Image

Mancanza di respiro quando si cammina. Grave mancanza di respiro quando si cammina: cause, trattamento

Il corpo non è una macchina ideale. A volte una persona potrebbe non sentirsi bene per vari motivi. In questo articolo voglio parlare del motivo per cui si può verificare mancanza di respiro quando si cammina e come affrontare questo sintomo.

Terminologia

All'inizio, devi capire cos'è la mancanza di respiro. Quindi, prima di tutto, va notato che questo è un sintomo che può accompagnare molte malattie. Tuttavia, al fine di comprendere meglio la natura della mancanza di respiro, è necessario considerare i suoi segni principali:

  1. La respirazione umana diventa più frequente.
  2. C'è un sentimento di soffocamento, cioè una persona manca di aria.
  3. La profondità dell'inalazione-espirazione cambia. La respirazione diventa più rumorosa.

Vale anche la pena dire che la mancanza di respiro è sempre evidente alle persone intorno.

Motivo 1. Sistema cardiovascolare

Il primo e più importante motivo per cui c'è mancanza di respiro quando si cammina è problemi nel funzionamento del sistema cardiovascolare. Quindi, questo sintomo può verificarsi con insufficienza cardiaca, cardiosclerosi. Appare più spesso durante lo sforzo fisico e durante il movimento. Se non affronti il ​​problema, può assumere una forma più grave: mancanza di respiro quando sei sdraiato sulla schiena. Sarà molto più difficile sbarazzarsi di questo disturbo. Se la mancanza di respiro mentre si cammina è accompagnata da altri sintomi, ciò può indicare i seguenti problemi:

  1. Infarto miocardico. In questo caso, la mancanza di respiro è accompagnata da dolore allo sterno.
  2. Inoltre, il dolore sternale e la mancanza di respiro possono segnalare una rottura dell'aneurisma dell'aorta toracica e della malattia coronarica.

Motivo 2. Sistema respiratorio

Se una persona soffre di grave mancanza di respiro mentre cammina, le ragioni in questo caso possono nascondersi nell'interruzione del sistema respiratorio del corpo. Questo sintomo può accompagnare le seguenti malattie:

Se il respiro corto diventa soffocamento, questo è già un sintomo allarmante. In questo caso, possono verificarsi situazioni in cui il lavoro del sistema respiratorio sarà significativamente difficile.

Motivo 3. Il sistema nervoso

Mancanza di respiro durante la deambulazione può verificarsi in persone che hanno subito lesioni alla testa, nonché in coloro che sono spesso esposti a situazioni stressanti. Dopotutto, alcune strutture cerebrali che appartengono al sistema nervoso centrale sono chiamate a rispondere alla regolazione della respirazione.

Motivo 4. Anemia

Spesso il respiro affannoso grave quando si cammina a causa di anemia. In questo caso, il sangue non può trasportare ossigeno attraverso i tessuti e quindi si verifica una condizione simile. La mancanza di respiro durante il movimento può anche indicare che il paziente sviluppa processi tumorali nel mediastino.

Altri motivi

Continuiamo a considerare l'argomento "mancanza di respiro quando si cammina: cause, trattamento". Pertanto, un sintomo simile può verificarsi anche nelle seguenti situazioni:

  1. Raffreddori. In questo momento, una persona ha un naso chiuso, che complica anche in modo significativo il processo respiratorio. Per far fronte al problema è semplice, devi solo acquistare una medicina fredda in farmacia.
  2. Reazioni allergiche. In questo caso, può verificarsi anche mancanza di respiro mentre si cammina. Questa condizione può causare gonfiore della laringe o gonfiore delle corde vocali.

Quando vedere un dottore?

Su come trattare la mancanza di respiro mentre si cammina, solo il medico può dirlo in modo più completo e competente. In effetti, nel caso dell'automedicazione, è possibile iniziare la malattia senza identificare la causa principale del sintomo. In quali situazioni dovresti consultare immediatamente un medico?

  1. Quando c'è carenza di aria e non è più possibile compensarla con una respirazione rapida.
  2. Quando il dolore si verifica nella zona del torace con respiro corto.
  3. Sintomi come gonfiore della parte inferiore della gamba e dei piedi devono essere vigili..
  4. Se al paziente non è stata precedentemente diagnosticata l'asma o un'altra grave malattia del sistema respiratorio e la mancanza di respiro non scompare.
  5. Dovresti anche visitare un medico se, insieme alla mancanza di respiro, una persona ha la respirazione rauca e la tosse con espettorato.

Trattamento

Se una persona sperimenta periodicamente mancanza di respiro mentre cammina, il trattamento è ciò a cui devi prestare particolare attenzione. Dopotutto, questo sintomo può indicare una malattia piuttosto grave. Quindi, prima di tutto, è necessario identificare la causa di questa condizione. Dopotutto, il tipo di trattamento e la sua efficacia dipenderanno da questo. Quali sono i modi principali per combattere questo disturbo?

  1. Se la mancanza di respiro provoca problemi respiratori, è possibile affrontare il sintomo con l'aiuto di esercizi di respirazione. Inoltre, in questo caso, l'ossigenoterapia aiuta e, se necessario, i farmaci antibatterici. Se il paziente ha l'asma, deve sempre avere un inalatore speciale a portata di mano per aiutare a riportare il respiro alla normalità..
  2. Se si verifica mancanza di respiro a causa di un malfunzionamento del sistema cardiovascolare, in questo caso il trattamento deve essere eseguito rigorosamente sotto la supervisione dei medici. È estremamente pericoloso adottare misure indipendenti in questa situazione..
  3. Se la mancanza di respiro ha causato una reazione allergica, puoi semplicemente assumere uno dei seguenti farmaci: L-cet, Tavegil, Suprastin. L'edema allergico scompare, dopo di che il sintomo scompare.
  4. Se l'anemia causava mancanza di respiro durante la deambulazione, in questo caso al paziente verranno probabilmente prescritti farmaci come Ferroplex o Gemofer..

Medicina tradizionale

Se una persona è stata tormentata dalla mancanza di respiro mentre cammina, il trattamento può anche essere effettuato utilizzando la medicina tradizionale. In questo caso, saranno rilevanti le seguenti ricette:

  1. Infusione. Un bicchiere di acqua bollente deve versare un cucchiaino di fiori di biancospino. Successivamente, gli ingredienti dovrebbero essere cotti per 15 minuti a bagnomaria e insistiti per 45 minuti in un luogo buio. Il medicinale viene assunto tre volte al giorno per un terzo di un bicchiere.
  2. Decotto. 0,5 litri di acqua bollente devono versare 100 grammi di frutti di biancospino tritati. La medicina bolle a fuoco lento per mezz'ora, quindi si raffredda, filtrata. Devi prendere il farmaco tre volte al giorno, 100 ml dopo un pasto.
  3. Fiocchi d'avena. Aiuta ad alleviare la mancanza di respiro che si verifica durante il movimento. Per preparare un piatto medico, devi riempire 0,5 tazze di chicchi di avena con due litri di latte. Tutto viene messo in un forno preriscaldato e a bassa temperatura fa sobbollire per circa un'ora e mezza. Devi mangiare il porridge un bicchiere un'ora prima di coricarti. Il corso del trattamento con questo metodo è di due settimane.

