Image

I nostri esperti

La rivista è stata creata per aiutarti in momenti difficili in cui tu o i tuoi cari affrontate un qualche tipo di problema di salute!
Allegolodzhi.ru può diventare il tuo assistente principale sulla strada della salute e del buon umore! Articoli utili ti aiuteranno a risolvere problemi di pelle, sovrappeso, raffreddore, ti diranno cosa fare con problemi di articolazioni, vene e vista. Negli articoli troverai segreti su come mantenere la bellezza e la giovinezza a qualsiasi età! Ma gli uomini non sono rimasti senza attenzione! Per loro c'è un'intera sezione in cui possono trovare molti consigli e consigli utili sulla parte maschile e non solo!
Tutte le informazioni sul sito sono aggiornate e disponibili 24/7. Gli articoli vengono costantemente aggiornati e controllati da esperti in campo medico. Ma in ogni caso, ricorda sempre, non dovresti mai automedicare, è meglio contattare il medico!

La tosse si adatta prima del vomito negli adulti: trattamento e cause

La tosse prima del vomito negli adulti può verificarsi da sola o essere un segno clinico di una serie di malattie. Se si verifica ripetutamente, quindi, di norma, indica una malattia grave, quindi non dovresti posticipare la visita dal medico. Per lo stesso motivo, l'automedicazione è altamente scoraggiata..

Il trattamento della tosse, che porta al vomito, dipende dalla causa che ha causato lo sviluppo del processo patologico e questa ragione dovrebbe essere stabilita il prima possibile. È importante scoprire se il vomito è scatenato da una tosse o se è un sintomo di una comorbilità..

Come trattare la tosse secca e grave negli adulti prima del vomito

Con una tosse secca e l'assenza di accumuli di espettorato nel tratto respiratorio, al paziente possono essere prescritti farmaci antitosse. Tuttavia, è necessario capire che la tosse stessa svolge un ruolo importante: espelle gli agenti irritanti dal tratto respiratorio, quindi tali farmaci vengono utilizzati in modo limitato. Se la tosse è secca per il motivo che l'espettorato è troppo viscoso e scarsamente escreto, vengono utilizzati farmaci mucolitici ed espettoranti per diluirlo e facilitare la rimozione dal tratto respiratorio. I farmaci antitosse non vengono utilizzati con gli espettoranti, poiché ciò può portare a ristagno di muco nelle vie aeree e allo sviluppo di gravi complicanze.

I fumatori con una lunga esperienza al mattino hanno attacchi di tosse grave, che possono raggiungere il vomito. L'espettorato viscoso viene rilasciato alla fine dell'attacco..

A seconda della causa della malattia, al paziente possono anche essere prescritti farmaci antivirali, antibatterici o antimicotici (a seconda del tipo di agente patogeno, se presente), antistaminici.

Oltre al trattamento principale, può essere utilizzata la fitoterapia. Quindi, gli effetti espettoranti e antinfiammatori hanno radice di liquirizia, piantaggine, camomilla, salvia, timo, eucalipto, rosa canina, iperico, rosmarino selvatico, origano.

I trattamenti più efficaci per la tosse includono l'inalazione. Possono essere eseguiti in una struttura medica oa casa utilizzando un inalatore, puoi anche respirare vapore su un contenitore di soluzione. Le inalazioni di vapore (caldo) sono particolarmente popolari a causa della loro semplicità e accessibilità, tuttavia, possono essere eseguite solo in assenza della temperatura corporea elevata del paziente.

Nelle malattie del tratto respiratorio inferiore, le inalazioni di vapore sono inefficaci, in questo caso le inalazioni di freddo con l'aiuto di un nebulizzatore aiuteranno (si consiglia di inalare in un bambino esclusivamente con l'aiuto di un nebulizzatore). Tali inalazioni possono essere eseguite anche a temperature elevate. I vantaggi di un nebulizzatore includono la possibilità di utilizzare farmaci per inalazione che perdono la loro efficacia se riscaldati. Le inalazioni fredde escludono la possibilità che un paziente abbia un'ustione respiratoria.

A seconda della malattia, di alcuni farmaci, soluzione fisiologica, soda, acqua minerale alcalina, sale, acqua di mare, soluzioni a base di erbe medicinali (decotti o infusi), gli oli essenziali vengono utilizzati come soluzione per inalazione. Le inalazioni con oli di eucalipto, abete, menta piperita, salvia sono popolari.

I farmaci antitosse non vengono utilizzati con gli espettoranti, poiché ciò può portare a ristagno di muco nelle vie aeree e allo sviluppo di gravi complicanze.

A casa, puoi respirare vapore su un contenitore di patate bollite, in cui puoi anche aggiungere oli aromatici. Tutte le inalazioni hanno controindicazioni, che devono essere prese in considerazione. Ad esempio, le inalazioni con oli essenziali non vengono utilizzate per allergie o dipendenza da esso.

Se durante l'inalazione il paziente ha una tosse persistente, vertigini, peggioramento delle condizioni generali, è necessario interrompere la procedura e consultare un medico.

Se una forte tosse è causata da asma bronchiale, vengono utilizzati farmaci sotto forma di inalatori o spray.

Dai rimedi popolari usano intonaci di senape e impacchi riscaldanti che possono essere fatti sulla base di patate bollite, ricotta, torte al miele sono popolari (miele, farina e olio vegetale mescolati in proporzioni uguali).

Il torace e la schiena del paziente possono essere strofinati con miele, grasso interno. La procedura viene preferibilmente eseguita di notte, dopo di che si consiglia al paziente di avvolgere una coperta calda. Lo sfregamento non deve essere eseguito a temperatura corporea elevata.

Si raccomanda una tosse forte per un paziente con una tosse forte. Puoi bere il tè con tiglio, viburno, lamponi, zenzero, ribes. Si consiglia di includere più frutta e verdura nella dieta. Le ricette popolari includono latte caldo con miele e burro. La raccolta del seno aiuta, che si consiglia di bere 3-4 volte al giorno. È possibile alleviare la condizione aerando e umidificando regolarmente l'aria nella stanza in cui si trova. In alcuni casi, se tossisci violentemente con il vomito, possono essere utili esercizi di respirazione..

Se la tosse è secca per il motivo che l'espettorato è troppo viscoso e scarsamente escreto, vengono utilizzati farmaci mucolitici ed espettoranti per diluirlo e facilitare la rimozione dal tratto respiratorio.

Come si manifesta la tosse prima del vomito nei pazienti adulti

Nelle fasi iniziali del raffreddore e delle infezioni virali, i pazienti hanno spesso una fastidiosa tosse secca, che poi si trasforma in una umida. La tosse è accompagnata da dolore al petto, febbre, mal di testa, debolezza generale. Dopo un po ', l'espettorato inizia a separarsi. Alcuni attacchi di tosse possono causare vomito..

Con la parainfluenza, il paziente di solito ha una tosse che abbaia, che è accompagnata da respiro sibilante e vomito.

Con la pertosse, il paziente è disturbato da una forte tosse parossistica, in cui il riflesso del vomito si innesca spesso. Quando il paziente inizia a espettorare, le sue condizioni di solito migliorano.

Con la tracheite, oltre a tosse, debolezza e affaticamento, si osservano dolore toracico, febbre alta. L'attacco di tosse, di regola, inizia improvvisamente, può essere provocato dall'inalazione di aria fredda, fumi di sostanze chimiche, fumo di sigaretta. Quando si tossisce, l'espettorato purulento può essere separato e l'attacco stesso in alcuni casi termina con il vomito.

