Image

Cura e frequenti problemi nei bambini dopo il piercing all'orecchio

La decisione è stata presa: il bambino deve bucare le orecchie. Di solito, una tale decisione non è facile per i genitori. E ancora più naturale è il desiderio di mamme e papà di imparare qualcosa in più sui piercing dei bambini. La più grande preoccupazione è il periodo "dopo". Come un bambino può sopportare le conseguenze di una mini-operazione e come aiutarlo, lo diremo in questo articolo.

Sul piercing al bambino

I medici non hanno consenso sul piercing all'orecchio durante l'infanzia. Esistono molte opinioni, giudizi e ipotesi competenti e non molto competenti. La maggior parte dei pediatri è incline a credere che il piercing ai lobi delle orecchie del bambino non causerà molti danni se non ci sono ovvie controindicazioni. Questi includono malattie del cuore e del sangue, malattie mentali ed epilessia, diabete mellito, problemi della pelle, reazioni allergiche, problemi dell'udito e della vista e immunodeficienza.

I dermatologi avvertono della possibilità di sviluppare una reazione allergica da contatto ai metalli contenuti nelle leghe di gioielli. E i riflessologi affermano che il piercing all'orecchio può causare danni irreparabili alla salute del bambino, perché i più importanti punti attivi nervosi che regolano l'attività di molti organi interni sono concentrati nel lobo dell'orecchio.

Gli oftalmologi esortano ad essere estremamente attenti, perché alcuni punti del lobo dell'orecchio sono responsabili dell'acuità visiva del bambino e gli otorinolaringoiatri avvertono di possibili problemi all'udito se il bambino aveva determinate condizioni per questo prima della puntura.

Non vi è consenso sull'età in cui le orecchie di un bambino dovrebbero essere forate. I genitori decidono quando farlo da soli. La maggior parte dei medici afferma che è meglio non toccare le orecchie fino all'età di tre anni a causa della debolezza dell'immunità del bambino, a causa del fatto che a causa della giovane età, sarà difficile per il bambino non ferirsi i lobi toccando accidentalmente i gioielli.

L'unica cosa su cui tutti i medici concordano è la risposta alla domanda se sia possibile bucare le orecchie a casa. In nessun caso ciò può essere fatto, poiché il piercing è un intervento chirurgico minore e qualsiasi intervento di questo tipo deve essere effettuato in condizioni sterili in modo da non infettare il bambino ed evitare complicazioni.

Esiste un'ampia gamma di metodi per il piercing all'orecchio negli uffici e nelle cliniche di cosmetologia. Si tratta di forature tradizionali con aghi e modi più privi di sangue e indolore e, soprattutto, rapidi: forature con una "pistola" e un dispositivo usa e getta americano "System 75". Non ha senso perforare le orecchie di un bambino a casa con un ago zingaro imbevuto di vodka, a rischio di infettare le ferite, come è stato fatto qualche decennio fa..

I metodi moderni sono meno traumatici, dal momento che l'orecchino a “chiodi di garofano”, realizzato in una speciale lega medica, funge anche da ago nel processo di piercing. Pertanto, l'orecchino finisce istantaneamente nell'orecchio e si chiude automaticamente. Viene prestata molta più attenzione e più cura, il che è un prerequisito per una conclusione positiva dell'intera impresa..

Come prendersi cura delle orecchie forate?

Dopo che le orecchie sono state forate, lo specialista che ha eseguito il piercing di solito dice ai genitori come prendersi cura delle ferite in modo che avvenga la formazione di un tunnel regolare e indolore nell'orecchio. Il processo richiederà davvero concentrazione e controllo obbligatorio da parte degli adulti. Ciò riguarda principalmente il trattamento delle ferite. Gestire i siti di puntura dovrebbe essere giornaliero, 3-4 volte al giorno. È meglio eseguire la procedura al mattino, a pranzo e alla sera..

La mamma dovrebbe eseguire il trattamento solo con le mani pulite. Il perossido di idrogeno o qualsiasi altro "Miramistin" antisettico, "Clorexidina" viene instillato nella ferita. I bambini non devono trattare le orecchie con alcool o soluzioni contenenti alcool..

Dopo aver instillato l'antisettico, l'orecchino viene fatto avanzare con attenzione avanti e indietro se ha una maniglia (tali orecchini possono essere inseriti nelle orecchie perforate dal metodo manuale tradizionale usando un ago penetrante). Se la puntura è stata eseguita con metodi moderni - "pistola" o "Sistema 75", allora nell'orecchio c'è un "chiodo di garofano". Dopo l'instillazione dell'antisettico, è leggermente avanti e indietro e scorre delicatamente in senso orario.

Per qualche tempo dopo il piercing all'orecchio, dovrebbero verificarsi alcuni cambiamenti nella vita del bambino. La ragazza non ha bisogno di fare il bagno i primi 5 giorni dopo la puntura. Questo vale anche per le visite al bagno, alla sauna e alla piscina. Non è necessario portare il bambino nella piscina pubblica per le prime 3-4 settimane dopo la puntura. I batteri e i virus patogeni possono entrare nella ferita con acqua; i prodotti di clorazione dell'acqua possono causare gravi infiammazioni. I primi cinque giorni è meglio astenersi dal lavarsi i capelli. Entro un mese, non nuotare nel mare e nel fiume.

Mentre i fori nelle urine guariscono, è importante una cura adeguata dei capelli. È consigliabile che i capelli non vengano a contatto con le ferite. Una ragazza con un taglio di capelli corto non ha nulla di cui preoccuparsi, ma se i capelli sono lunghi, è meglio tenerli costantemente raccolti in un'acconciatura alta: una coda di cavallo, un panino sulla parte posteriore della testa, un cesto di codino. Dovresti stare molto attento quando pettini i tuoi capelli, l'orecchino non può essere toccato da un pettine.

L'attività fisica e le attività all'aperto sono preferibili per dopo. Durante la corsa, il salto, lo sport, la danza, la sudorazione si intensifica e il sudore (una sostanza piuttosto caustica) provoca un'ulteriore infiammazione nelle ferite del lobo non cicatrizzate. Se il bambino è piccolo, sarà abbastanza difficile garantire che il bambino non tocchi i lobi delle sue orecchie con le penne, ma questo deve essere fatto.

È meglio non toccare i "chiodi di garofano" medici e non scambiare altri orecchini per almeno un mese e mezzo.

Durante questo periodo, se le ferite sono adeguatamente curate, i fori cessano di ferire, sono coperti con uno strato epiteliale dall'interno e puoi facilmente cambiare i primi orecchini con altri senza alcuna paura. La cosa principale è che questi altri gioielli dovrebbero essere realizzati in oro di qualità senza impurità di nichel, in modo che non siano ingombranti e pesanti e abbiano una chiusura conveniente e affidabile.

È abbastanza difficile psicologicamente rimuovere per la prima volta i chiodi di garofano medici che sono già diventati abituali nel primo mese. La mamma ha già paura perché ha paura di non poter inserire altri orecchini nelle orecchie e causare a sua figlia un forte dolore. Se fai tutto con attenzione, il bambino non sarà ferito. E puoi rimuovere i chiodi di garofano nel modo seguente:

  • Preparare il perossido di idrogeno e un pezzo di garza pulita o una benda medica sterile.
  • Lavati le mani, trattale con Miramistin, metti la testa del tuo bambino in grembo.
  • Con una mano, dovresti afferrare la parte anteriore dell'orecchino e con l'altra - alla chiusura dello “spicchio” e iniziare leggermente a stringere la chiusura al bordo. È importante che la lancetta dei secondi in questo momento fissi saldamente il nucleo dell'orecchino in modo che non si muova nell'orecchio e non danneggi il bambino.
  • Una sventura comune è la chiusura dei "chiodi di garofano" medici. Preparati al fatto che non si arrende facilmente, soprattutto perché la maggior parte di questi orecchini sono fissati con due clic.
  • I movimenti improvvisi sono vietati. Solo movimenti fluidi e attenti, ma decisi. È importante distrarre il bambino, calmarlo in modo da non scuotere la testa e resistere. Movimenti imprecisi possono provocare lesioni personali..
  • Dopo aver rimosso il dispositivo di fissaggio, è necessario rimuovere attentamente l'asta del chiodo di garofano con un movimento rotatorio, lubrificare la parte anteriore e posteriore del lobo dell'orecchio con acqua ossigenata e lasciare il bambino da solo per 15-20 minuti.
  • Trascorso questo tempo, il lobo viene nuovamente lubrificato con perossido e nuovi orecchini vengono trattati con esso. Con il bordo dell'arco, gli orecchini tentano delicatamente un buco e inseriscono delicatamente l'arco nel lobo dell'orecchio. Se, allo stesso tempo, compaiono goccioline di una succulenta o di un pus, va bene. Dopo l'introduzione, gli orecchini vengono fissati e il lobo dell'orecchio viene nuovamente trattato con un antisettico.

Se non puoi farlo da solo, puoi andare in clinica o in ufficio dove è stato eseguito il piercing, lì i "chiodi di garofano" saranno rimossi e nuovi orecchini verranno inseriti nel bambino. In genere, questi servizi non prevedono costi aggiuntivi.

Possibili complicazioni

Di solito non ci sono conseguenze negative per il piercing all'orecchio di un bambino se la madre ha fatto tutto in modo responsabile e corretto: ha portato sua figlia in una buona clinica autorizzata, le forature sono state fatte in condizioni sterili con strumenti sterili e le cure successive sono state corrette e accurate. Tuttavia, anche con la cura adeguata, le orecchie del bambino dopo una puntura a volte si deteriorano. Ciò indica che l'infezione si è unita alla ferita. La piccola quantità di pus che viene rilasciato durante la lavorazione o durante i movimenti degli orecchini nell'orecchio non dovrebbe causare serie preoccupazioni. È sufficiente lubrificare più volte una tale ferita con unguento “Levomekol” o “Baneocin”.

