Image

Qual è la differenza tra una tosse allergica e il raffreddore in un bambino

Ciao cari lettori. Oggi discutiamo di quanto sia importante per i genitori conoscere le differenze tra una tosse fredda in un bambino e una allergica, quale trattamento sarà prescritto nel primo e nel secondo caso.

La tosse è sempre un sintomo della malattia, non della malattia stessa..

Ed è molto importante identificare quale malattia ha causato la tosse nel bambino, perché il trattamento per raffreddori e allergie sarà completamente diverso e la salute dei bambini dipende direttamente dal trattamento corretto.

Come fanno i bambini a tossire con il raffreddore

Per far sapere ai genitori come distinguere una tosse allergica dal raffreddore in un bambino, parleremo di più dei sintomi.

Con un raffreddore (che significa SARS, influenza e tracheite, generalmente tutte le malattie del tratto respiratorio superiore; per comodità, faremo riferimento alla parola "raffreddori" in questo articolo per comodità), la tosse è un modo per eliminare i bronchi da ostruzioni (espettorato), in modo che il tuo respiro rimanga normale.

Pertanto, il trattamento in questo caso mira a liberare l'espettorato dei bronchi, tirarlo fuori e non sopprimere la tosse.

Una tosse fredda può essere caratterizzata da secchezza e umidità. Inizia quando la faringe mucosa si infiamma. Se l'albero bronchiale è infiammato, la tosse è inerente all'umidità fin dall'inizio.

Come i bambini tossiscono con le allergie

Un raffreddore non causa sempre la tosse di un bambino. Se non vi è alcuna malattia catarrale e il bambino tossisce, soprattutto in primavera e in estate, molto probabilmente questa manifestazione è sostanzialmente di natura allergica.

Le allergie nei bambini possono verificarsi con varie sostanze irritanti, ma in primavera e in estate c'è molto polline nell'aria nell'aria, e questo è un forte allergene che penetra nel tratto respiratorio del bambino e provoca una tosse.

Nelle allergie, il sistema immunitario non formato del bambino risponde allo stimolo come nemico da combattere.

Il mezzo di questa lotta è il rilascio di istamina e uno dei segni di una reazione allergica scatenata da questo è che il bambino inizia a tossire.

Le principali differenze

Pertanto, alla domanda su come la tosse allergica differisce dal raffreddore comune in un bambino, i medici rispondono che la tosse con un raffreddore può essere considerata una complicazione di varie malattie respiratorie.

E in caso di allergia, un bambino sviluppa ipersensibilità a un irritante, che può essere esterno (polline delle piante, peli di animali domestici, polvere domestica) o interno (prodotti, alcuni medicinali).

Come distinguere la tosse allergica da un raffreddore nei bambini? I sintomi possono variare notevolmente..

  • Un bambino tossisce per il raffreddore, il che significa che inizia l'intossicazione generale del corpo del bambino: i bambini sono letargici, deboli, di solito hanno la febbre, il mal di testa. Con le allergie, non esiste tale intossicazione.
  • La tosse con il raffreddore non dipende dalle stagioni, la stagionalità è tipica degli attacchi di tosse con allergie.
  • Se il bambino ha un'allergia, l'espettorato (di solito incolore, senza impurità) è molto piccolo, la tosse è caratterizzata da secchezza, a volte abbaia. Anche il raffreddore nei primi giorni della malattia non è bagnato, ma poi si bagna, l'espettorato inizia a retrocedere, i bronchi si schiariscono bene.
  • Una tosse allergica inizia improvvisamente, le convulsioni possono essere ritardate, letteralmente esaurendo il bambino e di notte le manifestazioni sono più acute.
  • A volte una tosse allergica si verifica solo quando viene a contatto con un allergene o subito dopo il contatto.
  • La rinite (come il prurito nei passaggi nasali, il loro gonfiore, starnuti) può essere presente con una tosse fredda e con un allergico, ma con un raffreddore, un naso che cola sparirà rapidamente e la rinite allergica scomparirà solo dopo un complesso trattamento delle allergie. Inoltre, lo scarico nasale durante la tosse allergica, a differenza del comune raffreddore, è sempre leggero e trasparente..
  • La congiuntivite è generalmente caratteristica di una tosse allergica, non di un raffreddore..
  • Con una tosse allergica, potrebbero esserci altri sintomi di un'allergia, ad esempio eruzioni cutanee, che praticamente non si verificano con un raffreddore.
  • È molto pericoloso quando con una tosse allergica il bambino inizia a soffocare, inizia il broncospasmo. Con un raffreddore, questo sintomo non lo è.
  • È caratteristico dei bambini che anche una tosse con un raffreddore può essere senza produzione di espettorato, poiché i bronchi del bambino sono ancora in fase di formazione.

In nessun caso si dovrebbe intraprendere l'automedicazione per la tosse in un bambino. Se i genitori non riconoscono una tosse allergica e iniziano a trattarla con una medicina fredda, anche i farmaci completamente innocui (mucolitici, farmaci espettoranti) possono danneggiare molto un bambino.

Se non inizi a trattare le allergie in tempo per una tosse allergica, sono possibili gravi complicazioni: malattie dei bronchi e dei polmoni, per non parlare dell'allergia stessa, che può diventare per tutta la vita.

Il trattamento di una tosse fredda è molto diverso dal trattamento di un'allergia

Per curare un bambino dalla tosse fredda, il medico prescriverà farmaci che riducono l'espettorato, aiutano a rimuoverlo dal corpo (farmaci espettoranti) e, se necessario, verranno prescritti antibiotici.

Cioè, di solito trattano con farmaci che aiutano il bambino a smettere di tossire. Questi medicinali non aiutano con la tosse allergica..

Se uno specialista prevede una tosse allergica in un bambino, saranno prescritti test di laboratorio per identificare l'allergene..

Da sei mesi puoi eseguire un esame del sangue per l'immunoglobulina E, la cui presenza nel plasma sanguigno indica una reazione allergica. Gli allergeni cutanei si sono dimostrati efficaci. Ma i medici usano questo metodo per i bambini che hanno già sette anni..

Alla conferma di un'allergia, uno specialista allergologo inizierà un trattamento complesso in modo che il bambino si liberi non solo di una tosse allergica, ma anche di qualsiasi altra manifestazione della malattia.

Il primo contatto con l'allergene dovrebbe essere completamente escluso. Inoltre, affinché il bambino smetta di tossire, ai bambini può essere prescritta una terapia farmacologica:

  • Antistaminici che bloccano il rilascio di istamina. Di solito, i medici scelgono farmaci moderni senza effetti collaterali..
  • Preparati che contribuiscono all'espansione dei bronchi, eliminando il broncospasmo.
  • Inalazioni (con farmaci) che espandono il lume dei bronchi.
  • Rimedi locali per lesioni cutanee, rinite e congiuntivite.
  • Enterosorbenti che rimuovono lo stimolo dal corpo del bambino.
  • Varie medicine tradizionali (se necessario) per inalazione.

L'uso complesso di farmaci rimuoverà le manifestazioni di allergie in un bambino, tra cui una tosse allergica, anche se può richiedere molto tempo per trattare proprio un tale sintomo di allergia.

Sintomi e trattamento di una tosse allergica in un bambino

Le allergie in un bambino possono verificarsi in diversi modi, ma il sintomo più comune è la tosse..