Nella bronchite acuta, la tosse è inizialmente secca, quindi il paziente sviluppa una forte tosse umida. Nella forma cronica della malattia, la tosse può abbaiare, spesso si verifica mentre il paziente si trova in una stanza polverosa o fredda. Al mattino, la tosse nei pazienti con bronchite può peggiorare, causando vomito..

La bronchiolite si sviluppa più spesso nei bambini, ma può verificarsi in pazienti anziani e debilitati. Con questa malattia si osserva l'ostruzione dei bronchioli. Nelle prime fasi della bronchiolite, il lume del bronchiolo può essere bloccato da cellule morte e globuli bianchi. Inoltre, con questa malattia si può osservare la proliferazione del tessuto connettivo, la necrosi dell'epitelio, il gonfiore delle pareti dei bronchioli.

Si raccomanda una tosse forte per un paziente con una tosse forte. Puoi bere il tè con tiglio, viburno, lamponi, zenzero, ribes. Si consiglia di includere più frutta e verdura nella dieta..

I pazienti con bronchiolite sviluppano spesso una tosse che si trasforma in vomito, che porta alla disidratazione del corpo. Inoltre, i pazienti possono manifestare dispnea espiratoria, tachipnea, respiro sibilante, cianosi del triangolo nasolabiale. In assenza o trattamento improprio della malattia, possono verificarsi gravi complicazioni (apnea, insufficienza respiratoria) e morte, quindi se si sospetta la bronchiolite, è necessario contattare immediatamente un pediatra o un terapista (a seconda dell'età del paziente).

Con la polmonite, una forte tosse è accompagnata da dolore toracico, febbre, separazione dell'espettorato arrugginito. La tosse può portare al vomito.

Una tosse allergica in un paziente può essere accompagnata da secrezione dalla cavità nasale, lacrimazione, sensazione di prurito alla gola e / o cavità nasale, starnuti. Una tosse di solito si verifica a contatto con un allergene o si sviluppa qualche tempo dopo l'esposizione. Con una forte tosse sullo sfondo di un'allergia, una persona può sperimentare un riflesso del vomito.

Con l'asma bronchiale, anche una forte tosse può andare nel vomito, molto spesso ciò accade nelle fasi iniziali della malattia. Quando si tossisce, l'espettorato vitreo è separato. La tosse con questa malattia può provocare un attacco d'asma..

Con la tubercolosi, può verificarsi una terribile tosse dolorosa nei pazienti, il sangue si trova nell'espettorato. Gli attacchi di tosse intensi possono portare al vomito.

Con il cancro ai polmoni, una grave tosse dolorosa può compromettere la qualità della vita del paziente, disturbandolo per una parte significativa del tempo. Tosse grave prima del vomito e mancanza di respiro possono verificarsi anche nel carcinoma laringeo..

È possibile alleviare la condizione aerando e umidificando regolarmente l'aria nella stanza in cui si trova. In alcuni casi, se tossisci violentemente con il vomito, possono essere utili esercizi di respirazione..

Con le infestazioni da elminti (specialmente con l'ascariasi), quando i vermi si spostano verso i polmoni, il paziente sviluppa una forte tosse secca che può causare vomito. Inoltre, il paziente ha spesso eruzioni cutanee sulla pelle, un aumento della temperatura corporea. Possono svilupparsi disturbi al fegato, ostruzione intestinale, accumulo di pus nei polmoni.

I fumatori con una lunga esperienza al mattino hanno attacchi di tosse grave, che possono raggiungere il vomito. L'espettorato viscoso viene rilasciato alla fine dell'attacco..

Perché i pazienti adulti possono tossire prima di vomitare

La causa immediata della tosse prima del vomito sono convulsioni convulsive durante la contrazione del diaframma. Tale tosse è uno dei sintomi più comuni delle malattie del tratto respiratorio; può verificarsi anche con patologie di altri organi e sistemi..

Un riflesso del vomito può essere causato dall'accumulo di muco nel rinofaringe, che scorre lungo la parte posteriore della faringe, irrita la laringe, provoca una tosse riflessa e quando ingerito provoca nausea e vomito. La tosse fino al vomito si osserva anche con una malattia del tratto respiratorio in corso a causa di un trattamento improprio o della sua assenza.

La tosse, che è accompagnata da vomito, può verificarsi con malattie virali respiratorie acute (ARVI), influenza, parainfluenza, tracheite, bronchite (acuta e cronica), polmonite, allergie, asma bronchiale, tubercolosi, cancro ai polmoni o neoplasie in altri organi dell'apparato respiratorio, bronchiolite.

Può anche essere osservato con tosse convulsa, difterite, malattia da reflusso gastroesofageo, disturbi endocrini, invasioni elmintiche. Inoltre, questo sintomo può accompagnare il fumo prolungato, l'ingresso di corpi estranei nel tratto respiratorio e l'uso di determinati farmaci..

video

Ti offriamo la visione di un video sull'argomento dell'articolo.

Tosse adulta con riflesso del vomito, trattamento e cause

Quando un bambino tossisce prima che si verifichi il vomito durante la notte, i genitori hanno più panico di quando si tratta di un attacco diurno. Ma il panico non è il posto qui, perché questo non aiuterà. I medici chiamano questa condizione nei bambini comuni e quasi normali. La ragione di questa "normalità" è la vicinanza del centro di tosse e vomito nei bambini. Allo stesso tempo, una tosse con vomito indica una malattia pericolosa per il bambino, quindi un trattamento tempestivo è la chiave per un risultato favorevole per il bambino. Diamo un'occhiata alle principali cause di tosse prima del vomito nei bambini e cosa dovrebbero fare i genitori in questo caso.

Perché la tosse può essere accompagnata da vomito?

Già ai primi attacchi di tosse, accompagnato da vomito, il paziente inizia a preoccuparsi di ciò che è e se questo sintomo notifica gravi patologie o processi pericolosi nel corpo. Più spesso, non succede nulla di terribile: questo è solo uno dei sintomi di un raffreddore di cui puoi sbarazzarti.
Con il raffreddore, può verificarsi vomito durante la tosse a causa dell'accumulo di muco nei passaggi nasali. Accade spesso che il paziente lo ingoia, il che porta a una manifestazione spiacevole. Di norma, dopo che il naso che cola scompare, i riflessi del vomito cessano, la tosse perde la sua intensità.

Succede che l'espettorato prodotto dal vomito abbia una sgradevole tinta giallastra con un odore putrefattivo. Ciò dovrebbe allertare e andare prontamente dal medico - molto spesso, tali segni indicano che si verificano processi infiammatori nel corpo con il rilascio di pus. In nessun caso dovresti provare a combattere questo sintomo da solo - solo dopo una diagnosi accurata il medico prescriverà i farmaci più efficaci.

Prima di iniziare ad agire su un segno spiacevole e inquietante, devi assolutamente scoprire le cause della tosse con un riflesso emetico. Ci sono molti fattori che possono svolgere un ruolo importante qui, e in primo luogo si consiglia di eliminarli completamente. Solo questo assicura che non ci saranno ricadute e il vomito non continuerà ad accompagnare la tosse..

Una tosse con un riflesso del vomito in un adulto può apparire a causa di tali cause o malattie:

  1. asma bronchiale;
  2. tubercolosi;
  3. effetti dannosi per l'ambiente;
  4. fumo lungo;
  5. raffreddori non completamente guariti.