Se le orecchie sono gravemente marce, i lobi sembrano molto gonfi e dolorosi alla palpazione, se la pelle ha cambiato colore e diventa viola o grigiastra, dovresti assolutamente mostrare al bambino un medico. Dopo aver penetrato le orecchie, a volte la temperatura aumenta, come dice la gente, "su base nervosa". Ma se la temperatura non è aumentata immediatamente al ritorno dall'ufficio del cosmetologo, ma pochi giorni dopo, sullo sfondo della suppurazione, ciò indica anche l'attaccamento di un'infezione batterica o che il corpo del bambino "non accetta" un corpo estraneo e l'immunità con tutti i mezzi rifiuta gli orecchini.

Se l'orecchio è infiammato, arrossato, ma non c'è pus, ciò può indicare una possibile reazione allergica a qualche componente della lega da cui è realizzato il gioiello. Ignorare le controindicazioni che sono al piercing, può portare a complicazioni da un organo o sistema vulnerabile del corpo. Se il bambino prima della manipolazione soffriva di otite media e i genitori decidevano ancora di fargli trafiggere le orecchie, non si esclude la perdita dell'udito. Le ferite non guariscono a lungo e possono diventare molto infiammate nei bambini con diabete mellito, con malattie del sistema cardiovascolare.

Gli oftalmologi affermano che un punto di puntura errato, se spostato verso le guance, può portare alla perdita della vista e persino allo sviluppo del glaucoma.

La probabilità di complicanze è influenzata dal periodo dell'anno. In estate, al caldo, il bambino suda di più, polveroso per strada, il che aumenta la probabilità di suppurazione e infiammazione. In inverno, un'altra sventura attende il bambino: l'effetto del freddo sulle orecchie forate non è anche il modo migliore per influenzare la guarigione delle ferite. Inoltre, nella stagione fredda, i bambini indossano cappelli, sciarpe e maglioni, se l'orecchino si attacca ai vestiti è possibile un danno meccanico all'orecchio.

È meglio se il processo di riabilitazione dopo il piercing cade a maggio o settembre..

Come aiutare un bambino?

Se compaiono complicanze, il medico dovrebbe trattare il bambino. La somministrazione non autorizzata di farmaci, in particolare gli antibiotici, è inaccettabile. Tutto ciò che i genitori possono fare è trattare la ferita con un antisettico senza alcool e portare la figlia da un pediatra che deciderà se rimuovere gli orecchini e iniziare un trattamento urgente o se il bambino può essere aiutato senza rimuovere i gioielli dall'urina.

Semplici misure di sicurezza che tutti i genitori possono adottare possono aiutare a ridurre la probabilità di complicanze negative:

  • un bambino piccolo non può comprendere l'intero valore di un oggetto inserito nelle sue orecchie, quindi è necessario monitorare attentamente che il bambino non cerchi di rimuovere gli orecchini;
  • dovresti comprare orecchini con una chiusura affidabile e forte per prevenire l'apertura spontanea dell'orecchino, perché un bambino piccolo può ingerirlo o inalarlo;
  • non comprare orecchini da bambino con pendenti ed elementi di forma appuntita, ciò aumenterà solo la probabilità che il bambino prenda orecchini su un giocattolo o qualcos'altro, tiri e ferisca gravemente il lobo dell'orecchio fino a quando non è completamente strappato;
  • gli orecchini non devono contenere nichel, altrimenti è altamente probabile una reazione allergica.

A proposito di quando è meglio bucare le orecchie e come prendersi cura di loro, vedere il video successivo.

osservatore medico, specialista in psicosomatica, madre di 4 bambini

Pus e bump dopo piercing all'orecchio. Cosa fare?

La nostra scelta

Alla ricerca dell'ovulazione: follicolometria

Raccomandato da

I primi segni di gravidanza. sondaggi.

Sofya Sokolova ha pubblicato un articolo su Symptoms of Pregnancy, 13 settembre 2019

Raccomandato da

Wobenzym aumenta la probabilità di concepimento

Raccomandato da

Massaggio ginecologico - effetto fantastico?

Irina Shirokova ha pubblicato un articolo su Gynecology, 19 settembre 2019

Raccomandato da

AMG - Ormone anti-muller

Sofya Sokolova ha pubblicato un articolo su Analysis and Surveys, il 22 settembre 2019

Raccomandato da

Argomenti popolari

Postato da: Мурленка
Creato 18 ore fa

Postato da: Екатерина 85
Creato 21 ore fa

Postato da: Katosha
Creato 23 ore fa

Postato da Abyrvalg
Creato 23 ore fa

Postato da: PoMiDoRk @
Creato 47 minuti fa

Postato da: Bunny //
Creato 22 ore fa

Postato da: Taia777
Creato 18 ore fa

Postato da: Polika
Creato 22 ore fa

Postato da: pea_90
Creato 2 ore fa

Postato da: Natalya Bauer
Creato 11 ore fa

Informazioni sul sito

Link veloci

Sezioni popolari

I materiali pubblicati sul nostro sito Web sono a scopo informativo e sono destinati a scopi didattici. Si prega di non usarli come consulenza medica. Determinare la diagnosi e la scelta dei metodi di trattamento rimane una prerogativa esclusiva del medico!

La bellezza ha richiesto un sacrificio: cosa fare se il bambino ha le orecchie marce dagli orecchini?

Molti genitori non possono resistere al desiderio di rendere i loro figli ancora più belli e portarli da un'estetista per il piercing all'orecchio..

Nonostante la bassa invasività, la procedura è un intervento chirurgico completo e può causare varie complicazioni.

Se le orecchie degli orecchini in un bambino sono marce, vale la pena prendere le misure appropriate per fermare il processo infiammatorio ed evitare la sua diffusione.

A che età è meglio bucare le orecchie?

Gli psicologi ritengono che sia meglio farlo in 1-1,5 anni, perché a questa età il bambino non si preoccupa del possibile dolore e delle conseguenze di una puntura. Tuttavia, i pediatri hanno un diverso punto di vista: ti consigliano di perforare le orecchie non prima di 8-11 anni.

Perché le orecchie si infiammano dagli orecchini?

Gli orecchini sono stati a lungo inclusi nelle nostre vite e molti genitori insegnano loro le loro figlie fin dall'infanzia. Prima di perforare le orecchie, si consiglia di trovare uno specialista con un'istruzione medica professionale o superiore che sia a conoscenza della posizione dei plessi nervosi e dei punti biologicamente attivi.

È importante che durante la procedura i genitori siano in ufficio e monitorino le azioni dell'impiegato. Se non rispetta le regole di sterilità, vale la pena abbandonare i suoi servizi e trovare un altro specialista, poiché il più delle volte le orecchie gli si deteriorano a causa di una violazione delle norme sanitarie.

  • intolleranza individuale al materiale con cui sono realizzati gli orecchini;
  • gioielli selezionati in modo improprio, ad esempio, pesanti o pizzicando il lobo dell'orecchio;
  • usura irregolare degli orecchini;
  • penetrazione dell'umidità in una nuova puntura;
  • eseguire la procedura con immunità ridotta (ad esempio, durante una malattia).

A volte la suppurazione inizia a causa di fattori interni, ad esempio problemi di salute. Se, immediatamente dopo la puntura, il bambino rileva un virus o un raffreddore, ciò può influire sul tasso di guarigione e causare lo sviluppo di infiammazione. Pertanto, durante il periodo di recupero, è necessario monitorare la salute della figlia e la sua dieta.

Possibili conseguenze

È necessario trattare la suppurazione in modo tempestivo. Il mancato rispetto di questo requisito è irto dello sviluppo di un processo infiammatorio cronico e persino della necrosi tissutale. Tutto ciò può influire sulla funzione di base dell'organo, portando a compromissione o perdita dell'udito. Un'altra possibile conseguenza è la formazione di coni e cicatrici cheloidi..

Cosa fare?

Se le orecchie degli orecchini in un bambino sono marce, vale la pena contattare un medico. Prima di ciò, puoi elaborare autonomamente i lobi con farmacia o rimedi popolari.

Unguenti e soluzioni per il trattamento delle urine

Con l'infiammazione e la suppurazione delle orecchie, le ferite vengono trattate con farmaci, dalle soluzioni che puoi usare:

Il farmaco selezionato viene applicato su un batuffolo di cotone e pulito con lobi delle orecchie almeno 2-3 volte al giorno. È importante assicurarsi che la soluzione entri nel foro. Altrimenti, il trattamento sarà inefficace.

In alternativa alla soluzione, è possibile utilizzare:

  • Levomekol;
  • Solcoseryl;
  • Celestoderm;
  • Unguento alla tetraciclina.

Prima di applicare il farmaco sulle orecchie, lavarsi accuratamente le mani e trattare la puntura con una soluzione di perossido di idrogeno al 3%. I fondi elencati vengono utilizzati 1-2 volte al giorno fino al completo recupero. Se la condizione non migliora entro pochi giorni, è necessario mostrare il bambino a un pediatra.

Medicina tradizionale

Se lo si desidera, la terapia farmacologica può essere integrata con l'uso di rimedi popolari:

  1. sale marino. Riempi un contenitore con una piccola quantità di acqua calda bollita, dissolvi qualche pizzico di sale. Immergi il lobo nella soluzione per 5 minuti e dopo la procedura, tampona l'orecchio con un bendaggio pulito. Si consiglia di eseguire il trattamento con sale due volte al giorno per una settimana, più a lungo viene effettuato un tale bagno, prima si verificherà il recupero;
  2. aloe. Tagliare la foglia di aloe nel senso della lunghezza in 2 parti, fissarla su entrambi i lati all'orecchio e fissarla con un cerotto. Dopo 2 ore, crea un nuovo impacco. La pianta estrae rapidamente il pus e non aiuta peggio delle droghe;
  3. balsamo di resina di conifere. Mescolare il balsamo di conifere con burro pre-fuso in un rapporto 1: 1. Utilizzare il prodotto due volte al giorno per trattare le forature infiammate;
  4. calendula. Prendi 1 cucchiaio. l fiori secchi di calendula, versare un bicchiere di acqua bollente. Dopo un'ora, quando il prodotto viene infuso, filtrare e raffreddare. Pulisci i lobi delle orecchie con un batuffolo di cotone inumidito con una soluzione almeno 3 volte al giorno. Con un uso regolare, la calendula affronta la rimozione del pus e la guarigione delle ferite..

