Image

Gonfiore del tempio

Il tempio è un osso normale che non può gonfiarsi da solo. Di norma, la pelle cambia in questa parte della testa. A volte le vene gonfie sono prese per il gonfiore del tempio a causa di una pressione troppo alta. In ogni caso, si consiglia di ottenere una consulenza di esperti su questo problema. Infatti, l'edema non è una malattia, è solo un sintomo di un problema. A volte può essere molto seria.

Per una diagnosi accurata tra le malattie, è importante la presenza dei seguenti sintomi:

  • forte mal di testa a lungo o periodicamente, regolarmente;
  • lacrimazione abbondante;
  • deficit visivo;
  • abbassamento della palpebra superiore, a volte così tanto che diventa difficile da vedere.

Se hai almeno un altro sintomo oltre all'edema del tempio, dovresti consultare immediatamente un medico.

Perché il whisky si gonfia

Esistono diverse ragioni per la comparsa di edema nella regione temporale, questi sono:

Whisky gonfio su entrambi i lati dopo la masticazione

Se i templi sono sistematicamente gonfiati e la salute generale si sta deteriorando, è necessario chiedere aiuto a un medico, poiché questo fenomeno può indicare che si sta sviluppando una malattia grave. In questo caso, l'automedicazione provocherà un deterioramento della salute generale del paziente. Solo dopo un'accurata diagnosi medica basata sui risultati dello studio, il medico prescriverà un regime terapeutico individuale.

Caratteristiche dell'arterite temporale

Con l'arterite temporale, si sviluppa un processo infiammatorio che colpisce le arterie delle mani, del collo, del tronco e della testa. In tali condizioni, le arterie temporali sono influenzate negativamente. Ma forniscono un processo completo di afflusso di sangue agli occhi, ai nervi ottici e alla testa. Esistono diversi fattori che possono far gonfiare il whisky:

È quasi impossibile scoprire la causa esatta dell'aspetto della patologia, ma il più delle volte l'arterite temporale viene diagnosticata nelle donne dopo 50 anni. A causa dell'infiammazione dell'arteria temporale, può verificarsi gonfiore della sua parete. In tali condizioni, è difficile la consegna di ossigeno e degli elementi necessari con flusso sanguigno ai vasi della testa. Se si forma un coagulo di sangue, una persona ha un alto rischio di sviluppare un ictus.

Sintomi della malattia

Tra i principali sintomi di una tale condizione patologica, ci sono:

  • whisky gonfio;
  • dolore quando si preme sulla zona interessata;
  • forte emicrania;
  • problemi di vista;
  • debolezza.

Se i templi sono gonfi e appare un altro sintomo della malattia, è importante consultare immediatamente un medico, poiché la malattia può progredire e assumere forme più complesse.

Processo terapeutico

Il trattamento deve essere prescritto solo da uno specialista. Per confermare la diagnosi, il medico esaminerà completamente il paziente. A colpo sicuro, il paziente deve sottoporsi a un esame del sangue clinico generale per determinare il tasso di sedimentazione dei globuli rossi e della proteina C reattiva. Sulla base dei sintomi identificati della malattia, viene prescritto un trattamento sintomatico per aiutare a migliorare il benessere generale del paziente..

Se le tempie sono gonfie, il medico prescriverà dei farmaci. L'efficacia del trattamento dipende da una visita tempestiva a uno specialista. Nella fase iniziale dello sviluppo della malattia, la terapia viene eseguita molto più velocemente e in modo più efficiente con l'aiuto di farmaci. Durante il trattamento, il medico prescrive farmaci antinfiammatori: glucocorticoidi. Tali farmaci devono essere assunti rigorosamente secondo lo schema prescritto. A determinati intervalli, è necessario aumentare il dosaggio dei medicinali. Dopo alcuni giorni di trattamento, il benessere generale del paziente migliorerà in modo significativo, ma per ottenere un risultato duraturo, il trattamento farmacologico deve essere effettuato da uno a due anni e mezzo. Per tutto questo tempo è consigliabile essere sotto la stretta supervisione del medico curante - questo aiuterà a prevenire lo sviluppo di problemi di salute..

Cause del dolore

Il dolore ai templi può provocare alcune malattie. Ad esempio, emicrania o aumento della pressione intracranica spesso causano un sintomo spiacevole. Perché il whisky si gonfia? Se il disagio si verifica in una persona anziana, è necessario escludere l'ipertensione arteriosa e gravi alterazioni patologiche nel cervello. Con intossicazione, il paziente avverte spesso una sensazione di pesantezza al collo. In questo caso, dovresti consultare immediatamente un medico, poiché l'automedicazione può solo fare del male. Molto spesso, il dolore nei templi si verifica quando:

  • aterosclerosi;
  • influenza
  • intossicazione da alcol;
  • mal di gola infettivo;
  • un infarto;
  • ipertensione arteriosa;
  • arterite temporale;
  • emicrania e dolore a grappolo;
  • nevralgia;
  • infiammazione del nervo trigemino;
  • osteocondrosi;
  • osteoartrosi;
  • disturbi ormonali;
  • durante il periodo del parto o in menopausa;
  • aumento della pressione intracranica;
  • distonia vegetativa.

Dopo un sovraccarico mentale o emotivo, può verificarsi dolore nelle tempie. Lo stress, la mancanza regolare di sonno, l'assunzione di alcuni farmaci provocano un deterioramento della salute generale. Per prevenire lo sviluppo di un sintomo spiacevole, si consiglia di visitare regolarmente un medico, non mangiare cibi affumicati, fast food e cibi eccessivamente salati.

Cosa fare se i templi sono gonfi e dolenti?

Per migliorare il benessere generale, è necessario cercare l'aiuto di un neurologo. Grazie alle seguenti attività puoi migliorare la velocità del processo di guarigione:

  • assunzione di farmaci;
  • eseguire la digitopressione;
  • l'uso di rimedi popolari;
  • buon riposo;
  • regolazione della dieta.

Se tali raccomandazioni non hanno aiutato a sbarazzarsi del sintomo spiacevole, allora è necessario assumere un farmaco che aiuterà a eliminare temporaneamente il dolore nei templi..

Cosa aiuterà?

Se il tempio e gli occhi sono gonfi, il trattamento deve essere iniziato immediatamente. Il medicinale deve essere prescritto solo da un medico. Le pillole possono provocare lo sviluppo di problemi di salute se non le prendi secondo le raccomandazioni del medico.

Grazie all'effetto antinfiammatorio, antispasmodico e analgesico, puoi eliminare:

Il mezzo più efficace

Se il whisky è gonfio su entrambi i lati, si consiglia di utilizzare i seguenti farmaci:

  1. L '"Analgin" contiene metamizolo sodico. Il farmaco elimina efficacemente il processo infiammatorio e anestetizza, aiuta ad alleviare un attacco di emicrania. Tra i principali vantaggi del farmaco vi sono il prezzo accessibile e l'efficacia. Ci sono anche degli svantaggi: il farmaco influisce negativamente sul fegato.
  2. "Citramon" è uno dei più efficaci farmaci per fluidificare il sangue e il dolore. Il farmaco contiene caffeina e acido acetilsalicilico. Il farmaco è efficace e universale, ma ha una serie di controindicazioni per l'uso..
  3. "Ibuprofene" elimina efficacemente il processo infiammatorio, anestetizza e allevia la febbre. Spesso, gli specialisti prescrivono un farmaco nel trattamento dell'osteocondrosi o dell'infiammazione vascolare. Tra i principali vantaggi del medicinale è l'efficacia, il prezzo accessibile. Svantaggio: colpisce gravemente i reni.
  4. "Himet" è uno dei migliori farmaci antinfiammatori non steroidei. Anestetizza efficacemente, dilata i vasi sanguigni ed elimina gli spasmi. L'ibuprofene è il principale ingrediente attivo. Questo è un farmaco universale che aiuterà a migliorare il benessere del paziente nel più breve tempo possibile..

Non è consigliabile assumere sistematicamente antidolorifici per migliorare il benessere, poiché la malattia deve essere curata e non solo mascherata. Eventuali farmaci possono aggravare il decorso della malattia se non segui le istruzioni del medico.