Non abbastanza aria durante la respirazione: 4 gruppi di motivi, cosa fare, misure preventive

Dall'articolo imparerai le cause di un'improvvisa mancanza di aria, perché stringe il torace e rende difficile respirare, cosa fare e come fermare l'attacco.

Quando è difficile per una persona respirare, c'è una sensazione di soffocamento - questo indica l'assenza di normale apporto di ossigeno al corpo umano.

Questa condizione è considerata un indicatore di gravi malattie del sistema cardiovascolare, nervoso centrale e autonomo, patologia dei polmoni, sangue e alcune altre condizioni (gravidanza, insufficienza ormonale, attività fisica e così via).

Tipi di dispnea

A seconda della frequenza respiratoria, la mancanza di respiro viene diagnosticata come tachipnea - più di 20 movimenti respiratori / minuto o come bradipnea - meno di 12 respiri / minuto. Inoltre, ci sono dispnea per inalazione - inspiratoria ed espiratoria - espiratoria. Potrebbe esserci una versione mista di dispnea. Esistono altre caratteristiche della mancanza di respiro, correlate alle cause della condizione patologica:

  • con ostruzione meccanica del tratto respiratorio c'è mancanza di respiro di tipo misto, spesso l'età dei bambini, senza espettorato, la presenza di un corpo estraneo provoca infiammazione;
  • con l'anemia, anche il tipo di dispnea è misto, l'espettorato è assente, ma i sintomi si sviluppano gradualmente, la peculiarità è il pallore della pelle, è necessaria la diagnosi di un innesco di patologia;
  • con cardiopatia ischemica, la respirazione è difficile all'ispirazione con rantoli gorgoglianti, spesso dispnea di notte, con attacchi, con acrocianosi, estremità fredde, vene del collo gonfie, molto espettorato, età avanzata;
  • la lesione cerebrale provoca dispnea aritmica mista, l'espettorato è assente, sono possibili crampi, paralisi, perdita di coscienza, tosse e forti rantoli a volte, non ci sono differenze di età o genere;
  • restringimento dei bronchi, perdita di elasticità dei polmoni provoca difficoltà o respirazione rapida;
  • dispnea cerebrale appare a causa dell'irritazione patologica del centro respiratorio (tumore, emorragia), sono possibili un nodo alla gola, respiro corto e tosse.

Le principali cause di insufficienza respiratoria

Quando è difficile respirare e non c'è abbastanza aria, diversi processi fisiologici possono controllare la causa, che è controllata da una sostanza speciale, un tensioattivo che riveste la superficie interna dei polmoni. L'essenza della sua azione è la penetrazione senza ostacoli dell'ossigeno nell'albero broncopolmonare, impedendo alle pareti degli alveoli di cadere durante la respirazione, migliorando l'immunità locale, proteggendo l'epitelio bronchiale e prevenendo l'ipossia. Meno tensioattivo, più è difficile per una persona respirare..

Le condizioni patologiche possono anche essere cause di difficoltà respiratorie: stress, allergie, inattività fisica, obesità, ernia, cambiamenti climatici, variazioni di temperatura, fumo, ma l'essenza delle variazioni è sempre associata alla concentrazione di tensioattivo nella membrana grassa interna degli alveoli. Esaminiamo più in dettaglio le principali occorrenze di dispnea.

Cordiale

La causa più comune di mancanza di respiro, attacchi di asma - malattie cardiache. La dispnea in questo caso è inspiratoria, accompagna l'insufficienza cardiaca, peggiora di notte a riposo, sdraiandosi. Oltre alla mancanza di aria, il paziente è preoccupato per i dolori pressanti al torace, il gonfiore degli arti, l'azzurro della pelle, una costante sensazione di affaticamento, debolezza. Tali sintomi sono caratteristici di:

  • IHD, angina pectoris;
  • aritmie;
  • cardiomiopatie;
  • malattie cardiache di diversa genesi;
  • miocardite, pericardite, pancreatite di varie eziologie;
  • CHF;
  • anomalie anatomiche congenite o acquisite;
  • AMI;
  • processi distrofici.

Polmonare

Il secondo posto tra i fattori scatenanti la dispnea è occupato dai cambiamenti patologici nei polmoni. La dispnea è mista, si verifica sullo sfondo:

  • BPCO
  • Tela;
  • asma, bronchite;
  • polmonite;
  • pneumosclerosis;
  • enfisema
  • idro o pneumotorace;
  • crescita del tumore;
  • tubercolosi
  • corpo estraneo;

La mancanza di respiro aumenta gradualmente, le cattive abitudini, un ambiente disfunzionale aggravano la situazione. L'essenza del processo è l'ipossia tissutale con lo sviluppo di encefalopatia, atassia.

È difficile respirare, l'espettorato è viscoso, richiede sforzo durante l'espettorazione, il disagio toracico si sviluppa, le vene del collo si gonfiano, i pazienti assumono una posizione forzata: seduti, appoggiando le mani sulle ginocchia.

La componente dell'asmamo si unisce, il paziente soffoca, si fa prendere dal panico, perde conoscenza. Il paziente cambia esternamente: il torace assume la forma di una botte, le vene si dilatano, gli spazi intercostali aumentano. Espansione diagnosticata radiologicamente della metà destra del cuore, la stagnazione inizia sia nei piccoli che nei grandi circoli della circolazione sanguigna. Tosse produttiva, a volte febbre.

Un altro motivo serio per l'improvvisa perdita di accesso normale all'ossigeno ai polmoni è un corpo estraneo. Ciò accade più spesso con i bambini durante il gioco, quando una piccola parte di un giocattolo entra in bocca o durante il pasto - ostruzione dei bronchi con un pezzo di cibo. Il bambino inizia a diventare blu, soffocare, sviene, c'è il rischio di arresto cardiaco con cure mediche premature.

Diventa difficile respirare con l'embolia polmonare, che si verifica all'improvviso, spesso sullo sfondo di vene varicose, malattie del pancreas o del cuore. Appare ansimante, sembra che il cuore stia premendo sul petto.

La mancanza di ossigeno può essere causata dalla groppa: gonfiore della laringe con stenosi, laringite, difterite, edema di Quincke, allergie banali. In questi casi, è necessaria l'assistenza medica di emergenza fino a una tracheostomia o ventilazione meccanica..

Cerebrale

A volte difficoltà respiratorie sono associate a danni ai centri vasomotori cerebrali. Ciò accade con lesioni, ictus, edema cerebrale, encefalite di diversa genesi..

La respirazione patologica in questi casi si manifesta in diversi modi: la frequenza dei movimenti respiratori può aumentare o diminuire fino a quando la respirazione non si ferma completamente. L'effetto tossico dei microbi provoca febbre, ipossia, respiro affannoso e rumoroso. Questa è una reazione compensativa del corpo in risposta all'eccessiva acidificazione dell'ambiente interno.