Cosa dovrebbe essere fatto prima e dopo la puntura in modo che le orecchie non si deteriorino?

Prima di perforare le orecchie di un bambino, è necessario contattare il pediatra e assicurarsi che non vi siano controindicazioni. Sono disturbi neurologici, una predisposizione alla formazione di cicatrici cheloidi, diabete mellito, reumatismi, immunità indebolita, lesioni alla testa, patologie della cartilagine e del padiglione auricolare, malattie del sangue e della pelle.

Le seguenti raccomandazioni aiuteranno ad evitare lo sviluppo di complicanze dopo il piercing all'orecchio:

  1. i primi orecchini dovrebbero essere di metallo nobile: oro, argento, lega medica;
  2. nei primi 3 giorni dopo la procedura, devi rifiutarti di nuotare in piscine e aprire bacini, visitare bagni e saune;
  3. il lobo dell'orecchio deve essere trattato per 2 settimane 2 volte al giorno (mattina, sera). Per fare ciò, è possibile utilizzare la clorexidina e altre soluzioni disinfettanti elencate nel paragrafo precedente. Il prodotto deve essere applicato liberamente in modo che cada nel sito di puntura. Prima della procedura, è necessario lavarsi le mani con sapone per evitare microbi e infezioni;
  4. durante la lavorazione, gli orecchini devono essere fatti scorrere e spostati in modo che la soluzione sia uniformemente distribuita nella ferita. Un'eccezione è quando gli orecchini sono fissati con colla medica (fino a quando non si stacca completamente, non puoi scorrere i gioielli);
  5. ulteriore trattamento delle orecchie dovrebbe essere effettuato dopo procedure igieniche (doccia, vasca), visite a complessi e piscine da bagno, nuoto in acque libere, sport, passeggiate in strada, contatto con vari animali;
  6. pettinare accuratamente i capelli durante il periodo di guarigione in modo da non toccare l'orecchino e non danneggiare i tessuti molli. Si consiglia di effettuare un taglio di capelli corto o, se ciò non è possibile, di raccogliere i capelli in una coda o bagel. Vale la pena avvertire la figlia che dovrebbe indossare con cura e togliersi le cose sopra la testa;
  7. con lo sviluppo di sintomi indesiderati (dolore, gonfiore, arrossamento, comparsa di un nodulo o secrezione purulenta), è necessario mostrare il bambino al medico. Il medico valuterà la gravità della situazione e ti dirà cosa fare in questo caso..

Video collegati

Quando è meglio bucare le orecchie dei bambini? La risposta nel video:

Durante l'infanzia, si consiglia di cambiare gioielli dopo 6 mesi. Per sei mesi, il corpo si abitua a corpi estranei, al loro peso e alle loro dimensioni. Durante tutto questo tempo, è necessario monitorare le condizioni delle urine, trattarle periodicamente con farmacie o rimedi casalinghi. Ciò garantisce una rapida guarigione delle forature e nessuna complicazione..

Le orecchie del bambino sono state forate (24 foto): cosa fare se sono in festa, cosa elaborare e come prendersi cura, quanto guariscono

Le orecchie del bambino peggiorano dopo una puntura: come trattare una ferita, per quanto tempo guarisce?

Prima di perforare le orecchie di un bambino, è necessario contattare il pediatra e assicurarsi che non vi siano controindicazioni. Sono disturbi neurologici, una predisposizione alla formazione di cicatrici cheloidi, diabete mellito, reumatismi, immunità indebolita, lesioni alla testa, patologie della cartilagine e del padiglione auricolare, malattie del sangue e della pelle.

Le seguenti raccomandazioni aiuteranno ad evitare lo sviluppo di complicanze dopo il piercing all'orecchio:

  1. i primi orecchini dovrebbero essere di metallo nobile: oro, argento, lega medica;
  2. nei primi 3 giorni dopo la procedura, devi rifiutarti di nuotare in piscine e aprire bacini, visitare bagni e saune;
  3. il lobo dell'orecchio deve essere trattato per 2 settimane 2 volte al giorno (mattina, sera). Per fare ciò, è possibile utilizzare la clorexidina e altre soluzioni disinfettanti elencate nel paragrafo precedente. Il prodotto deve essere applicato liberamente in modo che cada nel sito di puntura. Prima della procedura, è necessario lavarsi le mani con sapone per evitare microbi e infezioni;
  4. durante la lavorazione, gli orecchini devono essere fatti scorrere e spostati in modo che la soluzione sia uniformemente distribuita nella ferita. Un'eccezione è quando gli orecchini sono fissati con colla medica (fino a quando non si stacca completamente, non puoi scorrere i gioielli);
  5. ulteriore trattamento delle orecchie dovrebbe essere effettuato dopo procedure igieniche (doccia, vasca), visite a complessi e piscine da bagno, nuoto in acque libere, sport, passeggiate in strada, contatto con vari animali;
  6. pettinare accuratamente i capelli durante il periodo di guarigione in modo da non toccare l'orecchino e non danneggiare i tessuti molli. Si consiglia di effettuare un taglio di capelli corto o, se ciò non è possibile, di raccogliere i capelli in una coda o bagel. Vale la pena avvertire la figlia che dovrebbe indossare con cura e togliersi le cose sopra la testa;
  7. con lo sviluppo di sintomi indesiderati (dolore, gonfiore, arrossamento, comparsa di un nodulo o secrezione purulenta), è necessario mostrare il bambino al medico. Il medico valuterà la gravità della situazione e ti dirà cosa fare in questo caso..

Qualsiasi intervento nel corpo dall'esterno non passa senza lasciare traccia. Soprattutto se si tratta del corpo di un bambino. Una puntura nell'orecchio è una sorta di mini-operazione. Solo una persona con un'educazione medica dovrebbe condurla. Non fidarti della salute del tuo bambino per il primo estetista.

Se dopo una puntura la ferita si sta deteriorando, molto probabilmente durante la procedura non sono state seguite tutte le regole di sterilità. Questa è solo una delle cause dei problemi con un lobo forato. Esistono numerosi fattori che contribuiscono alla lunga guarigione della ferita dell'orecchio:

  1. L'acqua è entrata nella ferita. Non è vano che gli esperti avvertano che non è necessario bagnare il sito di puntura per 2 giorni.
  2. Cura della ferita impropria. Quando si fora il lobo dell'orecchio, non dimenticare di occuparsene. La cura speciale prevede il trattamento del sito di puntura con antisettici con la rotazione richiesta dell'orecchino. Se tutto è lasciato al caso, le orecchie guariranno a lungo e il pus continuerà a emergere.
  3. Non c'è circolazione d'aria tra il blocco dell'orecchino e il lobo dell'orecchio. Molto spesso, questo problema si verifica con gli orecchini a chiodi di garofano. Il blocco è troppo stretto all'orecchio, a causa del quale si forma l'umidità e si verifica la suppurazione. Ecco perché si consiglia di acquistare i primi orecchini con un classico lucchetto ad anello. Sono più convenienti da ruotare quotidianamente per il trattamento dell'orecchio.
  4. Il metallo degli orecchini non è adatto al bambino. Nei saloni, la puntura viene eseguita con orecchini fatti di leghe mediche. Le allergie a questo materiale sono rare. Se il nichel fa parte della composizione, è probabile che il corpo dia una reazione negativa alla sua presenza. Spesso, cambiando gli orecchini "semplici" in oro, si risolve il problema delle orecchie penetranti..

Gli orecchini Puncture sono acquistabili al meglio in un salone specializzato in una speciale lega medica

Cosa fare se il lobo dell'orecchio in un bambino è infiammato

Attenzione! Il testo che segue è tratto dall'accesso gratuito per la revisione e potrebbe danneggiarti se si utilizza tutto in una riga. Per curare le orecchie infiammate da una puntura, è necessario utilizzare le istruzioni sopra descritte

I bambini hanno una puntura del lobo dell'orecchio in tre modi diversi, uno dei quali è scelto dai genitori. Successivamente, per tre giorni, è importante l'assistenza domiciliare al sito della ferita con disinfettanti. Se l'orecchio è infiammato dopo una puntura in un bambino, le misure di primo soccorso sono le seguenti:

  1. Con arrossamenti e gonfiori, i lobi usano una soluzione debole di permanganato di potassio. Più volte al giorno lavano l'area problematica, spostando l'orecchino. A poco a poco, il tumore si attenua. Se necessario, vengono utilizzati unguenti antibatterici: Celestoderm, Levomekol, unguento tetraciclico. Con dolore acuto, ai bambini viene somministrato ibuprofene o paracetamolo in un dosaggio adeguato.
  2. Con sanguinamento, che dura diversi giorni e persino settimane, vale la pena fare attenzione. Di solito, dopo una puntura, si esaurisce un fluido (flusso sanguigno) e l'aspetto del sangue è possibile per vari motivi (uno di questi è il trauma alla nave durante il piercing e lo sviluppo di iperemia). L'orecchino dovrà essere rimosso e la ferita trattata con un antisettico.
  3. Durante la suppurazione, aiuta il trattamento dell'area problematica con alcool o perossido di idrogeno. Celestoderm aiuta, unguento di zinco. Il succo di aloe, l'olio dell'albero del tè, la tintura di calendula, la soluzione di sale marino aiutano l'arsenale nazionale.

Nota: se dopo 7-10 giorni il problema non viene risolto e l'infiammazione continua a svilupparsi, il trattamento domiciliare deve essere sostituito con uno terapeutico, consultare un medico. La puntura ripetuta è consentita solo dopo 2-3 mesi.