Una tosse allergica nei bambini non è una malattia, ma solo una reazione dei bronchi a un allergene che attiva il sistema immunitario. I tremori della tosse sono un meccanismo protettivo e mirano a purificare i bronchi.

Le cause

Una predisposizione alle allergie può essere trasmessa sia per eredità, sia manifestata in condizioni di vita improprie. Nutrizione impropria, condizioni ambientali avverse, vivere in una stanza troppo umida, colpita da un fungo, possono portare a allergie, che si manifestano come tosse.

Molto spesso, una tosse inizia dopo un viaggio in mare / foresta / cottage, quando si acquista un nuovo oggetto o prodotti chimici domestici, quando si utilizza un nuovo prodotto alimentare e anche dopo il contatto con gli animali.

Pertanto, gli allergeni possono essere delle seguenti origini:

  • domestico
  • cibo
  • su peli di animali
  • su polline di piante

È anche caratteristico che in diverse fasce d'età prevalgono determinati allergeni.

Le più piccole cause di allergie sono spesso alimenti come latte di mucca, uova, cioccolato, agrumi.

Nei bambini in età prescolare, animali domestici, polvere, muffa fungono da allergeni..

Per i bambini più grandi, una reazione al polline delle piante è caratteristica. Può essere un'allergia stagionale o una pianta specifica.

Succede che una tosse allergica appare dopo che un bambino ha sofferto di una malattia virale o batterica. Il microbo ha già lasciato il corpo, ma le reazioni immunitarie che è riuscito a lanciare sono ancora in atto.

Ricorda! Alto rischio di allergie in quei bambini i cui parenti soffrono di asma bronchiale o altre malattie allergiche.

La presenza della predisposizione di un bambino alle allergie può essere compresa dalle sue manifestazioni allergiche durante l'infanzia. I bambini che hanno spesso arrossamenti sulle guance, che si tratti di diatesi o dermatite allergica, inclini alle allergie.

Come riconoscere una tosse allergica?

Prima di tutto, una tosse di origine allergica inizia improvvisamente, è dolorosa e soffocante.

I genitori dovrebbero stare attenti e conoscere i principali sintomi e differenze:

SintomoAllergicoinfettivo
Aumento della temperaturano
Letargia, mancanza di appetitono
RinorreaLa rinite allergica è possibile: liquida e trasparenteSì, più spesso giallastro o verdastro
Gola infiammatano
Insorgenza della tosseimprovvisograduale
Espettorato quando si tossiscenomangiare quando è bagnato
CircostanteSono tutti saniSono o sono stati malati

Se la tosse è allergica per tutti i sintomi, l'allergene deve essere eliminato..

Sintomi

Il sintomo principale è una tosse che abbaia senza espettorato, che è particolarmente peggio di notte..

Non ci sono effetti positivi quando si assumono farmaci espettoranti.

È importante distinguere l'allergia dalla bronchite o dalla pertosse.

Caratteristiche e differenze principali:

  1. Una tosse allergica è sempre secca e per tossire almeno un po 'di espettorato trasparente è necessario fare uno sforzo molto grande. Con la pertosse, la tosse è secca, ma c'è un espettorato oscuro. Con la bronchite, una tosse secca diventa gradualmente umida e dopo lo scarico dell'espettorato si calma.
  2. Con un'allergia in un bambino, i genitori possono notare una leggera mancanza di respiro o mancanza di respiro. Ciò è dovuto al fatto che c'è un leggero gonfiore della gola.
  3. Non esiste una temperatura per le allergie, mentre per la pertosse e la bronchite, temperature superiori a 38 possono durare per diversi giorni.
  4. Con la pertosse, ci potrebbe essere un respiro sibilante mentre tossisce e potrebbe esserci un leggero arresto respiratorio tra gli attacchi.
  5. Una tosse allergica si sviluppa più spesso dopo il contatto con animali, piante o nuovi prodotti chimici domestici. Gli attacchi notturni possono essere spiegati dalla presenza di un cuscino di piume, che spesso agisce anche come allergene nei bambini.
  6. Quando si assumono antistaminici, la tosse diminuisce leggermente, si osserva un leggero miglioramento. Con la bronchite o la pertosse, gli antistaminici non sono efficaci.

Diagnostica

Per prescrivere correttamente il trattamento, è necessario determinare il tipo di allergene.

La diagnosi viene effettuata durante un'esacerbazione:

  • Analisi del sangue generale. La presenza di infiammazione indicherà la pertosse, ma un numero di eosinofili superiore a 5 indicherà la presenza di allergie..
  • Una macchia dal naso. Pertanto, possono anche essere rilevati eosinofili della mucosa.
  • Un aumento del livello di immunoglobulina E nel sangue venoso indica anche la presenza di allergie..
  • Test immunoenzimatico per determinare l'allergene.

I test allergologici vengono eseguiti dopo il recupero nei bambini di età superiore ai 3 anni in questo modo:
vari allergeni vengono applicati con uno scarificatore sterile ai graffi sulla pelle.
Dalle dimensioni del blister risultante e sono giudicati in base alla presenza di allergie.

Come alleviare un attacco

Gli antistaminici moderni affrontano facilmente il compito di eliminare la tosse allergica. Solo un medico può prescrivere tali farmaci.

Se si verifica un attacco di tosse, puoi fare un'iniezione di Suprastin, quindi l'attacco finirà in 5 minuti. Se assumi questo farmaco in una compressa, l'azione inizierà tra 20 minuti. La durata di Suprastin è di circa 12 ore, dopo di che il farmaco viene escreto nelle urine.

Trattamento

Ricorda! Nessuno sciroppo per la tosse è efficace per le allergie in un bambino.

Il medico è impegnato nel trattamento di un allergologo e la terapia farmacologica mira a:

  • ridotta sensibilità agli allergeni
  • eliminazione del broncospasmo
  • sbarazzarsi di una reazione a un allergene rafforzando l'immunità

Per eliminare la tosse, è necessario:

  1. prendere un antistaminico: Fenistil, Erius, Eden, Suprastin
  2. Prendi un rimedio che rimuove le tossine: Smecta, carbone attivo, Atoxil
  3. eliminare l'allergene

I preparati a base di erbe dovrebbero essere evitati durante il trattamento di un bambino, perché le erbe possono causare la stessa allergia.

Attenzione! Non è possibile utilizzare glucocorticosteroidi nel trattamento della tosse allergica in un bambino.

È necessario limitare l'infusione di glucosio e soluzione salina.

Trattamento tradizionale

Il metodo più comune è sciacquare la bocca e la gola con acqua calda con sale marino o soda, soprattutto dopo aver visitato la strada.

Nelle persone esiste un rimedio efficace per la tosse allergica a base di miele e alloro. Può essere utilizzato solo in assenza di allergia ai suoi componenti.

  • 1 litro d'acqua
  • 10 foglie di alloro
  • 1 cucchiaio con una diapositiva di miele
  • soda sulla punta del cucchiaio

Fai bollire le foglie di alloro in acqua per 5 minuti, quindi aggiungi gli altri ingredienti. ¼ tazze di decotto dovrebbero essere prese ad ogni attacco di tosse.