VVD, nevrosi, isteria causano una sensazione di mancanza d'aria, ma i dati oggettivi sull'asfissia non sono noti, gli organi interni funzionano normalmente. La mancanza di respiro emotivo viene fermata dai sedativi senza conseguenze negative..

La difficoltà respiratoria si verifica sullo sfondo di un tumore al cervello, che spesso porta all'impossibilità di ispirazione indipendente, scadenza, richiede ventilazione meccanica.

hematogenous

Una sensazione di pesantezza nel petto della genesi ematogena è caratterizzata da una violazione della composizione chimica del sangue. La concentrazione di anidride carbonica inizia a prevalere, le forme di acidosi, i prodotti metabolici acidi circolano costantemente nel flusso sanguigno.

Questo quadro è caratteristico per anemia, neoplasie maligne, coma diabetico, insufficienza renale cronica, potenti intossicazioni. Il paziente è turbato dalla respirazione pesante, ma l'inspirazione e l'espirazione non sono disturbate, i polmoni e il muscolo cardiaco non sono interessati. La causa della mancanza di respiro è una violazione dell'equilibrio gas-elettrolita del sangue.

Altri fattori scatenanti della carenza d'aria

La sensazione di un'improvvisa mancanza d'aria senza una ragione apparente è familiare a molti: non puoi né respirare né espirare senza dolore al petto, non c'è abbastanza aria, è difficile respirare. I primi pensieri su un infarto, ma il più delle volte è una banale osteocondrosi. Il test potrebbe essere l'assunzione di nitroglicerina o validolo. Mancanza di risultato - conferma della genesi neurologica di un attacco d'asma.

Oltre all'osteocondrosi, può essere la nevralgia intercostale o l'ernia intervertebrale. La nevralgia dà un dolore di natura appuntita, aggravata dall'ispirazione, dal movimento. Ma è proprio un tale dolore che può provocare respiro corto cronico simile all'asma cardiaco.

L'ernia intervertebrale provoca dolore periodico, piuttosto forte nelle sensazioni. Se si verificano dopo l'esercizio fisico, diventano come un attacco di angina pectoris.

Se di notte non c'è abbastanza aria in uno stato calmo, è difficile respirare, si sviluppa una tosse e una sensazione di un nodo alla gola - tutti questi sono segni della norma per una donna incinta. L'utero in crescita sostiene il diaframma, l'inalazione-espirazione modifica l'ampiezza, la formazione della placenta aumenta il flusso sanguigno generale, il carico sul cuore e provoca un aumento dei movimenti respiratori per compensare l'ipossia. Spesso non è facile respirare per le donne in gravidanza, ma anche sbadigliare la caccia - questa è una conseguenza della stessa ipossia.

Il momento più pericoloso in questo periodo è la capacità di saltare l'anemia, la tromboembolia, la progressione dell'insufficienza cardiaca, che è irta di gravi conseguenze fino alla morte.

In altre parole, un sintomo di respiro affannoso e pesante può indicare una disfunzione di quasi tutti i sistemi del corpo umano, richiede un atteggiamento molto attento e talvolta un aiuto qualificato urgente.

Cosa fare se si verifica un attacco d'asma

L'algoritmo di azione per un attacco di soffocamento, respiro pesante dipende dalla causa della patologia. Ma ci sono regole generali che si consiglia di seguire con crescente respiro corto:

  • Prima di tutto, devi calmarti e provare a valutare seriamente la situazione, senza panico;
  • se l'insufficienza respiratoria è accompagnata da aumento della mancanza di respiro, dolore toracico, arrossamento del viso - chiamare immediatamente un'ambulanza;
  • la pastosità dei tessuti della testa e del viso, le labbra gonfie, le guance, gli occhi gonfi indicano l'edema di Quincke;
  • pre-sincope, perdita di coscienza, annebbiamento, ipotensione, vertigini, nausea, cefalgia occipitale, iperidrosi, brividi, oscurità davanti agli occhi - sintomi tipici di VVD;
  • Prima dell'arrivo dell'ambulanza, assicurare il minimo movimento alla vittima;
  • accesso aperto all'aria aperta;
  • prendere sedativi: corvalolo, motherwort, valeriana;
  • puoi assumere altri farmaci solo se il motivo è chiaro, il regime di trattamento è stato concordato in precedenza con il medico (non il primo attacco): Suprastin, Berodual, Nitroglycerin.

Dopo l'arrivo dei medici, tutte le azioni intraprese devono essere comunicate alla squadra di ambulanze. Se viene proposto il ricovero, è meglio non rifiutarlo, le conseguenze di ogni attacco di respirazione pesante possono essere imprevedibili.

Diagnostica patologica

L'algoritmo per la diagnosi di insufficienza respiratoria è standard:

  • anamnesi, esame fisico;
  • tonometria, pulsometria, misurazione della frequenza respiratoria;
  • OAC, OAM, biochimica - screening del benessere generale del paziente;
  • ECG, ecocardiografia;
  • capestro
  • prove di stress;
  • radiografia del torace, TC, MSCT, risonanza magnetica;
  • analisi dell'espettorato con coltura e determinazione della sensibilità dei microbi agli antibiotici;
  • tomogram;
  • EEG;
  • Ultrasuoni della ghiandola tiroidea;
  • Consultazione medica ORL.

Questo è un esame minimo clinico obbligatorio di ogni paziente con dispnea di origine sconosciuta.

Prevenzione

Per prevenire la respirazione stretta, è necessario stabilire una dieta equilibrata con abbastanza grasso. Il fatto è che il tensioattivo responsabile della normale attività respiratoria è un fosfolipide.

La funzione chiave dei grassi nel nostro corpo è proprio la sintesi di questa sostanza. I prodotti a basso contenuto di grassi esacerbano il problema respiratorio, provocano una diminuzione della concentrazione di tensioattivo negli alveoli, ipossia e associati ad esso - mancanza di respiro, respiro pesante.

Gli alimenti più utili che correggono la dieta in questo caso sono avocado, olive, frutti di mare e pesce di mare, noci - tutti che contengono acidi OMEGA-3.

L'ipossia non è solo un fattore scatenante per i disturbi respiratori, provoca insufficienza cardiaca, è una causa comune di morte prematura. È particolarmente importante formulare correttamente la dieta per le donne in gravidanza, poiché la salute del bambino dipende da essa.

È facile prendersi cura del sistema respiratorio. Oltre a una corretta alimentazione, si consiglia di:

  • visitare grotte di sale, stanze;
  • gonfiaggio giornaliero di palloncini: da 5 a 10 pezzi;
  • camminare di più a un ritmo veloce;
  • vai in palestra;
  • correre;
  • nuotare;
  • dormire a sufficienza;
  • abbandonare completamente le cattive abitudini;
  • sbarazzarsi di situazioni stressanti (spesso una sensazione di rabbia o paura provoca mancanza di respiro);
  • sottoporsi ogni anno a visita medica con una misurazione dell'HF;
  • bere corsi preventivi di multivitaminici e minerali;
  • cura tempestiva di raffreddori, SARS, influenza, infezione.

L'essenza della prevenzione di attacchi respiratori pesanti è uno stile di vita sano e un accesso tempestivo all'assistenza medica in caso di necessità.