Quando l'orecchio viene infiammato dopo una puntura in un bambino, la causa è spesso una cura insufficiente per la ferita o l'interruzione anticipata del trattamento. Se le procedure igieniche non vengono seguite, si verificano arrossamenti, gonfiore, suppurazione, febbre, coni con contenuto purulento o sanguinante.

Se l'orecchio si infiamma dopo una puntura e il trattamento è stato lasciato "per dopo", allora sono possibili le seguenti condizioni che possono accadere a te perché sono necessari molti fattori, ma l'ultimo elemento dell'elenco è abbastanza probabile e spesso accade

  • Dopo la suppurazione, il tessuto cade con l'orecchino
  • Si verifica la paralisi facciale
  • Si verifica una grave reazione allergica.
  • Il padiglione auricolare è deformato
  • C'è un processo tumorale benigno
  • Infiammazione dei linfonodi

Per evitare gravi conseguenze, è importante avere un'idea del perché è sorto il processo infiammatorio. Diagnostica e prescrive l'otorinolaringoiatra per il trattamento individuale. In caso di gravi problemi al padiglione auricolare dopo il piercing, l'automedicazione deve essere esclusa per non complicare la situazione..

Gli orecchini sono stati a lungo inclusi nelle nostre vite e molti genitori insegnano loro le loro figlie fin dall'infanzia. Prima di perforare le orecchie, si consiglia di trovare uno specialista con un'istruzione medica professionale o superiore che sia a conoscenza della posizione dei plessi nervosi e dei punti biologicamente attivi.

È importante che durante la procedura i genitori siano in ufficio e monitorino le azioni dell'impiegato. Se non rispetta le regole di sterilità, vale la pena abbandonare i suoi servizi e trovare un altro specialista, poiché il più delle volte le orecchie gli si deteriorano a causa di una violazione delle norme sanitarie.

  • intolleranza individuale al materiale con cui sono realizzati gli orecchini;
  • gioielli selezionati in modo improprio, ad esempio, pesanti o pizzicando il lobo dell'orecchio;
  • usura irregolare degli orecchini;
  • penetrazione dell'umidità in una nuova puntura;
  • eseguire la procedura con immunità ridotta (ad esempio, durante una malattia).

A volte la suppurazione inizia a causa di fattori interni, ad esempio problemi di salute. Se, immediatamente dopo la puntura, il bambino rileva un virus o un raffreddore, ciò può influire sul tasso di guarigione e causare lo sviluppo di infiammazione. Pertanto, durante il periodo di recupero, è necessario monitorare la salute della figlia e la sua dieta.

È meglio andare in clinica per il piercing all'orecchio in autunno o in primavera quando il copricapo (inverno) o la temperatura dell'aria alta (estate) non interferiscono con la guarigione..

Igiene durante la procedura

La stessa procedura di piercing richiede una seria preparazione al fine di evitare spiacevoli conseguenze dopo una puntura. Prima della manipolazione, si consiglia di visitare un terapeuta, in modo che valuti le condizioni generali del bambino e un allergologo. È lui che deve determinare la presenza o l'assenza di un'allergia al nichel, che fa parte di quasi tutti i gioielli.

La scelta del salone in cui verrà eseguita la procedura dovrebbe essere presa il più seriamente possibile. Scopri quale strumento verrà forato.

Per i bambini piccoli è l'ideale una pistola monouso silenziosa, che garantisce anche una sterilità assoluta quando viene utilizzata.

Si raccomanda alle ragazze della scuola e dell'adolescenza di fare forature in un salone di piercing di alta qualità, dove l'operazione verrà eseguita quasi indolore con un ago speciale, come nella foto.

Se il maestro segue tutte le regole di igiene, le orecchie guariscono abbastanza rapidamente e senza complicazioni. Le regole sono semplici:

  • uno specialista ha un'educazione medica;
  • lavorare solo con guanti chirurgici;
  • trattamento dei lobi delle orecchie prima della puntura con disinfettanti.

Fattori in presenza dei quali non è consigliabile perforare le orecchie del bambino:

  1. tendenza alle allergie;
  2. eventuali malattie della pelle, fino a eczema e dermatiti di ogni tipo;
  3. malattie associate al sistema circolatorio;
  4. diabete;
  5. patologia del sistema endocrino;
  6. immunità ridotta.

Cura adeguata

In modo che dopo aver forato le orecchie, il lobo non si infiammi, è necessario seguire tutte le raccomandazioni per la cura della ferita. Dovrebbero essere dati da un maestro cosmetologo che conduce questa operazione. Molto spesso, per l'elaborazione viene prescritto perossido di idrogeno, Miramistina, clorexidina. Meno comunemente, l'alcol è usato come agente antibatterico..

Immediatamente dopo la procedura, l'orecchio viene trattato con un prodotto contenente alcol. Il perossido viene usato se il sangue viene dalla ferita. Il trattamento viene effettuato secondo le seguenti regole:

  1. Inumidire un batuffolo di cotone con clorexidina e, senza rimuovere gli orecchini, pulire il lobo davanti e dietro. Fallo con molta attenzione: non strofinare la ferita e non premere su di essa.
  2. Le prime 2 settimane, l'elaborazione viene eseguita fino a 4 volte al giorno, quindi diminuisce gradualmente a 2 volte al giorno, ma continua per il mese successivo.

Per accelerare la guarigione, non usare zelenka e iodio, usa perossido o alcool ogni giorno. Questa ferita si asciuga eccessivamente, ma non guarisce.

La guarigione è abbastanza rapida se viene praticata una normale puntura, gli orecchini sono stati selezionati correttamente e la cura adeguata è stata completata. Quest'ultimo si verifica nel seguente ordine:

  • Nei primi due giorni, il sangue trasuda dalla ferita dopo una puntura e gradualmente il dolore dopo il danno cutaneo scompare.
  • La comparsa di saccarosio trasparente o scarico biancastro, simile allo sporco e all'adesione a un orecchino, in piccole quantità nelle prime due settimane è considerata normale.
  • Non dovrebbe esserci una manifestazione di pus, nessuna colorazione. Né bianco né verde né nero!
  • Dopo che è trascorso un mese e il danno sarà completamente ritardato, la puntura stessa dovrebbe apparire come se fosse stata fatta molto tempo fa.

Come trattare la suppurazione?

Prima di trattare la suppurazione, è necessario scoprire la causa del suo verificarsi. In questo, solo un medico può aiutare qualsiasi mamma. I metodi di trattamento sono anche determinati da uno specialista. Se le orecchie marciscono, puoi usare droghe farmaceutiche o rimedi popolari.

Se le orecchie marciscono qualche tempo dopo la puntura, quindi per la terapia, utilizzare tradizionalmente il perossido di idrogeno in combinazione con uno dei seguenti unguenti antibatterici.

Prima di tutto, devi trattare il lobo putrido con perossido di idrogeno. Tuttavia, non è necessario rimuovere gli orecchini. Dopo l'elaborazione, viene posto l'unguento.

Può essere un unguento alla tetraciclina o allo zinco, Levomekol, Celestoderm.

Quando c'è un'infiammazione lieve, puoi usare rimedi popolari comprovati:

  • Succo di aloe La foglia di aloe dovrebbe essere tagliata in 2 metà e applicata sul lobo infiammato. Sostituzione foglia ogni 2 ore.
  • Bagni con sale marino. Per risultati ottimali, abbassa completamente l'orecchio in acqua salata..
  • La tintura di calendula per la lubrificazione delle urine viene utilizzata come disinfettante e cicatrizzante.

La tintura di calendula ha proprietà antisettiche e antinfiammatorie, quindi viene utilizzata per curare ferite e suppurazioni.

È urgente consultare un medico se il lobo dell'orecchio è diventato rosso vivo, il bambino si lamenta del dolore all'orecchio, si sente una palla stretta nel sito di puntura, che rende il bambino a disagio quando viene premuto.

Se l'infiammazione del lobo è accompagnata da un aumento dei linfonodi, febbre, secrezione purulenta dalla ferita, non ritardare la chiamata dell'ambulanza.

In questo caso, è ovvio che l'intero organismo è infetto ed è molto importante impedire al virus di entrare nel cervello.

Conseguenze negative per il bambino

Trascurare una ferita che non guarisce a lungo minaccia di gravi complicazioni. Un lobo infiammato può causare molti disturbi: necrosi tissutale, infezione di tutto l'organismo, infiammazione cronica. La perdita dell'udito non è rara. Con una guarigione scarsa e prolungata, possono formarsi cicatrici cheloidi nel sito di puntura.

Alcuni esperti ritengono che il piercing all'urina sia la causa dei problemi di vista in tenera età. Non dimenticare le patologie neurologiche, ad esempio il pizzicamento del nervo facciale.

Il piercing all'orecchio è un passo serio che richiede preparazione. Solo una cura adeguata ti aiuterà a premiare il bambino con una bellezza ancora maggiore, e non con brutte cicatrici al posto di una puntura senza successo.

Cosa fare se le orecchie forate del bambino si inaspriscono

C'è un'opinione secondo cui prima un bambino viene trafitto dalle orecchie, più facile sarà la procedura. Il giudizio è completamente errato e privo di qualsiasi logica. I bambini piccoli hanno maggiori probabilità di raggiungere un oggetto non familiare, iniziano a giocherellare con gli orecchini non permettendo alla ferita di guarire, di conseguenza, guarisce a lungo, inizia a arrossire e infestare.

Attenzione! È stata dichiarata la quarantena nel mondo, una mappa di infezione da virus e mortalità dal pianeta, così come nuove informazioni sui sintomi, sono disponibili sul link Coronavirus COVID-19

Il piercing all'orecchio è una procedura un po 'dolorosa e spiacevole per un bambino. In precedenza era di moda perforare il lobo solo per le ragazze, ora l'orecchino nell'orecchio dei ragazzi è diventato di moda.

Nei primi giorni, un leggero gonfiore e un leggero arrossamento delle ferite da una puntura nel lobo dell'orecchio è normale. Dopotutto, il bambino ha subito un intervento chirurgico. Un piccolo piercing all'orecchio: questa piccola operazione.