Nota per il paziente

È difficile rispondere alla domanda su ciò che testimoniano i templi gonfi della testa e su come curare questa condizione patologica. Come notato in precedenza, ci sono molte malattie che possono scatenare la comparsa di un sintomo spiacevole. Solo dopo un'accurata diagnosi medica del paziente uno specialista può diagnosticare e prescrivere un regime di trattamento efficace. Sulla base degli esami di laboratorio ottenuti, il medico prescriverà farmaci efficaci. In nessun caso dovresti automedicare. Questo è davvero un problema serio che richiede un approccio competente e un trattamento completo.

La durata del trattamento e il dosaggio dei farmaci sono determinati dal medico, a seconda della forza della manifestazione di sintomi spiacevoli e della gravità della malattia. Se le tempie sono gonfie durante la masticazione, è necessario visitare immediatamente un medico. Un tale sintomo si verifica spesso con l'ipertensione. Solo dopo la diagnosi uno specialista prescriverà farmaci adatti. L'automedicazione in alcuni casi può portare a gravi problemi di salute..

Un urto sul tempio è un sintomo raro. Ma può indicare una malattia turbata o persino grave. Pertanto, con gonfiore e protuberanze nella parte temporale della testa, è necessaria una consulenza specialistica.

Perché il whisky si gonfia

Molto spesso, il gonfiore del tempio e i dossi nella parte temporale sono provocati dalla patologia locale. La malattia sistemica in eziologia è rara.

Danno all'articolazione temporo-mandibolare

In caso di malattie dell'articolazione della mascella (ad es. Artrite delle articolazioni temporo-mandibolari) una persona avverte dolore sotto le tempie degli zigomi, di fronte al padiglione auricolare; a volte dolore, gonfiore (protuberanze) compaiono nella parte superiore dell'orecchio, sulle tempie. Gli attacchi sono accompagnati da una limitata capacità di aprire la bocca, a volte con una deviazione laterale, è difficile masticare cibi solidi.

Arterite temporale

Se le tempie si gonfiano, appare un nodulo, potrebbe esserci un'arterite temporale nella vena - una vasculopatia infiammatoria caratteristica degli anziani.

  • mal di testa;
  • compromissione della memoria;
  • demenza.
  • diminuzione improvvisa e irreversibile, per lo più significativa della funzione visiva.
  • fatica;
  • disturbi del sonno;
  • sudorazioni notturne;
  • perdita di peso;
  • dolore nella mascella e nella regione temporale durante il cibo (la mascella non si discosta da un lato);
  • dolore muscolare.

Importante! Quando compaiono protuberanze sulle tempie, la diagnosi tempestiva è importante per iniziare il trattamento, il rilevamento ritardato del problema è irto di cecità.

Quali misure adottare

Con arrossamento, gonfiore, protuberanze sulle tempie, dovresti consultare uno specialista. Questo è un sintomo di una serie di malattie che possono portare a gravi conseguenze..

Quale specialista tratta il gonfiore dei templi

Il trattamento o il suo dosaggio individuale per edema e protuberanze alle tempie è strettamente individuale. È necessario il monitoraggio delle complicanze avverse prolungate. È richiesta la collaborazione di un terapista, immunologo, reumatologo, specialista ORL, neurologo.

Trattamento dell'arterite temporale

Oggi, una pietra fondamentale per il trattamento di protuberanze nei templi per l'arterite temporale è il trattamento con corticosteroidi. Deve essere iniziato senza indugio, costituito da dosi relativamente alte di steroidi, preferibilmente durante il ricovero in ospedale per somministrazione endovenosa di metilprednisolone. Allo stesso tempo, vengono introdotti farmaci antiulcera (antagonisti del recettore H2, inibitori della pompa protonica) per prevenire l'ulcera peptica indotta da steroidi e cloruro di potassio per l'integrazione di potassio con aumento della perdita di urina.

Ragioni per la comparsa di protuberanze sulla testa

I motivi per cui le tempie sono gonfie, i dossi appaiono sulla testa sono vari. Sono rappresentati sia da fattori relativamente comuni che da gravi malattie. Pertanto, è importante consultare un medico in modo tempestivo, identificare la causa ed eliminarla.

Un bernoccolo in testa - cosa potrebbe essere

Per la comparsa di foche, coni, gonfiori, punture di insetti, neoplasie nel tessuto adiposo o osseo possono essere responsabili.

La tempia destra o sinistra può essere colpita da un livido, che si verifica più spesso quando viene esposto a un colpo contundente con una vasta area. Con questo fastidio, può verificarsi la distruzione reversibile delle membrane neurali. Questo stato funzionale ad esordio istantaneo non ha uno sfondo morfologico, accompagnato da sintomi vasomotori e autonomici. C'è dolore all'occhio, dolore al tempio, si forma l'edema. Anche il mal di testa, la nausea sono caratteristici..

Allergia

L'allergia è una reazione esagerata e inappropriata del sistema immunitario del corpo alle sostanze che una persona di solito incontra nell'ambiente. Queste sostanze - allergeni - includono zecche, polline, peli di animali, ingredienti alimentari.

  • gonfiore della mucosa nasale (rinite allergica);
  • vari tipi di eczema, eruzione cutanea;
  • arrossamento, prurito, gonfiore degli occhi (congiuntivite allergica);
  • restringimento della trachea, bronchite, mancanza di respiro, a volte un attacco asmatico.

Se le tempie sono gonfie su entrambi i lati, accompagnate dai sintomi indicati, consultare un allergologo.

lipoma

L'adiposio o il lipoma sono in realtà un tumore, ma benigni. I lipomi crescono molto lentamente, sono costituiti da cellule adipose, sembrano una palla sotto la pelle. Un adiposo può verificarsi in qualsiasi parte del corpo dove c'è grasso, ad esempio vicino agli organi interni, può essere multiplo.

Molto spesso, i depositi di grasso provengono da uno strato di tessuto adiposo sottocutaneo, quindi possono formarsi sulle tempie sotto forma di cono. I lipomi sono morbidi, elastici, principalmente non dolorosi. Wen dolente quando si preme su un nervo o, in caso di angiolipoma (lipoma, riccamente dotato di vasi).

osteoma

Questo è un tumore benigno che cresce dal tessuto osseo. Una neoplasia viene solitamente diagnosticata nei bambini e negli adolescenti, costituisce circa il 10% di tutti i tumori ossei, può verificarsi senza manifestazioni cliniche o manifestarsi sotto forma di cono, anche nelle tempie. Solo in alcune aree localizzate l'osteoma provoca gravi disturbi.

ateroma

Questa è una cisti della pelle a causa del blocco delle ghiandole sebacee e della sovrapproduzione di sebo..

L'ateroma è una ghiandola sebacea allargata. Il suo contenuto ha un colore biancastro (può differire con l'infezione o altri processi). Sul lato rivolto verso la superficie della pelle, c'è spesso un piccolo foro riempito - nella maggior parte dei casi, la causa dell'ateroma. A seconda delle dimensioni dell'ateroma, la pelle è deformata in modo diverso, assottigliandosi. L'ateroma a forma di cono nei templi è uno dei più evidenti.

Importante! Il flusso sembra un ateroma sulla guancia, ma è doloroso.

foruncolo

L'ebollizione è un'infiammazione purulenta dell'ascesso del follicolo pilifero o delle ghiandole della pelle, causando la necrosi epiteliale che si diffonde nell'area circostante.

L'area dell'ebollizione è rossa, dolorosa, calda, gonfia. Con il suo sviluppo, il pus si forma nel mezzo, formando una crosta mucosa, che di solito esplode.

emangioma

Questo è un tumore benigno formato dai vasi sanguigni. Circa il 2% degli emangiomi è congenito; hanno maggiori probabilità di scomparire nel tempo. Il 10% degli emangiomi appare durante il 1 ° - 2 ° anno di vita. Alcuni emangiomi compaiono in età adulta, altri sono caratteristici della vecchiaia. Se la neoplasia si è formata e non scompare, tende a crescere, a cambiare colore, a moltiplicarsi.

Se si verifica sulla superficie della pelle (emangioma superficiale), non presenta alcun rischio per la salute, è solo un problema estetico. L'emangioma profondo o misto, che mette una persona a rischio di sanguinamento esteso, è di vitale importanza. Fortunatamente, queste complicanze sono piuttosto rare..

Fibroma

Questo è un tumore benigno formato sul corpo dal tessuto connettivo. Non è pericoloso, principalmente un difetto estetico..