Sintomi e cause della mancanza di respiro, metodi di trattamento

La mancanza di respiro costante e dolorosa mette a disagio la vita di una persona, poiché perde la capacità di respirare normalmente, il che è necessario per il funzionamento di tutti gli organi e sistemi del corpo. Nel corso degli anni, tali patologie compaiono in molte persone, poiché l'estensibilità e l'elasticità del tessuto polmonare diminuiscono, la forza e la mobilità del diaframma e dei muscoli del torace cambiano. Di conseguenza, i polmoni perdono la capacità di raddrizzarsi completamente. Mancanza di respiro può anche verificarsi a causa di malattie croniche o problemi di salute temporanei..

Sintomi di mancanza di respiro

La mancanza di respiro può verificarsi occasionalmente, parossistica, e può essere cronica. Una forte mancanza d'aria, fischi o sibili, un cambiamento di profondità e ritmo durante la respirazione sono sintomi pronunciati di mancanza di respiro. L'uomo impallidisce, cerca di afferrare l'aria, le sue labbra diventano blu.

Nel decorso cronico della malattia, è difficile per una persona respirare sdraiati, quindi i muscoli del collo o la respirazione addominale sono collegati al processo. La forma cronica può essere determinata dalla frequenza di ispirazioni ed esalazioni: se il ritmo è deviato dalla norma, questo è un chiaro sintomo di patologia. La mancanza di respiro può verificarsi in alcuni casi specifici, ad esempio quando si cammina, lo sforzo fisico, quando si sale le scale, quando si esce al freddo, dopo aver mangiato, di notte e persino durante il sesso.

  • Quando si cammina, la mancanza di respiro è associata all'attività cardiaca, o meglio, al sistema vascolare coronarico che fornisce sangue al miocardio. La presenza di malattie cardiache, assottigliamento delle pareti vascolari e difetti settali influenzano direttamente la mancanza di respiro. Di conseguenza, si verifica una carenza di ossigeno, che si manifesta con mancanza di respiro quando si cammina.
  • Non una sola persona può fare a meno di uno sforzo fisico minimo, proprio come senza un pasto. Ma se la mancanza di respiro si manifesta con tali azioni quotidiane - questa è già una patologia. Può verificarsi a causa di disturbi del cuore o del sistema respiratorio: polmoni e bronchi. Di conseguenza, c'è una carenza di ossigeno che entra nel flusso sanguigno e appare respiro corto.
  • Salire le scale non dovrebbe causare particolari difficoltà e mancanza di respiro in una persona sana. Può apparire in persone che soffrono di infezioni polmonari, con raffreddore, enfisema, polmonite, ecc. La mancanza di respiro può andare in un attacco acuto con dolore al petto e persino causare perdita di coscienza..
  • Se una persona inizia a soffocare quando esce al freddo, ciò può essere dovuto a allergie da freddo, patologia polmonare e anemia. Succede nelle persone con sottopeso. L'aria gelida fa bene al corpo, ma devi imparare a respirare quando lasci una stanza calda. La prima regola - non puoi inalare bruscamente aria gelida con la bocca aperta - questo può causare respiro corto e dolore al cuore.
  • Durante il riposo notturno possono verificarsi difficoltà respiratorie. Ciò indica insufficienza ventricolare sinistra o processi congestivi nei tessuti del muscolo cardiaco. Una persona deve mettere alcuni cuscini o dormire mentre è seduta per alleviare la condizione. Il sollievo viene anche dal posizionamento verticale quando il sangue si allontana dai polmoni.
  • Il verificarsi di mancanza di respiro durante il sesso può verificarsi per i motivi di cui sopra, nonché con l'anemia, causata da una carenza di ferro nel sangue. Il medico può determinarlo esattamente quando riceve i risultati dei test clinici..

Cause di dispnea

I colpevoli della mancanza di respiro possono essere varie malattie: possono essere determinati dalla frequenza e dalla natura delle ispirazioni e delle esalazioni. Ogni categoria di patologia ha il suo nome e la sua giustificazione. In medicina, esiste una divisione, che è definita come dispnea centrale, polmonare, cardiaca ed ematogena. A loro volta, sono anche divisi in diversi tipi.

Dispnea polmonare

In questa categoria di patologia, le cause associate alle malattie polmonari sono combinate..

La dispnea respiratoria è la forma più comune, che è determinata dalla difficoltà nell'espirazione e si verifica quando il lume nei bronchi si restringe a causa del loro edema, spasmo o blocco dell'espettorato. Per far fronte a questo problema nel processo di respirazione, è necessario rafforzare il lavoro dei muscoli respiratori, ma anche questo non è sufficiente e il ciclo di espirazione è difficile.

Questa forma di respiro corto si manifesta nell'asma bronchiale, specialmente durante convulsioni, nonché nella bronchite cronica, con insorgenza di broncospasmo ed edema allergico dei bronchi. Una tale forma è caratterizzata da suoni sibilanti e sibilanti quando espira, ma, a differenza della dispnea cardiaca, una persona ha la capacità di dormire serenamente la notte senza provare il soffocamento e gli arti non si raffreddano.

La dispnea respiratoria è determinata dalla difficoltà con un sospiro. Ciò è dovuto all'accumulo di liquido nel torace - con fibrosi, carcinomatosi linfogena, pleurite, ascite, spondilite anchilosante. Una forma simile si manifesta nell'edema della laringe, malattie tumorali di questa zona..

Questo tipo di mancanza di respiro può essere determinata dall'incapacità di una persona di fare un discorso senza respiri frequenti, che si manifesta anche durante uno sforzo fisico minimo. L'inalazione in questi casi è accompagnata da un fischio..

Dispnea cardiaca

Le cause di questa categoria di insufficienza respiratoria sono spesso la stenosi mitralica, il mixoma dell'atrio sinistro o l'insufficienza cardiaca ventricolare sinistra, in cui la circolazione sanguigna è compromessa, il che porta a difficoltà respiratorie. I sintomi della dispnea cardiaca in queste patologie sono l'ortopnea e la polipnea..

  • L'ortopnea è una sindrome della dispnea cardiaca, che costringe una persona a essere retta in ogni momento, poiché ciò facilita le sue condizioni. L'ortopnea è associata a insufficienza atriale sinistra e ventricolare.
  • Polipnea - caratterizzata da una maggiore frequenza e profondità della respirazione, fino al fenomeno dell'iperventilazione dei polmoni. Molto spesso causato da un eccessivo flusso di sangue venoso al cuore quando una persona prende una posizione orizzontale, può essere causato da insufficienza cardiaca cronica.

Dispnea ematogena

Tale respiro corto si verifica quando nel sangue compaiono prodotti tossici a causa di insufficienza epatica, diabete mellito o avvelenamento. La respirazione a causa del grande flusso d'aria diventa rumorosa e udibile.

Inoltre, la specie ematica, che si verifica principalmente con l'anemia, differisce a causa di una diminuzione della concentrazione di ossigeno nel sangue. Nei pazienti con anemia, la comparsa di tale mancanza di respiro è più spesso una conseguenza non della malattia stessa, ma di altre cause, ad esempio miocardiografia anemica, danno ipossico al sistema nervoso centrale.