Tale procedura dovrebbe essere eseguita solo in un istituto specializzato che utilizza attrezzature sterili. Il sito di puntura deve essere accuratamente trattato con alcool o un altro disinfettante.

Il piercer deve indossare una maschera e guanti, utilizzare uno strumento progettato per perforare le orecchie dei bambini. Se tutte le istruzioni sono attentamente osservate, non possono sorgere complicazioni dopo la procedura.

Più piccola è l'età del bambino, più pericoloso è lo sviluppo di qualsiasi processo infiammatorio. Se si verifica suppurazione, allora un'infezione è entrata nell'orecchio e questo può portare a complicazioni di gravità variabile. Il grado di sviluppo della malattia sarà determinato dal medico, che prescriverà un trattamento adeguato.

Non ritardare il viaggio in clinica, forse i mezzi utilizzati per trattare la ferita non hanno l'effetto adeguato sui processi infiammatori nel sito di puntura.

IMPORTANTE: se dopo una puntura le orecchie sono guarite entro una settimana, non dovresti smettere di prenderle cura. Le raccomandazioni del maestro del salone dovrebbero essere seguite attentamente per un mese intero.

Non trasferire il bambino nelle mani di un laico. A casa, è difficile rispettare tutte le condizioni igieniche necessarie. Violazione delle regole di sterilità - la principale causa di suppurazione dopo il piercing all'orecchio.

Ci sono molte altre circostanze di base che causano lo sviluppo del processo infiammatorio nel sito di puntura:

  • contatto della ferita con acqua. Dopo il piercing, è vietato fare il bagno sotto la doccia; è necessario nascondere le orecchie al freddo e al vento per le prime due o tre settimane;
  • malattie accompagnatorie. Forse il bambino ha una malattia del sangue che non consente alla ferita di guarire normalmente;
  • mancanza di cure adeguate per i primi giorni dopo una puntura;
  • intolleranza individuale agli orecchini in metallo;
  • orecchino di chiodi di garofano;
  • malattie infettive o infiammatorie del bambino prima di visitare il salone;
  • problemi con il sistema immunitario;
  • in alcuni casi, le orecchie forate si stanno riempiendo a causa di danni alla nave.

Raccomandazioni generali prima di forare l'orecchio di un bambino

Dopo aver visitato il salone, il maestro consiglia di trattare il lobo su entrambi i lati con vari antisettici e di spostare costantemente l'orecchino. Se non lo fai, la suppurazione apparirà sull'orecchio.

Intolleranza individuale agli orecchini in metallo. Questa è una ragione abbastanza comune. Il processo infiammatorio può iniziare con punture di vecchia data, se si cambia l'orecchino.

Anche l'oro può causare allergie. L'uso dell'argento è severamente vietato, poiché è fortemente ossidato e provoca gravi infiammazioni..

Il primo mese è optare per prodotti in acciaio medicali: titanio e teflon.

Orecchino di garofano. Non è consigliabile utilizzare questo tipo di orecchini immediatamente dopo il piercing all'orecchio. Il fermo comprime molto il lobo, il che rende difficile prendersi cura del sito di puntura. Tale orecchino non può essere spostato e rimosso sporgente dalla ferita di scarico. Cominciano ad accumularsi sul retro del padiglione auricolare, causando ancora più infiammazione.

Ogni madre dovrebbe avvicinarsi attentamente alla procedura di piercing all'orecchio. Nei primi giorni, è necessario seguire chiaramente tutte le istruzioni di uno specialista nella cura delle ferite. Non portare piercing anche a un bambino leggermente malato, in questo caso, le orecchie guariranno per molto tempo.

INTERESSANTE: gli psicologi infantili ritengono che fino a 10 mesi di età sia il più adatto per il piercing all'orecchio. Il bambino durante questo periodo non capisce ancora la paura e si dimentica rapidamente del dolore causato.

Cura adeguata dopo una puntura

Immediatamente dopo aver visitato il salone, la mamma dovrebbe preoccuparsi di proteggere le orecchie del bambino dal vento e dal contatto con l'aria fredda. Pertanto, anche nella stagione calda, vale la pena indossare una speciale benda a maglia sulla testa. Per le ragazze, sono realizzate in diversi colori con vari accessori. Tali medicazioni proteggono non solo dalle condizioni naturali, ma anche dalla polvere e dallo sporco..

A casa, è necessario seguire rigorosamente tutte le istruzioni di uno specialista nella cura delle ferite. Di solito arrivano alle raccomandazioni per la lavorazione dei lobi delle orecchie 2-3 volte al giorno con acqua ossigenata o alcool diluito.

Se l'orecchio è infiammato, è necessario sciacquarlo con una soluzione debole di manganese. La mamma non dovrebbe dimenticare di spostare l'orecchino per la prima volta per giorni e rimuovere con cura tutte le secrezioni da esso. Se vengono seguite tutte le misure precauzionali e compare di nuovo la suppurazione, dovrebbero essere analizzati i fattori che possono causarla ed eliminarla..

Se si osserva una forte scarica dai siti di puntura, vale la pena usare unguenti:

Sono spesso prescritti nei saloni di bellezza..

Come trattare l'orecchio per la guarigione in un bambino

Se l'orecchio è molto stucchevole, si osserva un pronunciato processo infiammatorio, al tatto sembra che il sito di puntura si sia indurito, non dovresti auto-medicare, devi consultare immediatamente un medico. Se un'infezione viene ferita, il bambino può avere la febbre.

Il rinvio di una visita a un medico può portare a gravi complicazioni. Nei bambini, i processi infiammatori sono più veloci che negli adulti e anche le piccole ferite infiammate possono causare un trattamento serio.

Nel complesso del trattamento, il medico può prescrivere i seguenti unguenti antibatterici:

  • Levomekol;
  • Unguento alla tetraciclina;
  • Celestoderm e altri farmaci.

Per ridurre il dolore, il medico può prescrivere: nurofen (ibuprofene), panadolo (paracetamolo) e altri farmaci che non solo anestetizzano, ma riducono anche la temperatura e l'infiammazione.

Medicina tradizionale per la guarigione dei lobi delle orecchie dopo la puntura

Oltre ai medicinali, soprattutto nella fase iniziale della suppurazione, metodi alternativi di trattamento aiutano:

  • soluzione di sale marino;
  • alcool cloramfenicolo;
  • aloe;
  • olio dell'albero del tè.

Una soluzione di sale marino. Per 200 ml di acqua calda, viene utilizzata ¼ parte di un cucchiaino di sale. La ferita viene lavata accuratamente con soluzione salina più volte al giorno..

Alcol Levomicetina. Usando un batuffolo di cotone imbevuto di alcool, il sito di puntura su entrambi i lati viene completamente pulito. La ferita viene trattata due o tre volte al giorno. Non usare l'alcool per curare la puntura fresca, poiché le ferite guariranno più lentamente.

Aloe. Le foglie di questa pianta sono tagliate a metà, con una toppa fissata sull'orecchio infiammato. Cambia la "benda" ogni due ore.

Olio dell'albero del tè. Questo rimedio della medicina tradizionale deve essere trattato con cautela, poiché ha un alto rischio di provocare una reazione allergica. Prima di trattare la ferita infiammata, applicare olio sul polso del bambino e attendere 30 minuti, in assenza di irritazione o arrossamento, è possibile trattare il sito di puntura.

L'intera procedura per la cura dell'orecchio del bambino viene eseguita solo con le mani pulite. Con un forte processo infiammatorio, l'orecchino dovrebbe essere rimosso.

IMPORTANTE: se hai voglia di fare qualche foratura nel padiglione auricolare, dovresti consultare un riflessologo. Poiché è possibile toccare il punto responsabile del lavoro di un determinato organo.

Quando non dovresti perforare le orecchie di un bambino

Per trafiggere o non trafiggere le orecchie di un bambino in ogni famiglia viene deciso individualmente. Ogni madre dovrebbe sapere che ci sono una serie di controindicazioni in cui questa procedura non è strettamente raccomandata:

  • gravi malattie della pelle (dermatiti, eczema e altri);
  • la presenza di eventuali malattie croniche (diabete, reumatismi e malattie simili);
  • predisposizione ai cheloidi, cioè crescita anormale delle cicatrici;
  • è stato precedentemente notato che anche piccole abrasioni e ferite guariscono in un bambino per lungo tempo;
  • due settimane prima della procedura, il bambino ha sofferto di una malattia infettiva;
  • vicino alla data di perforazione viene prescritto un vaccino preventivo;
  • se il bambino non vuole bucare le orecchie o non si sente bene;
  • problemi con il sistema immunitario.

Se si esegue la procedura con queste controindicazioni, il rischio di sviluppare complicanze è molto elevato. Ma anche quando visiti un salone con un bambino assolutamente sano, devi essere preparato affinché la ferita sia leggermente infiammata.

Possibili conseguenze in un bambino

Se l'orecchio si consuma da molto tempo, è molto probabile che un'infezione venga portata nella ferita, possono svilupparsi le seguenti complicazioni:

  • iperemia;
  • aumento della temperatura corporea;
  • gonfiore e secrezione;
  • urti.

Iperemia. Questo è un trabocco di sangue attorno alla puntura. Un forte arrossamento appare sul lobo. Di conseguenza, il deflusso di sangue attraverso i vasi è disturbato. Il lobo inizia a ferire e gonfiarsi.

Gonfiore e scarico. Il primo giorno dopo la puntura, questo è normale. Ma se il gonfiore persiste per diversi giorni, questo è un segno di infezione del sito di puntura. Con una grave infezione, l'edema può diffondersi al collo. Lo scarico può apparire dal sito di puntura..

Se sono trasparenti, questo è normale, poiché il liquido linfatico fuoriesce. Lo scarico purulento di colore verde e marrone con l'aggiunta di sangue e un odore sgradevole indica la presenza di infezione.

Bumps. Forte sigillo attorno al sito di puntura con dolore. Se premuto, può essere rilasciato un liquido con una miscela di sangue. Ciò indica la presenza di un forte processo infiammatorio a causa di lesioni alla nave o presenza di un'infezione grave..