In ogni caso, va ricordato che non esistono farmaci che possano sconfiggere rapidamente un'allergia in un bambino. Questo processo è lungo e dovrebbe essere supervisionato da un medico..

complicazioni

Ignorare le allergie può causare complicazioni. Tra i più comuni ci sono il broncospasmo e l'asma. Queste malattie sono molto difficili da trattare, complicano la diagnosi di determinazione degli allergeni e peggiorano anche il tenore di vita.

Prevenzione

La prevenzione delle allergie in un bambino deve essere gestita dalla madre durante la gravidanza.

Mangia bene ed evita gli allergeni nella tua dieta ea casa..

La stanza del bambino dovrebbe essere sempre pulita. Rimuovere la polvere ogni giorno ed eseguire la pulizia a umido. Elimina tutti gli accumulatori di polvere: tappeti, giocattoli morbidi.

Per non provocare allergie, non è necessario familiarizzare il bambino con potenziali allergeni di età inferiore ai tre anni.

Il bambino ha una tosse allergica: cause, sintomi e regime di trattamento con farmaci e rimedi popolari

Quando un bambino tossisce, i genitori pensano spesso che questi siano segni di raffreddore. Non tutti sanno che una tosse che abbaia improvvisamente, nelle convulsioni, bloccando la respirazione, può essere il risultato di un'allergia. È importante ricordare che la tosse allergica è molto comune come sintomo di una malattia allergica..

Una tosse in un bambino non è sempre il risultato di un raffreddore

I genitori responsabili dovrebbero prendersi cura e scoprire informazioni sul perché c'è una tosse allergica in un bambino, quali metodi di aiuto ci sono, quali farmaci aiuteranno ad alleviare i sintomi (vedi anche: come calmare rapidamente una tosse in un bambino?). Sarà utile conoscere i rimedi popolari per il trattamento della tosse allergica.

Descrizione generale di tosse allergica

Una delle manifestazioni più sorprendenti delle allergie è la tosse, ma non è sempre facile riconoscerne la natura. Spesso può essere confuso con un raffreddore. Sono simili, ma puoi ancora distinguerli. Per il raffreddore, la tosse è integrata da febbre, gola arrossata e secrezione nasale. Una tosse allergica in un bambino non è una malattia, è o un segno di allergia o si manifesta l'asma bronchiale. Gli allergeni agiscono negativamente sul tratto respiratorio superiore. La persistenza, come indicatore di allergia, appare a causa di una reazione infiammatoria nella mucosa della gola, dei bronchi o della trachea.

Sintomi

I segni di una tosse allergica in un bambino sono i seguenti:

  • un forte aspetto di tosse che abbaia parossistica;
  • tosse persistente per 2-3 settimane, naso che cola secco e combinato con secrezione nasale;
  • nessun aumento della temperatura corporea;
  • il momento principale per la comparsa di una tosse allergica è la notte e durante il giorno le manifestazioni non sono così pronunciate;
  • tosse notturna secca con possibile espettorato di un colore trasparente senza impurità purulente;
  • sensazioni di prurito nella cavità nasale, secchezza e mal di gola, comparsa di lacrime, starnuti, tosse non danno una sensazione di benessere;
  • convulsioni, il bambino dovrebbe assumere l'antistaminico Tavegil, Suprastin o Diazolin.

Le cause

Il motivo di un'allergia può essere assolutamente qualsiasi oggetto o sostanza:

  • cibo, questo agente patogeno è particolarmente caratteristico per i bambini dei primi tre anni;
  • allergeni domestici (peli di animali, polvere, piume o lanugine in cuscini, coperte, ecc.);
  • polline di fiori, piante;
  • detersivi in ​​fosfato, spray chimici;
La causa di un'allergia in un bambino può essere la chimica domestica

  • malattie infettive che si verificano frequentemente che danneggiano il sistema respiratorio;
  • fumo passivo (se gli adulti fumano nella casa in cui vive il bambino);
  • sciroppi medicinali, vaccinazioni, farmaci che contengono un allergene;
  • elmintiasi.

Possiamo solo dire una cosa con fiducia che prima determinerai la natura spiacevole di una tosse in un bambino, più velocemente sarai in grado di curare la malattia. Il pericolo di una tosse allergica è che può causare lo sviluppo di bronchite e sulla sua base bronchite asmatica, che alla fine è irta della comparsa di asma bronchiale.

Diagnostica

Una tosse dolorosa nei bambini fino a un anno richiede una diagnosi approfondita e dettagliata. Le cause di questo fenomeno possono risiedere in una varietà di problemi: malattie gastrointestinali, infezioni e altre malattie.

Per fare una diagnosi, devi superare una serie di test:

  • un esame del sangue biochimico e generale, una radiografia dello sterno, in presenza di tosse umida e espettorato, dovrebbe anche essere passato per l'analisi;
  • chiarimento dei fattori ereditari per determinare il grado di rischio;
  • analisi della funzione della respirazione esterna, esecuzione di test sulla pelle con istamina.
Potrebbe essere necessario un esame del sangue per determinare l'allergene e la causa della tosse.

Una diagnosi così dettagliata consentirà al medico di raccogliere le informazioni più complete sulla malattia. Tutte le informazioni aiuteranno a prescrivere un trattamento di alta qualità ed efficace..

Trattamento

Avendo determinato la natura allergica della tosse in un bambino, il medico nella maggior parte dei casi prescrive farmaci per alleviare le condizioni generali e alleviare i sintomi. Avendo capito che il cibo provoca un fenomeno spiacevole, dovresti avvicinarti ancora più attentamente alla scelta dei prodotti per i bambini e rimuovere gli allergeni forti dalla dieta.

Le pappe non dovrebbero includere cioccolato, bacche e frutti rossi, agrumi e frutti di mare. Non appena compaiono le prime reazioni allergiche, il trattamento deve essere iniziato immediatamente. Le donne incinte, anche durante la gravidanza, dovrebbero rifiutare i prodotti che hanno maggiori probabilità di causare allergie, di conseguenza, il bambino nato sarà meno suscettibile a loro..

Compresse antiallergiche, inalazioni e altri metodi moderni sono in grado di fermare una tosse parossistica. Non impegnarsi nell'auto-selezione dei farmaci. Affida questa scelta a un medico professionista.

L'inalazione può aiutare ad alleviare l'attacco, ma un medico dovrebbe prescriverlo.

Il modo più semplice per alleviare la condizione è rimuovere l'allergene dall'area di permanenza del bambino. La seconda cosa da fare è dare un antistaminico.

Antistaminici

Per alleviare manifestazioni spiacevoli, aggravanti in primavera e in autunno, puoi assumere i seguenti farmaci antiallergici: Cetrin, Zodak, Zirtek, Suprastin. Tutti questi farmaci hanno un effetto rapido. L'effetto positivo sarà evidente dopo 20 minuti dalla loro applicazione.

Avendo rivelato che agenti patogeni come polvere, lana o polline sono diventati la causa principale dei sintomi di allergia, uno spray nasale antistaminico può essere usato per alleviare sensazioni spiacevoli. Questo tipo di trattamento aiuta ad alleviare il gonfiore, idrata le mucose e migliora le condizioni generali. Dopo una passeggiata all'aria aperta, si consiglia di sciacquare a fondo naso e bocca con acqua corrente. Usa i seguenti spray come antistaminici: Cromohexal, Allergodil e Levocabastine.

Le misure preventive per aiutare a sbarazzarsi di una tosse allergica saranno efficaci solo in un approccio integrato al trattamento. L'uso di farmaci antiallergici non risolverà completamente il problema. La terapia di base deve essere combinata usando la medicina tradizionale..