Dispnea centrale

Questa specie è un sintomo di processi patologici nel centro respiratorio del sistema nervoso centrale, con lesioni oraginose, nevrosi o dall'esposizione a sostanze tossiche neurotropiche. A differenza di tutte le altre categorie, tale mancanza di respiro non è una reazione dell'apparato respiratorio alla patologia in altri organi, è essa stessa la causa principale dell'insufficienza respiratoria, che comporta gravi conseguenze. Può manifestarsi in diversi modi: aritmia, bradipnea centrifuga, iperpnea, tachipnea e oligopnea.

  • Le aritmie respiratorie sono causate da funzioni compromesse nel tronco encefalico che si verificano durante lesioni cerebrali traumatiche, ictus, processi infiammatori ed edema, nonché alcuni tipi di avvelenamento da sostanze chimiche o da farmaci..
  • Bradipnea - questo è il respiro raro che può verificarsi con avvelenamento con sostanze narcotiche o con cambiamenti patologici nel sistema nervoso centrale. A volte puoi notarlo nelle persone sane durante il sonno profondo. Con la manifestazione sistematica della bradipnea, è necessaria una consultazione con un neurologo.
  • Oligopnea - la respirazione superficiale rara con ventilazione inadeguata, può verificarsi con ipotermia. Se non si prendono misure mediche, questo tipo di respiro corto diventa più grave e può portare all'arresto respiratorio. In tutti i casi, la prognosi per la comparsa di oligopnea è sfavorevole, in quanto porta a acidosi respiratoria o cianosi diffusa.
  • Tachipnea: rapida respirazione superficiale, che può verificarsi con nevrosi, formazioni tumorali, meningite. La frequenza respiratoria raggiunge 75-80 volte al minuto. Questo fenomeno si verifica anche con pericololistite, peritonite diffusa, ascite, un malfunzionamento del sistema nervoso centrale.
  • L'iperpnea è una respirazione profonda patologicamente frequente che si verifica in coma con ictus emorragico, meningite, lesioni alla testa e coma alcolico. In connessione con l'accumulo di muco nel rinofaringe e trachea e la riduzione dei muscoli faringei durante la respirazione, spesso si verificano russare e fischi.

Trattamento generale di dispnea

Il trattamento della dispnea sarà efficace se viene stabilita la causa del suo aspetto. Per fare questo, sottoporsi a una seria visita medica approfondita, poiché sarà sbagliato trattare il sintomo, non prestando attenzione all'essenza del problema.

Il compito principale è garantire la normale ventilazione dei polmoni. Per fare questo, prima di tutto, devi fare uno sforzo per la persona che soffre di questa patologia - devi rinunciare al tabacco, iniziare ad aumentare la tua attività fisica.

Per il trattamento dell'ortopnea, in cui è impossibile respirare sdraiati, i servizi di risanamento ad ultrasuoni per inalazione e immunoterapia sono adatti. Un piano di trattamento generale per mancanza di respiro di solito consiste nelle seguenti attività:

  • Eliminazione dei focolai di infezione in tutto il sistema respiratorio.
  • Normalizzazione del tratto gastrointestinale, sistemi linfatici, cardiovascolari del corpo, sfera psicoemotiva.
  • Immunomodulazione (aumentare l'immunità).
  • Attivazione energetica del corpo.

farmaci

  • Se le malattie respiratorie sono la causa della dispnea, prima di tutto, gli specialisti medici raccomandano di bere molte bevande analcoliche alcaline.
  • Con intossicazione corporea, è necessaria la terapia per infusione - l'introduzione di fluidi per via endovenosa (soluzione salina, emodesi, reopoliglyukin e altri)

Il respiro corto causato dal broncospasmo viene trattato con farmaci che lo eliminano. I farmaci sono suddivisi in farmaci a lungo termine e a breve termine..

Farmaci a breve durata d'azione:

  • salbutamolo (compresse, inalatori, soluzioni per l'uso in un nebulizzatore).
  • fenoterolo (aerosol, soluzione per inalazione);
  • terbutalina (compresse, iniezioni, inalazioni).

Farmaci a lunga durata d'azione:

  • saltos (compresse);
  • formoterolo (capsule, inalatore);
  • Clenbuterolo (compresse, sciroppo);
  • salmeterolo (aerosol, polvere per inalazione);

I seguenti medicinali sono usati per rilassare i bronchi:

  • atrovent - ipratropium bromide (inalatore, capsule, iniezione).
  • Farmaci combinati:
  • Berodual (aerosol, soluzione per inalatori);
  • ditek (soluzione per inalazione)
  • metilxantine
  • aminofillina (compresse, iniezione endovenosa).

Ausili per la respirazione dell'asma:

  • cromolyn sodium (inalatore, capsule);
  • nedocromil sodico (inalatore);
  • nalcrom (capsule).

Esistono altri farmaci, ma solo un medico specialista dovrebbe prescriverne uno. L'automedicazione per le forme gravi di mancanza di respiro può portare a conseguenze molto gravi..

Rimedi popolari per mancanza di respiro

Nel salvadanaio di rimedi popolari ci sono ricette che aiuteranno ad espandere i bronchi e ad alleviare la mancanza di respiro.

  • L'infuso di frutti e fiori di biancospino, mescolati uno a uno, viene fatto come segue: con tre bicchieri di acqua bollente, versa tre grandi cucchiai della raccolta, divisi in tre dosi per un giorno.
  • Miele e olio di ginepro. Coni di ginepro (100 g) + burro (50 g) + miele (150 g) librarsi a bagnomaria. Prendi due cucchiai grandi con il tè ogni giorno.
  • I fiori lilla (un cucchiaio grande) vengono versati in un bicchiere di acqua bollente. Bevi quattro cucchiai grandi due volte al giorno.

Ginnastica con mancanza di respiro

Semplici esercizi di respirazione aiuteranno a risolvere i problemi con mancanza di respiro, qualunque sia la causa..

  • Dopo aver espirato attraverso l'aria della bocca, è necessario inspirare attraverso il naso, quindi espirare attraverso la bocca con forza e attirare lo stomaco, contare fino a dieci. Inspira attraverso la bocca in modo che l'aria entri "nello stomaco", quindi attira lo stomaco e trattieni il respiro, contando fino a dieci. Questo esercizio può essere eseguito stando seduti, in piedi e persino camminando: espirare - inspirare - espirare - trattenere il respiro - espirare.
  • Il prossimo esercizio dovrebbe essere fatto in piedi o seduti, piegando i gomiti. Apri i palmi delle mani in modo da poterli vedere. I pugni si serrano con sforzo producendo brevi respiri rumorosi (8 volte). Quindi abbassare le braccia per cinque-dieci secondi e ripetere l'esercizio. Numero richiesto di approcci: fino a venti.

Puoi conoscere altri esercizi presso l'istruttore di ginnastica terapeutica. Se li esegui regolarmente, puoi dire addio alla mancanza di respiro per sempre.