Il fibroma appare sulla pelle, caratterizzato da un fuoco sferico, più duro del tessuto circostante (a volte, al contrario, è morbido). Una neoplasia può verificarsi in qualsiasi parte del corpo - sulla tempia sinistra o destra, nelle guance e altrove.

linfoadenite

Questa è una malattia infettiva infiammatoria che colpisce i linfonodi che si gonfiano e diventano dolorosi. Nel tempio, la linfoadenite appare sia dalla regione destra che da sinistra.

In base all'origine dell'infezione, si distinguono diversi tipi di infiammazione, in base ai quali è possibile determinare il decorso della malattia.

scialoadenite

L'infiammazione delle ghiandole salivari - scialoadenite - secondo la causa è divisa in:

A volte la malattia procede nel quadro dell'infiammazione acuta, a volte diventa cronica. L'infiammazione acuta dura diversi giorni, manifestata da arrossamento, gonfiore, dolore nel sito dell'infiammazione e leggermente più in alto (rispetto al tempio), la pelle sopra la ghiandola interessata può essere più calda. Nell'infiammazione cronica, questi sintomi sono alleviati, una persona può provare un lieve dolore o osservare gonfiore della ghiandola salivare..

Mastoidite

Una malattia infiammatoria molto spiacevole che richiede il ricovero in ospedale. Come malattia primaria, la mastoidite è rara, spesso si presenta come una complicazione dell'otite media.

Con l'infiammazione c'è febbre, mal d'orecchi. Compromissione dell'udito, possono comparire gonfiore delle tempie..

La mastoidite può manifestarsi entro 3 settimane dall'otite media.

Morsi di insetto

Una reazione comune alle punture di insetti è un forte dolore nel sito del morso, che si diffonde ai tessuti circostanti, gonfiore. Quando viene morso nelle tempie, appare un piccolo urto pruriginoso. L'intensità del dolore cambia nel tempo. Rossore, gonfiore si verificano entro 10 minuti dopo un morso. Entro una settimana (in assenza di allergia alle punture di insetti), le condizioni della pelle sono normalizzate.

Importante! Se hai precedentemente gonfiato i tessuti superficiali dopo essere stato morso, consulta uno specialista, potrebbe esserci un'allergia.

Urto sulla testa di un bambino

Nei bambini, i dossi sulle tempie e sulla testa nel suo complesso si presentano principalmente a causa di lividi o alcuni disturbi. Ma potrebbero esserci dolori di crescita, accompagnati da edema. Questa condizione è spesso registrata nei bambini di età compresa tra 3 e 12 anni, ma l'età non può essere specificata con precisione. Pertanto, se le tempie del bambino sono gonfie, si lamenta del dolore, portalo da un pediatra - i dolori della crescita possono colpire tutti i bambini che sono in fase di sviluppo.

I dolori della crescita non sono associati ad altri sintomi. Se il dolore è accompagnato da febbre, tremore, arrossamento, consultare immediatamente un medico. È necessario escludere altri disturbi (infiammazione ossea, difetti ortopedici, malattie metaboliche, muscolari, articolari, malattie del sangue, cancro).

Urto sulla testa - quale medico contattare

Se un nodulo cresce sulla testa, puoi contattare il terapeuta che ti indirizzerà per l'esame o il chirurgo: è in grado di fare una diagnosi preliminare, in base alla quale vengono eseguiti ulteriori test.

Primo soccorso

Il primo soccorso è consigliabile se appare un nodulo e le tempie si gonfiano dopo un impatto. Segui il respiro della vittima, chiama un'ambulanza. In tutti gli altri casi, al fine di eliminare l'urto, è necessario un esame per identificare la patologia.

Durante un mal di testa, molti notano che le loro tempie si gonfiano. Qual è la ragione di questa condizione? Perché appare l'edema? Il medico può rispondere a queste domande dopo un esame dettagliato.

Durante un mal di testa, si verifica uno spasmo delle navi. Può essere accompagnato da dolore durante la masticazione, biforcazione di oggetti negli occhi, gonfiore delle tempie. Una pulsazione dolorosa dei vasi appare nella zona temporale e intorno agli occhi. Il gonfiore si diffonde gradualmente alle guance, le vene si gonfiano sulla fronte e sulla tempia. Perché succede? Quali problemi di salute possono indicare questi sintomi??

Le cause

Se le tempie si gonfiano, fa male agli occhi, la zona temporale, la vista peggiora, la palpebra superiore si abbassa, si verifica una lacrimazione attiva, le vene sulla fronte sono gonfie, quindi consultare immediatamente un medico. Determinerà le ragioni di questa condizione, perché è apparso il gonfiore.

Danno all'articolazione temporo-mandibolare

Spesso le persone si rivolgono al medico con una domanda sul perché, durante il pasto, il tempio fa male e si gonfia. Il dolore può essere sentito sia nella tempia sinistra che nella tempia destra. Si intensifica aprendo la bocca, sbadigliando.

Le cause

Il dolore acuto nella zona articolare temporo-mandibolare può avere varie cause:

  • contusioni e lesioni meccaniche;
  • malattie infettive o infiammatorie;
  • problemi dentali.

La lesione dell'articolazione durante un livido porta a una violazione dell'integrità della capsula articolare o dei legamenti periarticolari e un'emorragia nella sua cavità. Se cadi, puoi ottenere una frattura o una crepa. Durante il danno, inizia a svilupparsi l'infiammazione dei tessuti, le guance si gonfiano.

A causa dell'espansione delle arterie del sangue, la parte liquida del sangue viene rilasciata nello spazio intercellulare. Appare il gonfiore del viso, che preme sul tessuto dell'articolazione, la sua mobilità è compromessa. Per alleviare il dolore acuto, puoi usare Midokalm.

Se l'integrità della capsula articolare è compromessa, i microrganismi patogeni penetrano nella cavità, inizia l'infiammazione. Durante l'infezione dell'articolazione temporo-mandibolare, i muscoli, i legamenti, le ossa sono interessati, le vene sulla fronte sporgono, appare l'edema.

Molto spesso, le infezioni e l'infiammazione dell'articolazione temporo-mandibolare si verificano sullo sfondo delle seguenti malattie:

  • parotite purulenta o otite media;
  • osteomielite del tessuto osseo della mascella;
  • foruncolosi del meato uditivo;
  • flemmone del viso;
  • malattie infettive associate all'infiammazione della cavità orale.

Un forte dolore nella zona temporale è spesso dovuto a disturbi sistemici:

  • artrite reumatoide;
  • lupus eritematoso;
  • gotta.

Le infezioni distruggono i tessuti articolari, compromettono l'immunità, il metabolismo.

Sintomi

Le malattie dell'articolazione temporo-mandibolare sono accompagnate dalle seguenti manifestazioni:

  • gonfiore dei tessuti del viso e delle tempie;
  • dolore acuto e pressante, aggravato dal movimento della mascella;
  • dolore che si irradia alla fronte o all'intero viso;
  • sensazione di intensa pressione nella zona temporale e nella zona degli occhi.

I sintomi si manifestano in misura maggiore durante l'apertura della bocca, la masticazione. I pazienti si sentono rigidi nell'articolazione, di solito al mattino. A volte la temperatura corporea aumenta.

Diagnostica

Per identificare le cause dell'infiammazione dell'articolazione temporo-mandibolare, vengono eseguiti test diagnostici:

  • test di laboratorio;
  • Risonanza magnetica;
  • raggi X.

Dopo aver studiato i dati diagnostici e i risultati dell'analisi, è possibile prescrivere un trattamento..

Trattamento

Per alleviare il dolore acuto di un'articolazione danneggiata, puoi usare un farmaco miorilassante - Midokalm. Questo farmaco è prescritto dopo gravi lesioni..

Midokalm allevia gli spasmi muscolari che si verificano durante la sconfitta dell'articolazione temporo-mandibolare. I farmaci antinfiammatori non steroidei sono usati per alleviare il gonfiore..

Arterite temporale

La malattia di Horton è più comune nelle persone di età superiore ai 50 anni. La malattia è caratterizzata da infiammazione dei vasi temporali, rami delle arterie degli occhi, gonfiore dei tessuti molli del viso. Le cause della sconfitta non sono state completamente identificate.

Si ritiene che il fattore genetico svolga un ruolo importante. Tra i pazienti con una diagnosi simile, più donne rispetto agli uomini più anziani. Da questo fatto, possiamo giudicare l'età e la predisposizione ormonale alla malattia di Horton.

Con l'arterite temporale, si verificano cambiamenti nell'aorta e nei suoi grandi vasi. Più piccola è l'arteria, meno segni di infiammazione. L'eccezione è rappresentata dai piccoli rami orbitali e temporali.