Il medico prescrive il trattamento, a seconda di quale particolare fattore abbia provocato questo spiacevole sintomo. Se durante l'esame non viene rilevato nulla di terribile, è possibile utilizzare medicinali a base di erbe della medicina tradizionale per influenzare il problema. L'unico requisito per l'uso di rimedi casalinghi è coordinarne l'uso con un medico, l'automedicazione può minacciare le esacerbazioni.

La causa immediata della tosse prima del vomito sono convulsioni convulsive durante la contrazione del diaframma. Tale tosse è uno dei sintomi più comuni delle malattie del tratto respiratorio; può verificarsi anche con patologie di altri organi e sistemi..


Il vomito quando si tossisce può essere causato da abbondante scarica mucosa
Un riflesso del vomito può essere causato dall'accumulo di muco nel rinofaringe, che scorre lungo la parte posteriore della faringe, irrita la laringe, provoca una tosse riflessa e quando ingerito provoca nausea e vomito. La tosse fino al vomito si osserva anche con una malattia del tratto respiratorio in corso a causa di un trattamento improprio o della sua assenza.

La tosse, che è accompagnata da vomito, può verificarsi con malattie virali respiratorie acute (ARVI), influenza, parainfluenza, tracheite, bronchite (acuta e cronica), polmonite, allergie, asma bronchiale, tubercolosi, cancro ai polmoni o neoplasie in altri organi dell'apparato respiratorio, bronchiolite.

Può anche essere osservato con tosse convulsa, difterite, malattia da reflusso gastroesofageo, disturbi endocrini, invasioni elmintiche. Inoltre, questo sintomo può accompagnare il fumo prolungato, l'ingresso di corpi estranei nel tratto respiratorio e l'uso di determinati farmaci..

Il vomito di solito accompagna una tosse secca parossistica. Durante l'attacco, i muscoli facciali e cervicali del bambino sono in tensione, le lacrime possono fluire dagli occhi e la pelle diventa viola. Sembra che non abbia abbastanza aria, e questo è davvero così. La quantità di vomito che esce è piccola. Fino a quando il bambino si schiarisce la gola, non sarà più facile. Dopo l'attacco, sembra stanco e confuso, ha paura di tossire di nuovo.

Con una tosse umida, il vomito si verifica tra i suoi attacchi. L'espettorato eccessivo, che può ostruire le vie aeree gonfie, può provocare la situazione. Il muco entra nello stomaco, che vuole liberarsene vomitando..

Il vomito con tosse grave e alla fine di un attacco di tosse negli adulti è abbastanza raro. Questo fenomeno è più spesso osservato durante l'infanzia. Ciò è dovuto alle caratteristiche del sistema immunitario di un adulto e un bambino, che è più forte nelle persone anziane. Tuttavia, se si verifica questo sintomo, fornisce molti problemi.

Che cosa è una tosse al mattino

La tosse, accompagnata da vomito, di solito è inquietante al mattino. Spesso questo accade immediatamente dopo il risveglio o poco dopo la colazione. Perché si verifica una tosse al mattino?

Di solito i raffreddori sono accompagnati da un naso che cola. Durante il sonno notturno, il muco si accumula nei passaggi nasali e in grandi quantità. Non ha abbastanza spazio e inizia a scorrere lungo la mucosa, stimolando l'irritazione. A causa di ciò, si verifica la nausea durante la quale una grande quantità di muco si accumula durante la notte.

La tosse lanciata o non completamente guarita può anche portare al fatto che al mattino sarà accompagnata da attacchi di vomito. I resti di espettorato quando si tossisce spesso cadono in gola, causando nausea. In genere, tali attacchi passano rapidamente, ma non dovresti essere disinteressato delle loro manifestazioni - solo un trattamento con stretta aderenza a tutti i requisiti medici aiuterà a dimenticare un problema spiacevole.

Cause di tosse prima del vomito

La principale causa di tosse prima del vomito è l'irritazione delle terminazioni nervose del vago e dei nervi glossofaringei, che si trovano nella mucosa della trachea e dei grandi bronchi, nella faringe e nella laringe. Gli impulsi riflessi possono anche essere eseguiti da altre aree: la cavità nasale, alcuni organi interni e persino la corteccia cerebrale.

I corpi estranei che entrano nel tratto respiratorio possono essere irritanti. La tosse prima del vomito può essere causata dalla compressione dall'esterno della trachea e dei bronchi, gonfiore o ingrossamento della tiroide e dei linfonodi mediastinici.

Il vomito durante una tosse o tra attacchi è causato da vari disturbi. Le principali ragioni fisiologiche:

  • aria secca nella stanza;
  • eccessiva salivazione durante la dentizione;
  • respirazione della bocca, a causa della quale la mucosa del rinofaringe è eccessivamente secca;
  • scarico del contenuto del rinofaringe nell'esofago e attivazione del riflesso del vomito.

Esiste sempre il rischio che il bambino soffra di vomito e tossisca ancora di più. I genitori dovrebbero essere in allerta, specialmente durante il periodo della SARS, quando il bambino ha il naso chiuso e la tosse diurna.

PatologiaManifestazione
Rinite e sinusiteUna tosse appare quando il bambino sta mentendo. Il muco scorre lungo la parte posteriore del rinofaringe e irrita il centro del vomito.
BronchiteNella fase iniziale, la tosse è secca, trasformandosi nel tempo in umido. I suoi attacchi sono caratterizzati da mancanza di respiro, vomito, intenso stress del bambino.
PertosseNella fase iniziale, la malattia è simile a un raffreddore, a cui raggiunge rapidamente una tosse dolorosa, raggiungendo il vomito. I suoi attacchi possono essere accompagnati da respiro sibilante, ripetuto più volte a notte, che esaurisce il bambino.
Reazioni allergicheGli attacchi di tosse periodici sono associati a gonfiore della mucosa e naso che cola, arrossamento del naso.
Asma bronchialeGli attacchi di tosse si osservano al mattino, possono essere accompagnati dal rilascio di una piccola quantità di muco trasparente. In posizione seduta, il bambino diventa più facile.
Corpo estraneo nelle vie aereeÈ molto difficile per il bambino respirare, il respiro sibilante è possibile. Se un oggetto estraneo blocca i bronchi, è possibile soffocare.


A causa del gran numero di cause della tosse, è indispensabile visitare un medico che determinerà l'eziologia della malattia e prescriverà il trattamento corretto
La tosse secca prima del vomito durante la notte o durante il giorno provoca:

  • elmintiasi durante la migrazione delle larve attraverso i polmoni;
  • stadio iniziale di un raffreddore, ARVI;
  • patologia cardiaca;
  • infiammazione cronica dei seni;
  • pertosse;
  • bronchite;
  • aria secca nella stanza.

Una tosse prima di vomitare in un bambino senza febbre e qualsiasi sintomo alla vigilia del sonno è generalmente dovuta a una reazione alla presenza di un allergene vicino (una nuova polvere che ha lavato i vestiti, il polline dalla finestra, la lanugine all'interno del cuscino). Inoltre, il bambino è tormentato da mal di gola, prurito al naso, arrossamento degli occhi e lacrimazione.