Lo sviluppo di processi patologici

Se non si danno gravi effetti collaterali, è possibile lo sviluppo dei seguenti processi patologici:

  • formazione di cheloidi. Tali cicatrici non sono praticamente trattate;
  • rottura del tessuto (prolasso dell'orecchino a causa di una prolungata suppurazione);
  • paralisi facciale;
  • il verificarsi di una grave reazione allergica;
  • lo sviluppo di pericolosi processi infiammatori;
  • perdita dell'udito temporanea. La pseudo perdita si verifica quando si usano orecchini molto grandi;
  • deformazione del padiglione auricolare. Forse la sua omissione o proliferazione. Il motivo è la puntura impropria della cartilagine;
  • la formazione di un tumore benigno a seguito dell'esposizione alle infezioni. Il trattamento avviene solo con un intervento chirurgico.

Al fine di prevenire tali complicazioni ai primi segni di infezione, è necessario consultare uno specialista. Ritardare il trattamento può portare a gravi conseguenze..

IMPORTANTE: i medici non raccomandano piercing alle orecchie nei bambini di età inferiore ai 6 mesi. Ciò è dovuto al fatto che i bambini hanno un sistema immunitario poco sviluppato e quindi c'è un alto rischio di infezione.

Il tempo di guarigione del sito di puntura dipende in gran parte dall'età del bambino e dallo stato del suo sistema immunitario. In media, questo periodo non dovrebbe superare un mese e mezzo.

Se in precedenza si è verificata la guarigione, non interrompere la procedura di trattamento della ferita..

Molto spesso, il periodo di crescita eccessiva del sito di puntura dipende dal periodo dell'anno. In inverno, il processo richiede più tempo, poiché un cappello caldo attacca costantemente il padiglione auricolare.

Nei bambini molto piccoli, si può anche osservare un serraggio più lungo della ferita, poiché tirano costantemente gli orecchini e si sforzano di toccare la ferita con le mani sporche. Più attentamente la mamma monitorerà l'igiene delle ferite, meglio guariranno.

Se i genitori non avevano paura di possibili complicazioni dopo una puntura del lobo dell'orecchio, quindi trattare la procedura con tutte le responsabilità. Scegli un salone professionale e un buon specialista, segui tutti i suoi consigli per la cura del sito di puntura. Quindi la bellezza del tuo bambino non richiederà alcun sacrificio da parte della sua salute.

La bellezza ha richiesto un sacrificio: cosa fare se il bambino ha le orecchie marce dagli orecchini?

Molti genitori non possono resistere al desiderio di rendere i loro figli ancora più belli e portarli da un'estetista per il piercing all'orecchio..

Nonostante la bassa invasività, la procedura è un intervento chirurgico completo e può causare varie complicazioni.

Se le orecchie degli orecchini in un bambino sono marce, vale la pena prendere le misure appropriate per fermare il processo infiammatorio ed evitare la sua diffusione.

Gli psicologi ritengono che sia meglio farlo in 1-1,5 anni, perché a questa età il bambino non si preoccupa del possibile dolore e delle conseguenze di una puntura. Tuttavia, i pediatri hanno un diverso punto di vista: ti consigliano di perforare le orecchie non prima di 8-11 anni.

Perché le orecchie si infiammano dagli orecchini?

Gli orecchini sono stati a lungo inclusi nelle nostre vite e molti genitori insegnano loro le loro figlie fin dall'infanzia. Prima di perforare le orecchie, si consiglia di trovare uno specialista con un'istruzione medica professionale o superiore che sia a conoscenza della posizione dei plessi nervosi e dei punti biologicamente attivi.

È importante che durante la procedura i genitori siano in ufficio e monitorino le azioni dell'impiegato. Se non rispetta le regole di sterilità, vale la pena abbandonare i suoi servizi e trovare un altro specialista, poiché il più delle volte le orecchie gli si deteriorano a causa di una violazione delle norme sanitarie.

Altri motivi per cui le forature possono infiammarsi:

  • intolleranza individuale al materiale con cui sono realizzati gli orecchini;
  • gioielli selezionati in modo improprio, ad esempio, pesanti o pizzicando il lobo dell'orecchio;
  • usura irregolare degli orecchini;
  • penetrazione dell'umidità in una nuova puntura;
  • eseguire la procedura con immunità ridotta (ad esempio, durante una malattia).

A volte la suppurazione inizia a causa di fattori interni, ad esempio problemi di salute. Se, immediatamente dopo la puntura, il bambino rileva un virus o un raffreddore, ciò può influire sul tasso di guarigione e causare lo sviluppo di infiammazione. Pertanto, durante il periodo di recupero, è necessario monitorare la salute della figlia e la sua dieta.

È meglio andare in clinica per il piercing all'orecchio in autunno o in primavera quando il copricapo (inverno) o la temperatura dell'aria alta (estate) non interferiscono con la guarigione..

Possibili conseguenze

È necessario trattare la suppurazione in modo tempestivo. Il mancato rispetto di questo requisito è irto dello sviluppo di un processo infiammatorio cronico e persino della necrosi tissutale. Tutto ciò può influire sulla funzione di base dell'organo, portando a compromissione o perdita dell'udito. Un'altra possibile conseguenza è la formazione di coni e cicatrici cheloidi..

Cosa fare?

Se le orecchie degli orecchini in un bambino sono marce, vale la pena contattare un medico. Prima di ciò, puoi elaborare autonomamente i lobi con farmacia o rimedi popolari.

Unguenti e soluzioni per il trattamento delle urine

Con l'infiammazione e la suppurazione delle orecchie, le ferite vengono trattate con farmaci, dalle soluzioni che puoi usare:

Il farmaco selezionato viene applicato su un batuffolo di cotone e pulito con lobi delle orecchie almeno 2-3 volte al giorno. È importante assicurarsi che la soluzione entri nel foro. Altrimenti, il trattamento sarà inefficace.

In alternativa alla soluzione, è possibile utilizzare:

  • Levomekol;
  • Solcoseryl;
  • Celestoderm;
  • Unguento alla tetraciclina.

Prima di applicare il farmaco sulle orecchie, lavarsi accuratamente le mani e trattare la puntura con una soluzione di perossido di idrogeno al 3%. I fondi elencati vengono utilizzati 1-2 volte al giorno fino al completo recupero. Se la condizione non migliora entro pochi giorni, è necessario mostrare il bambino a un pediatra.

Medicina tradizionale

Se lo si desidera, la terapia farmacologica può essere integrata con l'uso di rimedi popolari:

  1. sale marino. Riempi un contenitore con una piccola quantità di acqua calda bollita, dissolvi qualche pizzico di sale. Immergi il lobo nella soluzione per 5 minuti e dopo la procedura, tampona l'orecchio con un bendaggio pulito. Si consiglia di eseguire il trattamento con sale due volte al giorno per una settimana, più a lungo viene effettuato un tale bagno, prima si verificherà il recupero;
  2. aloe. Tagliare la foglia di aloe nel senso della lunghezza in 2 parti, fissarla su entrambi i lati all'orecchio e fissarla con un cerotto. Dopo 2 ore, crea un nuovo impacco. La pianta estrae rapidamente il pus e non aiuta peggio delle droghe;
  3. balsamo di resina di conifere. Mescolare il balsamo di conifere con burro pre-fuso in un rapporto 1: 1. Utilizzare il prodotto due volte al giorno per trattare le forature infiammate;
  4. calendula. Prendi 1 cucchiaio. l fiori secchi di calendula, versare un bicchiere di acqua bollente. Dopo un'ora, quando il prodotto viene infuso, filtrare e raffreddare. Pulisci i lobi delle orecchie con un batuffolo di cotone inumidito con una soluzione almeno 3 volte al giorno. Con un uso regolare, la calendula affronta la rimozione del pus e la guarigione delle ferite..

Le tinture alcoliche non sono adatte per la lavorazione dell'urina. Contengono etanolo che può bruciare i tessuti..

Prima di perforare le orecchie di un bambino, è necessario contattare il pediatra e assicurarsi che non vi siano controindicazioni. Sono disturbi neurologici, una predisposizione alla formazione di cicatrici cheloidi, diabete mellito, reumatismi, immunità indebolita, lesioni alla testa, patologie della cartilagine e del padiglione auricolare, malattie del sangue e della pelle.

Le seguenti raccomandazioni aiuteranno ad evitare lo sviluppo di complicanze dopo il piercing all'orecchio:

  1. i primi orecchini dovrebbero essere di metallo nobile: oro, argento, lega medica;
  2. nei primi 3 giorni dopo la procedura, devi rifiutarti di nuotare in piscine e aprire bacini, visitare bagni e saune;
  3. il lobo dell'orecchio deve essere trattato per 2 settimane 2 volte al giorno (mattina, sera). Per fare ciò, è possibile utilizzare la clorexidina e altre soluzioni disinfettanti elencate nel paragrafo precedente. Il prodotto deve essere applicato liberamente in modo che cada nel sito di puntura. Prima della procedura, è necessario lavarsi le mani con sapone per evitare microbi e infezioni;
  4. durante la lavorazione, gli orecchini devono essere fatti scorrere e spostati in modo che la soluzione sia uniformemente distribuita nella ferita. Un'eccezione è quando gli orecchini sono fissati con colla medica (fino a quando non si stacca completamente, non puoi scorrere i gioielli);
  5. ulteriore trattamento delle orecchie dovrebbe essere effettuato dopo procedure igieniche (doccia, vasca), visite a complessi e piscine da bagno, nuoto in acque libere, sport, passeggiate in strada, contatto con vari animali;
  6. pettinare accuratamente i capelli durante il periodo di guarigione in modo da non toccare l'orecchino e non danneggiare i tessuti molli. Si consiglia di effettuare un taglio di capelli corto o, se ciò non è possibile, di raccogliere i capelli in una coda o bagel. Vale la pena avvertire la figlia che dovrebbe indossare con cura e togliersi le cose sopra la testa;
  7. con lo sviluppo di sintomi indesiderati (dolore, gonfiore, arrossamento, comparsa di un nodulo o secrezione purulenta), è necessario mostrare il bambino al medico. Il medico valuterà la gravità della situazione e ti dirà cosa fare in questo caso..