È improbabile che sarà possibile risolvere il problema con le sole pillole - devono essere prese misure complesse

Un grave attacco di tosse può essere calmato e interrotto somministrando una dose di Suprastin. La procedura di iniezione è più efficace e darà un risultato dopo 7-10 minuti e Suprastin in compresse agirà più lentamente. Il miglioramento apparente arriverà in circa 20 minuti La durata media del farmaco è di 12 ore, quindi la sostanza viene escreta dal corpo con l'urina.

Prima di acquistare Suprastin, leggere le istruzioni per l'uso, scoprire il metodo corretto di utilizzo, la dose raccomandata. Non dimenticare di leggere l'elenco di controindicazioni ed effetti collaterali..

Enterosorbents

L'uso di enterosorbenti sarà molto efficace, ma non possono essere assunti per più di due settimane, poiché i sorbenti che compongono la loro composizione riducono la capacità di assorbire minerali e vitamine. Non combinare la loro assunzione con altri farmaci. Per l'uso, selezionare i seguenti medicinali: Polysorb, Enterosgel, Filtrum STI.

plasmaferesi

L'uso della plasmaferesi è una pulizia meccanica del sangue dalle sostanze allergiche contenute, dalle tossine esistenti e da altri componenti dannosi. Con la plasmaferesi terapeutica, il sangue viene rimosso dal corpo e quindi quello purificato viene restituito al corpo. L'effetto di tale pulizia sarà buono, ma sarà solo temporaneo. Questa procedura ha una serie di controindicazioni. Per chiarezza, puoi guardare un video che spiega come appare questo metodo.

Inalazione

Sotto forma di inalazione, vengono utilizzati i seguenti farmaci: Berodual, Pulmicort. Le procedure di inalazione attraverso un nebulizzatore forniscono un ottimo supporto per la tosse di natura allergica, asma bronchiale e rinite allergica. Con una tosse allergica, l'inalazione è anche appropriata:

  • con soluzione salina;
  • con farmaco antinfiammatorio;
  • con soluzione salina ipertonica;
  • con acqua minerale.

La soluzione salina renderà le mucose più umide e pulite. Avendo fatto al bambino una sola inalazione con un nebulizzatore, vedrai che la tosse è diminuita. Le procedure regolari allevieranno le condizioni generali per le allergie..

Berodual

In presenza di tosse secca e tosse con espettorato viscoso, si raccomanda l'inalazione con Berodual. Per questo, il farmaco viene aggiunto alla soluzione salina con un volume di circa 3 ml. Le procedure di inalazione attraverso un nebulizzatore devono essere eseguite 4 volte al giorno. In nessun caso dovresti trattare i bambini diluendo Berodual con acqua distillata.

Il farmaco Berodual mostra un buon risultato se diluito con soluzione salina

L'azione di Berodual comporta l'alleviamento della tensione dai muscoli bronchiali, nonché la normalizzazione del processo di produzione di muco nel tratto respiratorio inferiore. Berodual è un farmaco non ormonale con effetto temporaneo. Berodual può essere usato per bambini di età superiore ai 6 anni (più nell'articolo: Berodual per bambini per inalazione). Prima di iniziare l'inalazione, assicurarsi di consultare un medico.

Pulmicort

Questo agente ormonale viene utilizzato attivamente nel trattamento dell'asma bronchiale e di altre malattie del tratto respiratorio superiore, che causano mancanza di respiro. Pulmicort è un medicinale sicuro per i bambini, anche quando si considera un uso a lungo termine. Pulmicort include la rimozione del gonfiore dai bronchi, la prevenzione del broncospasmo e l'attività antinfiammatoria.

Indicazioni per l'uso di Pulmicort: tosse secca di orientamento allergico con espettorato difficile da separare. Le inalazioni vengono eseguite tramite un nebulizzatore. Solo un medico ha il diritto di calcolare un dosaggio individuale per ogni bambino. Pulmicort viene diluito in soluzione salina prima dell'uso.

Qualsiasi tipo di inalazione attraverso un nebulizzatore sarà efficace e ridurrà gli effetti delle allergie. 10 minuti dopo la procedura, si osserva un effetto terapeutico positivo. Inoltre, è possibile aggiungere farmaci antiallergici alle soluzioni per inalazione, che ridurranno i sintomi.

Pulmicort è un farmaco ormonale, pertanto deve essere prescritto solo da un medico

Rimedi popolari

Per alleviare le conseguenze e migliorare le condizioni generali del bambino, vengono spesso utilizzati metodi di medicina tradizionale. Un buon effetto sulla tosse allergica dà sciroppo d'aglio. È preparato molto semplicemente. Taglia 2-3 spicchi d'aglio e uniscili con zucchero o miele. Lo sciroppo si ottiene insistendo sulla miscela per due settimane. Ogni giorno devi prendere 1 cucchiaio di sciroppo al mattino. È anche possibile la ricezione durante un attacco di tosse..

I rimedi popolari sono in grado di effettuare un effetto preventivo, ma ovviamente i metodi principali saranno i metodi medici di trattamento, che dovrebbero essere eseguiti come prescritto dal medico. Qualsiasi metodo di aiuto popolare può avere controindicazioni, quindi valuta attentamente i pro e i contro in modo da non aggravare la situazione..

Dieta allergica per la tosse

Non appena peggiora una tosse allergica in un bambino, la dieta dei bambini è rigorosamente limitata nei seguenti prodotti:

  • frutta e verdura all'arancia;
  • mandorle, nocciole, noci e arachidi;
  • latte di mucca naturale;
  • maionese, senape e ketchup;
  • fumo e salsicce;
  • miele e tutti i suoi prodotti;
  • cioccolato e dolci;
  • funghi;
  • pesce di mare;
  • prodotti conservanti.
Durante il periodo di trattamento per la tosse, il bambino deve seguire una certa dieta

Quando si verificano reazioni allergiche, al bambino non devono essere somministrati oca e anatroccoli. Con estrema cautela, puoi nutrire il bambino con tacchino o pollo. Si consiglia di sostituire questi tipi di carne con coniglio o manzo. Il latte di mucca dovrebbe essere sostituito con latte di capra, ma somministrarlo in piccoli volumi..

Quando sei a dieta, puoi mangiare verdure verdi: cetrioli, zucchine, broccoli, cavoli bianchi, melanzane. È consentito mangiare cereali, ricotta, banane, prugne, mele verdi, patate lesse, pane integrale.

Dopo aver eliminato le spiacevoli conseguenze, è consentito iniziare la graduale introduzione di prodotti esclusi. Frutta e verdura "pericolose" vengono introdotte gradualmente. Ad esempio, una zucca o una mela rossa viene somministrata in un volume di 30 g sotto forma di purè di patate. Con una buona percezione, la dose è leggermente aumentata.

I prodotti che possono causare una tosse allergica vengono lasciati nella dieta in piccole quantità. Ciò è necessario affinché il corpo si abitui ai prodotti pericolosi e smetta di produrre anticorpi.