Queste condizioni passano nel tempo e non sono considerate pericolose per la salute. Inoltre, nei neonati fino a un anno e nei bambini più grandi, una tosse umida si basa su un riflesso della tosse. Può verificarsi per i seguenti motivi:

  • un'infezione virale e un raffreddore nella fase finale;
  • tubercolosi;
  • fibrosi cistica;
  • ascessi polmonari;
  • bronchite, polmonite in trattamento.

La causa della tosse è facile da determinare dalla natura dell'espettorato. I contenuti purulenti sono caratteristici di bronchiectasie e ascessi, acquosi - per infezione virale. L'espettorato viscoso si verifica con la bronchite, il suo colore arrugginito si osserva con polmonite da pneumococco..

Il problema principale che provoca una forte tosse, raggiungendo il vomito, è considerato irritazione del nervo glossofaringeo e del vago. Si trovano nelle mucose della laringe e del rinofaringe. Inoltre, gli impulsi a livello di riflesso possono derivare dalle seguenti zone:

  • passaggi nasali;
  • da un numero di organi;
  • corteccia cerebrale.

E questo stato negativo provoca gonfiore che si verifica a causa dei seguenti fattori:

  • contatto con un allergene;
  • contatto con prodotti chimici;
  • a causa di infezione da parassiti;
  • infiammazione focale causata da batteri e virus.

Una terribile tosse si manifesta anche a causa dell'ingresso di un corpo estraneo nel sistema respiratorio. Inoltre, se il paziente ha una ghiandola tiroidea ingrossata o si forma una neoplasia nell'area bronchiale, il primo segno può essere una forte tosse con nausea e vomito.

Sintomi associati

Il quadro clinico dipende dal tipo e dal decorso della malattia. Nelle fasi iniziali, possono verificarsi i seguenti sintomi:

  • aumento della temperatura corporea;
  • debolezza generale;
  • mal di testa;
  • brividi;
  • dispnea.

Con una tosse protratta, disagio al torace a causa di uno sforzo eccessivo dei muscoli scheletrici, un aumento della frequenza respiratoria, un cambiamento della pressione sanguigna e del battito cardiaco. Con grave carenza di ossigeno nei tessuti, si nota la cianosi della pelle.

In caso di allergia, una tosse improduttiva con vomito è integrata da un naso che cola, infiammazione congiuntivale, prurito, soffocamento, a volte un'eruzione cutanea e arrossamento delle mucose. Sullo sfondo di GERD, il paziente è preoccupato per il bruciore di stomaco, il dolore dietro lo sterno, simile a un attacco di angina pectoris che non scompare dopo aver usato la nitroglicerina.

Quando tossisce prima di vomitare, un bambino senza febbre deve scoprire se ha ingerito un oggetto estraneo. Sarà facile toglierlo dalla gola, con una penetrazione profonda è necessario consultare un medico. Insieme al vomito, un piccolo giocattolo può uscire indipendentemente dalla gola.

Il trattamento in altri casi dovrebbe essere completo, specialmente se il bambino ha tosse, moccio e vomito. I farmaci dovrebbero essere assunti per assottigliare il muco, migliorare il suo scarico e rafforzare il corpo..

Per i bambini dalla nascita nominare:

  • gocce di Codelac Neo da 2 mesi;
  • Sciroppo di bromexina;
  • Stoptussin gocce per bambini di peso superiore a 7 kg;
  • Sciroppo Ambrobene.

I bambini più grandi possono essere offerti come aiuto rapido per sciogliere lentamente caramelle alla menta o una fetta di burro (in assenza di allergie). Utile per i bambini che fanno la doccia e il bagno. Le procedure idriche avranno un effetto positivo sul sonno notturno, faciliteranno l'addormentarsi.

È utile effettuare inalazioni utilizzando un nebulizzatore. Le medicine per inalazione, il rinofaringe, i bronchi del tratto respiratorio saranno rilasciati dal muco.

Cosa fare quando un bambino tossisce il vomito nel medico di un bambino. Terrà conto delle caratteristiche individuali del bambino, valuterà il rischio di complicanze. In futuro, i genitori useranno queste raccomandazioni. È pericoloso automedicare!

Oltre al vomito, una forte tosse in un bambino è talvolta accompagnata da diarrea, febbre.

I seguenti sintomi indicano tosse convulsa: naso che cola, tosse lieve nelle prime 2 settimane, febbre lieve, malessere generale. Con lo sviluppo della malattia, la tosse diventa più forte, convulsa, gli attacchi di vomito spesso disturbano il paziente. Una tosse di grande forza può anche causare sangue dal naso, sputi di sangue. Tali sintomi possono essere riscontrati spesso nei bambini, gli adulti soffrono più facilmente la malattia, come la bronchite acuta.

Varie patologie sono indicate da una sfumatura di espettorato: giallo brillante (asma bronchiale), simile alla ruggine (polmonite croupous), con oscurità (pneumoconiosi), con vene sanguinanti (forma attiva di tubercolosi, embolia polmonare, bronchiectasie, sindrome di Goodpacher). Le infezioni respiratorie acute ordinarie sono indicate da muco incolore con giallo o verde.

In questa condizione, le mucose sono irritate e danneggiate, causando un notevole dolore al petto, alla laringe.

Perché la tosse disturba più spesso di notte??

Se al mattino hai una forte tosse prima di vomitare, le tue condizioni peggiorano, la temperatura aumenta, la debolezza e talvolta la nausea si manifesta - dovresti chiamare i dottori delle ambulanze. Introdurranno i farmaci necessari per fermare l'attacco, se necessario, saranno portati in ospedale per un ulteriore trattamento. Nei casi più lievi, puoi ottenere chiamando un medico a casa o presentando un appuntamento con un terapista locale. Farà l'esame necessario e ti indirizzerà allo specialista giusto (pneumologo, neurologo, allergologo, ecc.).

La tosse è quasi sempre peggiore di notte. Nel pomeriggio, il bambino non solo mente, ma si siede, cammina, parla, in modo che l'espettorato se ne vada più velocemente. Durante il sonno, l'afflusso di sangue rallenta e il muco in posizione orizzontale ostruisce la gola. Questo diventa la principale causa di tosse con vomito..


Di norma, una tosse secca "soffoca" un bambino durante il sonno (vedi anche: come trattare una tosse allergica secca in un bambino?)

I pediatri convincono i genitori che non c'è nulla di pericoloso in una tale tosse. Molto spesso si verifica nei bambini di età inferiore ai tre anni, che non sono in grado di controllare perfettamente il vomito. Durante la malattia, i genitori dovrebbero monitorare attentamente i bambini di notte, aiutarli a tossire e ad addormentarsi con calma.

elettroforesi

Questo metodo fisioterapico viene usato meno spesso di altri (riscaldamento UHF, massaggio terapeutico, riflessologia, esercizi di respirazione, ecc.), Anche se secondo i genitori è abbastanza efficace. L'elettroforesi è prescritta per la tosse con vomito per bronchite. L'effetto di una corrente a bassa frequenza consente alle particelle più piccole di farmaci di penetrare rapidamente nei tessuti e di avere un effetto terapeutico.

L'elettroforesi non deve essere utilizzata per malattie nervose e mentali, aumento dell'eccitabilità, malattie del sangue e disturbi della coagulazione, presenza di tumori e neoplasie nella storia.

Cause e caratteristiche delle malattie con tosse prima del vomito

Spesso a causa del raffreddore appare una tosse prima di vomitare senza febbre. E se non viene applicata una terapia adeguata e tempestiva, questa condizione si trasformerà in una patologia pericolosa.