Quando è meglio bucare le orecchie dei bambini? La risposta nel video:

Durante l'infanzia, si consiglia di cambiare gioielli dopo 6 mesi. Per sei mesi, il corpo si abitua a corpi estranei, al loro peso e alle loro dimensioni. Durante tutto questo tempo, è necessario monitorare le condizioni delle urine, trattarle periodicamente con farmacie o rimedi casalinghi. Ciò garantisce una rapida guarigione delle forature e nessuna complicazione..

Le orecchie si stanno infestando dopo una puntura in un bambino: come trattare, se la ferita non guarisce, cosa fare?

Il piercing all'orecchio è un evento importante nella vita di ogni ragazza. Per i genitori, questa procedura solleva molte domande riguardanti il ​​momento più favorevole per una puntura e la successiva cura per le orecchie dei bambini. Ci sono momenti in cui la ferita non guarisce per molto tempo, il sangue o il pus viene rilasciato da essa. Cosa fare in tali situazioni in modo che la gioia del bambino dalla presenza di gioielli nelle orecchie non venga rovinata?

Come perforare le orecchie dei bambini?

Tre moderni metodi di piercing all'orecchio sono l'uso di un ago, il System 75 e l'uso di una pistola. Scegli uno di questi dovrebbe prima visitare un medico che studierà l'anatomia dell'orecchio del bambino e le caratteristiche del suo corpo.

Gli aghi per piercing per bambini vengono usati di rado, anche se la ferita dell'ago utilizzata da un artigiano esperto guarisce più velocemente rispetto a una pistola. Il fatto è che in questo caso, il tessuto del lobo non si strappa, ma si allontana.

Fasi di piercing all'orecchio con una pistola:

  • sterilizzazione di strumenti in autoclave;
  • segnando la posizione del futuro buco (in questo caso, i punti di agopuntura devono essere presi in considerazione);
  • trattamento della zona contrassegnata con un antisettico (alcool o altri mezzi) per la disinfezione;
  • posizionando gli aghi sterili nella pistola, installando l'orecchino nel foro previsto;
  • posizionando la parte di lavoro della pistola sul lobo in modo che l'ago sia posizionato in base alla marcatura;
  • una forte pressione sul dispositivo, in cui gli aerei sono chiusi e la pelle è forata mentre si fissano gli orecchini a forma di chiodi di garofano;
  • trattamento delle urine con un antisettico;
  • emissione di un volantino con raccomandazioni per la cura dell'orecchio.

System 75 è un modo più avanzato di perforare le orecchie utilizzando un dispositivo che ricorda una cucitrice. La parte funzionante di questo dispositivo è usa e getta, cioè sterile. Gli aghi usati sono affilati in modo speciale, contribuendo a una puntura rapida e uniforme.

Fasi della puntura mediante il "Sistema 75":

  • marcatura e disinfezione del lobo;
  • installazione di una cartuccia usa e getta;
  • posizionando l'area di lavoro sopra il segno e punzonando la pelle durante l'installazione dell'orecchino premendo il grilletto;
  • lavorazione del foro.

Quanto guarisce la ferita dopo una puntura?

È impossibile determinare il momento esatto dopo il quale le orecchie dei bambini guariscono dopo il piercing. Tutto è individuale e dipende dall'età del bambino, dallo stato della sua immunità, dalla presenza o assenza di controindicazioni e dal corretto trattamento delle urine..

Gli esperti osservano che in media una ferita dopo il piercing nei bambini guarisce entro mezzo o due mesi. Va ricordato che il piercing all'orecchio non deve essere interrotto 4-5 settimane dopo la procedura, anche se si osserva una rapida guarigione..

Il periodo dell'anno ha un impatto diretto sulla durata della guarigione della ferita dopo il piercing. In inverno, la guarigione può essere ritardata a causa della costante messa in posa di un cappello caldo che toccherà gli orecchini.

Le orecchie guariranno più a lungo per i bambini fino a 2 anni, che si sforzano costantemente di afferrare l'orecchino e svolazzare l'orecchio. Per questo motivo, le madri di tali briciole dovrebbero monitorare attentamente il trattamento dei siti di puntura e in modo che i lobi siano più spesso a riposo..

Come prendersi cura di un sito di puntura?

È molto importante rispettare tutte le raccomandazioni per la cura dell'orecchio fornite nel salone di piercing..

Il vento e l'aria fredda possono causare guarigione prolungata e problemi. Per questo motivo, un bambino dovrebbe indossare un cappello..

In estate, le ragazze di solito indossano medicazioni speciali fatte di maglieria sottile. Oltre al vento, proteggeranno perfettamente la polvere e lo sporco dalle ferite.

Consigli di base per l'assistenza domiciliare:

  • trattamento di una puntura due volte al giorno (al mattino e prima di coricarsi) con antisettici o acqua ossigenata;
  • trattamento obbligatorio delle ferite con disinfettanti in caso di polvere, sporco o acqua;
  • tornitura regolare dell'orecchino più volte al giorno (dal secondo giorno dopo il piercing);
  • uso obbligatorio del sapone antibatterico per le mani prima di ogni trattamento delle orecchie;
  • estraendo gli orecchini un mese dopo il piercing, elaborando il lobo con acqua ossigenata e ri-indossando dopo 2 ore.

La cosa più difficile è prendersi cura delle orecchie forate dei bambini di età inferiore ai due anni. Spesso toccano nuovi gioielli con le mani sporche e tirano per loro. Per questo motivo, gli esperti raccomandano di attaccare una nuova ferita con una speciale colla medica. Questo rimedio scompare da solo dopo un certo tempo, mentre il processo di guarigione non sarà prolungato e l'infezione non entrerà nella ferita.

Cosa fare se compaiono complicazioni?

L'infiammazione, la suppurazione e l'indurimento del sito di puntura sono complicazioni della guarigione. Se esistono, non dovresti nemmeno pensare all'automedicazione. Un aiuto necessario può essere fornito solo dopo un esame da un medico.

Quando una ferita è infetta, sono possibili un aumento della temperatura corporea e un generale deterioramento delle condizioni del bambino. In questo caso, è necessaria un'assistenza professionale tempestiva..

Se rinvia una visita dal medico, esiste il rischio di gravi complicanze che richiedono un trattamento a lungo termine.

Il lobo arrossato e gonfio

Un orecchio gonfio e arrossato dopo essere stato trafitto dovrebbe essere lavato regolarmente con permanganato di potassio fino a quando il gonfiore scompare. Durante la lavorazione, è importante spostare con cura gli orecchini.

Le mani devono essere disinfettate. Di solito, quando si utilizza una soluzione debole di permanganato di potassio, il tumore scompare dopo alcuni giorni.

La foto mostra come appare un lobo gonfio dopo un piercing..

I medici prescrivono spesso l'uso di unguenti antibatterici:

  • Levomekol;
  • Unguento alla tetraciclina;
  • Celestoderm.

Se l'orecchio disturba notevolmente il bambino, puoi usare antidolorifici. I bambini sono autorizzati a somministrare dosaggi legati all'età di ibuprofene o paracetamolo.

La ferita sanguina

Se il sangue proviene dalla ferita all'inizio, questa è una reazione completamente normale del corpo ai danni. Tuttavia, se uno o entrambi i lobi continuano a sanguinare dopo 2-3 settimane, attenzione.

La scarica da una ferita da puntura dopo alcuni giorni non dovrebbe essere normalmente sanguinante. Di solito hanno un colore trasparente, quando il liquido linfatico fuoriesce, il cosiddetto sacro. Se la ferita sanguina a lungo, appare un odore sgradevole e il colore della scarica cambia, è tempo di suonare l'allarme, poiché, molto probabilmente, si è verificata l'infezione.

Ci sono casi di cosiddetta iperemia, quando l'area intorno alla ferita trabocca di sangue, mentre il lobo diventa molto rosso a causa del flusso sanguigno alterato nei vasi. Possono formarsi grumi sui lobi, che sono molto dolorosi e sanguinano quando vengono premuti. La ragione di tali sigilli sta nella lesione alla nave durante il piercing, che ha provocato il processo infiammatorio.

Inoltre, il sanguinamento da una ferita può essere il risultato di un'allergia al metallo o di una reazione all'inserimento di orecchini con un diametro del gancio maggiore rispetto alla puntura stessa. L'unica soluzione a questo problema è spesso solo la rimozione di gioielli.

La puntura è festosa

Prima di prendere misure per il trattamento dell'urina che ha iniziato a peggiorare, è necessario determinarne la causa. Se lo scarico di pus è stato notato a causa di un cambiamento negli orecchini, è necessario restituire immediatamente il vecchio.

Contro la suppurazione di una puntura fresca, aiuta il trattamento regolare della ferita con acqua ossigenata e alcool medico. Se la causa del gonfiore e della suppurazione delle urine risiede nell'entrare nella ferita dell'infezione, non è possibile rinunciare a seri preparati medici..

Per la lavorazione vengono utilizzati clorexidina, unguento di Celestoderm o unguento di zinco. Con l'aiuto di questi fondi, l'infiammazione viene rimossa e la guarigione viene accelerata. Dei rimedi popolari per il trattamento delle orecchie, usano spesso succo di aloe, olio dell'albero del tè, soluzione di sale marino e tintura di calendula.

LEGGI DETTAGLI: pomata di zinco per bambini: istruzioni per l'uso

Il trattamento dovrebbe dare un risultato dopo 7-10 giorni. Altrimenti, è necessario consultare un medico che può raccomandare di rimuovere gli orecchini e curare i lobi delle orecchie fino alla completa guarigione. La puntura ripetuta può essere effettuata dopo 2-3 mesi.

Perché orecchi festanti da orecchini d'oro, dopo aver cambiato gioielli?