La malattia di Horton è una malattia autoimmune. Nel processo di violazione della risposta immunitaria, sono stati rilevati anticorpi contro le immunoglobuline e la deposizione di complessi immunitari sulle pareti dei vasi interessati.

I fattori che provocano l'arterite sono principalmente virus. È più probabile che si verifichino dopo infezioni virali respiratorie acute..

Sintomi dell'arterite temporale

I sintomi comuni includono i seguenti fattori:

  • febbre febbrile;
  • forti mal di testa localizzati sulla fronte;
  • sono possibili segni di anoressia;
  • forte perdita di peso;
  • debolezza e stanchezza.

Se la testa fa male con l'arterite temporale, ciò può verificarsi su un lato o due. Di solito fa male nell'area del tempio sinistro o destro. Il dolore pulsa, peggio di notte. Può crescere in due settimane.

I pazienti lamentano di avere mal di cuoio capelluto, viso, intorpidimento e dolore acuto nella zona della guancia. La sindrome del dolore si manifesta nei muscoli della cintura della spalla e nella regione pelvica. Con arterite temporale, compaiono gonfiore, arrossamento e dolore dopo la palpazione delle arterie temporali.

Le cause di danno alle arterie temporali portano a danni agli occhi. I sintomi di tale infiammazione sono:

  • sensazione di biforcazione di oggetti;
  • dolore nella zona degli occhi;
  • visione alterata;
  • foto sfocata dell'ambiente.

Una condizione simile si verifica a causa di una violazione dell'apporto di sangue ai nervi ottici. Si sviluppa la neuropatia ischemica, che porta alla cecità..

Diagnostica

Per un trattamento tempestivo, sono necessari una storia completa di segni clinici, test di laboratorio e una biopsia dell'arteria temporale. L'età del paziente svolge un ruolo significativo nella diagnosi..

Con arterite temporale, anemia ipocromica, viene rilevata la leucocitosi. Un optometrista esamina il fondo, controlla l'acuità visiva. Diagnostica MRI del cervello, vasi oculari.

Viene eseguito un esame istologico della biopsia delle arterie temporali, che mostra i seguenti cambiamenti:

  • ispessimento dello strato interno della parete del vaso;
  • la formazione di granulomi, cellule giganti;
  • restringimento del lume di una nave infiammata.

In questo caso, la sconfitta della nave è di natura segmentale. Dopo la diagnosi, viene prescritta la terapia..

Trattamento

Per ridurre il dolore e alleviare il tono muscolare nell'arterite temporale, puoi assumere rilassanti muscolari, ad esempio Midokalm. I miorilassanti sono usati come terapia complessa. Midokalm è prescritto per lesioni infiammatorie dei vasi temporali.

Dopo aver alleviato il dolore acuto, l'arterite temporale viene trattata con farmaci corticosteroidi. Il dosaggio viene impostato in base al grado di danno alle navi e ai canali visivi. La loro azione si basa sulla soppressione dei processi infiammatori nelle arterie temporali..

Conclusione

Se la testa fa male, le guance gonfie, la zona temporale, questo può essere un sintomo di una grave malattia. Per fermare il dolore, alleviare il gonfiore è necessario prendere Midokalm.

I nostri consulenti
già aiutato a risolvere
228069 problemi

Non automedicare. Solo un approccio responsabile e la consultazione con uno specialista medico aiuteranno ad evitare le conseguenze negative dell'automedicazione. Tutte le informazioni pubblicate sul portale Medihost sono solo indicative e non possono sostituire la visita di un medico. In caso di sintomi di malattia o malessere, consultare un medico in una struttura medica.

La selezione e la prescrizione di farmaci può essere solo un professionista medico. Le indicazioni per l'uso e il dosaggio dei farmaci devono essere concordate con il medico.

Il portale medico Medihost è una risorsa di informazioni e contiene solo informazioni di base. I materiali su varie malattie e metodi di trattamento non possono essere utilizzati dai pazienti per modifiche non autorizzate al piano di trattamento e agli appuntamenti del medico.

L'amministrazione del portale non si assume alcuna responsabilità per danni materiali e danni alla salute causati dall'utilizzo delle informazioni pubblicate sul sito Web Medihost.

La domanda è stata creata. Attendere prego…

Quando si specifica l'e-mail, verrà inviata una lettera di attivazione. Attiva il tuo account per ricevere la notifica delle risposte alla tua domanda. All'attivazione, riceverai bonus per ringraziare i consulenti e utilizzare i servizi bonus.

120 caratteri rimanenti

Allegare un file (non più di 10 MB):

Consente di allegare un documento in formato *.doc, *.xls, *.zip e un'immagine di dimensioni fino a 10 MB o selezionare un documento dal proprio profilo. Disponibile solo per gli utenti registrati.

Aggiungi un link all'immagine:

Consente di aggiungere un collegamento a un'immagine (la dimensione non viene presa in considerazione) precedentemente caricata su qualsiasi hosting di foto disponibile. Disponibile per tutti gli utenti.

Consenti agli utenti anonimi anonimi di rispondere alla mia domanda

Permetti di rispondere alla mia domanda alle cliniche in città:

Annulla Fare clic sulla "moneta" nella risposta che ti piace di più.
Non ti costerà nulla e il consulente riceverà bonus dal portale.

6 luglio 2020, 11:51 doc · 6 luglio 2020, 11:51 Grazie per la risposta

È muscolare? Le ghiandole parotidi sono salivari? Sembra al dentista.

6 luglio 2020, 13:37 User_305821 · 6 luglio 2020, 13:37

L'utente ha ringraziato per la risposta per un importo di 10 bonus
Grazie testo: grazie per la consultazione.!

6 luglio 2020, 13:32 Viktorovna Olga · 6 luglio 2020, 13:32 Grazie Rispondi

può essere nelle ghiandole e può anche essere nei problemi dell'articolazione temporo-mandibolare in ogni caso per la consultazione del dentista pranzo e patologia

7 dicembre 2020, 20:03 anonimo · 7 dicembre 2020, 20:03 Risposta

Ciao, ho la stessa situazione. Indica quale medico ha consultato ?

Perché il whisky si gonfia?

Se i templi sono sistematicamente gonfiati e la salute generale si sta deteriorando, è necessario chiedere aiuto a un medico, poiché questo fenomeno può indicare che si sta sviluppando una malattia grave. In questo caso, l'automedicazione provocherà un deterioramento della salute generale del paziente. Solo dopo un'accurata diagnosi medica basata sui risultati dello studio, il medico prescriverà un regime terapeutico individuale.

Caratteristiche dell'arterite temporale

Con l'arterite temporale, si sviluppa un processo infiammatorio che colpisce le arterie delle mani, del collo, del tronco e della testa. In tali condizioni, le arterie temporali sono influenzate negativamente. Ma forniscono un processo completo di afflusso di sangue agli occhi, ai nervi ottici e alla testa. Esistono diversi fattori che possono far gonfiare il whisky:

È quasi impossibile scoprire la causa esatta dell'aspetto della patologia, ma il più delle volte l'arterite temporale viene diagnosticata nelle donne dopo 50 anni. A causa dell'infiammazione dell'arteria temporale, può verificarsi gonfiore della sua parete. In tali condizioni, è difficile la consegna di ossigeno e degli elementi necessari con flusso sanguigno ai vasi della testa. Se si forma un coagulo di sangue, una persona ha un alto rischio di sviluppare un ictus.

Sintomi della malattia

Tra i principali sintomi di una tale condizione patologica, ci sono:

  • whisky gonfio;
  • dolore quando si preme sulla zona interessata;
  • forte emicrania;
  • problemi di vista;
  • debolezza.

Se i templi sono gonfi e appare un altro sintomo della malattia, è importante consultare immediatamente un medico, poiché la malattia può progredire e assumere forme più complesse.

Processo terapeutico

Il trattamento deve essere prescritto solo da uno specialista. Per confermare la diagnosi, il medico esaminerà completamente il paziente. A colpo sicuro, il paziente deve sottoporsi a un esame del sangue clinico generale per determinare il tasso di sedimentazione dei globuli rossi e della proteina C reattiva. Sulla base dei sintomi identificati della malattia, viene prescritto un trattamento sintomatico per aiutare a migliorare il benessere generale del paziente..