Di norma, la causa principale che provoca una tosse prima del vomito è considerata un attacco convulso che si verifica quando il diaframma si contrae. Il secondo colpevole è l'espettorato, che si accumula in grandi quantità nel rinofaringe. Scorrendo lungo le pareti di un organo, il muco provoca un riflesso del vomito.

La polmonite è una delle cause di terribili attacchi di tosse.

  • quasi tutti i raffreddori e le patologie virali. Di norma, il loro aspetto è accompagnato da tosse con vomito;
  • bronchite acuta o cronica. Nella forma acuta, il sintomo principale è umido, produttivo e quando tossisce espettorato sarà acquoso. Ma la forma cronica è accompagnata da una tosse secca e che abbaia;
  • polmonite latente. Questo tipo di patologia è caratterizzato da un sintomo principale forte e profondo: dolore ai polmoni e mancanza di febbre;
  • tracheiti. Questa malattia differisce dalle altre in una forte tosse che provoca dolore alla zona del torace. L'attacco del provocatore principale appare spontaneamente se una persona inala aria fredda o fumo di sigaretta;
  • allergia. Quando una sostanza irritante entra nel corpo, si verifica una contrazione convulsa del diaframma, che provoca attacchi di tosse grave, che spesso raggiungono il vomito. Inoltre, l'allergia non solo provoca un sintomo parossistico, ma provoca anche starnuti e naso che cola;
  • asma. Durante un attacco asmatico, una persona inizia a soffocare, inizia una tosse, fino a un vomito;
  • Infezione da ascaris Quando i parassiti si muovono nei tessuti dei polmoni, si verifica una terribile tosse secca che provoca vomito;
  • la tosse senza febbre è un compagno costante di insufficienza cardiaca. Questa patologia può provocare una condizione in cui una persona inizia a soffocare e quando si tenta di respirare profondamente l'aria, si verifica un forte attacco;
  • un altro colpevole di tosse grave senza febbre è la tubercolosi. Con una forma aggravata di questa patologia, il muco con una miscela di sangue viene secreto in una persona.

Oltre alle malattie di cui sopra, la comparsa di una tosse può significare che si sviluppano pericolosi processi patologici nel fegato. E anche essere una conseguenza dell'uso di determinati farmaci.

Prevenzione

Per prevenire la comparsa di tosse, attacchi di vomito con espettorato purulento, è importante prendersi cura della prevenzione della malattia di base in modo tempestivo. Per fare questo, la prima cosa dovrebbe rafforzare l'immunità con metodi noti e, con un'epidemia stagionale, è consigliabile evitare una maggiore concentrazione di persone e il loro aspetto nei luoghi pubblici. Altre misure preventive sono presentate di seguito:

  • temperamento, condurre uno stile di vita attivo;
  • abbandonare per sempre cattive abitudini;
  • mangiare correttamente;
  • evitare ipotermia prolungata;
  • terapia vitaminica completa.

Metodi di trattamento

Oltre ai farmaci antitosse e ai rimedi popolari, prescrive a un piccolo paziente il trattamento principale volto ad eliminare le cause del malessere.

Con la SARS e le sue complicanze (laringite, tracheite), dovresti rispettare le regole per prendersi cura del bambino. Richiedono un po 'di riposo, pulizia a umido e areazione dei locali, assunzione di farmaci antivirali e immunomodulatori come prescritto dal medico.

Con le malattie batteriche e le loro complicanze (tonsillite, bronchite, polmonite), la terapia di solito non fa a meno degli antibiotici. Nella fase avanzata, la malattia diventa cronica, quando la tosse con vomito e temperatura non è facile da eliminare. Se gravi violazioni del corpo diventano la causa della tosse, il pediatra collega altri specialisti (cardiologo, specialista ORL, pneumologo).

Inalazione

Le inalazioni fredde sono efficaci nell'eliminare la maggior parte delle cause della tosse. Per il loro uso, vengono utilizzati nebulizzatori che vengono riempiti con acqua minerale, soluzione salina o un medicinale prescritto da un medico (ad esempio, clorofillio, interferone, furacilina, lazolvan).

Quando il bambino non ha la temperatura, puoi fare inalazioni a base di erbe calde. Possono essere utilizzati soppressori della tosse, nonché farfara, calendula, camomilla, erba di San Giovanni. Durante la procedura, dovresti essere vicino al bambino e guardare che respira correttamente.

Le compresse danno buoni risultati nell'eliminazione della tosse, che è accompagnata dal vomito. Migliorano la circolazione sanguigna, alleviano l'infiammazione e prevengono le sindromi dolorose. Le seguenti ricette sono efficaci e sicure per i bambini:

  • Comprimere a base di patate lesse. Due tuberi non pelati bolliti dovrebbero essere schiacciati in purè di patate, mescolati con alcool, trementina e olio vegetale, presi in 1 cucchiaio. Prepara torte calde e avvolgile in un panno. Applicare sul petto e sulla schiena per 30-60 minuti. Non puoi applicare un impacco al cuore, fallo a temperature elevate.
  • Impacco di ravanello e miele grattugiato. Una miscela di componenti in un rapporto 1: 1 dovrebbe essere avvolta in cellophane e tessuto e applicata alla gola, avvolta in una sciarpa calda. Tenere premuto per 20 minuti. Dopo la rimozione, ungere la pelle con la crema per bambini e isolare il punto in cui si trovava l'impacco.

Eventuali farmaci antitosse devono essere somministrati rigorosamente secondo le istruzioni e solo previo accordo con il medico.

Con grave tosse, possono essere prescritti antibiotici

  • uso di antibiotici;
  • inalazione usando soluzioni terapeutiche e tinture;
  • assumere farmaci antivirali, a condizione che i provocatori di una forte tosse siano batteri virali;
  • agenti immunomodulatori;
  • mucolitici e medicine espettoranti.

La terapia volta a trattare la malattia identificata dovrebbe avere un approccio integrato. Pertanto, il paziente deve attenersi rigorosamente a tutte le raccomandazioni e le prescrizioni del medico curante.

Come viene trattato un adulto e quali prodotti farmaceutici possono far fronte a una manifestazione spiacevole? Prima di tutto, devi ricordare che in nessun caso puoi assumere farmaci da solo - sono prescritti solo individualmente, in base alle caratteristiche della malattia.

Un medico può prescrivere tali fondi:

  1. Codeina (sopprime il riflesso della tosse);
  2. Neocodine (aiuta a pulire le mucose);
  3. Sciroppo a base di liquirizia (aiuta a sbarazzarsi del principale sintomo catarrale, rimuove attivamente il muco, che porta al vomito);
  4. Linkas;
  5. Glycine.

Ognuno di questi farmaci è considerato abbastanza sicuro, ma l'elenco delle controindicazioni, sebbene piccolo, deve certamente essere attentamente studiato. Se esiste almeno un divieto, assicurati di abbandonare l'uso del medicinale e chiedi al medico di prescrivere un mezzo più delicato.

Prima del trattamento, studi anche attentamente le istruzioni: il medicinale deve essere assunto rigorosamente come prescritto. In nessun caso dovresti superare il dosaggio o il numero di dosi - questo minaccia la comparsa di effetti collaterali e può stimolare attacchi più prolungati di nausea.

Che cosa succede se un adulto tossisce quando vomita?

Prima di procedere con il trattamento, è necessario fornire assistenza. All'inizio di un attacco di forte tosse riflessa, il paziente deve essere in posizione verticale, al fine di evitare l'ingresso di vomito nel tratto respiratorio e l'insorgenza di asfissia.