Succede anche che le orecchie del bambino siano guarite perfettamente mentre indossano gli orecchini da salone e quando hanno messo l'oro, hanno iniziato a gonfiarsi e marcire. Qual è la ragione?

Gli esperti identificano i seguenti fattori che possono provocare questo fenomeno:

  1. Il bambino ha una speciale sensibilità all'oro (allergie). Un caso del genere richiede il rifiuto dei gioielli d'oro e la loro sostituzione con altri (ad esempio, dal metallo medico).
  2. Usura irregolare Se gli orecchini sono raramente indossati, il sito di puntura è in grado di stringere e diminuire gradualmente. Per questo motivo, si consiglia di indossare regolarmente gioielli..
  3. Scegliere il modello sbagliato. Gli orecchini possono essere troppo pesanti o avere una chiusura molto stretta e scomoda, che può causare l'infiammazione del lobo.
  4. Puntura errata. Se il sito di puntura non viene identificato correttamente, esiste il rischio di danni alla nave, che causeranno dolore permanente all'orecchio. Questa situazione richiede successivamente la guarigione delle ferite e ripetute punture..

Dove trovare il maestro

Puoi bucarti le orecchie in un negozio di tatuaggi, un salone di bellezza. Nella pratica privata alcuni operatori sanitari sono impegnati in pratiche simili. In ogni caso, prima di prendere una decisione definitiva, è necessario familiarizzare con le recensioni dei clienti di questo o quel maestro.

Non sarà superfluo informarsi sulle qualifiche di chi ti buca nella pelle - non c'è nulla di strano e vergognoso in questo. Hai il diritto di ricevere tutte le informazioni su quale tipo di istruzione ed esperienza ha il maestro, come viene eseguita la sterilizzazione, a quali condizioni verrà eseguita la puntura..

Lo specialista risponderà a tutte le domande in dettaglio e in nessun caso non prenderà le tue parole come un segno offensivo di sfiducia.

Ma per contattare una persona che non ha l'addestramento appropriato e alza le sopracciglia sorpreso quando sente la parola "SanPin", non dovresti assolutamente farlo. In alcuni ambienti, in particolare tra i giovani, ci sono molti di questi artigiani, ma non importa quanto siano lusinghiere le recensioni su di loro, dovresti essere consapevole dei rischi associati a una sterilizzazione impropria.

Sistema di perforazione dell'orecchio 75

Se non vuoi preoccuparti di cateteri o aghi, ti consigliamo di acquistare un sistema speciale per piercing dalla società Stadeks - System-75. Spesso usa i saloni di bellezza per condurre semplici forature al naso, all'orecchio e alle labbra. Se hai bisogno di attrezzature per piercing più complessi, ad esempio setto o lingua, allora è meglio scegliere un kit di strumenti professionali.

Oltre al System 75 Home Piercing Masters, vengono utilizzati attivamente i dispositivi della clinica Caflon (cliniche Kaflon).

Come prepararsi per la procedura

Cominciamo con come preparare una bambina per questo evento. Recensioni di molte madri e padri indicano che molto dipende dall'umore.

Quelle famiglie che furono in grado di convincere la figlia che un evento meraviglioso l'aspettava, alla fine, non affrontarono né testardaggine né lacrime..

Se una ragazza attende con impazienza il giorno prezioso, sogna di bellissimi orecchini e poi va al salone con gioiosa aspettativa, sicuramente subirà un piccolo disagio.

Alcuni esperti consigliano di perforare le orecchie non prima di tre anni, quando la ragazza può già spiegare che le orecchie non devono essere toccate senza motivo, soprattutto con le mani sporche, e gli orecchini non devono essere rimossi da soli.

Ma quante orecchie dopo una puntura guariscono i bambini? Fatte salve tutte le regole: 2-4 settimane, ma se gli orecchini vengono strappati continuamente, il processo di guarigione verrà ritardato. Sarà anche peggio se un'infezione si ferisce.

Sottolineiamo: questa non è una raccomandazione urgente, ma solo una delle opinioni. Anche il piercing alle orecchie del bambino è accettabile. Nelle recensioni, molti genitori descrivono questa procedura: il bambino non ha nemmeno avuto il tempo di capire cosa è successo.

Prima di andare in salone, la ragazza dovrebbe lavarsi i capelli e raccoglierli tra i capelli (se la lunghezza lo consente). Naturalmente, le orecchie stesse devono essere pulite. Le stesse regole sono obbligatorie per ogni adulto che va dal maestro del piercing.

È importante ricordare che se almeno una volta nella vita c'era il sospetto di un'allergia, in particolare, al metallo, è necessario consultare il proprio medico prima della puntura. Assicurati di avvisare il mago del caso d'uso, di spiegare in dettaglio su quale strumento è stata la reazione.

Quando non riesci a bucarti le orecchie

Se c'è almeno una bassa temperatura, la visita dovrebbe essere riprogrammata.

Problemi di pelle, avvelenamento recente, cattiva salute, mal di denti, infiammazione, pressione instabile: questi sono anche motivi per abbandonare temporaneamente il piercing fino a quando la salute non ritorna alla normalità. La scarsa coagulabilità del sangue è un caso speciale, tutto deve essere deciso su base individuale. È richiesta la consultazione del medico!

Quanto guariscono le tue orecchie dopo una puntura dipende direttamente dal tuo stato di salute. Se l'ora della procedura è impostata in anticipo, ma non ti senti bene, non esitare a avvisare la procedura guidata. Il professionista offrirà un altro momento conveniente. Ma se incontri una reazione negativa, forse dovresti rinunciare. Un vero professionista non lavorerà mai con una persona malata.

Cause di complicanze in un bambino

Non trasferire il bambino nelle mani di un laico. A casa, è difficile rispettare tutte le condizioni igieniche necessarie. Violazione delle regole di sterilità - la principale causa di suppurazione dopo il piercing all'orecchio.

Ci sono molte altre circostanze di base che causano lo sviluppo del processo infiammatorio nel sito di puntura:

  • contatto della ferita con acqua. Dopo il piercing, è vietato fare il bagno sotto la doccia, è necessario nascondere le orecchie al freddo e al vento per le prime due o tre settimane,
  • malattie accompagnatorie. Forse un bambino ha una malattia del sangue che impedisce alla ferita di guarire normalmente,
  • mancanza di cure adeguate per i primi giorni dopo una puntura,
  • intolleranza individuale agli orecchini in metallo,
  • orecchino a bottone,
  • malattie infettive o infiammatorie del bambino prima di visitare il salone,
  • problemi al sistema immunitario,
  • in alcuni casi, le orecchie forate si stanno riempiendo a causa di danni alla nave.

Puntura con una pistola: caratteristiche

I moderni saloni offrono il servizio di pistola che penetra nelle orecchie dei bambini. La puntura viene eseguita in una frazione di secondo, l'ago ha uno spessore estremamente piccolo e una punta molto affilata, quindi passa facilmente e rapidamente attraverso la carne. Questo non vuol dire che il bambino non sentirà nulla, ma dovrà soffrire un po '.

Il più sicuro è System 75. Il dispositivo è simile a una cucitrice meccanica, la puntura viene eseguita quasi in silenzio, il bambino non ha paura.

Quante orecchie guariscono dopo una puntura con una pistola dipende dalla correttezza e dalla cura sistematica. Nei primi giorni dopo la procedura, pulire regolarmente il cloro con "clorexidina" o un altro disinfettante. La decorazione deve essere fatta scorrere quotidianamente, se, ovviamente, lo schwenza lo consente (la variante dei primi orecchini a forma di arco, a proposito, è preferibile al pusset e al castello inglese).

Non è consigliabile rimuovere gli orecchini prima della guarigione. Di solito, una formazione di puntura completa non richiede più di 4 settimane.

Perché dopo una puntura le orecchie non guariscono

Dopo una puntura, le orecchie possono guarire a lungo in un bambino per i seguenti motivi:

  1. Il contatto delle urine con acqua nel periodo iniziale dopo il piercing.
  2. Alcune malattie prima della manipolazione, ad esempio l'eczema.
  3. Cura errata dei fori nel periodo iniziale, che ha portato all'infezione.
  4. Premendo la chiusura del lobo dell'orecchio, che ha causato suppurazione.
  5. Decorazione da materiale di bassa qualità, che ha provocato lo sviluppo di una reazione allergica.
  6. Sostituzione prematura di gioielli - quando si sono cambiati gli orecchini prima di 6 settimane dalla puntura.

Il primo passo nel trattamento dei buchi non cicatrizzanti è determinare la causa alla radice - solo dopo aver identificato un fattore provocatorio, diventa possibile ottenere un risultato positivo dalla terapia.

Piercing all'ago

Questo metodo è ancora usato, nonostante l'esistenza di analoghi più moderni. Come nel caso di una pistola, per quanto tempo il lobo dell'orecchio guarisce dopo una puntura, dipende dall'abilità del maestro e dalle cure successive. Se la disinfezione prima della procedura viene eseguita correttamente e tutte le raccomandazioni vengono seguite in futuro, il periodo di guarigione di solito non supera 1 mese.

Nelle recensioni, molti citano che questo strumento fa più male. Allo stesso tempo, alcuni notano che nelle mani di un vero specialista un ago ben affilato può trasformarsi in una bacchetta magica, con la quale puoi fare una puntura più veloce e più accurata rispetto a un dispositivo moderno.

Unguenti curativi

Oltre al regolare trattamento antibatterico, i medici raccomandano l'uso dei seguenti unguenti.

1. "Levomekol". Questo farmaco per l'azione esterna è in grado di attirare il pus da una ferita, combattere molti batteri e alleviare l'infiammazione. È spesso raccomandato per tagli, abrasioni e altre lesioni lievi con una violazione dell'integrità della pelle. L'unguento sarà utile anche se le orecchie si deteriorano dopo una puntura.

2. "Baneocin". Un altro unguento efficace con azione battericida e cicatrizzante.

Applicare unguenti solo dopo un accurato trattamento del sito di piercing.