Prevenzione

  • Guarda la pelle delle briciole. Al primo sospetto di diatesi, è necessario contattare immediatamente un pediatra.
  • Bagna la casa ogni giorno. Ventilare bene la stanza.
  • Tieni gli animali fuori dal posto del bambino. È consigliabile che non siano dove il bambino mangia, dorme o gioca.
  • Nella stanza del bambino dovrebbe esserci un minimo di peluche. Si consiglia di scegliere materiali alternativi, come la gomma.
  • I mezzi per la cura dei bambini scelgono ipoallergenici.
  • I cuscini in piuma e le coperte devono essere sostituiti con quelli sintetici..

I genitori non dovrebbero creare speculazioni personali sulle cause della tosse. Tutte le procedure diagnostiche devono essere eseguite da un medico. Tutti i metodi di trattamento iniziano solo dopo la loro nomina da uno specialista. Sulla base dei risultati dei test e di altre informazioni ricevute, il medico concluderà sulle cause delle allergie e aiuterà a liberare il bambino da sintomi spiacevoli nel più breve tempo possibile. Il bambino si riprenderà più velocemente se gli adulti non si auto-curano.

Opinione Komarovsky

Informazioni tratte dal libro del Dr. Komarovsky "L'inizio della vita di tuo figlio":

  • In nessun caso non usare compresse antitosse (Libexin, Broncholitin, Glaucin, Tusuprex) senza prescrizione medica!
  • Dall'eccessivo amore per il bambino nasce una tosse. Il muco si secca e varie sostanze irritanti solleticano la superficie mucosa dei bronchi in modo spiacevole. Ciò accade spesso per l'abbondanza di peluche e tappeti (polvere), dalle allergie agli animali domestici, al cioccolato o agli agrumi, nonché all'aria eccessivamente secca e calda. In questo caso, è necessario prima rimuovere le fonti primarie di tosse allergica e solo dopo occuparsi del trattamento.
  • Nel caso in cui il bambino si sia svegliato di notte da una sensazione soffocante, abbia una voce rauca e una tosse che abbaia, molto probabilmente tali conseguenze sono di natura virale. Con la groppa, e questo è tutto, prima che arrivi l'ambulanza, devi far respirare il bambino nell'aria fresca e umida, sollevandolo / portandolo alla finestra o al balcone. Allo stesso tempo, vesti il ​​bambino più caldo e dagli qualcosa di caldo da bere..

Come distinguere in modo indipendente una tosse allergica da un raffreddore

La tosse è un sintomo concomitante di molte malattie. Rappresenta la risposta del corpo all'ingestione di sostanze patogene nel sistema respiratorio. Questo fattore è presente anche nelle allergie..

Sintomi principali

Questo sintomo è spesso una manifestazione di asma bronchiale. Si riferisce a malattie croniche e viene rilevato dal contatto con un irritante. Negli adulti e nei bambini, i sintomi e le cause di questa malattia sono gli stessi.

Una volta nel corpo, l'irritante innesca reazioni dirette contro la persona stessa. Le conseguenze di un attacco grave possono essere:

  • rotture di vasi sanguigni o bronchioli;
  • broncospasmo persistente;
  • soffocamento.

L'allergene può essere:

  • fungo;
  • polline;
  • farmaci;
  • tessuto sintetico;
  • peli di animali;
  • Fumo;
  • noccioline
  • cioccolato;
  • agrumi;
  • alcol;
  • polvere;
  • sostanze chimiche
  • profumeria;
  • strumenti cosmetici.

Le sostanze causano processi infiammatori nelle cellule del corpo e portano a disturbi metabolici. Molto spesso, questi sintomi sono presenti nelle persone che vivono vicino a allevamenti di bestiame, impianti industriali e che lavorano in aziende chimiche o microbiologiche. Coloro che sono a lungo in strada sono affetti dalla malattia: riparatori, agenti di polizia, bidelli.

È possibile riconoscere una reazione allergica dai seguenti sintomi:

  • il deterioramento si verifica inaspettatamente, gli attacchi si verificano più spesso di notte;
  • la presenza di tosse secca (solo dopo un attacco prolungato può apparire una certa quantità di scarico);
  • difficoltà a respirare, prurito alla laringe;
  • non si osserva alcun aumento di temperatura;
  • non c'è disagio durante la deglutizione;
  • la comparsa di un'eruzione cutanea;
  • naso che cola (a volte);
  • non c'è arrossamento nella gola;
  • la tosse rimane quasi sempre secca;
  • la comparsa di sintomi spiacevoli si verifica più spesso in primavera.

Avendo notato i segni elencati, è necessario determinare la fonte di irritazione respiratoria. Per fare ciò, analizza attentamente il luogo in cui si è verificato l'attacco. Un allergene può essere una sostanza presente nell'aria o negli alimenti. Nel secondo caso, ci sono molti più sintomi:

Un irritante per gli alimenti è molto più facile da rilevare rispetto a un aeroallergene..

La differenza tra tosse allergica

Riconoscere una tosse allergica è facile. I suoi segni:

  • mancanza di temperatura;
  • amplificazione la sera;
  • il verificarsi di attacchi di asma.

Una tosse allergica in un bambino è accompagnata da prurito cutaneo, lacrimazione e congestione nasale. I bambini hanno maggiori probabilità di tollerare questa malattia. Potrebbero verificarsi disfunzioni respiratorie, che spesso causano collera e senso di paura. Questa condizione può portare a gravi conseguenze, incluso l'arresto respiratorio. I farmaci assunti in tempo e l'assistenza medica urgente aiuteranno a prevenire le complicanze..

La mancanza di trattamento può portare allo sviluppo di asma bronchiale. I genitori dovrebbero monitorare attentamente la reazione del bambino a medicine, cibo, piante. La comparsa di dermatite è un segnale allarmante, che indica la tendenza del corpo a manifestazioni allergiche.

Se dopo aver assunto i fondi prescritti la tua salute non cambia in meglio, dovresti consultare uno specialista per evitare complicazioni.

Come distinguere una tosse allergica dalla bronchite

A seconda della natura dell'aspetto della tosse, la sua natura può differire, le cause dell'intolleranza alle sostanze sono diverse (ereditarietà, stile di vita malsano, infezione del tratto respiratorio). Prima di iniziare il trattamento, deve essere fatta una diagnosi accurata. Questo non è facile da fare, perché i sintomi di queste malattie hanno molto in comune. Una persona dovrebbe ricordare cosa ha preceduto la comparsa di una tosse: esposizione a basse temperature o contatto con una sostanza che provoca una reazione simile.

La differenza tra una tosse allergica e un raffreddore:

  1. Colore dell'espettorato (con allergie, lo scarico è chiaro).
  2. Lo sviluppo della malattia. Nella prima fase, una tosse allergica negli adulti può durare da 2 ore a 4 giorni. Nel secondo stadio, appare espettorato viscoso e incolore..

Le allocazioni sono il risultato di crampi e grave gonfiore delle mucose. Una persona non è in grado di affrontare un attacco da sola. Il corpo ammorbidisce l'irritazione bronchiale secernendo muco.

Le persone che vogliono sapere come distinguere una tosse allergica da un raffreddore dovrebbero tenere conto del fatto che con un raffreddore, un mal di testa, dolori alle ossa, iniziano i brividi. Una caratteristica distintiva delle allergie è che l'attacco non può essere controllato. Una persona ha difficoltà a respirare, il suo viso acquisisce una tonalità bluastra, appare un respiro sibilante. Con la malattia respiratoria, i sintomi spiacevoli possono essere controllati.

Il trattamento iniziato tempestivamente porta al paziente un rapido sollievo.

