è il migliore per i bambini

Non tutti i suddetti antibiotici possono essere utilizzati dai bambini. Pertanto, è necessario determinare quali antibiotici usare per la sinusite nei bambini. L'elenco dei farmaci più efficaci per il trattamento dei bambini è costituito dai seguenti farmaci:

  1. Amoxicillina. Si consiglia di assumere questo rimedio immediatamente dopo la comparsa dei primi segni della malattia. Prima di usare l'amoxicillina, è necessario scegliere il dosaggio più ottimale. Per i bambini di età superiore ai 10 anni, si consiglia di assumere il farmaco circa tre volte al giorno, 0,5 grammi ciascuno. Per i bambini più piccoli, il dosaggio è ridotto a 0,25 grammi al giorno. L'amoxicillina deve essere usata con molta attenzione, poiché ha alcuni effetti collaterali. Questi includono eritema, orticaria, rinite e persino febbre..
  2. Cefuroxime. Questo è il miglior antibiotico per la sinusite, che può essere usato durante il trattamento dei bambini. Questo strumento viene venduto sotto forma di bottiglie e quindi sarà necessario iniettarlo nel corpo con l'aiuto di iniezioni. Per i bambini fino a un anno, il dosaggio è di circa 50 mg per 1 kg di peso corporeo. Per i bambini dai cinque anni, aumenta a 500 mg. Si consiglia di somministrare il farmaco nel pomeriggio, ogni 5-8 ore.
  3. Solutab. Durante il trattamento della sinusite nei bambini con antibiotici, viene utilizzato Solutab. Questo strumento ha un effetto battericida, grazie al quale puoi curare rapidamente un bambino. Solutab è disponibile sotto forma di compresse che devono essere bevute prima dei pasti. Inoltre, tali compresse possono essere sciolte in acqua e ottenere uno sciroppo. Durante il trattamento, è necessario assicurarsi che il paziente beva farmaci ogni giorno, per una settimana.

Conclusione

Molte persone sperimentano infiammazione della mucosa nasale e sinusite. Per sbarazzarsi di questa malattia, è necessario decidere quali antibiotici bere con sinusite e per quanti giorni la sinusite viene trattata con antibiotici..