Il prossimo passo sarà scoprire la causa del sintomo patologico. Per fare questo, è necessario chiamare un medico a casa, se necessario, chiamare un'ambulanza. Lo specialista dovrebbe condurre un esame, se possibile, intervistare il paziente, quindi esaminarlo in una clinica o in ospedale.

Quale medico dovrei contattare se ho una forte tosse prima di vomitare?

Se di notte il bambino si sveglia, tossisce e vomita, i genitori cercano di aiutarlo in qualche modo, a volte nel panico. Vengono utilizzati sia metodi che medicine popolari. È importante ricordare che la tosse è una reazione naturale all'infiammazione delle vie aeree. I batteri patogeni vengono evacuati con esso, la trachea e i bronchi vengono puliti.


Con frequenti attacchi di tosse, l'inalazione con soluzioni alcaline aiuterà.

Il pronto soccorso corretto dovrebbe essere il seguente:

  • slaccia il pigiama in modo che non impedisca la respirazione;
  • prova a trasferire il bambino in un'altra stanza;
  • se l'espettorato non si muove bene, massaggia la schiena con movimenti toccanti;
  • ventilare la stanza;
  • somministrare un farmaco mucolitico secondo le istruzioni;
  • prendere l'inalazione quando l'attacco è passato;
  • dare al bambino acqua calda (Borjomi riscaldato idealmente senza gas) o latte;
  • vai sul balcone e respira aria (se il bambino non ha la temperatura).

Le cure di emergenza dovrebbero essere richieste nei seguenti casi:

  • il vomito non si ferma;
  • il triangolo nasolabiale diventa blu;
  • la schiuma appare dalla bocca;
  • sono espressi segni di soffocamento;
  • la pelle è pallida, fredda;
  • perdita di conoscenza.

Con una tosse secca e l'assenza di accumuli di espettorato nel tratto respiratorio, al paziente possono essere prescritti farmaci antitosse. Tuttavia, è necessario capire che la tosse stessa svolge un ruolo importante: espelle gli agenti irritanti dal tratto respiratorio, quindi tali farmaci vengono utilizzati in modo limitato. Se la tosse è secca per il motivo che l'espettorato è troppo viscoso e scarsamente escreto, vengono utilizzati farmaci mucolitici ed espettoranti per diluirlo e facilitare la rimozione dal tratto respiratorio.

A seconda della causa della malattia, al paziente possono anche essere prescritti farmaci antivirali, antibatterici o antimicotici (a seconda del tipo di agente patogeno, se presente), antistaminici.

Oltre al trattamento principale, può essere utilizzata la fitoterapia. Quindi, gli effetti espettoranti e antinfiammatori hanno radice di liquirizia, piantaggine, camomilla, salvia, timo, eucalipto, rosa canina, iperico, rosmarino selvatico, origano.

I trattamenti più efficaci per la tosse includono l'inalazione. Possono essere eseguiti in una struttura medica oa casa utilizzando un inalatore, puoi anche respirare vapore su un contenitore di soluzione. Le inalazioni di vapore (caldo) sono particolarmente popolari a causa della loro semplicità e accessibilità, tuttavia, possono essere eseguite solo in assenza della temperatura corporea elevata del paziente.

Nelle malattie del tratto respiratorio inferiore, le inalazioni di vapore sono inefficaci, in questo caso le inalazioni di freddo con l'aiuto di un nebulizzatore aiuteranno (si consiglia di inalare in un bambino esclusivamente con l'aiuto di un nebulizzatore). Tali inalazioni possono essere eseguite anche a temperature elevate. I vantaggi di un nebulizzatore includono la possibilità di utilizzare farmaci per inalazione che perdono la loro efficacia se riscaldati. Le inalazioni fredde escludono la possibilità che un paziente abbia un'ustione respiratoria.

A seconda della malattia, di alcuni farmaci, soluzione fisiologica, soda, acqua minerale alcalina, sale, acqua di mare, soluzioni a base di erbe medicinali (decotti o infusi), gli oli essenziali vengono utilizzati come soluzione per inalazione. Le inalazioni con oli di eucalipto, abete, menta piperita, salvia sono popolari.

A casa, puoi respirare vapore su un contenitore di patate bollite, in cui puoi anche aggiungere oli aromatici. Tutte le inalazioni hanno controindicazioni, che devono essere prese in considerazione. Ad esempio, le inalazioni con oli essenziali non vengono utilizzate per allergie o dipendenza da esso.

Se durante l'inalazione il paziente ha una tosse persistente, vertigini, peggioramento delle condizioni generali, è necessario interrompere la procedura e consultare un medico.

Se una forte tosse è causata da asma bronchiale, vengono utilizzati farmaci sotto forma di inalatori o spray.

Dai rimedi popolari usano intonaci di senape e impacchi riscaldanti che possono essere fatti sulla base di patate bollite, ricotta, torte al miele sono popolari (miele, farina e olio vegetale mescolati in proporzioni uguali).

Il torace e la schiena del paziente possono essere strofinati con miele, grasso interno. La procedura viene preferibilmente eseguita di notte, dopo di che si consiglia al paziente di avvolgere una coperta calda. Lo sfregamento non deve essere eseguito a temperatura corporea elevata.

Si raccomanda una tosse forte per un paziente con una tosse forte. Puoi bere il tè con tiglio, viburno, lamponi, zenzero, ribes. Si consiglia di includere più frutta e verdura nella dieta. Le ricette popolari includono latte caldo con miele e burro. La raccolta del seno aiuta, che si consiglia di bere 3-4 volte al giorno..

Diagnostica

All'appuntamento iniziale, il medico ascolta i reclami, chiarisce la natura degli attacchi di tosse, la loro durata, la presenza di malattie concomitanti e raccoglie una storia di vita. Successivamente, il medico effettua un esame generale (auscultazione, percussione, palpazione) e decide sulla necessità di ulteriori diagnosi di laboratorio e strumentali.

I metodi di ricerca più informativi per la tosse prima del vomito sono:

  • analisi del sangue generale e biochimica;
  • esame microscopico dell'espettorato;
  • coltura batteriologica del tratto respiratorio;
  • spirography;
  • radiografia del torace;
  • imaging a risonanza magnetica calcolata.

Una reazione allergica richiede anche un test cutaneo, un esame del plasma sanguigno per la presenza di antigeni specifici.

A causa di grave nausea, vomito, consultazione con un gastroenterologo, risultati degli ultrasuoni degli organi addominali, FGDS.

Medicinali

Non è consigliabile trattare in modo indipendente una tosse, non sapendo quale malattia ha provocato questo sintomo. L'opzione migliore sarebbe quella di visitare specialisti (terapista, medico ORL, allergologo e altri) che, sulla base dei sintomi e dei test eseguiti, raccomanderanno un trattamento adeguato.

Compresse per la tosse Ambroxol

  • antitosse per sopprimere un riflesso sgradevole e ridurre la sensibilità dei recettori. Gestisce perfettamente una condizione simile Codeine;
  • mucolitico per liquefazione ed eliminazione dell'espettorato. Ambroxol aiuta bene;
  • espettorante, stimolando il processo di rimozione del muco dal sistema respiratorio. Uno strumento indispensabile può essere chiamato Mukaltin..