Un esempio di esercizi per esercizi di respirazione nel video

Prevenzione della mancanza di respiro

Per non avere un tale problema e non cercare modi per liberarsene in un secondo momento, è meglio pensarci in anticipo e prevenire l'insorgenza di quelle malattie che ne sono la causa principale. Per fare questo, aderire a semplici regole di vita:

  • Mantenere il normale stato psicoemotivo.
  • Rifiuta le cattive abitudini (alcol, fumo e altri).
  • È indispensabile dare al corpo un esercizio regolare ragionevole, ad esempio esercizi mattutini, camminare, salire le scale, nuotare, ecc..
  • Per controllare la corretta posizione del corpo durante il sonno, la testa dovrebbe trovarsi sul cuscino con un angolo di 35-40 gradi.
  • Quando compaiono sintomi di mancanza di respiro, dovresti consultare immediatamente un medico e seguire tutti i suoi consigli.
  • Esegui esercizi di respirazione prima della mancanza di respiro - non fa mai male.

Ci sono molti consigli, medicine e rimedi naturali che non possono essere trattati in un articolo. Sarà molto interessante se condividi l'esperienza di liberarti della mancanza di respiro nei commenti. Forse il tuo consiglio renderà la vita più facile per qualcuno.

Perché la mancanza di respiro appare quando si cammina - cause, trattamento

La mancanza di respiro è un'insolita sensazione di respirazione o la necessità di una respirazione più intensa. La mancanza di respiro può essere definita come disagio respiratorio, mancanza di respiro, sensazione di disagio o fastidio della propria respirazione o consapevolezza della difficoltà respiratoria.

La mancanza di respiro come segno di insufficienza respiratoria appare nel caso dell'incapacità del sistema respiratorio umano di soddisfare le esigenze del corpo di scambio di gas. Questa situazione si verifica quando la domanda di ossigeno nell'organismo aumenta o la consegna di ossigeno ai tessuti è compromessa (con un numero di malattie cardiovascolari e broncopolmonari).

Cause di mancanza di respiro quando si cammina

Molto spesso, le cause della mancanza di respiro quando si cammina sono patologie nel lavoro del cuore, malattie dei polmoni e dei bronchi, della gola e una violazione del funzionamento del sistema circolatorio. Vale la pena notare che anche con deviazioni trascurabili, un estraneo che è abbastanza attento è facile da identificare e diagnosticare mancanza di respiro. La mancanza di respiro si manifesta come mancanza di respiro, mal di gola e vasi sanguigni, dolore al cuore e interruzioni nel suo lavoro e, inoltre, a volte una persona può ottenere sangue dalla gola o dal naso.

Esistono diversi gruppi di cause che possono causare respiro affannoso:

  1. Esercizi fisici;
  2. Distonia vegetativa-vascolare;
  3. Neurosi, attacchi di panico, paure e ansie;
  4. Broncopneumopatia cronica ostruttiva;
  5. Anemia;
  6. Obesità;
  7. Malattia polmonare
  8. Malattia coronarica;
  9. Insufficienza cardiaca congestizia;
  10. Asma cardiaco o dispnea notturna parossistica;
  11. Tromboembolia polmonare (blocco da coaguli di sangue).

Le suddette malattie e condizioni sono le più comuni. In caso di mancanza di respiro, è meglio consultare un medico per determinare la causa specifica di una sensazione di mancanza d'aria.

È molto importante consultare immediatamente uno specialista o chiamare un team di ambulanze se si soffre improvvisamente di respiro affannoso, soprattutto se è accompagnato da dolore toracico, nausea, vomito o febbre. Questi segni possono indicare una malattia molto grave. In qualsiasi situazione, il medico sarà in grado di determinare un piano di esame individuale per determinare la causa.

Cause di dispnea polmonare

La dispnea polmonare è causata da malattie e patologie polmonari..

  1. La dispnea respiratoria è la forma più comune, che è determinata dalla difficoltà nell'espirazione e si verifica quando il lume nei bronchi si restringe a causa del loro edema, spasmo o blocco dell'espettorato. Per far fronte a questo problema nel processo di respirazione, è necessario rafforzare il lavoro dei muscoli respiratori, ma anche questo non è sufficiente e il ciclo di espirazione è difficile.
  2. Dispnea respiratoria Il paziente ha difficoltà a respirare. Ciò è dovuto all'accumulo di liquido nel torace con fenomeni tumorali, edema laringeo, fibrosi, pleurite e altri. Una persona non può parlare senza respiri ripetuti. La comparsa di tale mancanza di respiro è possibile anche con un leggero sforzo fisico. Inalazione accompagnata da un suono sibilante.

Dispnea nell'insufficienza cardiaca

Ci sono anche mancanza di respiro nell'insufficienza cardiaca. L'assottigliamento delle pareti dei vasi sanguigni, i difetti del setto, l'insufficienza cardiaca, la stenosi influiscono direttamente sulla sua insorgenza.I difetti cardiaci sono anche una delle cause della dispnea cardiaca. Di conseguenza, appare la fame di ossigeno, è anche la causa della mancanza di respiro quando si cammina. I sintomi di questa mancanza di respiro sono l'ortopnea e la polipnea..

  1. Polipnea. La condizione è causata da un flusso sanguigno eccessivo al cuore quando il paziente è in posizione orizzontale. Ciò può essere dovuto a insufficienza cardiaca. Si nota la respirazione frequente e profonda, a volte prima dell'iperventilazione..
  2. L'ortopnea è una sindrome della dispnea cardiaca, che costringe una persona a essere retta in ogni momento, poiché ciò facilita le sue condizioni. L'ortopnea è associata a insufficienza atriale sinistra e ventricolare.

Dispnea centrale

Questo tipo di dispnea si verifica con patologie del sistema nervoso centrale, con nevrosi e sotto l'influenza di sostanze neurotropiche. La dispnea centrale non è una conseguenza della patologia, è la causa stessa. Si manifesta in diversi modi: ipernoe, oligopnea, aritmia.

Dispnea ematogena

È molto raro ed è associato all'effetto tossico dei prodotti di decomposizione durante il metabolismo. È caratterizzato da una respirazione molto frequente e profonda. Le cause sono: anemia, disturbi endocrini e insufficienza renale o epatica.

Sintomatologia

I principali sintomi di mancanza di respiro:

  • la respirazione accelera;
  • l'impulso aumenta;
  • si sente soffocamento;
  • la respirazione è rumorosa;
  • la profondità dell'ispirazione e dell'espirazione varia.

La dispnea inizia nei seguenti casi:

  • mentre si cammina - questo è associato all'attività cardiaca;
  • salire le scale - parla di un'infezione ai polmoni, un raffreddore;
  • uscire al freddo - la ragione è un'allergia al freddo dovuta alla patologia polmonare;
  • durante il riposo notturno - processo stagnante del muscolo cardiaco;
  • con il sesso - sono possibili tutte le cause, ad esempio anemia, carenza di ferro nel sangue.

La mancanza di respiro mentre si cammina ha alcune cause e il trattamento con i rimedi popolari è tutt'altro che in grado di far fronte alla fonte di mancanza di respiro. Pertanto, non automedicare a casa se hai questo sintomo..

Come trattare la mancanza di respiro mentre si cammina?