Come distinguere una tosse allergica da un neurologico

La tosse, che inizia in assenza di prerequisiti fisiologici, è un sintomo di un disturbo del sistema nervoso. Nei bambini, tali sintomi compaiono dopo un conflitto. Con l'inizio della notte e in uno stato calmo, questi segni scompaiono. In rari casi, l'insonnia appare su questo sfondo..

I preparati con proprietà espettoranti e antibiotici in questo caso non hanno un effetto positivo. La malattia viene trattata con sedativi (ad es. Glicina e pantogama). Sia i rimedi popolari che la fisioterapia aiutano: bagni, massaggi speciali rilassanti, ecc..

Trattamento

Allo stesso modo, uno specialista sarà in grado di riconoscere i sintomi della malattia e fare la diagnosi corretta. Il paziente riceve preliminarmente un rinvio ai test necessari. A fini diagnostici, gli specialisti conducono studi di laboratorio e strumentali. Per eliminare il problema, è necessario eliminare l'allergene..

È piuttosto difficile stabilire la causa della tosse; a questo scopo vengono eseguiti complessi test di laboratorio. Ad esempio, alcune persone non tollerano i peli di animali domestici, altri - piume di uccelli. In questo caso, si consiglia di non tenere tali animali domestici nell'appartamento, poiché le condizioni del paziente possono svilupparsi in una forma cronica.

Il polline delle piante può anche causare una reazione negativa del corpo. In questo caso, si consiglia di considerare i seguenti punti:

  • evitare una fonte di irritazione;
  • aprire le finestre meno spesso.

La cosa più difficile da affrontare è la reazione alla polvere. In questo caso, più volte al giorno, è necessaria la pulizia a umido. Tale procedura allevierà la condizione, ma non risolverà il problema. Quando si visitano stanze polverose e luoghi pubblici, i sintomi riappaiono.

Dopo aver stabilito le cause, vengono prescritti farmaci speciali per aiutare a sbarazzarsi dei sintomi spiacevoli. Il trattamento farmacologico prevede l'eliminazione del problema con gli antistaminici. Sono in grado di eliminare gli attacchi di tosse. Il sollievo dalla tosse sotto forma di losanghe è comodo da portare con te, perché possono essere utilizzati in qualsiasi situazione. In assenza di assistenza medica tempestiva, si sviluppa in una forma più grave.

Per combattere il problema, sono prescritti i seguenti farmaci:

I farmaci combattono solo con la tosse stessa, senza alleviare la fonte del problema. Cominciano ad agire mezz'ora dopo la somministrazione. Si raccomanda di combattere la malattia e con l'aiuto dell'inalazione. Erbe e oli essenziali vengono aggiunti alla soluzione..

Tosse con respiro corto.

Se hai un po 'di tempo, scrivi cosa vorresti sapere di più e non dimenticare di votare l'articolo, grazie in anticipo e auguro a te e ai tuoi parenti una buona salute.

Cause, sintomi e trattamento della tosse allergica nei bambini

La tosse allergica nei bambini è considerata un fenomeno abbastanza comune, che non può essere lasciato senza trattamento, poiché è in grado di entrare nell'asma bronchiale o nella bronchite cronica. Se manifesti i primi sintomi di questa condizione, dovresti chiedere il parere di un pediatra.

Tosse allergica in un bambino

Un'allergia si manifesta nello sviluppo di un processo patologico nel corpo, la cui base è l'infiammazione, provocata dalla reazione del sistema immunitario alla penetrazione di un allergene.

Il numero di bambini che soffrono di tosse allergica aumenta ogni anno, che è associato a:

  • degrado ambientale, inquinamento atmosferico;
  • predisposizione genetica;
  • alimentazione artificiale;
  • disbiosi intestinale (soprattutto se non trattata);
  • dermatite atopica;
  • danno perinatale al sistema nervoso centrale e al sistema respiratorio.

Le allergie in un bambino possono verificarsi a causa della presenza di una malattia respiratoria infettiva. Anche se la terapia per la malattia identificata ha esito positivo, le risposte immunitarie innescate possono continuare a funzionare..

Le cause

Fattori che provocano lo sviluppo della tosse allergica:

  • polvere domestica;
  • prodotti in lana, piumino e piume;
  • strumenti cosmetici;
  • polline di piante;
  • prendendo antibiotici nei primi anni di vita di un bambino;
  • cibo con l'aggiunta di vari additivi, esaltatori di sapidità;
  • cibo dolce;
  • predisposizione genetica;
  • prodotti chimici domestici;
  • vari sciroppi, compresse;
  • peli di animali domestici.

Inoltre, lo sviluppo della tosse allergica infantile può essere influenzato da:

  1. Abuso materno di farmaci antibiotici.
  2. Nascita per taglio cesareo.
  3. Igiene eccessiva.
  4. Sistema immunitario indebolito.

Le malattie allergiche accompagnate da tosse includono:

  1. Laringite. In questo caso, la laringe è interessata.
  2. Tracheiti. È caratterizzato dallo sviluppo del processo infiammatorio nella trachea.
  3. Bronchite. Rappresenta l'infiammazione delle pareti bronchiali.
  4. Asma bronchiale.
  5. Infiammazione rinofaringea.
  6. L'edema di Quincke.

Qual è la differenza rispetto ad altri tipi di tosse?

Sintomi

Nella maggior parte dei casi, una tosse allergica:

  1. Si verifica improvvisamente (dopo il contatto con irritante).
  2. Molto spesso, ci vuole molto tempo (più di 21 giorni), mentre non ci sono segni clinici di raffreddore (aumento della temperatura corporea, brividi, sensazione di debolezza).
  3. Accompagnato dall'accumulo di muco nella cavità nasale, aumento della secrezione di liquido lacrimale, prurito della pelle, bruciore delle mucose.
  4. Una tosse può comparire immediatamente dopo o durante il contatto / l'inalazione dell'irritante, ad esempio in una profumeria, in un negozio di cosmetici o in una stanza con molti tappeti, tessuti.
  5. Questo sintomo si verifica spesso di notte, mentre c'è dolore alla testa, principalmente alla fronte.

La comparsa di una tosse contro un'allergia alimentare può essere accompagnata dai seguenti segni clinici:

  • eruzioni cutanee;
  • rinorrea;
  • diarrea
  • prurito
  • congiuntivite di natura allergica;
  • gonfiore;
  • arrossamento
  • conati di vomito.

La tosse secca può verificarsi a causa di infezione da ascariasi.

Tipi di tosse

La tosse è una contrazione istintiva dei muscoli pettorali, che è considerata una risposta a qualsiasi stimolo. Con l'aiuto di questo sintomo, le mucose del tratto respiratorio vengono rilasciate da muco, agenti patogeni e polvere accumulati.

Asciutto

Secco è una tosse improduttiva, in cui l'espettorato non scompare. Molto spesso, si verifica nel tratto respiratorio superiore. Viene dalla gola, differisce in volume, ossessione, può essere accompagnato da un fischio.

Questo tipo di tosse è spesso osservato con manifestazioni allergiche. Una tosse secca prolungata in un bambino può svilupparsi nella fase iniziale dell'asma bronchiale.

Bagnato

La tosse allergica umida nei bambini è molto meno comune. L'espettorato, secreto da questo sintomo, è trasparente, non ha impurità di pus, a causa della quale viene chiamato vetroso. La tosse umida viene dal petto.