Nella lotta contro la causa degli attacchi di tosse, è vietato l'uso simultaneo di farmaci espettoranti e antitosse. Altrimenti, una persona avrà un ristagno di espettorato nei bronchi.

A seconda dei provocatori e della complessità del decorso della patologia principale, il medico prescrive i seguenti medicinali aggiuntivi:

  • antibiotici se l'infiammazione è di origine batterica;
  • con le allergie, è indicato l'assunzione di antistaminici;
  • gli integratori vitaminici sono utili per rafforzare il corpo;
  • pomate riscaldanti alla menta e all'eucalipto;
  • sciroppi che ammorbidiscono e leniscono la mucosa. Tutti i medicinali devono essere prescritti da un medico.

La medicina tradizionale moderna offre una vasta gamma di medicinali in una forma conveniente per l'uso: compresse, sciroppi, gel, unguenti e oli. Tuttavia, la condizione principale è che qualsiasi farmaco sia usato rigorosamente come indicato da un medico.

Un altro modo efficace per sbarazzarsi di una forte tosse secca è l'inalazione. Tale terapia può essere utilizzata a casa utilizzando:

  • nebulizzatore portatile per la conversione di fondi in un aerosol medico;
  • procedure a vapore usando un bollitore o una padella;
  • inalazioni fredde, tempie di sfregamento con oli di eucalipto e menta.

Delle tre opzioni sopra elencate, l'inalazione con un nebulizzatore è la più efficace. Questo dispositivo può essere utilizzato da adulti, donne in gravidanza, bambini e giovani madri durante l'allattamento. Tuttavia, per ottenere un risultato positivo dalla terapia inalatoria dovrebbe iniziare al primo segno. Quindi fermare la malattia sarà più veloce.

Rimedi popolari

Se un attacco di tosse si verifica improvvisamente e non c'è modo di ricevere urgentemente un aiuto qualificato, puoi ricorrere a una terapia alternativa. Tali rimedi aiutano ad alleviare rapidamente l'insorgenza dei sintomi e permetteranno al paziente di dormire fino al mattino. Tuttavia, vale la pena ricordare che tali metodi sono buoni in combinazione con il trattamento tradizionale. Inoltre, prima di utilizzarli, è necessario consultare un medico sull'opportunità di utilizzare questi fondi.

Raccolta del seno per la tosse

  • se il sintomo in questione è tormentato, è possibile acquistare una tassa sul seno in farmacia. Una miscela di erbe medicinali è in grado di rimuovere la tosse e ridurre il disagio alla gola;
  • i decotti di rosmarino, camomilla e iperico aiutano bene. Eliminano la debolezza, migliorano l'escrezione di muco, a causa della quale un sintomo spiacevole passa più velocemente;
  • puoi alleviare il dolore e ammorbidire la tosse strofinando il torace e la schiena con tasso o grasso d'oca. Questa manipolazione viene eseguita prima di coricarsi e al mattino tutti vengono lavati via con acqua calda;
  • Un altro modo popolare, dopo l'applicazione della quale la tosse scompare, è quello di utilizzare cerotti di senape o impacchi riscaldanti. Tali tecniche dovrebbero preferibilmente essere eseguite di notte..

Tutti questi metodi aiutano a eliminare il sintomo principale della patologia per lungo tempo. Tuttavia, non eliminano la causa. Pertanto, una visita dal medico dovrebbe essere obbligatoria.

Cosa fare per prevenire la tosse con il vomito?

Prevenire la tosse con il vomito è più facile che curare e lenire il bambino. La prevenzione è la seguente:

  • La modalità corretta del giorno. Ventilare la stanza regolarmente e inumidire l'aria (l'umidità dovrebbe essere almeno del 50%). È importante assicurarsi che il pigiama e la biancheria da letto siano realizzati con tessuti ipoallergenici. È necessario evitare l'ipotermia e il surriscaldamento, non essere in luoghi affollati durante il periodo di epidemie di influenza e SARS.
  • L'indurimento e l'attività fisica riducono il rischio di malattie respiratorie e ne facilitano il decorso. Se un bambino si ammala, non limitarlo al bagno. In precedenza, si riteneva che un bambino malato fosse vietato dalle procedure idriche. È stato ora dimostrato che i bagni caldi con l'aggiunta di estratti di conifere diluiscono l'espettorato denso. Una controindicazione per loro è la temperatura nel bambino.
  • Bevi molto. Durante la malattia, il bambino può rifiutare il cibo e questo non fa paura. Tuttavia, dovrebbe bere quanta più acqua calda, latte, tè, decotti alle erbe e bevande alla frutta è possibile. Bere assicurerà la rimozione di tossine e tossine, aiuta ad eliminare la viscosità dell'espettorato e rimuove i batteri nocivi.
  • Dieta antitosse (riduce il rischio di attacchi notturni). La dieta del bambino dovrebbe includere bacche e frutti con vitamina A, C, purè di patate, succhi di frutta freschi, porridge di farina d'avena con burro. Tale cibo aiuta ad alleviare lo spasmo dei bronchi, ha proprietà espettoranti.
  • Attenzione alle condizioni del bambino. Quando il bambino è malato, è meglio che uno dei genitori dorma nella scuola materna o porti il ​​bambino a letto (vedi anche: quali preparazioni dovrebbero essere date al bambino se tossisce quando dorme?). È importante capovolgerlo più spesso di notte in modo che possa respirare e l'espettorato non ostruisce il rinofaringe. Puoi sollevare leggermente la testa del presepe con un rullo o un cuscino. Questo metodo non consente l'accumulo di muco nel rinofaringe.

Quando un bambino tossisce e ha la febbre, è necessario consultare immediatamente un medico. Condizioni gravi non dovrebbero essere fatte quando il vomito si unisce a una tosse. Succede che gli appuntamenti medici siano inefficaci. In tal caso, è necessario ricorrere a cure mediche, chiarire la diagnosi e ottenere nuove raccomandazioni..

Tosse prima di vomitare

La tosse è un sintomo comune di varie malattie e non solo del raffreddore. Molte persone lo considerano una manifestazione innocua e semplicemente non attribuiscono importanza. Di conseguenza, la malattia diventa grave e la tosse sta già vomitando. Una condizione può esaurire una persona, il che rende difficile tollerare questa condizione. Molto spesso, i tentativi indipendenti di eliminare un sintomo spiacevole non hanno successo e portano a gravi complicazioni..

Molto spesso, il riflesso del vomito si verifica durante l'infanzia. Ciò è spiegato da un diaframma insufficientemente sviluppato e da un'immunità immatura. Nella maggior parte dei casi, il vomito è indicato sulla negligenza del processo patologico. Un risultato favorevole dipende dalle cause tempestive identificate della malattia e dal giusto trattamento. Cosa può causare una forte tosse prima di vomitare e cosa fare con esso?

Cause comuni

Nella maggior parte dei casi, la tosse negli adulti si verifica sullo sfondo del raffreddore. Se non trattato, il processo patologico può essere complicato, causando convulsioni con una diminuzione del diaframma. La tosse con vomito può anche verificarsi a causa dell'accumulo di secrezioni mucose nel rinofaringe. Quando si espande l'espettorato, si verifica spesso nausea, che provoca un riflesso caratteristico.