Prima di iniziare la lotta contro la mancanza di respiro, non dovresti andare in farmacia e comprare pillole che sono state consigliate da un amico. Innanzitutto è necessario:

  1. Abbandonare una cattiva abitudine sotto forma di fumo, se si fuma;
  2. Ridurre il peso se è in eccesso;
  3. Regola la pressione sanguigna, se presente in numero anormale.

Per stabilire la causa dell'insufficienza respiratoria, dovrai anche sottoporsi a un esame, che include:

Il metodo più importante per controllare la mancanza di respiro è trattare una malattia che ha causato mancanza di respiro. Non appena il medico scopre la causa, verrà immediatamente determinato un piano di trattamento efficace.

Ad esempio, con malattia coronarica e infarto del miocardio - trattamento con farmaci in compresse. Nella BPCO e nell'asma bronchiale - trattamento regolare con inalatori. Poiché la causa principale della mancanza di respiro in molti casi è l'ipossia e l'ipossiemia (basso contenuto di ossigeno nel corpo), uno dei modi efficaci per ridurre la mancanza di respiro è l'ossigenoterapia..

Dispositivi attualmente sviluppati: concentratori di ossigeno, che consentono 24 ore su 24 di "estrarre" ossigeno dall'aria. L'inalazione di ossigeno a concentrazioni elevate elimina l'ipossia e l'ipossiemia..

Quale medico dovrei trattare con fiato corto

Quando la diagnosi è ancora sconosciuta alla persona, è meglio prendere un appuntamento con il terapeuta. Dopo l'esame, il medico sarà in grado di stabilire una diagnosi presuntiva, se necessario, indirizzare il paziente a uno specialista.

Se la dispnea è associata a patologia polmonare, è necessario consultare un pneumologo e, per una malattia cardiaca, un cardiologo. Un'anemia è curata da un ematologo, una patologia del sistema nervoso - da un neurologo, malattie delle ghiandole endocrine - da un endocrinologo, disturbi mentali accompagnati da mancanza di respiro - da uno psichiatra.

Cosa causa mancanza di respiro quando si cammina e come trattarlo?

La mancanza di respiro oggi è una lamentela comune tra persone di età diverse. La dispnea è una sensazione soggettiva, che si manifesta con una sensazione episodica acuta o permanente di mancanza d'aria. Caratterizzato dall'aspetto di oppressione, espresso disagio nella proiezione del torace. Le manifestazioni cliniche della sindrome descritta includono un aumento dei movimenti respiratori. Se il numero di escursioni del torace in un minuto supera 18, si verifica la tachipnea. L'articolo fornisce risposte alle domande sul perché si manifesta mancanza di respiro (dispnea) durante l'esercizio fisico, la deambulazione, quali sono le ragioni e qual è il trattamento.

Quando una persona è a riposo, raramente rivolge la sua attenzione alla frequenza del suo respiro. Quando viene creato un piccolo carico fisico, cambiano parametri come la frequenza e l'utilità dell'ispirazione, della scadenza e delle caratteristiche temporali di queste fasi. Ma in una persona, lo stato emergente non provoca sensazioni spiacevoli e ansia, poiché tutti gli indicatori alterati si normalizzano dopo il completamento del carico. Il respiro affannoso patologico è la comparsa di una sensazione di mancanza d'aria in uno stato calmo. La seconda opzione: la sua gravità non diminuisce dopo il riposo. Grave mancanza di respiro mentre si cammina segnala possibili malattie gravi del sistema respiratorio o cardiovascolare.

Con dispnea espiratoria, il paziente avverte una forte difficoltà ad espirare. In questo caso, il respiro sibilante può essere ascoltato a distanza, soprattutto se la causa è l'asma bronchiale. L'espettorato è difficile da distinguere, ha un carattere viscoso, a volte è descritto come "vetroso". Il fenomeno descritto si basa su uno spasmo di piccoli bronchi e bronchioli.

La dispnea espiratoria durante la deambulazione, lo sforzo e talvolta a riposo è tipica dell'enfisema deformità polmonare, malattie allergiche e attacchi di patologie croniche ostruttive o asma. La natura inspiratoria dell'insufficienza respiratoria si verifica con tumori che stenosano grandi bronchi. Spesso, l'infiammazione della mucosa della laringe può causare tale dispnea. La causa della dispnea inspiratoria quando si cammina nei bambini può essere un corpo estraneo nel tratto respiratorio.

Mancanza di respiro mista (combina inspirazione ed espirazione) durante l'esercizio fisico, la camminata può svilupparsi con insufficienza cardiaca, angina pectoris. Il suo sviluppo indica scompenso di queste malattie e richiede misure terapeutiche attive.

Malattia polmonare e dispnea

La mancanza di respiro è un sintomo molto comune nelle malattie del sistema bronco-polmonare. Altre manifestazioni dell'apparato respiratorio lo accompagnano:

  • tosse,
  • dispnea,
  • dolore al petto,
  • ridotta tolleranza all'esercizio,
  • emottisi.

La malattia polmonare ostruttiva cronica si sviluppa dopo un decorso prolungato di bronchite cronica. In questo caso, si osserva il rimodellamento dei bronchi e delle strutture polmonari. La malattia procede sotto forma di esacerbazioni e remissioni alternate. Una esacerbazione si manifesta con l'insorgenza e l'intensificazione della tosse, un aumento delle sindromi da intossicazione. La mancanza di respiro quando si cammina, lo sforzo fisico viene amplificato. Il decorso compensato suggerisce l'insorgenza di dispnea in uno stato calmo.

Nota! Il trattamento della dispnea e di altre manifestazioni dovrebbe essere completo.

L'esacerbazione della bronchite richiede la nomina di agenti antibatterici e farmaci che contribuiscono all'evacuazione dell'espettorato. Per alleviare la mancanza di respiro, vengono utilizzati agonisti b-adrenergici o farmaci combinati con un componente glucocorticoide. È preferito l'uso di forme di inalazione..

L'asma bronchiale è di natura allergica e molto spesso ereditato. La dispnea si sviluppa con fattori provocatori:

  1. L'uso di alimenti con un alto indice di allergenicità.
  2. raffreddori.
  3. Inalazione di irritanti della mucosa.
  4. Aria fredda.

Un attacco d'asma si manifesta con un attacco d'asma. Innanzitutto, il paziente inala senza alcuna difficoltà. La presenza di espirazione rumorosa indica lo sviluppo di dispnea espiratoria. Di solito, i pazienti hanno farmaci per fermare l'attacco. Dopo che l'attacco di asma è completato, l'espettorato "vitreo" viene separato. Le condizioni del paziente vengono alleviate, lo spasmo scompare e il processo respiratorio viene normalizzato, ripristinato.

Esiste una variante speciale dell'asma: l'asma dello sforzo fisico. In questa situazione, dopo l'esercizio fisico si sviluppano tipici attacchi di asma. La dispnea appare durante la normale camminata, l'arrampicata in salita o lungo una scala normale.

Quando il corso dell'asma si protrae, si sviluppa il rimodellamento delle pareti dei bronchi. Quindi c'è il rischio di respiro corto persistente. Questa è un'occasione per una visita precoce dal medico curante e per la selezione della terapia.