Come si sviluppano i segni di tosse allergica nei bambini?

Dopo che l'allergene è entrato nel corpo del bambino, viene avviato un processo in cui i mastociti o i mastociti iniziano a produrre sostanze attive sotto forma di mediatori.

Di conseguenza, c'è un aumento della permeabilità vascolare, una maggiore secrezione delle ghiandole, la mucosa si gonfia e si ispessisce e si verifica la compressione convulsiva dei muscoli lisci. Tali cambiamenti provocano un attacco di tosse, starnuti, prurito e / o bruciore nel rinofaringe, rinorrea.

Il tipo di tosse allergica nei bambini può essere diverso, a seconda della posizione della lesione del tratto respiratorio:

  • La laringite allergica, di regola, si manifesta sotto forma di una tosse ruvida e abbaiante, in cui c'è raucedine della voce, c'è la sensazione di un oggetto estraneo che cade nella gola.
  • Può anche verificarsi un restringimento patologico della laringe (questa complicazione è una minaccia per la vita del paziente).
  • La tracheite allergica si manifesta con tosse secca (molto spesso di notte) e dolore allo sterno.

Diagnostica

Per fare una diagnosi, devi contattare un allergologo, che esaminerà prima il bambino e farà alcune domande sulla natura e la durata dei sintomi dolorosi.

Successivamente, il paziente deve sottoporsi a una serie di test di laboratorio:

  1. Esame del sangue per immunoglobulina E.
  2. Test allergico Questo test è il più importante nella diagnosi di tosse allergica. Per fare questo, vengono fatti diversi graffi sulla pelle del paziente, dopo di che vengono applicati vari allergeni. Quindi, puoi scoprire esattamente quale stimolo è stato il motivo dello sviluppo della patologia in questione..
  3. OAM. Utilizzando un esame del sangue generale, è possibile determinare il livello di eosinofili nel corpo (allergeni).
  4. Prove provocatorie (eseguite solo in condizioni stazionarie).
  5. Se necessario, il medico prescrive TC e / o RM.

Trattamento

Quando si verifica il primo attacco di tosse allergica, è necessario contattare al più presto un pediatra o un allergologo, che aiuteranno a identificare la causa di questa condizione e prescrivere una terapia appropriata.

Inoltre, è necessario:

  • escludere dalla dieta del bambino tutti gli alimenti considerati allergeni forti;
  • limitare il contatto del bambino con animali domestici;
  • lavare a umido il soggiorno.

Una tosse allergica deve essere curata per evitare le conseguenze negative sotto forma di bronchite cronica o asma bronchiale. Nel caso in cui un bambino durante l'infanzia soffrisse di diatesi, molto probabilmente ha la tendenza a sviluppare manifestazioni allergiche.

Farmaco

Per il trattamento della tosse allergica, il medico di solito prescrive i seguenti medicinali:

  1. Farmaci antiallergici (Suprastin, Tavegil, Tsetrin).
  2. Medicinali che hanno un effetto espettorante (Ambrobene, Bromexina).
  3. Prodotti per inalazione (Berodual, Salbutamol, Pulmicort).
  4. Medicinali del sistema immunitario.
  5. Enterosorbenti che aiutano a rimuovere gli allergeni dal corpo del bambino (presi separatamente dagli altri farmaci).
  6. Corticosteroidi (usati solo in condizioni stazionarie).

Si raccomanda inoltre di lavare il rinofaringe del bambino con soluzione fisiologica delicata e plasmaferesi, che pulisce il sangue da allergeni e composti tossici con mezzi meccanici.

Inalazione

Le inalazioni differiscono da altri metodi di trattamento della tosse allergica per l'assenza di effetti collaterali e dipendenza..

Per eliminare questa condizione in questo modo è possibile utilizzare farmaci anti-infiammatori.

Può anche essere usata una soluzione salina ordinaria..

L'azione del nebulizzatore è di eliminare le vie respiratorie dagli allergeni, eliminare il sudore nella gola e idratare la mucosa, convertendo il liquido medicinale in vapore.

Prima della procedura, è necessario assicurarsi che il bambino non sia individualmente intollerante ai componenti terapeutici del medicinale utilizzato.

Dieta

Con lo sviluppo di una tosse di natura allergica, è necessario escludere dalla dieta del bambino tutti i prodotti che sono forti allergeni:

  • noccioline
  • agrumi;
  • varie salse per negozi;
  • affumicati, semilavorati;
  • latte di mucca ;
  • miele naturale;
  • funghi;
  • dolci ;
  • frutti di mare;
  • tutti i prodotti contenenti conservanti;
  • carne di pollame.

Il latte di mucca può essere sostituito con latte di capra, che dovrebbe essere bevuto in piccola quantità. Si consiglia di utilizzare tutte le verdure di un colore verdastro, così come la ricotta, le banane, le mele verdi, le prugne, il pane di segale, le patate bollite.

Gli alimenti vietati devono essere aggiunti gradualmente (se la terapia per la tosse ha successo).

Esercizi di respirazione

Un bambino di età compresa tra 5 e 6 anni può essere prescritto da un pediatra per eseguire esercizi di respirazione, che possono aiutare il bambino a sviluppare i muscoli dei bronchi e del torace, a calmare il sistema nervoso e anche a prevenire l'insorgenza di asma bronchiale.

La tecnica è semplice:

  1. Per cominciare, il bambino dovrebbe prendere posizione seduta, coprirsi gli occhi e ascoltare il respiro. È necessario sentire il riempimento dei polmoni con l'ossigeno e lo "scarico" da essi.
  2. Fai un lungo respiro con il naso, per quanto possibile, e poi espira forte attraverso la bocca. Ripeti 3 volte.
  3. Fai 3 respiri brevi senza espirare. Successivamente (a scapito di "4"), fai una lunga espirazione. 3 ripetizioni consigliate.
  4. L'esercizio successivo è l'inalazione continua continua del naso, contando mentalmente fino a quattro. Quindi trattieni il respiro, contando fino a 4, aumentando gradualmente il numero ad ogni ripetizione. Espirare a scatti brevi.

La mamma può eseguire esercizi di respirazione con suo figlio. È consentito eseguire questi esercizi in combinazione con un'attività fisica moderata. Ad esempio, puoi andare a nuotare, andare in bicicletta o pattinare.

Prima dell'allenamento, il bambino dovrebbe bere un bicchiere di acqua liscia pulita. Il liquido aiuta a prevenire l'accumulo di muco nei polmoni, proteggendo così dagli attacchi di tosse.

Aria fresca

L'aria fresca è necessaria quando si tossisce, ma una passeggiata dovrebbe essere fatta la sera o dopo la pioggia. Non camminare vicino alle autostrade.

In primavera e in estate, è necessario evitare parchi, vicoli, dove crescono molte piante da fiore, poiché il polline può provocare lo sviluppo di un attacco di tosse allergica.

Metodi popolari

I farmaci di medicina alternativa per la terapia della tosse hanno un lieve effetto sul sistema respiratorio, possono migliorare le condizioni del bambino in breve tempo. Per ottenere un effetto duraturo, è necessario sottoporsi a un ciclo di trattamento entro 1,5 o 2 settimane.

Esistono diversi metodi per il trattamento della tosse allergica con rimedi popolari..