Se le tempie sono gonfie, il medico prescriverà dei farmaci. L'efficacia del trattamento dipende da una visita tempestiva a uno specialista. Nella fase iniziale dello sviluppo della malattia, la terapia viene eseguita molto più velocemente e in modo più efficiente con l'aiuto di farmaci. Durante il trattamento, il medico prescrive farmaci antinfiammatori: glucocorticoidi. Tali farmaci devono essere assunti rigorosamente secondo lo schema prescritto. A determinati intervalli, è necessario aumentare il dosaggio dei medicinali. Dopo alcuni giorni di trattamento, il benessere generale del paziente migliorerà in modo significativo, ma per ottenere un risultato duraturo, il trattamento farmacologico deve essere effettuato da uno a due anni e mezzo. Per tutto questo tempo è consigliabile essere sotto la stretta supervisione del medico curante - questo aiuterà a prevenire lo sviluppo di problemi di salute..

Cause del dolore

Il dolore ai templi può provocare alcune malattie. Ad esempio, emicrania o aumento della pressione intracranica spesso causano un sintomo spiacevole. Perché il whisky si gonfia? Se il disagio si verifica in una persona anziana, è necessario escludere l'ipertensione arteriosa e gravi alterazioni patologiche nel cervello. Con intossicazione, il paziente avverte spesso una sensazione di pesantezza al collo. In questo caso, dovresti consultare immediatamente un medico, poiché l'automedicazione può solo fare del male. Molto spesso, il dolore nei templi si verifica quando:

  • aterosclerosi;
  • influenza
  • intossicazione da alcol;
  • mal di gola infettivo;
  • un infarto;
  • ipertensione arteriosa;
  • arterite temporale;
  • emicrania e dolore a grappolo;
  • nevralgia;
  • infiammazione del nervo trigemino;
  • osteocondrosi;
  • osteoartrosi;
  • disturbi ormonali;
  • durante il periodo del parto o in menopausa;
  • aumento della pressione intracranica;
  • distonia vegetativa.

Dopo un sovraccarico mentale o emotivo, può verificarsi dolore nelle tempie. Lo stress, la mancanza regolare di sonno, l'assunzione di alcuni farmaci provocano un deterioramento della salute generale. Per prevenire lo sviluppo di un sintomo spiacevole, si consiglia di visitare regolarmente un medico, non mangiare cibi affumicati, fast food e cibi eccessivamente salati.

Cosa fare se i templi sono gonfi e dolenti?

Per migliorare il benessere generale, è necessario cercare l'aiuto di un neurologo. Grazie alle seguenti attività puoi migliorare la velocità del processo di guarigione:

  • assunzione di farmaci;
  • eseguire la digitopressione;
  • l'uso di rimedi popolari;
  • buon riposo;
  • regolazione della dieta.

Se tali raccomandazioni non hanno aiutato a sbarazzarsi del sintomo spiacevole, allora è necessario assumere un farmaco che aiuterà a eliminare temporaneamente il dolore nei templi..

Cosa aiuterà?

Se il tempio e gli occhi sono gonfi, il trattamento deve essere iniziato immediatamente. Il medicinale deve essere prescritto solo da un medico. Le pillole possono provocare lo sviluppo di problemi di salute se non le prendi secondo le raccomandazioni del medico.

Grazie all'effetto antinfiammatorio, antispasmodico e analgesico, puoi eliminare:

Il mezzo più efficace

Se il whisky è gonfio su entrambi i lati, si consiglia di utilizzare i seguenti farmaci:

  1. L '"Analgin" contiene metamizolo sodico. Il farmaco elimina efficacemente il processo infiammatorio e anestetizza, aiuta ad alleviare un attacco di emicrania. Tra i principali vantaggi del farmaco vi sono il prezzo accessibile e l'efficacia. Ci sono anche degli svantaggi: il farmaco influisce negativamente sul fegato.
  2. "Citramon" è uno dei più efficaci farmaci per fluidificare il sangue e il dolore. Il farmaco contiene caffeina e acido acetilsalicilico. Il farmaco è efficace e universale, ma ha una serie di controindicazioni per l'uso..
  3. "Ibuprofene" elimina efficacemente il processo infiammatorio, anestetizza e allevia la febbre. Spesso, gli specialisti prescrivono un farmaco nel trattamento dell'osteocondrosi o dell'infiammazione vascolare. Tra i principali vantaggi del medicinale è l'efficacia, il prezzo accessibile. Svantaggio: colpisce gravemente i reni.
  4. "Himet" è uno dei migliori farmaci antinfiammatori non steroidei. Anestetizza efficacemente, dilata i vasi sanguigni ed elimina gli spasmi. L'ibuprofene è il principale ingrediente attivo. Questo è un farmaco universale che aiuterà a migliorare il benessere del paziente nel più breve tempo possibile..

Non è consigliabile assumere sistematicamente antidolorifici per migliorare il benessere, poiché la malattia deve essere curata e non solo mascherata. Eventuali farmaci possono aggravare il decorso della malattia se non segui le istruzioni del medico.

Nota per il paziente

È difficile rispondere alla domanda su ciò che testimoniano i templi gonfi della testa e su come curare questa condizione patologica. Come notato in precedenza, ci sono molte malattie che possono scatenare la comparsa di un sintomo spiacevole. Solo dopo un'accurata diagnosi medica del paziente uno specialista può diagnosticare e prescrivere un regime di trattamento efficace. Sulla base degli esami di laboratorio ottenuti, il medico prescriverà farmaci efficaci. In nessun caso dovresti automedicare. Questo è davvero un problema serio che richiede un approccio competente e un trattamento completo.

La durata del trattamento e il dosaggio dei farmaci sono determinati dal medico, a seconda della forza della manifestazione di sintomi spiacevoli e della gravità della malattia. Se le tempie sono gonfie durante la masticazione, è necessario visitare immediatamente un medico. Un tale sintomo si verifica spesso con l'ipertensione. Solo dopo la diagnosi uno specialista prescriverà farmaci adatti. L'automedicazione in alcuni casi può portare a gravi problemi di salute..

Un urto sul tempio è un sintomo raro. Ma può indicare una malattia turbata o persino grave. Pertanto, con gonfiore e protuberanze nella parte temporale della testa, è necessaria una consulenza specialistica.

Perché il whisky si gonfia

Molto spesso, il gonfiore del tempio e i dossi nella parte temporale sono provocati dalla patologia locale. La malattia sistemica in eziologia è rara.

Danno all'articolazione temporo-mandibolare

In caso di malattie dell'articolazione della mascella (ad es. Artrite delle articolazioni temporo-mandibolari) una persona avverte dolore sotto le tempie degli zigomi, di fronte al padiglione auricolare, a volte dolore, gonfiore (protuberanze) compaiono nella parte superiore dell'orecchio, sulle tempie. Gli attacchi sono accompagnati da una limitata capacità di aprire la bocca, a volte con una deviazione laterale, è difficile masticare cibi solidi.

Arterite temporale

Se le tempie si gonfiano, appare un nodulo, potrebbe esserci un'arterite temporale nella vena - una vasculopatia infiammatoria caratteristica degli anziani.

  • mal di testa,
  • compromissione della memoria,
  • demenza.
  • diminuzione improvvisa e irreversibile, per lo più significativa della funzione visiva.
  • fatica,
  • disturbi del sonno,
  • sudorazioni notturne,
  • perdita di peso,
  • dolore nella mascella e nella regione temporale durante il cibo (la mascella non si discosta da un lato),
  • dolore muscolare.

Importante! Quando compaiono protuberanze sulle tempie, la diagnosi tempestiva è importante per iniziare il trattamento, il rilevamento ritardato del problema è irto di cecità.

Quali misure adottare

Con arrossamento, gonfiore, protuberanze sulle tempie, dovresti consultare uno specialista. Questo è un sintomo di una serie di malattie che possono portare a gravi conseguenze..

Quale specialista tratta il gonfiore dei templi

Il trattamento o il suo dosaggio individuale per edema e protuberanze alle tempie è strettamente individuale. È necessario il monitoraggio delle complicanze avverse prolungate. È richiesta la collaborazione di un terapista, immunologo, reumatologo, specialista ORL, neurologo.

Trattamento dell'arterite temporale

Oggi, una pietra fondamentale per il trattamento di protuberanze nei templi per l'arterite temporale è il trattamento con corticosteroidi. Deve essere iniziato senza indugio, costituito da dosi relativamente alte di steroidi, preferibilmente durante il ricovero in ospedale per somministrazione endovenosa di metilprednisolone. Allo stesso tempo, vengono introdotti farmaci antiulcera (antagonisti del recettore H2, inibitori della pompa protonica) per prevenire l'ulcera peptica indotta da steroidi e cloruro di potassio per l'integrazione di potassio con aumento della perdita di urina.