La bronchite acuta e la polmonite sono condizioni associate all'infiammazione dei bronchi e delle strutture alveolari dei polmoni. I sintomi della dispnea in queste malattie sono spesso associati a tali manifestazioni:

  • temperatura febbrile,
  • grave debolezza generale,
  • iperidrosi,
  • dolore al petto, aggravato dai movimenti respiratori,
  • tosse produttiva.

La sindrome da intossicazione generale è così pronunciata che può causare una diminuzione della tolleranza all'esercizio. Il paziente avverte mancanza di respiro e disagio anche quando si alza dal letto. La dispnea è mista. Se il trattamento viene avviato in tempo, i sintomi sopra riportati regrediscono, portando a un sollievo delle condizioni del paziente. Il trattamento di queste malattie comprende antibiotici e mucolitici. Lo sviluppo della mancanza di respiro può richiedere la nomina di Eufillin o di altri farmaci con effetti broncodilatatori.

Tubercolosi polmonare - questa malattia è associata a infiammazione granulomatosa causata da tubercolosi del micobatterio - il bacillo di Koch. Colpisce molti organi e tessuti, ma molto spesso i polmoni sono interessati da questa patologia..

Le manifestazioni possono essere molto diverse:

  • subfebrile di notte,
  • tosse senza espettorato,
  • sudorazioni notturne,
  • emottisi da decadimento,
  • grave sonnolenza e stanchezza durante il giorno,
  • perdita di peso.

La dispnea con tubercolosi si forma con un decorso prolungato della malattia. Il suo aspetto indica che la malattia sta progredendo e richiede una terapia più aggressiva..

Neoplasie - un processo tumorale localizzato nei tessuti dei polmoni, nella fase iniziale procede senza alcun sintomo patognomonico. Più tipico è lo sviluppo di segni "piccoli":

  1. Diminuzione del peso corporeo non dovuta a motivi nutrizionali.
  2. Fatica.
  3. Avversione al cibo.
  4. Febbre bassa.
  5. Mancanza di respiro e ridotta tolleranza all'esercizio.

Quando la neoplasia polmonare diventa grande, è abbastanza attesa la comparsa di sintomi associati alla compressione dei tessuti circostanti. La tosse sta cavalcando, disturba i pazienti in modo permanente. Espettorato, se si distingue, non è abbastanza ed è dipinto in rosa o rosso. Il dolore nella proiezione del torace si verifica nelle fasi avanzate.

Dispnea caratteristica della forma centrale del carcinoma polmonare, quando una massa tumorale ostruisce un grande bronco. La versione periferica di un tumore maligno lo provoca quando il diametro del tumore diventa molto grande e paragonabile alle dimensioni del bronco.

Malattia cardiovascolare

La dispnea che si manifesta quando si cammina è associata a malattie cardiogene. Il più comune di questi è l'angina pectoris.

Questa malattia è anche chiamata angina pectoris. Di solito si manifesta come angina pectoris della localizzazione torace-torace, fermandosi solo con nitroglicerina e suoi analoghi. Nelle persone anziane è attaccato un altro sintomo: mancanza di respiro durante lo sforzo. Più basso è il livello di attività fisica che provoca dispnea, peggiore è la prognosi della malattia e più seriamente è necessario avvicinarsi al trattamento della malattia.

I seguenti fattori provocano lo sviluppo di sintomi di difficoltà respiratoria:

  1. Tempo freddo.
  2. Mangiare cibo in eccesso.
  3. Alcol o fumo.
  4. Attività sessuale.
  5. Fatica.
  6. Camminare su un terreno pianeggiante o arrampicarsi in salita.

La comparsa di mancanza di respiro mentre si cammina può indicare che si sviluppa insufficienza cardiaca cronica. Il suo aspetto è una conclusione inevitabile per quasi tutte le malattie cardiache. Sintomi come tachipnea e ortopnea sono associati a dispnea nelle malattie cardiovascolari..

L'ortopnea è chiamata posizione verticale o semi-seduta forzata, in cui la dispnea e il gonfiore sono ridotti. Si unisce al ristagno di sangue in entrambi i circoli della circolazione sanguigna. Abbastanza spesso c'è dispnea notturna. Altrimenti, si chiama un attacco di asma cardiaco. Fa svegliare il paziente perché non ha abbastanza aria. La causa di questo fenomeno è il ristagno di liquido interstiziale nelle strutture polmonari. Il trattamento dovrebbe essere patogenetico.

La dispnea in queste situazioni può essere alleviata agendo sulla normalizzazione dell'attività cardiaca. Con l'angina pectoris, deve essere utilizzata la terapia antianginale, mentre l'insufficienza cardiaca richiederà glicosidi cardiaci e il trattamento di dimissione con diuretici..

Quale medico dovrei consultare e come trattare la mancanza di respiro?

Lo specialista con cui il paziente è di solito il primo a contattare è un medico di medicina generale. Se viene rilevata mancanza di respiro, il medico prescrive gli esami necessari e la terapia di prova. Il prossimo passo è consultare un medico specializzato, un pneumologo o un cardiologo. Certo, puoi iniziare immediatamente il trattamento con specialisti specializzati, ma è meglio prima di tutto apparire al terapista sul sito.

Il trattamento della malattia polmonare dipende dalla causa. La polmonite e la bronchite sono trattate con antibiotici. Allo stesso tempo, la mancanza di respiro regredisce rapidamente insieme ad altre manifestazioni della malattia. La terapia per la tubercolosi è uno specialista pneumologo-TB. Prescrive una terapia specifica sotto forma di regimi standard. La BPCO e l'asma bronchiale richiedono una terapia di base. Questa è di solito una combinazione di steroidi per via inalatoria e agonisti adrenergici o anticolinergici. Per il trattamento delle esacerbazioni, sono anche indicati l'uso di agenti antibatterici e terapia ormonale sistemica per alleviare la dispnea. Un cardiologo prescrive un trattamento per angina pectoris e insufficienza cardiaca. I diuretici scaricano efficacemente la circolazione polmonare, contribuendo a ridurre la gravità ed eliminare la mancanza di respiro.

Importante! La medicina alternativa non è un'alternativa ai farmaci prescritti dal medico. Dovrebbero essere usati solo insieme alle immobilizzazioni in accordo con il medico curante.

È noto che il ritmo e la profondità della respirazione normalizzano l'infusione di erba madre. Quest'erba viene raccolta tra giugno e luglio. Ha bisogno di fiori e foglie. Asciugare la pianta per 2-3 giorni su un giornale in un luogo ben ventilato e soleggiato. Quindi 2-3 cucchiai di materia prima secca vengono versati in 200 ml di acqua bollente e insistono per 24 ore. Usa questo strumento al mattino.

I medici raccomandano anche un altro decotto innocuo, ma efficace. Per lui, devi comprare i mirtilli rossi. Le proporzioni sono approssimativamente le stesse della ricetta precedente. Oltre a migliorare la respirazione, questo decotto è in grado di rafforzare le pareti dei vasi sanguigni.