Metodo numero 1

Ingredienti :

Il latte deve essere portato a ebollizione, quindi metterci dentro la cipolla tritata finemente.

Bollire la miscela risultante per diversi minuti con un riscaldamento minimo. Bevi la medicina raffreddata in 2 dosi divise.

Metodo numero 2

Componenti:

  • 5 cipolle;
  • 1 litro d'acqua;
  • 5 litri grandi miele naturale.

La verdura preparata deve essere tritata finemente, quindi versare acqua e mescolare con miele. Metti i piatti con il composto sul fuoco, attendi che bolle. Medicinale polimerizzato per assumere 1 cucchiaio. l 3 - 4 p./giorno Tale medicinale ha un effetto emolliente con una forte tosse secca..

Metodo numero 3

Ingredienti :

La verdura deve essere cotta e poi trasformata in una massa molle. Quindi, aggiungi il burro (in un rapporto 1: 1). Mangia la miscela risultante con i primi segni di tosse allergica (mal di gola).

Metodo numero 4

Componenti:

  • 1 cucchiaino di semi di anice;
  • 1 cucchiaio. acqua.

Gli ingredienti preparati devono essere miscelati, messi sul fuoco, accendendo il fuoco. Dopo l'ebollizione, rimuovere dal fuoco e filtrare.

Bevi la medicina raffreddata a piccoli sorsi durante il giorno. Questo metodo aiuterà ad eliminare un attacco di tosse allergica secca..

Metodo numero 5

Ingredienti:

  • piccola radice di zenzero;
  • 1 cucchiaio. acqua bollente.

Lo zenzero finemente grattugiato deve essere versato con acqua bollente e messo sul fornello, accendendo il riscaldamento. Far bollire per 5 minuti, quindi raffreddare e filtrare. Prendi 50 ml con una tosse adatta.

Metodo numero 6

Componenti:

  • fiori di sambuco e tiglio (in un rapporto di 1: 1);
  • acqua bollente.

Mescolare tutti gli ingredienti preparati, insistere per un paio d'ore in un luogo caldo. Successivamente, il liquido deve essere filtrato. Bevi ½ cucchiaio. 3 - 4 p./giorno Questo medicinale agisce bene con la tosse allergica umida..

Quando appare il fenomeno in questione, è necessario fornire al bambino una bevanda abbondante. Quando entra nel corpo, il liquido aiuta a rimuovere gli allergeni da esso e facilita il passaggio dell'espettorato dal tratto respiratorio.

Dr. Komarovsky sulle allergie

I 4 migliori tipi di allergie secondo Komarovsky:

  1. Allergia alle proteine ​​del latte vaccino (manifestata da rigurgito, vomito, edema di Quincke);
  2. Allergia stagionale alle piante da fiore;
  3. Alimenti (per uova, arachidi, glutine);
  4. Pollinosi (allergia al polline vegetale che trasporta il vento, può essere ambrosia, betulla, erba di prato).

L'unica soluzione giusta in caso di allergie è sbarazzarsi dell'allergene. Se l'allergia non è causata da allergeni domestici, è necessario consultare un medico e utilizzare antistaminici.

Complicanze allergiche della tosse

Come complicazione, una tosse allergica può influire negativamente sulla sezione autonomica del sistema nervoso del bambino, a seguito della quale i sintomi dolorosi possono apparire sotto forma di:

  • malumore, irritabilità;
  • aumento della sudorazione;
  • memoria alterata e capacità di apprendimento;
  • fatica.

Una tosse allergica è considerata una condizione piuttosto insidiosa. Secondo le statistiche mediche, nel 30 percento dei bambini questa patologia sfocia nell'asma bronchiale.

Come alleviare un attacco di tosse allergica in un bambino?

La comparsa di una tosse di origine allergica può essere improvvisa con sintomi in rapido sviluppo. La tosse secca è accompagnata da una violazione della funzione respiratoria, mancanza di respiro. In questo caso, il bambino ha un panico che può aumentare i sintomi di un attacco.

Nel caso in cui tali sintomi si manifestassero prima, i genitori, di norma, dovrebbero sapere quale medicinale somministrare al bambino. Tuttavia, se tale condizione si manifesta per la prima volta, è necessario chiamare un'ambulanza e, prima dell'arrivo del medico, fornire il primo soccorso al bambino.

Per fare ciò, aderire al seguente algoritmo di azioni:

  1. Per prima cosa devi rassicurare il bambino, quindi fornire un flusso d'aria fresca aprendo la finestra e rimuovendo le cose vincolanti dal bambino.
  2. Limitare il contatto con tutti i possibili allergeni..
  3. Fornire un regime di consumo abbondante. Può essere tè caldo o latte leggermente riscaldato con l'aggiunta di miele naturale e una fetta di burro.
  4. Successivamente, il viso e le mani del bambino devono essere lavati con acqua calda..
  5. Dare al bambino un farmaco antistaminico, il cui dosaggio deve essere calcolato, secondo le istruzioni, data l'età dei bambini.
  6. Per il sollievo dello spasmo bronchiale, si consiglia l'uso di un farmaco antispasmodico..
  7. Quindi è necessario risciacquare la cavità nasale e instillare soluzione salina in essa.
  8. Inoltre, si raccomanda di inalare con una soluzione alcalina o con un effetto broncodilatatore (se c'è un nebulizzatore in casa). Queste azioni possono alleviare le condizioni del bambino dopo 2-4 minuti.

L'assistenza fornita correttamente con un attacco aiuterà a ridurre o eliminare completamente i sintomi di una tosse allergica..

Prevenzione

Come prevenzione dello sviluppo della tosse allergica, è necessario seguire alcune raccomandazioni:

  1. I genitori dovrebbero tenere traccia degli alimenti che consumano i loro figli..
  2. Pulizia bagnata quotidianamente in casa, soprattutto nella stanza dei bambini.
  3. Si consiglia di rimuovere gli oggetti in cui si accumula una grande quantità di polvere (tappeti, peluche, tende fatte di materiali densi).
  4. Acquista un umidificatore, accendilo periodicamente in presenza di un bambino.
  5. Idealmente, il pavimento dovrebbe essere coperto con linoleum o laminato. È consentito l'uso di binari speciali con una piccola pila..
  6. Rafforza l'immunità assumendo complessi vitaminici e mangiando frutta e verdura.
  7. Acquista giocattoli per bambini facili da lavare che devono essere sciacquati regolarmente sotto l'acqua corrente (per eliminare la polvere).
  8. Sostituisci coperte di lana e cuscini di piume con prodotti realizzati con materiali sintetici..
  9. Nel caso in cui una tosse allergica in un bambino abbia innescato lo sviluppo della febbre da fieno, dovresti cercare di allenarti meno spesso in primavera e in estate..
  10. Dovrebbe uscire all'aria aperta la sera o dopo la pioggia.
  11. Non camminare vicino a piante da fiore.
  12. Usa cosmetici per bambini ipoallergenici.
  13. Dopo aver camminato, lava la faccia del bambino, oltre a pulire la cavità nasale, sciacqua la gola.
  14. Dopo essere andato all'aperto, vesti il ​​tuo bambino con abiti puliti e accoglienti..

Per prevenire lo sviluppo della patologia in questione, è necessario osservare tutte le misure preventive elencate.

Recensioni

Recensioni sul trattamento della tosse allergica nei bambini: