Image

Furunculosi dell'orecchio - trattamento, cause, sintomi e prevenzione

Le bolle dell'orecchio possono comparire nei bambini e negli adulti. I medici ORL ritengono che l'ebollizione sia un tipo localizzato di otite media esterna. Il foruncolo stesso, nonostante i forti dolori all'orecchio nella fase di suppurazione, che passano quando l'ascesso viene aperto, non è pericoloso.

Il pericolo sta nelle complicazioni derivanti da un auto-trattamento improprio dell'ebollizione dell'orecchio. Anche una tentazione così comune di riscaldare l'orecchio con calore secco o applicare un impacco riscaldante all'orecchio può avere conseguenze irreparabili dalla perdita dell'udito alla perdita della vita.

Tipi di ebollizione dell'orecchio

Dipende dalla posizione dell'ebollizione. Distinguere:

  • foruncolo sul padiglione auricolare;
  • foruncolo dietro l'orecchio;
  • punto di ebollizione del meato uditivo esterno.

Ricorda che il meato uditivo esterno si trova dall'ingresso all'orecchio al timpano, che protegge l'orecchio medio e interno dai batteri. L'infiammazione dell'orecchio medio e interno si verifica quando l'infezione passa attraverso la via rinotubare (dal naso attraverso la tromba di Eustachio).

Un punto di ebollizione sull'orecchio e dietro l'orecchio è facile da vedere senza dispositivi speciali, come evidenziato dalla foto sopra. Una foto di un'ebollizione nell'orecchio è talvolta disponibile solo quando si esegue l'otoscopia..

Cause della foruncolosi dell'orecchio

L'agente causativo di bolle di qualsiasi localizzazione è quasi sempre Staphylococcus aureus. La causa dell'otite esterna localizzata è un'infezione, non una spiegazione come "camminato senza cappello, gonfio nelle mie orecchie".

Cosa contribuisce alla penetrazione dei microbi nei follicoli e nelle ghiandole sebacee dell'orecchio? I fattori di rischio sono i seguenti:

  • calo delle capacità protettive;
  • ipotermia;
  • versamento e ristagno di acqua durante il nuoto;
  • corpo estraneo nel passaggio;
  • morsi di insetto;
  • indossare cuffie e cuffie;
  • indebolimento della protezione locale riducendo al contempo la produzione o modificando la composizione dello zolfo;
  • pulizia errata delle orecchie con mezzi improvvisati: spille, fiammiferi, matite, causando microtrauma.

Le persone con malattie metaboliche, endocrine e ormonali, nonché quelle che soffrono di malattie croniche del rinofaringe, sono più inclini alla foruncolosi..

La maggior parte dei pazienti con otite media esterna cronica ha il diabete concomitante.

Sintomi della foruncolosi dell'orecchio

Si distingue lo stadio acuto e cronico dell'otite esterna localizzata..

Il più "evidente" dalla presenza di sintomi di solchi del meato uditivo. È accompagnato da forti dolori lancinanti all'orecchio, che danno in orbita, mascella inferiore, collo, peggio ancora durante la masticazione. Appare una sensazione di soffocamento nell'orecchio, a volte l'udito è ridotto. Il mal di testa assomiglia all'emicrania. Spesso sono accompagnati da ipertermia, un malessere generale. I dolori alle orecchie sono peggiori quando si trovano sul lato dolente. Una persona malata attende una notte insonne.

I linfonodi parotidi possono aumentare.

Come scoprire che un'ebollizione è apparsa nell'orecchio di un bambino che non sa parlare? Il bambino è ansioso, in lacrime, può improvvisamente urlare, si strofina l'orecchio con la mano o scuote la testa. Un test al 100% comprovato per la presenza di un'ebollizione nell'orecchio viene eseguito come segue. Il bambino da solo viene delicatamente premuto con il dito indice sul trago. In assenza di infiammazione, non vi sarà alcuna reazione, con ebollizione, la reazione da una smorfia a un grido. Lo stesso test può essere utilizzato in altri gruppi di età..

Quando l'ebollizione entra nello stadio di una rottura di un'asta purulenta-necrotica con il rilascio di pus e un saccarosio. Il dolore diminuisce, la temperatura diminuisce. Lo scarico purulento si nota dall'orecchio..

La diagnosi di chiria sul padiglione auricolare o dietro l'orecchio è semplice. Basta una visita medica per capire quale fase è l'ebollizione dietro l'orecchio e come trattarla.

Per i sintomi sospettati di avere un'ebollizione nell'orecchio, il medico esegue un'otoscopia e quindi prescrive il trattamento.

L'edema infiammatorio del tessuto può essere espresso in modo che l'introduzione di un otoscopio diventi problematica.

La mancanza di un trattamento adeguato per un'ebollizione nell'orecchio può portare a complicazioni:

  • perforazione del timpano;
  • meningite;
  • sepsi.

Trattamento dell'ebollizione dell'orecchio

Prima di decidere come trattare un'ebollizione nell'orecchio, risponderemo alla domanda su chi dovrebbe trattarlo. L'otorinolaringoiatra, o in altre parole, ENT, si occupa del trattamento delle bolle dell'orecchio. Avendo sospettato un'ebollizione in te stesso o in un bambino nel condotto uditivo, devi contattarlo.

La scelta delle tattiche di trattamento è influenzata da:

  • localizzazione dell'ebollizione sul padiglione auricolare, dietro l'orecchio o nel condotto uditivo;
  • stadio di maturazione dell'ebollizione;
  • età del paziente;
  • fase del processo (acuta o cronica);
  • patologia concomitante.

Le bolle sul padiglione auricolare e dietro l'orecchio nei bambini di età superiore ai 2 anni possono essere trattate a casa dopo l'esame da un medico ORL. Di solito, in un corso semplice nella fase di infiltrazione, si sfrega con acido salicilico, viene eseguita la clorexidina. Applicare efficacemente le medicazioni con unguenti Levomekol, Sintomicina, Tetraciclina.

In nessun caso è permesso schiacciare un ascesso senza permesso! Dopo averlo aperto, la ferita deve essere trattata con perossido di idrogeno e applicare un unguento antibatterico sotto una medicazione asettica.

In futuro, per accelerare la guarigione, puoi usare l'unguento di Vishnevsky.

Trattamento di un'ebollizione dell'orecchio con rimedi popolari

Per il trattamento di un padiglione auricolare e dietro un orecchio, è consentito utilizzare ricette alternative su raccomandazione di un medico.

Esperienza positiva con torte di segale al miele, succo di aloe fresco, cipolle cotte al forno o pappa all'aglio.

Quando si tratta di ebollizione nell'orecchio a casa, è meglio rifiutare l'uso di rimedi popolari.