Un sintomo spiacevole può essere un segno di varie malattie, vale a dire:

  • SARS. In primo luogo, appare una tosse secca, che non tossisce. Inoltre, diventa produttivo ed è accompagnato da dolore al petto e rilascio di secrezione purulenta. La condizione può essere aggravata da febbre, debolezza, mal di testa e vomito..
  • Bronchite. Il processo acuto è caratterizzato dall'aspetto di una tosse umida con espettorato acquoso. Per la bronchite cronica, è caratteristico un attacco di tosse che abbaia attutito. Al mattino, i sintomi possono peggiorare, esacerbati dal verificarsi di un riflesso del vomito..
  • Polmonite. Con la polmonite appare una tosse molto forte, accompagnata da dolore ai polmoni, mancanza di respiro e febbre alta. L'attacco è così forte che spesso si tratta di vomito.
  • Tracheiti. La malattia è accompagnata da una forte tosse, debolezza, dolore toracico, febbre. Una tosse parossistica si manifesta improvvisamente, può essere provocata dall'inalazione di aria fresca o fumo.
  • Allergia. Accompagnato da un naso che cola e starnuti. Questa è una malattia stagionale che viene a contatto con un allergene..
  • Ascaridosis. La tosse da vomito si verifica quando i parassiti si muovono.
  • Insufficienza cardiaca acuta I pazienti sentono la mancanza di aria e desiderano respirare più aria.
  • Tubercolosi. La secrezione mucosa con impurità di sangue può essere rilasciata dalla bocca. L'attacco si intensifica di notte, i pazienti soffrono di sudorazione e brividi.
  • Il carcinoma polmonare si manifesta senza febbre. La tosse costante preoccupa i pazienti.
  • Malattia della cistifellea. Un attacco di tosse emetica si verifica di notte ed è accompagnato da crampi alle gambe. C'è sudorazione calda e dolore agli occhi, i piedi possono bruciare.
  • Pertosse. Il processo infettivo provoca un grave spasmo del tratto respiratorio. I bambini sono disturbati da una terribile tosse che abbaia.
  • L'asma bronchiale provoca un attacco d'asma. Inizialmente, la malattia di una persona è seguita dalla voglia di vomitare. Dopo che l'espettorato inizia a separarsi, le condizioni del paziente vengono alleviate.

La tosse secca prima del vomito può verificarsi anche nei fumatori a causa dell'accumulo di muco. Il motivo sono i disturbi immunitari ed endocrini, le malattie del fegato o i farmaci. Durante la tosse espettorato, il paziente può ingerirlo. Il risultato di questa azione è l'impulso di vomitare, che non può essere controllato. Altre cause possono causare un riflesso del vomito: esofagite da reflusso, ingestione di un oggetto estraneo, difterite, infezione da rotavirus.

Infanzia

Entrambe le cause somatiche e psicogene possono provocare la comparsa di un sintomo spiacevole in un bambino. Il vomito può iniziare con tosse secca e umida. I seguenti motivi possono provocare il suo aspetto:

  • ARVI;
  • laringite acuta;
  • pertosse e pertosse;
  • corpo estraneo;
  • gozzo diffuso;
  • malattia da reflusso gastroesofageo;
  • problemi psicologici;
  • neoplasie;
  • emorragia;
  • idrocefalia.

Il vomito può essere causato da cause fisiologiche. Se un bambino, ad esempio, soffoca con il cibo, inizia a tossire riflessivamente. I bambini piccoli non possono sopprimere un attacco, quindi alla fine può finire con il rilascio di vomito. Ciò è particolarmente vero quando il bambino ha appena mangiato..

A 2 anni, i bambini imparano attivamente il mondo e durante i giochi possono prendere un oggetto in bocca. L'ostruzione delle vie aeree può causare un attacco. Alcune cause di vomito per la tosse richiedono cure mediche di emergenza. Se si verificano i seguenti sintomi, è necessario chiamare immediatamente un team di ambulanze:

  • vomito incessante;
  • secrezione di schiuma o sangue dalla cavità orale;
  • un forte aumento della temperatura corporea;
  • cianosi (cianosi) del triangolo nasolabiale;
  • un attacco di soffocamento o pallore della pelle;
  • perdita di conoscenza.

In assenza di un trattamento tempestivo, aumenta il rischio di complicazioni pericolose:

  • mialgia. Il dolore muscolare deriva dall'ipertono. Il dolore si verifica nell'area dei muscoli pettorali e addominali;
  • emottisi. Si verifica a causa della rottura di piccoli vasi nei polmoni. Con gravi danni, può svilupparsi emorragia polmonare;
  • ipertensione. Gli attacchi lunghi aumentano la pressione sanguigna nei vasi. Per questo motivo, il sistema cardiovascolare subisce un carico maggiore;
  • pneumotorace. Questa condizione richiede un intervento chirurgico. Il danno al tessuto polmonare porta ad un accumulo di aria tra il polmone e il torace;
  • atelettasia. Si verifica una diminuzione del lobo polmonare. Smette semplicemente di funzionare e si contrae. Ciò si verifica più spesso a causa del fatto che il muco ostruisce i bronchi.

Disturbi del tosse vomito

Parliamo di quei processi patologici, il cui sintomo è una tosse prima di vomitare.

Pertosse

Questa è una malattia infettiva del tratto respiratorio superiore. L'agente causale della malattia sono i batteri. Diagnosi di pertosse più spesso in età prescolare. Più giovane è il bambino, più pronunciati saranno i sintomi clinici. La pertosse è caratterizzata dalla comparsa dei seguenti sintomi: tosse, che sta gradualmente guadagnando forza, naso che cola, congestione nasale, febbre, debolezza, nausea, mal di testa.

È difficile determinare l'infezione da soli. Molto spesso, i genitori cancellano la malattia, assumendola per l'ARVI. Mentre il processo patologico avanza, l'attacco di tosse inizia ad essere accompagnato da respiro sibilante..

Nei bambini piccoli, il vomito si verifica alla fine dell'attacco. Il bambino diventa sovraeccitato, il viso diventa blu e appare gonfiore. Le vene cervicali si gonfiano, si osserva anche un'emorragia sulla sclera degli occhi..

Il bambino diventa irritabile, lunatico, letargico. Ciò è spiegato dal fatto che l'agente causale della pertosse influenza anche il sistema nervoso. Per evitare un'epidemia, un bambino malato dovrebbe essere isolato dagli altri..

ascariasis

I parassiti attraversano due fasi:

  • migrazione larvale. L'uovo entra nel tratto gastrointestinale (GIT), si rompe e rilascia la larva. Quindi entra nel sistema circolatorio e nei polmoni. È qui che cresce e matura, trasformandosi in un verme adulto;
  • fase intestinale. I vermi parassitano e si moltiplicano nel tratto intestinale.

I nematodi irritano le terminazioni nervose, il che porta a un riflesso della tosse. Di conseguenza, i parassiti vengono spinti attraverso i bronchi e la trachea nella gola. Quando si deglutisce la saliva, i nematodi penetrano di nuovo nel tratto gastrointestinale. Se una persona sputa espettorato, con un esame dettagliato del verme, puoi vederlo ad occhio nudo.

Identificare l'invasione elmintica non è così semplice. Ciò è dovuto alla sfocatura del quadro clinico. Oltre a tossire fino al vomito, possono comparire altri sintomi, tra cui mal di testa, affaticamento, febbre, sonnolenza, eruzione cutanea e prurito, tachicardia. La tosse da elmintiasi si verifica dopo circa sei settimane. Questo non è perché la persona si è ripresa, ma perché i vermi hanno raggiunto la loro destinazione, cioè sono migrati verso l'intestino.