Ragioni per la comparsa di protuberanze sulla testa

I motivi per cui le tempie sono gonfie, i dossi appaiono sulla testa sono vari. Sono rappresentati sia da fattori relativamente comuni che da gravi malattie. Pertanto, è importante consultare un medico in modo tempestivo, identificare la causa ed eliminarla.

Un bernoccolo in testa - cosa potrebbe essere

Per la comparsa di foche, coni, gonfiori, punture di insetti, neoplasie nel tessuto adiposo o osseo possono essere responsabili.

La tempia destra o sinistra può essere colpita da un livido, che si verifica più spesso quando viene esposto a un colpo contundente con una vasta area. Con questo fastidio, può verificarsi la distruzione reversibile delle membrane neurali. Questo stato funzionale ad esordio istantaneo non ha uno sfondo morfologico, accompagnato da sintomi vasomotori e autonomici. C'è dolore all'occhio, dolore al tempio, si forma l'edema. Anche il mal di testa, la nausea sono caratteristici..

Allergia

L'allergia è una reazione esagerata e inappropriata del sistema immunitario del corpo alle sostanze che una persona di solito incontra nell'ambiente. Queste sostanze - allergeni - includono zecche, polline, peli di animali, ingredienti alimentari.

  • gonfiore della mucosa nasale (rinite allergica),
  • vari tipi di eruzione cutanea di eczema,
  • arrossamento, prurito, gonfiore degli occhi (congiuntivite allergica),
  • restringimento della trachea, bronchite, mancanza di respiro, a volte un attacco asmatico.

Se le tempie sono gonfie su entrambi i lati, accompagnate dai sintomi indicati, consultare un allergologo.

lipoma

L'adiposio o il lipoma sono in realtà un tumore, ma benigni. I lipomi crescono molto lentamente, sono costituiti da cellule adipose, sembrano una palla sotto la pelle. Un adiposo può verificarsi in qualsiasi parte del corpo dove c'è grasso, ad esempio vicino agli organi interni, può essere multiplo.

Molto spesso, i depositi di grasso provengono da uno strato di tessuto adiposo sottocutaneo, quindi possono formarsi sulle tempie sotto forma di cono. I lipomi sono morbidi, elastici, principalmente non dolorosi. Wen dolente quando si preme su un nervo o, in caso di angiolipoma (lipoma, riccamente dotato di vasi).

osteoma

Questo è un tumore benigno che cresce dal tessuto osseo. Una neoplasia viene solitamente diagnosticata nei bambini e negli adolescenti, costituisce circa il 10% di tutti i tumori ossei, può verificarsi senza manifestazioni cliniche o manifestarsi sotto forma di cono, anche nelle tempie. Solo in alcune aree localizzate l'osteoma provoca gravi disturbi.

ateroma

Questa è una cisti della pelle a causa del blocco delle ghiandole sebacee e della sovrapproduzione di sebo..

L'ateroma è una ghiandola sebacea allargata. Il suo contenuto ha un colore biancastro (può differire con l'infezione o altri processi). Sul lato rivolto verso la superficie della pelle, c'è spesso un piccolo foro riempito - nella maggior parte dei casi, la causa dell'ateroma. A seconda delle dimensioni dell'ateroma, la pelle è deformata in modo diverso, assottigliandosi. L'ateroma a forma di cono nei templi è uno dei più evidenti.

Importante! Il flusso sembra un ateroma sulla guancia, ma è doloroso.

foruncolo

L'ebollizione è un'infiammazione purulenta dell'ascesso del follicolo pilifero o delle ghiandole della pelle, causando la necrosi epiteliale che si diffonde nell'area circostante.

L'area dell'ebollizione è rossa, dolorosa, calda, gonfia. Con il suo sviluppo, il pus si forma nel mezzo, formando una crosta mucosa, che di solito esplode.

emangioma

Questo è un tumore benigno formato dai vasi sanguigni. Circa il 2% degli emangiomi sono congeniti, hanno maggiori probabilità di scomparire nel tempo. Il 10% degli emangiomi appare durante il 1 ° - 2 ° anno di vita. Alcuni emangiomi compaiono in età adulta, altri sono caratteristici della vecchiaia. Se la neoplasia si è formata e non scompare, tende a crescere, a cambiare colore, a moltiplicarsi.

Se si verifica sulla superficie della pelle (emangioma superficiale), non presenta alcun rischio per la salute, è solo un problema estetico. L'emangioma profondo o misto, che mette una persona a rischio di sanguinamento esteso, è di vitale importanza. Fortunatamente, queste complicanze sono piuttosto rare..

Fibroma

Questo è un tumore benigno formato sul corpo dal tessuto connettivo. Non è pericoloso, principalmente un difetto estetico..

Il fibroma appare sulla pelle, caratterizzato da un fuoco sferico, più duro del tessuto circostante (a volte, al contrario, è morbido). Una neoplasia può verificarsi in qualsiasi parte del corpo - sulla tempia sinistra o destra, nelle guance e altrove.

linfoadenite

Questa è una malattia infettiva infiammatoria che colpisce i linfonodi che si gonfiano e diventano dolorosi. Nel tempio, la linfoadenite appare sia dalla regione destra che da sinistra.

In base all'origine dell'infezione, si distinguono diversi tipi di infiammazione, in base ai quali è possibile determinare il decorso della malattia.

scialoadenite

L'infiammazione delle ghiandole salivari - scialoadenite - secondo la causa è divisa in:

A volte la malattia procede nel quadro dell'infiammazione acuta, a volte diventa cronica. L'infiammazione acuta dura diversi giorni, manifestata da arrossamento, gonfiore, dolore nel sito dell'infiammazione e leggermente più in alto (rispetto al tempio), la pelle sopra la ghiandola interessata può essere più calda. Nell'infiammazione cronica, questi sintomi sono alleviati, una persona può provare un lieve dolore o osservare gonfiore della ghiandola salivare..

Mastoidite

Una malattia infiammatoria molto spiacevole che richiede il ricovero in ospedale. Come malattia primaria, la mastoidite è rara, spesso si presenta come una complicazione dell'otite media.

Con l'infiammazione c'è febbre, mal d'orecchi. Compromissione dell'udito, possono comparire gonfiore delle tempie..

La mastoidite può manifestarsi entro 3 settimane dall'otite media.

Morsi di insetto

Una reazione comune alle punture di insetti è un forte dolore nel sito del morso, che si diffonde ai tessuti circostanti, gonfiore. Quando viene morso nelle tempie, appare un piccolo urto pruriginoso. L'intensità del dolore cambia nel tempo. Rossore, gonfiore si verificano entro 10 minuti dopo un morso. Entro una settimana (in assenza di allergia alle punture di insetti), le condizioni della pelle sono normalizzate.

Importante! Se hai precedentemente gonfiato i tessuti superficiali dopo essere stato morso, consulta uno specialista, potrebbe esserci un'allergia.

Urto sulla testa di un bambino

Nei bambini, i dossi sulle tempie e sulla testa nel suo complesso si presentano principalmente a causa di lividi o alcuni disturbi. Ma potrebbero esserci dolori di crescita, accompagnati da edema. Questa condizione è spesso registrata nei bambini di età compresa tra 3 e 12 anni, ma l'età non può essere specificata con precisione. Pertanto, se le tempie del bambino sono gonfie, si lamenta del dolore, portalo da un pediatra - i dolori della crescita possono colpire tutti i bambini che sono in fase di sviluppo.

I dolori della crescita non sono associati ad altri sintomi. Se il dolore è accompagnato da febbre, tremore, arrossamento, consultare immediatamente un medico. È necessario escludere altri disturbi (infiammazione ossea, difetti ortopedici, malattie metaboliche, muscolari, articolari, malattie del sangue, cancro).

Urto sulla testa - quale medico contattare

Se un nodulo cresce sulla testa, puoi contattare il terapeuta che ti indirizzerà per l'esame o il chirurgo: è in grado di fare una diagnosi preliminare, in base alla quale vengono eseguiti ulteriori test.

Primo soccorso

Il primo soccorso è consigliabile se appare un nodulo e le tempie si gonfiano dopo un impatto. Segui il respiro della vittima, chiama un'ambulanza. In tutti gli altri casi, al fine di eliminare l'urto, è necessario un esame per identificare la patologia.

Molte informazioni sono presentate su Internet che descrivono il gonfiore del viso o della testa. Ma alcuni articoli completi sui tumori nell'area del tempio possono essere trovati. Si è formato da un osso che non può accumulare liquido; si verifica solo una neoplasia sottocutanea.

Spesso c'è un gonfiore che scende sulla guancia. Raramente, il fluido si accumula su entrambi i lati, perché si verifica il gonfiore, ad esempio, del tempio sinistro??

Gonfiore delle parti laterali della testa a causa di malattie

Diagnosticare e stabilire le cause del gonfiore dell'area del tempio non è sempre facile. Un esame del paziente è combinato con una visita da un medico:

  • optometrista;
  • neuropathologist;
  • otorinolaringoiatra;
  • allergologo;
  • neurologo;
  • dermatologo in presenza di problemi della pelle: eruzioni cutanee, scolorimento;
  • inoltre escludere una fonte parassitaria di infiammazione visitando uno specialista in malattie infettive con test.

Perché sono necessarie diverse direzioni di esame del corpo dopo aver stabilito i segni di infiammazione:

  • linfonodi ingrossati;
  • pesantezza intorno alla zona interessata, che si estende al sopracciglio, all'orecchio, al collo;
  • rilassamento cutaneo;
  • vene gonfie del tempio;
  • dolore al tempio quando viene premuto, che non appare in tutti i casi.

Fonti di gonfiore della parte laterale della testa

Il gonfiore nell'area del tempio è causato dai seguenti motivi:

  • tonsillite cronica, accompagnata da un forte aumento delle tonsille;
  • mal di gola persistente;
  • infiammazione delle adenoidi;
  • reazioni allergiche;
  • un aumento della pressione sanguigna, che può verificarsi a causa di situazioni nervose, il risultato sono vene gonfie delle tempie;
  • processi infiammatori nella ghiandola parotide, le cause della parotite possono essere ipotermia, infezione, trauma;

Le cause dell'edema dei templi possono essere lo sviluppo di molte malattie dei muscoli masticatori, dell'osso temporale. Le reazioni allergiche possono verificarsi a seguito dell'applicazione di cosmetici di scarsa qualità, una puntura d'insetto o un'infezione..

I problemi vascolari possono causare gonfiore nella malattia dell'arteria temporale.

Questa malattia è anche chiamata arterite di Horton. Tra gli effetti simili si distinguono la malattia di Kawasaki e Takayasu e la periarterite nodosa. Le fonti di tali disturbi, a loro volta, sono i virus dell'epatite, l'herpes.

Oltre alla comparsa di aree gonfie, la malattia di Horton può portare a una perdita parziale o totale della vista, quindi questa condizione deve essere trattata.

Diagnostica

Il motivo della diagnosi dovrebbe essere la presenza dei seguenti sintomi:

  • scarico continuo dagli occhi;
  • dolori ciclicamente ripetuti in faccia e testa;
  • torbidità nella percezione degli oggetti circostanti;
  • letargia del secolo, si osserva la sua omissione.

Alla ricerca del motivo principale per cui il tempio si gonfia, è possibile utilizzare i seguenti tipi di esami in diverse aree del corpo:

  • elettrocardiogramma del cuore;
  • test per reazioni allergiche e infezioni;
  • encefalopatia vascolare cerebrale;
  • diagnostica per computer;
  • con una malattia dell'arteria temporale, viene eseguita una diagnosi ecografica della testa e una biopsia dei vasi della testa;
  • esame dei vasi oculari presso l'oftalmologo;
  • esami del sangue di laboratorio, rilevazione di un elevato numero di globuli bianchi;

Un oculista controlla la pressione del fondo e la visione del paziente. Se sospetti una malattia, gli organi ENT vengono indirizzati all'otorinolaringoiatra. Se c'è gonfiore della regione temporale del viso, allora dovresti andare da uno degli specialisti elencati. Puoi iniziare con una visita da un terapeuta che analizzerà i sintomi, condurrà i test iniziali e, se necessario, ti indirizzerà al prossimo specialista.

Prevenzione e trattamento dei tumori

Le misure sanitarie sono selezionate in base al quadro completo della malattia, alla definizione della causa che l'ha causata. Potrebbe essere necessario rimuovere il gonfiore del viso molto rapidamente, a causa del suo rapido sviluppo. In questo caso, vengono prescritti potenti farmaci che hanno un efficace effetto antinfiammatorio. Tra questi, i glucocorticoidi sono isolati.

Nella fase iniziale, anche prima di ottenere i risultati degli esami di laboratorio, vengono prescritte grandi dosi del farmaco. In futuro, il numero di farmaci diminuisce gradualmente. Le condizioni gravi sono raramente risolte prontamente, perché le navi del tempio sono molto piccole. Queste operazioni sono costose e appartengono alla sezione della microchirurgia.

Per ridurre l'edema, seguire una dieta appropriata, in cui si raccomanda di ridurre l'assunzione di sale e il volume del fluido. Tutte le regole dietetiche si applicano per qualsiasi gonfiore..

Dieta gonfiore

Oltre alla terapia medica prescritta dal medico, una corretta alimentazione aiuterà a ridurre il gonfiore nell'area del tempio. Si consiglia di limitare l'uso dei seguenti prodotti:

  • escludere acqua minerale, bevande gassate, caffè, alcool al momento della profilassi;
  • un gran numero di sali contiene pomodori, sedano, barbabietole, fagioli;
  • prodotti semilavorati, carni affumicate, cibi fritti, cibi in scatola contribuiscono alla ritenzione idrica nel corpo;
  • fast food, disturbi aggravanti dell'assunzione di cibo;
  • il lavoro sull'usura sconvolge tutti i sistemi del corpo, il sonno irrequieto e il nervosismo giocano nelle mani dello sviluppo dell'edema del tempio e di altre malattie più pericolose;
  • piatti piccanti e verdure in salamoia;
  • ridurre il numero di porzioni di un singolo pasto;
  • rimuovere il lievito, i dolci, i prodotti a base di farina dalla dieta.

Esistono molte diete che aiutano efficacemente a ridurre il gonfiore delle tempie:

  • anguria;
  • tè alle erbe;
  • Mela
  • verdura;
  • acido lattico;
  • ricevimento di vari succhi di frutta.

Scegliere una dieta da soli con il gonfiore delle tempie è estremamente pericoloso. È possibile utilizzare una dieta adatta solo dopo l'esame e la ricezione di raccomandazioni da un medico. Ogni persona ha le proprie malattie croniche che devono essere considerate nella scelta dei prodotti. In alcuni casi, sarà richiesto un periodo preparatorio transitorio per stabilire il lavoro di tutti i sistemi corporei.

Misure di gonfiore

Usa acqua pulita, senza additivi. L'acqua da sola può ridurre della metà l'edema in breve tempo. Il liquido bollito e minerale non è adatto. La velocità di quasi tutti i sistemi vitali di un organismo dipende da molecole non legate ad altre sostanze..

L'acqua non legata contribuisce alla rapida rimozione di liquido e scorie dall'edema del tempio. Tra i prodotti è consigliabile scegliere:

  • limone, cavolo fresco e cetrioli;
  • bevande: succo di bacche, mirtillo rosso, tè verde, mirtillo rosso, succhi di zucca;
  • decotti alle erbe: germogli di betulla, bardana, germogli di pino, pastinaca;
  • melone, fragole, mele, ribes, banane, agrumi e riso integrale.

Una corretta alimentazione aiuterà non solo a rimuovere il gonfiore nel tempio, ma anche a perdere chili in più. Tuttavia, alcuni di questi prodotti rimuovono un importante oligoelemento dal corpo di potassio. Tali diete sono controindicate per le persone con malattie cardiache e problemi vascolari. Un fattore di supporto nel percorso verso il recupero saranno gli sport leggeri, le passeggiate all'aperto e un atteggiamento positivo.

Gonfiore delle parti laterali della testa a causa di malattie

Diagnosticare e stabilire le cause del gonfiore dell'area del tempio non è sempre facile. Un esame del paziente è combinato con una visita da un medico:

  • optometrista;
  • neuropathologist;
  • otorinolaringoiatra;
  • allergologo;
  • neurologo;
  • dermatologo in presenza di problemi della pelle: eruzioni cutanee, scolorimento;
  • inoltre escludere una fonte parassitaria di infiammazione visitando uno specialista in malattie infettive con test.

Perché sono necessarie diverse direzioni di esame del corpo dopo aver stabilito i segni di infiammazione:

  • linfonodi ingrossati;
  • pesantezza intorno alla zona interessata, che si estende al sopracciglio, all'orecchio, al collo;
  • rilassamento cutaneo;
  • vene gonfie del tempio;
  • dolore al tempio quando viene premuto, che non appare in tutti i casi.

Fonti di gonfiore della parte laterale della testa

Il gonfiore nell'area del tempio è causato dai seguenti motivi:

  • tonsillite cronica, accompagnata da un forte aumento delle tonsille;
  • mal di gola persistente;
  • infiammazione delle adenoidi;
  • reazioni allergiche;
  • un aumento della pressione sanguigna, che può verificarsi a causa di situazioni nervose, il risultato sono vene gonfie delle tempie;
  • processi infiammatori nella ghiandola parotide, le cause della parotite possono essere ipotermia, infezione, trauma;

Le cause dell'edema dei templi possono essere lo sviluppo di molte malattie dei muscoli masticatori, dell'osso temporale. Le reazioni allergiche possono verificarsi a seguito dell'applicazione di cosmetici di scarsa qualità, una puntura d'insetto o un'infezione..

I problemi vascolari possono causare gonfiore nella malattia dell'arteria temporale.

Questa malattia è anche chiamata arterite di Horton. Tra gli effetti simili si distinguono la malattia di Kawasaki e Takayasu e la periarterite nodosa. Le fonti di tali disturbi, a loro volta, sono i virus dell'epatite, l'herpes.

Oltre alla comparsa di aree gonfie, la malattia di Horton può portare a una perdita parziale o totale della vista, quindi questa condizione deve essere trattata.

Diagnostica

Il motivo della diagnosi dovrebbe essere la presenza dei seguenti sintomi:

  • scarico continuo dagli occhi;
  • dolori ciclicamente ripetuti in faccia e testa;
  • torbidità nella percezione degli oggetti circostanti;
  • letargia del secolo, si osserva la sua omissione.

Alla ricerca del motivo principale per cui il tempio si gonfia, è possibile utilizzare i seguenti tipi di esami in diverse aree del corpo:

  • elettrocardiogramma del cuore;
  • test per reazioni allergiche e infezioni;
  • encefalopatia vascolare cerebrale;
  • diagnostica per computer;
  • con una malattia dell'arteria temporale, viene eseguita una diagnosi ecografica della testa e una biopsia dei vasi della testa;
  • esame dei vasi oculari presso l'oftalmologo;
  • esami del sangue di laboratorio, rilevazione di un elevato numero di globuli bianchi;

Un oculista controlla la pressione del fondo e la visione del paziente. Se sospetti una malattia, gli organi ENT vengono indirizzati all'otorinolaringoiatra. Se c'è gonfiore della regione temporale del viso, allora dovresti andare da uno degli specialisti elencati. Puoi iniziare con una visita da un terapeuta che analizzerà i sintomi, condurrà i test iniziali e, se necessario, ti indirizzerà al prossimo specialista.

Prevenzione e trattamento dei tumori

Le misure sanitarie sono selezionate in base al quadro completo della malattia, alla definizione della causa che l'ha causata. Potrebbe essere necessario rimuovere il gonfiore del viso molto rapidamente, a causa del suo rapido sviluppo. In questo caso, vengono prescritti potenti farmaci che hanno un efficace effetto antinfiammatorio. Tra questi, i glucocorticoidi sono isolati.

Nella fase iniziale, anche prima di ottenere i risultati degli esami di laboratorio, vengono prescritte grandi dosi del farmaco. In futuro, il numero di farmaci diminuisce gradualmente. Le condizioni gravi sono raramente risolte prontamente, perché le navi del tempio sono molto piccole. Queste operazioni sono costose e appartengono alla sezione della microchirurgia.

Per ridurre l'edema, seguire una dieta appropriata, in cui si raccomanda di ridurre l'assunzione di sale e il volume del fluido. Tutte le regole dietetiche si applicano per qualsiasi gonfiore..

Dieta gonfiore

Oltre alla terapia medica prescritta dal medico, una corretta alimentazione aiuterà a ridurre il gonfiore nell'area del tempio. Si consiglia di limitare l'uso dei seguenti prodotti:

  • escludere acqua minerale, bevande gassate, caffè, alcool al momento della profilassi;
  • un gran numero di sali contiene pomodori, sedano, barbabietole, fagioli;
  • prodotti semilavorati, carni affumicate, cibi fritti, cibi in scatola contribuiscono alla ritenzione idrica nel corpo;
  • fast food, disturbi aggravanti dell'assunzione di cibo;
  • il lavoro sull'usura sconvolge tutti i sistemi del corpo, il sonno irrequieto e il nervosismo giocano nelle mani dello sviluppo dell'edema del tempio e di altre malattie più pericolose;
  • piatti piccanti e verdure in salamoia;
  • ridurre il numero di porzioni di un singolo pasto;
  • rimuovere il lievito, i dolci, i prodotti a base di farina dalla dieta.

Esistono molte diete che aiutano efficacemente a ridurre il gonfiore delle tempie:

  • anguria;
  • tè alle erbe;
  • Mela
  • verdura;
  • acido lattico;
  • ricevimento di vari succhi di frutta.

Scegliere una dieta da soli con il gonfiore delle tempie è estremamente pericoloso. È possibile utilizzare una dieta adatta solo dopo l'esame e la ricezione di raccomandazioni da un medico. Ogni persona ha le proprie malattie croniche che devono essere considerate nella scelta dei prodotti. In alcuni casi, sarà richiesto un periodo preparatorio transitorio per stabilire il lavoro di tutti i sistemi corporei.

Misure di gonfiore

Usa acqua pulita, senza additivi. L'acqua da sola può ridurre della metà l'edema in breve tempo. Il liquido bollito e minerale non è adatto. La velocità di quasi tutti i sistemi vitali di un organismo dipende da molecole non legate ad altre sostanze..

L'acqua non legata contribuisce alla rapida rimozione di liquido e scorie dall'edema del tempio. Tra i prodotti è consigliabile scegliere:

  • limone, cavolo fresco e cetrioli;
  • bevande: succo di bacche, mirtillo rosso, tè verde, mirtillo rosso, succhi di zucca;
  • decotti alle erbe: germogli di betulla, bardana, germogli di pino, pastinaca;
  • melone, fragole, mele, ribes, banane, agrumi e riso integrale.

Una corretta alimentazione aiuterà non solo a rimuovere il gonfiore nel tempio, ma anche a perdere chili in più. Tuttavia, alcuni di questi prodotti rimuovono un importante oligoelemento dal corpo di potassio. Tali diete sono controindicate per le persone con malattie cardiache e problemi vascolari. Un fattore di supporto nel percorso verso il recupero saranno gli sport leggeri, le passeggiate all'aperto e un atteggiamento positivo.

Psichiatra. Neurologo. Esperto psichiatrico forense. Aggiungi certificati. Istruzione: "Narcologia", "Psicoterapia".

Tali sintomi possono essere caratteristici dell'arterite temporale, che richiede cure mediche immediate. Dopo il trattamento, sarà necessario confermare la diagnosi, per la quale verranno eseguiti i test per il tasso di sedimentazione dei globuli rossi e delle proteine ​​C-reattive. Inoltre, il medico sarà guidato dai sintomi e dai risultati pronunciati di una biopsia, in cui un pezzo di arteria temporale viene solitamente preso per il 100% di fiducia nella diagnosi utilizzando test di laboratorio.
Le piccole dimensioni delle arterie temporali non consentono il trattamento di questa malattia con intervento chirurgico. Il successo del trattamento dell'arterite temporale dipende dall'avvio tempestivo del trattamento e dallo stadio della malattia, quindi il medico prescriverà la terapia farmacologica prima dei risultati della biopsia.
I principali farmaci utilizzati in questa terapia sono potenti farmaci antinfiammatori: i glucocorticoidi, che vengono inizialmente assunti in grandi dosi, quindi il dosaggio viene gradualmente ridotto. Un effetto evidente del trattamento si manifesterà dopo alcuni giorni, tuttavia, per ottenere un risultato duraturo, la terapia farmacologica dovrà essere ripetuta periodicamente per 1-2 anni.

Data di creazione: 24 febbraio 2020 13:33