Trattamento di ebollizione nell'orecchio con farmaci

Come trattare l'ebollizione nell'orecchio? Prima di tutto, devi iniziare con un esame con un medico ORL. In un corso semplice nella fase di infiltrazione nei bambini di età superiore ai 2 anni, il trattamento locale può essere applicato non più di 2-3 giorni, gli antibiotici sono prescritti in seguito o viene eseguito un trattamento chirurgico, la cui essenza è quella di tagliare la pelle sull'ascesso, rimuovere il fusto necrotico purulento, pulire la ferita con un antisettico con tumulo curativo.

I bambini di età inferiore ai 2 anni e i pazienti con diabete mellito iniziano a prescrivere immediatamente antibiotici sistemici.

Il calore secco o impacchi riscaldanti sono prescritti da un medico. Sullo sfondo della terapia farmacologica, viene eseguita la fisioterapia:

  • tubo al quarzo nell'orecchio;
  • terapia laser ad elio-neon;
  • campo magnetico a bassa frequenza.

Se non vi è alcun difetto nella membrana timpanica, il trattamento inizia con il lavaggio del condotto uditivo con una soluzione calda (35-36 gradi) di furatsilina o salina. Dopodiché, devi asciugare l'orecchio con aria non calda da un asciugacapelli o morbide tartarughe.

A scopo terapeutico, per creare un ambiente acido dannoso per i microbi, il passaggio viene lavato con una soluzione al 2% di acido acetico o acetato di alluminio.

Le gocce per le orecchie sono prescritte dall'età.

Per i bambini di età superiore a 1 anno, vengono mostrate gocce di Ofloxacina, Lidocaina con neomicina e polimixina B. A partire da 12 anni vengono prescritte gocce di Norfloxacina, a partire da 15 anni di Ciprofloxacina. Gli adulti usano gocce combinate di ciprofloxacina con desametasone. Va ricordato che le gocce auricolari devono essere riscaldate alla temperatura corporea prima della somministrazione..

Se viene utilizzato un farmaco liquido o unguento nel canale uditivo esterno a casa nel trattamento di un'ebollizione nell'orecchio, si consiglia di introdurre prima un batuffolo di cotone asciutto e applicare la medicina (una foto passo-passo mostra la procedura per il trattamento). In ospedale, un turundum inumidito con la medicina è amministrato dal personale medico.

Nella pratica ORL, l'uso di iodio povidone è efficace nel trattamento dell'ebollizione dell'orecchio. Il medicinale è meglio conosciuto con il nome commerciale Betadine, che è disponibile sia in soluzione che in unguento.

C'è una differenza nell'istillare gocce auricolari per un adulto e un bambino. La cosa comune è che la testa si piega verso il lato sano, il padiglione auricolare è tirato di lato e su negli adulti e nei bambini di lato e giù. Dopo l'instillazione, la testa deve essere tenuta in posizione inclinata per 2-3 minuti.

Nel trattamento, vengono utilizzati altri gruppi di farmaci:

  • analgesici (narcotici e non narcotici);
  • farmaci antinfiammatori non steroidei (paracetamolo, diciclofenac, ibuprofene);
  • antipiretici (paracetamolo);
  • immunocorrettori (preparati di echinacea);
  • vitamine e minerali.

Furuncle nell'orecchio: cause, segni, come trattare

Un punto d'ebollizione nell'orecchio è un'infiammazione purulenta acuta. Può essere localizzato nell'area della borsa per capelli o catturare l'area della pelle e della retina sottocutanea. La posizione dell'ebollizione è l'orecchio esterno, cioè aree della conca e del canale uditivo. Un ascesso non è pericoloso in sé, ma è la prova di una violazione dello stato immunitario, di uno squilibrio ormonale e può anche essere irto di conseguenze spiacevoli.

Gli agenti causali della foruncolosi

Molto spesso, gli abitanti della pelle più comuni - stafilococchi e streptococchi - diventano la causa della malattia. Sono rappresentanti della cosiddetta flora condizionatamente patogena. Ciò significa che i batteri possono coesistere pacificamente con il loro portatore senza lasciare la pelle, fino a quando non vi è l'opportunità di penetrare in profondità nel corpo umano.

In genere, questa situazione si verifica a causa di una diminuzione dell'immunità locale. Ciò accade quando il corpo combatte un'infezione prolungata (ad esempio l'otite media cronica) o manca di vitamine e sostanze nutritive. Le microcricche sulla superficie della pelle dell'orecchio possono anche provocare cocchi aggressivi. Spesso sorgono a causa dell'igiene impropria del condotto uditivo - l'uso di cotton fioc, stuzzicadenti.

Stafilococchi e streptococchi possono essere introdotti nella cavità dell'orecchio esterno. Ciò si verifica a seguito del contatto con un altro mezzo. Le varietà più pericolose (varietà) che sono cresciute in ambito ospedaliero. Tali batteri sono altamente resistenti agli antibiotici e agli antisettici, sarà molto difficile liberarsene.

Patogenesi della malattia e sintomi caratteristici

La malattia inizia con l'introduzione di batteri nella borsa per capelli. Come risultato della risposta immunitaria, si sviluppano gonfiore, arrossamento. Aumento dei linfonodi regionali. Il sintomo principale della malattia è il dolore, aumenta con la pressione sul trago o sulla parete inferiore del padiglione auricolare, tirando indietro le sensazioni del lobo si intensificano.

Stafilococchi e streptococchi rilasciano tossine nel sangue, che possono causare febbre. Con estesa foruncolosi, si osserva un aumento della temperatura corporea, debolezza generale, brividi. A volte è possibile sviluppare sepsi (avvelenamento del sangue). Ciò è indicato da bruschi salti di temperatura entro 1-2 gradi. Se l'ebollizione si è scoppiata, il suo contenuto uscirà gradualmente dall'orecchio. Il dolore e il gonfiore si attenuano gradualmente. L'intero processo di solito dura circa una settimana..

Importante! Se l'ebollizione non si apre durante questo periodo, non dovresti provare a rimuoverlo da solo, solo uno specialista può farlo con competenza. Altrimenti, l'infezione potrebbe diffondersi. Inoltre, al posto dell'ebollizione spesso rimane una cicatrice. Il trattamento domiciliare è il primo passo per lo sviluppo di complicanze.

Diagnostica

diagnosi dell'orecchio dell'otoscopio

Il metodo principale è quello di esaminare il padiglione auricolare e il canale. Per uno studio dettagliato usando un otoscopio. L'esame può essere doloroso, quindi il medico usa lo strumento più stretto e agisce con estrema cura. L'ebollizione è un'elevazione conica, a volte puoi vedere l'asta. Splende attraverso la pelle sottile. Dopo l'apertura nel punto di ebollizione, puoi trovare un imbuto a forma di cratere da cui trasuda pus.

La foruncolosi dell'orecchio deve essere distinta dalla mastoidite. È simile nei sintomi. Il segno distintivo principale è la perdita dell'udito. Inoltre, il dolore è solitamente localizzato non nel padiglione auricolare, ma nelle parti più profonde.

La foruncolosi può essere strettamente associata all'assunzione di zuccheri nel corpo. A volte si sviluppa con disturbi alimentari, metabolismo o diabete. Pertanto, con la foruncolosi ricorrente, l'urina deve essere esaminata per la presenza di glucosio in essa.

È anche desiderabile un'accurata determinazione dell'agente patogeno. Dopo il suo isolamento in laboratorio, puoi controllare quale antibiotico agisce su di esso nel modo più efficace. Ciò ti consentirà di pianificare correttamente il corso del trattamento..

Trattamento della foruncolosi

La terapia della malattia è costruita in diverse direzioni:

  • Misure contro i microrganismi.
  • Trattamento riparativo.
  • Apertura chirurgica di ebollizione.

Non vale la pena curare la foruncolosi a casa, solo un medico dopo una serie di test sarà in grado di scegliere il miglior metodo terapeutico.

Farmaci antibatterici e antisettici

A seconda del grado di danno, possono essere utilizzati:

  1. Localmente sotto forma di soluzioni ed emulsioni;
  2. Come parte della terapia generale;
  3. Sotto forma di iniezioni per decorso grave.

Turundas imbevute di alcool borico vengono inserite nel condotto uditivo. Il farmaco distrugge le proteine ​​della cellula batterica, causandone la morte. L'acido borico inibisce anche la crescita e lo sviluppo di microrganismi. Dopo aver aperto l'ebollizione, nell'orecchio viene instillata un'emulsione, streptomicina o 1% di cloramfenicolo.

Sotto forma di compresse, vengono presi antibiotici che sono attivi contro stafilococchi e streptococchi. I regimi raccomandati dipendono fortemente dal medico specifico e dagli studi regionali sulla flora coccale. Può essere prescritto:

  • Penicilline semisintetiche che non sono sensibili agli enzimi dei batteri patogeni. Questi includono: dicloxacillina, cloxacillina, amoxiclav e loro analoghi. Tali fondi sono i più comuni se infettati da stafilococchi..
  • Macrolidi. Questi antibiotici sono prescritti per i pazienti con intolleranza alle penicilline. Esempi sono eritromicina, azitromicina..
  • Se il microrganismo isolato è resistente a entrambi i gruppi precedenti, passa agli antibiotici della classe delle cefalosporine e dei chinoli di ultima generazione (cefaclor, ciprofloxacina).
  • Per la foruncolosi multipla e ricorrente, vengono utilizzati agenti di rifamicina (rifampicina, rifabutina).

Dissezione di un punto d'ebollizione

Se la malattia è stata rilevata prima della risoluzione spontanea dell'ebollizione, è meglio farlo in ospedale. Prima dell'operazione, viene eseguita l'anestesia locale. Successivamente, viene praticata un'incisione e tutti i pus e lo stelo dell'ebollizione vengono rimossi. La cavità risultante viene lubrificata con 5% di iodio..

In assenza di complicanze, il paziente viene dimesso. A casa, ha bisogno di inserire turundas inumidito con alcool o soluzione salina due volte al giorno nell'orecchio. Ciò drenerà il contenuto di liquido e previene l'infezione prima che la ferita guarisca..

Terapia riparativa

Queste misure includono:

  1. Autoemoterapia. Al fine di stimolare l'immunità locale, iniettare il sangue venoso del paziente.
  2. Ricezione di complessi vitaminici.
  3. Ricezione di agenti immunostimolanti. Tale misura è appropriata per la foruncolosi cronica..
  4. Immunizzazione con toxoid stafilococco. Con l'introduzione di questa sostanza, il paziente produce anticorpi specifici. Quando i batteri vengono infettati, il sistema immunitario li "riconosce" già, il che aiuta a superare l'infezione, impedendo lo sviluppo dell'infiammazione.

Possibili complicazioni

Il pericolo più importante della foruncolosi dell'orecchio è la diffusione della suppurazione. Maggiore rischio di un tale risultato durante l'infanzia. In un bambino, a causa della vicinanza di tutti gli organi, l'infezione si diffonde facilmente nei tessuti vicini. L'infiammazione può andare al pericondrio, ai linfonodi, alle ghiandole salivari. In alcuni casi, può svilupparsi sepsi: avvelenamento del sangue.

In tutti questi casi è necessaria una consulenza specialistica precoce, possibilmente ricovero in ospedale. Dovresti consultare immediatamente un medico se:

  • Dopo aver aperto l'ebollizione, il sintomo del dolore non passa, edema.
  • Temperatura corporea superiore a 37 °.
  • Audizione deteriorata.

Prevenzione delle malattie e prevenzione delle ricadute

La chiave per un orecchio sano è l'immunità normale. Ciò significa che è necessario:

  1. Prevenire le malattie croniche.
  2. Segui la routine quotidiana e mangia bene.
  3. Evita lo stress e il superlavoro.

La foruncolosi può avere una serie di gravi violazioni. Per prevenire le ricadute, è consigliabile determinare con precisione il livello ormonale, controllare lo stato immunitario. A volte la causa può essere l'invasione elmintica o disturbi della tiroide.

La foruncolosi dell'orecchio deriva da vari fattori, dalla scarsa igiene ai gravi problemi del corpo. Uno stile di vita sano e visite tempestive da parte di medici specialisti contribuiranno a ridurre il rischio di sviluppare questa spiacevole malattia..

Cosa fare e come trattare l'ebollizione nell'orecchio: vitamine, unguenti, antibiotici

L'ebollizione dell'orecchio è un processo batterico infiammatorio localizzato nelle ghiandole sebacee delle sacche di capelli della parte membran cartilaginea dell'orecchio o del padiglione auricolare. Le manifestazioni distintive della malattia includono la presenza di ispessimento, prurito, dolore, gonfiore con un aumento dei linfonodi regionali e progressi nella compromissione dell'udito. Con la patologia, il trattamento deve essere prescritto il più rapidamente possibile - le complicazioni minacciano la perdita completa dell'udito.

Cause dell'orecchio

I fattori provocatori della malattia nell'orecchio possono essere suddivisi nelle seguenti categorie:

  1. Il fattore meccanico In caso di lesioni (ustioni, contusioni, piercing, microfessure, colpi al padiglione auricolare), a contatto con l'acqua (immersione in piscina), danni alle cuffie o accumulo di infezione sulla loro superficie (auricolari, tappi per le orecchie, apparecchi acustici).
  2. Un punto di ebollizione del meato uditivo esterno, che si verifica sullo sfondo della malattia di base durante un'infezione secondaria con contenuto batterico purulento (otite media purulenta, labirintite, meningite, infiammazione batterica della ghiandola parotide).
  3. Diminuzione delle forze immunitarie protettive del corpo su uno sfondo di patologia cronica concomitante (disturbi endocrini, diabete mellito, HIV e AIDS, processi oncologici nel corpo, carenza di vitamina, patologia delle ghiandole surrenali con CFS, esposizione costante al fattore stress).
  4. Mancanza di abitudini di igiene personale. Vi è una maggiore contaminazione delle orecchie, interruzione dei componenti ghiandolari, contribuisce alla contaminazione dei microrganismi patogeni. O viceversa, l'uso frequente di bastoncini per orecchie o cotone idrofilo con un fiammifero, trauma alla pelle esterna dell'orecchio.

Metodi per il trattamento delle bolle del canale uditivo esterno

Quando si diagnostica la patologia delle bolle nell'orecchio, è importante capire come trattare e scegliere il regime terapeutico ottimale per la malattia.

Tra le opzioni di trattamento ci sono:

  • farmaci (uso di prodotti farmaceutici);
  • operativo (apertura della patologia di Irey nell'orecchio e trattamento chirurgico dopo il taglio con l'uso di medicazioni asettiche, risciacquo della cavità dopo l'escissione dell'ascesso);
  • terapia riabilitativa (ripristino delle forze immunitarie del corpo con l'aiuto di complessi vitaminico-minerali, corretta alimentazione);
  • medicina tradizionale (uso di lozioni, unguenti).

Tecniche operative

Se viene rilevata una formazione festante prima della sua apertura spontanea, è necessario evacuare i contenuti purulenti in un istituto medico. Il modo chirurgico per trattare e sfondare l'ascesso è semplice, richiede un periodo minimo di recupero.

La chirurgia viene eseguita in anestesia locale, passo dopo passo. Viene praticata un'incisione, l'ascesso dell'ascesso viene pulito, quindi le pareti vengono lavate, l'asta necrotica viene rimossa, su cui viene trattenuto il chirio. Il prossimo è il trattamento con soluzione di alcol iodio al 5% o betadina, lavaggio con agenti antibatterici.

Nel periodo postoperatorio, è importante rispettare le istruzioni del medico e inserire alcool turundas nell'orecchio (cambiare a secco 4-6 volte al giorno).

Ciò è necessario per prevenire l'infezione secondaria e l'allungamento dei resti del componente purulento, una guarigione più rapida della superficie della ferita.

Unguenti, creme

Unguenti, creme, linimenti, gel vengono utilizzati sotto forma di lozioni su turundas e posandoli nel canale uditivo esterno. Se necessario, una garza di cotone con unguento viene applicata su tutto lo spazio parotide. Vengono utilizzati farmaci antibatterici e antinfiammatori: levomicetina, streptomicina, emulsione di ittiolo, unguento di Vishnevsky, levomekol, catrame ed emulsione di eritromicina. A volte possono iniettare una goccia del farmaco all'interno dell'orecchio (abbassando il lobo dell'orecchio quando instillato), ma solo per un adulto, poiché i bambini possono sviluppare reazioni avverse e nuove ulcere escono.

Un medicinale efficace per curare la malattia - il clorofillio oleoso, viene utilizzato per disinfettare e asciugare la suppurazione, alleviare il sintomo dell'infiammazione. Una compressa di clorofillio in polvere può essere utilizzata in una medicazione nella fase di risoluzione della malattia come eliminazione della microflora batterica secondaria.

È importante assicurarsi che lo zolfo non si formi nel condotto uditivo e che gli unguenti non vengano utilizzati dopo l'ebollizione. Un ascesso può saltare dietro l'orecchio e quindi è più difficile applicare lozioni in vista di inaccessibilità. Se l'ebollizione salta nel cuoio capelluto, l'uso del linimento è molto più semplice.

Antibiotici e vitamine

I farmaci antibatterici sono usati sotto forma di compresse, come soluzioni e linimenti, mediante iniezione per via intramuscolare o endovenosa. Gli schemi, il dosaggio dei farmaci dipendono dalla causa della malattia e dalla sensibilità dell'antibiotico a un particolare microrganismo. Dicloxacillina, ceftriaxone, tetraciclina, cloxacillina, rifabutina, azitromicina, amoxiclav, augmentina, cefaclor, levofloxacina e ciprofloxacina. In casi avanzati, due farmaci di diversi gruppi possono essere prescritti in parallelo per massimizzare l'impatto sull'intera microflora patogena.

Farmaci fortificanti, complessi vitaminici e minerali hanno lo scopo di curare l'ebollizione nell'orecchio al fine di stimolare le difese immunitarie del corpo. Questi metodi includono:

  1. Autoemoterapia mediante iniezione intramuscolare del sangue venoso del paziente.
  2. Vitamine con la selezione di un gruppo d'azione (gruppo B, componenti minerali).
  3. Prescrizione di farmaci immunostimolanti (echinacea, pappa reale).
  4. L'introduzione del tossoide stafilococcico o del vaccino anti stafilococco per produrre anticorpi specifici nel corpo volti a combattere i microrganismi estranei batterici.

Trattamento domiciliare

Puoi trattare la patologia della natura infiammatoria delle sacche di capelli a casa se non c'è una lesione estesa, l'ebollizione è piccola, i linfonodi non sono coinvolti e non c'è infiammazione della fibra parotide.

Applicare lozioni, medicazioni con unguenti, turundas con unguenti antibatterici per disinfettare la cavità dell'orecchio e alleviare l'infiammazione. Più spesso usa tali fondi di sera o laici turunda di notte per ottenere il massimo effetto.

I metodi di medicina tradizionale raccomandano che in caso di patologia dell'ebollizione nell'orecchio, il trattamento a casa dovrebbe essere iniziato con l'uso di compresse, unguenti. Puoi usare l'applicazione di cipolla al forno, aglio e una miscela di aglio-miele e cipolla (la pappa viene strofinata nell'area interessata e coperta con una benda durante la notte). Turunda pre-imbevuta di olio d'oliva e di abete (l'olio riscaldato ha un effetto antisettico e aiuta a far bollire più velocemente, è vietato usarlo con il deterioramento della funzione uditiva), i prodotti dell'apicoltura (miele, favi grattugiati), succo di cipolla, succo di aloe.

Nell'infanzia (un bambino di età inferiore ai sei anni) e nelle persone anziane, è vietato l'uso del trattamento domiciliare, la somministrazione non autorizzata di medicinali. È necessario prima consultare uno specialista qualificato per prevenire lo sviluppo di complicanze e la diffusione dell'infiammazione purulenta.

Possibili complicazioni

Tra le complicazioni della malattia, si distinguono i seguenti tipi:

  1. La diffusione del componente purulento del processo infiammatorio. Il più delle volte osservato nei bambini piccoli a causa delle caratteristiche strutturali del corpo. Si sviluppano mastoidite, suppurazione del tessuto parotide con formazione di micro fistole, otite media, aurite, condrite del padiglione auricolare, danno alle articolazioni temporali e mandibolari.
  2. Insufficienza uditiva progressiva dovuta a stenosi da ebollizione del condotto uditivo, con progressione alla perdita dell'udito conduttiva, fino alla completa sordità. Più spesso a senso unico.
  3. Con un trattamento prematuro, la retrazione nel processo del componente della cartilagine, il sistema linfatico, le ghiandole salivari e l'infezione con il flusso sanguigno, si sviluppa la sepsi.
  4. Con una risposta immunitaria debole, l'infezione può penetrare nelle membrane molli del cervello, causando meningite o encefalite.

È importante non automedicare e non posticipare un viaggio dal medico quando compaiono sintomi e dolore. La lesione si trova vicino al cervello e il rischio di infezione delle membrane meningee è estremamente elevato. Con danni al cervello, il trattamento è lungo, complesso, c'è il rischio di morte fulminante.

Furuncle nell'orecchio: cause, pericolo, trattamento adeguato negli adulti e nei bambini

L'ebollizione nell'orecchio è un evento comune, soprattutto sullo sfondo di un'igiene impropria e di un'immunità indebolita. Oltre ai sintomi spiacevoli, il processo infiammatorio nell'organo dell'udito è pericoloso per le sue complicanze..

Senza una terapia adeguata, un ascesso purulento può diffondersi ai tessuti vicini, colpendo il cervello. Consideriamo in dettaglio cos'è un'ebollizione e come trattarla correttamente..

Cos'è l'ebollizione e perché è pericoloso

Un punto di ebollizione o, in caso contrario, un ascesso, un ascesso, un punto di ebollizione è una formazione dolorosa sotto forma di un cono con contenuto purulento. Il processo infiammatorio colpisce principalmente i follicoli piliferi, le ghiandole sebacee e i tessuti vicini. È localizzato nel padiglione auricolare, nel condotto uditivo e dietro l'orecchio.

L'ebollizione nell'orecchio stesso non è pericolosa e può essere trattata semplicemente se si nota la formazione nel tempo e si libera la cavità del pus. Ma il problema è che gli ascessi profondi non sono sempre visibili e il contenuto può sfondare i tessuti, causando complicazioni. È importante conoscere i segni e i sintomi dell'ebollizione per localizzarlo rapidamente e scegliere il trattamento appropriato.

Nel padiglione auricolare

Un punto d'ebollizione è visibile ad occhio nudo se situato nel padiglione auricolare. Un sigillo doloroso si sente facilmente con le dita. Di solito sono presenti i seguenti sintomi:

  • infiammazione e arrossamento dei tessuti;
  • prurito e gonfiore della pelle;
  • denso rigonfiamento di dimensioni da un paio di millimetri a diversi centimetri;
  • disagio durante lo spostamento della mascella;
  • aumento locale e generale della temperatura;
  • mal di testa;
  • linfonodi regionali dolorosi e allargati.

Quando l'ebollizione cresce nel condotto uditivo, possono verificarsi problemi di udito, ronzio e acufene, forte dolore lancinante.

Nel canale uditivo esterno

Lo sviluppo di un'ebollizione nell'orecchio esterno non è così comune. La diagnosi è complicata dalla localizzazione profonda dell'ascesso, che è impossibile vedere visivamente. L'ispezione di un otorinolaringoiatra è richiesta utilizzando un apparecchio speciale.

Il quadro clinico della malattia è simile al precedente. Inoltre, si può osservare:

  • congestione dell'orecchio interessato;
  • irradiazione del dolore nel tempio, collo, mascella;
  • dolore lancinante durante la deglutizione;
  • aumento dei sintomi spiacevoli di notte.

L'ebollizione nel condotto uditivo è pericolosa a causa della vicinanza a importanti terminazioni nervose e al cervello. Pertanto richiede un'attenzione speciale e un controllo medico.

Dietro le orecchie

L'ascesso dietro l'orecchio è localizzato semplicemente, senza dispositivi speciali. Ma il problema principale - è spesso confuso con la solita acne, rilevandola già nella fase di grave suppurazione. Al fine di evitare complicazioni, è necessario prestare attenzione a:

  • dolore e gonfiore dei tessuti dietro le orecchie;
  • linfonodi ingrossati;
  • emicrania;
  • temperatura subfebrile.

In nessun caso tale formazione dovrebbe essere strappata o spremuta. L'essudato patologico penetra rapidamente nei tessuti profondi e nel sangue, il che porta alla sepsi..

Ragioni per l'apparenza

L'agente eziologico della foruncolosi è di solito lo Staphylococcus aureus, infezione da streptococco meno comune. I batteri si moltiplicano rapidamente tra i fattori avversi:

  • igiene impropria delle orecchie con bastoncini di cotone e oggetti appuntiti;
  • otite media non trattata, sinusite, tonsillite;
  • microtrauma della pelle, specialmente durante la rasatura e indossando piercing;
  • l'ingresso costante di acqua nelle orecchie;
  • bassa immunità e carenza di vitamine;
  • ipotermia e raffreddori;
  • disturbi metabolici;
  • patologie sistemiche croniche, in particolare diabete, psoriasi;
  • stress e stile di vita scadente.

Sotto l'influenza di fattori provocatori, la microflora patogena provoca infiammazione e suppurazione. Si forma un ascesso denso e doloroso che, senza un trattamento adeguato, può portare a un ascesso dell'orecchio esterno e altre gravi conseguenze.

Ascesso di maturazione dello stadio

La formazione di un punto d'ebollizione nello spazio dell'orecchio passa condizionatamente attraverso tre fasi principali:

PalcoscenicomanifestazioniDurata
InfiltrazioneGli organismi patogeni si moltiplicano rapidamente, causando un processo infiammatorio. Esternamente si osserva arrossamento della pelle, leggero gonfiore. C'è prurito, secchezza, dolore alla palpazione. Il dosso risultante assume fermezza e nitidezza..1-2 giorni
PurulentoIl pus viene raccolto all'interno della capsula iperemica, i tessuti molli sono necrosi. Il dolore diventa grave, sentito anche in uno stato calmo. Se visto in superficie, è visibile un'asta gialla. L'ascesso aumenta di dimensioni. La temperatura corporea aumenta, appare l'insonnia, malessere generale.3-4 giorni
Fase innovativaC'è una svolta nel contenuto purulento. È buono se l'ebollizione viene aperta. C'è un notevole miglioramento, i sintomi spiacevoli si attenuano gradualmente. L'ingestione di pus nei tessuti è un risultato negativo. Il rischio di sviluppare un ascesso nell'orecchio esterno, sepsi, meningite è aumentato.3-5 giorni in base al tempo di guarigione della ferita

Non vale la pena portarlo all'ultima fase. È meglio iniziare la terapia nelle prime due fasi. Con un corso favorevole, il recupero avviene in 7-10 giorni.

Cosa fare se l'ebollizione nell'orecchio

Con i primi sintomi di un ascesso, dovresti consultare immediatamente uno specialista ORL. Il medico esaminerà attentamente l'orecchio dolente, condurrà una diagnosi differenziale di mastoidite e otite media acuta. Forse nominerà ulteriori test di laboratorio per determinare l'agente patogeno e le condizioni generali del corpo. Sulla base dei risultati diagnostici, selezionerà un regime terapeutico.

Non cercare di aprire l'ebollizione da solo per evitare complicazioni sotto forma di un ascesso dell'orecchio esterno e della sepsi. È particolarmente pericoloso automedicare un ascesso in un bambino.

Come curare l'ebollizione nell'orecchio con i farmaci della farmacia

Il trattamento farmacologico della foruncolosi ha lo scopo di combattere i batteri patogeni e alleviare i sintomi. Come trattare l'ebollizione all'interno dell'orecchio dipende dallo stadio della malattia. Il medico di solito prescrive:

  • farmaci antibatterici del gruppo di amoxicilline, tetracicline, penicilline, cefalosporine - gli antibiotici ad ampio spettro vengono assunti in cicli di 3-7 giorni in presenza di un grave processo purulento;
  • tumuli antisettici e analgesici, impacchi, medicazioni con clorexidina, dimeossido, linimento di Vishnevsky, unguento di ittiolo - alleviano il dolore e accelerano la maturazione dell'ascesso;
  • procedure fisioterapiche - UHF, ultravioletti, terapia del calore con l'obiettivo di riscaldare e pus esteriore nel primo stadio;
  • agenti fortificanti: complessi vitaminici, immunomodulatori, autoemoterapia con bassa difesa immunitaria e recidive frequenti.

Il corso terapeutico dura in media 7 giorni. I farmaci vengono selezionati dal medico curante individualmente.

Autopsia chirurgica dei fuochi purulenti

Con una grande ebollizione e l'inefficacia della terapia conservativa, ricorrono all'intervento chirurgico. Un'autopsia viene eseguita in un ospedale. L'operazione è minimamente invasiva, veloce e quasi indolore.

Non è richiesta alcuna preparazione speciale. Il medico esegue l'anestesia locale e tratta la zona interessata con un antisettico. Quindi apre l'ascesso con un bisturi, pulisce l'intera cavità di tenuta. Per diversi giorni dopo l'apertura della ferita nell'orecchio viene trattato con un antisettico. Dopo 2-3 giorni, il paziente viene dimesso a casa, dove, per la rapida guarigione, le procedure prescritte dal medico sono obbligatorie.

Come trattare a casa

In casi semplici, il medico prescrive un trattamento orecchio ambulatoriale a casa. Misure indipendenti sono estremamente pericolose a causa di possibili complicazioni purulente. Ma nella fase iniziale, se non è possibile visitare l'ENT, è consentito utilizzare metodi comprovati.

Come trattare un'ebollizione nell'orecchio a casa? Ricette utili della medicina tradizionale:

  • cipolla - attaccare la metà cotta della testa nel forno per due ore all'orecchio dolente, avvolgendolo con un panno pulito;
  • unguento dal linimento di Vishnevsky e olio di abete - entrambi i componenti in un rapporto 1: 2, rispettivamente, si applicano a un batuffolo di cotone o un tampone, si adattano nel condotto uditivo tre volte al giorno;
  • torta al miele - mescola un cucchiaio di miele con farina di segale a una consistenza densa, fai un impacco sull'orecchio dolente per tutta la notte;
  • aloe - diluisci il succo di una pianta d'appartamento a metà con acqua, instilla 2 gocce 3-4 volte al giorno.

Indipendentemente da quanto matura l'ebollizione, per una pronta guarigione, è importante rispettare le regole generali: durante la procedura, lavarsi le mani con sapone e trattare con un antisettico, cercare di non dormire sul lato dell'ascesso, assumere vitamine e mangiare bene.

Cosa fare se l'ebollizione è matura e scoppia da sola

Come trattare l'ebollizione nell'orecchio, risolto. Ma cosa succede se l'ebollizione esplode da sola e il pus fuoriesce? È richiesta un'azione immediata:

  • trattare con cura la ferita con qualsiasi antisettico, clorexidina, Miramistin è adatto;
  • ispezionare un ascesso che esplode nel padiglione auricolare per la presenza di essudato residuo, in modo che tutto fuoriesca e non causi ripetute suppurazioni;
  • un'ebollizione nel canale uditivo esterno viene instillata con emulsione all'1% di sintomicina o cloramfenicolo.

Quindi, assicurati di consultare un medico per un esame senza prendere ulteriori misure..

Silvestrova Ekaterina Pavlovna, otorinolaringoiatra con 20 anni di esperienza: il furuncolo non è pericoloso se il pus è scomparso da solo in pochi giorni. Ma ci sono casi in cui matura e il contenuto patologico non segue. In tale situazione, è necessario contattare urgentemente la clinica per un'autopsia chirurgica. La procrastinazione è piena di complicazioni interne e gravi per il cervello, i linfonodi e gli apparecchi acustici.

divieti

Non è difficile curare l'ebollizione con misure terapeutiche tempestive. È solo necessario seguire correttamente le raccomandazioni mediche. Ma spesso gli ascessi non danno riposo alle persone, cercano di liberarsene da soli con metodi inadeguati. Al fine di evitare problemi, è severamente vietato:

  • spremere il pus, anche se è visibile ad occhio nudo;
  • graffiare, raccogliere con oggetti appuntiti, perforare il sigillo;
  • trattare in modo incontrollato con alcool e agenti antisettici senza prescrizione medica;
  • riscaldare l'orecchio, soprattutto quando l'ascesso è maturato - le procedure termiche sono consentite solo nella fase iniziale con il permesso del medico.

A causa di un trattamento improprio, l'infezione può diffondersi ulteriormente e portare a conseguenze inaspettate..

Cosa fare con un punto d'ebollizione nell'orecchio di un bambino

Nell'orecchio del bambino, l'ebollizione è rara. La causa della formazione purulenta è di solito scarsa igiene e contaminazione del padiglione auricolare, che si combina con dermatite e orticaria.

Allo stesso tempo, un piccolo organismo è più vulnerabile alle infezioni e la vicinanza di linfonodi e terminazioni nervose complica la situazione. Pertanto, solo un pediatra prescrive un trattamento per i bambini.

Il regime terapeutico può includere:

  • unguenti e gel antimicrobici per la distruzione della microflora patogena: tetraciclina, dimeossido, levomekol;
  • gocce auricolari antinfiammatorie al fine di ridurre l'intensità del processo infiammatorio e del dolore: Otinum, Ofloxacin, Sofradex;
  • antisettici, unguento di ittiolo, linimento di Vishnevsky per la pulizia del foro dell'orecchio infetto e la maturazione precoce dell'ascesso;
  • farmaci antinfiammatori non steroidei ad alta temperatura e forte dolore: Panadol, Paracetamol, Nurofen;
  • vitamine per mantenere le difese dell'organismo - Vitrum, Pikovit.

Gli antibiotici sono prescritti per i bambini solo come ultima risorsa, con ascessi e altre complicazioni, a causa del gran numero di effetti collaterali..

Prevenzione delle ricadute

La foruncolosi può essere evitata seguendo le regole igieniche di base e mantenendo il corpo. Per aiutare a prevenire il ripetersi della malattia:

  • trattamento tempestivo delle patologie dell'orecchio acuto e cronico, in particolare l'otite media;
  • rafforzamento continuo del sistema immunitario per evitare carenze vitaminiche;
  • pulizia delle orecchie pulita senza usare oggetti appuntiti;
  • trattamento antisettico di danni alla pelle, soprattutto dopo la rasatura e mentre indossa un piercing;
  • impedire all'acqua e ai cosmetici di entrare nel condotto uditivo;
  • non spremere l'acne, l'acne, non tirare i capelli;
  • non raccogliere le orecchie, svezzare il bambino da questa abitudine.

Anche le misure generali di rafforzamento sono importanti: uno stile di vita sano, una corretta alimentazione, un minimo di stress e un massimo di emozioni positive.

L'ebollizione nell'orecchio sorge per vari motivi: dalla banale inosservanza delle norme igieniche alle gravi malattie infettive. Un ascesso può essere trattato con successo soggetto a prescrizioni mediche..

Come supplemento, vengono utilizzate ricette popolari. Ma l'automedicazione e la compressione dell'ebollizione non sono in alcun caso impossibili, soprattutto quando si tratta del bambino. E al fine di evitare il ripetersi di una situazione spiacevole, è importante monitorare le condizioni delle orecchie e la salute generale.

Furuncle nell'orecchio - cause, diagnosi, trattamento con medicine e rimedi popolari, rimozione

Un'ebollizione progressiva nell'orecchio blocca il canale uditivo, è irta di gravi complicazioni di salute, richiede un trattamento immediato. Nella fase iniziale, una neoplasia caratteristica può essere eliminata con metodi medici, tuttavia, man mano che cresce, la chirurgia non può essere eliminata. Se non trattate l'ascesso nell'orecchio in tempo, tra le potenziali complicanze c'è l'apertura del pus con ulteriore infezione del sangue. Alla prima sintomatologia, è necessario consultare uno specialista in modo tempestivo, sottoporsi a un esame.

Che cosa è un punto d'ebollizione nell'orecchio

Questa è un'infiammazione purulenta acuta concentrata nell'area della borsa per capelli o della retina sottocutanea. I punti focali della patologia sono il padiglione auricolare e il canale uditivo, che dimostra ancora una volta la gravità del quadro clinico prevalente: la sordità o un ascesso progressivo dell'orecchio non sono esclusi. L'ascesso stesso non è pericoloso, le conseguenze della sua apertura accidentale sono piene. La malattia è associata a un'immunità debole e, a seguito dell'esteso ingresso dell'infezione nel corpo nel processo patologico, possono essere coinvolti molti organi interni, sistemi.

Le cause

L'ebollizione del canale uditivo esterno è pericolosa per le sue complicanze, quindi un trattamento efficace dovrebbe seguire immediatamente dopo la diagnosi. Affinché la terapia intensiva abbia successo, il primo passo è determinare il fattore patogeno ed eliminarlo dalla vita di un paziente clinico. Oltre alla debole immunità, le cause dell'ebollizione nell'orecchio possono essere le seguenti:

  • infiammazione dolorosa dell'orecchio esterno;
  • dolore acuto al lobo dell'orecchio;
  • conseguenza di igiene impropria;
  • disagio con gonfiore del condotto uditivo;
  • violazione delle regole per la pulizia del condotto uditivo;
  • aumento della temperatura corporea;
  • danno meccanico all'orecchio;
  • complicazione del raffreddore;
  • adesione di un'infezione secondaria;
  • otite media progressiva;
  • ridotta risposta immunitaria del corpo.

Sintomi di ebollizione nell'orecchio

Una malattia caratteristica nella fase iniziale è accompagnata da prurito e disagio nel padiglione auricolare e nel condotto uditivo, tuttavia, è difficile differenziare la foruncolosi da questo segno. Sintomi spiacevoli e persino dolorosi compaiono quando si è finalmente formata un'ebollizione sul lobo dell'orecchio. Le manifestazioni eloquenti di questa malattia, che richiedono un'attenzione particolare, sono presentate in dettaglio di seguito:

  • una sensazione di secchezza e bruciore nel condotto uditivo;
  • manifestazione visibile di gonfiore del focus della patologia;
  • la comparsa di dolore acuto al centro della patologia;
  • iperemia della pelle, orecchio;
  • linfonodi parotidi allargati;
  • attacchi di emicrania acuta, dolore alle tempie;
  • sordità parziale o completa.

Se l'ebollizione è concentrata direttamente nel canale uditivo, non è visibile, ma il paziente nota una forte riduzione dell'acuità uditiva e non solo. A causa dell'infiammazione dei follicoli piliferi, la pelle diventa rossa, fa male toccare l'orecchio ed è ancora più doloroso sdraiarsi sul lato del focus patologico. Nel tempo, un ascesso nell'orecchio si trasforma in un ascesso, che alcuni pazienti spremono da soli. È assolutamente impossibile farlo. Il foruncolo dietro l'orecchio o sul lobo è visibile ad "occhio nudo", quindi non ritardare con un trattamento conservativo.

Un punto d'ebollizione nel padiglione auricolare in un bambino

Se si sviluppa un disturbo caratteristico durante l'infanzia, la prima cosa che i genitori allarmati notano è l'aumento del nervosismo e delle lacrime del proprio figlio. Il bambino piange costantemente e tocca l'orecchio dolente, dorme male, non entra in contatto con gli adulti. Inoltre, non sono esclusi altri sintomi non meno eloquenti della manifestazione di ebollizione durante l'infanzia:

  • ascesso visibile nell'orecchio;
  • violazione del regime di temperatura;
  • prominente albero purulento;
  • la comparsa di masse purulente che iniziano a fluire moderatamente fuori dal canale uditivo;
  • attacco acuto di ebollizione.

complicazioni

Di per sé, l'ebollizione dell'orecchio non è pericoloso per la salute. Una grave minaccia per il corpo è fornita dalla sua crescita patogena, che è accompagnata da un aumentato rischio di apertura di un ascesso, non esclude avvelenamento del sangue. Potrebbe anche essere necessario il ricovero urgente del paziente per rimuovere ulteriormente il pus. Man mano che l'ebollizione matura, la potenziale minaccia per la salute cresce, perché tra le potenziali complicanze, i medici distinguono:

  • ascesso dell'orecchio;
  • meningite;
  • la transizione della suppurazione al pericondrio, ai linfonodi, alle ghiandole salivari;
  • sviluppo di sepsi.

Diagnosi della malattia

Fino a quando l'ebollizione non esplode nell'orecchio, è necessario un esame tempestivo del focus della patologia, della rianimazione e del trattamento conservativo. Una diagnosi correttamente diagnosticata è la metà del successo sulla strada per una pronta guarigione. Di seguito sono presentati test di laboratorio obbligatori ed esami clinici in ospedale:

  • esame del padiglione auricolare e del canale mediante otoscopio;
  • analisi delle urine per glucosio;
  • Raggi X ed ultrasuoni per complicate presentazioni cliniche.

Trattamento domiciliare

Dopo la diagnosi, è necessario procedere immediatamente al trattamento conservativo a casa. Molti pazienti usano attivamente l'alcool borico, seppellendolo nei canali dell'orecchio chiuso. Il metodo è incerto, poiché può provocare irritazione, iperemia del focus della patologia. È meglio trattare il passaggio con infiammazione con perossido e quindi utilizzare altri farmaci. Tuttavia, prima di parlare del trattamento conservativo, è necessario studiare le raccomandazioni generali degli specialisti:

  1. È importante osservare attentamente le norme di igiene personale, pulire tempestivamente i canali auricolari, evitare lesioni.
  2. Con eccessivo accumulo di zolfo, è necessario lavare i canali auricolari in un ospedale e quindi utilizzare antisettici locali.
  3. L'infiammazione allo iodio viene rimossa, ma è importante assicurarsi che non vi siano allergie a questo componente.
  4. I metodi di medicina alternativa possono essere implementati solo su raccomandazione del medico curante, l'automedicazione domiciliare è completamente esclusa.

Terapia farmacologica

La foto dell'ebollizione è spaventosa, quindi quando compaiono i primi sintomi della malattia, i pazienti ricorrono immediatamente alla terapia medica. L'approccio al problema di salute è complesso e, in presenza di un'infezione batterica, agli otorinolaringoiatri vengono prescritti antibiotici. Con un punto d'ebollizione, è opportuno utilizzare rappresentanti di tali gruppi farmacologici:

  • farmaci antibatterici penicillina: Amoxiclav, Dicloxacillin;
  • antibiotici macrolidi: eritromicina, azitromicina;
  • cefalosporine: ciprofloxacina, cefaclor;
  • antibiotici di rifamicina: rifabutina, rifampicina;
  • antisettici locali: alcool borico, acqua ossigenata, cloramfenicolo ed emulsione di streptomicina;
  • terapia vitaminica.

Separatamente, vale la pena chiarire che l'ebollizione può essere curata con l'aiuto della terapia immunomodulante e dell'autoemoterapia. Nel primo caso, stiamo parlando della somministrazione orale di farmaci per aumentare le difese del corpo. Nel secondo: al paziente viene iniettato il proprio sangue venoso al fine di stimolare l'immunità locale nel più breve tempo possibile per combattere un'infezione patogena.

Unguenti antibatterici

I rappresentanti di tale gruppo farmacologico agiscono esternamente. I pazienti posano una porzione dell'unguento terapeutico nell'orecchio dolorante, fornendo così un effetto locale direttamente sul focus della patologia. È necessario completare l'intero corso, altrimenti il ​​sollievo sarà temporaneo, come in precedenza, non sarà possibile eliminare completamente l'ebollizione. Ecco gli antibiotici efficaci sotto forma di un unguento con una breve descrizione dell'effetto terapeutico:

  1. Tetraciclina. Questo medicinale sotto forma di un unguento deve essere usato esternamente. Applicare in piccole quantità sulle aree interessate da 1 a 2 volte al giorno, ma pre-risciacquare e asciugare la pelle. Corso - 10 - 14 giorni.
  2. Cloramfenicolo. È rappresentato non solo da una soluzione di antibiotici, ma anche da un unguento terapeutico destinato all'uso esterno. I focolai della patologia devono essere lubrificati al mattino e alla sera con un corso di terapia intensiva - 2 settimane. Inoltre, puoi usare l'unguento di Vishnevsky.

Farmaci antisettici

Tali agenti di trattamento hanno un effetto essiccante, battericida e antisettico, pur avendo un effetto locale direttamente sul focus della patologia. L'elenco di controindicazioni ed effetti collaterali è minimo, limitato alle reazioni locali e allergiche con una maggiore sensibilità del corpo ai componenti sintetici. Se questi sono assenti, qui ci sono farmaci efficaci per le bolle:

  1. Alcool borico. Con una tale composizione terapeutica, è necessario eseguire turundas di cotone al mattino e alla sera per 10-14 giorni. In alternativa, sono ammessi compressi domestici..
  2. Perossido di idrogeno. Antisettico locale verificato. Il meato uditivo deve essere trattato con perossido fino a quando il sibilo scompare nell'orecchio. Solo dopo questo, puoi posare un unguento terapeutico.

Autopsia

È severamente vietato spremere un ascesso in casa. È necessario attendere fino a quando non matura e si apre in modo indipendente. In questo caso, è importante escludere il collegamento di un'infezione secondaria e, per fare ciò, procedere secondo i seguenti requisiti:

  1. Lavare il condotto uditivo con acqua ossigenata fino a quando il pus non è finalmente uscito.
  2. Esegui turundas di cotone con alcune gocce di iodio a casa.
  3. Posare in un condotto uditivo essiccato una porzione di unguento di Vishnevsky.

Rimedi popolari

I metodi di medicina alternativa con la comparsa di bolle sono misure più ausiliarie di terapia intensiva. Prima di scegliere una ricetta comprovata per un ulteriore trattamento, è necessario consultare un otorinolaringoiatra per escludere il verificarsi di una reazione allergica. Ecco i rimedi popolari testati in pratica quando un'ebollizione appare nell'orecchio:

  1. Da purè di cipolla e aglio, cuocere le purè di patate nel rapporto di questi ingredienti 1: 1. Friggere la pappa preparata in olio vegetale, utilizzare come impacco direttamente sul focus della patologia. La procedura viene preferibilmente eseguita prima di coricarsi per 3-5 giorni.
  2. È necessario combinare la farina di miele e di segale fino alla consistenza della panna acida densa, dopodiché preparare la torta. Attaccare al fuoco della patologia in una forma calda, fissarla con bende. Effettuare una sessione di notte per 5 giorni. Il riscaldamento della torta piatta aiuta a rompere l'ascesso.

Chirurgia

Se i metodi conservativi per il trattamento dell'ebollizione sono inefficaci nella pratica, il medico curante in un ospedale esegue un'operazione utilizzando l'anestesia locale. L'essenza della procedura è la seguente: direttamente sul focus della patologia con un bisturi, viene praticata una piccola incisione, attraverso la quale vengono rimosse l'ebollizione dell'ebollizione e la suppurazione accumulata. La superficie lesa viene quindi trattata con un antisettico locale, come lo iodio..

Prevenzione

Una foto di un'ebollizione che appare nell'orecchio spaventa tutti i potenziali pazienti. Per evitare questa malattia, devono essere prese tempestive misure preventive. Tra questi, i medici si concentrano sulle seguenti raccomandazioni:

  • escludere le malattie croniche degli organi ENT;
  • osservare il regime e mangiare bene;
  • eliminare lo stress e il superlavoro;
  • rafforzare l'immunità;
  • evitare lesioni al condotto uditivo.